Riecco Zaniolo: in panchina con l’Empoli, in campo con l’Atalanta

17
796

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – La Roma comincia a recuperare qualche pezzo. Il primo calciatore dell’elenco, diventato piuttosto consistente, tra gli infortunati pronto a tornare in campo è Nicolò Zaniolo.

Il calciatore, scrive l’edizione odierna di Leggo (F. Balzani), ha tolto in queste ore il tutore alla spalla, ed è ormai prossimo a rimettersi a disposizione di Mourinho.

La sua presenza in panchina per Empoli-Roma di lunedì sera è probabile, così come lo è quella di vederlo in campo, tra i titolari, per la partita contro l’Atalanta che chiuderà il primo ciclo di partite prima della pausa.

Sempre più vicino anche il suo rinnovo di contratto: per Mourinho, Zaniolo è un giocatore imprescindibile e i Friedkin vogliono blindarlo con un accordo fino al 2027 a oltre 4 milioni a stagione.

Fonte: Leggo

Articolo precedenteCalciomercato Roma, contatti continui tra Pinto e Vigorelli per il rinnovo di Zaniolo: si può chiudere a 4.2 milioni a stagione
Articolo successivoModello Shakhtar e otto brasiliani in squadra: ecco il Ludogorets, prossimo avversario della Roma

17 Commenti

  1. Ieri mangiante diceva rientro dopo la sosta..comunque sia lo aspetto con trepidazione perché senza la squadra perde parecchio. E spero rinnovi al più presto. Quest anno spacca ( se la sfortuna lo lascia in pace !) Forza Roma.

  2. Se fosse vera la cifra del rinnovo di Zaniolo a 4 milioni, dovrebbe corrispondere ad una sua quotazione di mercato che si aggira sui 40 milioni.
    Chiedo: la Roma ha ricevuto in quest’estate un’offerta simile per Zaniolo?
    A parer mio ,l’unica offerta reale e non inventata ricevuta dalla Roma,è stato un prestito con diritto di riscatto. Pertanto trattare il rinnovo del contratto su queste cifre è da folli.
    3 milioni già sarebbe oro colato,per Zaniolo.

    • Chiedo: qualcuno ne ha mai offerti 45/50 per Pellegrini prima che firmasse il rinnovo?
      Quando aveva una clausola da 30 mln pagabile in due comode tranche, manco quelli nessuno arrivò mai ad offrire. E quella clausola mi sembra sia stata in vigore per tre stagioni.
      Eppure anche a lui è stato accordato un contratto da 4,5 + bonus e 1 mln alla firma.
      Su quali basi? Sulla fiducia nei suoi mezzi, che l’anno scorso sono finalmente venuti fuori con una certa costanza rispetto al passato.
      Idem per Zaniolo, non mi sembra difficile, ci puoi arrivare anche tu…

    • Zenone avresti ragione da vendere se non avessimo Mancini a 3 e Pellegrini a 4 ml. annui. Zaniolo, è vero, deve ancora dimostrare TUTTO ma oggi i “consacrati” li paghi 8 ml. annui e non 4. Pellegrini è un buon giocatore (a me personalmente non piace perché dal rendimento troppo altalenante) mentre Mancini non mi sembra uno al quale dare 3 ml., eppure li ha avuti, quindi non vedo cosa ci sarebbe di astruso a pagarne 4 a Zaniolo che se abbandonato dalla sfortuna è un più che potenziale crack da un’ottantina di milioni.
      Non lo so, io la vedo così ma rispetto il tuo punto di vista e quindi non ci resta che attendere…..

    • Elise’, ponno pure offrì 30/40/50 cash, ma tanto, a meno di 60, a società manco se sede…(che poi, detto per inciso, PERSONALMENTE, Zaniolito non lo darei via nemmanco a 100)

    • Poichè la Roma non naviga in buone acque dal punto di vista economico,prova ne sia la recente diffida dell’UEFA, mi sono sbilanciato a favore della società,nella valutazione del contratto di Zaniolo,anche perchè dare 4 milioni l’anno ad un’eterna promessa che non sboccia mai,vuoi per un motivo vuoi per un’altro, mi pare per lo meno azzardato.
      Il raffronto con Pellegrini mi pare specioso e fuori luogo,in quanto Pellegrini è intoccabile per il ruolo carismatico e iconico che ha acquisito nella Roma: lui è la continuazione della dinastia dei Capitani romani e romanisti.
      Volete dare 4 milioni a Zaniolo? Dategliene pure 5o 6,tanto non sono io a pagare.
      Che me freca a me,compà 😱

    • “Eterna promessa che non sboccia mai”…23 anni e oltre due e mezzo persi tra infortuni e rodaggio.
      Pellegrini ha fatto il suo primo anno da giocatore maturo e completo tra i 25 e i 26, senza avere subito il travaglio di Zaniolo. Ma pare di capire che per te a lui spettavano di diritto solo per la qualifica di “romano e romanista”.
      A me sembra molto più fuori luogo questa, ma d’altronde sono quasi le 11 e perciò avrai già aperto il secondo bricco immagino…

    • Vale’, 😂🤣😂🤣😂😂🤣😂🤣😂 col secondo bricco alle 11 hai vinto di mezza pista…. 😂🤣😂🤣😂🤣😂🤣😂🤣😂😂 e niente, 😂🤣😂🤣😂 non riesco a smettere di ridere…pensa che m è andata si traverso pure la cocacola…😂🤣😂🤣😂

    • Vero, come riporta il cinico ZELISEO, che normalmente, dicono, il contratto è commisurato (anche, non solo?) alle richieste portate all’attenzione di chi ha il cartellino, in proporzionalità collegata, offrono 60, meriti 6…

      Ma non é detto sia sempre così… quanto hanno offerto per GOSENS (o BOGA) e quanto prendevano?
      Davvero se l’Inter rifiutava (MAI) i 15+5 per CASADEI, MAROTTA faceva un contratto di 2 milioni al 19enne, ZENO’?
      E LEAO quanto piglia (ve lo dico io, 1,4 netti) a fronte di 150 milioni di rescissoria…, na ca22ata lo so, ma quindi se offrono dieci volte tanto, 15 milioni, il Milan lo cede subito? E che sono fessi come al Chelsea?…
      Quindi, tale regola, magari buona in genere, è smentita da mille esempi…

    • Altra cosa su cui riflettere, se vi va:
      da CHI sappiamo le offerte reali arrivate per NICOLÒ quest’estate, ragazzi?
      Da Zazzaroni? 😁… da Agresti/Visnadi? 😆… Da..Balzani?😂😂😂… quindi ZENONE, da dove le conosciamo? Come dici tu spesso, hanno offerto (la JUVE forse, da metodo Juve… ma CONTE?) nun ce se crede… ma tu si, eddai…😉

    • …en Passant, caro amico UB40, io credo a differenza tua che a PELLEGRINI alcune offerte, sondaggi, siano arrivati anche prima dell’anno scorso, ma che il capitano (e il procuratore) le abbia sempre ignorate (tipo BELOTTI con noi). Non ne conosco l’entità, ma penso che PELLE non abbia mai pensato di andar via da ROMA, e troncato ogni approccio all’istante.
      Ma, detto questo, NICOLÒ ha già giocato segnando 2 reti, un assist, tanti pericoli già nelle prime 3 gare, 2 di un tempo solo, amichevoli. Peccato lo stop, ma in proiezione sono tipo 50/60 reti all’anno? Impossibile, il georgiano di Napoli ne farà 60…😂😂😂 se i trend simili si confermassero, però (per me non era attaccante NICOLÒ, ma comincio a vederlo tale ) dico che in doppia cifra abbondante non mi meraviglio…

    • quindi, visto che non sappiamo se Conte ha offerto cmq 50 e passa per NICO, e che comunque non é (tanti casi) regola fissa, la mia idea è che PINTO ha gia abbondantemente dimostrato una creatività allucinante nei vari contratti (e clausole) fatti a Gini, Dybala, Belotti e amici, e che troverà una formula che farà contento Nico, equilibrata sa solo lui quanto tra fisso e variabile, e che (tolto DYBALA, un top player già fatto) ZANIOLO merita di prendere a obiettivi raggiunti, quanto prendono i migliori alla Roma. Per ora eh, perché e sulla strada di essere l’uomo che ti cambia le partite…

  3. Qualunque sia la cifra da dare a Zaniolo,io credo che sarebbe da pirla poi perderlo a zero…Non facciamo come altre squadre che lasciano andare a zero i loro giocatori per ” questione di principio” perchè poi i soldi che risparmieresti sull’ingaggio sono inferiori a quelli che prenderesti su una sua eventuale cessione.Secondo voi il Milan con i vari Donnarumma,Kessie e Chalhanoglu ci ha più risparmiato o rimesso?

  4. stavolta,spero che tu legga questo consiglio,non andare a sbattere contro il muro, usa la tua tecnica e sfrutta le sponde dei compagni

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome