PELLEGRINI: “De Rossi resterà sulla panchina della Roma per tanto tempo, gli devo il 150%”

58
1188

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Lorenzo Pellegrini parla ai microfoni dei giornalisti al termine di Roma-Feyenoord.

Di seguito tutte le dichiarazioni del calciatore giallorosso sulla gara di Europa League appena conclusa allo stadio Olimpico:

Nella prima ora sembravi un mix tra De Bruyne e Modric.
“Mi sembra difficile (ride, ndr). Questa partita poteva sembrare un crocevia, in questo mese abbiamo fatto vedere ottime cose. È un punto da cui ripartire, sono contento ed è stata una vittoria meritata”.

Questa è stata la conferma di un percorso europeo che va avanti da anni.
“In questi anni abbiamo fatto un percorso che ci ha permesso di giocare tante partite in Europa, è un dono per questa gente, che anche oggi in questo stadio non è che ci ha fatto sentire a casa, ma di più. Lottiamo per loro e ci alleniamo per migliorarci sempre”.

Stai giocando a un altro livello rispetto a quello di inizio stagione.
“Da parte mia c’è sempre stato il massimo impegno, sono uno che si riguarda le partite e le statistiche. Ho cercato di capire sempre il motivo del mio rendimento negativo, ma ora sono contento perché le cose stanno andando bene e io riesco a esprimermi bene”.

La tua posizione in campo con De Rossi è dove ti senti più a tuo agio?
“Sì, la mezzala è il mio ruolo. Mi piace inserirmi, tirare e fare assist, ma anche partecipare all’impostazione del gioco e il mister mi lascia tanta libertà. Sentendomi più libero escono maggiormente fuori le mie qualità”.

Il gol?
“Riguardandolo ho notato che faccio un sacco di cose, non me le ricordavo (ride, ndr). Provandole e cercandole ti vengono un po’ automatiche. Ho guardando anche dietro di me per vedere se ci fosse un avversario, avrei fatto un altro tipo di giocata in caso”.

De Rossi merita un ringraziamento da parte tua?
“Gli devo il mio 150% in tutti gli allenamenti e in tutte le partite. Tutti conoscono il nostro rapporto e nasce da un rispetto che va oltre. Penso che resterà per molto tempo sulla panchina della Roma”.

Ci stai dando una notizia?
“No, è un mio pensiero per quello che sta facendo vedere. C’era bisogno di ripartire da qualcosa e lui è molto più di qualcosa sia come allenatore sia come uomo. Gli devo tutta la mia disponibilità, il nostro rapporto resta fuori dal campo. Quando si entra in campo lui diventa l’allenatore e io il giocatore, lui fa le scelte e io le rispetto. Darò sempre tutto per lui e per la Roma, come ho sempre fatto”.

Articolo precedenteDE ROSSI: “Vittoria meritata, è avvenuta nel modo più romanista. Svilar è forte anche di testa. I rigori? Chi ha tirato era carichissimo”
Articolo successivoRoma infinita

58 Commenti

    • Dobbiamo capire una cosa: i giocatori hanno pregi e difetti, va valutato il loro livello in modo oggettivo senza focalizzarsi solo sui difetti o solo sui pregi. Pellegrini è un ottimo giocatore (lo dicevo anche quando era acciaccato e giocava male o quando era infortunato e si diceva fosse un “infortunato cronico”), ha grande tecnica e un fisico non da poco (186/187 cm) ma è un po delicato fisicamente e quindi non sempre costante. Se fosse resistente fisicamente e costante sarebbe un fuoriclasse top mondiale invece è “solo” un grande giocatore che merita i 4 milioni netti che percepisce (un centrocampista ancora giovane con 60 goal già realizzati…). Dal punto di vista morale, le statistiche (sempre tra i 10 giocatori che corrono di più in serie A!!!) ci dicono che ci mette sempre il massimo impegno: merita di essere il capitano solo per questo. I Totti e i De Rossi vengono fuori dal settore giovanile ogni 100 anni…nel mentre la fascia l’attacchiamo alla bandierina del corner?

    • Fabio, vallo a spiegare in giro. Per me è un campione, però.
      E’ alto 187. Lukaku 190. Vogliamo parlare della differenza tecnica tra i due? Da li si capiscono molte cose. Per qualcuno DEVI necessariamente tirare fuori un Totti o un DDR dal settore giovanile della Roma. Se poi quei due calciatori non avessero dato maglie o altro, sai come li avrebbero fatti a m€rd@?

  1. Stavolta faccio i Complimenti sinceri a Pellegrini, migliore in campo insieme a Svilar.
    Grandissimo gol, ma per poterlo giudicare in modo più positivo rispetto a quanto sono solito giudicarlo servono da parte sua tante e tante prestazioni di questo livello e tanta continuità, le cose che spesso e volentieri sono mancate in 6 anni e che si sono viste in meno della metà o al massimo nella metà delle partite che ha giocato.
    Ogni anno iniziava la stagione nelle prime 7-8 partite come miglior giocatore o tra i migliori della Roma, poi andava a perdersi abbassando drasticamente il suo rendimento e quello che sarebbe potuto essere un top player è così finito per essere un giocatore nella media, un buon giocatore ma nulla più.
    Se invece Lorenzo mantenesse questi standard come nel match contro l’inda, come in questo match con continuità e da qui non dico in tutte le partite ma nella gran parte delle partite, allora finalmente si potrà giudicare in modo molto più positivo.

    • Non lo so, però la sua intervista mi ha ricordato scene già vise in passato…
      Insoma, credo che i rapporti con Mourinho fossero molto incrinati.

    • Evidentemente il predecessore di DDR non gli consentiva di sentirsi libero di giocare come meglio sa fare

    • Idi di Marzo, sono d’accordo sui rapporti con Mou anche se credo che con il santone tutti si erano incrinati.
      D’altronde come in tutte le squadre dove ha allenato, carenza cronica di gestire i rapporti umani e protagonismo esasperato.

    • Erik”Evidentemente il predecessore di DDR non gli consentiva di sentirsi libero di giocare come meglio sa fare” e certo abbiamo Maradona o Messi , pure il 1° anno non era libero di giocare?? uindi ho è libero di fare come vuole nel campo o gioca contro è questo a cui alludi NO?

    • Mericoni alias davidone, il ruolo di Pellegrini è mezz’ ala così come quello di Zalewski non è esterno a tutta fascia. Inutile che fai l’ avvocato delle cause perse di mourinho che ha demolito la Roma ed era il più pagato della rosa. Mi tengo stretti de rossi e Pellegrini anche se non sono guardiola e messi che la Roma non può permettersi. Fonseca l’ altro tuo pupillo poi ha stupito?

    • @Nando
      qualcosa.é cambiato ed é sotto gli occhi di tutti…
      Io penso che sia per il modo di stare in campo e perché ora giocano divertendosi

      poi se a ogni commento si deve sotto intendere un confronto con il predecessore cosa che secondo non é sempre. vera allora non ne usciremo mai…Grazie a Mou per le due finali ..e a Roma ne avevamo un grande bisogno…per cui il mio personale ringraziamento a Mourinho ( non credo che altri ci sarebbero riusciti) .però un gruppo non passa 36 mesi sempre nell’occhio del ciclone…e questo é il motivo per cui si é esaurito tutto di quel rapporto…questa é la verità ..anche se può non piacere

      Ora però il presente é DDR e la.Roma che già di suo ha un buon DNA Europeo e lui proverà a fare fruttare il lavoro di Mourinho perché la convinzione di poterci arrivare in una finale rimane a trigoria

    • Paolo 33 Hai ragione solo che se dici che Pellegrini ecc ecc Sei Mourinhano , se dici che Mourinho ti ha fatto vincere una coppa e una finale , sei super Mourinhano , spiegami perchè devo rinnegare un allenatore che rimane negli annali della As Roma scritto a caratteri cubitali con Liedholm e Capello , unici due ad aver vinto qualcosa che non sia la coppa italia o la supercoppa italiana , poi io continuo a tifare Roma dal 1959 ed ho sempre espresso la mia opinione senza cambiare nick.Invece qua si assiste al tifo per le idee , siccome ho scritto che Mourinho era bollito ed ho ragione io , se tu adesso lo nomini fai lesa Maestà , io Tifo Roma il 70% dei nuovi nick tifano le idee , leggi che scrivono e se sei coerente mi dai ragione.

    • JULIUS CAESAR e Nando Mericoni la vostra continua contrapposizione (insieme ad altri che la pensano come voi…) a Pellegrini, alla società, addirittura a De Rossi (in altri post) e quindi alla stessa Roma per difendere il santone interista ha dell’incredibile!!! Nemmeno dopo una qualificazione europea riuscite a gioire per quella che dovrebbe essere la squadra che tifate. Non voglio fare psicoanalisi improvvisate che mi porterebbero a ragionare come voi ma la cosa è veramente anomala. Vi chiedo: chi ha detto che Pellegrini con Mou non si impegnava? Nelle ultime stagioni era tra i 10 calciatrori che correvano di più in tutta la serie A!!! Lorenzo non è resistentissimo fisicamente e con Mou giocava sempre (avrebbe voluto 3 Pellegrini tutti in campo ricordate?) pure da zoppo, cosa sbagliatissima. Tutto quì. Deve giocare solo quando sta bene come tutti gli altri giocatori (a parte Totti e pochi altri fenomeni). Con lo stesso atteggiamento Mou ha azzoppato Smalling perchè nel suo delirio l’infiammazione al tendine rotuleo non è un motivo per fermarsi… Tornando a Pellegrini: se De Rossi Lunedì lo facesse giocare da infortunato correrebbe a vuoto e non combinerebbe nulla come ultimamente con Mou…
      Forza Roma

    • via le vedove portoghesi da Roma… er culto daaa personalitá ha fatto male a tanta gente… vero Giuliè??? ma non è che niente niente sei un cartaginese???

  2. Allora Lollo, hai fatto un goal da cineteca.
    Finora il gol più bello della competizione.
    Però siccome la competizione non è terminata, per sicurezza fanne Altri…. 🤪😂😂😂😂

    • Perché non tifi mourinho e te levi di mezzo? Del portoghese non ce ne frega nulla. Va a piagne altrove. Forza De Rossi=Forza Roma

    • Falco 75 eccone un altro che cia la fobia de Mourinho , inziamai se perdeva , la sua idea professata ai 4 venti che Mourinho è uno bollito veniva meno perche uscivamo dalle coppe , siete i tifosi delle vostre idea non dell As Roma ma io v’ho sgamato da quel di , aivoia a cambia nick .
      Mourinho …?? mai esistito ma si tifa Roma e se qualcuno non ha la tua stessa idea non è che se ripeti a mantra Mourinho cambia qualcosa .

    • Falco 75 il punto non è essere vedova di mourinho o no,
      il punto è che certi giocatori giocano contro gli allenatori (cosa che capita da sempre vedi Pizarro con Ranieri) e facendo ciò fanno del male alla Roma e questo è da stigmatizzare e chi lo fa va considerato un verme perché vanno contro i tifosi e la società che gli permettono di prendere tutti quei soldi

    • Capisco la tua amarezza e anche sincerità! Questa cosa non la capisco neanche io ed era oramai evidente! Giocatori finti ed egoisti! Però devo spezzare una lancia anche per Pellegrini… Mourinho o qualsiasi altro Allenatore devono iniziare a capire che un “portiere” non può fare “l’attaccante”… Il portoghese come molti altri Allenatori hanno la fissa di fare giocare i calciatori fuori ruolo e non hanno ancora capito che creano solo del malcontento nell’ambiente e nella loro persona… Ovvio che quando c’è da fare dei sacrifici (per via di infortuni o espulsioni) si fanno ma nel nostro caso, quindi Mourinho, non si schiodava dal suo modus operandi… Inevitabile ciò che è successo! Magari i giocatori dovrebbero essere più onesti ed essere chiari! Ne vale il rispetto per chi paga il biglietto! Pertanto, io darei il 49&51% della colpa ad entrambi… 49 ai calciatori per la disonestà e 51 a Mourinho per la cocciutaggine!

    • Barbera e Champagne! questo ci stà come ragionamento ed è condivisibile , però nella storia ne abbiamo visti di giocatori giocare fuori ruolo vedi lo stesso Cristante adattato a centrale ma ha sempre dato il fritto per la maglia che indossa , non posso dire lo stesso di Pellegrini a prescindere se Mourinho abbia sbagliato la posizione in campo.

  3. Pellegrini partitone c’è poco da dire, ha fatto delle grandi giocate
    però deve evitarsi queste frasi che scateneranno polemiche, sa di vendetta verso il precedente allenatore e fa intendere che decide lui se un allenatore è gradito o no

    • esattamente.

      ottimo primo tempo sul campo (contro una squadra che in italia arriva dietro di noi) e poi si perde in dichiarazioni per me da “idiota” nel momento in cui dice DDR rimarrà per tanti anni.

      doveva assolutamente risparmiarsela:

      a) non decide lui ma c’è una società (in teoria)

      b) ora va tutto bene (come con Mou all’inizio) ma quando arriveranno le prime nuvole? volterà le spalle anche a DDR come fatto con Mou?

      c) presti il fianco ai giornalisti ad interpretare la dichiarazione come vogliono per alimentare polemiche.

      Pellegrini deve fare una cosa sola, continuare così per farsi perdonare una prima fase della stagione disastrosa.

      ❤️🧡💛

    • Rudy Völler 9 ” b) ora va tutto bene (come con Mou all’inizio) ma quando arriveranno le prime nuvole? volterà le spalle anche a DDR come fatto con Mou?” dopo questa frase verrai tacciato di essere un Mourinhano , che gli avra fatto mai a sta gente, comincio a pensare che gli si sia trombato le mogli 🙂

    • Rudy
      credo che un capitano deve unire non dividere la tifoseria
      hai fatto una grande prestazione sul campo ?
      basta, che senso ha rilasciare certe dichiarazioni
      quella cosa che ha detto la può dire un dirigente non lui, infatti pure il cronista mi pare di sky non si aspettava sta cosa “Ci stai dando una notizia?”

    • La risposta alla domanda di Mericoni è:si, volterà le spalle anche a De Rossi secondo convenienza. Mi dispiace ma dovrebbe chiacchierare di meno, si rovina con le sue stesse mani.

    • @tigerman hai ragione: un capitano (ed in generale un giocatore, un uomo) dovrebbe fare come dici: nei fatti lui dimostra di non essere un buon capitano, questo è poco ma sicuro. Non mi vergogno per lui perché non mi riconosco in gente così.

  4. Grazie per il goal e continuo a tifare pure te anche finche indossi quella maglia , ma nella mia testa resti solo un mercenario miserabile specialmente quando fai intendere certe cose.
    Ad altri va bene a me no , però ripeto conta la As Roma , quindi forza pellegrini , come ho scritto ieri appena ha segnato , ma non vedo differenza con l altro capitano Florenzi , pensano ai loro interessi e non a quelli della Roma , fatalità oggi parla che abbiamo vinto quando perdiamo come al derby parla Belotti .
    Se voi tutti siete cointenti di essere presi per il Cubo contenti voi , quindi forza RomaForaza Pellegrini , ma se lo vendono stappo una bottiglia di prosecco.

    • Gino ciavete la fobia de Mourinho pace all anima sua , siccome avete il terrore come ieri che se perdete le vostre idee su mourinhoi siano sbugiardate allora avete questa fobia , mourinho è andato e stori e pace all anima sua , ma io vedo un giocatore che per me è mezz’uomo se per te non è cosi contente te , ma basta pure co sto mourinho ciavete fatto i coi.oni come due caciocavalli

  5. Sono fiero di essere stato l’unico in tutta Roma di aver riposto sempre la massima fiducia in Lorenzo Pellegrini. Adesso colgo i frutti della mia fedeltà inossidabile ai colori della Roma,facendo ingozzare ai suoi denigratori non le critiche ,ma gli insulti che la plebaglia gli ha rivolto senza un minimo di rispetto umano e di competenza calcistica.

    • Zeno Totti ce metteva la faccia sempre e dovunque , non me sembra se sia nascosto neanche quando er Pelato non lo faceva giocare , non posso dire altrettanto da un giocatore che esce fuori adesso dopo metà campionato in anonimato , ricordati che sono sempre i stessi giocatori che hanno fatto fuori due allenatori o te guardi solo quello che ti interessa?

    • Se ci avessi riposto la max fiducia, avresti sbagliato, perché fin qui Pellegrini ha giocato forse il 10% delle partite a questo livello, il resto a un livello spesso infimo.
      La differenza tra un campione e un giocatore con i numeri è tutta qua: la costanza ad alti livelli, o almeno solo pochi momenti bui.
      Quando Pellegrini si confermerà a questi livelli per un bel po’ di stagione sarà finalmente un giocatore utile. Al momento molto meglio un Mancini, per dire

    • A Zeno’ te vojo fa’ ‘na domandina semplice semplice: te te sei sentito rispettato da n’capitano che sembrava stesse a facce n’favore de gioca’ a pallone? E puro ammesso che stava fuori forma o fuori ruolo, me spieghi perché pareva n’morto de sonno incapace da fa’ giocate semplici? Me pare che pija bei sordoni pe’ fa’ er lavoro suo e mo’ che ‘o sta a fa’ imputa ar Mister de prima le sue indecenti prestazioni. Pe’ me così nun se fa. poi è chiaro che esulto si segna come ieri, ma li comportamenti nun me pare che siano quelli de n’ CAPITANO VERO.

    • A Maremmascrofa ( è uguale)… lo stesso discorso fallo pure per i Dybala, i Lukaku, gli Smalling ,che si accalappiano barche di milioni con un rendimento 10 volte inferiore a quello di Pellegrini.Soprattutto nelle partite che contano,come quella di ieri sera.
      Salutami il Parco dell’Uccellina,dato che ci stai…

  6. La miglior partita da quando gioca per la Roma. Ora però non vorrei che torni a nascondersi per le prossime 100…
    Basterebbe che ne gioca una così ogni 2 e sarebbe un fuoriclasse.
    Ma lui sa già che DR rimane anche il prossimo anno? Ah però….

  7. Vorrei vedere voi giocare fuori ruolo, chi ha giocato a pallone sa cosa vuol dire, il rendimento cala. Pellegrini è stato chiaro, con De Rossi riesce a dare il massimo giocando da mezzala avendo libertà di movimento, Mourinho non ha capito questo.

    • Totti do lo mettevi lo mettevi cosi Cristante quindi?? solo cocco de mamma se non cia la posizione sua gioca controvoglia?? ma i soldi li prende lo stesso o glieli tolgono dallo stipendio?

    • gianni

      la verità è che c’è giocatore e giocatore.

      Totti al primo anno fuori ruolo (centravanti) ha vinto la SCARPA D’ORO.

      ❤️🧡💛

    • rudi, vero.
      ma il 90% di quei gol so stati rigori.
      dimosela tutta.
      la sua scarpa d’oro vale quella del napoletano della Lazio. se tira sempre lui i rigori , chiaro che 40 gol li fai. lautaro per esempio non li tira, sennò starebbe già a 50 gol

  8. nessuno rema contro gli allenatori, allora si potrebbe dire che succede in tutte le squadre. a napoli per esempio. C è sempre da ricordare che nelle ultime due stagioni ci sono stati innumerevoli torti arbitrali e furti compresa L euroligue..che avrebbero certamente portato a commenti diversi. comunque il calcio e questo e da parte mia ribadisco che Pellegrini è un grandissimo giocatore e giocherebbe titolare spesso in tantissime altre squadre. la Roma e scarsa in certi elementi e tutti sappiamo quali e il capitano tra questi non ci è

  9. ieri fa una bella partita non lo nego come al solito non riesce a durare 90 minuti e ne sono tanti di giocatori nella Roma così! ,in una rosa ne puoi tenere massimo due così ma devono fare la differenza . Riguardo all uomo ho già detto tutto , può fare Maradona da qui alla fine ma non sarà mai il mio capitano e rappresentante di Roma e Romanità.

  10. Da quello che leggo sei Romanista solo se critichi pellegrini perché con l’altro allenatore giocava male e ora con Ddr no.
    Io dico solo una cosa, siete dei ridicoli bimbimikia dopo un passaggio di turno invece di godere state lì a mugugnare perché lui la, perché lui su, voi la passione per questi colori non sapete neanche cosa è.
    Ma sticazzi de chi porta quella maglia L’importante è che VINCE quella maglia.

  11. Che Pellegrini abbia un rendimento diverso con DDR rispetto al suo predecessore, è evidente a tutti. Permangono i suoi limiti fisici come anche la partita di ieri ha dimostrato, ma su quelli si può lavorare.
    Non ha le qualità di un leader, però se riesce a trovare la collocazione giusta e ad esprimersi al meglio, io per il bene della Roma ne sono più che felice.
    A sua difesa va detta una cosa: può succedere che un giocatore si trovi meglio con un allenatore piuttosto che con un altro, è umano.
    Da un professionista col suo stipendio però, ci si aspetta che l’impegno sia lo stesso a prescindere, e non sempre è stato così.

  12. Vedi chi non ha argomenti qui è buono solo ad insultare !.Non è solo perché è da un anno e mezzo che il signor pellegrini non. è pervenuto ,ma ci sono stati fatti Estra campo che proprio perche è il capitano e quindi rappresenta la Roma non ho mai digerito. Ed è proprio perché amiamo questa maia che non li possiamo perdonare e fare finta di nulla,solo perché si è svegliato! direbbe Sordi.

  13. secondo me ci sono laziiesi imbucat..i che sistematicamente
    denigrano il piu forte della roma quello che gli fa piu paura pellegrini romano e romanista
    solo che alcuni tifosi (soprattutto su questo sito)
    gli vanno appresso come pecore- con derossi tutta la squadra gira meglio
    quindi anche parades o svilar non giocavano bene per cacciare mou
    ma tre pellegrini non vi dice niente…. comunque la roma hai romanisti forza pell e de rossi

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome