Pinamonti, Kean, Bonaventura e Mkhitaryan: Raiola movimenta il mercato della Roma

20
1654

CALCIOMERCATO ROMA NEWS – Il procuratore più famoso d’Italia movimenta il mercato della Roma. Mino Raiola sarà molto probabilmente una figura centrale per il prossimo calciomercato giallorosso, sia in entrata che in uscita. Lo riferisce l’edizione odierna del Corriere della Sera (L. Valdiserri).

Sono tanti i giocatori della sua scuderia che potrebbero arrivare a Trigoria, o restarci: il primo è Mkhitaryan, che vorrebbe rimanere in giallorosso facendo felice Fonseca. Insieme a lui potrebbe arrivare anche Giacomo Bonaventura a parametro zero, sempre dietro la spinta di Raiola.

Anche l’attacco vedrà diverse novità: Kean è il nome più caldo, può arrivare in prestito con diritto di riscatto, anche se l’Everton preferirebbe inserire l’obbligo e chiede comunque un bel po di soldi. L’alternativa potrebbe essere Pinamonti, altro giovane prospetto che fa parte della scuderia di Raiola e che era stato già cercato dalla Roma in passato. In uscita Kluivert: all’agente è stato dato mandato di trovare un club disposto a fare un’offerta allettante e in grado di generare una plusvalenza.

Fonte: Corriere della Sera

20 Commenti

    • Ma se possiede il mandato per trattare giocatori che a noi interessano che si fa?? Sarà pure un personaggio losco ma se hai puntato i suoi giocatori ti tocca trattarci… ce poco da fare…

  1. Raioland perché non compra direttamente la roma così da investire in società. invece di dover spendere ogni giorno soldi per giornalisti che devono raccontare di ogni suo mezzo giocatore che vuole venire a roma?
    Non credo però che lo farà, perché facendo così si dovrebbe sobbarcare anche dei costi,mentre il sistema raioland oggi con la nostra roma gli procura solo tante commissioni ben pagate.
    E la nostra roma è lì purtroppo a subire articoli di giornalai tutti i giorni.
    Ma chi la difende?

    • Ancora dai retta ai giornalisti?? Se la Roma vuole trattare con Raiola è libera di farlo, anche perché ha parecchi giocatori interessanti che a noi servirebbero… non ci vedo nulla di male

  2. A fine stagione capirò se raiola fa parte del DNA della Roma come società, di petrachi o di qualche altro personaggio singolo ma importante o, come spero, dei giornalisti.

  3. Questo soggettodi Raiola ai Sensi gli portava 1 Napoli e du Margherite, ora è diventato il padrone di Trigoria a fior di commissioni, pazzesco e per portare chi poi….

    • Col budget mercato che abbiamo, una napoli e due margherite forse ancora riusciamo a comprarle.
      Però non con la bufala, costa troppo.

    • Raiola il padrone di Trigoria??? Ammazza oh, hai proprio una gran bella considerazione dell’AS ROMA! Commenti come i tuoi sono avvilenti. Ma saranno pure liberi di parlare con chi vogliono o ci dovete sempre vedere sotto qualcosa di negativo? Raiola ha vari giocatori interessanti, molto interessanti… se li vuoi devi trattare con lui… che male c’è? Io veramente non vi capisco…

    • Valentino guarda caso Raiola è comparso con Monchi e non credo sia stato un grandissimo affare. Mi sembra molto poco in 5 anni di Sabatini,un motivo ci sarà. Oltretutto mi sembra pure che la mia opinione su Raiola sia piuttosto condivisa qui sopra ma possiamo anche sbagliare tutti e tu avere ragione ma d’altra parte il personaggio lo conosci.

  4. È già chiaro questa collaborazione così stretta con la roma serve principalmente a generare plusvalenze e sistemare il conto economico.
    Ma dal punto di vista tecnico?
    Credo ben poco utile alla causa .. .prezzi di giocatori gonfiati e molte commissioni.
    Se la roma non riesce a trovare altre strade il risultato sportivo non migliorerà

  5. Ma movimenta il mercato di un sacco di squadre mica solo della Roma è il Moggi di ora, se vuoi fare mercato, con lui ci devi aver a che fare, altrimenti è dura

    • Alleluia!! L’unico commento che mi sento di condividere. Secondo quasi tutti gli utenti di questo sito Raiola ci tiene sotto scacco. Non hanno mai pensato che forse anche la Roma potrebbe guadagnarne a livello tecnico ed economico. Ma quando mai… a Trigoria sono tutti degli emeriti coglioni…

  6. Che sia un grandissimo competente è indubbio. Il problema per noi è che la competenza la mette giustamente a supporto del suo portafoglio e certamente non a favore della roma. certo a volte gli interessi possono coincidere ma comunque ha un solo interesse muovere i giocatori
    Ogni movimento lauto guadagno.

  7. Certo preferisce venderti un buon giocatore ma se ti deve rifilare la scartina, e ne ha parecchie nel suo portafoglio, certo non se ne fa un problema anzi penso che insista se necessario anche blandendo con la promessa di un buon colpo a seguire

  8. Lui fa il suo lavoro e devo dire anche molto bene per se ed i suoi assistiti….
    Bonaventura 2 anni senza giocare e si legge che tutti lo vogliono.
    Kean spedito dalla Juve all’evento e neanche un anno se ne vogliono liberare.
    Mikytarian all’arsenal non giocava più.
    Kluivert sono 2 anni a roma e non è migliorato in nulla sempre uguale.
    Balotelli parla da solo.
    Ibra anni 40 Salvatore del milan.
    Lui sa vendere bene e con vari giornalisti ci bombarda tutti i giorni ..e noi eccoci a parlarne…

  9. Kluivert non è migliorato e ti spiego perché.
    Fa sempre la stessa cose …
    Sbaglia la scelta di passaggio o tiro spesso e troppe volte
    Alterna prestazioni buone con molte prestazioni sottotono
    Gioca per sé e non pe la squadra
    E poi l’aspettativa per me deve essere più alta sul ragazzo perché se guadagni tutti quei soldi come prende non puo essere giudicato un giovane da aspettare…i soldi che uno guadagna devono essere proporzionati alle prestazioni e lui è sopravvalutato

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome