PELLEGRINI: “Il gol? Ora non riesco neanche a essere contento”

8
549

ULTIMISSIME AS ROMA – Lorenzo Pellegrini interviene a Roma Tv al termine della partita di campionato pareggiata contro il Sassuolo.. Queste le sue parole:

Ci avevi promesso il gol ma non è servito… 
Non è sempre bello segnare se non si portano a casa i 3 punti, specie quando sai che devi vincere. Non riesco neanche ad essere contento, ma sono dispiaciuto. Dovevamo chiuderla, non ci siamo riusciti.

Cosa è successo? 
Loro hanno fatto quello che dovevano fare, si chiudevano per ripartire. Ci sembrava almeno dal campo una partita da portare a casa, quindi c’è tanto dispiacere.

Che momento state vivendo? 
Dall’inizio, dentro gli spogliatoi, avevo una sensazione positiva, sembravamo tutti carichi per rifarci dal risultato di Torino. Poi quando i risultati non arrivano è normale ci sia qualcosa da allenare, noi dobbiamo pensare a farlo sul campo per arrivare la domenica a stare bene. Solo questo fa arrivare i risultati, ora siamo dispiaciuti e rammaricati per le ultime partite. Già dall’Atalanta dobbiamo ripartire, si deve pensare sempre alla prossima e adesso è la più importante.

Non si rischiano i passaggi? 
Oggi avevamo preparato la gara sapendo che loro si chiudevano per andare sugli esterni, sarebbe stato difficile trovare palle tra le linee. C’è sempre da fare qualcosa in più e lo faremo, così non basta.

Le decisioni di Orsato? 
Il gol di Edin ero convinto che fosse gol, anche la Var pensavo fosse buono. Ora lo rivedo e il fuorigioco pare esserci. Con questa Var non sai mai se puoi esultare o meno, quest’aspetto è pesante. Al gol Di Florenzi siamo tutti saltati, poi quando lo annullano il dispiacere è triplo.

Articolo precedentePOLITANO: “Mi farebbe tantissimo piacere tornare a Roma, a giugno si vedrà…”
Articolo successivoSchick male, Di Francesco peggio

8 Commenti

  1. Guarda che quando segni con la maglia della Roma devi esultare.sono stancato che solo i nostri ex giocatori godono come dei pazzi quando ci segnano.

  2. Altro sopravvalutato perché romano, io voglio le belve in campo, fossero anche esquimesi, sono stanco di ddr che pascola, Florenzi che non fa un cross decente. Facevano passare fenomeni anche i curci e i rosi. Ora tocca ai Pellegrini.

  3. Un giocatorino, che viene molto sopravvalutato da noi e da se stesso. Mi ricorda in modo inquietante Aquilani. Comunque è uno su cui magari si può insistere

  4. Giustamente ognuno vede i giocatori con diversi occhi ma da lui ci si aspetta di più.. Va solamente il compitino e il passaggino a due metri.. che sia bravo niente da dire.. ma da Roma c è un abisso.. a mio onesto avviso..

  5. Se la roma dovesse vincere 3/4 partite dopo ritornate ad esse tutti della roma ora e’ facile criticare. A quel bradipo di ddr do ragione solo su una cosa anche dopo i 7 1 tocca essere tifosi della roma e quindi anche sto momento. Ma annate tutti a cacare

  6. Puo’ fare senz’altro di piu, ma ste critiche so esagerate.
    Poi spiegatemi na cosa: quali sarebbero i giocatori da roma? Su che livello pensate di essere?
    I top club si vedono a mio avviso su cio’ che si vince, dalle vittorie nasce il blasone di una squadra, quindi avoja a magnare merd.a!!

  7. Alex75 si è tifosi anche facendo notare le cose che non vanno..quando si vincono due partite consecutive, si passa all’esaltazione totale per cui è difficile dire ad alcuni che si sta esagerando… sinceramente resterò sempre tifoso della Roma ma più passa il tempo è più questa società mi fa ribrezzo

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome