Poule scudetto Femminile: la Roma travolge il Sassuolo (3-0) e allunga sulla Juventus

11
282

AS ROMA NEWS – La Roma Femminile parte col piede giusto nella Poule Scudetto del campionato, battendo al Tre Fontane il Sassuolo col punteggio di 3 a 0.

Sblocca il match Giugliano con un gran destro al volo, poi è ancora la fantasista giallorossa a raddoppiare su rigore, quindi è Giacinti a calare il tris romanista.

La squadra di Spugna sale a 54 punti, portandosi a più dieci dalla Juventus seconda. Un margine considerevole in vista dei prossimi confronti diretti che decideranno la squadra campione d’Italia.

Giallorossi.net – T. De Cortis

Articolo precedenteDybala fa progressi e spinge per esserci col Lecce. Ma il futuro è un rebus: l’Atletico è in pressing
Articolo successivoSexgate, la Roma fa il nome del possibile “destabilizzatore”. E Friedkin incarica uno studio penale per investigare

11 Commenti

  1. un cammino inarrestabile… manca poco ad una storica conferma.. e un bel double con la coppa Italia ci starebbe benissimo.

    queste ragazze meriterebbero una grande festa… mi spiace tantissimo per la mancata vittoria della coppa UEFA dello scorso anno anche perché sono abbastanza certo che sul pullman scoperto ci sarebbero state anche le campionesse d’Italia

    (PS a scanso di equivoci, mi rode per il furto di Budapest soprattutto per la nostra prima squadra maschile!!)

  2. Brave ragazze,
    Giocate veramente bene al calcio,
    In tre anni avete fatto passi da gigante,
    complimenti a tutte, una parte dello splendido lavoro e dei meriti va dato anche allo staff
    tecnico atletico.
    Semplicemente uniche come i colori che indossate🌞❤️
    Forza a Magica

  3. Sarebbe un risultato storico, poche squadre della Roma sono riuscite ad aprire un ciclo vincente. Mi viene in mente solo la primavera del 1973-74 con due scudetti consecutivi. Squadra con Di Bartolomei, Francesco Rocca, Bruno Conti,…

  4. Le ragazze sistemano la pratica giocando ai ritmi voluti, importante anche dare minutaggio a Tomaselli in prospettiva rotazioni e prima squadra. Calciatrici come Feiersinger, Sonstevold e Troelsgaard hanno faticato ad inserirsi ma in queste partite sono affidabili.
    Guai a dare per fatto l’obiettivo, anche se 10 punti di vantaggio iniziano ad essere una mezza certezza…
    Sono anche contento per Giacinti che è a un passo dai 200 goals in serie A.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome