RITIRO ROMA – Zaniolo in grande spolvero: tripletta in partitella. Lunga chiacchierata con Pellegrini a fine seduta

56
1971

AS ROMA NEWSZaniolo in grande spolvero anche nella partitella di oggi in famiglia dopo la bella prestazione fornita ieri contro il Sunderland.

L’attaccante giallorosso, ormai da settimane al centro delle voci di mercato, ha realizzato una tipletta nella sfida che si è giocata nel corso dell’allenamento mattutino nel ritiro in Algarve.

Nella squadra gialla giocavano Rui Patricio, Mancini, Tripi, Calafiori, Ivkovic, El Shaarawy, Volpato, Shomurodov, Abraham. La formazione rossa era composta invece da Svilar, Bove, Smalling, Ibanez; Celik, Spinazzola, Carles Perez; Felix, Zaniolo.

Cristante e Darboe prima, e Matic e Pellegrini (andato in gol) dopo hanno giocato come jolly. La sfida in famiglia è terminata col punteggio di 5 a 4 a favore dei rossi. Da segnalare come, al termine dell’allenamento, Zaniolo abbia avuto una lunga chiacchierata con il capitano giallorosso Lorenzo Pellegrini.

Zalewski, Kumbulla, Vina, Veretout e Karsdorp hanno svolto solo lavoro differenziato dopo l’amichevole di ieri. La squadra tornerà ad allenarsi oggi pomeriggio alle 17.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteFrattesi-Roma, sono le ore del dentro o fuori. Cresce il nervosismo di Pinto
Articolo successivo“ON AIR!” – BALZANI: “Pinto in costante ritardo rispetto al mercato”, PIACENTINI: “Per Dybala con Zaniolo sarei disposto a fermarmi così”, FOCOLARI: “Napoli piazza più importante per l’argentino”, CATALANI: “Muriel grandissimo giocatore”

56 Commenti

  1. Non cedere zaniolo…….Punto.

    Cedere esuberi….. Punto.

    Dopo opa…. Via alle grandi manovre…..

    Noi rideremo, dove altri piangeranno….

    Punto.

    • Ma chi vi ha messo in testa che dopo l’OPA cambieranno gli scenari? Cambieranno i ricavi della Roma? O gli accordi con l’Uefa ? O il monte ingaggi sproporzionato?

    • @Monika
      Cambieranno gli scenari perché la AS Roma SpA non sarà più soggetta ai vincoli finanziari imposti della Consob; la proprietà, che farà capo al soggetto che ha rastrellato i titoli azionari dal mercato, potrà disporre a proprio piacimento dei capitali in entrata e/o in uscita e potrà effettuare eventualmente degli aumenti di capitale tramite immissione di apporti patrimoniali o di liquidità corrente, senza doverne dare conto agli altri azionisti (visto che altri non ce ne saranno o forse ci saranno in % contenuta, quindi senza peso del voto in CdA)

    • Tutto giusto fino alla fine… Bravo il CAPITANO nel parlare con Zaniolo, giusto che sia così, capire l’ importanza di avere un grande giocatore nella stessa squadra, la sofferenza di Zaniolo si capisce… Prende i stessi soldi di Diawara… È giusto? Resisti Nicolò, ti siamo vicini! 💛🧡❤️🐺🐺🐺🏆

    • aggiungo che la società ha stimato e comunicato che il risparmio annuo in caso di uscita dalla borsa sarà di circa 7 milioni all’anno….. in pratica lo stipendio lordo di un top….. basterebbe solo questo

    • Grazie magggica…..
      Monika se non ti basta la spiegazione di magggica… C’è un intervista del dottor orsini, nei vari siti giallorossi…..

      Sei più libero di investire, e non hai più obblighi verso gli investitori…..

      Poi per carità tutto è opinabile…. Tranne le csz#@#@#de soggetti del livello di Zi&bah, e de quell’altro di cui non ricordo il nome………

      P. S. Monika che ti è successo?!?
      Prima I tuoi post erano leggibili… Ora sembra che hai la malattia del 🤔🤔non ricordo il nome……

    • Monika non ha studiato diritto o economia e commercio, questo ci vuole dire……
      Chi vuole fare solo il/la tifoso/a ha sbagliato epoca…..

    • Monika, non è altamente probabile che cambi qualcosa nell’immediato, ma nel futuro prossimo avrai certamente margini di manovra più ampi.
      Pensa solo ai 100 mln coi quali Suning “ipertrofizzò” il bilancio dell’Inter due anni fa da un giorno all’altro, poco prima della crisi del gruppo e della stretta del governo cinese sull’esportazione di capitali all’estero.
      Operazione che sarebbe impossibile per la Roma quotata in borsa, con tutti gli obblighi di trasparenza nei confronti della Consob.
      Se la proprietà ha deciso di sborsare circa 35 mln per arrivare al delisting, lo avrà fatto per un motivo valido, non credi?

    • La proprietà ha già aumentato la somma per l’aumento di capitale. La scorsa stagione il bilancio ha chiuso con un passivo pesante per questo dovranno abbassare il monte ingaggi ed entro 3 anni questo dovrà rappresentare il 70% dei ricavi ,a Giugno scorso rappresentava il 130%. L’uscita dalla borsa snellirà le operazioni finanziarie (entrata di un socio di minoranza?) e porterà un risparmio,ma da qui a pensare che la Roma farà i botti sul mercato… L’Inter ha fatto gli impicci. Ha sponsorizzato centro sportivo con il nome Suning,ma,sembra che poi effettivamente i soldi non siano mai stati immessi nella realtà.

    • Appunto, dobbiamo aumentare i ricavi. Non importa quanto “veri” fossero quei 100 mln di Suning, però a bilancio figuravano regolarmente, e l’Inter ci ha potuto ufficialmente contare per finanziare la campagna acquisti che le ha consentito di vincere lo scudetto.
      Ben difficilmente avrebbero fatto digerire quel magheggio alla Consob.
      O tu pensi che la Roma possa reperire almeno 200 mln di introiti in modo limpido e ligio ai regolamenti di borsa?

    • Monika se una società per tutti i motivi che hai spiegato tu ,immettendo liquidità al netto che è uscita dalla borsa è palese che si potrà muovere con più margine senza il consenso della AD .risultato è che rispettando il FPF potrà avere più margine di manovra

    • Mercato Juventus: spunta un piano per trattenere De Ligt.
      I bianconeri hanno rifiutato l’offerta del Bayern Monaco per l’olandese e adesso l’obiettivo è il rinnovo del contratto e l’abbassamento della clausola rescissoria. Semplice. Questa volta non c’è Paratici a salvargli il c*lo, e i soldi che chiedono non li avranno mai. Con quello che gli danno riescono forse a rifarci la difesa e pagare i puffi e i nuovi ingaggi. Se DL non esce non hanno soldi. Già venderanno Quadrado. o Mc Kennie. o Arthur. o Rabiot… Paraticiiiiii aiutoooo.

  2. Chi ha un fisico importante come Niccolò potrebbe risultare più tardo nell’entrare in forma rispetto ad altri, ma anche no, in certi momenti; se durante la preparazione attraversa un momento buono, magari anche casuale o passeggero, la sua esplosività da sola risulta risolutiva.
    Quando tutti gli altri avranno recuperato uno stato decente la differenza la faranno, oltre la potenza, anche la sua tecnica e la prontezza nel manovrare e nel prendere la decisione giusta al momento giusto.
    Se recupera pienamente o accettabilmente anche questi punti di forza, venderlo sarebbe una follia, perché ci ritroveremmo un campione assoluto.

    • Ma se sta con il fiato corto tutto l’anno…non riesce a chiudere mai i novanta minuti ed è giovanissimo

  3. Teniamo Zaniolo, prendiamo un centrocampista coi controc@zzi, una riserva per Abraham (Muriel?) e puntamo alla finale di EL senza se e senza ma…. Per il campionato invece credo servirebbero acquisti mirati in un altro ruolo…. tipo quello arbitrale 🙂

    • Monika se una società per tutti i motivi che hai spiegato tu ,immettendo liquidità al netto che è uscita dalla borsa è palese che si potrà muovere con più margine senza il consenso della AD .risultato è che rispettando il FPF potrà avere più margine di manovrano per il campionato è sufficiente comprare dei buoni arbitri anche se poi verranno fermati x qualche giornata.motivo principale per cui la Roma uscirà dalla borsa ,comprare arbitri senza chiedere il permesso agli azionisti…

    • No per il campionato serve comprare dei buoni arbitri,motivo per cui la Roma uscirà dalla borsa,può comprare arbitri senza consenso degli azionisti….

  4. Ezio Greggio, sempre ben informato, da Zaniolo alla Juve come cosa fatta. Ha twittato “Benvenuto” e la foto con Zaniolo in maglia juventina.

    • Ezio “rincollionito” Greggio!?… Quello che pensa de fa er comico da 40 anni!?… Penso sia la prima battuta che gli è riuscita… ed era serio… Daje Roma Daje

    • il caro Ezio se pò butta al cexxo con tutta la trasmissione di striscia

    • Sempre ben informato solo perché ci ha preso con Vlahovic il cui addio era già stato annunciato da Commisso mesi prima?
      Un po’ poco per dire sempre. Comunque me la segno e vedremo…

  5. balzani so 2 giorni che non se sente scrive ancora su quel giornaletto e parla in quella radiolina di antiromanisti? gli staranno a dire che se sta allenà bene per la juve.
    Zaniolo in settimana fa le visite con la juve, Frattesi quando rientra dalla Germania firma.
    A CAXXARO

    • Ma anche: Frattesi in settimana fa le visite con la juve, Zaniolo quando rientra dalla Germania rinnova.

  6. Addo sta BALZA ‘…O Maronna mia…
    Comm fa BALZA senza Isaia….
    Povero Balza’che ti ho perduto aimé…
    Iammal a trova’…su facimm abbress..
    Iammal a trova’ con la banda in testa….
    Addo sta Addo sta Addo sta…Addo sta….

  7. Fino a quando ci starà gente che gli darà ragione, continueranno a scrivere e dire cassate.
    Ne sparano 100 al giorno , 99 sono notizie inventate, senza un minimo di fondamento
    Poi una sola si avvera o e’vera.
    E con quella ci marciano.
    E subito arrivano i moralizzatori rinfacciando a destra e a manca.
    Comunque non riesco a capire, come faccia Zaniolo a fare le visite mediche a Torino ( visite accuratissime visto che durano da una settimana) e contemporaneamente fare una tripletta in allenamento .
    Due sono le cose , o tiene i poteri di Mandrake , oppure tiene un gemello.

  8. Dopo la tripletta in partitella avrà detto al capitano che le visite mediche a vinovo sono prenotate per Lunedì ditelo al povero balzani che non si sente più mi comincio a preoccupare. Forza Roma

  9. Pinto cedesse gli inutili, è lì che si vede la bravura di un Ds non prendere Abraham con 45 milioni in saccoccia da spendere.

  10. ha parlato con Pellegrini..che avra detto il capitano..che a preso 4,5 quando ancora giocava na partita si e tre no…..che spettacolo

  11. Il monte ingaggi della Roma è il quinto della serie A. Per carità, può anche scendere ma, più o meno, allo stesso modo calerà la posizione in classifica

  12. Gira un video della chiacchierata a fine allenamento tra Lorenzo e Nicolò.
    Dalla postura e da scorci di labiale sembrerebbero essersi detti questo:
    NZ22: “A Lorè, io andrei dai gobbi, non solo e non tanto per i soldi, ma perché almeno lì me fischierebbero i falli a favore, anche quelli dubbi… io qui n’ce la faccio più, senza ferite evidenti non mi fischiano nulla”.
    LP7: “Eh ce lo so Nico e te capisco pure, però quelli so i gobbi, vor dì passà ar lato oscuro daa forza…. facile ma poi stai impicciato a vita e te ne penti”.
    NZ22: “Dici Lorè, però mi darebbero anche un sacco de soldi, compresa una parte extra in nero che me verserebbe direttamente quella faccia da fesso di Andrea su un conto offshore”.
    LP7: “Capisco anche questo Nico, ma so sordi sporchi, come è zozza la maja che indosseresti. Pensace bene Nico, er lato oscuro della forza è per sempre”.
    NZ22: “………..”

  13. De Paul servirebbe di più alla Roma piuttosto che Dybala soprattutto se Zaniolo rimane, certo lo devi pagare almeno 30 milioni e credo 6 di ingaggio. Oppure, ma si sogna ovviamente, Verratti valutato 50 e 6 di ingaggio, però sarebbe perfetto

    • Sono nomi inarrivabili! Non ci sono i soldi, hanno discusso 2 settimane per limare 1/2 mln per Celik, non vogliono dare 3 mln al Bodo per prendere subito Solbakken, figurati se trovano 30 mln. Qui se non si vende, non si compra! E poi sfortunatamente i nostri giocatori hanno poco mercato e valutazioni basse. Monchi ha fatto un disastro ma anche Petrachi non è stato da meno

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome