Primavera, Roma in altalena: col Napoli finisce 3 a 3 dopo tante emozioni

9
989

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – La Roma Primavera pareggia per 3 a 3 il match casalingo di campionato di questo pomeriggio giocato al Tre Fontane contro il Napoli.

Partita vivacissima e ricca di colpi di scena: parte fortissimo la Roma che va in gol con Trasciani (9′) dopo un rocambolesco e fortunoso rimpallo su calcio d’angolo. Al 32′ arriva il raddoppio di Calafiori, a segno con un bel sinistro dopo una sponda di Tripi.

Ma lì arriva quello che non ti aspetti: il sorpasso del Napoli nel giro di dieci minuti fa ben tre gol ribaltando il risultato prima dell’intervallo. Segnano Vianni (doppietta) e Labriola portando gli ospiti in vantaggio a fine primo tempo.

Nella ripresa però arriva quasi subito il pareggio di Estrella, in gol di testa anche stavolta dopo un cross dalla bandierina. La Roma prova anche a trovare la rete del definitivo controsorpasso ma non riesce a sfondare il muro degli azzurri. Finisce 3 a 3, altra gara buttata via dai giallorossi.

IL TABELLINO DEL MATCH 

AS ROMA (4-3-3) : Zamarion; Parodi, Trasciani (C) (79′ Buttaro), Bianda, Calafiori; Simonetti (83′ Satriano), Tripi (83′ Darboe), Nigro (46′ Bove); D’Orazio [C], Felipe Estrella, Zalewski (79′ Ciervo).
A disp.: Boer (GK), Pleśnierowicz, Semeraro, Bamba, Milanese, Astrologo, Tomassini.
All.: De Rossi.

SSC NAPOLI (4-2-3-1) : Idasiak; Zanon, Zanoli (C), D’Onofrio, Costanzo; Ceparano, Sami; Vrikkis (72′ Cioffi), Labriola (64′ Mamas), Marrazzo (83′ D’Amato); Vianni (83′ Virgilio).
A disp.: Mancini (GK), Potenza, Tsoungui, Cavallo, Bozhanaj.
All.: Angelini.

Arbitro: Sig. Antonino Costanza di Agrigento.
Assistente 1: Sig. Gabriele Nuzzi di Valdarno.
Assistente 2: Sig. Dario Garzelli di Livorno.

Marcatori: 9′ Trasciani (AS Roma), 32′ Calafiori (AS Roma), 36′ Vianni (SSC Napoli), 37′ Labriola (SSC Napoli), 45’+1+1 Vianni (SSC Napoli), 49′ Felipe Estrella (AS Roma).

Ammoniti:
Espulsi:

Note: recupero 1+1’pt, 0’st. Calci d’angolo: 11-1. Temperatura: 18°C (Soleggiato).

Giallorossi.net – F. Turacciolo

9 Commenti

  1. Luciano deve rifà pure la Primavera. De Rossi è un montato che de calcio nun capisce na ceppa, allenatore antico e sopravvalutato. Martusciello e Daniele Baldini farebbero faville co sti ragazzetti.

    • Col “pelato” non si è mai vinto un piripicchio.
      Diciamo… rivoglio Capello per vincere, ma…

  2. Una rondine non fa Primavera…scarsi forti Estrella fino in Brasile ce so andati a prenderlo,se vai al Trullo sai quanti ne trovi piu’forti

  3. Ho visto la partita…imbarazzante…roma fino al 30′ ha umiliato il napoli. Poi hanno smesso di giocare…ridicoli, montati. Fatevi curare. Da uno psichiatra bravo però

    • Fatevi curare? psichiatra? sono ragazzi di 18 anni! Un po’ di rispetto verso uno dei migliori settori giovanili Italiano e non solo. Anche con la Primavera o vinci o vai mandato al rogo?
      Alberto de Rossi è un eccellente gestore giovanile, sta per darci un grandissimo talento come Riccardi.
      Se poi dovesse tornare il grande Daniele allora si potrebbe provare ad inserirlo, ma sempre rispettando chi ha portato 21 giocatori in serie A (dietro all’Atalanta con 24)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome