Questa è Roma

73
1057

AS ROMA NEWS – Si conclude con Gianluca Mancini che sventola un vessillo anti-Lazio sotto la Sud tra i ruggiti dell’Olimpico il derby numero 160 in Serie A. La Roma torna a vincere una stracittadina dopo troppo tempo, ma la lunga attesa ha reso forse la gioia ancora più grande.

E’ bastata una zuccata di Mancini su pennellata di Dybala a tingere di giallorosso una sfida che aveva parecchio in palio: la Roma rilancia a pieno titolo le sue ambizioni Champions, e al contempo mette definitivamente fuori dai giochi la Lazio, battuta con pieno merito dopo novanta minuti più recupero di partita.

Vince la squadra che ha voluto di più questi tre punti e che ha mostrato sul campo la propria superiorità, nonostante la gara non abbia regalato un grande spettacolo. Le uniche occasioni le ha però costruite la squadra di De Rossi, che oltre al gol di Mancini ha colpito un palo con El Shaarawy e ha confezionato un altro paio di buone chance per andare a segno. Non pervenuta invece la Lazio di Tudor, che nella ripresa ha provato ad alzare il ritmo, senza però riuscire a costruire una palla gol degna di tale nome.

Deludentissimo Immobile nel primo tempo, più arzillo ma ugualmente spuntato Castellanos nella ripresa. Troppo leziosi e mai incisivi Kamada e Isaksen, ma anche Felipe Anderson e Luis Alberto. Emblematici della inconsistenza laziale gli errori sui piazzati nel finale di partita, con palloni letteralmente regalati alla Roma nel momento più caldo del match. Tudor non accampa scuse e ammette la supremazia giallorossa.

La vittoria in questo derby vale doppio, perchè in grado di donare una dose super di entusiasmo e morale alla squadra e all’ambiente nel momento topico della stagione. Fa festa la squadra sotto la Sud, esulta compatto il popolo giallorosso, che si riappropria del primato cittadino: la chiesa è finalmente stata rimessa al centro del villaggio.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteMancini esulta sventolando la bandiera anti-Lazio: scoppia la polemica. Il difensore: “Solo goliardia, non volevo offendere” (VIDEO)
Articolo successivoLo spettacolo sugli spalti: la Tevere incanta con la coreografia per Di Bartolomei

73 Commenti

  1. Notizia di poco fa: in arrivo a Formello un camion pieno di Maalox. Un’altro camion pieno di fazzoletti Scottex è pure in arrivo.
    FRS

    • Gravina sui festeggiamenti di Mancini: “La Procura FIGC ha aperto un fascicolo” No, non ci credo… A sto punto comincio a credere anch’io che c’è chi voglia provocare appositivamente un intera tifoseria, per poi mazzolarla come si deve Se venisse confermata sta notizia, qui non si tratta piu’ di coincidenza ma di una vera e propria “istigazione. Rendiamoci conto di una cosa: Dopo tutte le nefandezze a cui abbiamo assistito nel corso degl’anni da parte scazziese (e relative assoluzioni); non solo non dice una parola, contro i cori razzisti della Nord, non condanna il gesto di Guendouzi o le provocazioni di Pedro (e compagnia) ma gongola perchè si apre “un inchiesta nei confronti di un giocatore della Roma, reo di aver sventolato una bandiera?” Se fosse cosi’ ci sarebbe altro che da indignarsi. Questo non è piu’ Calcio ma Mafia vera e propria! Lo dico senza Timori: “Sto pupazzo dev’essere cacciato”

  2. Esatto, questa è la Roma,
    quella dimezzata di Lecce è la Roma B.
    Spiace dirlo, ma i giocatori di ieri sono di un livello,
    Zalewski, Aouar, Baldanzi, Karsdorp, Bove no,
    alcuni non ancora magari, ma oggi no.

    Ci manca solo il risveglio di Big Rom e potremmo divertirci ancora.
    Intanto, welcome back Tammy.

    E tanto godimento comunque 🙂 spiaze sempre!

    • Concordo al 101%
      Non abbiamo una panchina valida ma nell’11 titolare possiamo giocarcela con tutti (vedi partita con l’Inter fino all’ingresso della loro panchina).
      La Lazio non ha squadra neanche da EL non ha più attaccanti.. Godiamoci l’aver ristabilito dopo 4 anni il predominio cittadino, ma non accontentiamoci.
      Toniamo alla posizione che ci spetta in Champions tra le prime quattro del campionato !!

  3. Grazie De Rossi, grazie Roma, un sabato bellissimo da incorniciare, se poi oggi Di Francesco e Ranieri ci facessero un altro bel regalo…
    Avanti così. 💛❤️

  4. Grande Roma !!! Bella vittoria, adesso avanti, ci aspettano gare difficili, ma una alla volta con tanta voglia di vincere!
    Ancora non sono svegli tutti quei GUFI che la settimana scorsa aspettavano De Rossi e la Roma al varco dato che le partite “facili” erano finite? Oggi tutti sul carro dei vincitori o zitti muti in un angolo? Vergognatevi!

    • Non hai capito che sono lazziesi infiltrati?
      Basta vedere i commenti alla vittoria di ieri sera dopo la vittoria, siamo arrivati a 143, io solo ne ho scritti 4, quando poi perdiamo o pareggiamo stanno tutti qua sopra a sollazzarsi.
      Se poco poco finiva in pareggio o peggio, avremmo sfiorato il record di 500 messaggi…ma sicuro

  5. la Roma senza Rui Patricio, Karsdorp, Zalewski, ma con Svilar, Celik e ElShaarawy, e’ molto piu’ tosta e competitiva ..

  6. Serata da brividi.La squadra ha saputo “soffrire nei minuti finali”.Dpo i Derby persi,questo vinto fà morale.
    Forza A.S Roma sempre!.

  7. Un caro saluto a tutti ma ieri ho capito che questo forum non fa per me gente che scrive col mio Nick solo per farmi prendere insulti e sberleffi altrimenti Nick inventati tutti i giorni ,sinceramente ho altro da fare ,vi comunico che ieri ho scritto un solo.messaggi l urlo al goal di.mancini e oggi questo ,poi non ne leggerete più
    Grazie e Forza Roma

    • E invece sbagli, quando hai voglia di scrivere qualcosa sulla ROMA, lo devi fare punto e basta.
      Non la puoi dare vinta a quattro lazziesi troll infiltrati, che oggi a parte la bandiera di Mancini non sanno a che Santo appellarsi…a si a Kamada pippa conclamata che per due gol a inizio stagione , ci hanno scassato i cabbasisi..ehhh ma noi un Kamada non lo potevamo prendere…si per farci il thè giapponese….😂😂😂

    • Nando lo hanno fatto molte volte ai danni di altri utenti anche miei, se ti diverti a scrivere non dare soddisfazione, sempre consapevole che questo non è certo il tempio del Romanismo. Posso trattenerti dall’abbandono con una forchettata di maccaroni?😂😂😂 Un caro saluto.
      Forza Roma

    • Ciao Nando. Ieri ho polemizzato con te per un tuo (tuo?) post. Se non eri tu mi scuso, ma penso comprenderai che chi ieri ha scritto di essere felice per la vittoria aggiungendo poi dei MA, dei PERÒ etc etc, professandosi romanista, non poteva che essere perculato anche perché nella migliore delle ipotesi non poteva che avere dei serissimi problemi identitari.

    • Credo che il post incriminato sia questo. Lo incollo qui, in risposta a Nando Mericoni, altrimenti non viene pubblicato: Nando Mericoni – 6 Aprile 2024 At 21:17 Roma e una patria che dimentica ,vive alla giornata ecco perché non vinciamo mai ,se si dimentica quando si vince e giusto combattere solo per un derby Sono felice come una pasqua ma non ho vinto un caxxo stasera Vi aspetto tra un paio di anni quando non andrà più bene neanchevil grande Danieli o e passeremo al prossimo. Non sapendo chi l’abbia scritto, penso sia giusto che si sappia di cosa si stia parlando. Altrimenti sembra che i colpevoli siano solo coloro che gl’abbiano risposto

    • Nando non sei il primo.Io ho ” amici ” laziali che conoscono la mia mail e lo fanno spesso…..io li riconosco e …..vivono in un mondo di vaffan….lo.

    • Nando Mericoni
      6 Aprile 2024 At 18:44

      Manciniiiiii

      Questo e l unico post che ho scritto ieri ,non e bello leggere che ti perculano i vari Nick sempre se.sono veri ,io ero e resto incazzato per aver cacciato Mourinho ma.questo non significa che non tifi con tutto.me stesso e di più Derossi e la Roma lo faccio da quando in campo c era Peiro figuriamoci se non lo faccio ora ,non mi piacciono certe storture della società che chiamo Muti ,perché vorrei una società che ci difende come.facevano Sensi e Viola ma ripeto questo non significa che ieri non abbia gioito come. forsennato per la vittoria su una squadra di m…..,mio zio diceva ” preferisco quando e nuvolo perché quando c e il sole devo vedere il cielo.bianco.e azzurro ”
      Buon proseguimento e buon pranzo

    • Nando lo hanno fatto anche con me.
      Che te frega scusa?
      Te faj condiziona’ da 2 poracci.. lassa sta’.
      Daje sempre forza magica Roma

  8. La Roma ieri aveva più fame, più voglia e più forza. L’1-0 non rende l’idea perché altri 2 gol (penso al palo di El Shaarawy e al colpo di testa di Celik) c’erano tutti.
    Ma soprattutto la Roma ha tirato in porta in una sola partita più dei precedenti 4 derby (coppa compresa) messi insieme.

  9. Bona domenica a tutti soprattutto ar topo de li burini Pedro, er rosicone infamone. Ma quanto è stato bello vede’ er 🥒etriolone che v’ha infilato Mancini!!
    SFR e SL💩ERDA

    • doveva essere espulso il sig. Pedro dei miei stivali…ma Guida lo ha graziato

    • Di Guendouzi che molla un pugno allo stomaco di Paredes, mentre stava festeggiando con la vittoria con i compagni ne vogliamo parlare? Gesto che meriterebbe una squalifica a lunghissimo termine. Adesso voglio proprio vedere quanti commenti di sdegno si solleveranno da parte di radiolari e pennivendoli vari. Se l’avesse fatto un giocatore della Roma apriti cielo, ci avrebbero dato contro a piu’ non posso. L’ha fatto un giocatore scazziese? Grasso che cola se gli danno un par di giornate di squalifica.

  10. Al gol di Mancini la CEO Souloukou si è finalmente sbrinata ,alzandosi esultante e sorridente.
    A fine partita poi Ryan Friedkin ha dato un paio di pugni in aria come un tifoso qualunque.
    Di questo derby vincente, mi piace ricordare queste due immagini della nostra dirigenza,spesso accusata d’indifferenza e glacialità.
    Forse qualcosa in loro si sta smuovendo : la passione per i colori giallorossi.

    • Magari è come dici tu. Oppure, se entriamo in CL riescono ad ottenere la cifra che chiedono (o giù di lì) una volta ottenuta anche l’approvazione del progetto definitivo dello stadio. Cessione che mi auguro e ci auguro fortemente.

    • vero, sentendo le interviste dei giocatori infatti mi meraviglia il fatto che loro dicano la proprietà sia molto presente. I tifosi magari no nn riescono a percepirlo.

    • @Vincent
      La siringhetta di veleno anche oggi eh? Ma io mi domando: non riusciamo solo a gioire per un giorno?

  11. Li volevo fa a porpette perché so’ na squadra de metà classifica. Nun lo sanno nemmeno loro come so’ riusciti a scampalla pe’ du’ anni de seguito. So’ disperati perché ieri hanno realizzato che er prossimo lo vinceranno nell’anno der MAI ar mese de POI….

    • Invece li sorci devono finire a metà classifica, sarebbero un insulto pure alla Conference perché la loro normalità era la serie B e non partecipare a coppe europee. Quanto visto nei tempi di cracgnotti e poi nei tempi der panzone è stato pure troppo così come è troppo il posto che occupano in serie A e la semifinale di Coppa Italia che hanno avuto la possibilità di disputarla.
      La loro totale estinzione renderebbe giustizia.

  12. Oggi si tifa per due (ex) romanisti: un bel dajeee per DiFra e Ranieri. Che la salvezza delle squadre da voi allenate cominci oggi.

  13. La Roma ieri ha semplicemente interpretato la partita nel modo in cui si dovrebbe fare in un derby e come Danielino ha giustamente puntualizzato nella conferenza post partita: ” Se avessimo perso avrei comunque stretto la mano a tutti”.
    La squadra non ha d’incanto superato tutti i suoi limiti e difetti, che sono purtroppo lì per rimanere, ma finalmente non si è presentata timida e remissiva di fronte a un’altra che non è mai stata meglio di lei, anzi direi il contrario.
    Ha cercato il vantaggio con convinzione e pazienza e forse solo dopo il raddoppio fallito per un pelo dal Faraone ha accusato un po’ di braccino corto, non tanto nel difendere, cosa che ha fatto con lucidità e determinazione, quanto piuttosto in alcune mancate ripartenze che potevano e dovevano essere gestite meglio.
    Ma la partita è finita con Svilar che ha toccato il pallone praticamente solo coi piedi, cosa che inspiegabilmente era toccata al loro portiere negli ultimi tre derby.
    Il pelo nell’uovo della partita di ieri è la prestazione, purtroppo non la prima, di Lukaku, molto distante da quello di inizio stagione.
    Prima avevamo lui ma non una squadra e adesso è viceversa.
    Se le due rette parallele diventassero convergenti in questo finale non è detto che non ci si possa togliere qualche soddisfazione.

  14. Adesso comincia il difficile le partite con le squadre inferiori a parte quella con il Lecce le abbiamo vinte tutte e la Lazio non è una grande squadra ma una squadra inferiore a noi adesso viene il difficile avanti tutta con orgoglio e coraggio FORZA ROMA QUESTO È IL MESE DELLA VERITÀ

  15. Abbiamo goduto, festeggiato, esultato, rifiatato, pensato ed incoraggiato, ma ora non è il momento di fare castelli in aria o levitare staccandosi dalla realtà della classifica. Ci aspetta un mese infuocato da vivere col massimo della concentrazione, del sacrificio e della abnegazione al lavoro, non bisogna mollare di un solo millimetro restando umili, famelici e concentrati, avremo tempo a giugno di festeggiare. Giovedì ci aspetta un’altra battaglia a Milano e sarebbe importante non solo non perdere, ma magari segnare qualche gol e per fare questo bisogna prepararsi bene e dare tutto ciò che abbiamo da dare fisicamente, mentalmente, tecnicamente e gettare il cuore oltre ogni ostacolo che ci si parera’ davanti. Io ci credo, ci spero, ci voglio credere e per questo e penso come me tutti i romanisti, siamo e saremo sempre con voi da chi sarà allo stadio ad esultare, tifare e soffrire fino ai divani o agli sgabelli dei bar per non farvi sentire mai soli…..forza Roma, forza ragazzi, forza Daniele, non mollate mai e regalateci un altro sogno, la semi finale di Europa league. Roma ti amo

  16. Ieri mattina camminata al mare che ha portato bene, questa mattina anche camminata al mare, zona Anzio famosa perchè sono quasi tutti sbiaditi, io camminavo sorridente mentre ho visto molte facce da funerale. Che bella domenica, grazie Roma, Grazie Ddr, grazie Mancini.

  17. Fiori’, ottimo articolo!
    Ma un appunto me lo consenta: Kamada non era “arzillo” ma il 1° dei ROSICONI!!!
    FORZA ROMA

  18. La squadra b non è utilizzabile tranne che per spezzoni di partita. Questo nn è un bene purtroppo perché senza Dybala la vedo dura vincere. Spero nel ritorno a pieno ritmo di abraham ma ci credo il giusto, ma soprattutto quello di azmoun e spero anche che smalling dia una mano in qst finale perché non l abbiamo mai avuto e nei big match la sua esperienza ci farebbe comodo…. Io mi auguro il 4 posto che mi sembra più realizzabile soprattutto adesso con la sconfitta della dea e il pareggio Del bologna.
    Aggiungo anche che celik merita il posto da titolare a destra attualmente, ma molti big match li giocherei con un centrale a destra(hujsen /llorente)

  19. Siamo tornati almeno ad una parziale normalità perché per tornare alla normalità totale, gli sbiaditi devono stare in B e se si estinguessero finalmente sarebbe il trionfo della giustizia e dello sport.

  20. Mi è saltato all’occhio il problema che ha avuto Nando Mericoni con i post, ho letto le risposte di Sognare è Gratis ed Asterix.
    A mio modesto parere, sarebbe meglio per evitare certi spiacevoli inconvenienti che al posto dell’indirizzo mail s’inserisse una password personale in modo tale che un pinco pallino qualsiasi pur avendo l’indirizzo mail dell’utente non può scrivere per conto dell’utente stesso a meno che non gli si dia la password.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome