Per l’attacco la Roma ha scelto Strand Larsen

125
2169

AS ROMA NEWS – “La Roma ha scelto Strand Larsen“. Con questo titolo il Corriere dello Sport oggi in edicola fa sapere il nome dell’attaccante su cui Ghisolfi sta muovendo concretamente dei passi dopo l’addio di Belotti e quello molto probabile di Tammy Abraham.

Il primo nome sulla lista del club giallorosso è quello del centravanti norvegese del Celta Vigo, 24 anni, che conosce l’Italia per aver vissuto un anno a Milano tesserato nella Primavera del Milan allenata all’epoca da Gattuso: è amico di Haaland e ha, soprattutto, una clausola da 50 milioni di euro.

In Galizia sono disposti ad ascoltare offerte da una ventina di milioni, magari con qualche bonus. Un’offerta vera e propria della Roma ancora non c’è, ma la trattativa è reale. I club si stanno parlando, il giocatore ha dato la sua disponibilità. Paragonato da molti a Vlahovic, alto un metro e 93 centimetri, innamorato dell’Italia e della Capitale, come ha scritto sui social un anno fa quando ha avuto modo di incontrare il Papa, è reduce da una stagione con 13 gol in 39 presenze a Vigo.

Bravo di testa e nelle sponde, veloce nonostante la stazza fisica (può fare anche l’esterno d’attacco), il norvegese ama giocare per la squadra e servire assist. Il Celta ha bisogno di vendere per comprare e la sensazione è che la Roma voglia provare ad accelerare nei prossimi giorni per metterlo quanto prima a disposizione di De Rossi. Prima, però, serve capire cosa succederà con Abraham: Ghisolfi valuta Tammy 30 milioni ed è chiaro che la sua cessione consentirebbe di avere immediatamente il denaro per Strand Larsen. Ma non è detto che le due cose siano così correlate, almeno come tempi.

Fonte: Corriere dello Sport

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteSorpresa a centrocampo: Ghisolfi punta Sucic del Salisburgo. I soldi possono arrivare da Aouar
Articolo successivo“ON AIR!” – FERRAZZA: “Strand Larsen nome confermato da Trigoria, obiettivo più che verosimile”, ROSSI: “Per quella cifra non è meglio Jonathan David?”, CORSI: “De Rossi sceglierà con attenzione giocatori pronti a dare tutto”

125 Commenti

  1. cmq per me sono fantastici ….”clausola da 50 milioni ” disposti a scendere a 20 ” una vera trattativa non c’è ” al calciatore piace roma ” giornalisti fantastici …ma un lavoro vero no ?

    • A essere onesti non c’è scritto quello che dici tu. Io leggo “Una vera e propria offerta non c’è, ma la trattativa è reale”. Non per voler difendere il Corriere dello Sport, che spara un nome al giorno, ma perchè è giusto riportare correttamente le cose. Altrimenti rischi di fare quello che fanno tanti giornalisti.

    • Al giocatore piace Roma perché ha incontrato il papa e ha mangiato un trancio di pizza davanti a Campo dei Fiori. Gossip spacciato per giornalismo. Comunque è scritto nero su bianco. E’ stato scelto lui! Quindi mi aspetto che nei prossimi giorni non si parli di altre trattative per una punta centrale

    • Quindi come si conciliano la “realtà della trattativa” con “assenza di offerta”?
      Io sapevo che una trattativa iniziava con la presentazione di un’offerta da parte dell’eventuale acquirente o di una richiesta da parte del venditore.
      Altrimenti cosa si raccontano?

    • Per drastico: roba tra procuratori. informazioni chieste a chi c’ ha la procura. FR

    • Prima di fare una offerta di qualunque entità si sonda il terreno per vedere se c’è spazio per una cessione e se si, quale potrebbe essere il prezzo visto che c’è, sembra, anche una forte clausola rescissoria….

    • Appunto @Francesco, sarai d’accordo con me che non si può parlare di “trattativa” in questo caso, ma di una “richiesta info” conto terzi come probabilmente Ghisolfi potrà averne fatte anche una cinquantina finora se non di più.
      La trattativa in quanto tale parte nel momento in cui vai dal club proprietario del cartellino e gli chiedi il prezzo oppure gli fai un’offerta tu.

    • Da più parti dicono che questo ragazzo sia un calciatore che interessa e molto alla Roma.
      Quello che posso dire, è che il calcio scandinavo è in costante ascesa.

      Se poi è un norvegese atipico, che ama l’Italia e Roma…credo che sia un giusto sodalizio.

      A chi dice che è vecchio, ricordo che ha 24 anni, gli stessi che aveva Scamacca quando veniva accostato alla Roma ed era etichettato come “giovane”.

    • Sì drastico, hai ragione. Sondaggio non è trattativa. E solo chiedere informazioni. Senza impegno e senza conseguenze. FR

    • beh, se un pregio è essere amico di haaland, anche io ero amico di rocco siffredi, però lui aveva 25 cm di attributi e io 2,5 …e infattamente andavo in bianco

    • X Positano giallorossa…….ah ok ok,x esse perxxlato paghi pure…..xo’ come dici te e’ amore…..per vedere uno schifo e’ amore……ahahhaahahhaahhaha va bene dai….io neanche DAZN mi faccio quest’anno per vedere sto schifo………

    • @lupman: io so scettico perché
      Ha una clausola da 50 pali che nun esercita nessuno

      Ha segnato 13 gol in 39 presenze col Celta Vigo
      Ha segnato 3 gol in 14 presenze in Nazionale

      Non me pare un bomber de razza e alla Roma serve uno che la imbusta secondo me
      Poi manco io lo conosco

  2. Rinnovo De Rossi,squadra smantellata piano piano…..attaccante da 30 gol a campionato…ecco il famoso progetto…….e anche quest’anno vincemo l’anno prossimo…e intanto record di abbonamenti….ahahahahhahahahaha

    • Guarda che chi si è abbonato sapeva di pagare per vedere la Roma perdere. A loro va bene pure se ci fanno fallire. L’importante è che gli consentono di fare l’abbonamento. Sono tifosi di quello mica della Roma. Pure se la Roma non si iscrivesse al campionato loro si abbonerebbero.

    • @Daniele ti sembra strano il record di abbonamenti?
      Considerando che sull’altra sponda del Tevere sono abituati a lasciare l’Olimpico semivuoto in effetti è comprensibile…

    • talmente frustrati per colpa di lotirchio che vengono a sfogarsi sui forum giallorossi.. non ho piu parole x insultarli

    • Jockey,
      temo che qui ormai siamo a livelli clinici.
      Una pillola bianca e una celeste al giorno e andrà meglio.

    • X Romulus…..ma xche facciamo cosi noi? Deve essere deserto anche per noi…….cosa si merita questa societa’,xche regalare i soldi a loro?Io questo non capisco…..se tu puoi lo dici ti rispondono per la Maglia….. ma cosa la Maglia,non gioca da sola la Maglia….per la storia,ma quale storia?Di cosa…….non mi dite che non posso capire,che ce’ da capire?Unici anni di qualcosa sono stati con Mou…..prima uno scempio e prese in giro da tutti e sopratutto dai Laziesi…….stadio vuoto come in pandemia e vediamo se capiscono……

    • Danieluccio è in vacanza ha finito la terza elementare all’ultimo è stato promosso, bravo danieluccio.

    • X Giuseppe…….ma quale laziale…..ma falla finita,vai allo stadio a vedere il nulla,vai vai…….

    • smantellata ????? ma la Roma??????? forse ti confondi con qualche altro club🤣????! al momento é stato ceduto solo Belotti e anche bene!!!!! almeno studiatevi un commento con un minimo di filo logico invece di scrivere stron****!!!!!

    • @Daniele e @Alda.
      Nella vita esiste una cosa che si chiama AMORE. Io amo mia moglie anche se si fa ogni giorno più vecchia e non è più bella come il giorno che l’ho conosciuta e rompe i c……i ogni giorno di più. Di sicuro non mi sono innamorato delle sue proprietà (che non ha) o dei vestiti che indossa.
      E allo stesso modo AMO la mia ROMA.
      Non mi interessa chi sia il presidente o il DS.
      Certo, anche io spero che vengano presi giocatori di livello ma se questo non dovesse accadere il mio AMORE non diminuirà di una virgola.
      Purtroppo essendo andato via da Roma non sono mai riuscito a fare l’abbonamento anche se quest’anno ho valutato seriamente la possibilità di farlo e ogni domenica invidio alla follia tutti quelli presenti allo stadio (soprattutto che quelli che riescono ad andare in trasferta) perchè possono dimostrare il loro AMORE di persona.
      Scusatemi lo sfogo ma proprio non riesco a capire il collegamento tra: società, campagna acquisti e l’AMORE che si dovrebbe provare per la propria squadra.
      Se non amata più la vostra moglie o marito, esiste il divorzio.

    • Positano giallorossa la moglie di cui parli tu è quella che mette le corna al marito e il marito fa finta di nulla e continua a trattarla come la donna della sua vita facendole bellissimi regali che indosserà quando è in compagnia di qualcun altro. Parliamo di amore ma in ballo ci sono, non per noi, tanti soldi. Non voglio pagare per vedere la Roma diventare una squadra inferiore a bologna, atalanta e tutte le altre squadre che si aggiungeranno il prossimo campionato. Sono un tifoso non pagante. Anche perché se uno si abbona il messaggio che arriva ai friedkin è: “Bravi state facendo bene”. Cmq fate abbonamenti perché l’everton ha bisogno di investimenti

  3. Con i norvegesi, a parte Riise, non è che ci sia mai andata benissimo.
    Carew (chi se lo ricorda?) e Solbakken su tutti.
    Larsen non lo conosco, ma se ha una clausola da 50M e il Celta lo negozia a 20M qualche domanda sorge spontanea….

    • John Carew era forte, aveva fatto anche discretamente, ma il riscatto era troppo alto… peccato perché ero innamorato di quel giocatore, l’unico a fare volare Stam in un contrasto al derby…

    • @LucaB85 Carew come non ricordarlo. Una branda , ricordo quando dopo un gol sotto la sud abbattè con un calcio un bidone pieno d’acqua…era forte ma je piaceva troppo la cara vecchia faiga (cit.)

  4. servono due attaccanti:uno piazzato fisicamente e forte nei duelli aerei (e Strand Larsen mi sembra corrispondere) e uno meno piazzato fisicamente ma rapido e bravo a finalizzare (io prenderei ben yedder che si libera a parametro zero)

    • Passeremo al piano U V A ossia fuori da tutto a primavera e subito in sdraia sotto i raggi del sole

  5. Segna poco e quel poco anche grazie ai rigori. Se questo è l’attaccante rimpiangeremo i sesti posti e gli attaccanti che cederemo.

    • Veramente la società ASR è al 5-6 posto nel ranking UEFA (record all time), ha vinto scudetto e coppa Italia femminile, sta facendo incetta di titoli giovanili, sta migliorando la situazione finanziaria e ha un livello di abbonamenti altissimo per la prossima stagione. Non è tutto ok ma di qui a parlare di vergogna…

  6. Sarà uno dei tanti accostamenti, chissà.
    Ma la tipologia è chiara. Non di primissimo piano ma in grado di diventarlo, in linea con l’attuale progetto della Roma.
    Penso sia un progetto realistico dopo l’illusione Mou per vincere subito.
    Forse andava fatto subito. Con un trofeo in meno il primo anno ma oggi più vicini ai piani alti.
    Vedremo a fine mercato e poi sul campo.
    Per quanto possibile con fiducia, perché le alternative sono ZERO.
    Forza Roma

    • senza offesa, preferisco il trofeo piuttosto che arrivare terzo e fare da sparring in Champions

    • E sì, preferisco er trofeo, non importa quale, poi però un giocatore davanti a offerte simili tra te e una squadra che gioca la Champions sceglie la seconda e tu o lo lasci andare oppure devi compensare sul piano economico e stai sempre da capo a piedi, spendendo di più in rapporto al valore della rosa.
      Sta storia ha un po’ stufato, mi sta benissimo vincere la Conference, ci mancherebbe, ma non baratto 10 di quelle coppe con 10 partecipazioni a quella principale, altrimenti sempre squadra da Conference rimango.
      Il Siviglia con le sue 7 EL a momenti chiude bottega, e parliamo di una competizione più prestigiosa e remunerativa della Conference che ti porta 20 mln in tasca se la vinci.

    • Anche il Barcellona ha rischiato di chiuder bottega… non c’entrano mica le coppe per questo..

  7. Questo e forte come Eldor! Vi ricordate i romanisti cosa dicevano ai laziali scettici? “il Batistuta uzbeko con mou farà 30 gol”, nella loro realtà alternativa, pii arriva la realtà quella vera, e si visto, tutto, continuate pure vivere nel vostro mondo fantastico, e infatti quasi 40 mila abbonamenti……

    • “Vi ricordate i romanisti cosa dicevano ai laziali?” Ecco, basta questa frase per capire chi sei. Puoi anche non sparire ma sappiamo chi sei. Firmato: i Romanisti
      P.s. Ieri sera augurandoti l’esonero di DDR credevo avessi già dato il meglio di te. Mi sbagliavo.
      SEMPRE FORZA ROMA SEMPRE
      P.s.S.s.
      40000 abbonati. Nun se po’ spiega’: a laziale, devi schiattà!

    • Te stai a sbaja’, Shomurodov ‘o chiameno “er Messi uzbeko”. Chissà perché poi, nun se sa!

    • ragazzi, per chi lo abbia dimenticato, Tony73 è uno di quelli che dopo anni di “sfogo” quotidiano, ha abbandonato il forum di un altro sito romanista ed è venuto qui per fare sfoggio della sua sapienza calcistica.
      purtroppo non è il solo

    • Chissà perché…perché in Uzbekistan vale Messi, semplice.
      Anche a me a casa mia mi chiamano “il Messi di casa mia”…so’ l’unico maschio.

    • tony canta! tony! tun tun tun tun tun tun tun un cuore matto… Salutace er sorcio cacciato tony!

  8. mamma mia che tristità capirai poi il corriere dello sport sicuramente non lo conoscono manco loro. Comunque notizia non vera na ca…ta

  9. Il paragone con Haaland mi ricorda l accostamento di Mido con Ibrahimovic… o peggio ancora quello di Cesar Gomez con Paz…. Poveri noi….

    • Edin Dzeko pure “sallacchione di 1,93”.
      Ora questo Larsen non millanto di conoscerlo, potrà essere pure un’emerita pippa, ma giudicarlo su quel parametro è sconfortante.

    • Dzeko era un armadio che all’età di questo sconosciuto aveva già dimostrato tanto. non paragoniamo un buon giocatore (perché comunque Larsen lo è), ad un vero campione . sto danese va bene se sei il Torino

  10. Non conoscendolo non esprimo un giudizio tecnico. Ma trovare scritto: “clausola da 50 milioni ma disposti a scendere a 20” nun se pò senti’ perché se è un fenomeno e vale 50 perché te lo dovrebbero cedere a 20? Avendo una clausola da 50 se viene sbolognato in fretta e furia a 20 significa che tutto sto fenomeno nun è. Tutto questo ammesso che la notizia sia vera, cosa a cui credo molto poco.

  11. Mai coperto! Ammesso che venisse l’importante è che non viene a svernare a Roma. Noi siamo latini, quì fa caldo e serve gente pronta sudare parecchio in campo!

  12. La Roma lo ha scelto, ma non c’è manco una trattativa. Società de purciari, muahahahahahahahahahahaha, sete ‘no spasso…

  13. Peccato non aver considerato il giovane attaccante spagnolo classe 2006 Marc Guiu che il Barcellona per via delle sue difficoltà finanziarie sta svendendo in questi giorni al Chelsea per €6M dove andrà nella squadra giovanile mentre per me potrebbe già essere pronto per una prima squadra. Secondo me per €6M questo è un più che ottimo investimento e pensavo che costasse di più, almeno il doppio ma come giovane attaccante per noi sarebbe stato più che ottimo ed ha grandissime potenzialita. Può partire dalla panchina inserendolo gradualmente in prima squadra. Con uno come Guiu avremo un grande attaccante per gli anni a venire quindi se cercassimo di inserirci all’ultimo momento potremo anche spuntarla per una volta.

    • a save ma ogni volta dai per certo che qlk bambino sarebbe il futuro….sinceramente escluso endrick…non vedo futuri crack..poi un ragazzo del 2006 se forte gioca vedi musiala, wirtz, bellingham, sancho, foden che a 17 anni giocavano titolari..questi se lo vendono per fa cassa e se tengono vitor roque che ad oggi ha mezzo fallito..ehehe

    • Perché Guiu ha caratteristiche meno adatte al gioco del Barcellona. Vitor Roque è invece piu sponsorizzato perché società come Barcellona e Benfica ad esempio hanno ceduto qualche slot ad un fondo brasiliano e quindi possono fare arrivare calciatori brasiliani detenendo gran parte del cartellino a loro favore per poi metterli in vetrina e venderli al prezzo più alto (es. Marcos Leonardo al Benfica). Guiu ha molto più potenziale di Roque per farvi capire che per questi motivi.

    • Ha richiesto Chiesa Bellanova e Frattesi
      Piano abcdefg…fino ad arrivare alla P di pippe ar sugo, spero non ci arriveranno mai!

  14. Boh, a me sembra che in comune con Vlahovic abbia la propensione a sbagliare sotto porta.
    La mia speranza è che sia, come tanti dei nomi usciti ad oggi, un depistaggio.
    Capisco che di attaccanti ne devono arrivare due ed uno dovrebbe avere queste caratteristiche, ma spendere oltre 20 mln per uno che fatica a segnare nel campionato spagnolo non mi sembrerebbe un utilizzo furbo delle nostre poche risorse.
    Di profili simili, vale a dire di perticoni fisicati bravi a giocare di sponda ma abbastanza tecnici e veloci per l’altezza ce ne sono diversi sul mercato a condizioni migliori.
    Ad esempio il nigeriano del Genk Arokodare che costa circa un quarto di quel prezzo.
    Così si tengono i soldi x il titolare nel ruolo.
    Oppure se si vogliono spendere 20 milioni per questa tipologia di giocatore a mio parere molto meglio Dallinga.

  15. Per l’attacco la Roma ha scelto Strand Larsen e poi clausola da 50mln ma pure 20 vanno bene, Un’offerta vera e propria della Roma ancora non c’è, ma la trattativa è reale.

    In pratica stanno chiacchierando di tutto ma non del prezzo perché quello è la cosa meno importante.
    Ma sti “giornalisti” prima di scrivere snifano naftalina?

  16. 13 gol in liga ho guardato i video calciatori col piede destro e fa gol anche di testa. Forte fisicamente può giocare come ala Sembra bravo ma è una scommessa con lui serve anche un altro centravanti che conosce i campionato italiano e segni (sparo Pinamonti 1 gol in meno di Scamacca nello scorso campionato) e cmq Lukaku non è facilmente sostituibile purtroppo.

  17. Riise e’ Danese, altra cosa lui vero che ama la Roma e Roma, un grande giocatore e Uomo ora non so ma se dicono che e’ forte se sbrigassero mi pare che il 6 luglio non so comincia la preparazione a Trigoria.

  18. A questo punto mi terrei anche Soölbakken… e abbiamo risolto i problemi dal centro alla fascia.
    Già sogno a vederli insieme nella Roma.

  19. Vogliamo veramente cambiare marcia? Andate a prendere uno come Sesko, David, Guyrassi, e non uno che gioca a 25 anni nel Celta vigo e che ha segnato 13 gol. Ma ve prego….Per molti il problema è l’attacco come se lukaku o Dybala siano due pippe, il vero problema è che non abbiamo terzini degni e soprattutto un centrocampo sterile, lento e compassato che non è in grado né di difendere né di attaccare è creare gioco, in grado di mettere gli attaccanti in situazioni favorevoli per poter essere pericolosi e segnare. Invece aspettiamo il Batistuta di turno che possa nascondere e mascherare il vero problema di questa rosa, la mediocrità. E chi pensa che questa rosa attuale possa portarci in Champions solo perché oggi abbiamo DDR invece di Mourinho è solo un pazzo illuso.

    • “per molti il problema è l’attacco”

      Se perdi Lukaku, Belotti, Azmoun e forse Abraham.. Il problema è anche l’attacco..

      E chiaro che prendere un attaccante forte non basta.. Servono terzini, servono centrocampisti, servono ali (se vuoi giocare a 4).. Ma senza sé e senza ma.. Servono anche gli attaccanti..

      Se no magari riesci a migliorare i terzini, riesci a migliorare il centrocampo e poi resti senza finalizzatore..

      E poi mi nomini Sesko?.. Cioè sei tu stesso a dire (giustamente).. Che bisogna comprare tanti giocatori.. E poi chiedi Sesko un attaccante da 70 mln.. Conteso dai migliori club Europei.. Che probabilmente a Roma a giocare l’Europa league non verrebbe comunque..

      Io questo ragazzo non lo conosco quindi non lo giudico.. Ma alla Roma a fine mercato potrebbero servire due attaccanti.. Non uno..

      Così come serve un terzino destro, uno sinistro, un centrale, due centrocampisti minimo, due ali, due attaccanti..

      Quindi magari questa è la solita bufala.. Ma i nomi degli attaccanti servono, così come servono gli altri ruoli..

      Solo alla fine potremmo dire se hanno completato la rosa..

      Forza Roma

    • Per quanto sia assolutamente d’accordo sul livello minimo accettabile e l’inadeguatezza di roba come questa, il problema è anche l’attacco.
      Ci sono 21 gol di Lukaku da rimpiazzare (per arrivare sesti) oltre le carenze strutturali ben note del resto della rosa.
      Questo proprio numericamente, perchè se gli levi quei 5-6 gol che sono tutti suoi (che il larsen della situazione non ti fa) e che ti portano da soli 8-10 punti, capisci che a parità finisci a destra.
      Questo senza considerare il fallout tecnico che lascerebbe un addio di Dybala.
      Non è che una cosa esclude l’altra: siamo a maggior ragione nella m***** perchè almeno in attacco avevamo un grande giocatore e adesso non l’abbiamo più.

  20. Al giornalaio consiglierei di proporlo alle strisciate, giocatore molto forte come dice lui e quindi per loro va bene, costo 20 milioni.
    Mettece pure Sucic nel pacchetto, centrocampista costo intorno ai 10 milioni, per un totale di 30 milioni.
    Per acquistarli, visto che finanziariamente stanno messe peggio della Germania dopo la 2 guerra mondiale, credo che girando possano ancora trovare società pronte a fargli credito.

  21. Nomi ottimi per colmare il gap.
    Con quelle 3-4 squadre che ci sono arrivate immediatamente sotto, però.

  22. caro Alfredo la mia non e sapienza calcistica, si chiama analisi oggettiva. Fatta, di numeri statiche di squadra e individuale di giocatori in rosa o potenziali tali, di affermazioni e virgolettati , palmares, curriculum, ecc. Si chiama argomentazione, che on 6 anni mi ha portato a pronosticare i mancato 4° posti, con la libertà altrui di dissentire ci mancherebbe altro, con altrettanti argomenti, invece sai l’altissimo contenuto degli argomenti di chi dissentiiva qual”era? “A LAZIALE “

    • visto che vai forte con i pronostici, allora dammi i numeri per il superenalotto! sono disposto anche a dividere la vincita con te, non sono ingordo

  23. …mah, io non so se sono più ridicoli i giornali con un nome al giorno, o certi tifosi che pensano de esse Romanisti e che commentano tutta sta fuffa ogni giorno.
    Insomma i primi sparano fregnaccie e i secondi je vanno appresso…
    Fortuna che quelli che so certi de esse Romanisti so nantra cosa…
    Daje Roma daje

  24. FATEMI CAPIRE, per un anno vi siete lamentati che pinto non faceva lo scout e non prendeva talenti ancora esplosi, avete elogiato squadre come bayer leverkusen, bologna, atalanta e ora che la roma sta facendo cosi, vi lamentate ancora?

    Ma ben vengano questi giocatori, come lui, sucic e tanti altri.

    Basta pseudo campioni come lukaku che ti giocano metà stagione e l’altra no, altri che si rompono ogni due per tre, altri ancora che non sono certezze e vengono a svernare.

    MA CHI ERANO strootman? radja? benatia? pjanic? alisson? manolas, castan, marquinos.

    SI RITORNI A FARE CALCIO E NON FIGURINE come per tre anni abbiamo continuato a pensare.

    Io addirittura non sono favorevole a chiesa, pensate voi.

    Voglio gente che abbia fame e voglia di sfondare.

  25. nick mica sono scemi ,un lavoro vero! scrivono 2 articoli al giorno inventati di sana pianta e sono apposto ,lo stipendio a fine mese

  26. Positano amare non è stare sempre zitti ed accettare tutto. Anzi nell’interesse della squadra amata criticare costruttivamente è positivo e sprona a vincere, vedi strisciate del nord…

  27. A me interessa una cosa che reputo FONDAMENTALE, che su ogni acquisto sia concordato con l’Allenatore e ci si metta la faccia, evitiamo i treatrini degli anni precedenti.
    In modo che alla fine del ciclo si possa fare una valutazione onesta ed obiettiva del DS e dell’Allenatore.

  28. Io credo sia un profilo corretto per creare una Roma giovane e forte. Sarebbe un investimento per la rosa e il contrario di quanto operato fino ad ora. Basta con i campioni sovravvalutati e i vitalizi che non ti permettono di creare una squadra vera e non basata sui nomi.

  29. Il titolo di questo articolo (“Per l’attacco la Roma ha scelto Strand Larsen”) è un po’ fuorviante, a mio modestissimo parere, perché può far credere al lettore che Larsen stia già arrivando a Trigoria con la penna in mano per firmare il contratto. Ma le cose non stanno esattamente così, o perlomeno non ancora: basta leggere attentamente il contenuto dell’articolo stesso prima di arrivare a conclusioni probabilmente errate.

  30. Ma pure fosse valido, cambia qualche cosa? Chi gliela dà la palla Baldanzi? Lollo Mollo? Forse non si è capito che pure Dybala è a rischio e a quel punto veramente c’è da fare lo sbaracco e inventarsi un’altra Roma.
    Dybala,ragazzi, sono d’accordo che andrebbe sostituito con un calciatore sano ma riguardatevi le partite quando usciva: un pianto.
    E secondo voi senza mezz’ala veloce senza terzini e senza seconda punta con un centrattacco ancora da inventarsi, la Roma migliorerà? A parte Sangare’ chi è arrivato?
    Sta ceppa che è la sorella de Stoka’😂
    Hanno pagato DDR con l’introito di Belotti e messo a disposizione i soldi nostri degli abbonamenti, i famosi 30 mln per il mercato.😂 Aspettiamo gli eventi 😂 A essere maliziosi si fa peccato ma a volte ci si indovina.
    Forza Roma

  31. stiamo parlando del nulla visto che non c’è ne una trattativa da parte della Roma e ne sappiamo se loro lo vendono a quella cifra visto che c’è una clausola quindi sono le solite ca@@ate del corriere di ca@@aroni,nomi buttati così a ca@@o come al solito. Forza Roma

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome