Pinto, missione compiuta. Ora via alla fase due del mercato: Frattesi, Sanches, Scamacca o Icardi

44
2221

AS ROMA NEWS – Missione compiuta. Tiago Pinto soddisfa gli accordi presi con la Uefa operando cessioni e portando a casa plusvalenze per circa 30 milioni di euro entro il fatidico 30 giugno.

Adesso il gm lavorerà alle altre operazioni in uscita con più calma (Darboe verso il Lask, Reynolds resterà in Belgio) e prenderà in considerazione cessioni “eccellenti” (Ibanez, Spinazzola, Zalewski) solo davanti a offerte serie e vantaggiose.

Da questo momento si apre una fase nuova per il mercato della Roma, fatto principalmente di acquisti: le priorità assolute in casa giallorossa sono il centrocampista e l’attaccante, per i quali Pinto potrebbe investire anche cifre importanti.

Il giocatore per il quale si sta trattando ormai da tempo è Davide Frattesi, mai sparito dai radar del gm: la Roma è ancora pienamente in corsa. La rivale più temibile è al momento l’Inter, che però non è ancora riuscita a “liberarsi” di Brozovic. Per questo tutto è ancora possibile.

L’alternativa è Renato Sanches del PSG: il portoghese, 25 anni, è in uscita dai parigini. Il giocatore piace molto per caratteristiche, ma le sue condizioni fisiche sono un punto interrogativo. In Inghilterra, invece, sono certi che José abbia contattato Fred del Manchester United. Sempre a centrocampo, interessa il profilo di Felix Nmecha del Wolfsburg valutato 25 milioni.

In attacco invece proseguono i contatti per Scamacca, al momento “bloccato” dal West Ham che chiede l’inserimento dell’obbligo di riscatto (la Roma è ferma al diritto). Morata resta un obiettivo, anche se ha uno stipendio pesante. Occhio a Mauro Icardi, molto più di una suggestione: il giocatore vuole tornare in Italia, e potrebbe essere il coniglio dal cilindro di Pinto. Più indietro Patson Daka, che dovrebbe giocare la coppa d’Africa come Ndicka e Aouar il prossimo gennaio.

Fonti: Il Tempo / Gazzetta dello Sport / Corriere della Sera / Il Messaggero / La Repubblica

 

Articolo precedenteCaccia all’esterno offensivo: rispunta Zyiech, Adama Traorè l’occasione
Articolo successivoIBANEZ: “Guardo poco calcio, vivo questo mondo tutti i giorni. Mourinho? Un giorno sorride e l’altro neanche puoi dirgli buongiorno…”

44 Commenti

    • Grimaldo è già andato al Bayer Leverkusen.
      Verratti è una sòla.
      Morata è un intruppone.
      Scamacca è rotto.
      Zaha è l’unico decente ma vuole 10 testoni.

      Compà,il calcio è materia per pochi,fidate.

    • Zenone
      23 Maggio 2023 At 12:44
      Fish and chips e zuppa inglese,che a Roma non si trovano.
      Mourinho è out,ancora non l’hai capito? Svejjaaa.
      Al suo posto (ahimè) arriva Antonio Conte.
      Nel valzer degli allenatori Italiano va al napoli,Thiago Motta alla fiorentina,Spalletti al milan,Allegri rimane dove sta

      PER NON DIMENTICARE

  1. Acquisti :
    Carnesecchi 15 mil
    Frattesi 20 mil
    Udogie 20 mil
    Bellanova 7 mil
    Scamacca in prestito con diritto di riscatto
    Tot:62 mil

    Cessioni :
    Svilar 2
    Spinazzola 15 mil
    Karsdrop 5 mil
    Vina 10 mil
    Reynolds 5 mil
    Shomurodov 10 mil
    Tot :47

    Con 15 milioni di mercato ti rifaresti la squadra rinforzandola e rendendola anche più giovane e sana .

    • Udogie è già del Tottenham dalla scorsa estate, era solo in prestito all’udinese, mentre Bellanova è stato acquistato dal Torino per 10 mln

    • La seconda coppia è necessaria per la rosa, che deve avere calciatori cresciuti nel vivaio, visto che sono partiti Missori, Volpato e Thairovic. Così la società riduce quasi a zero chi deve aggregare in squadra. 💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

    • Icardi è l’unico nome, tra quelli accostati alla Roma, da 20 gol a stagione. Sarà pure matto ma gestito da Mou diventa n’agnellino. Fatece sto regalo, lo vado a pià io cor trespallet!

    • l’unico che te assicura 15-20 gol a stagione… gli altri so scommesse, lui è na certezza

    • 20 gol si, ma dove? In Turchia!!

  2. Dopo la fase 1 del mercato,quella delle vendite o meglio svendite a prezzi di saldo,adesso si passa alla fase 2 ,quella che dovrebbe assicurare qualche rinforzo nei ruoli scoperti ormai da anni,come quello del regista,inutilmente chiesto da Mourinho da 2anni.
    Il rischio più che fondato è che Pinto,attirato dai parametri zero, prenda qualche giocatore che non serve a un bel niente. Io prevedo un altro trequartista.

    • D’altronde se Pinto può spendere solo quello che incassa, non un euro in più, chi vuoi che compra? Mbappè?
      Zenò, mettitelo in testa, il problema non è Pinto, il problema è il manico.
      Non è che, per caso, stai a diventà abboccone pure tu?

  3. Udogie è già del Tottenham dalla scorsa estate, era solo in prestito all’udinese, mentre Bellanova è stato acquistato dal Torino per 10 mln

  4. Mi sembrano due profilo completamente diversi.
    Da una parte Frattesi e Renato Sanchez che sono mezzale di inserimento, bravi nei ribaltamenti d’azione, con benzina e gol nel loro carnet.
    Dall’altra uomini d’ordine come Fred, Nmecha, Hjulmand, Fofana etc.., giocatori forti in fase di interdizione e deputati a smistare il gioco.
    Teoricamente di centrocampisti ne servono 2, viste le partenze di Gini e Camara, ma uno l’abbiamo già preso ed è Aouar.
    A mio avviso, nell’ipotesi in cui arrivi sia la mezzala di inserimento che il centrocampista d’ordine, probabile la partenza di Bove.
    Quanto alla punta, difficile che affideremo la titolarità dell’attacco a Daka, giocatore bravo nella profondità che aveva fatto molto bene due anni fa in Svizzera, ma che ha stentato in premier.
    Per me arriverà sicuramente una punta centrale di peso, che sia Scamacca, Icardi, Firmino o altro nome non trattato dalla stampa.
    L’arrivo di uno tipo Daka potrebbe essere l’alternativa per il gioco in contropiede in caso di cessione di Belotti.

    • Infatti ,secondo me , servirebbero entrambi i profili e tutto dipenderà da come vorrà giocare Mou, se con un centrocampo a 3, servono 4 mezz’ali ,quindi anche Bove

  5. Se Sanches e Icardi fossero ancora 2 giocatori di calcio sarebbero tanta roba.
    In ogni caso meglio loro del duo de noantri.

  6. Una società ambiziosa non punta né su Scamacca ne su Daka, Icardi è di un altro livello ma siccome guadagna tanto dubito che arriva

  7. Icardi è l’unico attaccante a segnare la media di 18 gol annui, Frattesi più forte e continuo di Sanchez….che in 9 anni ha giocato la media di 19 partite l’anno ….con loro manca un profilo numero 1 e siamo a posto, poi se prende un attaccante alto tipo scamacca , credo sia un mercato da 8

  8. spero che Icardi non lo prendiamo. Pochi giocatori spaccano lo spogliatoio come lui.
    È indolente, ha una faccia da schiaffi.
    Solo al pensiero che come argentino in quel ruolo abbiamo avuto Batistuta mi incatenerei al Colosseo per protesta se lo prendessimo.

  9. Pinto nel suo progetto di tre anni aveva detto che ci faceva vincere il tricolore.Io credo che il genio Pinto realizzi il suo compito .I primi due anni era solo per formare una rosa competitiva e giovane per poter vincere quest’anno o al massimo il prossimo.Che scema la Juve che ha preso Giuntoli e non il nostro Pinto.Quest’anno vedremo la Roma dare venti punti alla Juve di Giuntoli.Pinto mi sembra uno che in una maratona nei primi km è ultimo poi come se avesse un motorino arriva primo.Chi lo critica è della Lazio perché quest’anno ci farà vincere lo scudetto.

    • “Pinto nel suo progetto di tre anni aveva detto che ci faceva vincere il tricolore….”
      Hai le dichiarazioni ufficiali? Sulle illazioni intrinse di acido ci si può costruire tutto. San giovanni ci ha scritto l’Apocalisse!

  10. Raga…. lo scrive oggi anche Pes sul tempo e anche la gazzetta, non abbiamo raggiunto i 30, siamo a 26….e la uefa è stata chiara, il rischio adesso è il blocco del mercato, la multa e l’esclusione dalle coppe, ma forse questa ultima è con la condizionale.
    Te puoi far vedere tutti gli sforzi che hai fatto, ma cambia poco, abbiamo firmato questo patto suicida che penso nessun dirigente di livello in Italia avrebbe mai accettato, e adesso ne paghiamo le conseguenze. 5 anni con queste restrizioni sono impossibili da rispettare pretendendo pure di competere….ancor di più se il tuo DS è incapace di realizzare una qualsivoglia plusvalenza in seguito ad un suo acquisto.
    Adesso ci manca la ciliegina sulla torta di frattesi in cambio di soldi e Bove…..totale suicidio.
    Era molto meglio fare come il Milan e la Juve, accettavamo subito l’esclusione dalle coppe per una stagione e si ricominciava da zero.

    • belle le persone che non sanno una ceppa e parlano

      “l’ha scritto Pes” me cojoni proprio

  11. Bisogna fare i complimenti a Tiago Pinto che doveva rimediare 30 milioni entro il 30 giugno e ne ha pure rimediati 4 in più, 34 milioni.
    Adesso si parte con gli acquisti. Daje !!!

  12. Ci tengo a precisare che 34 milioni è quanto ho letto da una parte mentre adesso ho letto da altre parti che 30 milioni sono solo stati sfiorati e c’è una multa ridotta.
    Ad ogni modo faccio i complimenti a Tiago Pinto per l’obiettivo comunque raggiunto, rimanendo fiducioso per gli acquisti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome