Playoff Europa League, oggi alle 13 il sorteggio a Nyon

10
575

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Oggi all’ora di pranzo a Nyon sono in programma i sorteggi degli accoppiamenti degli ottavi di finale di Champions League e degli spareggi di Europa League e di Conference League.

Alle 12 si partirà con Napoli, Inter e Milan che attendono le prossime avversarie, con la squadra di Spalletti unica testa di serie.

Alle 13 è previsto il sorteggio di Europa League, con Roma e Juventus dirette interessate; le due italiane non potranno incrociarsi: i giallorossi troveranno una delle sette formazioni che sono state estromesse dalla Champions League e cioè Barcellona, Siviglia, Bayer Leverkusen, Salisburgo, Ajax, Sporting Lisbona e Shakhtar Donetsk.

I blaugrana sono ovviamente l’avversaria da evitare, tutte le altre restano squadre difficili da affrontare: il sorteggio, comunque vada, sarà impegnativo. 

Fonti: Il Tempo / Corriere della Sera / Il Messaggero

Articolo precedenteMOURINHO: “Senza Dybala e Pellegrini manca la luce. Il ko di Pellegrini era normale. Mercato? Non penso che la Roma farà grandi cose”
Articolo successivoROMA-LAZIO 0-1, i voti dei quotidiani

10 Commenti

  1. Non e’ tutto da buttare. Mourinho si sapeva da quando e’ stato preso che non aveva mai dato un bel gioco alle sue squadre. Speriamo che oltre il prossimo anno non rimanga piu perche alla lunga vedere la propria squadra giocare cosi male non e’ proprio il massimo. Dobbiamo pero’ sfruttare l’appeal di Mourinho in queste 2/3 campagne acquisti rimaste cosi ci aggiungiamo in rosa un’altro Dybala speriamo (che con un altro allenatore, non so se sarebbe venuto lo stesso). Dobbiamo togliere dal 11 iniziale Cristante e Mancini urgentemente, e passare alla difesa a 4. Spero in due forti centrocampisti perche non mi fido tanto del recupero di Wijnaldum perche da certi commenti capisco che certa gente considera come se stessimo aspettando Falcao. Vedasi Spinazzola che dopo l’infortunio ancora non riesce a essere quel giocatore decisivo di prima, figuriamoci Wijnaldum che era in una fase involutiva. Detto questo Forza Roma e speriamo in una crescita nel gioco, nei singoli e nei risultati.

    • un conto è giocare come ranieri, un conto è non fare un tiro in porta. io per ricordare una squadra cosi brutta, forse ai tempi di mazzone. Tra zeman e questo scempio ci sarà una via di mezzo? penso di si

    • Un conto è giocare male, un altro è disputare 2 partite in CASA e fare UN tiro in porta in quasi 200 minuti… un conto è giocare male, un altro è REGALARE un tempo SEMPRE agli avversari che, se si dimostrano poca cosa, nel secondo ti svegli e li regoli, se INVECE sono al tuo livello o sfortunatamente superiori ti attacchi… oh, ma dimosele ste cose almeno tra di noi… possibile mai che torno dal friuli co le ossa rotte? Possibile che faccio schifo REGOLARMENTE in bulgaria (e pure al ritorno nei primi 45) col lecce (!) con la cremonese (!) e nelle ultime apparizioni sbiadite? E nel finale della scorsa stagione (esclusa Titana dove comunque gli spaventi non sono mancati) con bologna e venezia? No dai, è allucinante, irritante e INSOSTENIBILE una situazione del genere… se si ha PAURA, non si è in grado o NON SI È CAPACI, (vedasi oratorio ibanez) SI STA A CASA SUL DIVANO. PUNTO.

    • All’arrivo di grandissimi giocatori ci credo poco anche in considerazione del rispetto dei paletti imposti dal FPF. Sul fatto di doverci liberare al più presto di mummie quali Macini, Cristante e soprattutto quel giocatorino mediocre diventato capitano a furor di popolo solo perché incarna la romanità, sono pienamente d’accordo. Ma i prolungamenti dei contratti a questi pseudo giocatori mi scoraggiano parecchio

  2. La verità sta nel mezzo e non è tutto da buttare

    Il problema continua ad essere il centrocampo che ha perso Miki e trovato Matic ma in sostanza la squadra è quella di un anno fa e costruisce poco

    Wijnaldum è il giocatore su cui abbiamo scommesso per fare reparto ma non credo possa fare la differenza dal solo.

    Approfitterei della sosta per sperimentare un cambiamento radicale con un solo fintissimo 9

    Ndicka? Smalling Ibanez
    Bove Faticanti
    Zalewski Wijnaldum Dybala ElSha
    Volpato

    Pronti per subentrare a partita in corso
    – Matic
    – Zaniolo
    – Pellegrini
    – Camara
    – Spinazzola
    – Mancini
    – Belotti/Abrahan

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome