“Prendi Camara”. Il vice Wijnaldum arriva dopo il consiglio dell’amico di Mou

107
2794

AS ROMA NEWS – Una referenza importante. Che ha dato il via libera di Josè Mourinho all’arrivo a Roma di Mady Camara.

Stando a quanto scrivono oggi un po’ tutti i quotidiani, a “consigliare” il mediano dell’Olimpiacos allo Special One è stato Pedro Martins, collega e connazionale di Mou.

Il tecnico portoghese ha infatti allenato il club greco, dove gioca Camara, per ben 4 anni prima di lasciarlo in estate. E chi meglio di lui può conoscere il mediano, finito nel mirino di Pinto per sostituire l’infortunato Wijnaldum.

E così Mou ha alzato ancora una volta il telefono per chiamare il suo vecchio amico: le referenze di Pedro Martins sono state positive. E così Mou ha dato l’ok al suo arrivo a Trigoria. Corsa, dinamismo, abilità nel ribaltare l’azione le doti migliori di un calciatore che però in carriera ha giocato solo in campionati minori.

Camara, 25 anni, è atteso nella Capitale tra oggi e domani per svolgere le visite mediche. Alla fine l’ha spuntata Pinto, che è riuscito a non inserire l’obbligo di riscatto alzando l’offerta del prestito a 1,5 milioni più 11-12 di riscatto, e una clausola del 10% sulla futura rivendita.

Fonti: Il Tempo / Corriere dello Sport / Il Messaggero / La Repubblica

Articolo precedenteMou pronto a stravolgere la Roma: i possibili cambi per la partita col Monza
Articolo successivoDi Canio: “Roma ancora senza identità, ma si parla sempre e solo di mentalità e carattere”

107 Commenti

  1. e te pareva che non c’era na telefonata dietro…
    Pinto ha fatto una campagna acquisti sontuosa e senza spendere soldi, ma non gli va dato un merito che sia uno…

    • …Piuttosto…ha detto Mou se per favore je fai tu na ricarica telefonica che lui sta a spenne troppo .In alternativa falle tu ste telefonate se sei così bravo.

    • Articolo che vuole supportare l’acquisto di Camara, ma che fa il gioco opposto.. mi spiego.
      Dimostra che la scelta di Camara viene da Pinto e dagli scout della Roma e che Mou ha dato il suo avallo (necessario sempre) solo dopo aver sentito un suo amico (quindi non si fida di Pinto dopo Shomu?) perché non conosce il giocatore.
      Speriamo tutti che sia un successo, ma diciamo che non emerge proprio l’idea di una scelta fatta a tavolino insieme da Pinto e Mou (e che venga fatta trapelare ai giornali non è neanche molto carino nei confronti di Pinto..).
      Osservo (non è una critica ma una costatazione) che, anche in questa ultima operazione di mercato, a differenza di altre società del suo livello (Napoli, Fiorentina, ecc..) che non sono tra la nobiltà del campionato (Inter, Milan e Juve), si è dovuta rivolgere al mercato internazionale perché non è riuscita a concludere accordi vantaggiosi con squadre italiane.
      Abbiamo fatto ottimi acquisti con gli svincolati è vero, ma forse una rete internazionale di scout o una migliore rete relazionale in Italia ti consentirebbe di poter attuare gli scambi (quando hai vincoli di mercato dalla Uefa), trovare occasioni e non farti strangolare in fase di trattativa (vedi pretese assurde del Sassuolo).
      Non dipende da Pinto è un problema che abbiamo dalla uscita di Sabatini però sarebbe ora di migliorare la struttura societaria invece che dipendere esclusivamente dall’agente di turno che ti porta la soluzione last minute..
      La strada della Champions passa, anche e soprattutto, da un rafforzamento societario come dimostra la crescita fatta da altre squadra negli ultimi 5/6 anni (Napoli, Milan, Atalanta, ) che ci hanno scavalcato dalla nostra passata posizione in Champions.
      Comunque forza Camara, ma soprattutto forza Paulo Dybala che è l’unico giocatore che ci può far fare il salto di qualità !!!

    • Ma io non ci vedo niente di particolarmente strano. D’altronde lo stesso tecnico ha confermato con le sue parole che non arriva un giocatore su cui lui non abbia dato l’imprimatur.
      E questo vale adesso come valeva l’anno scorso. Poi mi sembra logico che se avesse la possibilità di scegliere tra Casemiro e Camara sceglierebbe il primo, così come anche Pinto se avesse facoltà di spendere a piacimento. Non ci vuole un genio per capirlo.
      Stessi discorsi che valevano per Vina e Shomurodov, i quali non hanno reso per ciò che si sperava.
      Nella Roma adesso c’è un team dietro a ogni decisione su chi prendere e lasciare: l’hanno ripetuto a nausea sia Pinto sia Mou, ma tanto chi deve a ogni costo mantenere il punto su un’opinione, anche palesemente sbagliata, lo farà ad oltranza e a dispetto del buon senso.

    • ma infatti se arrivano vina e shomoruodov è colpa di pinto incompetente, se arrivano wijanldum e dybala è perchè li ha chiamati mourinho. Tanto sarà sempre cosi, non se ne esce.

    • Asterix….la Gallia fu conquistata tu sei solo frutto della fantasia, la quale con te galoppa praterie verdi.

    • la mia come sempre era una critica ai giornalari, che devono raccontare all’infinito la storia di “telefona Mou”, anche quando ad esempio Dybala e Wjinaldum (cioè i due acquisti più prestigiosi) dicono di averlo sentito una volta prima di accettare.
      e questo viene fatto per sminuire Pinto, che non fa trapelare voci, che non fa il gioco dei giornalari.
      ma una campagna acquisti di questa qualità e quantità io posso paragonarla solo a Samuel-Emerson-Batistuta (che però, tranne il bomber, a livello di nomi non erano Dybala, Wijnaldum, Matic, Belotti, erano più Celik, con la differenza però che si andavano ad aggiungere a Cafu, Aldair, Candela, Tommasi, Montella… … Totti).
      che poi è anche per proteggere le squadre del nord, eh, perchè non puoi dire “Pinto fenomeno”, o come fai a raccontarci di Beppe Marotta padrone delle galassie, Arrivabene un po’ ds un po’ James Bond, Maldinimassara (che potrebbero pure esse i meglio, ma per me non sono giudicabili, perchè come fai a giudicare una squadra aiutata in quel modo? Atalanta e Napoli, ieri, salvate in più occasioni da falli totalmente invertiti, ad esempio, il Franchi stava inferocito, era scandaloso, sembravano le partite nostre, palla a quell’altri e giallo pe noi) che non sbagliano una mossa nemmeno a risiko…

    • Mi chiedo cosa ci sia di sorprendente in questa notizia.
      Quasi tutti i tecnici chiamano i colleghi che hanno allenato un giocatore appena preso dal proprio club.
      Gli stessi giocatori chiamano i loro connazionali che militano nel club dove potrebbero trasferirsi.
      Son cose frequentissime e assolutamente normali.

    • Ma non so se ricordate, pure Fonseca sembrava che stesse sempre al telefono. Cioè, un fatto normalissimo e scontato a ogni latitudine che qui viene utilizzato come clava per colpire Pinto.
      Una cosa piuttosto ridicola che però non sembra scalfire le capocce di coloro che propalano la tesi di Mourinho che fa da tutor al fratellino stupido…

  2. Mamma mia. Tutto questo solo per dire , nel caso Camara fallisce, che la colpa e’di Mourinho…la colpa e’di Pinto..
    Che dire speriamo che arriva e sfonda…

    • Ciao Gaetano ti leggo sempre volentieri ,continua così. Purtroppo qua i professori disoccupati so tanti!!! Mi nonna diceva..Se l’ invidia fusse febbre tutto er nonno cel’ avrebbe.

    • Se è forte, Pedro Martins è amico di Mourinho.
      Se è una pippa, Pedro Martins è amico di Pinto.
      Semplice, no?

  3. Non lo conosco e se lo hanno scelto quest’anno non sarà per fare numero. La speranza che si riveli un buon giocatore c’è.

    Non sarà wijnaldum, ma non si può mai dire: potrebbe diventarlo. Noi lo speriamo.

    A noi serve un giocatore che copra, rubi palloni ma che sappia anche arrivare a rimorchio e inserirsi.

    Ecco. I tempi di inserimento mancano a diversi giocatori della Roma.

    Questo rallenta il gioco a volte rendendolo prevedibile.

  4. Certo che gioca in campionato minore ma quello sono le doti che piaciono a Mou poi quando rientrera’ Gini non ci saranno problemi…e’ un giocatore completo di Centrocampo dinamico interditore e veloce nelle ripartenze sono convinto che con Zaniolo potra’ fare belle cose…In bocca a lupo Mady

  5. No non capito niente Mou l amico Martins gli ha detto vienimi a trova e prendi la camera de sto albergo che conosco molto bene, eh vabbe il solito gioco del telefono alla fine nun se capisce nulla!

  6. Ancora una volta Pinto ha dovuto forzare i tempi per chiudere il buco di un infortunio. Con quello che aveva finanziariamente a disposizione, cioè poco o niente. Dinamismo, tiro da fuori e forza fisica vanno bene nelle intenzioni per completare la rosa. Wijnaldum sarà fuori forse un paio di mesi giocati. Forza Roma!

    • Se anche uno sgarrupato podista come Lima aveva la sua utilità agli occhi di Capello, anche Camara può essere utile alla causa di Mourinho.
      Male che va torna a casa a fine stagione ed hai speso 1,5M per tamponare una assenza.

      Faccio un paragone facile: Dessers dopo due partite già attira gli entusiasmi della stampa. Uno che a 27 anni suonati ha avuto come apice della carriera un anno di Feyenoord, e il suo top stagionale sono stati 15 gol in campionato. Per giunta nella B olandese.
      Poi ne ha fatti 10 in conference e quella è storia recente.
      Quindi, non vedo perchè Camara, 25 anni, debba essere considerato scarso a prescindere.

  7. Oggettivamente non conosco il calciatire, mi fido di Mourinho che lo ha scelto e mi complimento con pinto che che adoggi tra acquisti e prestiti ha speso meno di 10 milioni di Euri.
    L’obbiettivo e’ la Champions, se arrivera’ ne vedremo delle belle perche’ all’80% questo sara’ lo zoccolo duro per i prossimi 4 anni cobsiderando che Smalling e Matic e Rui Patricio, sono i piu’ anziani del gruppo ci si puo’ anche stare, in 4 anni possiamo rimpiazzare anche loro.
    FORZA ROMA SEMPRE💛❤

  8. Il tifoso della Roma, appassionato ed autentico, incita e sostiene CHIUNQUE arriva a indossare la sacra maglia giallorossa! Per Camara, come per qualsiasi altro ragazzo arrivato, solo il tempo e le prestazioni fornite ci diranno se è stato un buon acquisto. Per quanto me riguarda do er benvenuto a Mady e je auguro de affermasse qua da noi! DAJE MADY DAJEEEEE 💪💪💪💛❤️💛❤️💛❤️

  9. Sicuramente non sarà Wijnaldum ma come dice MOURINHO lo si è preso per farlo giocare sicuramente meglio dei centrocampisti di Spezia Verona Lecce Cremonese Salernitana Monza Empoli Bologna Udinese Samp e qualche altra squadra lo è e potrà giocare e far riposare qualcun’altra questo ci serve

    • E no .. perché l’articolo dice che e’stato Mourinho a chiamare il suo amico…quindi un eventuale fallimento ( che in tanti auspicano) sarebbe da attribuire a Mourinho
      Mourinho secondo alcuni giornalari, sta facendo telefonate da giugno…mi sembra come a quando MASSIMO LOPEZ faceva la famosa pubblicità dei telefoni….sempre a telefoni stava…pure nella Legione Straniera…

  10. Aspetterei di vederlo giocare alcune partite per giudicarlo. Celik mi era sconosciuto e non mi aveva convinto nelle prime apparizioni ma sabato è stato convincente. Se Camara è bravo e si ambienta con Bove abbiamo in prospettiva 2 nuovi a centrocampo molto giovani con una spesa molto contenuta che tenuto conto dell’età di Wihnaldum potranno essere molto utili

  11. Che dire, non lo conosco e non sono un tecnico. Ho dato una occhiata su YouTube, certo per quello che vale sia chiaro, molto dinamico, veloce e buon controllo di palla. Verticalizza molto e bene e, io sto tiro al tritolo non l’ho visto ehhh ma di sicuro tira da fuori area e la porta la vede. Comunque, aspettiamo e vediamo, magari sorprende tutti.
    ❤️🧡💛SSFR💛🧡❤️

  12. Svilar a 0
    Celik a 7 mln
    Matic a 0
    Wijnaldum in prestito per ora a 0
    Camara prestito 1,5 mln
    Dybala a 0
    Belotti a 0
    Entrare fra le prime 4 ..
    Con il sogno Uefa League non poi così sogno
    Ammirazione per chi continua a denigrare Pinto.
    Potreste mostrargli le vostre capacità di trattativa con i vu cumpra .
    PS
    Calafiori Riccardi Diawara Bouah e sei un genio .
    3 del settore giovanile , bella riconoscenza.
    Shomurodov 966 minuti 3 gol 4 assist 3 rigori procurati lo scorso anno ,

    • Ma infatti io Shomu me lo terrei stretto. E anche Vinha. Scommetto che se dovessero, non dico esplodere ma fare bene in questa stagione, i detrattori di Tiago diranno che e’ stato Mou a volerli e lanciarli, Pinto ha solo firmato i contratti.

  13. Speriamo che “l amico “ di Mourinho sia un vero amico perché se è L amico del giaguaro siamo messi mali.Speriamo come la pubblicità di Lopez che una telefonata ci salvi la vita .A questa cosa ci credo .Quindi in questo caso la scelta è di Mourinho .Io sono contrario perché il centrocampo non è all altezza di quello della yuve Inter Milan e Napoli.Mentre in attacco non abbiamo nulla da invidiare.Io avrei preso Saul dell atletico visto che era in rotta con Simeone.L ingaggio alto si poteva spalmare in 5 anni e con il decreto crescita sarebbe stato possibile farlo.c era Allan che prende 5che con decreto crescita costava meno di 4 e altri giocatori che giocano nel campionato inglese che avrebbero rinforzato la squadra come ha fatto il Napoli. Detto questo forza Camara e forza Pinto magari a gennaio se sarà decisivo per vincere lo scudetto la Roma prenderà un altro giocatore .Questi americani sono diventanti più tifosi di noi.

    • ” che prende 5 e costava meno di 4 ” ???
      Che confusione.
      Che fa , ce li mette lo Stato la differenza ?
      5 netti sono 6, 5 lordi.
      Senza Decreto 9,5 lordi.
      MAI meno

  14. Non conosco il calciatore in questione. Dai video che ho visto mi sembra molto buono, anzi, mi ha dato l’impressione di essere proprio quel tipo di centrocampista che serve alla Roma. Mi permetto di suggerire, se non già fatto, di visionare più video, alcuni mostrano e mi sembra pongano le attenzioni più su un tipo di caratteristiche, altri su altre skills.
    Infatti qualche video fa apparire il giocatore come un box to box, con buone capacità d’interdizione e ripartenza (peraltro veloce, sul breve e sull’allungo); altri video lo riprendono più in fasi da giocatore avanzato, quasi un trequartista ecc…
    Ma non è questo il punto. Vedremo e potremo giudicare dal vivo il giocatore.
    Il punto è, scrivevo, che anche questa volta la Roma, in tutte le sue componenti decisionali, e stata costretta a fare un altro, velocissimo “mercato di reazione”, come successo lo scorso anno con l’infortunio di Spinazzola e la decisione di Dzeko di andar via.
    Non posso far altro che complimentarmi ancora una volta con questa Proprietà, con Pinto e con Mourinho.
    FORZA ROMA.

  15. Il problema è che avendo preso Dybala Wijnaldum Matic e Belotti ci siamo abituati bene, quindi ora se arriva uno che non si conosce viene in automatico etichettato come scarso. Non siamo il Real ol City quindi non possiamo comprare solo giocatori con stipendi alti e nomi altisonanti ma è giusto che si facciano delle scommesse, e si comprino anche giocatori meno noti che magari paghi poco ma poi ti rendono tanto. Poi per carità magari questo si rivelerà scarso, ma diamogli tempo e soprattutto non massacriamolo alla prima partita non giocata bene. Io invece sono molto felice che abbiamo una società che ha subito comprato un sostituto pronti via…a parte i nomi con Camara arriviamo a 7 nuovi giocatori comprati mica male…e chissà che non finisca quì. Forza Roma.

    • Guarda che questo è forte, non scarso. Intanto è uno che si colloca in cima alla tabella dei ‘km percorsi’ ad ogni gara. Instancabile, dinamico. È un combattente….HA LE PALLE. Molto bravo in interdizione, sulle seconde palle e nel rubare palla. Dribbling? Solo forse Dybala gli è superiore in rosa. Bravissimo nell’ultimo passaggio (dosa bene la forza che dà al pallone). Non teme la palla addosso: è uno che salta la prima pressione avversaria con facilità, quindi ti ritrovi ad attaccare invece di tornare indietro da Rui Patricio. Fondamentale questo aspetto poichè con una giocata ti ritrovi in transizione e lì siamo micidiali. Se non hai questa possibilità di saltare uno o più giocatori sei Cristante…è quando ti chiudono le linee di passaggio e ti pressano te sbagli o torni indietro. Ricapitolando: è giovane, forte e ha esattamente il profilo per fare coppia con Matic. In attesa di Wijnaldum. Dopodichè si può anche pensare di tornare a 4 dietro. Celik è forte in fase difensiva, Zalewsky anche. Un centrocampo a 3 davanti alla difesa Wijnaldum Matic Camara non è uno scherzo. Neanche a livello Europeo lo è.

    • @D3 io lasciavo la frase nell’ipotetico perchè non lo conosco, se tu lo hai visto giocare mi fido di te. Speriamo bene! Forza Roma. PS: mi avevi già convito qua “Instancabile, dinamico. È un combattente….HA LE PALLE” 🙂

  16. Titolare subito con Matic, senza perdere un attimo. Serve come il pane.

    Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibañez; Celik, Camara, Matic, Zalewski; Dybala, Pellegrini; Abraham

    Secondo tempo dentro Karsdorp, Cristante, Spinazzola, Zaniolo e Belotti

  17. 🤣🤣
    Ammiocuggino con 30milalire la faceva meglio.
    Benvebuto Camara spero darai un contributo alla causa giallorossa.
    La Roma su Asensio
    La fuente la fuente

    • Concordo in pieno stavolta.

      Mourinho ha chiesto un esterno alto e asensio è a piede libero. Poi se lo prenderanno o meno non lo so ma la Roma ci prova.

    • L’esterno alto ha un senso (o un a-sensio) se ci vogliamo mettere 4231 o 433.
      Sennò che ce dovemo fa’? Con buona pace della pregiatissima “fuente”…

    • @UB40 Ormai tutte le testate riportano di una richiesta di Mou per un esterno alto, non solo la fuente😂. Evidentemente vuole avere la possibilità di giocare anche con il 4231 anche perché se non arriva un altro difensore potrebbe essere obbligato

    • @A 7 de Coppe…ormai solo na botta dekulo te pò riabilità…te sei giocato er giolli co ASENSIO

    • Monika, io non penso che Mourinho tiri i dadi: cioè, se arriva il difensore gioco a tre, se arriva l’attaccante gioco a quattro.
      Credo e spero che tutto questo, se è vero, sia frutto di una riflessione e un desiderio di tornare a giocare con un modulo che ti faccia essere più efficace al centro ma anche sulle fasce.
      Lui si è adattato a giocare a tre perché si è reso conto che i suoi difensori avevano bisogno di lavorare e crescere e si sentivano più garantiti giocando in tre.
      Preso atto dell’arrivo di Celik, della crescita notevole di Ibanez, in parte anche quella di Mancini, e della conferma di Smalling, con in più un pacchetto di centrocampisti che lo soddisfa maggiormente rispetto all’anno scorso, probabilmente sta pensando che i tempi siano maturi per un cambiamento.
      E l’esperimento in un campo e una situazione difficili come quelli di Torino deve averlo confortato in questo senso.

    • Si UB40, già a Giugno si parlava di allestire una squadra che fosse adatta ai 2 moduli ,il fatto del difensore è solo una mia considerazione. La fuente di 7ette de coppe più che altro dovrebbe spiegare come la Roma paga Asensio!

  18. ” in carriera ha giocato solo in campionati minori”

    Quindi adatto al Campionato Italiano, purtroppo non siamo un campionato di punta da motli anni.

  19. Tra Mourinho e Pinto comunque bisognerebbe sapere a chi si sono rivolti quando hanno preso Shomurodov Maitland e Oliveira.. e chi ha dato l’avvallo…
    visto che in tre avranno racimolato una ventina di presenze!

    • Beh Oliveira mi sembra che a settembre dello scorso si era generato il dramma tra i tifosi per non averlo preso…poi è venuto e ora diciamo che era scarso. Sono d’accordo qualche errore è stato fatto (vedi Maitland-Niles, Vina e Shomudorov, anche se quest’ultimo così scarso non è) ma consoci dei DS che non sbagliano mai? Se prendessimo solo fenomeni avremmo già vinto lo scudo lo scorso anno…però mi sembra che qualcosa lo scorso anno l’abbiamo comunque vinta o sbaglio? Forza Roma.

    • Probabilmente a te. Il tuo CV parla chiaro!
      Qualcuno suggeriva che il tuo nick fosse errato e che la sostituzione di una O sarebbe stata più consona… Non credo avesse grandi torti.
      “A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio.” (Cit. Oscar Wilde)

    • Hai sbagliato Shomurodov e Viña. Oliveira e Maitland sapevi benissimo che li rispedivi al mittente quando li hai presi. Serivono a fare numero. Magari li potevi trovare molto più forti ma stiamo parlando del nulla. Hanno fatto le loro partite e sono andati. Che sbaglio è?

    • Ma davvero vogliamo confrontare gli errori di Pinto (ne ha fatti ma chi è infallibile? Forse tu?) con gli immani danni causati da quelli venuti prima di lui? Su dai…. Un po’ di obiettività. Tiago Pinto nn è un fenomeno e manco vuole esserlo ma è un ottimo GM punto… Pinto!

  20. Ma se Mourinho c’ha n’amico che conosce un po’ il giocatore e gli può dare qualche dritta di prima mano, ma che non glielo fa uno squillo?

  21. Rispondo ad Asterix.
    E tu dopo un mercato sontuoso dove co’ due lire amo fatto na rosa da scudetto forse, vieni a pontificare sull’assenza (parere tutto tuo) di adeguate relazioni internazionali di Pinto?!
    Tuttalpiù dovevi dire il contrario, ossia:
    considerato il paiolo che Pinto ha saputo fare con poche lire, sarebbe il caso che i soloni – colleghi IMPARASSERO DA LUI AD OTTIMIZZARE LE RISORSE ECONOMICHE RESE DISPONIBILI DALLE SOCIETÀ!!!
    Questo (il NOSTRO PINTO) in 2 anni ha fatto MI RA CO LI !!!
    FORZA ROMA

  22. …continuo.
    Perché nonostante l’esperienze nel settore, (per i ds che van per la maggiore) i contatti acquisiti e definiti negli anni, la maggiore conoscenza degli intrallazzi che il mondo del calcio lascia immaginare, hanno subito UNA SEVERISSIMA LEZIONE su come operare da Pinto.
    Giovane neofita, senza rapporti consolidati, senza esperienza, che, partito in “trasferta” (gli altri si muovono nel loro paese di appartenenza…,), in un mondo di squali, e adoperandosi per una squadra da sempre poco invisa alla bonarieta’ della stampa, col fucile puntato su di lui (per la serie “che vuole questo?!”), ha portato a Roma MOURINHO il 1° anno (facendolo passare sotto il naso di una lobby rimasta basita ed incredula, quindi spiazzata!!!) e quello che sappiamo quest’anno!!!
    Io non so cosa gli si possa chiedere di più!
    Per me Pinto è stato MO STRUO SO !!!
    Ripeto: PINTO È DESTINATO (si consideri pure l’età) A TRACCIARE LA VIA MAESTRA DEL SUO SETTORE DI LAVORO!!!
    FORZA ROMA

  23. Se si rivela un ottimo giocatore, appena torna Wijnaldum, potrebbero formare una bella coppia di centrocampisti. Per il mercato avemo speso una decina de milioni, e una trentina solo de telefonate. 😂😂😂 FORZA ROMA 🧡❤🧡❤🧡❤

    • Con tutti i condivisibili apprezzamenti per Pinto, il costo reale del mercato lo faranno gli eventuali riscatti, saranno un bel po’ di soldi per allora.
      La grande impresa del GM sta nell’aver ottenuto diritti di riscatto, invece che obblighi, a condizioni e prezzi molto convenienti.
      L’anno scorso non gli è andata per nulla bene, neanche a individuare i profili giusti, tranne che per Abraham, quest’anno invece bisogna solo apprezzare e rispettare il suo lavoro.

  24. con camara fai un salto di qualità, ohhhhh come no, un campione, altro che maradona, ronaldo, messi!!!!
    questo non vale un unghia di BOVE.
    che impreparazione (per non essere volgare) ha sto pinto, sta società.
    e come prendono in giro i tifosi questi è addirittura peggio di pallotta, non hanno tirato fuori un centesimo per acquistare giocatori, bhò è una delusione continua, meno male che c’è mou che non le manda a dire ed io sono sempre al 100% con lui.
    neanche questo anno si punta allo scudetto, non si entra in CL e purtroppo credo che non si vincerà nulla, l’anno scorso è stato un caso…
    cioè solo la samp ha speso meno di noi, una vergogna.

    • AS Roma, ancora imballata in alcuni elementi, prima in classifica… Non abbiamo perso, giocando male, in uno stadio a noi “malevolo” dove solo lo scorso anno abbiamo perso per un gol macchiato da un fallo di mano e un gol regolare ns annullato… Campagna acquisti dal valore di mercato superiore ai 150 milioni ma speso 8,5… In altre città si parlerebbe di magie societarie… Sto disfattismo non lo capisco… Ve salutano Dan e Ryan Friedkin, Tiago Pinto, Mourinho, Svilar, Celik, Matic, Wijnaldum, Dybala, Belotti, pare Camara (ottimo giocatore) e tutti gli eroi de Tirana… Daje Roma Daje

    • Ha mai pensato di riflettere un secondo prima di scrivere qualcosa?
      Se ha problemi in famiglia, al lavoro, in società, con gli altri in generale, se ha un problema di gestione della rabbia, esistono professionisti che possono aiutarla. Anche con farmaci specifici.

    • Ma secondo te Mou che per parlare dei Friedkin usa solo parole al miele lo fa perché ce crede o perché lo ha minacciato zio Dan de bombardargli casa col suo aereo?
      Dai che ce po arrivà pure uno come te…

    • Ao, a fanfarone, vai a commenta’ la tua strazzio. Pinto e i Frieds impreparati? Se tanto me da’ tanto che venisse molta altra IMPREPARAZIONE. Adesso torna nei tombini che ti competono.

  25. Considerando che oggi e’ 29 e il mercato chiude il 31 speriamo che il mister faccia ancora una chiamata per un difensore forte il tempo ci sarebbe vediamo che succede. Forza Roma

  26. Io non vi capisco a volte . Macchevefrega di quanto hanno speso ! La Roma è forte si o no ? Macchefrega se è stato pinto o mourinho a portare i giocatori! L hanno presi si o no ? Qui non c’è pinto mourinho friedkin o pallotta ! C è la Roma! La Roma! Eppoi basta co sti giudizi preventivi !! L anno scorso i soldi so stati spesi e pure male in qualche caso per cui facciamo i tifosi non di questo o quell altro ma della Roma. Io sono contento della Roma tutta quest anno.

  27. Ho la vaga impressione che Mourinho giocatori della premier e Portoghesi a parte non conosca un fico secco dei giocatori che arrivano,se non visionandoli attraverso filmati o tramite appunto voci amiche…

    • Continuo a suggerire la Sua figura come consigliere dello special one. Il suo CV continuano a parlare per lei.
      Continuo a dare ragione a chi crede che il nick sia errato per una O…

    • Ho la sensazione NETTISSIMA che tu sia un trollaro vero e che, comunque, sia tu a non capirci un ceppo di niente, ergo le tue generalizzazioni a uccello di segugio. Gini e’ olandese e proviene dal PSG (Francia). Dybala, argentino ex juve che gioca da oltre 10 anni in Italia. Belotti, lombardo, ex Torino, nazionale italiano. Vinha, uruguagio. Shomu, uzbeko. Celik, turco del Lille (Francia). Svilar, belgo-serbo.
      Ah, no, so’ tutti naturalizzati portoghesi e giocavano tutti nella EPL. Vero, c@zzaro?

  28. Pinto al suo collega avrà chiesto informazioni sul ragazzo più che sul giocatore magari…..ma chi nn ha niente da fare, va sempre a cercare il lato negativo delle cose
    Forza Roma💛❤️

  29. L’ha scelto Mourinho,l’Ha scelto Pinto….La Roma ha preso un centrocampista che poteva arrivare in prestito e che corrispondesse più o meno all’identikit che serve,sarebbe stato più facile per entrambi poter scegliere un profilo sicuro,ma così non è,quindi speriamo vada bene,se non sarà all’altezza Mou non lo farà giocare e la colpa non sarà di Pinto,ma della situazione e sarà un problema per la Roma! Speriamo bene. Il centrocampo per me e per molti,compreso Mourinho,andava rifondato ,sono partiti Veretout, Micki,Oliveira,arrivati Matic,34 anni che andrà gestito e Wjinaldum che si è rotto,un po’ poco,continua ad essere un reparto da migliorare,spero che si possa capire se Bove potrà rientrare a pieno titolo nelle rotazioni! Sembra che io ce l’abbia con Cristante ,ma non è così,è un buon giocatore,ma non può essere il fulcro del centrocampo di una squadra con obiettivi ambiziosi! ricordo ottime partite,giocate di prima contro il Crotone,un’ottima partita contro la Salernitana,ma,se sale il livello non è all’altezza! Leggevo della diga in mezzo al campo contro la Juve,ma quando aumenta l’intensità e viene pressato perde palloni e si perde l’uomo,contro squadre forti ricordo i gol che abbiamo preso per sue responsabilità!

  30. Forzagiallorossi,e’ vero che lo scorso anno abbiamo vinto la conference league ma non certo grazie agli acquisti di Gennaio…. e meno male che dovevano essere i rinforzi del mercato invernale…. Io credo che Mourinho con tutti i soldi che prende dovrebbe andare di persona a visionare i giocatori e non affidarsi ai consigli altrui…Adesso se Camara non struscerà palla di chi sarà la responsabilità? Gli allenatori sono pagati per questo…

    • Perchè limiti l’analisi solo al mercato di gennaio? La conference è stata vinta anche grazie ai goal di Abraham, lui non conta? Ricordo inoltre gli sforzi fatti a fine mercato per prendere Smalling che poi si è rivelato decisivo lo scorso anno. Quindi accoppiata Mou-Pinto 10 e lode per vincere dopo 14 anni, ricordiamoci che non è che si vince proprio ogni anno e quindi possiamo permetterci di fare gli schizzinosi, dovremmo baciare a terra per avere un allenatore di questo calibro visto che prima avevamo Fonseca, Di Francesco, Garcia, Zeman, ecc ecc… Infine ma tu veramente credi che i giocatori vengano presi su consigli di amici????? A me sembra assurdo che qualcuno creda a una cosa del genere…

    • Mentre lei da chi è per cosa viene pagato? Saremmo tutti felici di saperlo, tanto per fare un confronto.
      Come già consigliatole, dovrebbe sostituire la O. Farebbe una grande figura.

    • Tutti i manegers e/o DG/DS hanno i loro scouts. E Mou non e’ un’eccezione, anzi. Ma ce lovedete il decano dei mister/managers moderni, tale Sir Alex Ferguson, che parte per il Galles a visionare Giggs, per il Portogallo a visionare cr7 o per la Danimarca a contattare personalmente Schmichael?
      Il tuo ScaccolOne ha visionato di persona Paredes, Palmieri, Reguilon et alia?
      Vai a trollare su altri lidi, che qui nun c’e’ trippa pe quaglie!

    • Errata:
      Ma ce lo vedete (con lo spazio).
      Schmeichel e non Schmichael, per il portierone danese.

  31. Bravissimo il nostro G.M. Ho sempre più la sensazione che Pinto e, nella sua massima espressione, la Roma stiano cambiando – volontariamente e scientemente – molte “consuetudini”, oramai logore e muffite, ma ancora ben consolidate nel calcio Italiano.
    Hanno dimostrato un paio di cose:

    1) che si può fare un buon calciomercato pur non spendendo cifre che poi possono mettere in enormi difficoltà economiche le Società;

    2) sono consapevoli, ovviamente, che esiste la Legge Bosman, e che va assolutamente rispettata in quanto a tutela dei lavoratori nel mondo del calcio; ma sono altrettanto consapevoli che, forse, considerate anche le “particolarità” di questo lavoro, mi riferisco soprattutto alla parte economica, qualcosa per evitare situazioni antipatiche e controproducenti, situazioni ove qualcuno sembra essersi approfittato un po’ troppo delle tutele suddette, qualcosa, scrivevo, andava fatta pur rimanendo all’interno delle regole e rispettando la Legge.

    Credo che la Roma stia tracciando nuove vie (devo dire che lo ha fatto anche il Milan) che aiuteranno il calcio Italiano ad uscire dell’impasse in cui si trova.

    Questo per quanto concerne spese per cartellini, ingaggi, commissioni al di fuori di ogni logica economica e finanziaria; i bilanci delle Società sono sotto gli occhi di tutti.

    Per quanto riguarda invece l’aumento, indispensabile comunque, dei ricavi mi sembra che i Friedkin, passo dopo passo, Stadio, Sponsor, diffusione dei contenuti social siano all’avanguardia nel loro settore.

    In buona sostanza posso concludere che, a mio modesto avviso, la condotta che i Friedkin stanno osservando potrà ed è tesa a riportare il calcio ad una dimensione economico/finanziaria più, come dire, “normale”, sostenibile pur riuscendo ad offrire uno spettacolo appassionante. La situazione ritengo fosse oramai fuori controllo, qualcosa andava fatto; Dan e Ryan ci stanno provando, probabilmente qualcuno comincerà a seguirli.
    FORZA ROMA!

    • Ciao Rob.
      Concordo con molto di quello che scrivi.
      Cercare di mettere un’argine alle commissioni a procuratori, agenti ed intermediari è una nota di merito per i Friedkin.
      Moralizzare il mercato è un progetto difficile ed ambizioso ma qualcuno doveva iniziare a farlo.
      Come vanno lodati gli sforzi di Pinto per abbassare il monte ingaggi e trovare formule per acquisti che mettano in sicurezza i conti del club.
      In questa sessione di mercato gli vanno fatti i complimenti per molte operazioni concluse brillantemente.
      I miei unici dubbi residui sull’operato societario riguardano lo scouting e la patrimonializzazione del club ed una certa difficoltà a cedere.
      Non abbiamo ancora dimostrato di riuscire a prendere elementi di talento giovani prima che esplodano.
      Questo significa operare con efficacia e sicurezza su ragazzi dai 18 ai 21-22 anni.
      Questo non vuol dire tornare al trading compulsivo stile Monchi, ma capire che trovare l’Antony o il Leao che poi può essere rivenduto in Premier per somme a tre cifre non è forse l’unica via che ha un club come il nostro per sostenersi economicamente, ma può aiutare e pure molto.
      Per ora l’unica operazione di questo genere che è stata fatta è quella di Reynolds: c’è molto da migliorare.

    • Ciao Vegemite. Sinceramente non so risponderti per quel che concerne lo Scouting; non so se è una scelta precisa, magari solo attuale e temporanea, in attesa di una ulteriore crescita della squadra o se, invece, si tratta di una impossibilità dettata dalla carenza di una struttura specifica ed adeguata a livello più confacente ed efficace. Ma forse volevi, tra le righe, sostenere ( e sarebbe legittimo, ci mancherebbe) che manca la figura del classico direttore sportivo con la sua rete di conoscenze ed osservatori? Potrei confondermi con un altro utente, ma non eri proprio tu pochi gg orsono, a sostenere la necessità di avere un D.S. classico come quello che appena sopradescritto ?
      Se così fosse, ti dico la mia: si è sempre letto che le Società, quando non addirittura solo i d.s. fanno la squadra e poi dicono all’allenatore: ora mettili tu insieme e traine qualcosa di buono (semplifico e banalizzo molto). Non mi è mai sembrato un grande metodo PER VINCERE.
      Preferisco quindi un allenatore, nel caso specifico Mourinho, che chiede espressamente dei giocatori ed un G.M. come Pinto che ha dimostrato di essere bravissimo nelle trattative, e si sta avviando, a rivestire un ruolo di Special, magari Two dopo lo One. 😃😃😃 Forse e sottolineo forse, non conoscerà profondamente tutti i calciatori acquistabili; a lui viene demandato il compito di portare quelli richiesti alle migliori condizioni economiche e finanziarie possibili. Quest’anno è stato strepitoso. Chissà, forse rappresenta una sorta di “evoluzione” del ruolo di “semplice” d.s. classico.
      Capitolo Patrimonializzazione del Club: lo Stadio rappresenterà ovviamente uno degli aspetti più importanti; le vittorie e la visibilità che ne consegue altrettanto; lo sfruttamento offerte dalla Rete (social, siti, ecc…) con passaggi pubblicitari ovviamente remunerativi aggiungono valore, soprattutto quando i grandi sponsor giudicheranno la base di chi ne usufruisce, di quanti cliccano, sufficiente per utilizzare la Roma come veicolo pubblicitario importante. Non a caso sembra che l’Adidas si stia muovendo in tal senso. Poi ci sono le supposizioni sull’ingresso di nuovi, importanti e facoltativi nuovi soci. Avrai sicuramente letto quello che si è scritto su Alice Walton. Mah, vai a sapere…
      Difficoltà a cedere: eh, bella domanda…sicuramente la crisi che ha coinvolto anche il mondo del calcio sta avendo il suo peso e quindi, giocatori come quelli che vorremmo vendere, e che forse qualche anno fa sarebbero pure stati acquistati con semplicità da altre squadre, oggi, non rappresentando peraltro dei Fuoriclasse, trovano grandi difficoltà di collocazione.
      Un saluto e sempre Forza Roma!

  32. Quando,dopo i primi acquisti,dicevo di tifare per le cessioni,che sbucassero amatori per certi accolli,se ci si fosse liberati di tutti gli ingaggi inutili,a quest’ora si sarebbe potuto chiudere per qualcosa di più sicuro a centrocampo o un altro difensore. L’unica mancata cessione per il momento almeno che non capisco è quella di Kluivert,ha avuto senso non accettare la proposta a ribasso del Nizza? Lo richiedo preoccupata,ma è arrivata l’ufficialità per Felix? Perché non arriva? Sono 4 giorni che è partito!

    • Lei conosce nei dettagli la trattativa o ne ha avuto traccia dai quotidiani? Nel primo caso, forse, potrebbe illuminarci a capire perché non è stato ceduto il ragazzo. Nella seconda, forse, si potrebbe dubitare della serietà ed onesta della fonte.

    • Quindi se Pinto nn c’entra nulla, secondo il ragionamento di alcuni qui dentro, sto ragazzo dovrebbe fare sfracelli, mangiare fulmini e c@care saette…. Speriamo. Daje Camara facce sogna’!

  33. @Asterix
    condivido quello che hai scritto
    è in dubbio che Napoli, Atalanta e in parte l’ultimo Milan acquistano a poco e rivendono a tanto cosa che non siamo ancora in grado di fare
    ci abbiamo provato con Reynolds Vina e Shomu e abbiamo visto i risultati

    quando si parla di giocatori scelti o no da Mou secondo me gli preparano una lista di papabili e poi lui deve scegliere tra questi. ha scelto Mou ? certo che sì, certo che no. dipende dai punti di vista
    magari Mou preferiva Saul o Allan che non erano in quella lista

    • Farà la fine di maitland niles e Oliveira a fine stagione tanti saluti e se ne torna in Grecia con questa formula solo questo si poteva prendere

    • Personalmente, sia Winks che Sarr, sono dei carneadi.
      Forty Winks in inglese significa pisolino, o meglio, visto cha ha origini spagnole, “siesta”.
      Sarr, poi, lasciamo S(t)arr.
      Altri due da aggiungere alla lunga lista dei 60ml di allenatori/DS/DG, forse a quella dei troll di professione anti-Roma.

  34. dai filmati di Camara, anche se sono scelti tra le migliori giocate si vede un calciatore agile, veloce e tecnico. Non soffre il pressing, attaccato scarta l’ avversario e va in progressione o lancia. Non passa mai la palla indietro spaventato e questo già è tanto.
    Po se saltato insegue il portatore di palla avversario e lo attacca da dietro togliendogli la palla o sporcandogli il passaggio. Lo può fare perché è veloce. Anche se è alto 1.82 non è un cristone statico come Cristante ed anche Matic. Anzi a vederlo giocare sembra un piccoletto. Ma è l’agilità che inganna. Lo vedo bene in coppia con Matic che attende il portatore di palla e lui che lo affianca cosicché quello ha solo un lato dove spostare la palla. E ci sarà lo zampone del serbo. Mi fido di Mou ma anche di quei filmati.

  35. C’è una foto di Camara da giovanissimo che indossa la maglia della Roma nel periodo in cui c’era Capello (non sono riuscito a distinguere bene se era quella che ho io con la quale abbiamo vinto lo scudetto o se era quella con lo scudetto sul petto), quindi era destino che il ragazzo dovesse giocare qui.
    Daje Mady !!!

  36. Visto 2 giorni fa il video di uno scout che lavora anche su youtube,calciatore del valore di Akpa Akpro con la specialità di ricevere 10 cartellini all’anno

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome