Pellegrini, la strada per la rinascita è ancora lunga. Contro la Juve è Bove il titolare

47
1011

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Il gol, per quanto bello e decisivo, messo a segno contro il Napoli non può bastare a Lorenzo Pellegrini per dirsi ancora fuori dal periodo di crisi che lo ha messo ai margini dell’undici titolare di questa Roma.

Il capitano giallorosso è frenato da una serie di infortuni fisici e da una fragilità muscolare che ne ha minato la consacrazione. Nelle partite che contano, specie quando l’intensità fisica sale, Pellegrini fatica troppo a imporsi.

La staticità di una squadra che ha pochi giocatori che attaccano la profondità e che preferiscono avere il pallone tra i piedi non aiuta di certo un calciatore con le caratteristiche di Pellegrini. La mediana compassata formata da Crisante e Paredes sembra soffrire senza un calciatore di maggior passo e dinamismo.

Per questo il centrocampo romanista, allo stato attuale, non può fare a meno di Edoardo Bove. La Roma vista contro il Napoli, una delle migliori di questa stagione, ha beneficiato di calciatori più di fisico e gamba. E difficilmente Mourinho cambierà formula contro la Juventus domenica prossima.

Anche a Torino ci sarà bisogno di una Roma di sostanza e intensità, e per questo l’undici giallorosso ammirato sabato scorso dovrebbe essere confermato in blocco. Pellegrini dunque si appresta a tornare in panchina: lui e Dybala, se dovesse recuperare in tempo, potrebbero rappresentare i cambi in corsa in grado di spaccare la partita quando la stanchezza comincerà ad affiorare in campo.

Giallorossi.net – A. Fiorini

Articolo precedenteDopo Mancini anche Cristante in diffida: Mou in apprensione in vista dei prossimi scontri diretti
Articolo successivoRenato Sanches toglie dai social la foto con la maglia della Roma: possibile addio già a gennaio

47 Commenti

  1. Mi sembra giusto, sarà anche più tecnico, ma dato che la squadra è già rimaneggiata abbastanza, giocano quelli che sono più in forma o danno più garanzie. Le partite sono ancora tantissime, ritrovi lo smalto e la forma dei momenti migliori, che in seguito sicuramente ci sarà più spazio anche per lui.

    • pienamente d’accordo con te Fiorini e con Mou che da tempo ta chiedendo un numero 8 con le palle! Prima Camara, Winj e ora Sanchez tre buche una piu vistosa dell’altra! Bove e’ ancora acerbo per giocare ad alti livelli, ma lui in campo da’ netta la sensazione del ruolo del numero 8. Oriali, Lodetti, Tamborini, Di Francesco, Tardelli, il nostro grande Ancellotti con il Ninja. alcuni nomi che hanno coperto quel ruolo in maniera marcata. Bove diventera una bandiera in quel ruolo, ma serve esperienza che la si fa giocando con continuita sentendo sulle spalle, la reponsabilita della titolarita del ruolo. Un anno di serie B farebbe molto bene alla sua formazione!
      Sempre, comunque e dovunqe, forza ROMA

    • È inutile creare un dualismo tra Bove e Pellegrini che giocano un ruolo diverso.
      Oggi il nostro centrocampo monoposto con Cristante e Paredes ha bisogno di Bove per reggere lo scontro con Rabiot, Locatelli, Mc Kennie della Juve.
      Pellegrini è l’uomo che negli ultimi 20-30 minuti per decidere la partita (al pari di come dovrebbe essere utilizzato Dybala rispetto a Belotti).
      Entrambi sentono il campo ma nei tempi giusti.
      Mourinho ha azzeccato i tempi contro il Napoli mentre li aveva sbagliati contro il Bologna.
      Entrambi sono fondamentali per arrivare in Champions..

    • Sono passati 44 anni dal suo arrivo alla Roma e ancora oggi, come allora, si sente dire o scrivere Ancellotti, con due elle.

    • La notizia buona è che in attacco abbiamo una certa abbondanza, con un certo numero di giocatori ottimi quando vengono inseriti in partita dal 60′ in su, intendo i vari Pellegrini, El Shaarawy, Azmoun etc.
      Siamo corti invece a centrocampo e cortissimi in difesa.

    • @Luca
      Pellegrini da subentrato ha fa bene solo due volte ( una delle quali si è infortunato dopo appena 11/13 minuti

      pere Pellegrini merita un discorso a parte.

      O lui fa autocritica e rinegozia il suo ingaggio al ribasso come fevero in passato Tommasi e Redondo e imanere anche tutta la carriera a Roma

      oppure è un ostacolo per la crescita della Roma che ogni anno vede una grossa fetta del suo monte ingaggi legata ad un giocatore che non è disponibile e se gioca il più delle volte ci fa giocare in 10

  2. A noi in verità servirebbe il miglior Pellegrini, che pulisce le palle in uscita dalla difesa e rifinisce per le punte. E che magari, ogni tanto, si inserisce in area e fa gol. Solo che ora non ha molta autonomia, direi non più di un tempo. Con il Napoli è entrato bene, a parte il gol, partendo dalla panchina. Magari con la Juventus può subentrare a Bove, una volta che il ragazzo, come sempre, dovrà abbandonare il campo stremato. In generale però, specialmente quando manca Dybala, a noi Pellegrini serve. Io con lui in forma toglierei Paredes e lascerei Bove e Cristante

  3. Il vero problema è che sia considerato titolare indiscusso Paredes che, giova ricordarsi, nella Yuve era la riserva di Miretti, non di Bernardo Silva.

    • E Pelle titolare indiscusso fino a un minuto fa, non e’ un problema?
      Tu e il calcio siete un ossimoro come “military intelligence”! 😂😂😂😂

    • Notare la qualità dell’argentino di uscire dalle linee, ricevere palla, farla circolare, mantenere la calma seppur pressato, cercare sempre la soluzione rasoterra, verticalizzazione.
      notare in fase difensiva le chiusure sulle palle centrali (la Roma è la squadra che riceve meno tiri da fuori) e la copertura.
      perché non si notano queste qualità di Paredes?
      Almeno, sono sicuro che chi le denota lo fa per pigrizia

    • stingray

      per zenone è un concetto troppo difficile da capire… paredes e pellegrini sono due ruoli diversi 🤣🤣

      uno è un regista puro, l’altro una mezz’ala/trequartista all’occorrenza, che può fare tutto ma saltuariamente e maluccio il più delle volte ….

      p.s.
      sta passando il concetto che bove è sia un corridore interdittore poco tecnico, non è vero nulla, mi pare che calci meglio di tanti in serie A… io lo vedo più uno alla NAINGGOLAN

      ❤️🧡💛

  4. Mah! A me Pellegrini non è mai piaciuto. Trovo che sia un ragazzo dall’intelligenza calcistica notevole, capace di vedere giocate e linee di passaggio che la maggior parte dei calciatori non vede, il problema è che non gli riescono (quasi) mai, che fisicamente passa metà della stagione infortunato e l’altra metà a stringere i denti o a recuperare uno stato di forma accettabile e soprattutto che non ha il carattere, la grinta e il carisma per essere un capitano. Non ho mai fischiato, né mai lo farò il ragazzo allo stadio, al contrario l’ho sostenuto, applaudito e incoraggiato, ma penso che la sua giusta collocazione sia al centro….della panchina

  5. Bove deve giocare a prescindere .. e’ l’unico che da corsa e velocita’ ad un centrocampo lento .. Pellegrini puo’ entrare al posto di Paredes e .. Cristante non deve mollare mai ..
    io preferisco una difesa a 4, con due centrali e due esterni, ma che avanzino a turno, e un centrocampo con 4 giocatori .. poi Dybala e Lukaku ..

  6. concordo ragazzi, il capitano e’ kopt forte ma spesso, troppo spesso non riesce a dimostrarlo in campo,, probabilmente sente troppo al pressione di essere capitano nella città eterna e dei capitani passati, specie uno inimitabile, va comunque rispettato ed aspettato perché la sua qualita’potrebbe essere decisiva in corso d’opera..ma.ora cpme ora scendo me la prima maglia e’ per Bove..forza Roma.

    • E se non riesce a dimostrarlo in campo, dove dovrebbe farlo? Al Bar dello Sport? Alla Conad? Al circolo delle bocce? E’ come dire Tizio e’ un ottimo cantante ma stecca sempre. Va aspettato? Quanto ancora? Ha 28 anni e sono 6-7 che e’ titolare. E’ come il 307 che lo aspetti lo aspetti e non arriva mai! 🚍🚍🚍🚍🚍🚍🚍

  7. Chi mette in discussione Pellegrini, mette in discussione Totti, Bruno Conti e Mourinho, che per lui hanno speso parole di grande apprezzamento.
    Fate un po’ voi… 😱

    • Classico discorso da demagogo-qualunquista-populista. Il famoso “Principio di Autorità” dei dogmi ecclesiastici. Totti ‘endorsed’ Pelle perché non poteva/voleva appoggiare Geko e/o Florenzi per la fascia. Mou disse vorrei 3 Pellegrini 2 anni e 1/2 fa. Lo ha detto più? No! BC, non lo so, quindi non commento. Totti volle Schick a tutti i costi, ma voi lo avete bocciato e c’e’ ancora chi (come te) lo cita come uno dei peggio affari della Roma, nonostante tutto il bene che ha fatto in Europa – capocannoniere agli Europei in coabitazione con Ronaldo – e in Bundesliga. Il parere di Totti vale solo quando vi fa comodo? Mou ovviamente non pensa più di volere 3 Pellegrini se lo lascia volentieri in panca. Chi appoggia Lollo mette in discussione il parere e l’esperienza di decine e decine di operatori, agenti, DS, allenatori, tecnici etc… che negli anni non se lo sono ca….to per niente. Questa e’ la verità, il resto e’ fuffa.

    • Zeno se mi dici che per te Pellegrini deve guadagnare quello stipendio alzo le mani, è un buon giocatore nel giro della nazionale come Cristante, ma non è un campione, di Pellegrini in serie A ce ne stanno tanti nelle prime 10 squadre della serie A, il problema è che nessuno guadagna come lui.

    • Egregio Zenone, capisco che Le piacciono i paradossi. Secondo Lei Pellegrini è un grande giocatore e va messo sullo stesso piano di Totti e Bruno Conti in quella stessa dimensione metafisica in cui Achille pie’ veloce, partendo da una posizione più arretrata rispetto alla tartaruga, non riuscirà mai a raggiungerla.

    • dopo anni di stecche se po’ di che hanno visto male?

      la verità è che tutti i nomi che hai fatto hanno visto in Pellegrini delle qualità che per ragioni puramente caratteriali e fisiche non riesce ad esprimere se.non saltuariamente

  8. penso che un capitano che parte dalla panchina non sia un capitano.
    Mancini o Cristante stanno dimostrando di essere loro i veri capitani della squadra.
    Non sempre il giocatore più forte è il capitano, ma quello su cui si appoggia la squadra.
    Mancini sta giocando con la pubalgia e diffidato. Ho detto tutto.

  9. Scusa Zenone,ti voglio bene ma come si fa’ a mettere in parallelo
    Pellegrini con Totti e Bruno Conti…. Ci sono anni luce di differenza…. Dai…..Tra l’ altro con due Campioni del Mondo…..

  10. Se Pelle sta in panca vuol dire che c’è qualcuno più bravo e/o più efficace/utile al suo posto, quindi in poche parole hai una Roma più forte in campo; che è quello che dovrebbero volere tutti i tifosi.

  11. e’ ovvio stin, certo che deve dimostrarlo in campo.. e dove sennò?..al.cesso..?..ma un conto è provarci e un conto e’ riuscirci o no pur avendone le qualita’, io mi sono espresso, per ora anche Mou credo abbia capito che il titolare inamovibile e’ Bove, ma la qualita’ e’ necessaria e Pellegrini ce l’ha, basta vedere il Goal risolutivo sabato..In pochi potevano farlo, poi e’ chiaro se merita gioca, altrimenti va’ in panca, io come tutti qui tutti tifo la Roma, gioca chi sta’ bene, dei singoli non mi interessa niente, sono funzionale alla Roma..conta solo la Roma…

  12. Qui sono presenti persone che osannano Mourinho e denigrano Pellegrini, forse dimenticando che
    il Mister se ha solo una speranza che possa stare in campo, lo schiera.
    È brutto dirvi fate pace col cervello ma mi sembra un consiglio ovvio.
    Io credo che Pellegrini sia un bravo calciatore, con una condizione fisica che lo penalizza. Tutto questo astio lo trovo da anti romanisti.
    Forza Roma

    • Rudy sta cosa della logica sana poi me la spieghi😂 che se stamio a vede’ dopo due anni che JM li mette a tre dietro continui a sforna’ formazioni con la difesa a 4, ci si scherza evvabbe’ ma evita commenti pesanti o ti scoccia che Pellegrini ci ha fatto vincere la partita?
      Forza Roma

  13. E l’astio contro una Presidenza che ci ha salvato, e’ da VERI romanisti, eh?
    E l’astio contro Pinto che ci ha sdoganato 50 zavorre e fato quadrare i conti oltre a portare Mou e tanti altri?
    E quello sessista contro Lina Souloukou?
    Brutta cosa la nostalgia dei prosciutti, vero?

    • stingray

      te ragioni con una logica sana e in buona fede.

      parti da dati di fatto, non da opinioni.

      lascia che altri si facciano i film che vogliono 🤣

      io dal divano per esempio sono stato campione del mondo.

      dal divano però…

      ❤️🧡💛

    • @stingray che ieri avevo altro a cui dedicarmi🥳 Sessista contro Souloukou? Bevi meno, per me una donna o un uomo quando parlano si prendono le medesime responsabilità e trovo giusto criticarli allo stesso modo. O dobbiamo dirle tutto bene la Marchesa? Arzilla, bello de casa, aspetta gli eventi che potresti rimanere meravigliato da quanto pensi che i Friedkin siano innamorati della ASR 😂 vedrai 😂
      Forza Roma

    • Ti faccio presente che nella mia vita di tifoso ho sempre avversato la trasformazione della curva in una mangiatoia celtica. Se non conosci le persone evita di accomunarle, per avere ragione, a esempi negativi.
      Come al solito hai arzillato.
      Forza Roma

    • Non è vero che I F hanno “salvato” la Roma. Pallotta non voleva nemmeno cederla. Al contrario, voleva prendere Conte perché finalmente si era reso conto che non poteva sempre investire su allenatori di secondo piano. Evitiamo di dire falsità e tifare per noi stessi.

  14. In questo momento è giusto così….Bove titolare…… Pellegrini pronto a subentrare….e segnare….💛❤️

  15. È giusto così!
    Il goal non cancella le prestazioni.
    Rimane che giovi al risultato, ma questo non da’ diritto all’immunita’….
    Al momento Bove è nettamente avanti, onestamente.
    FORZA ROMA

  16. Ecco perché poi ad ogni errore che commette a Pellegrini gli si rincara la dose di critica, basta che fa una grande prestazione, un gran gol e viene dipinto come un top player dimenticando tutte le prestazioni opache o le stagioni altalenanti.
    In questo modo è come se Pellegrini godesse di una raccomandazione e questo da molto più fastidio rispetto a chi viene giudicato un normale giocatore che fa il suo e commette errori, quindi gran parte dei tifosi inveiscono di più su di lui, oltre al fatto di essere tra i più pagati.
    Sono 6 anni che si aspetta Pellegrini, ogni volta che fa una o qualche partita da fenomeno in fila, arriva puntuale la sua serie negativa di partite seguita poi da un’alternanza di prestazioni appena sufficienti a prestazioni mediocri per poi avere nel finale di stagione un sussulto con una grande prestazione o 3 belle prestazioni di fila seguite nuovamente da prestazioni mediocri.
    Così con Pellegrini è inutile continuare ad andare avanti, il giocatore è questo e la grande prova da subentrato contro i napulegni non basta e non significa che la sua sarà finalmente una consacrazione ad alti livelli perché è un film già visto per ben 6 anni, sarebbero 7 ma il 1° anno quando aveva 21 anni al suo ritorno dai sassuolari era costantemente in panchina chiuso da De Rossi, Strootman e dal Ninja nell’anno in cui siamo andati in semifinale di Champions.

    • Col Napoli in 10 ha segnato un gol bello e importante. Col Napoli in 9 è stato protagonista di alcuni contropiede con praterie a disposizione. Non mi pare che si possa parlare di “grande prestazione”.

  17. Per me se si giocasse con la difesa a 4 e 3 centrocampisti il suo ruolo sarebbe comunque dietro le due punte perché nn ha la fisicità della mezzala, nn regge i ritmi facendo avanti e indietro mentre con 3 centrocampisti dietro sarebbe più coperto. Stesso discorso per spinazzola a cui darei solo ruoli che esulano da farsi tutta la fascia. Attualmente le condizioni fisiche di Lollo sono quelle che sono quindi panca ed entrare nel secondo tempo. Ma in ogni caso nonostante riconosco le doti di inserimento passaggio e conclusione di Pellegrini ritengo che nn si può puntare su di lui caricandogli le colpe di una squadra perché è si un buon giocatore ma non è un campione. Farlo diventare capitano è più un peso che altro. Poi cn quello stipendio è normale che tutti si aspettano qcs in più. Col Napoli ha inciso ed è entrato bene… Continuerei dalla panca anche per completare il suo graduale inserimento.. Resta un calciatore importante per la roma attuale… In fondo nn è colpa sua se i nuovi arrivi sanchez e aouar nn lo stanno sostituendo no?

  18. Nulla di male se sta in panca.. Gioca chi sta meglio e da di più ead oggi serve il dinamismo di bove che pian piano si sta spingendo avanti a concludere le azioni… Può solo crescere! Lollo lo vedo più dietro le punte per qualità di gioco e capacità a concludere… Non da mezzala ormai nn è più il suo ruolo per limiti fisici. A partita in corso è diverso perché trova squadre stanche e più allungate. Se recupera la condizione tornerà dal 1,ma sarà un altro Pellegrini.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome