PRIMAVERA: Roma-Sassuolo 4-0. Pagano incanta con una doppietta, in gol anche Pisilli e Keramitsis

8
201

AS ROMA NEWS – La Roma Primavera strapazza il Sassuolo al Tre Fontane calando il poker e assicurandosi un posto nei playoff scudetto con quattro turni di anticipo.

Partita decisa già nel primo tempo: apre le marcature Keramitsis in mischia su cross di Pagano dopo appena tre minuti di gioco. Raddoppio di Pisilli che raccoglie un perfetto assist di Oliveras, poi è Pagano a realizzare il tre a zero con un perfetto destro dal limite dell’area.

Nella ripresa il dieci giallorosso si esalta e mette a segno un eurogol battendo il portiere avversario con uno straordinario tiro di esterno destro che si insacca nel sette. La Roma resta in scia dell’Inter, ma ormai ha in testa i playoff scudetto, matematicamente grantiti.

Giallorossi.net – G. Pinoli

IL TABELLINO DEL MATCH

ROMA (4-3-3): Marin; Mannini, Keramitsis (77′ Chesti), Golic, Oliveras (72′ Ienco); Pagano, Romano (72′ Vetkal), Pisilli (72′ Graziani); Marazzotti, Alessio (77′ Misitano), Cherubini
A disp.: Razumejevs, D’Alessio, Ivkovic, Mlakar, Nardin, Levak
All. Federico Guidi

SASSUOLO (4-4-2): Theiner; Cinquegrano, Corradini, Loeffen, Falasca; Ravaioli (45′ Parlato), Lopes (82′ Kumi), Knezovic; Bruno; Neophytou (45′ Pigati), Russo
A disp.: Scacchetti, Di Bitonto, Baldari, Rovatti, Beconcini, Minta, Cardascio, Vedovati
All. Emiliano Bigica

RETI: 3′ Keramitsis, 17′ Pisilli, 31′, 71′ Pagano

Articolo precedenteTHIAGO MOTTA: “Grande rispetto per la Roma ma noi cercheremo di imporre il nostro gioco”
Articolo successivoLotito: “Udinese-Roma? Diciamola tutta, hanno fermato la partita per un codice giallo…”

8 Commenti

  1. Ecco. Kermitsis, Pisilli e Pagano sono da portare in rosa della prima squadra poi col rientro di Kumpulla, Darboe e acquistando un terzino destro stiamo a posto! Vendere Belotti, Kardorps,Solbaken, riscattare Angelino, Llorente ed Azmoun!Spinazzola deve rinnovare magari come il faraone allungando il contratto ma a cifre più’ basse!Poi un portiere di riserva che dia sicurezza!

  2. Pisilli e Mannini secondo me potrebbero entrare nelle rotazioni della prima squadra in questo finale di stagione. Non credo siano peggio di Sanches e Karsdorp

  3. Per le Lupacchiotte invece bisogna rinviare la festa per lo Scudetto bis, hanno pareggiato 0-0 con le fiorentine ma se le rubbentine non vincono contro le intertriste, allora lo Scudetto sarà matematico, loro giocheranno prima di noi e gli saranno rimaste solo 3 partite, al momento siamo a +11.

  4. Bravi
    però come diciamo in tanti servirebbe una Roma B da fare giocare nelle categorie minori in cui mandare tutti i primavera di belle speranze a farsi le ossa vere

    Già a 17 massimo 18 anni dovrebbero uscire dalla primavera uno o due anni per arrivare in prima squadra già tostati ( se sono validi )

    giocatori come Keramitsis Pagano Pisilli a questa età in primavera stanno facendo la muffa ( non crescono oltre il livello che hanno raggiunto) ma in una serie C per esempio farebbero un salto non da poco misurandosi su altri obbiettivi con gente esperta e scafata

    spero che sia un progetto nei piani deila proprietà.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome