Ranking Uefa: la Roma scavalca l’Inter ed entra nella top ten

61
3202

AS ROMA NEWS – La Uefa ha aggiornato il ranking dopo la tre giorni di coppe, con le semifinali d’andata di Champions, Europa e Conference League.

Continua il duello Inter-Roma, con i giallorossi che si riprendono la decima posizione e si avvicinano al Barcellona. Juve che invece resta saldamente in top 10, unica italiana insieme ora proprio ai giallorossi.

Questa la classifica delle prime 20 posizioni:

1. Manchester City 140.00
2. Bayern Monaco 136.00
3. Chelsea 126.00
4. Liverpool 123.00
5. Real Madrid 121.00
6. Paris Saint-Germain 112.00
7. Manchester United 104.00
8. Juventus 101.00
9. Barcellona 98.00
10. Roma 94.00
11. Inter 93.00
12. Ajax 89.00
13. Siviglia 87.00
14. Dortmund 86.00
15. Atlético Madrid 85.00
16. Lipsia 84.00
17. Benfica 82.00
18. Villarreal 82.00
19. Napoli 81.00
20. Porto 81.000

Articolo precedente“ON AIR!” – CORSI: “Questa Roma è un incubo per porci e laziali”, ROSSI: “Squadra commovente e epica”, FOCOLARI: “Ma il Bayer mi è sembrato poca cosa”, PUGLIESE: “Abbiamo bisogno di Mou, Friedkin in colpevole ritardo”
Articolo successivoULTIME DA TRIGORIA – Squadra a lavoro in vista del Bologna, in gruppo Wijnaldum e Dybala

61 Commenti

  1. Mi spiace ma che la rubens dopo quanto accaduto (inchiesta Prisma compresa) sia in tale classifica non riesco proprio ad accettarlo. Puzza d’ipocrisa inaudita.

    • io credo che il prossimo anno , la juve non sarà più tra i primi 10
      e tra un paio di anni , non sarà nemmeno tra i primi 30

    • Mah… il Ranking è il risultato di un punteggio assegnato in modo automatico (nella fase in cui siamo adesso sono 2 punti se vinci, 1 se pareggi, 1 se passi il turno) e siccome si conta la somma delle ultime 5 stagioni, la Juve è ottava a pieno diritto. Se l’anno prossimo sarà esclusa dalle Coppe perderà 21 punti dei 100 e passa che ha attualmente e quindi scivolerà presumibilmente dalle parti del 15° – 20° posto.

      Noi poi, ad essere precisi, siamo stati dietro all’Inter solo per 24 ore (e solo perché loro hanno giocato mercoledì e noi giovedì). E il nostro 10° posto in questo periodo storico di netta superiorità dei campionati Inglese e Spagnolo è un risultato fantastico (pochi anni fa eravamo a stento 20°).

      Differente discorso per la Juve che era stabilmente 4° in Europa…

      Ciao a tutti 😊.

    • Infatti dovrebbe sparire..ma siccome c ha la faccia come il lato b di Valeria Marini il Zabbione c ha anc ora il coraggio de scrive su sto sacrosanto forum Europa Lik e Nun se vergogna..🤪🤪🤪🐻🐻🐻🍊🍊🍊🦉🦉🦉🤣🤣🤣🤣👋👋

    • Quando stupidità e ignoranza convergono il risultato è un tuo commento.
      Continua a mettere cuoricini,ti riesce più facile .

    • Sshh…non lo disturbate mentre è concentratissimo sulla partita di domenica a Bologna, la “sua” partita.
      Er renching lik nu’je’nteressa…

    • vedi zenone, viene fuori la tua pochezza, quando uno non è capace di argomentare cosa fa? offende 🤣🤣🤏

      … livello scuola media (fatta male però)

      ❤️🧡💛

    • Mah forse il problema è non aver mai fatto sport, dare il meglio in ogni match. Poi si tirano le somme…tirarle in anticipo è quantomeno presuntuoso. Sempre in amicizia eh!

  2. nessun commento solo se avessimo avuto l armeno
    mikki giocatore che dava alla nostra squadra la velocità dal centrocampo in avanti saremmo stati avanti sia in campionato che nella coppa

    • Nessuno ha scavalcato nessuno, la Roma era ed è decima, l’inter era sempre sotto. La volta scorsa era stata “aggiornata” la classifica uefa, il giorno prima della partita tra Roma e feyenoord, e per forza di cose (noi con una partita giocata in meno rispetto a loro), era risultata l’inter decima. Oggi, invece, hanno pubblicato i dati quando entrambe le squadre hanno giocato la loro partita.

  3. Ma come fa il Real che ha vinto 5 delle ultime 12 champion (tra cui l’ultima) a stare dopo il City che non l’ha mai vinta? Non mi sembra molto attendibile questa classifica…. Anche il fatto che L’inter sia al pari nostro quando non faceva una semifinale di champion’s dai tempi di Mou mi sembra assurdo.

    • Stesso quesito me lo sono fatto anch’io..
      Gli “sbiaditi” d’Europa, non hanno vinto 1/2 trofeo europeo e sono primi… 🤔🧐
      💪🧡❤️

  4. ….il ranking UEFA ce lo metteremo dove non batte il sole quando a fine stagione MOURINHO levera’ le tende ed andrà a respirare aria pulita, cmq meno zozza, altrove. Altro anno di CONTRATTO ?😁 …
    la JUVE posson fare di tutto in A (GRAVINA), rimettere i PUNTI con la sinistra che han tolto con la destra, chiudere gli occhi sulle truffe continuate (SUAREZ), che CEFERIN l’Europa gliela farà ammirare in cartolina.
    Per quanto riguarda i FRIEDKIN ormai sono dell’idea che, tanti applausi per la loro bravura imprenditoriale, ma di politica italiana e di CALCIO non ne capiscono un tubo.
    Basta vedere ieri ultimo come sorridono in tribuna mentre l’arbitro sevizia la ROMA e la carica di gialli, o ne fischia le ripartenze.
    Se loro avessero avuto mezza occasione dubbia era rigore contro sicuro. Ma loro, visti ieri, sono scarsi. Una squadra con un 9 migliore del Tammy di quest’anno ne faceva 2 o 3 a zero e discorso chiuso.
    Comunque i FRIEDKIN sono ingiustificabili nel loro oramai cronico lasciare il Mister, quindi la ROMA finché la allena, in balia del SERRA di turno, mentre altrove fanno di tutto indisturbati.
    MOURINHO dirà ciao e tante grazie. E, secondo me, non sarà perché il FFP non consente di prendere i giocatori che vuole lui.
    Sarà perché un uomo che ha guadagnato in decenni un prestigio che in A non esiste in nessuno non può essere trattato in questa maniera su tv, stampa e campo senza nessuna tutela della sua dirigenza.

    • secondo me sei fin troppo ottimista.Non lo sopporto più questa abitudine a giocare le semifinali.

    • SGR, senza un grammo di polemica, perché sei così sicuro che JM va via?
      Sono interessato solo a capire. Ciao e grazie.
      Forza Roma

    • Rispetto il tuo ragionamento, ma non lo condivido. Primo, non penso che Mourinho vada via, secondo non credo ad una parola di scrive che ancora non ha partato con la proprietà, non abbia ancora deciso le strategie del prossimo anno. Tempo fa ad una precisa domanda, José rispose che a giugno sarebbe stato tardi per parlare di mercato. Ovviamente tutti l’hanno intesa nel senso negativo, perchè non vedevano l’ora di poter scrivere qualche pezzo denigratorio della Roma, della proprietà, insinuare il dubbio che l’allenatore ci lasciasse. In realtà non ha mai affermato di non aver parlato di mercato e strategie future con Pinto e la proprietà, ma solo che farlo a giugno sarebbe stato tardi. Non condivido neanche il ragionamento relativo al fatto che molti ormai lo dipingono come un allenatore solo contro tutti, con la società silente e passiva che assiste solo, senza agire. Da una parte questo è ciò che piacerebbe ad un folto gruppo de papponi e figli di cane, con e senza la penna in mano, dall’altra credo che sia proprio quello che vuole si percepisca lo stesso Mourinho. Non è affatto nuovo ad atteggiamenti simili, anche in altre piazze, è semplicemente il suo modo di attirare l’attenzione su di lui per lasciare tranquilli i ragazzi e contemporaneamente cementare il gruppo, farlo sentire un guerriero che combatte contro molti nemici. In realtà penso che Mourinho in questo clima, sempre che ci sia quella comunione d’intenti con Pinto e proprietà che mi auguro ci sia, ci sguazzi serenamente

    • Il ranking Uefa della Roma era assolutamente positivo pure prima di Mou e della vittoria della conference. La classifica è stilata tenendo in considerazione l’andamento degli ultimi 5 anni delle squadre nelle competizioni europee, e per nostra fortuna la Roma aveva fatto una semifinale in CL ed una semifinale in EL. La Roma tra le italiane è l’unica ad aver disputato 4 semifinali di coppe europee negli ultimi 6 anni (1 CL 2 EL 1 Conference), il punteggio buono lo avevamo anche a prescindere da Mou. Quindi il Ranking Uefa positivo non lo metteremo dove non batte il sole a prescindere dalla permanenza o meno di Mou ancora per qualche (lungo) anno…

    • Herbert Prohaska ti saluto e ti rispondo volentieri, so che non c’è polemica, sicuro! Mi meraviglio della domanda però… io non leggo i giornali, non sento Rai o Mediaset, sono ormai un paio di anni che azzero il volume delle telecronache, e mi fermo alle immagini. Da tempo passo su questo sito (Ultimo baluardo di info sportiva rimasto!) per sapere chi va in campo ad un’ora dalla gara… nonostante tutto i titoli degli articoli, lo zapping tv, Rai news 24, li vedo. Solo un cieco, un analfabeta, (oltre che sordo se azzera il suono) può ignorare quello che subisce la ROMA e il suo allenatore.
      Squalificato per esser stato offeso da SERRA? Un arbitro che non è “procedibile a condanna” ? Sotto inchiesta perenne, unico con i suoi giocatori ad esser messo fuori campo ad ogni respiro contrario?
      Mentre ALLEGRI, Sarri, e aggiungi chi vuoi ogni domenica (persa) ne dicono e fanno più di Bertoldo?
      Solo io vs l’Inter ho visto INZAGHI a bordo campo vs noi incitare i suoi ALL’ALTEZZA della linea di metà campo indisturbato? (stava in area tecnica eh?) Mentre il ns. MISTER se ne sta in panchina, viene fuori l’ultima mezzora, prima manda il vice per evitare guai?
      Io non sono sicuro che MOU vada via al 100%. Ovvio, non ho la sfera MAGICA.
      Ma sono abbastanza sicuro che un uomo di questa statura, pure portoghese e no AMERICANO, non resta a farsi mettere in croce da quattromila venduti in un paese da quarto mondo com’è il nostro nella gestione del calcio. E non é (come spesso ripete) perché non ha i top player che ha sempre avuto. Ma perché questa società é fondamentalmente incapace di farsi rispettare, cosa che dall’altra parte del Tevere (vedi tamponi impuniti e allenamenti in periodo Covid19, goal di ACERBI buoni in fuorigioco,ma tanto altro…) un boss delle pulizie fa 200mila volte meglio.
      Se la ROMA mette manifestini su Anna Frank squalificano la curva 3 mesi…
      Piuttosto la domanda la giro a voi: perché il Mister dovrebbe restare alla ROMA? Soldi? Ne ha un fiume e altrove ne avrebbe di più. Per la Città Eterna? Vabbè si compra una casetta fronte Colosseo frugandosi gli spiccioli in tasca. Mancanza di opportunità lavorative? Certo, credici… il progetto di far grande la ROMA nonostante i SERRA e i Suarez non puniti, i Cristante puniti, i rigorinonrigori, sostanzialmente i 100 gialli a stagione contro i 10 altrove, i gol bboni in fuorigioco… le squalifiche ogni 2 giorni? ma lasciate perdere.

    • Mo’ pure il complotto europeo…la Roma addirittura “seviziata”. Stiamo giocando la quarta semifinale europea in 5 anni, siamo decimi nel ranking (si può dire i primi tra quelli che non traboccano di dollari), eppure ci odiano anche in Europa, oltre naturalmente l’Italia.
      Ci odiano anche su Marte, Nettuno e Saturno, e ci schifano pure i buchi neri.
      Comunque alla fine a me risulta che siano stati i Friedkin a portare Mourinho e non viceversa.
      Che siano loro a versare 20 mln al mese per mantenere in piedi questo che è ancora un carrozzone che brucia molto più di quello che incassa.
      Probabilmente sareste più tranquilli se la Roma se la comprasse Follieri immagino, basta che faccia un contratto a vita a Mourinho.

    • Zio DAN hai un’intelligenza pronta e vivace e spesso ti condivido. Usala. Guarda i precedenti con José Mourinho, fino a ieri, dell’arbitro che Rosetti ci ha inviato.
      Sono dati pubblici e trovi tutto ovunque.
      Mandare ad arbitrare la ROMA uno col quale Mou ha perso 18 volte su 9 gare giocate (e parliamo di special one, no di… Di Francesco che stimo…) e un gesto obiettivamente… neutrale.
      In A certe squadre ricusano peraltro arbitri da lustri e lustri, noi no. Complotto altrui pare?
      Poi riguardati la partita se hai tempo.
      Se per te lo score di Mou con questo è una serie di sfortunate coincidenze e l’arbitraggio ieri una coincidenza casuale lasciamo perdere.

    • “Mandare ad arbitrare la ROMA uno col quale Mou ha perso 18 volte su 9 gare giocate”

      Ha perso 18 volte su 9 gare??
      Ma che vor di’ esattamente?

      Ha perso 9 gare su 18?
      Forse gli ha dato 18 rigori contro in 9 gare?

      Se ha perso 9 su 18 mica e’ tanto scandalosa.

    • Perdere 18 volte su 9 partite giocate in effetti sembra fuori della portata anche di Di Francesco e Fonseca ;).
      Comunque, per mia cultura personale, conosci una parte del globo in cui Mourinho abbia un buon rapporto con gli arbitri?

  5. forza Siviglia!!! speriamo gliene rifili 3 come ha fatto con il Manchester! fuori quei ladri rubentini dalla Coppa! non ci dovrebbero neanche essere!! il pensiero che possa magari vincere la Coppa una squadra simile mi fà venire l orticaria.

  6. per chi non lo avesse capito rimanere in alto nel ranking è importantissimo, primo perché dalla champions 2024 due posti saranno a disposizione per le squadre non qualificate con ranking più alto, praticamente anche arrivando settimi andremmo in champions. Secondo dal 2025 ci sarà il mondiale per club a 32 squadre ed i 12 posti riservati alle squadre europee saranno per le vincenti delle ultime 4 champions più le 8 con miglior ranking.
    ecco perché anche la sola partecipazione alla conference è già tanta roba.

    • Sarebbe interessante anche vedere se cambieranno i parametri del ranking per selezionare le due squadre extra. Qua si parla di ranking negli ultimi 5 anni ma, ad esempio, per la spartizione dei diritti tv mi pare che uno dei parametri sia il ranking negli ultimi 10 anni (Attualmente stiamo al 18esimo posto).
      Chissà che non decidano di usare proprio quello, che solitamente favorisce le “grandi”. Così potrebbero levarci dalle scatole e farci superare da club come l’Arsenal, dotati di una fanbase più grande (noi secondo alcune stime arriviamo a 22 milioni nel mondo mentre i Gunners stanno a 75 milioni). E non serve che vi spieghi che più fan corrisponde a maggiore share, più visual e più sponsor (per i profani, vuol dire più dindi per l’UEFA).

      Insomma, sono ottimista ma non escludo che possano giocarci uno scherzetto. Stiamo all’erta.

  7. Il Ranking Uefa serve soprattutto per stabilire i gironi delle prossime competizioni.
    Ma un conto è essere 10emini giocando la Champions, un altro giocando l’EL o peggio ancora la CFL)…

    Se dovessimo entrare in CHampions saremmo nel secondo gruppo e significa più alte possibilità di passare il turno.
    Se invece entri in quarta fascia come farà la Laziese (44esima nel coefficiente) lo fai solo per raccogliere i soldi dei diritti tv iniziale ben sapendo che avrai vita molto dura… E questo solo per aver snobbato costantemente le competizioni europee.
    Meglio così.

  8. pensiamo positivo e sognamo
    se dovessimo vincere l’Europa legue, scavalcheremmo il Barcellona ormai fuori dalle coppe. la giuve sarà squalificata, ergo saremmo ottavi, vale a dire teste di serie in chempions
    pensa che rodimento di c. per le strisciate ed i burini 😀

  9. Sarebbe ora che in Champions ci andassero per classifica del ranking UEFA e non per posizioni di campionati che in tante occasioni sono campionati minori e nel nostro caso le posizioni sono falsate e pilotate dal sistema, dal palazzo e la complicità dell’aia.
    Poi, oltretutto stiamo pure giocando un’EL che in realtà è come la Champions viste proprio le squadre di Champions che ci sono in semifinale e quelle che c’erano.

  10. Poi il mistero del City 1° che vanta solo una finale di Champions recente e pure persa contro il Chelsea mentre il Real Madrid 5° che invece è Campione del Mondo in carica addirittura e dopo quella decima di Ancelotti ha vinto altre 4 Champions League portandosi a 14, roba da pazzi, il Real dovrebbe essere 1° a mani basse penso.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome