Presentazione Lukaku: applausi, cori e fumogeni giallorossi per il numero 90

12
793

NOTIZIE AS ROMA – Romelu Lukaku è stato già abbracciato al suo arrivo a Ciampino da migliaia di tifosi giallorossi, ma nell’immediato pre-partita del match il belga ha avuto modo di conoscere la sua nuova tifoseria anche dal prato verde.

La presentazione è iniziata intorno alle 19:45, in leggero ritardo rispetto a quanto previsto inizialmente dal club giallorosso.

Ovazione e cori per il belga, che fa il suo primo ingresso in campo da nuovo calciatore della Roma, con la maglia numero 90. Coreografia a bordo campo, fumogeni giallorossi e ovazione del pubblico. Poi l’attaccante giallorosso si è spostato sotto la Curva Sud, per la consueta foto di rito.

Articolo precedenteLotito: “Lukaku? Io ho speso 100 milioni, altri hanno preso giocatori solo in prestito…”
Articolo successivoROMA-MILAN: 1-2 (9′ Giroud, 47′ Leao, 92′ Spinazzola). I giallorossi si svegliano solo nel recupero, la classifica si fa preoccupante

12 Commenti

  1. Qualche Abboccone ha dato 9 al mercato di Pinto, ma sarebbe stato meglio se 9 fossero stati i punti in classifica invece di 1.

    • Buon Zenone, quel 9 speriamo molto presto di “devolverlo” anche al mister,considerando che i giocatori gli abbia richiesti lui. 😉

    • io penso che ci sia un equivoco di fondo, gli americani pensano che i campionati e le partite si giocano sul campo, un Italia si sono sempre contrattate con i potenti, un bel fondo nero per le pensioni degli arbitri (compresi quelli al VAR) e forse un fallo sul portiere (perchè Loftus-Check ha puntato rui Patricio che era senza palla dall parte opposta a dove era la palla) non diventa un rigore.
      Ed aggiungo che magari gli affossamenti ed i falli a gioco fermo nell’area di rigore del Milan verranno fischiati.
      Tomori il secondo fallo da ammonizioni lo ha dovuto ripetere per 61 minuti per beccarsi il rosso.
      ma quello lo sappiamo e ci stiamo regolando, quindi niente proteste, tanto non servono.
      Certo è che il morale dei giocatori è sotto le scarpe. Personalmente, mi dispiace di vedere questa situazione
      ma forse perchè assisto da quando sono nato a queste prepotenze, e come direbbe Toro seduto “ho molte lune dietro di me” non mi meraviglio più di tanto e penso che le partenze a razzo di solito le fanno le piccole, come quest’anno a razzo sono partite Milan Verona e Napoli ?

  2. volevo fare i complimenti ai tifosi di Mourinho.. lui non perde mai la colpa è sempre di altri. Invece ai veri tifosi dell Roma dico: è ora che il presidente si prende le sue responsabilità.. cambio allenatore.. al primo spalletti 3 giornate da incubo.. arriva Ranieri e senza squadra quasi lo vinciamo il campionato contro il cossiddetto numero uno Mou.. basta un minimo di gioco e organizzazione.. altrimenti ci troviamo a fine anno con macerie e senza squadra..

    • Invece tu che stai facendo ?
      Kobe questi pensieri ti fanno stare male, piuttosto guarda che bella giornata che è , fa fresco e c’è il sole.
      Poi prenditi il patentino da allenatore e facci vedere cosa sai fare, così srai il prescelto quando la Roma cambierà allenatore.

  3. Mamma mia che brutta sta Roma ieri sembrava di vedere una squadra di ragazzini contro una squadra di uomini. primo tempo non hai fatto un tiro in porta è imbarazzante a tratti. vergognateve!!!!

  4. commenti tutti positivi, la juventus anni fa cinse il campionato con 1 punto dopo 7 giornate, il milan quest anno 3 partite 4 rigori a favore, qui sento rimpiangere matic e ibanez, ma dai su tutti piagnoni….

    • il fatto è che la Roma cammina.
      andassimo io, te e 9 presi dall’ospizio, correremmo il triplo.
      un punto su nove è il meno dei mali.
      siamo lentissimi e queste caratteristiche non le migliori.
      bisogna trovare gente svincolata ma veloce, oppure mettere subito qualcuno della primavera tra i titolari.
      se lo ha fatto con Zaleski…

  5. una cosa mi ha rassicurato ieri, nonostante fosse al 10% ha fatto un paio di sgroppate dopo essersi liberato di due bestioni.
    questo è una pantera e fossi nell’Empoli non scenderei proprio all’Olimpico alla ripresa del campionato. perché questo li sfascia

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome