Chelsea, Pochettino: “Lukaku è un’opzione per il prossimo anno. Ancora non è stata presa una decisione”

17
459

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Mauricio Pochettino, tecnico del Chelsea, ha parlato ai micronfoni dei giornalisti della situazione legata al futuro di Romelu Lukaku, attualmente in prestito alla Roma.

È un giocatore del Chelsea, quindi sicuramente presteremo attenzione. È un’opzione“, ha detto l’allenatore argentino riguardo al possibile rientro del belga a Londra la prossima estate.

Resta da capire cosa vorrà fare la Roma e soprattutto il calciatore. Anche il Chelsea però non sembra avere le idee chiare sul futuro di Big Rom: “Ancora non abbiamo preso alcuna decisione su Lukaku“, ha concluso Pochettino.

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteLa Roma cade, Champions in salita
Articolo successivo“ON AIR!” – PIACENTINI: “Maresca perfetto strumento di ritorsione contro la Roma”, ROSSI: “Ma il Bologna ha meritato di vincere”, CORSI: “Panchina non all’altezza”, TORRI: “Con l’Udinese devi rischiare di perdere pur di provare a vincere”

17 Commenti

  1. Nel raccordo già hanno fatto l’attacco del prossimo anno.

    “Via Lukaku costa drobbo nun segna, tocca abbassaermondengaggi, Chiesa vie alla Roma a 3milioni d ingaggio pecche mhaaadetto Lucci er proguradore de deRossi che conosco”

    cit. radio romane

  2. guardate l’età media dei calciatori del Bologna e tirate le somme (costi ,infortuni e tempi di ripresa ecc.)…meditare assai sulle conferme e scelte sul prossimo mercato…daje lupi!

    • Guardo pure Baldanzi che deve crescere, e lo farà dietro Dybala no dietro un 17ettenne.
      guardo l’ Inter che ha la media di 28 anni in squadra alzare lo scudo e farsi una finale di Champions con parametri zero e prestiti.
      Tu guarda er piazzamendo e le plusvalenze, io guardo chi trionfia.

    • @Sette De Coppe, detta così sembra non fare una piega, in realtà l’Inter è sommerso dai debiti (Sacchi docet) e ha costruito una squadra che teoricamente non può permettersi. Facendo la Champions, durante la sessione di calciomercato è molto più attrattivo di una squadra come la Roma, che non la fa, quindi fai più fatica a convincere i “gambioni”, alimentando un circolo vizioso.
      Va anche considerato che i parametri zero dell’Inter possono scucirgli ingaggi molto migliori di quelli che può offrire la Roma, ergo, se un calciatore deve scegliere, sceglie i nerazzurri, i quali peraltro hanno ricavi molto superiori ai giallorossi.

      Ovviamente in un mondo che funziona come dovrebbe l’Inter sarebbe già sotto sanzioni, ma abbiamo visto che il FPF “è più che altro una traccia”, per citare i Pirati dei Caraibi, che funziona a comodo di alcuni (con noi, ça va sans dire, sono inflessibili).

      Credo che ignorare queste circostanze conduca a conclusioni errate.

  3. lukaku ha fatto una buona stagione ma spenderne 40 per un 31enne con un ingaggio infernale no, so che sarà un sogno ma io quei 40 un tentativo per zirkzee lo farei poi ci sarà la fila ma se il Bologna si smantella può essere un opportunità, ovvio che la champions è un must

    • L’unica squadra che può prendere Zirkzee per 40 mln è il Bayern monaco.. I Tedeschi hanno una clausola esclusiva per riacquistarlo a 40 mln..

      Altrimenti hanno il 40% sulla futura rivendita..

      Mentre per tutte le altre si parla di 70 mln.. Cercano una cifra simile a quella di Hojlund che dall’Atalanta e andato al Manchester..

      Quindi oggi 40 mln per Zirkzee e qualcosa di impossibile.. Ci puoi anche provare per tre mesi.. Ma diventerebbe solo una perdita di tempo..

      Forza Roma

    • Che poi a dirla tutta, solo lo scombiccherato Man Utd di questi ultimi anni poteva pensare di spendere quella cifra monstre per Hoijlund.
      Zirkzee vale tre Hoijlund ma il Bayern se lo riporterà a casa per 40, non penso siano così scemi da non farlo.

    • Io non ho nominato pinamonti. Te la canti e te la suoni, malissimo tra l’altro.
      Devi sempre trovare il modo di esprimere la tua pochezza…

    • Al momento attuale la quotazione di mercato di Abraham è più vicina ai 50 Euro che ai 50 milioni.
      Sta a lui risalire la china,anche se l’impresa non è facile.

  4. Da capire innanzitutto se Pochettino avrà alcuna voce in capitolo, col Chelsea che langue al nono posto dopo avere investito una cosuccia come oltre 500 milioni sul mercato.
    Comunque sia, oggettivamente, l’unica strada percorribile per una permanenza di Big Rom credo sia quella di un rinnovo del prestito.
    Il suo contratto col Chelsea scade però nel 2026 e quindi a quel punto ci sarebbe ben poco da capitalizzare con un 32enne a un anno dalla scadenza.
    E nemmeno si può dare per scontato che lui possa accettare di passare un altro anno in prestito.
    Insomma, complicato pensarlo ancora in giallorosso.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome