Pruzzo: “Che voglia Lukaku, ha sorpreso tutti. Non è inferiore a Batistuta”

20
538

NOTIZIE AS ROMA – L’ex bomber Roberto Pruzzo parla dell’attuale centravanti della Roma, Romelu Lukaku, che a suon di gol sta facendo impazzire il popolo giallorosso. Ecco le sue parole all’edizione odierna della Gazzetta dello Sport:

Meglio di BigRom in giallorosso è partito solo Batigol. Chi preferisce tra i due?
“Impossibile dirlo, sono due grandi campioni. Batistuta andava a nozze anche negli spazi, era un grande goleador, un centravanti fantastico. Ma Lukaku non mi sembra sia da meno: i gol li ha fatti sempre, rispetto all’argentino magari fisicamente è un po’ più potente ed esplosivo”.

Quali sono le caratteristiche che li accomunano?
“Direi la grande voglia di fare gol e di essere anche d’esempio per i compagni. Un marchio di fabbrica… Averne di giocatori così. È gente che poi in campo dà fiducia a tutti gli altri, con loro hai quasi la certezza che il gol arrivi da un momento all’altro. Il che, ovviamente, regala serenità a chi sta in campo. È gente positiva. A Firenze, poi, mi raccontano che Bati voleva sempre migliorare, negli anni è riuscito ad affinarsi tecnicamente”.

Ma si aspettava un impatto così positivo da parte del centravanti belga?
“No, pensavo che per vederlo davvero bene ci volesse un po’ più di tempo. Avevo sentito che era tanto che non si allenava a certi livelli e uno con quella struttura fisica ci mette un po’ a entrare in forma. E invece no, ci ha sorpreso tutti. Probabilmente aveva una voglia dentro che nessuno si aspettava”.

Fonte: Gazzetta dello Sport

Articolo precedenteSalernitana, esonerato Paulo Sousa. Al suo posto arriva Inzaghi
Articolo successivoBove scala gerarchie, la Roma lo blinda

20 Commenti

  1. Caro, indimenticabile Bomber! Ancora sto esultando in Curva Sud al gol magnifico di testa con cross del Magico Bruno che sigla il pareggio contro il Liverpool!!! Poi quando non ti ho visto rientrare ad inizio del secondo tempo ho capito che lassu’ albergava il Maligno…lo stesso di Roma-Lecce, Juve-Roma di Turone, Roma-Samp e tante altre, non ultima Siviglia-Roma (che rodimento apprendere che il Siviglia ha esonerato Medilibar…)

    • perchè da noi non gliele fanno tirare.
      Secondo me la pigna per tirarle forte come Bati ce l’ha…ma ormai se non gira …la punizione non vale.

  2. Si e’ molto forte , ma non esageriamo il paragone con Batistuta e’ eccessivo , Bati ha spaccato porte in tutto il mondo….

  3. Vogliamo lasciarci andare un attimo col giochino Lukaku vs Batistuta?
    Premesso che, come dice l’altro grande Bomber, sono due grandi campioni e che è un po’ come scegliere tra mamma e papà, secondo me il belga alla fine la spunta sull’argentino.
    Big Rom è un giocatore completo, sa fare tutto, anche il regista avanzato.
    E’ in grado di tenere il pallone, fare salire i compagni e servire quello meglio smarcato, così come di prendere il pallone nella propria metà campo e portarla da solo in quella avversaria.
    Fisicamente poi è un terminator, una visione che atterrisce il marcatore di turno.
    Gabriel era più centravanti, forse ancora più cattivo sotto porta di Lukaku, più egoista, e aveva una castagna da tregenda.
    Seppure migliorato tecnicamente negli anni, Big Rom da quel punto di vista è superiore.
    Il rimpianto su entrambi potrebbe essere quello di goderceli poco: Batistuta, causa condizioni fisiche già compromesse, ballò solo per un anno, anzi si potrebbe dire un girone (16 gol in quello di andata e 4 nel ritorno).
    Lukaku sappiamo bene in quali condizioni contrattuali è arrivato e trattenerlo sarà tutt’altro che cosa semplice.

    • Zio DinDonDan…oggi santo giorno stai qui a ricordare che Lukaku a giugno se ne andrà.
      E falla finita. Intanto ce lo godiamo e poi? Mai dire mai…

  4. Me piace quando pungolo e stimolo con parole azzeccate il Bomber che mi copia le dichiarazioni che Io avevo detto prima di lui:
    “Avercene di giocatori come te” 🤣

    Buongiorno a tutti W Lukaku e W Mourinho ma sopratutto Forza Roma

    Ah UR ma te lo sei preso il caffè, prima de lavorà?

  5. Fare un paragone è difficile ma batigol per me era più completo oltre a trascinarci nello scudetto del 2001 i gola spettacolari e le botte che sganciava da 30 metri sono uniche e il calcio era diverso nel calcio passato si osava di più e il calcio non era come ora che alle scuole calcio ti insegnano a fare goal dall area di rigore come tutti gli attaccanti che segnano apparte messi e Ronaldo perciò per me senza sminuire Lukaku ma Batistuta era in altra cosa

    • Ma in base a quali argomenti Batistuta era più “completo” di Lukaku?
      Per me persino Dzeko e Voeller erano più completi dell’argentino.
      Completezza significa sapere fare tante cose.
      Batistuta era un bomber per eccellenza negli ultimi trenta metri, ma dal punto di vista del contributo complessivo alla squadra e alla manovra Lukaku dà di più.
      Non si può sancire la superiorità di Batistuta solo in base alla potenza del tiro, caratteristica nella quale ovviamente mangiava in testa a quasi tutti.

    • Ur qua parliamo di attaccante di manovra, io parlo di goal L attaccante deve segnare poi se gioca per la squadra o meno ti importa poco se fa 25 goal a stagione perché se hai un buon centrocampo L attaccante deve solo segnare quindi puoi dirmi dzeko voller che per carità sono stati dei nostri più grandi bomber ma batistuta era in altra roba

  6. Mi soffermerei di più sul ” avevo sentito dire che non si era allenato”, ecco da quelle parti parlate e giudicate ” per sentito dire” tipo Smalling è già dell inter…fate ride. C’È SOLO L ASROMA 💛 ❤️!!!!

  7. fosse per me la prossima estate cercherei in tutti i modi di riscattarlo; scambio con Abraham o no Lukaku DEVE restare a roma, è il giocatore che ti fa cominciare la maggior parte delle partite già sull’ 1 a 0, che da tanto tempo non vedevamo

  8. Fermo restando che stiamo parlando di 2 grandi Bomber, credo che il paragone si sarebbe potuto fare se Bati avesse giocato un intero campionato, purtroppo nel girone di ritorno i problemi al tendine rotuleo ne condizionarono il rendimento e ahime’ anche l’anno dopo, quando segno solo 6 gol (la solita sfiga della Roma!)

  9. Gran bel giocatore, Big Rom, ma Batigol era di un altro pianeta, e ha giocato in un campionato e un calcio molto più difficile dell’attuale.

  10. Permettiamo che ci sono differenze enormi tra i due calciatori..

    E bisogna anche specificare che un tempo in Italia c’erano i più grandi giocatori al mondo.. E quindi anche i migliori difensori..

    Aldair, Samuel, Cannavaro, Thuram, Nesta, Stam…e potrei continuare elencando anche i difensori del Perugia..

    Solo per dire che i difensori degli anno 99+5/2005 erano di un altro livello..

    Oggi affrontare la Juventus significa affrontare Gatti..

    Solo io vedo questa differenza?

    Lukaku fisicamente e un animale.. Bravo nei movimenti.. Che sa sempre come metterla..

    Ma Batistuta era tecnicamente un altro mondo..

    Bati era tutto.. Completo sotto ogni punto di vista, tecnico, fisico, potente, rapido.. La incartava a gente come Alda, come Cannavaro, Thuram.. Non a Gatti..

    Quindi il paragone è impossibile da fare.. Bisognerebbe vedere se Lukaku saprebbe reggere anche con quei difensori..

    Oggi Lukaku è probabilmente l’attaccante più forte del campionato italiano.. Ma lo sarebbe stato anche 20 anni fa?

    Mentre mi sento di dire che Bati è stato tra i più forti anche 20 anni fa.. E stato uno dei numeri uno, se non il numero uno.. Quando c’erano solamente numeri uno..

    Per questo.. Fare questo paragone per me non è possibile..

    Per gusto personale dico che Bati è probabilmente il numero 9 più forte visto a Roma.. Peccato che è durato così poco..

    Forza Roma

  11. Batistuta è il passato ed era uno dei centravanti più forti al mondo e noi abbiamo avuto la fortuna di averlo e vincerci uno Scudetto.
    Lukaku è il presente ed è uno dei centravanti più forti al mondo in questo periodo calcistico 22-23 anni dopo il periodo in cui avevamo Batistuta e pure lui è una fortuna averlo e lo abbiamo noi.
    Niente paragoni tra i 2 ma una gran fortuna che tali giocatori hanno vestito e vestano ma anche speriamo continueranno a vestire la maglia della Roma. Batistuta ce lo siamo goduto ed ora ci godiamo Lukaku.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome