Pellegrini già in gruppo e vince anche la partitella. Individuale per Smalling. Wijnaldum: “Mi sto avvicinando…”

20
1039

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Lorenzo Pellegrini ha già smaltito la botta alla tibia e domani sera dovrebbe già essere in campo per l’ultima amichevole portoghese contro gli olandesi dell’RKC Waalwijk.

Il capitano giallorosso oggi era regolarmente in gruppo, vincendo anche la partitella amichevole in famiglia con Spinazzola, Abraham, Camara e Kumbulla.

Il centrocampista ha scherzato scrivendo su Instagram: “Dopo il terribile infortunio dell’altro giorno…” con la foto che celebrava la vittoria insieme ai suoi compagni.

Non ancora pronto per giocare invece Gini Wijnaldum, anche se l’olandese continua a fare grossi progressi. Oggi il centrocampista ha condiviso su Instagram il video dell’allenamento di ieri e ha aggiunto in riferimento al suo ritorno in campo: “Non ancora, ma mi sto avvicinando”.

Solo individuale per Smalling dopo il problema alla caviglia accusato nel finale della partita contro il Casa Pia: domani sarà tenuto a riposo, ma sarà a disposizione per Roma-Bologna del 4 gennaio.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteIsco, già finita l’avventura a Siviglia: rescissione consensuale. E si torna a parlare di Roma…
Articolo successivoDi Marzio: “Portogallo in forte pressing su Mourinho, risposta attesa in tempi brevi”

20 Commenti

    • Compà,se è per questo c’è anche chi non vince nemmeno le partitelle .
      Sono i NON PERVENUTI.
      E’ un bel gruppetto,fidate.

    • Rispondo a tutti e due, la Roma è composta da pochi campioni è tanti gregari è inutile girarci intorno… Pochi corrono e tanti passeggiano….

  1. Poi mi dicono che sono io ad essere strano quando accuso di criptolazialità molti commentatori.

    L’altra sera quando Pellegrini è uscito in 2 minuti c’erano decine di commenti
    al grido di “E’ Fracico”, “ringraziamo Mou per averlo fatto giocare”. “Giocatore inutile”
    e via dicendo.

    Mica per una prestazione scadente,
    no,
    perchè aveva preso una botta alla tibia.

    Ora,
    io per voi davvero mi auguro siate laziali e quindi frustrati dalla vita che vengono
    qui a provocare per sfogare i vostri fallimenti esistenziali.
    Perchè se così non fosse,
    se davvero siete pseudotifosi della Roma,
    allora state messi male, malissimo, e dovreste rivolgervi di corsa ad un’analista-
    E non è una battuta.

    • magari fossero laziali Anto’, so molto peggio

      il commento che hai scritto ho evitato di postarlo perché tanto è come parlare ai sordi, non ce la fanno proprio.

      altra cosa divertente: la Roma perde 3 a 0 un’amichevole inutilissima dopo 2 giorni dalla ripresa degli allenamenti, facendo girare una ventina di giocatori con mou che sottolinea PRIMA di quanto poco fosse importante la prestazione e che sarebbe servita solo a mettere minuti: più di 200 commenti inviperiti tra diretta e top &flop

      la Roma vince un’amichevole altrettanto inutile dopo 2/3 giorni, 1/4 dei commenti.

      ma che strano eh

    • Apollo,
      lo critico spesso anche io, ma gioire per un infortunio senza neanche sapere di cosa
      si tratta tanto per poter esultare delle sfortune della squadra tu come lo definiresti?

      Avrei detto lo stesso anche per Cristante o Mancini.

  2. Questo capitano le vince tutte e che rovesciate in allenamento….non scrivete con questa enfasi,ce lo rendete ancora più antipatico

    • sono “allenamenti agonistici” anche le partitelle di allenamento vs Cadice e Casa Pia però…
      I commenti della maggior parte (brava gente tanti di sicuro per carità, al netto dei troll secondo loro perculatori, se non si parla di Roma però)?:
      0 a 3 col CADICE (penultimo in Liga) : tragediaaa! Pippe!… via tutti!, DS, Bollito e ammerrikanii!
      1 a 0 col CASA PIA (5 in Portogallo) : ahahah! Abbiam battuto la RSA, io lì ci portavo mia ziaaa!..
      magari qui ogni tanto qualcuno parla anche di calcio, e qualcuno ama davvero la Roma.

  3. calma e lucidità.
    Abbiamo , purtroppo , giocato senza i 2 che dovevano permettere il salto di qualità:
    di mentalità e di presenza in campo.
    Dicono poco le amichevoli , devono essere pronti e lupi da gennaio in poi. vincere o perdere queste amichevoli non porta punti.
    I gufi sui trespolo festeggiano .
    Pinto porterà regali
    Altri ritroveranno la giusta condizione fisico mentale.
    Poche mosse ma GIUSTE e vedremo una Roma ben diversa.
    Campionato Coppa Italia Uefa League.
    Crederci con convinzione e concentrazione.

    Forza TAMMY sta tornando Dybala
    Nb
    3 gol Abraham 2 volte assist di Dybala.
    INUTILE attendere assist da Zaniolo o El Shaarawy.

  4. Se Pellegrini avesse avuto un po’di di umiltà, nessuno lo avrebbe criticato. Purtroppo si sente un campione e guarda tutti dall’alto. Ricordate quando segnò per c.. o e fece un giro di campo con le mani sulle orecchie come a dire: e adesso, non parla più nessuno? E un miracolato, e per me rappresenta il male della Roma. Con lui in campo non andremo da nessuna parte. E chi lo osanna non capisce un c… o di calcio

  5. Mah forse etichettare come ” non capisce un c… di calcio” è un pochino pretestuoso non trovi ? A me ad esempio piace, tecnicamente è forte , corre e non si tira mai indietro anche quando non è a posto fisicamente . C è di meglio ? si! C è di peggio ? senz’ altro! Quindi ok criticare le prestazioni ma ” il male della Roma” mi sembra eccessivo. Forza Roma.

  6. Un pò di decenni fa le partitelle di allenamento e le eventuali prodezze in allenamento non venivano prese quasi per niente in considerazione se non da qualche ragazzino che con contentezza era stato portato a Trigoria ad assistere all’alenamento della Roma.
    Le considerazioni su prodezze varie si facevano solo nelle partite ufficiali che contavano per i punti o le qualificazioni.
    Ad esempio quel triplo sombrero di Cafù su nedved nel derby contava eccome quando gli ha fatto girare la capoccia.

  7. @boh rispondo solo ora perchè non avevo letto il post a me sembra che chi non capisce un c..zzo di calcio sia proprio tu, Pellegrini è l’unico che può far girare la palla e lanciare i compagni, poi non capirò mai come un romanista (o presunto tale) ce la possa avere cosi tanto con il capitano. Umiltà? non mi sembra uno che si gloria di se stesso, tiene un basso profilo, il gesto delle orecchie se ti riferisce al derby del 3 a 0 forse lo aveva con i laziali… poi se uno ha la coda di paglia… Certo facciamo giocare Pellegrini e teniamo in panchina Bruno Fernandes…….

  8. RoMa il non capire di calcio non voleva essere un’offesa. Credo fermamente che Pellegrini non e’ un giocatore da grande squadra. Tifo Roma e vorrei vederla raggiungere traguardi importanti. Fintantoché in campo avremmo giocatori come lui, il nostro obiettivo sara’ sempre il 7 o 8 posto in campionato. I grandi giocatori e capitani sono altri, non questo fantoccio imbalsamato

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome