PELLEGRINI: “Noi superiori alla Roma, sono molto orgoglioso di questo gruppo”

28
907

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Manuel Pellegrini, allenatore del Betis, commenta a fine gara la prova dei suoi ragazzi nel match di Europa League che si è appena giocato allo stadio Benito Villamarin contro la Roma.

Di seguito tutte le dichiarazioni del tecnico degli spagnoli ai microfoni dei giornalisti:

“Sono molto contento della qualificazione, mancano ancora due partite per cercare di raggiungere il primo posto. Avere 10 punti su 12 e ottenere 4 punti dalla Roma in due partite è molto bello.

Siamo stati superiori alla Roma e anche oggi nel primo tempo abbiamo dominato di più la partita. Il secondo tempo è stato più equilibrato. Sono molto orgoglioso di questo gruppo, hanno grande ambizione e grande spirito di squadra.

Non ci sono titolari regolari. Non c’è squadra ‘A’ e nessuna squadra ‘B’. Ci sono 25 giocatori che sono concentrati per superare il girone. Fekir è infortunato e dobbiamo trovare un sostituto in quel posto. Un giocatore può giocare tre partite in una settimana e Canales è pronto a farlo. Ora penseremo a quale sarà la squadra migliore per la partita di domenica. L’obiettivo che abbiamo è provare a battere l’Almería, non pensiamo oltre”.

Articolo precedenteMOURINHO: “Dobbiamo resistere, a gennaio saremo più forti. Abraham-Belotti? Un disastro nel primo tempo, ma poi…”
Articolo successivoIl Gallo canta, Roma ancora in vita

28 Commenti

    • questa superiorita, onestamente, l’ha vista solo lui, all’andata solo le grandissime parate del portiere hanno salvato il Betis da una sconfitta. Ieri hanno fatto un tiro in porta e la sfortunata deviazione di Ibanez ha fatto si che si è trasformato in gol. Quindi? Di una cosa sono stati superiori, nella cattiveria nei contrasti, palla o piede, tanto che i nostri erano costretti a dare palla di prima. Cattiveria che vorrei vedere qualche volta nei nostri quando pressano.
      Sempre, comunque e dovunque forza R O M A

  1. Presuntuoso!!!
    In 2 partite avete avuto più palleggio e kulo!
    Con arbitri compiacenti.
    Non sarai mai all’altezza ne della ROMA ne’ di MOURINHO!
    FORZA ROMA

  2. Probabilmente ho visto un’altra partita, il pareggio e piu’ per demerito nostro che per bravura del betis.
    Il primo tempo abbiamo commesso tutti errori madornali e da uno di questi e’ nato il loro gol.
    in quanto a personalita’ ho visto una squadra reagire con carattere ed e’ questa la Roma che voglio sempre vedere quella che va in campo cattiva consapevole di saper giocare a calcio dominado in campo.

  3. Gonfiare le cose a proprio favore..

    Se vuole parlare di gioco.. La Roma all’andata ha giocato male.. Tuttavia ha creato di più.. Ed ha creato occasioni di gran lunga più pericolose..

    Al ritorno invece la Roma ha tenuto testa.. Loro hanno segnato su una deviazione.. Poi non si sono più visti..

    Per me erano due partite da pareggio entrambe.. Considerando anche che noi a differenza loro ci siamo fatti due goal da soli in entrambe le partite.. E mi dispiace dire che l’autore dell’errore è sempre Spinazzola..

    Se invece si parla di punti.. Beh.. Ha ragione.. Loro hanno fatto 4 punti su 6 con noi.. Ed hanno battuto il Ludogorets a differenza nostra..

    Ma il buon Pellegrini parla di dominio sul campo.. Ed onestamente, nonostante la Roma non è ancora in un momento positivo.. Sia per infortuni sia per prestazioni.. Non ho visto grande differenza tra le due squadre.. Anzi.. Noi abbiamo creato più palle goal di loro..

    Mentre loro hanno fatto un palleggio migliore del nostro.. Ma un palleggio che crea poche occasioni onestamente non mi interessa..

    Forza Roma

  4. lo avevo detto che ha Siviglia si poteva fare risultato, troppa confusione si poteva vincere. Me li vorrei rincontrare come il Bodo l’altr’anno ai quarti squadra scorretta il Betis entrate su Zalesky criminale in Italia da cartellino rosso si gioca tutto sulle due ultime sono ottimista !!!Daje

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome