Più gol e occasioni: ora Mourinho pensa di tornare al 4-2-3-1

47
1490

AS ROMA NEWS – Il passaggio dal più statico 3-5-2 al più fantasioso 4-2-3-1 ha permesso alla Roma di recuperare i due gol di svantaggio contro lo Yokohama e di sfiorare perfino la vittoria.

Il cambiamento tattico di Mou è arrivato all’intervallo: l’inserimento di Volpato e Zaniolo ha permesso al tecnico di passare alla difesa a quattro, con il Primavera ad agire sulla trequarti e Nicolò più largo a destra. A fare la punta è stato Shomurodov, decisamente più pimpante e vogliono di uno scarico Abraham.

I risultati si sono subito visti: la manovra offensiva, fino a quel momento piuttosto lenta e prevedibile, ne ha guadagnato in vivacità. Gli interpreti hanno dato qualità al gioco, creando una serie enorme di palle gol culminate nelle reti di Zaniolo e Shomurodov per il 3 a 3 finale.

E ora Josè Mourinho sta seriamente pensando di lavorare nel prossimo mese di pausa a disposizione per valutare il ritorno al 4-2-3-1. Celik e Spinazzola potrebbero essere i terzini giusti per questo modulo, in attesa del rinforzo che può arrivare sul mercato per la corsia destra.

L’acquisto di Solbakken poi può aiutare parecchio sulle corsie esterne d’attacco, con il norvegese che potrebbe giocare sia largo a destra, il suo ruolo preferito, che a sinistra. Mou quindi potrebbe decidere di tornare al “suo” 4-2-3-1, anche se abbandonare il 3-5-2 che ha permesso la conquista della Conference non è una cosa che il tecnico farà a cuor leggero.

Fonti: Gazzetta dello Sport / La Repubblica 

Articolo precedenteDi Marzio: “Anche la Roma su Johnny, centrocampista 21enne dell’Internacional”
Articolo successivoKarsdorp verso il Fenerbahce, Odriozola pronto a sostituirlo

47 Commenti

  1. il vero 3-5-2 qui non l’abbiamo mai visto, la vera difesa a 3 presuppone che i difensori esterni vadano a coprire sulla fascia, cosa davvero complessa se la squadra non è organizzata, visto che poi il mediano dovrebbe scalare per andare quasi a ricomporre una difesa a 4. Noi facciamo la difesa a 5, come il napoli di Mazzarri che però in attacco aveva due giocatori in quel momento eccezionali come cavani e lavezzi, più Hamsik che segnava. È un modulo troppo difensivo per il calcio di oggi.

    • Praticamente hai detto che Cristante doveva coprire e Mancini esterno, così mi pare di capire la fase difensiva….Sono gli attori che fanno un grande film, che ti portano all’ Oscar…. Con la difesa a 4 abbiamo un pacchetto impenetrabile, CRIS & ROGER è un muro….Diciamo anche, che ROGER nasce, in Brasile, come mediano metodista di difesa, rubapalloni e propenso agli inserimenti, quello visto in Giappone per intenderci, sto tranquillo…. SPINA & CELIK esterni, MATIC & THAIROVIC a centrocampo, i tre dietro la punta e la stessa, credo che MOU abbia tante valide scelte, VOLPATO, SOLBAKKEN, IL FARAONE, ZANIOLO, GALLOTTI, TAMMY, ELDOR, DYBALA.Ma una pedina deve andare via, tutti dicono ELDOR, io preferirei che vada via TAMMY, porta soldi e si fa mercato…

    • Oh, finalmente una disamina seria. A questo aggiungiamo che i nostri tre centrali, più quello di riserva, sono tre stopper con modeste o nulle qualità di palleggio e la frittata è servita.
      Ti trovi sempre con una linea cinque, endemica inferiorità numerica a centrocampo e davanti.
      Solo la superiorità evidente di un fuoriclasse come Dybala riesce a darti sollievo, ma alla fine, pure con lui in campo, non è che manchi mai di soffrire.
      Altrimenti devi sperare nello Zaniolo contro tutti, che però può riuscire solo contro avversari di modesta caratura, non trattandosi di Mbappé o Drogba dei tempi del Chelsea di Di Matteo.

    • Il 4231 ha permesso a Zaniolo di entrare in campo nel secondo tempo, prendere la palla al limite della nostra area di rigore, saltare un tot di avversari e arrivare al tiro, seminando per la prima volta il germe dell’apprensione nella loro difesa…

      Poco dopo, sempre il 4321 ha permesso (sempre allo stesso Zaniolo 🤔…) di fare finalmente quello che da un po’ di tempo da noi faceva solo Dybala (ma che nelle altre squadre tutti gli attaccanti forti fanno regolarmente…) vale a dire liberarsi della marcatura e segnare. Facendo praticamente tutto da solo…

      E mi domando se senza il 4321 ci sarebbero mai riusciti quei tre passaggi al volo di fila nella loro area (finalmente…) che hanno permesso a Shomu di segnare. O se Zaniolo avrebbe mai sfiorato la rete finale (quella che ci avrebbe permesso addirittura di vincere…).

      Ciao a tutti 😊😊😊.

    • A Ziobello! Te poi passà pure ar 4 – 1 – 4 – 1..Sta Roma è piena de pippe ar sugo!
      Se non glie compri i giocatori Top, Josè Mourinho te saluta e se ne va.
      E tornano i vari Zeman, Andreazzoli, Garcia, Fonsega, Di Farsesco e Spippetti de turno.

      Con Mourinho fino all’ inferno!

    • Concordo: se gli altri centrali fossero stati Celik e Vina, sarebbe stata una difesa a 3 “vera”. Noi abbiamo giocato con tre centrali puri, e due terzini.
      Mettere una difesa a quattro risolverebbe in parte i problemi di costruzione del gioco, e comunque consentirebbe al tecnico di vendere un centrale (anche due) per poi intervenire sul mercato, e prenderne uno più idoneo al modulo a 4. Dato per certo Smalling, gli altri tre (Smalling, Kumbulla e Ibanez) potrebbero finire sul mercato: venderne 2, per prenderne uno di livello, e inserire un ragazzo della primavera per completare il reparto.
      La mediana sarebbe ben coperta, perché nel 4-2-3-1, Matic e Cristante sono una coppia – con questo modulo meglio avere i 2 di centrocampo con caratteristiche simili; e potrebbero essere aiutati da Pellegrini (che con questo sistema di gioco ha segnato molti goal lo scorso anno).
      Dietro soffriremmo di più, però secondo me davanti ne beneficieremo.

    • un 4-2-3-1, un 4-3-3, un 4-3-1-2, puoi fare qualsiasi cosa co sta rosa. e solo il fatto di mettere i giocatori nelle loro posizioni a fare quello che sanno fare, sarebbe la svolta. far ricevere palla agli attaccanti a 20 metri dalla porta, casualmente fa si che facciano le azioni individuali come prima, ma con una certa possibilità di riuscita, se dopo 5-10 metri di azione puoi tirare. ma ormai sembro un disco rotto persino a me stesso.

  2. Il 4231 di Mourinho non dà molte garanzie in fase difensiva… Tuttavia, visto che garantisce maggiore produzione offensiva, è una soluzione da tenere molto presente,soprattutto contro le piccole. Poi magari lavorandoci su, si potrebbe rafforzare la tenuta difensiva

  3. ne gioverebwbro tutti, per primi elsha e zale a sinistra, a 50 metri dalla porta e con compiti difensivi sono sprecati. il faraone c ha pire na certa età.

    funalmente con due esterni x fascia rivedremo sovrapposizioni e cross dal fondo

    ci spero

  4. tutte caz…te, puoi fare pure il 5 5 5 di Oronzo cana, i moduli non c entrano niente so gli interpreti che fanno la partita.anche perché sennò sarebbe facile , le cose vanno male basta cambia modulo e sta a posto!!! so professionisti sanno come stare in campo, ma se poi non corrono non s inseriscono non tirano non raddoppiano né puoi pure mette 20 in campo ma li pigli sempre gli schiaffi.e soprattutto ci serve la qualità, senza di quella non si va da nessuna parte.

    • non sono daccordo, el shaarawy 5′ è una bestemmia, così come zalewski che è un trequartista e vederlo allineato in una difesa a 5 fa vomitare.

      va bene l’emergenza, non tutto il campionato.

      abbiamo 4/5 giocatori che per caratteristiche sono adatti al 4231, o 433, non vedo perchè continuare con un modulo che si è palesemente arenato.

      ❤️🧡💛

    • Si deve schierare ogni giocatore nella posizione a lui più congeniale, e poi, se noti, spesso Mourinho quando vede che la squadra va sotto o è in difficoltà toglie un difensore centrale, di fatto passando a quattro dietro, ed ecco che tornano occasioni da gol e si vince o pareggia. Esempio lampante fu contro la giuve, quando si perdeva malamente e Mou passò a quattro: arrivò subito il pareggio, salvo poi tornare a cinque e rischiare di prendere di nuovo gol. Non capisco proprio perché Mourinho, pur dicendo di preferire il modulo a quattro ed avendo sempre usato quello, non lavori concretamente per tornarci in pianta stabile.

  5. Pensa noi qua sul forum ci siamo arrivati da due mesi che forse era meglio cambiare dietro. Visto che un goal cmq lo. Prendiamo spesso e ma ne facciamo uno ogni tre partite

  6. Se non c’hai i terzini boni, non puoi fà nè il 3-4-2-1 nè il 4-2-3-1. Non saltiamo a conclusioni affrettate, contro gli pneumatici avrebbe vinto pure la salernitana eppure già parliamo di svolta dopo un’amichevole giocata con i ragazzini.
    Con l’olandese ai saluti ci sono rimasti Celik che copre e Spinazzola che almeno una volta spingeva. Poi? Zero! perché sulle fasce giochiamo con gli attaccanti. Cioè mica stiamo giocando a winning eleven che metti Roberto Carlos attaccante no? Ma secondo voi Spinazzola recupera? boh, secondo me no e Celik non è che mi entusiasma molto.

    • Purtroppo è un articolo scritto con i condizionali, il che vuol dire che sono supposizioni del giornalista di turno. Potrebbe essere… che ci pensi!

  7. io nella Roma non vedo pressing. furore agonistico. movimenti a smarcarsi senza palla. velocità di pensiero e di tocco a centrocampo. terzini che indovinano un cross su 10…francamente e personalmente non penso che sia il tipo di modulo il problema ma gli interpreti! se si pensa che attuando un 4-2-3-1 o un 4-3-3 o quello che volete… la Roma da gennaio diventa il Real Madrid.. beh avrei molti dubbi a riguardo.

    • tra Real Madrid e la Viterbese, c’è tutto un mondo in mezzo che vale la pena esplorare, visto che sbagliare è umano, ma perseverare è diabolico, e i risultati sul piano del gioco sono imbarazzanti (a essere buoni). Di sicuro c’è che con questo modulo facciamo caxare…magari mettendo alcuni giocatori nella loro posizione corretta, qualcosa migliora, ma di sicuro lasciare le cose così non risolve un bel niente, viste le ultime 20 partite

  8. Alla Roma manca una propria identità di calcio, cosa che in parte i singoli calciatori comunque vivono nelle proprie nazionali.
    Mourinho non riesce a dare idee, pressing alto costruttivo, costruzione del gioco difesa-centrocampo, alternative quando i pipponi voluti da Mourinho come Tammy l’inglese depresso non segnano. Possibile che in mano a Mourinho quasi tutti risultano mezze seghe?
    7,5 milioni l’anno ad un allenatore per lamentarsi e basta? mettesse un po del suo se mai ce l’abbia, e solo poi può permettersi di sminuire il lavoro della società con il suo “mercatino” da lui commentato oppure mettere alla gogna un tesserato che ora non venderai più neanche a due spicci.
    Forza Roma.

  9. Oppure un 433! Rui Patricio, Celik, Nancini, Snalking, Spinazzola, Wiynaldum,Pellegrini,Matic, Dibala, Tammy, Zaniolo!Poi comincerei a pensare a un portiere serio e mi ha firmerei su Sommer, un terzino, è un centrocampista! Il tutto a giugno!

    • 4-2-3-1: Rui Patricio; Celik (New entry), Smalling (Mancini), Ibanez (Kumbulla) Spinazzola (Vina); Wijnaldum (Camara), Matic (Cristante); Zaniolo (Solbakken), Pellegrini (Zalewski), Dybala (Elsha); Tammy (Belotti)
      Così anche le riserve sarebbero perfette.

    • MrLance va bene il 4-2-3-1 che hai messo tu, ma manca ugualmente un centrocampista che sappia impostare e far ripartire oltre un terzino destro da alternare a celik, quindi a prescindere del modulo vanno presi ugualmente due giocatori.

  10. Uscire dalla difesa a tre sarebbe obbligare la squadra a costruire gioco, rimpolpare il centrocampo e, in teoria, spostare il baricentro del gioco più avanti. Io sono favorevole ma lo farà??

  11. Cristante farà SEMPRE schifo con qualsiasi modulo.

    Pellegrini non varrà mai un caxxo con qualsiasi modulo.

    Mancini beccherà un giallo a partita con qualsiasi modulo.

    E PALLOTTO sarà sempre stato il

    PEGGIOR PRESIDENTE DELLA STORIA DEL CALCIO

    indipendentemente dal modulo che faceva il suo giullare di turno in panchina.

    Il Brasile storico giocava con 5 attaccanti e 2 difensori.

    Era un modulo magico che funzionava sempre ?

    No : era un modulo ridicolo per i nostri standard

    ma c’erano Pelè, Garrincha e gli altri fenomeni.

    Ergo,

    il modulo non esiste : so tutte caxxate per segaioli che giocano a FIFA.

    Pensate alle cose SERIE no alle STRONXATE !!!!!!!!!!!!!!!

    • OK, allora non parliamo di moduli, ma semplcemente di giocatori e facciamo che Mancini non gioca più titolare: al suo posto un centrocampista.

    • Sì, ma nel mezzo ci sono anche altre verità.
      Se non hai una squadra imbottita di fuoriclasse puoi sopperire con un impianto di gioco che esalti le caratteristiche, anche modeste, degli uomini a disposizione.
      Se hai 11 mediocri, con rare eccezioni come oggi, non puoi farli giocare alla come viene sperando nella tecnica individuale di 11 campioni che non hai.
      Il Napoli che, ha detta di quelli bravi,sembra la squadra più forte d’Europa ha forse 11 fuoriclasse? Non credo.

  12. Non si puo non conconcordare con zio Peppo
    A parte ( punto nevralgico ) l’uomo perso a centrocampo la nostra difesa a tre e’ una strana difesa a tre
    Tre uomini che si schiacciano allineati verso la linea di porta con altri dei nostri che intervengono in area a far confusione
    E poi schema di ripartenza dell’azione imbarazzante
    Prima ne usciamo e prima gioiamo
    io avrei piacere di veder provare Mancini sulla fascia destra al posto di Celik

  13. Se passa ad un 4-2-3-1 che sarebbe il modulo più ideale a questa squadra andrebbe preso per gennaio solo il regista titolare e il terzino destro.
    Per il difensore invece lo prenderesti solo se cedi kumbulla.
    Numericamente la Roma avrebbe i giocatori per applicare il seguente modulo e potresti alternare dybala con pellegrini vista la fragilità fisica che hanno entrambi in campo.

  14. Vai Mou, se ti impegni davvero puoi fare un bel 4231 razionale e coerente con gli uomini che hai; se non ti metti a fare troppo il fenomeno magari ti ci scappa una specie di 433 e s’abbracciamo…
    Magari…

  15. Sara’ che io sono nato e cresciuto col modulo 4 5 1 ma una roma con 2 centrocampisti non mi da nessuna fiducia .. la zona nevralgica in ogni incontro di calcio e’ il centrocampo .. ma che vuoi difendere o proporre con due poveri cristi o Cristanti .. e poi io Cristante lo vedo come una buona riserva e non certo come un titolare .. idem per Pellegrini .. oggi non vedo piu’ Abraham e sono rimasto abbastanza deluso dalle condizioni fisiche con le quali Belotti si e’ presentato a Roma .. un ex calciatore .. si riprendera’? speriamo .. Zaniolo e’ un altro che non so piu’ se vale la pena di aspettare ancora o di scambiare con qualche altro giovane del calcio mondiale .. ce ne sono tanti .. Mourinho mi sembra si sia arreso alla pochezza dei giocatori della Roma e di quelli che gli porta Pinto in dotazione .. francamente anche io .. mi manca molto non aver visto Wijnaldum e poi, da Gennaio, spero che Solbakken sia di aiuto .. passo e chiudo ..

  16. La difesa a 4?
    Dopo averla invocata per mesi sarebbe una svolta augurabile.
    Dall’inizio con gli uomini a disposizione era la soluzione più logica non foss’altro che disponevamo di 3 centrali contati (Kumbulla era infortunato) che hanno fatto gli straordinari, non riposando mai.
    Il buonsenso avrebbe a mio avviso consigliato di passare a 4 dietro finché l’emergenza in difesa non si fosse risolta.
    Secondo Mou il modulo lo fanno le caratteristiche dei giocatori a disposizione e non le preferenze del tecnico: su questo concordo.
    Sempre secondo il tecnico gli attuali difensori sono adatti per un modulo a 3 dietro.
    Su questo ci sarebbe da discutere.
    Spina, Vina, Celik e Karsdorp sanno giocare in una difesa a 4.
    Il solo Zalewski non è adatto ma per lui in un 4:2:3:1 si aprirebbe la possibilità di giocare esterno offensivo nel suo ruolo naturale.

  17. Conceda la Redazione questo offtopic
    Oggi è morta mia madre ed interrompo i miei ingressi nel forum:ringrazio anticipatamente quanti esprimano il loro cordoglio.

  18. Magari fosse!

    Rui Patricio; Celik, Smalling, Mancini, Spinazzola; Wijanldum, Matic; Zaniolo (Solbakken), Dybala (Pellegrini), Zalewski (El Shaarawy); Abraham

    Purtroppo c’abbiamo Pellegrini capitano che deve essere per forza inamovibile , invece potrebbe benissimo andare ad alternarsi a Dybala sulla trequarti. Oppure allargarsi e partire dalla sinistra , dove in teoria ho messo Zalewski.

  19. Non è che si passa a quel modulo, si torna in realtà al modulo che è sempre stato congeniale a Mourinho in tutte le squadre che ha allenato, con la difesa a 4, si torna al modulo che Mourinho aveva inizialmente applicato lo scorso anno.
    Il 3-5-2 è stato applicato da quando le cose stavano andando male con il 4-2-3-1, si è rimasti con quel modulo poi perché ha dato dei risultati incoraggianti, la fase difensiva era migliorata ed abbiamo vinto una coppa.
    Adesso però col 3-5-2 il problema è stato inverso, i numeri dell’attacco sono diventati deficitari ed a questo punto Mourinho pensa di tornare al passato, anche più remoto, al suo caro 4-2-3-1 e potrebbe funzionare meglio ma perché abbiamo giocatori che lo scorso anno non c’erano, uno su tutti Dybala, Matic a centrocampo che avercelo o non avercelo avuto l’anno scorso non è la stessa cosa, se recupera Wijnaldum, poi gli acquisti eventuali di gennaio, Solbakken comunque è stato già preso, la speranza di un miglior Spinazzola che lo scorso anno era invece assente, uno Smalling in difesa che non si è più infortunato mentre lo scorso anno quando Mourinho stava adottando il 4-2-3-1 Smalling è stato fuori le prime 13 partite, questo ha influito sulla fase difensiva ed il conseguente passaggio al 3-5-2, dulcis in fundo c’è anche il fatto che avere terzino dx Celik al posto di Reynolds è sicuramente meglio rispetto allo scorso anno.
    In fin dei conti il modulo con la difesa a 4 non sarebbe una novità quindi e va comunque rammentato che quanto visto in Giappone si tratta di test amichevoli con squadre che militano in un campionato che lascia il tempo che trova dove oltretutto in un Paese in cui il calcio è uno sport minore e non è lo sport nazionale come nella maggior parte dei Paesi europei e sudamericani.
    Per verificare una certa attendibilità di modulo aspetterei anche se probabilmente tanto vale farlo, provare anche il 4-3-3 oltre a rispolverare quel 4-2-3-1 dal momento che il 3-5-2 non sta dando più i risultati sperati.
    Ma da gennaio, vietato sbagliare !!!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome