Radio Radio: “Dzeko e Fonseca sono arrivati alle mani dopo il Siviglia, ecco perchè Edin vuole andarsene”

86
9460

AS ROMA NEWS – Una lite, che per poco non degenerava in una rissa. Un brutto scontro fisico tra Paulo Fonseca e Edin Dzeko sarebbe il motivo per cui il bosniaco sta per lasciare la Roma.

Lo rivela in questi minuti Ilario Di Giovambattista di Radio Radio. Tutto succede nello spogliatoio al termine di Siviglia-Roma, partita che i giallorossi hanno perso malamente venendo eliminati dall’Europa League.

E’ a quel punto che gli animi si scaldando: Dzeko e Fonseca litigano, vengono alle mani, e solo l’intervento di Fazio evita guai peggiori. Da qui i mal di pancia del bosniaco e la decisione di accettare la corte di Pirlo e della Juventus.

Fonte: Radio Radio

86 Commenti

    • Beh si.
      Però fa giocare Pau Lopez.
      Vi avevo accennato a qualcosa del genere qualche settimana fa, ma sono stato deriso.
      I calciatori non sono stupidi. Sanno quali sono i valori. Se venite affiancati da colleghi meno preparati di altri che avete a disposizione, anche a voi darebbe fastidio.
      Nella Roma Pau Lopez non può giocare, anche i sassi sanno che Mirante è più forte, che Olsen è meglio. Eppure, questo portoghese, continua a metterlo e a farci fare pessime figure.

      Stesso discorso con Florenzi-Zappacosta-Bruno Peres.

      O con Diawara. Da incontrista a regista (?).

      O con Perez e Under. Edin adora Under.

      Alla Roma ci sono troppi misteri. Troppe situazioni ambigue. Serve che qualcuno prenda per il collo Fonseca.

      Io quest’anno firmerei per arrivare settimo. Perché la Roma difficilmente entrerà in Europa League.

      Spero di sbagliarmi, ma voglio aspettare la fine del calcio mercato.

    • Sei così sicuro che sia, come scrivi tu, “Fonsega” e non certi giocatori che si sentono Zeus quando non sono neanche la ruota del “carretto” di Apollo? Io penso sempre di più… BASTA!!! Di certo non so che cosa possa essere successo dopo Siviglia – Roma, ma se l’Allenatore… L’ALLENATORE, quello pagato per “COMANDARE” la Squadra e non i GIOCATORI, pagati (teoricamente) per fare quello che dice L’Allenatore era incavolato, c’ha tutti i motivi validi per farlo!!! Non è la prima volta che il Bosniaco perde la testa con certi attegiamenti… Dzeko-Florenzi… Dzeko-Cristante… “Dzeko- El Shaarawy”… Dzeko-Ranieri… ecc… PULIZIA… Serve pulizia e per come la vedo io è ora di liberarsi di certi Leader, che almeno per me, non lo sono mai stati. Oltre alla stampa, un’altra rovina della Roma sono proprio questi giocatori che “gestiscono” gli umori dello spogliatoio… Esistoni i CAPITANI… Non i capo-branco… Quelli stanno in mezzo alla giungla… Non in un ambiete estremamente ricco e profumato! Forza Roma Ivan.

    • l’allenatore può avere ragione o torto, ma in una squadra seria, se vuole che i giocatori seguano l’allenatore, devono capire che se non si seguono le indicazioni dell’allenatore, se si rema contro la squadra, se non si hanno gli atteggiamenti giusti, è il giocatore che va via, non l’allenatore. questa è la base per fare in modo che i giocatori seguano l’allenatore.

      nel caso particolare non so se effettivamente dzeko abbia aggredito o meno fonseca, ma se fosse così, fanno bene a venderlo. chi resta sa che si segue l’allenatore, punto.

    • @TifosoGiallorosso io però ricordo pure che in Roma-Spezia Dzeko e Salah erano in campo, svogliati e ricordo pure Dzeko farsi cacciare per proteste in quel fiorentina Roma, con Kolarov che passeggiava e diversi giocatori che sembrava volessero non giocare per cacciare l’allenatore.
      Non dico che sia colpa di Dzeko, che ho sempre difeso, MA anche che i giocatori sono BRAVISSIMI a prendersi degli ALIBI sopratutto quando gli si costruiscono intorno. Fonseca fa giocare Pau Lopez perchè Mirante ogni 2 x 3 si impappina e lancia la palla regalandola agli avversari appena pressano facendo ripartire gli avversari cosa che invece con Lopez NON succede quasi mai. Non a caso i difensori della Roma si appoggiano (pure troppo) a Lopez e molto meno a Mirante (dati statistici alla mano, NON è un opinione!). Rimane il fatto incontestabile che Lopez è il portiere più forte della rosa… il resto sono solo preconcetti, anche le “papere”… tra Mirante e Lopez sono uguali, 2 a testa, solo che Mirate ha giocato MOLTO di meno. Però si ricordano quelle di Lopez, non quelle di Mirante perchè oramai come con Mancini, Pellegrini e Cristante cìè preconcetto ben oltre l’oggettivo.
      p.s. invece noto che come andato via spuntano le vedove di Florenzi…

    • gli odiatori di professione devono sempre avere qualcuno da odiare, a cui storpiare il nome.

      Andato pollotto alias ballotta, alias er fruttarolo, ancora non c’è l’ok dall’alto per insultare Friedkin, non si può farlo con Fienga perché è riconfermatissimo, quindi con chi ce la prendiamo? ma con fonsega ovviamente.

      lazio lazio ci dice di una litigata tale da arrivare alle mani.

      Per quale motivo? il giocatore voleva decidere al posto dell’allenatore? l’allenatore voleva entrare in campo al posto del giocatore?

      sia dalla radio, sia dal poco senso di tutta questa storia esce fuori solo una cosa, stanno lavorando tutti per la juve, per creare zizzania e malcontento attorno a dzeko, venire magari insultato da qualche tifoso boccalone fino al momento in cui lui sbotta e dice “sai che c’è, mo me ne vado”

      puntano solo a questo, hanno tanto bisogno di voi. Vediamo se li aiutate anche stavolta.

    • Erik971, sei una forza… Hai visto Salah e Dzeko “svogliati” con lo Spezia, e con Cristante e Pau Lopez abbiamo i “preconcetti”… Sei una forza, davvero: mi arrendo…

    • Filosofico, ma che film hai visto? “Pulizia”, “capobranco”, “comandare”, l’ambiente poco “profumato”… Ma dici… per sul serio? In un altro tuo commento che ho letto, ho visto che sei contento se prendiamo De Sciglio… Bah, l’esperto di calcio (e moralismo) sei tu, del resto. Ma dai Filosofico, che stiamo a vendere Dzeko perché siamo pieni di buffi, mica perché ha “litigato” con Fonseca. Svegliati! E alle ca..ate di Ilario Di Giovambattista chi ci crede ormai? Manco lui, mi sa… Se poi Dzeko ti sta particolarmente sullo stomaco (a giudicare dal tuo commento), libero di farlo, però invocare, nel modo che fai tu, la “pulizia” ecc., verso un giocatore che ha sempre timbrato il cartellino e ha fatto vita da atleta qui a Roma, non dando mai adito a scandali, ecc., a differenza di altri, ed anche giocando bene, credo, e segnando non così poco finora, beh mi pare troppo. Anzi mi pare proprio sbagliato.

    • A Dandalo! Io sono più che sveglio! Ti rispondo (ancora)… Fuori Dzeko e i suoi “sor apis” e dentro Milik, Kumbulla e De Sciglio che non è l’ultimo arrivato. Leggiti l’articolo di stammattina che descrive sia l’abbattimento di costi sugli ingaggi e il ringiovanimento della Rosa, con giocatori che sicuramente non mi faranno rimpiangere la partenza di un giocatore di 34 anni e che da solo pesava 10 mln di €uri alla Società e… Iniziava a pesare anche in un altro modo. Del resto, se pensi che Dzeko mi stia antipatico, non hai capito nulla. Edin ha fatto il suo corso nella Roma (5 anni), è arrivato a 34 anni e va ceduto! Almeno così fanno i Club che si rispettano… Ovvero, sfruttano i giocatori nel momento migliore e danno i resti alle “iene”… Poi se parliamo dei pochi eletti quali Ronaldo, Messi e Ibra insieme ad altri pochi, il discorso cambia… Se non vuoi capire ora, sono problemi tuoi! Ne parleremo nel corso della stagione…

    • rispondo a tifoso Giallorosso riguardo Pau Lopez.
      Fonseca lo stà facendo giocare credo per 2 motivi, uno perchè non gli hanno preso altri portieri (con Olsen e pau lopez che nessuno vuole, vorrei anche vedere) secondo , se gli fai fare la panchina e giocare titolare Mirante , vuole dire buttare nel cesso 30 milioni, perchè allora vuole dire che vale meno di zero.
      l’unica speranza e che riscatti un pò la stagione e si riesce a vendere a un prezzo decente senza fare troppa minusvalenza.
      Voglio inoltrericordare che il portiere lo ha portato Petrachi, facendo spendere 30 milioni alla società (motivo per cui è stato licenziato, anche se non lo ammettono) Fonseca aveva richiesto un portiere bravo coi Piedi, ma era sottointeso che dovesse anche parare e sapere comandare la difesa. invece gli hanno preso un portiere solo bravo coi piedi .dare la colpa a Fonseca perchè lo fa giocare , mi sembra solo cercare un capro espiatorio di un problema non creato da lui e che anzi è lui stesso vittima

    • Tonino, Fonseca ha Mirante che è più forte. Se poi ne fai un discorso economico, allora è un problema: meglio vendere pau lopez a 30 o entrare in europa? abbiamo buttato la partita contro il siviglia per colpa di Pau Lopez. Magari quella partita la perdevi lo stesso, ma indubbiamente gli errori del portiere sono stati determinanti.
      Bisogna essere creativi. Puoi fare uno scambio in premier con un calciatore di movimento che solitamente hanno prezzi più elevati rispetto ai portieri.
      Caro Adelmo, il giocatore vuole VINCERE. Ecco cosa lo dimostra. I dirigenti FORTI, chiedono conto, al tecnico, del suo operato. E’ assurdo far giocare Pau Lopez. Fattene una ragione, è una s€[email protected] clamorosa. Anche Carlos Bianchi voleva far fuori Totti, il presidente cacciò l’allenatore. Anche Simoni voleva far fuori Ronaldo, Moratti cacciò l’allenatore.
      Sono anni che sento parlare di “pulizia”, ma il vero problema è che c’è stata una società assente ed oggi, soffriamo ancora per questo. Moggi, faceva la formazione a Lippi. E diversi dirigenti hanno rotto le scatole agli allenatori per i loro errori di valutazione. Dove c’è un vuoto di potere, allora il giocatore s’insinua e alza la testa.

      Ma se ci fosse stato un DS, avrebbe appeso al muro Pau Lopez, pagato per parare (e non lo fa), e poi l’allenatore. Il presidente ti paga, e ti può dire chi far giocare o meno, visto che è sua, la squadra.

      Erick non so quali partite della Roma abbia visto, forse ti fai influenzare da alcuni “sedicenti” esperti di mercato, ma Pau Lopez, quanto a palle regalate con i piedi, batte di gran lunga Mirante.

      Un portiere deve prima parare, poi giocare con i piedi. A sto punto mettiamo Totti in porta no?

    • Io mi ricordo che prima della partita col Siviglia, chi si azzardava non dico a “criticare”, ma anche solo a dire “ma siamo sicuri?” a proposito di Ibanez e Brunetto, si prendeva una marea di spolliciate contro e di prese per il cu.., e addirittura alcuni ti dicevano “ma che ce frega de quer vecchio de Smalling, tanto c’avemo Ibanez!”; e sono gli stessi che se oggi gli dici “ma siamo sicuri che Koumbulla li vale 30 milioni?”, ti spolliciano contro, ecc. Oggi nessuno li può più vedere Brunetto e Ibanez, e manco li puoi nominare…
      E, comunque, se è vero che Dzeko ha preso a pizze Fonseca dopo quella partita (cosa alla quale non credo, perché a dirla è uno che non ci prende mai: Ilario Di Giovambattista) ha fatto non bene, ma benissimo. Si scherza eh, mister, si scherza, non si adombri, mi raccomando, non si adombri…

  1. Va bene queste sono le solite esagerazioni di questa città, una discussione ci sarà stata, il resto le solite leggende metropolitane.
    Io però spero tanto in Milik, ma non per questi pettegolezzi da lavandaia, ma perché penso che Dzeko è arrivato al capolinea e quell’altro invece ha 26 anni e un fiuto del gol pazzesco

  2. a bhe se lo dice Ilario Di Giovambattista allora è sicuramente vero ……. e via a spalare letame ma quando è che i tifosi della roma se stufano e passano alla vie di fatto …. non ascoltando piu sta gente??

    • Non lo dice lui, lo sanno tutti anche i magazzinieri di Trigoria.
      In più lo ha confermato anche Fonsega in una sua intervista…

    • Sempre le solite capperate: mi ricorda il gioco del telefono senza fili… Un conto è una discussione anche animata, che ci può essere stata e ci potrà sempre essere; altra cosa è una rissa. Non mi sembra tanto difficile, potrebbe capirla chiunque, se non è in malafede. Ed il nostro è in malafede.

  3. Uno cosi’ meglio perderlo che acquistarlo…mi viene in mente a fine maggio 2019 i famosi quattro congiurati contro Di Francesco e guarda caso fra questi oltre al sig manolas giustamente sbolognato perché, oltretutto, un pippone figura anche il sig dzeko ….ancora stiamo aspettando le querele di De Rossi contro l’articolo di repubblica…ma non è, che tante volte questo articolo aveva detto la verità,?

    • C’era pure Kolarov.
      Non so se è vero che son venuti alle mani ma a me “gli intoccabili” non sono mai piaciuti. Ben venga gente che ha voglia di giocare.

  4. Molto probabile che qualcosa di molto serio sia successo, dopo la partita davanti ai microfoni edin ha detto che la partita era stata persa per la tattica, come dire che l’allenatore non e’ capace, frase a livello professionistico che non avevo mai sentito dire da un calciatore rivolto al suo allenatore

  5. Se Dzeko abbia provato a menare Fonseca io non lo so… Se fosse vero credo che lui abbia sbagliato bersaglio!!! Per quanto Fonseca lo trovo in assoluta confusione ( ma ditemi un allenatore che in questi 10 anni non lo è stato) .. ma edin in quella partita ha dato un’ occhiata ai suoi 10 Compagnucci che correvano insieme a lui??? È colpa de Fonseca se era sommerso da seghe che arrancavano senza fiato in mezzo al campo??? È colpa de Fonseca se Pau al primo gol raccoglieva margherite????facciamo i seri per favore!

    • A volerla dire proprio tutta Dzeko perde il pallone che porta al raddoppio del Siviglia…
      Al di là di questo, anche fosse vera la lite, nel calcio questi episodi ci sono sempre stati :
      Capello vs Montella (e poi fu scudetto…)
      Spalletti vs Dzeko (se non ricordo male fece 29 gol…)
      Eh niente si stanno impegnando per rendere la vita impossibile a Fonseca, già gli hanno attribuito la colpa della cessione di Florenzi, ora ci provano con Dzeko…
      FORZA ROMA

    • Tutto giusto, ma in quell’infausta occasione non mi pare che lo stesso Dzeko si sia distinto per verve gladiatoria. In più ha deciso di hahare fuori dalla tazza con quelle dichiarazioni contro il mister.

  6. Boooo secondo me resta … aveva messo la foto con le due maglie Roma e Bosnia se non è un indizio questo… e la coppia con Milik sarebbe devastante! Speriamo

    • Perchè la Roma gli sta soffiando Kumbulla e così rimangono con Acerbi (scontento ed è l’unico bravo che hanno in difesa) più varie “pippe”.
      Se l’aria “politica” cambia per loro sono guai… con 5 rigori invece di 15 e se qualche rigore netto non fischiato contro verrà invece prossimamente fischiato, non arrivano neanche in EL… quindi gli rode a quelli di radio “quaglia quaglia”.

  7. 🥊🥊🥊🥊😂😂 Se anche fosse sono cose loro se invece fosse falso spero che la società faccia qualcosa contro determinate radio

  8. Va beh,questo sa sempre tutto senza sapere niente in realtà. Probabilmente qualche discussione ci sarà stata,vista la figura di melma e lo stato d’animo di Dzeko e di tutti i giocatori con una dignità che a farsi umiliare non ci stanno al contrario di tutte le amebe strapagate che abbiamo in rosa. Se,poi,Dzeko ci abbia litigato o meno chi lo sa e cosa importa,avrebbe fatto bene,uno che vede la propria squadra farsi prendere a sberle e non fa niente ,non cambia niente,né dice niente se no si spettina,che ascendente vuoi che abbia ormai sullo spogliatoio se non sulle pippe! Via Dzeko e Kolarov adesso non avrà più problemi a gestire lo spogliatoio di una squadra anonima e senza leaders!

    • Sì, adesso gestirà con calma i suoi pupilli: Pau Lopez, Cristante, Brunetto, e anche l’ultima folgorazione, Karsdorp…

  9. Fatemi capire una cosa, una notizia del genere viene data dopo 1 mese e nn subito come doveva essere, viene data non solo da radio radio che già è un tutto dire ma addirittura da Ilario di giovancomecacchiosichiama di dichiarata fede delle m.. de e qui c’è gente che commenta pure????? Annamo bene….cmq Forza Roma Sempre Forza Roma

  10. Che schifo di giornalismo che abbiamo.
    Lanciano voci non controllabili per colpire quel giocatore e dare sostegno alla scelta della eventuale cessione.
    E’ inutile raccontare tale storia perché i tifosi della Roma, anche se fosse vera tale storia, hanno scelto chi cacciare tra Fonseca e Dzeko.
    Il 55% dei frequentatori di questo sito vuole cacciare tale allenatore e sinceramente le voci in sua difesa a fine stagione sono state rare..
    Se anche Dzeko lo avesse voluto picchiare, avrebbe soltanto la nostra infinita stima viste le figure di m..a che ci ha fatto fare

  11. dopo Siviglia anche io avrei messo le mani addosso a Fonseca! però mi risulta che anche Pellegrini abbia sputtanato l’allenatore davanti le telecamere, però lui lo rinnoviamo perchè aveva ragione!?! daje Ilario raccontacene un’altra che fà caldo oggi!

  12. Oramai il giornalismo è diventato un gossip….. Poi mettiamoci la fonte….. Vabbè lasciamo stare…..
    Cmq per me l’allenatore non c’è capisce un c###ooooo
    Gran pippone……….

  13. Se fosse vero, annotiamo un altro insuccesso di Fienga che avendo riconfermato Fonseca al suo posto, avrebbe dovuto mettere sul mercato Dzeko, avendo già pronto un sostituto per lui in attacco. Invece stiamo a 4 giorni dalla prima di campionato e, a parte Fazio, Pastore e JJ, tutti gli altri non sappiamo se resteranno a trigoria o meno.

    Ma vabbé, il nostro tirocinante DS non riesce manco a portare Smalling alla Roma, un giocatore che sta facendo carte false per trasferirsi da noi, quindi perché dovrebbe riuscire a chiudere qualsiasi altra trattativa.

    Se magari Petracchi je potesse fa un video-tutorial. Tanto sta ancora a stipendio.

  14. Dzeko se deve calmà, che in quella partita col Sevilla si faceva soggiocare dai difensori Andalusi più bassi di lui di 20 cm, lo buttavano a terra come una signorina…
    Stavolta ha torto il giocatore!

  15. A Bamboli…ma che non l’avevate capito che dopo la partita col Siviglia Dzeko,insieme a Kolarov, ha mandato a quel paese Fonsega e adesso la Società che ti fa?
    Regala a inter e Juve i 2 più forti giocatori della rosa e si tiene quel Babbeo di Fonsega…bohhh

  16. Fermo restando che il tifoso dei satelliti, non ne azzecca una dal 52, praticamente dalla prima interrogazione all’asilo quando azzeccò i bastoncini alla lavagna. Vorrei far notare il tono dell’articolo. Dzeko vuole lasciare Roma, mal di pancia di Dzeko….tutto gira intorno alla delusione o volontà di Dzeko. Se fosse vero, l’articolo doveva essere: La Roma caccia Dzeko perchè bla bla bla se si fosse permesso sarebbe da cacciare immediatamente a prescindere dalla considerazione che si ha dell’allenatore. La A.S. ROMA è piu forte e importante di qualsiasi giocatore.

  17. Fosse stato anche solo per quello scempio che è stata la partita col Siviglia, Fonseca avrebbe meritato di sana pianta l’esonero (e le pizze). Per cui io stò con Dzeko che a questo punto fa bene ad andarsene. La roma è allo sbando, spero si riprenda in qualche modo.

  18. quella partita è stata persa in buona parte per colpa di Fonseca ed è un dato di fatto perchè è giusto cercare di costruire gioco ma quando vedi che non riesci a fare un metro devi adattarti.la stessa cosa è successa in campionato con l’atalanta all’olimpico mi sembra.fonseca ed è un pregio ma anche un limite si intestardisce a voler sempre a venire su con la palla dalla difesa e in alcuni casi con cristante e mancini abbiamo preso diversi goal. detto questo l’approccio anche mentale a quella partita è stato disastroso e hanno fatto schifo tutti portiere in primis. poi che adesso venga fuori sta notizia mi sembra una barzelletta..

    • Stupidata megagalattica, la partita è stata persa perchè fisicamente il Siviglia stava molto meglio di noi, non a caso poi chi ha vinto la Coppa? il Siviglia! Fonseca ha giocato a 3 e si è pure in parte coperto… ma certo se si sbagliano le coperture preventive e si lascia un autostrada mentre si è SCHIERATI.
      L’inter di Conte, arrivata molto meglio fisicamente, comunque pur trovandosi in vantaggio è stata schiacciata dal Siviglia. Il problema della Roma era evidentemente “fisico” non tattico, se quando marchi ti scappano perchè corrono di più la tattica c’entra poco. Purtroppo è stata una annata particolare e per noi ancora una volta zeppa di infortuni (cosa che non ha nulla a che vedere con la rosa). Speriamo bene perchè in questa abbiamo già dato, si rompesse qualcuno di importante ANCHE agli altri!

  19. Radio radioma pensasse agli sbiaditi e ai loro problemi interni (visto che tacete , sull’intervento di Lotito vedi riferimento il “tempo”) ao’ ma com’è che da noi le pantegane funzionano da alleasse con ste lerciume ?

  20. “Dove sta Edin?” disse Fonseca con una punta di nervosismo, entrando nello spogliatoio. “Mister, è imbestialito, forse sarebbe il caso di lasciarlo sbollire un attimo” replicò un preoccupato Mancini, intento a scrutare il suo peggior nemico Zaniolo in attesa del momento giusto per corcarlo di mazzate. “No Mancio, ho bisogno di risposte, non possiamo remare da due parti opposte”. Nel frattempo, nascosto sotto una delle panche dello spogliatoio, ilario si lisciò la lunga coda con le zampe anteriori, così affamato di notizie da lasciarsi sfuggire uno squittio traditore. “Chi fa il verso del topo?” urlò il mister, raccogliendo dalla borsa di Bruno Peres una Peroni da 66, pronto a scagliarla contro il colpevole. Il brasiliano divenne rosso di rabbia: come aveva potuto il suo allenatore rubare la sua fonte di energia davanti ai suoi occhi? Ma si sa, la vendetta è un piatto che va servito freddo; Bruno aspettò silenzioso la comparsa di Edin Dzeko all’interno dello spogliatoio, per poi stampargli una fulminante cinquina sul collo, incolpando Fonseca: intuendo la naturale evoluzione delle cose, Kluivert fece immediatamente partire dal suo cellulare la colonna sonora di Rocky. La battaglia tra Fonseca e Dzeko fu leggendaria: pugilato, arti marziali e danze tribali si univano nello scontro tra i due guerrieri, costruendo nell’etere una sinfonia di mazzate degna dei migliori film di Bud Spencer. Gli oggetti volavano a velocità supersonica, è c’è chi giura di aver visto librarsi in aria anche il cane di Perotti. La fine dello scontro lasciò uno spogliatoio in rovina: i giocatori erano fuggiti da tempo, i combattenti si erano dissolti nell’incertezza dell’esito. L’unico a rimanere fu il peloso ilario, occhi pieni di gioia per lo scoop appena afferrato, e per l’ambiente così simile alla fogna da cui proveniva. Dove siano finiti i guerrieri, nessuno lo sa: c’è chi dice che Fonseca abbia rapito Florenzi e si sia ritirato su una montagna per prenderlo a schiaffi almeno quattro ore al giorno, e che Dzeko si sia separato in mille pezzi tipo Meccano, raccattati dal re delle Terre Nebbiose Zhang e dal direttore del penitenziario dell’Allianz Stadium Agnelli. Ciò che sappiamo, è che l’eco di questa epica battaglia riecheggerà in eterno sulle pagine di quei giornali che, ogni giorno, utilizziamo per raccogliere le perdite dei sacchetti dell’umido

  21. Spesso si parla un po’ a vanvera della categoria e le si attribuisce un’importanza e un’influenza francamente fuori luogo.
    Certamente questo “signore” e la sua banda sono una combriccola di esseri piuttosto spregevoli. Non ci piove.
    In un caso come questo qualche mossa decisa della società me lo aspetterei. Non si può rispondere sempre, ma neanche stare sempre zitti di fronte a uscite sui confini della diffamazione.
    E se la cosa fosse veramente avvenuta, costringerei comunque Ilazio a rivelare la sua fonte in una sede competente. E a quel punto, divertirmi un po’ con la “fonte”…

    • Ma Ilazio lancia sempre il sasso e nasconde la manina, e non si sa mai dove le pesca certe ‘perle’… E poi il tempismo perfetto di queste sue “rivelazioni”… Roba già vista (anzi già sentita, visto che blaterano dalla radio), ahimè.

  22. io sarei tanto curioso de sape’ come fanno a usci’ fuori ‘ste notizie…
    e poi GUARDA CASO non escono subito, no. ma quando si sta x vendere il giocatore coinvolto…. mah… misteri dell’ambiente romano…..

  23. Ve direi, parafrasando kawa, quante caxxate.
    Però per me questo allenatore è uno scarso scarso.
    Mi ricorda la versione laccata di cuper.
    E manco è mai arrivato in finale….
    Vabbè detto questo, se dzeko se ne va dopo x anni:
    1)qualcosa è successo(ha dato troppo per non aspettare la nuova società).

    2)vuole vincere in Italia e farlo domani?

    3)comunque ha una età e se lo sostuisci bene io ce sto.

    Poi ve posso dire pure, che andato akkollarov11 un pò si sarà sentito solo.

  24. Erano tutti nello spogliatoio…. ammazza che assembramento. Tutte qyeste notizue privengono solo da chi vuole il male della Roma. In particolare da spinda laziese

  25. Ilario Spielberg nè spara una delle sue.
    Do per scontato che non sia vero e che sia Fonseca che Dzeko prendano provvedimenti nei suoi confronti.
    Sono stufo di vedere la Roma trattata in questo modo.

  26. Se fossero volati schiaffi adesso FonseGa sarebbe accoppato. La verità è che si ostina a far giocare quella “cosa” a porta e che metto i giocatori fuori ruolo a membro di segugio. Non lo credevo, ma rivorrei mille volte Spalletti… almeno non sussurra con quel sorrisetto mortaccino durante le interviste.

  27. Mi trovo perfettamente d’accordo con UB40
    Anche io dubito molto di questo tipo di notizie. Innanziturro mi chiedo come siano venuti in possesso di tale info ((tutta questa dovizia di particolari mi puzza parecchio)) e poi viste le fonti, Radio Radio e Ilario Di Giovambattista non li reputo trà i piu’attendibili
    Tuttavia è in casi come questi che vorrei non solo una bella smentita da parte dei diretti interessati ma anch una bella querela da parte della Società Perchè a questo punto il troppo stroppia. Qui non si tratta piu’ di pura e semplice informazione ma di un cattivo uso dei mezzi d’informazione!

    • da almeno 20 anni si scaricano sugli allenatori le incapacità dei Dirigenti…ed ecco che diventa ogni anno piu’ difficile trovare un allenatore che abbia intenzione di venire….

  28. Ecco, segnatevi il nome della nuova sentina di ogni male della Roma presente e futura: Paulo Fonseca.
    Segnatevelo, mi raccomando. E poi tutti giù a menare come fabbri per la gioia dei radiolari.
    Solo pe ste ca##@te a Trigoria ci vorrebbe una derattizzazione fatta con le scorie di Cernobyl.
    E non è difficile capire da dove venga lo spiffero, basta vedere a chi fa comodo…

  29. Il bello che c’è pure qualcuno che crede a sta pagliacciata di articolo e non mi venite a dire che sennò avrebbero già smentito perché solamente radio radio ha detto una cosa del genere e secondo voi radio radio ha tutta questa importanza ed è arrivato addirittura a giocatori e dirigenti della Roma questo articolo? Ma fatemi il piacere

    • RADIO RADIO poichè non ha piu’ contatti da anni con le Società Roma e Lazio è libera di dire di tutto….e non ha piu’ motivo di nascondere le notizie o trasformarle.

  30. Diciamo che non ci crediamo e che è il solo ad averlo riportato.
    A maggior ragione deve partire la querela per diffamazione da parte degli interessati.
    Non può passare inosservata una cosa del genere.
    E se alle brutte fosse vera, potremo farci un’idea sul tragitto degli spifferi.

  31. Dzeko ha sempre fatto la primadonna nello spogliatoio, con Kolarov volevano comandare, ed è per questo che Florenzi litigo con Dzeko due anni fa dopo un Bologna Roma, quando Di Francesco obbligò il ritiro mentre lo stesso Dzeko rifiutò e se ne andò a milano per una sfilata di moda. Florenzi ha preferito cambiare aria piuttosto che rimanere in una polveriera. Poi Dzeko e Kolarov hanno continuato a litigare con tanti altri, cose risapute. E non parliamo dei musi lunghi che spesso ha messo in campo, che vada pure….
    In merito a De Sciglio, ma che venga pure un giocatore che ha sempre giocato per squadre forti e nazionale, naturalmente io non sono esperto quanto voi.
    Forza Roma

  32. Fonseca ha più di una scusante, la rosa mal amalgamata, qualche stronzo di troppo nel gruppo, piedi fucilati che con il 433 sono stati subito inutili, tuttavia ahahaha a me non è mai piaciuto e soprattutto per quel vezzo ribadito anche a fronte di schiaffoni presi,,, del gioco da iniziare da dietro e per cui dicono,,, scelse Pau Lopez forte con i piedi. Ora, a mano a mano, avrà meno difficoltà nel predisporre un suo gioco e vedremo che cosa riesce ad imbastire, risultati alla mano. Ad esempio una punta vera, anche se non un crack bomber, potrebbe equilibrare uno score di segnature, senza schierare almeno due punte come fanno quasi tutti in serie A, consapevoli tutti del genio calcistico di Dzeko ma anche della sua stitichezza realizzativa. Forza ROMA

  33. Ma fosse colpa del Siviglia ?
    La Roma perde (e vedendo la partita, giustamente) e lo spogliatoio scoppia.
    L’inter perde e vedendo la partita giustamente) e lo spogliatoio scoppia, all’Inter addirittura si parla di spaccatura tra Conte e la società.
    Sarà che dopo due partite in cui hai visto due squadre di calcio frustrate dalla sconfitta (importante) con gente che fa del falletto della simulazione della provocazione la sua cifra di gioco gli animi hanno bisogno di tempo per calmarsi? che poi gli estimatori dei polli godano…. è nella loro natura.

  34. Ci sono troppi misteri, troppe situazioni ambigue da almeno 20 anni.Tanti ottimi allenatori SONO SCAPPATI o SI SONO FATTI ESONERARE pur di andar via senza pentimenti…..ad iniziare da Capello pochi mesi dopo aver vinto lo scudetto.

  35. Spero vivamente,che la società abbia fatto presente al mister dopo Siviglia, tutta la sua rabbia e amarezza,di quello schifo visto, Dzeko ha sbagliato e Fonseca si deve vergognare,questa è la realtà. Per me ,questa, dovrebbe essere la sua ultima possibilità da allenatore della Roma.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome