Poco turnover per Mou: contro l’Helsinki cambiano solo gli esterni

24
833

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Poco turnover per la partita di stasera. Riposeranno solo Karsdorp e Spinazzola, i due esterni che hanno giocato titolari domenica contro il Napoli.

Per il resto confermata in blocco la difesa, con Smalling che non tirerà il fiato: Kumbulla partirà ancora una volta dalla panchina. A centrocampo scelte obbligate vista l’assenza di Matic: giocheranno Cristante e Camara. 

Sulle fasce due novità: Zalewski continuerà a fare l’esterno a destra in attesa che Celik torni disponibile (a Verona dovrebbe esserci, così come Karsdorp) mentre a sinistra agirà El Shaarawy, in vabtaggio su Vina. Riposo per Spinazzola in vista della partita contro l’Hellas.

Pellegrini farà ancora gli straordinari, in appoggio alla coppia Belotti-Abraham. Nel secondo tempo è prevista una girandola di cambi, specie se il risultato dovesse essere già al sicuro.

Giallorossi.net – F. Turacciolo

Articolo precedenteRoma all’esame di finlandese
Articolo successivoPiccareta: “L’Helsinki da noi giocherebbe in B. Bove si mangerebbe anche l’erba sintetica. Zalewski esploderà da trequartista”

24 Commenti

  1. pellegrini deve tornare a fare il trequartista, sopratutto adesso che non c’è dybala disponibile.
    non può giocare nella mediana del campo

    • Pellegrini deve tornare in panchina,stavo guardando ROMA Fiorentina 3-0 del 2001 se nn sbaglio e mamma mia quant era forte Totti,e quando vedo pellegrini me vie da piangere.

      Al posto di Pellegrini trequartista proverei Zalewski che ha visione dribbling e velocita.

    • tottjo , nessun giocatore lo puoi paragonare a totti.
      nemmeno zelisnky è come maradona, ma stà facendo lo stesso sognare i napoletani.
      ti voglio solo ricordare che lo scarso pellegrini , lo scorso anno ha fatto 14 gol !!!
      pellegrini quest’anno deve rincorrere giocatori in ogni dove ,la qualità non gli manca , ma non puoi paragonarlo a totti.

    • Perché, dove ha giocato nelle ultime partite, inclusa quella contro il Napoli? A me è sembrato che in teoria fosse stato impiegato da trequartista.
      Il nome del ruolo implicherebbe però che si passasse del tempo sufficiente nella trequarti avversaria invece che prevalentemente nella propria.
      Pellegrini, il cui rendimento è certamente deficitario come quello dei compagni del reparto avanzato, ha paradossalmente giocato meglio proprio nelle poche occasioni a inizio stagione in cui è stato impiegato in mediana, ma in una squadra che era più coraggiosa e propositiva di quella che poi abbiamo visto in seguito.

  2. Che il risultato sarà anticipatamente al sicuro, visto l’andazzo, è quasi un’utopia.
    Tre punti, come vengono vengono, e sto.

    • Almeno per quanto visto all’andata è sicuro che stasera ci sarà da soffrire. Se corrono più di noi ci metteranno in difficoltà.
      Ciò detto bisogna anche accettare il fatto che forse, se non vinciamo con queste squadre, magari non meritiamo neanche la qualificazione.
      Speriamo invece in una partita facile facile e tre punti al sicuro già nel primo tempo.
      Forza Roma.

  3. i tre in difesa le stanno giocando TUTTE da mesi, e a me non convince.
    a costo di giocare a 4 dietro qualcuno lo farei riposare.

    smalling su tutti.

    anche perchè se poi fanno le cappellate (come col napoli) poi hanno la scusa che sono stanchi …

    ❤️🧡💛👊

  4. Il non fare turn over oggi come oggi mi pare più una triste notizia che una garanzia di competitività.
    Giocatori come El Sharawi e Belotti io li considero inutili e decrepiti. Sono settimane che da loro ci si attende una giocata o un gol come attendiamo una pioggia in mezzo a questo caldo anomalo :senza speranza. Al posto loro farei giocare senza indugio Volpato e Cassano, tanto peggio di così non potrebbero fare.

    • e zalewski trequartista … il “problema” è che poi non ce lo levi più, e qualcuno da 4 mln dove lo metti ?

    • certo… bisogna aspettare i gol del faraone, specie quando viene schierato a fare il terzino….

  5. Da quello che si evince in questo Forum, si sta creando una sorta di “rivalità” tra i 2 “ZA-ZA”…..Certo,averceli in gran forma tutti e due, uno a destra e l’altro a sinistra potrebbero creare dei gran danni alle difese avversarie….

  6. E ora di. Mettere bove mou.!! Svegliati! Con il Napoli avessi fatto tre cambi prima bove Compreso probabilmente avremmo pareggiato la squadra era spompata, Bove lo stiamo bruciando basta estremismi, svegliati mou! Forza Roma…

  7. Ma Pellegrini è lo stesso di cui parlava Mou nel dopo partita di Roma – Napoli? Ovvero quello distrutto e acciaccato che chiedeva il cambio inutilmente perché il mister non aveva alternative in panchina? E stasera gioca senza problemi? Qualcosa non mi torna. Che non ci sia qualcuno meglio dell’attuale Pellegrini in rosa mi sembra strano….. Tutto è molto strano intorno a questo giocatore, troppo. Ma ovviamente se racconti che ne vorresti 3 in campo diventa complicato per uno orgoglioso come Mou mettere poi in tribuna l’unico Pellegrini che hai. Devo ancora spiegarmi come un giocatore così modesto possa aver strappato un contratto da 5 milioni ed indossare la fascia da capitano oltre ad indossare la maglia del mitico Bruno Conti ed avere garantito il posto da titolare inamovibile.

  8. una delle cose che mi irrita e che non comprendo è perché giocare sempre e solo con 13-14 giocatori. kumbulla è davvero così inadeguato da non poter far rifiatare un Centrale? il Napoli fa giocare Jesus e ostigard, il milan gabbia e noi non kumbulla… è peggio di loro? mah… e poi bove non può sostituire nessuno a centrocampo? chiudo chiedendomi se pure shomu sia meglio di abraham in questo periodo. il mister non si fida dei rincalzi è chiaro ma questo passa in convento e lui così facendo certamente non li fa crescere. e poi quando serve che devono giocare non sono pronti.

    • io non sono convinto di “questo passa il convento”, ossia per me è Mou che sta non utilizzando giocatori validi. fai l’esempio Kumbulla, che ha sempre giocato con tutti gli allenatori che ha avuto fra club e nazionale. per il resto son d’accordo

    • KUMBULLA ha avuto (sì, succede pure non giocando purtroppo, vedi GINI…) problemi fisici.
      Uguale CAMARA, arrivato rotto, e aveva saltato, da titolare fisso con loro che era, le prime gar, e forse oggi si avvicina ai 90 minuti.
      BOVE piuttosto non dà a Mou le sicurezze che danno, se disponibili, CRISTANTE, MATIC, PELLE arretrato, o allora Veretout, Miky arretrato, Oliveira, il primo Diawara più o meno testato 6 mesi fino a dicembre.
      E, su partite sul filo di un unico goal di scarto fino alla fine, difficile rischi di buttar dentro, e bruciare, Edoardo.
      Non mi sembra una colpa del Mister.
      Se non JESUS (o Ostigard) chi metteva Spalletti con Rahmani rotto, Raspadori difensore? Approfitto anzi per dire, a quelli che scrivevano che ci ha battuto con Gaetano (?!) Mario Rui (???!) e Jesus…😆, che se vogliono fare una critica (al netto dei laziali che trollano,contenti loro) scegliessero argomenti che stanno in piedi…
      SATRIANO é entrato a fine gara tra i 5 cambi, il suo contributo e stato perdere tempo nel cambio e in campo, e gode di minutaggio irrisorio pure rispetto a BOVE con noi.
      Se non mette JESUS chi mette centrale a ROMA? Fosse stato Fonseca metteva Lobotka…😉
      Mario Rui non ha proprio giocato (il Napoli ci ha battuto con Satriano e Mario Rui, boom! scrivevano certi buffoncelli…😆). E ho detto tutto.
      Vi rammento, infine, che SPALLETTI rientra nelle 3 squadre che fanno meno turnover, ad oggi, in A e in Europa (e la panchina c’è tutta…)
      Di questo passo vediamo piuttosto per quanto correranno…

    • Sardè, e allora Bove è la dimostrazione che non ci sta capendo niente, perchè ogni volta che è sceso in campo non ha mai sbagliato. continui a dare giustificazioni su giustificazioni, ma a Spalletti (è la 180esima volta che lo dico da domenica) 2 mesi fa gli hanno smontato la squadra, togliendogli Insigne, Mertens, Fabian Ruiz, e Koulibaly. ha dovuto ricostruire TUTTI I REPARTI, e non gli hanno preso Dybala, Wijnaldum, Matic, Belotti, ma Kvara, Rasparodi, Ndombele e Kim. solo che loro volano, nonostante Lobotka, noi non siamo capaci a fare 2 passaggi

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome