PELLEGRINI: “Abbiamo dimostrato di essere una squadra vera. Ora festeggiamo, e poi ripartiamo per ripetere questo momento”

22
905

NOTIZIE ROMA CALCIO – Lorenzo Pellegrini parla ai microfoni dei giornalisti al termine di Roma-Feyenoord, finale di Conference League.

Di seguito tutte le dichiarazioni del calciatore giallorosso sulla gara appena conclusa all’Arena Kombetare di Tirana:

“Siamo una squadra vera, lo abbiamo dimostrato. Bisogna festeggiare tanto e ripartire. Dopo queste belle vittorie è sempre molto difficile ripartire. Una squadra vera vince, festeggia e riparte”. 

Sei romano e romanista, è diverso?
Sì, questo è sicuro. Ho detto ieri che mai lo avrei immaginato a 25 anni di togliermi questa soddisfazione con questa maglia e fascia addosso. È un bel momento, dobbiamo festeggiare, fissarci in testa questo momento e farlo ricapitare.

Cosa vuoi dire alla gente?
Niente, solo un immenso grazie. Abbiamo restituito un pezzettino di quello che ci hanno dato le scorse stagioni e quest’anno. Basta solo guardarli.

Articolo precedenteSLOT: “Siamo delusi, volevamo vincere. Avremmo dovuto avere un pizzico di fortuna in più”
Articolo successivoROMA-FEYENOORD 1-0: le pagelle

22 Commenti

    • No…!!
      No morì.. abituati..!!
      Che l’anno prossimo avemo altri trofei da conquistare..!!
      💪🧡❤️

    • No , non mori’ magari è la prima gioia e ne verranno altre…. difficili in itaGLia, ma fuori dove ce la giochiamo ad armi pari e con un Dio in panchina !!! Forza ROMA

  1. di cranio VUOTO , adesso guardati allo specchio, fatti un saluto fascista seduto sul cesso a forma della tua capoccia……… poi alla fine ricordati di tirare la catena, di fare glu glu e ricordati di non fare lo sporcaccione come tuo solito e di lasciare tutto pulito per il prossimo fascista come te, che di conseguenza ripeterà le tue gesta.

  2. Era ora,dopotanti anni di sofferenze, finalmente un titolo! Adesso speriamo in futuro che sia quello di costruire una squadra ancora piú forte!Forza Roma💛❤

  3. La Coppa delle Fiere e il Torneo Anglo Italiano non erano competizioni Uefa, anche se un tifoso romanista deve essere affezionato a tutte le poche cose che sono in bacheca.
    Lorenzo Pellegrini è il primo capitano romanista ad alzare un trofeo sotto l’egida Uefa e nessuno potrà più rompere su questo aspetto.
    Gli auguro di sollevarne altri e presto. Stasera è stato degnissimo capitano di una squadra ancora tanto imperfetta, ma una squadra…

  4. Not many players make me throw things on television like you Capita’….. but no one i defend more than you 💛❤️ After legends….GODS…like Totti and Daniele… after that “episode” with florenzi…. to step up, take the HEAVIEST armband in Italy… to take every critique, and work on it… and most importantly, to fight for our club like you do…. GRAZIE CAPITANO!

  5. Sono curioso di sapere quanti gatti neri sono schiattati…
    Ahahahah!
    Come godo 👋 trofei per Mou alla faccia di Focolari, Melli e Di Canio…

  6. Parole da capitano e da tifoso VERO! Ora fiducia in Mou e Pinto per il mercato e per una prossima stagione che inizi dalla giornata di (oramai) ieri!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome