ROMA-LAZIO 0-1, i voti dei quotidiani

12
689

NOTIZIE AS ROMA – La Roma perde il primo derby stagionale, battuta in casa dalla Lazio per uno a zero dopo un errore di Ibanez. Queste le pagelle dei principali quotidiani ai giocatori giallorossi scesi in campo ieri pomeriggio all’Olimpico:

IL MESSAGGERO (A. ANGELONI)
Rui Patricio 6; Mancini 5, Smalling 6, Ibanez 4; Karsdorp 5, Cristante 5, Camara 5, Zalewski 5,5; Zaniolo 5,5, Pellegrini 5; Abraham 4,5. Subentrati: Celik 5,5, Volpato 5,5, El Shaarawy 5,5, Matic 5,5, Belotti 5. Allenatore: Mourinho 5.

IL TEMPO (A. AUSTINI)
Rui Patricio 6; Mancini 5,5, Smalling 6, Ibanez 3; Karsdorp 5,5, Cristante 4,5, Camara 6, Zalewski 5,5; Zaniolo 6, Pellegrini 5,5; Abraham 4. Subentrati: Celik 5,5, Volpato 6, El Shaarawy 5,5, Matic 6, Belotti 5,5. Allenatore: Mourinho 5.

LA GAZZETTA DELLO SPORT (F. BIANCHI)
Rui Patricio 6,5; Mancini 5, Smalling 6,5, Ibanez 4,5; Karsdorp, 5,5 Cristante 5, Camara 6, Zalewsk 6,5i; Zaniolo 5,5, Pellegrini 5,5; Abraham 5. Subentrati: Celik 6, Volpato 5,5, El Shaarawy 5,5, Matic 5,5, Belotti 5. Allenatore: Mourinho 5.

CORRIERE DELLO SPORT (F. PATANIA)
Rui Patricio 6; Mancini 5, Smalling 6, Ibanez 4; Karsdorp 5, Cristante 6, Camara 6, Zalewski 5,5; Zaniolo 6, Pellegrini 5,5; Abraham 5. Subentrati: Celik 5,5, Volpato 6, El Shaarawy 5,5, Matic 6, Belotti 5. Allenatore: Mourinho 5,5.

LA REPUBBLICA (G. CARDONE- M.PINCI)
Rui Patricio 6,5; Mancini 5, Smalling 6, Ibanez 4; Karsdorp 5, Cristante 4,5, Camara 6, Zalewski 6; Zaniolo 5,5, Pellegrini 5,5; Abraham 4,5. Subentrati: Celik, Volpato 5,5, El Shaarawy 5, Matic 5,5, Belotti 5. Allenatore: Mourinho 5.

CORRIERE DELLA SERA (M. CHERUBINI)
Rui Patricio 6; Mancini 5,5, Smalling 6, Ibanez 4; Karsdorp 5, Cristante 5, Camara 6, Zalewski 5; Zaniolo 6, Pellegrini 5; Abraham 4,5. Subentrati: Celik 6, Volpato 5,5, El Shaarawy 5, Matic 5,5, Belotti 5. Allenatore: Mourinho 5.

TUTTOSPORT
Rui Patricio 6; Mancini 5, Smalling 6,5, Ibanez 4; Karsdorp 5, Cristante 5, Camara 6, Zalewski 6,5; Zaniolo 5, Pellegrini 5; Abraham 4,5. Subentrati: Celik 5,5, Volpato 6, El Shaarawy 6, Matic sv, Belotti sv. Allenatore: Mourinho 5.

Articolo precedentePlayoff Europa League, oggi alle 13 il sorteggio a Nyon
Articolo successivoRoma senza qualità: harakiri Ibanez, derby regalato

12 Commenti

  1. A mente fredda e tanto per sfogarmi un po’….

    Rui Patricio 6,5: sul gol nulla può, poi fa tutto quello che deve fare,
    la parata non è banale dopo un’ora di sonno peraltro…

    Mancini 5,5, entra a cavolo a 40 metri dalla porta… Poi non sbaglia
    nulla di particolare, ma di nuovo si mette in una situazione difficile.

    Smalling 6, fa tutto quello che deve e che può.

    Ibanez 3; sul gol può passare al portiere, spazzare in avanti, anche buttarla in laterale:
    fa l’unica cosa senza senso, provare a dribblare in area da solo. Inconcepibile.

    Karsdorp 5, Tanti tanti tanti errori.

    Cristante 4,5, Non si capisce neanche cosa voglia fare in molti casi, ieri completamente
    inutile, anche per come si era messa la partite. Tenerlo in campo 100 minuti è una
    scelta inspiegabile.

    Camara 6, Almeno corre. Poi cala, ma è l’unico che ha avuto un motivo per farlo.

    Zalewski 6; come Camara, però da lui ci si aspettà più qualità.

    Zaniolo 5,5: a parziale scusante, in avanti è solo come mai. Però troppa poca razionalità.

    Pellegrini 5; Non era assolutamente in condizione di giocare. Colpa non sua ma di Mourinho.

    Abraham 4. Era dai tempi di Adriano che non vedevo un giocatore litigare con ogni singola
    palla ricevuta. Lo anticipa chiunque, in qualsiasi posizione, non supera mai l’uomo, non tiene
    mai la palla. 100 minuti in campo, terzo errore di Mourinho.

    Subentrati: Celik: 6, con la Lazio barricata in 30 metri non ha molto da fare.
    Volpato 6: prova a fare qualcosa, a 18 anni. Per ora può bastare,
    El Shaarawy 5: non gli riesce nulla, non tira mai.
    Matic SV: giocatore d’ordine, ieri non c’entrava nulla con la partita. Fa quello che può.
    Belotti 5: ha una palla buona di testa e riesce ad appoggiarla nell’unico posto in
    area dove non ci sono giocatori della Roma. Prima e dopo, il nulla assoluto.

    Allenatore: Mourinho 5. Troppi errori, soprattutto di fronte all’evidenza della giornata
    negativa di alcuni giocatori. Ranieri ribaltò un derby togliendo Totti e DDR,
    avrebbe dovuto avere lo stesso coraggio.

    Ps: che ieri qualcuno lodi Sarri è davvero ridicolo. Per come stavamo in campo,
    penso ce ne avrebbe fatti 4 anche la Sambenedettese. O almeno ci avrebbe provato.
    Lazio deludente quanto noi ma graziata da Ibanez, tutto lì.

    • Semplicemente…
      7. Rui Patricio perché ha evitato il secondo gol.
      7 Smalling per il muro che è….
      10 A Volpato, la sua voglia, le sue lacrime per
      chiedere scusa a tutti, provando vergogna
      con la sua innocenza e amore per questa
      maglia… 💛❤️🐺🐺🐺🏆

  2. Comunque non capisco tutto questo livore per Ibanez l’errore l’ha fatto, ma l’errore pygrande è di Patricio che gli passa la palla quando era già chiuso da Pedro.
    Portiere che non para mai!!!!

    • se sei chiuso, piuttosto la butti in angolo, che è sempre meglio che regalare un gol…oltretutto Pedro lo consoci pure, avendolo avuto in squadra, e sai che è veloce nello scatto…per me è Ibanez a sbagliare maggiormente, detto che capita spesso che Patricio passi palla senza pensare troppo alle difficoltà del giocatore a cui la passa…

    • La tua osservazione tecnica è precisa. Rui Patrizio da la palla ad Ibanez che si trova in inferiorità numerica (e non doveva farlo, avrebbe dovuto lui spazzare). Poi Ibanez ci mette del suo andando sull’interno anziché sull’esterno, ma non essendo un mancino gli è venuto spontaneo.

      Queste sono considerazioni tecniche di chi comunque ha delle basi, quindi ti faccio i complimenti. Io sono un allenatore Uefa B ed alleno in settore giovanile, quindi piccolo piccolo, ma anche io ho notato l’errore di Rui Patrizio. Poi certo è più facile sparare su Ibanez.

    • Lollo Roma famo na cosa ,sparamo su tutt’e due che nun ce sbajamo .E un terzo colpo pel mister che pare Oronzo Cana,’

  3. Secondo me la partita l’abbiamo persa , certamente per l’errore macro di Ibanez .. ma anche per la scarsa qualita’ dei centrocampisti e l’assoluta incapacita’ degli esterni difensivi , in special modo di Celik .. quanto meno inadatto .. Zaniolo ha fatto un buon primo tempo ma dopo si e’ perso nella sua stessa confusione .. Abraham non esiste piu’ .. Belotti e’ questo qua .. lo sapevamo .. Volpato comincia male ma alla fine e’ l’ unico sul quale io contavo .. El Shaarawy dovrebbe giocare non terzino ma o mediano alto o ala .. devo dire che abbiamo meritato la sconfitta ma scuso la squadra che evidentemente ha limiti anche fisici oltre che di classe oggi completamente assente .. Rui P. ci ha salvato dal perdere con punteggio piu’ disastroso e Orsato ha arbitrato onestamente e direi anche bene .. certo l’ ammonizione di Mancini dopo nemmeno 8 minuti magari se la poteva risparmiare ..

  4. Un giocatore che fa una cosa così stupida (e non è la prima volta) va venduto a gennaio. Tutta corsa, atletismo e zero cervello. Per me l’unico centrale di spessore che abbiamo è Smalling, il resto sono mezzi giocatori.

  5. Prossima partita prendete un cronometro e carta e penna.
    Cronometrate quante decine di minuti interminabili passiamo nella nostra metacampo a fare degli assurdi e lenti giropalla con ben 4 giocatori (3 difensori + quel bradipo zoppo di Cristante): 4 su 10 giocatori di movimento.
    Poi con carta e penna segnate quanti passaggi all’indietro fa Cristante, per rinchiudere la manovra sempre e comunque nel giropalla in difesa.
    Poi sempre con carta e penna, segnate quante verticalizzazioni facciamo verso gli attaccanti: non vi preoccupate, non ne facciamo, quindi il foglio rimarrà bianco.

    Risolto questo, e la squadra è in grado di risolverlo, vedasi Matic contro il Ludogorets, risolti i problemi della Roma e dell’attacco.

    Se non fornisci palloni agli attaccanti, è inutile prendersela con loro, il problema è il centrocampo e ste interminabili meline in difesa che impegnano troppi giocatori.

  6. devo dire che i giornalai sono stati anche troppo buoni con i voti a Ibanez avrei dato 2 visto che è il secondo Derby che mi fa perdere per una sua ca@@ata ma non solo a lui avrei dato quel voto visto che avevamo tutto il tempo per recuperare almeno un gol ed i nostri attaccanti facevano di tutto tranne che l’attaccante che dovrebbe segnare troppo facile per i difensori de quelli marcarli visto che non tirano mai in porta manco quando sono al limite dell area o gli crossano la palla di testa quindi sia Abraham che Belotti 2, vogliamo parlare del compagno di reparto di Ibanez ovvero Mancini? che fa sempre quei falli a ca@@o a meta campo con il famoso giallo rovinandosi la partita e non è la prima volta visto che il giallo lo prende quasi sempre 2, vogliamo parlare dei grandi cross degli esterni? che specialmente a destra sono stati semplicemente passaggi per i difensori avversari Karsdorp 2, vogliamo parlare del nostro grande capitano? se non stai bene non giochi se giochi e in tutta la partita mi tiri 3 punizioni che sono passaggi per Provedel e nulla più non ti posso dare più di 2, quindi come pensavate di vincere un Derby con in campo almeno 5 giocatori e ne dovrei mettere altri ben sotto la sufficienza direi quasi impossibile. Forza Roma

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome