Renato Sanches e la maledizione degli infortuni: il portoghese si rivolge a uno sciamano

42
751

NOTIZIE ROMA CALCIO Una maledizione. Renato Sanches sembra essere convinto che i suoi problemi fisici non siano frutto di fragilità muscolari, ma di una vera e propria iattura piombata sulla sua testa.

Tanto da spingere il centrocampista portoghese a consultare non un medico specialista ma uno…sciamano. A raccontarlo è l’edizione odierna de La Repubblica, che svela come questa decisione, della quale il calciatore non fa mistero, abbia colto di sorpresa più di qualcuno dentro Trigoria. 

Dopo anni intermittenti, pieni di infortuni e ricadute, la scelta estrema era ricaduta su chi comunica con le potenze superiori. Una scelta drastica che però non sembra aver sortito gli effetti sperati. 

Il problema per Sanches sembra più psicologico che fisico. La paura di farsi male è un pensiero costante, così come la maledizione che lui pensa penda sulla sua testa. Ogni giorno è quello buono per provare a rimetterlo in campo. A partire da giovedì in Europa League contro lo Sheriff.

Fonte: La Repubblica

Articolo precedenteMou e il pizzino, ecco chi è il raccattapalle scelto da Mou: “Terrò quel foglietto per sempre”
Articolo successivoI Friedkin si convincono: sì al rinnovo di Mourinho. Parti al lavoro sulla durata del nuovo contratto

42 Commenti

    • L’importante è che il ragazzo non sostituisca un medico con uno sciamano, come accadde a Lassisi.

      Importanti uomini politici si facevano aiutare da cartomanti, addirittura Churchill era un Druido iniziato…ma se si facesse curare da uno sciamano…

  1. Sara’ pure assurdo, per chi crede ed ha delle provenienze familiari con riti vudu la cosa si complica.
    Purtroppo, per loro e’ tutto diventa maledettamente serio.

    • E non solo… E’ verissimo e abbastanza provato che sugli infortuni muscolari conti molto l’aspetto psicologico. Da questo punto di vista qualunque cosa gli possa far scattare in testa qualcosa è gradito, tanto la medicina e fisio tradizionale non può assolutamente nulla su certe tipologie cliniche (sennò non esisterebbero atleti con queste particolarità)

    • l’ennesima fregnaccia…..e quando sarà chiara la caxxata……faranno finta di niente.Certo che dover sempre accontentare il ” padrone” è avvilente …….

    • abbiamo fatto benedire la cappella di Trigoria da un prete per esorcizzare il maligno qualche anno fa.

      lo sciamano è niente

    • ahahah te lo ricordi? 🤣
      per via delle scocciate continue dei terzini.
      dai titolari ai panchinari, fino alla primavera, Seck e l’ora laziale Pellegrini. era un continuo di rotture di legamenti.
      provarono prima con la valutazione del terreno, poi hanno fatto benedire la cappella di Trigoria perché hai visto mai?

      e ci si stupisce dello sciamano qua. 🤣

    • Mica siamo gli unici: 23 feb 2019 — Lazio, Lotito ha invitato un sacerdote a Formello: con il periodo nero per gli infortuni, il presidente ha fatto benedire la squadra e Formello

    • A questo punto si potrebbe fare una seduta spiritica per evocare la buonanima del Barone affinché interceda presso il suo Mago Maggi di Busto Arsizio,in qualunque mondo egli sia..

  2. non ce se credo, aoh

    “il problema di Sanches sembra più psicologico che fisico”, “la paura di farsi male” per arrivare allo sciamano
    ho l’impressione che noi da qua sopra diamo loro lo spunto per scrivere caxxate

    • più che il numero, assoluto, di partite giocate, sarebbe opportuno sommare i secondi giocati. in questo modo si potrebbe evitare il riscatto

    • Tu pensa sentirsi più svegli e non aver fatto 1/100 di quello che ha fatto Pinto in vita sua. Deve essere umiliante.

    • n’a passato li non gli farebbe male Totti de Rossi e altro hanno lasciato come ricordo le loro maglie delà Roma e della nazionale
      Totti ci ha regalato anche er mondiale

    • dimenticavo oggi festa della Beata Vergine Maria de Huadalupe
      ah Renati ” te la dedico à te perche possa torna sans e face vince I titoli appoggiate à lei e se te capita un saluto in Messico à salutarla te farebbe bene vedrai che non.t’infortuni per sto salto

  3. questo ragazzo è il simbolo della Roma.
    avrebbe delle qualità devastanti per il livello della serie A.

    ma in una carriera ha giocato si e no una stagione.
    così come noi in 100 anni solo 3 scudetti.

    potenzialmente uno ci scommette.
    nei fatti è una vita di sofferenza pura.

    credo che sia probabile che la Roma vinca 5 Champions nei prossimi 10 anni che lui giochi 20 partite intere nei prossimi 3 anni di carriera

    • Qui siamo pieni di simboli, i giocatori di calcio sono invece quasi assenti.
      Er poro Renato in fondo aumenta solo la già folta schiera.

  4. Potrebbe provare col mago e maestro di vita Do Nascimiento ma è irreperibile da qualche anno.
    Meglio riderci su perché ci sarebbe molto da piangere.

  5. Mi raccomando Pinto almeno lo sciamano prendilo che si regga in piedi e sul prossimo tuo acquisto accertati che abbiano già definito le pratiche per l’accompagno! GENIO!

  6. mi ricordo quando Lotito una volta ha ammesso che la Lazio non aveva mai infortunati perché lui tutte le estati andava da un santone dei castelli….. poi non lo disse apertamente ma l’aveva fatto capire tra le righe che chiedeva pure che l’altra squadra di Roma avesse infortuni a gogo….. era il periodo che avevamo un crociato ogni 4 mesi…. io non credo a ste cose, ma come ha detto un’altro utente è la bellezza di vivere a Roma

  7. ma com’è che nessuno qui accusa la dieta di questo come invece tutti dietologi a proposito di Smalling? abuso di carne rossa, problemi ai muscoli. una causa possibilissima. e vai coi lessi misti parigini Renatì… magnete n’antra carbonara e amatriciana, a Sanches!

  8. Non vorrei essere ripetitivo, ma trovo curioso che la fragilità psicologica rimanga invece integra verso il 27 del mese !!! I miracoli esistono !!!
    SFR

  9. Mai appoggiato l’acquisto di Sanches, mai opposto neanche. Ma non vedo l’ora che la Roma si liberi di tutti ‘sti cialtroni superstiziosi: vegani, sciamani… Ci manca solo l’esorcista. Alla prossima sostituzione sulla lavagnetta si leggera’ il numero 9 e 3/4, come il binario di Harry Potter, il medico sara’ Dr Frankenstein e le ferite sanguinolenti verranno curate dal Conte Dracula.
    PS: visto che ci stiamo, eliminiamo pure le scemate a sfondo religioso. Grazie!

  10. Incredibile, questo fa una battuta con un collega e il foglietto radical chic ci fa un articolo con tanto di certezza di visita al “santone”….e qualche decina commenta pure. State messi male male. C’È SOLO L ASROMA 💛 ❤️!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome