Referto pesante, arriva la stangata: ecco cosa ha urlato Mou in faccia a Rapuano

37
12562

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Sono stati gli epiteti ingiuriosi ripetuti più volte in faccia a Rapuano, il direttore di gara di Roma-Torino, a valere le due giornate di squalifica a Josè Mourinho.

Al termine della partita l’allenatore si era poi scusato con il fischietto per lo sfogo avuto, ma le sue parole concilianti non gli sono valse uno sconto della pena.

Il giudice sportivo lo ha infatti squalificato per due giornate: Mourinho salterà dunque Roma-Bologna, gara che segnerà l’inizio della seconda parte di stagione post-Mondiale, e la sfida di San Siro contro il Milan.

Ma cosa avrà detto di così grave il portoghese? Lo svela l’edizione odierna de Il Tempo: lo Special One, nervoso per quanto stava accadendo in campo, all’ennesimo fallo non fischiato ai suoi ha cominciato a insultare Rapuano, appellandolo più volte con il termine “pagliaccio“.

Un termine ripetuto anche quando l’arbitro si è avvicinato alla panchina giallorossa, e che è valso l’inevitabile rosso.

Fonte: Il Tempo

Seguici su TWITTER e FACEBOOK per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma!

Articolo precedenteLa Roma spera in una tregua Mou-Karsdorp. Ma Pinto è già a caccia del prossimo terzino
Articolo successivoMalagò intercettato: “I presidenti di Serie A dei veri delinquenti. Lotito? Il capo”

37 Commenti

  1. Perché si è offeso? Se riguarda la partita ed i falli non fischiati alla Roma anche lui si definirebbe un pagliaccio. 2 giornate Murigno e 2 mesi di ripetizioni su come individuare i falli a Rapuano mi sembrava una sentenza più giusta.
    Forza Roma

    • Aggiungo: il rigore non l’avrebbe dato(salvo chiamata var) se non avesse avuto la pressione di quanto accaduto. Certa gente di sveglia dopo due di sberle, lo diceva anche la Montessori (non parlava propriamente di sberle materiali). Mou si è comportato da Padre di famiglia, si è incazzato come tutti i padri farebbero

  2. A José però na regolata dattela pure te. Anche si te capisco che stai a sbrocca’ co sti pipponi che nun sanno manco fa’ n’passaggio in avanti, na triangolazione, insomma un pianto😭!!!

    • più che co’ sto pipponi de giocatori proporrei co’ sto zozzi cornutoni de arbitri!!!!
      sta provando sulla sua pelle cosa vuol dire allenare una strisciata de mmm… o allenare la Roma, quando stava a milano l’arbitri erano amici , adesso è una guerra ogni maledetta domenica

    • DDR 16 so’ d’accordo co’ te sull’arbitri infamoni e cornutoni (co’ noi DA SEMPRE) ma c’avemo na massa de pipponi in rosa. Togli Dybala e Smalling e te resta la mediocrità fatta da giocatorini de pallone che nemmanco in serie b farebbero la differenza. Qua urge sangue fresco (giocatori che hanno fame e non necessariamente campioni) perché sinno’ er paziente (la Maggica) lo perdemo!!!

  3. Il peggior arbitraggio dall’inizio della stagione. E non mi riferisco ai singoli episodi, bensì alla conduzione della gara in generale.

    • Non cambiamo mai sempre un capro espiatorio ci serve. O il terzino olandese o l’arbitro di turno. Ma se Mou facesse meglio l’allenatore invece del commediante non sarebbe meglio ?
      Per quanto riguarda il palmares di Mourinho mi voglio citare per far capire ” Sono un appassionato alpinista ma a 70 anni le scalate che facevo fino a 15 anni fa ora le posso solo sognare”. Quindi anche per lui conta il presente e non gli allori passati.

    • Romano.. Ma tu fai una cosa molto simile.. Anche tu lo cerchi e lo trovi in Mourinho..

      Stiamo sempre parlando di uno sport di squadra.. E quando si va male, così come quando si fa bene.. La colpa è un po’ di tutti (così come i meriti)..

      Certamente, anche Mourinho ha delle colpe.. Ci sarebbero piu domande da fargli..

      Così come farei domande a chi anni fa ha costruito questa squadra.. Ma anche a chi tutt’ora non riesce a cambiarla.. Perché per caratteristiche.. La Roma è una squadra lenta.. Poco reattiva.. Che a centrocampo non può proporre una manovra rapida..

      Mourinho e stato l’ultimo allenatore a vincere con il Manchester United.. Non 20 anni fa.. E chi si è trovato nella stessa situazione di Mou.. Sempre con lo United.. Uno United anche più forte.. Quella stessa competizione è riuscito a perderla..

      Mou aveva portato il Totthenam a giocarsi una finale.. E stato esonerato anche lì.. Per problemi con un singolo giocatore.. Che all’epoca era visto come un campione.. E mi riferisco a Dele Alli.. E guarda caso un anno dopo sono stati costretti a dare via Alli..

      Con Mou la Roma è tornata a vincere un trofeo dopo una vita.. Con una squadra che ci ha creduto e che ha dato tutto..

      I successi di Mourinho non sono di 20 anni fa.. Dove va, porta qualcosa.. Finali e trofei.. Anche quando non va benissimo..

      La Roma è arrivata fuori dalla Champions con Di Francesco.. Fuori dalla Champions con Fonseca.. Addirittura Settimi nel suo secondo anno a pari punti con il Sassuolo..

      Sesti con Mourinho..

      Tutti hanno provato la difesa a 4.. Tutti sono allenatori da difesa a 4.. E tutti sono dovuti passare alla difesa a 3..

      Quest’anno ci speravamo perché Dybala.. Wijnaldum.. Poi Wijnaldum gioca mezza partita.. E Dybala salta la parte più importante.. E quel mercato viene quasi azzerato..

      È ti ritrovi.. Con un Sergio Oliveira in meno, con un Vetetout in meno.. Ma specialmente con un Miky in meno.. Che aveva quelle caratteristiche che servono per far giocare bene la squadra..

      Reattività e tecnica..

      Camara prenderà il posto di Miky.. Ma Camara ha la tecnica di Miky?

      Ora.. Mou di errori ne ha fatti.. Ma la colpa è solamente sua..????…Oppure non sarà che la Roma senza Dybala è Wijnaldum e veramente da sesto posto.. Se ci dice bene?..

      Ognuno ha le sue risposte..

      Buona giornata a tutti..

      Forza Roma..

    • Marco79 lascia perde, tanto romano (non romanista) non sente ragioni, ha sempre e solo astio verso la Roma, che sia l’allenatore, il giocatore o il manager e che si perda o che si vinca, non fa differenza. Non ho mai letto un bel FORZA ROMA scritto da lui, sembra che siano due paroline che non riesce ad esprimere in alcun modo

    • Ad essere giusti con Di Francesco (a mio giudizio un allenatore mediocre)siamo arrivati in semifinale di champions e con Fonseca(secondo me un po’ meglio di Di Francesco)in semifinale di coppa Uefa.Con Mou abbiamo finalmente alzato una coppa ma il percorso è stato obbiettivamente più semplice.Ragioniamo su questo e già cominciamo a capire di che stiamo parlando

    • Mr. D. 71 non conosco la tua età ma potrebbe essere che io ero romanista quando tu eri giovanissimo. Non dare sempre del non romanista alla gente. Sono di Testaccio e anche se non eravamo amici ho conosciuto il ragazzino Ranieri. Io amo la Roma ma non amo Mourinho sia come uomo che come allenatore (l’ho sempre detto). Questo Forum è stupendo perché puoi essere critico anche parlando della squadra per cui tifi da 70 anni. Forza Roma lo grido saltando sul divano (ormai purtroppo niente più stadio). Un consiglio, sii un po’ meno astioso

    • Coregiallorosso.. Il mio discorso si basava tutto sulla seconda ed ultima stagione di Di Francesco.. Perché nel secondo anno la squadra fu cambiata pesantemente.. Ed è da quel punto che c’è stato il calo..

      Nel secondo anno furono cambiati due terzi di centrocampo, fu sostituito un portiere fenomenale, e cambiarono anche altro.. Però la mia attenzione va sul centrocampo..

      Nel primo anno di Di Francesco ad esempio Pellegrini era un panchinaro.. Nel secondo un titolare insieme a Cristante..

      E qui si torna a parte della Roma attuale..

      La Roma di Champions.. Scordiamocela..

      Per quanto riguarda Fonseca.. La Roma giocava sicuramente un calcio più offensivo.. Ma quando il livello si alzava un tantino ti ritrovavi a prenderne 4 da Atalanta e Napoli.. E a fine anno ti ritrovavi a pari punti con il Sassuolo.. E in due anni avevi superato i 100 goal subiti in serie A

      Per quanto riguarda il percorso Europeo.. Ovviamente l’Europa League è un livello più alto.. Ed è indiscutibile che la Roma fece bene.. Ma rimane un ricordo anche quello di una semifinale.. Non di una vittoria..

      Per come la vedo io.. Anche Fonseca aveva le sue colpe.. Come le ha Mourinho.. Ma non era di certo solamente colpa di Fonseca.. La squadra era quella che era.. Ma tutte le colpe andarono a Fonseca..

      Come se avessimo una squadra di fenomeni ma un allenatore mediocre.. E per colpa sua non avevamo vinto nulla..

      La narrazione è sbagliata.. E lo è anche adesso.. Mourinho come qualsiasi allenatore al mondo.. Ha fatto errori.. Ma la squadra è questa..

      C’è solo un modo per cambiare questa rosa.. E per farlo serve un allenatore che chiede chiede chiede.. Che porta altri Dybala ed altri Wjinaldum.. E così facendo aumentare i Dybala ed i Wjinaldum in rosa..

      E quando Mourinho se ne andrà.. Forse la Roma potrà contare in rosa almeno 4/5 giocatori importanti.. Perché il gioco lo fanno i calciatori.. L’allenatore cerca di sfruttare le loro caratteristiche.. E se hai calciatori tecnici e veloci puoi giocare in velocità..

      Se hai calciatori fisici e lenti.. Non lo puoi fare..

      È sarebbe bello crescere smettendo di dare le colpe ad un solo personaggio.. Solamente perché è più comodo così.. Oppure per antipatia..

      Forza Roma..

  4. io non capisco come si possa squalificare un allenatore quando trova il termine perfetto per definire un arbitro che ha diretto la gara in quella maniera 😏

  5. Le immagini parlano chiaro…Abbiamo visto tutti, la Roma perdeva e come ha iniziato nel giocare….Lo abbiamo visto…voi direte ma ha dato un rigore, con il VAR, mancava pure che non lo dava…. Comunque non è cambiato nulla….

    • No Ago, era un doppio senso, se non lo dava lui lo chiamavamo l’ intervento…. Non è stupido,le cose le fanno bene…

    • Ha dato il rigore poiché costretto, era talmente evidente il fallo che non poteva non fischiarlo.

  6. nah veramente ha detto fallaccio fallaccio oh mou è portoghese non intendeva di pagliaccio e poi non è mica un offesa e i pagliacci so divertenti e lui ha fatto il suo un arbitraggio che ha fatto ride,

  7. Ma solo quando squalificano Mou deve diventare un caso nazionale?
    E’ già successo quest’anno a mezza serie A, inclusi quelli davanti a noi,
    e non mi pare ci stata tutta ‘sta canea…
    Lo ha detto anche JM, meritava l’espulsione, amen.
    Un momento di nervosismo di fronte ad un arbitro che faceva…. come dire… il pagliaccio, ecco.
    Capita.

    • Può essere anche campione di tutti gli sport che vuoi, ma credo ugualmente di poter dire che non mi piace.
      Ma possibile che lo abbiamo fatto diventare un IDOLO intoccabile e ingiudicabile pena il rogo mediatico ? ma che sia un difetto di noi romani ?

    • Romano.. Come ho scritto anche sopra.. Se a te non piace un allenatore oppure un calciatore ci sta.. Ognuno ha i suoi gusti..

      Se invece viene a dire che Mou vinceva 20 anni fa.. Allora la stai dicendo grossa..

      Perché se si parla di vittorie.. Di trofei.. Lo ha vinto lo scorso anno.. Ma lo ha fatto anche con lo United.. Ed è stato l’unico a vincere nel dopo Ferguson.. Non è poco..

      Non si tratta di essere idoli.. Se lo critichi su alcune cose.. La critica, ci può stare.. Se invece ci racconti che vinceva 20 anni fa.. Allora sei tu che stai dicendo una cosa oggettivamente falsa..

      Per questo nascono le risposte..

      Se invece, come tanti, ed anche come me.. Vuoi un calcio più bello da vedere.. Allora non devi criticare Mourinho.. Ma bisogna criticare chi non sta portando dei centrocampisti tecnici e specialmente rapidi e reattivi..

      Perché possono passare altri 1000 allenatori.. Ma se hai centrocampisti lenti ed in alcuni casi poco tecnici.. Il bel calcio non lo puoi fare..

      Poi tu come me hai i tuoi gusti.. E su questo ovviamente non discuto..

      Forza Roma..

  8. Arbitraggio decente, spettacolo indecoroso e inutile del santone portoghese, che dovrebbe darsi una bella regolata e magari sistemare una squadra che non riesce a fare uno straccio di tiro in porta.

    • 7 tiri in porta. Più un rigore sbagliato..più una traversa più il gol… Però sull’arbitraggio non dire niente ehhh…

  9. L’ incacchiatura di Allegri che sbatteva la giacca a terra e da buon toscano certo non proferiva parole dolci e quelle di Sarri pure li ce ne e’ da dire….ma vedere arbitrare in mezzo alla bolgia Rapuano di sue orecchie ha sentito Mou proferire Pagliaccio oppure e’ stato il 4 uomo la spia di tutti i campi a dirlo? Se per gli italiani sono squalificati per una giornata, con Mou non ci riescono….. che dire e’ come con Zaniolo, per dare un rigore al ragazzo c’e’ voluto un arbitro straniero e ne ha dati 2….ecco la differenza.

    • I rigori contro il ludogoretz? Se parli con i sapienti quasi quasi ci ha favorito…
      Rigori netti e sacrosanti…
      Il secondo uguale allo stesso fallo subito da Celik a Udine…solo che in Italia per colpa dei pagliacci , non sono rigori.
      I pagliacci che tengono il loro capo in galera per spaccio di droga internazionale….e nessuno sapeva niente . Si si…e io sono LA VISPA TERESA….

  10. e che è un offesa pagliaccio…… offesa è essere arbitro. se mi chiamano arbitro allora si che mi offenderei…..almno i pagliacci provano a fa ride….l’arbitri fanno solo piagne.

  11. Io non capisco come si possa contestare mourinho che ha vinto trofei a non finire mai, quindi non sarebbe in grado di allenare la roma e portarci al quarto posto con una rosa adeguata?. Ma abbiamo consapevolezza della nostra dimensione? Io posso capire un ragionamento tipo non voglio mourinho perchè ambisco a tuchel a klopp o guardiola. Ma purtroppo in atto sono fuori dal nostro target economico e di appeal. Stiamo dalla parte del portoghese che ci ha fatto salire su una dimensione superiore e supportiamolo.

    • Nooo secondo alcuni ( scarto gli infiltrati lazziesi burini) dobbiamo mandarlo via Mourinho o deve dare le dimissioni…poi arrivare va italiano. Juric, o un Nicola qualsiasi. Arriverà ER GIOCO….( ehhh da leccarsi i baffi) e arriveranno trofei a go go.
      Oppure quello che sta a napule…che ha cambiato per anni sulle spalle di Francesco Totti a Roma…e poi lo ha trattato peggio di un Bartlett qualsiasi….
      A fine hanno se ne andrà lui, e a quel punto , gli stessi che stanno piangendo che lo vogliono mandare via… incominceranno a massacrare i FRIEDKIN ,qualcuno già ha iniziato .

  12. giusta la squalifica al mister visto che anche lui ammette di aver esagerato ma al sig. Rapuano nulla??? la sua conduzione della gara direi molto scarsa ogni volta che qualcuno si avvicinava a lui per chiedere spiegazioni o ammoniva o scappava e già questo fa capire che tipo di arbitro è , questa classe arbitrale di nuova generazione oltre che si credono Dio sceso in terra sono veramente molto scarsi oltre che di facile manipolazione. Forza Roma

  13. x coregiallorosso sia Di Francesco che Fonseca avevano una formazione più forte ( specialmente Di Francesco ) a mio avviso poi ognuno la pensa come vuole. Forza Roma sempre!!!!

  14. Mourinho invece ha fatto un complimento ad un o incapace o in malafede, mi sa tanto che ad offendersi saranno stati proprio i clown del circo, quelli veri.
    Per quanto riguarda quindi Rapuano, andrebbe relegato ad arbitrare le partite dei dilettanti dall’eccelleza fino alla terza categoria sempre che ne sia all’altezza.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome