Roma-Allegri, strada impervia. E da Trigoria smentiscono i contatti con Sarri

62
3530

AS ROMA CALCIOMERCATO – Paulo Fonseca si presenta in conferenza stampa con il volto tirato e la barba incolta, scrive l’edizione odierna de Il Tempo (A. Austini). Sa che la società si sta guardando intorno, alla ricerca di un allenatore per la prossima stagione, e per lui resta difficile restare insensibile a certe voci di mercato.

I nomi per la panchina del prossimo anno sono sempre i soliti: Massimiliano Allegri e Maurizio Sarri. Ma per arrivare al primo, scrive oggi il quotidiano romano, la strada resta impervia. Ma non ci sono conferme nemmeno per quanto riguarda l’ex allenatore di Napoli, Juventus e Chelsea.

Da Trigoria infatti smentiscono con fermezza incontri e contatti con Sarri: in realtà sarebbe il suo agente a proporlo al general manager giallorosso Tiago Pinto. Resta quindi da capire se la Roma si indirizzerà o meno sull’allenatore toscano.

Fonte: Il Tempo 

Articolo precedenteVai Roma, difendi l’Italia e Fonseca
Articolo successivoZaniolo, doccia fredda: Fink ordina lo stop, il rientro slitta di un mese. Addio Europeo. E con la Roma…

62 Commenti

  1. Cominciamo bene la giornata con una grassa risata
    Hahahahahahahaha
    Anche un orologio fermo una volta al giorno segna l ora esatta
    Daie per stasera tutti uniti e forza roma

    • esatto, al massimo c’è una tentata vendita, come la chiamava Sabatini, ovviamente con l’aiuto dei giornalai, che oramai le notizie le prendono solo dai procuratori, non di certo dalla Roma.

      Devono riempire pagine e pagine di nulla, perché c’è chi deve fare glu glu tutti i giorni, dando loro pure il pane in bocca, una cosa indegna.

      Il giornalismo sportivo in italia è oramai morto e sepolto, e a poco servono penne che manco sanno scrivere in italiano, e la relativa claque che da loro un finto gradimento popolare.

      Eh si perché lettori ce ne sono oramai pochi, quindi te li devi creare, e come?

      Semplice, prendi un po’ di nullafacenti, gli dai 10 nick a testa, e simulano una masnada 10 volte tanto quella che è, e cercano di influenzare le canne al vento per poi scatenare l’orda di vaganti contro la Roma, tipo i sussurratori di TWD.

      Appena ricordi loro che il gradimento nei loro confronti è costantemente in negativo, ecco che magicamente appare lo script che rende fasulli i like (e dislike) giusto per smentire l’ovvio.

      Però la cosa è talmente maldestra ed ovvia da diventare ridicola più che efficace, come il tentativo di truffa del triplice fraterno abbraccio ordito dai loro idoli.

      Un pedigree maldestro insomma.

      Ai quarti di finale di EL di cosa puoi parlare? Della Roma? di come giocherà? Cercheranno di caricare allenatore e squadra? ma no

      devono parlare di sarri e allegri.

    • Alla fine non mi meraviglierei se uscisse fuori un nome a sorpresa.
      Sono qui dal 20 agosto e solitamente i nomi fatti e strombazzati per settimane non sono mari arrivati (dirigenti, calciatori).

      Certo, dovesse arrivare uno di questi due io sarei molto contento: anche perché non credo che la “sorpresa” possa essere un allenatore migliore di loro.

    • Ma una notizia del tipo: Tizio ha firmato! Caio nuovo acquisto! solo opinioni, giornalisti che scrivono pezzi citando solo ed esclusivamente loro opinioni! Solo: secondo me, forse, credo, speriamo…Poi, per quanto mi riguarda, non ho mai letto di questo tizio un ragionamento con i controcazzi, solo incredibili ovvietà..mah! Mi chiedo ma chi diavolo va all’edicola a comprarsi sto giornale?

  2. ma va….di solito quando si sentono queste voci di giocatori e allenatori destinati a x squadra dietro c’è sempre il lavoro di un procuratore

  3. Mister 5% oggi parla di allenatore invece della partita. Poi però in trasmissione a TRS von i suoi compari parlano di ambiente romano negativo intorno alla Roma. Voi siete i primi.

  4. Speriamo di non buttarci su un allenatore alla Fonseca. Ok il progetto a medio-lungo termine ma rischiamo che il tempo diventi davvero troppo troppo lungo prima che riusciamo a vedere i frutti.
    Ci stanno allenatori stranieri “scommesse” interessanti tipo ten hag o il baby tedesco, ma li vedo poco adatti al calcio italiano

  5. Non arriverà nessuno dei due. Sulla barba incolta, be una conferenza di sera dopo un viaggio potrebbe essere anche normale. Ma no per il giornalista e paura della panchina,

  6. Un giorno e sarri un giorno e allegri poi no non ci sono stati contatti ,,poi si li hanno avuti di nascosto ,,ma la fate de scrive ste stronxate? Scrivete i fumetti che ve rimasto de fa quello a menzonieri…..

    • I fumetti no. Non sono degni.
      Uno come Hugo Pratt si rivolterebbe nella tomba.

  7. Purtroppo pinto porterà u n ecnico ‘da de zerbi in giù’….altrimenti non starebbe qui nemmeno lui.
    Povera AS Roma.

    • Ma Pinto lavora per friedkin…il presidente sceglie…mica pinto.
      Non capisco perché Pinto viene messo sotto accusa

    • Eccone un altro… ha capito tutto lui nonostante nessuno sappia nulla… i giornali brancolano nel buio ma Ilario ha già tutte le risposte… complimentoni 👏🏼

    • @Valentino
      Non so da quanto frequenti il forum….ma purtroppo, e sottolineo purtroppo, le risposte ce l’ho da 10 anni.
      Sai perché!? Perché chi può fa, ossia prende grandi dirigenti, grandi allenatori, grandi giocatori. E vince o almeno è competitivo.
      Chi non può chiacchiera, butta in caciara, prende chi capita basta che sia a buon mercato.
      E ovviamente non vince nulla e nemmeno compete per farlo.
      Da cui la domanda: PERCHÉ PINTO?
      E le relative risposte.

    • @Falcao
      Ineccepibile.
      Questo è il problema.

    • @Falcao:

      perché non risponde al telefono.

      E poi mandano Ilario e il resto della masnada all’attacco, nella speranza che i vaganti li seguano.

      Perché gente col cervello non li segue di certo.

    • Una domanda sorge spontanea dai commenti e articoli che vedo: Se i Friedkin si sono comprati la Roma solo per ridimensionarla ai livelli, che ne so, della Sampdoria…perche’ non si sono comprati la Sampdoria?

    • Okkio che pinto ce riporta di francesco che è libero. Che altro può fare….

    • Peggio di Fonseca è difficile da trovare. Già Juric e Italiano sono di gran lunga superiori. Poi se Tiago Pinto riesce a trovare un allenatore peggiore di Fonseca allora sapremo che anche Tiago Pinto va cacciato. Anche perché lavorare in un ambiente dove si vive un campionato sperando di arrivare quarti come se fosse una vittoria, fa capire quanto sia tranquillo e senza pressioni questo ambiente. A Madrid hanno cacciato Capello perché vinceva senza giocare bene, senza calcolare tutti gli allenatori nelle varie squadre che sono stati mandati via, pur avendo vinto tanto, dopo un solo anno senza vittorie o perché, come Allegri, non riusciva a vincere la Coppa Campioni. Lavorare a Roma è facile. Nessuno ti chiede nulla se non un misero quarto posto e ogni tanto una coppa Italia per sbaglio. E nonostante le esigue richieste, riescono a fare peggio. Costruiamo una società con le persone giuste al posto giusto anche sconosciute ma basta con personaggi come Fonseca che pensano che le loro idee sono le migliori ma poi rimediano solo figuracce. In due anni sotto l’Atalanta e la Lazio senza aver mai vinto uno scontro diretto e un derby. Anche l’allenatore dell’Ajax, stando alle dichiarazioni, sa come giochiamo. Stasera vedremo se ha detto la verità . Speriamo di no altrimenti ci prendono a pallonate.

    • Alda ti chiedono di arrivare quarto perciò non hai pressione: se hai la seconda squadra più forte, se come valori sei sesto pressioni ne hai. Il problema atavico di Roma, me compreso, è che riteniamo i nostri giocatori sempre i più forti di tutti. Fonseca non capisce nulla? Se lo paragoni a klopp, Allegri, Guardiola ecc. ovvio, ma veramente pensate che Italiano e Juric siano migliori? Quando 10 allenatori diventano dei somari in 10 anni, io qualche domanda su altri problemi me la farei (vedi giocatori non proprio seri). Per esempio se torno indietro mi ricordo: giocatori che protestavano per le doppie sedute; giocatori che protestavano per i gradoni; giocatori che protestavano per gli orari (allenamento troppo presto come orario dovevano portare i bambini a scuola). Ora si lamentano perchè si allenano poco: qualcosa mi puzza….non mi torna.

    • Stasera ai quarti e finale ci hanno portato Allegri ,Austini…o Pinco pallino…

    • E’ vero Monika ma se Tiago Pinto trova uno peggio di Fonseca vuol dire che non è capace a fare il suo lavoro e, pertanto, va cacciato. Per prendere uno meglio di Fonseca devi trovare un allenatore che ha studiato il regolamento, che comprende quando e quali sostituzioni deve fare, che conosce più di un’alternativa di gioco e che sa dare equilibrio alla squadra. Praticamente devi trovare uno che sa fare l’allenatore. E’ più difficile sostituire chi vince che chi perde. Fonseca è la quinta scelta di Pallotta & co. Cosa ci potevamo aspettare.

    • Alda vieni smentito: il modo di giocare lo ha modificato perchè inizialmente giocava con la difesa a 4…. e tutti a dire che non andava bene. Ora gioca con la difesa a 3. Poi se ti mancano Smalling (quello che doveva essere il pezzo forte) e Kumbulla vai in difficoltà. A meno che non si dica che Fazio e JJ siano due giocatori presentabili. Il regolamento lo conosce, ma a controllare sui cambi DEVE ESSERE IL DIRIGENTE CHE E’ PAGATO PER QUELLO ( tanto che i 5 fogli per i cambi sono in possesso del dirigente non del mister). Poi quando si vuol sfondare qualcuno a Roma siamo i campioni del mondo. Ora mi trovi una squadra sopra della Roma che ha il parco attaccanti con meno gol di quelli della Roma? E meno male i gol di Miki. Il problema è la mancanza di una punta da 20/25 gol. Dzeko, fenomeno vero, però inutile negarlo con l’età sta calando è umano e il resto non è il massimo della vita. Non hai Lukaku o Lautaro……ecc. Magari avere anche un Morata, non un fenomeno ma a noi farebbe comodo. Ovvio che magari arrivasse oggi Allegri perchè come Capello porterebbe acquisti importanti, ma far passare da scemo Fonseca è sbagliato.

    • Fabio68 in altre città se vinci ma giochi male o se vinci solo il campionato e non la coppa europea, i tifosi ti contestano. Le pressioni ce l’hanno loro non noi che dovunque arriviamo in classifica e nonostante non vinciamo nulla pensiamo solamente ad abbonarci il prossimo anno fregandocene della campagna acquisti, come se si vincesse grazie ai tifosi e non grazie ai calciatori. Addirittura c’è chi ha difeso Pallotta o chi difende Fonseca, personaggi che in altre società non avrebbero mai potuto lavorare perché sarebbero stati criticati pesantemente ma non ci sarebbero andati neanche loro perché ne sono coscienti. A Londra è stato criticato Abramovic, quando ha acquistato il Chelsea, perché i tifosi non si fidavano di un presidente straniero. E nonostante la pressione dei tifosi Abramovic ha investito e fatto vincere tanto al Chelsea che, prima del suo avvento, aveva vinto meno di noi e oggi è un club di livello mondiale. Con il 3° monte ingaggi siamo settimi. Se a Fonseca non piaceva la rosa si poteva dimettere. Se ha deciso di rimanere si prende le sue responsabilità. Non ha vinto un derby e sta di nuovo sotto alla lazio che ha il 6° monte ingaggi della serie A. Juric e Italiano sono superiori a Fonseca perché conoscono il regolamento e pur avendo squadre inferiori alla nostra hanno battuto squadre che stanno sopra pure a noi in classifica. Lo Spezia inoltre ci ha eliminato dalla Coppa Italia vincendo due volte nella stessa partita grazie all’impreparazione tattica e alla non conoscenza del regolamento da parte di Fonseca. Poi anche loro per vincere devono avere una squadra forte ma hanno già ampiamente dimostrato di saper fare il loro lavoro e di farlo meglio di Fonseca.

    • Fabio68 ho detto che non conosce più di un’alternativa di gioco non di modulo. Il modulo lo ha cambiato ma poi conosce un solo modo di giocare per ogni modulo. E’ limitato come testimoniano non le mie parole ma i risultati che ottiene. Non l’ho criticato perché non vince lo scudetto o l’EL ma perché ha dimostrato tanti limiti, ha perso due volte la stessa partita e si è fatto eliminare subito dalla coppa Italia dallo Spezia, non vince un derby e sta sotto la Lazio ed è 7° nonostante il 3° monte ingaggi della serie A. Come ho già detto poteva dimettersi se non gli piaceva la rosa e aspettare la chiamata di qualche squadra più attrezzata. Ha preferito uno stipendio certo a una telefonata che non arriverà mai.

    • Alda secondo il tuo ragionamento Juric non può essere più forte di Fonseca perchè ha vinto per la lista, perciò non è colpa di Fonseca, o vuoi accollare a lui anche la lista, e il ritorno ha preso la sveja. Più forte Fonseca. Punto. Continui a parlare di conoscere il regolamento…….probabilmente non conosci i compiti e i lavori nel calcio. E questo è un difetto che molti hanno, parlare senza conoscere. Il regolamento, RIPETO, Fonseca lo conosce, però con l’adrenalina della partita si può perdere il conto dei cambi. A quel punto il dirigente addetto ai cambi e PAGATO per quello ti corregge. Può capitare. Se poi vuoi contestarlo a prescindere e ti senti più romanista per questo allora fai pure. Parli di città dove ti contestano se vinci scudetto e non la coppa: ma hanno Fazio, Jesus, Peres…..ecc eddai!!! A me di Fonseca interessa 0, però dare a lui colpe che non ha e calcolarlo come uno scemo no. Perchè non lo è.

    • Alda il terzo monte ingaggi lo fai con i soldi di: Pastore, Fazio, Jesus……Zaniolo che purtroppo non ha avuto mai. Devo andare avanti? I contratti li fa Fonseca? Il grande Spalletti se non sbaglio è il mister che ha dato il via alla danza dei 7 a 1 della Roma, però tutti che lo rivogliono. Ma Spalletti quanti modi di giocare aveva?

    • Fabio68 Juric ha perso contro la Roma perché la Roma è più forte del Verona. Trovi tanto strano che la Roma possa battere il Verona. Fonseca non è un grande allenatore ma allena una squadra più forte del Verona. Infatti la Roma non ha mai vinto contro le squadre che lottano per i primi sei posti. Se non vincevamo neanche contro le altre eravamo ultimi in classifica. Comunque il Verona è la prima squadra che ci sta sotto e ha solo 10 punti in meno. Se leggi le rose delle due squadre non mi sembra ci siano solo 10 punti di differenza, considerando che loro in estate hanno pensato solo a fare cessioni importanti, a differenza nostra che abbiamo acquistato calciatori anche nel mercato di riparazione. Se la rosa non gli andava bene poteva dimettersi. Ha accettato anche Pastore, Fazio e Jesus. Nei fatti ha la rosa con il 3° monte ingaggi. Spalletti io non l’ho nominato.

  8. quindi i giorni pari viene Allegri e i dispari Sarri… nei festivi facciamo qualche nome esotico, che fa sempre colore, e stamo a posto così

    • Ancora con la storia del regolamento…
      Dopo la porcheria di Longo che ha regalato 3 punti a tavolino al Verona.
      Ancora la storia del regolamento. Di una partita persa sul campo e non per le 6 sostituzioni.
      Ma vabbè.
      Da altre parti contestano…
      Già ma chi ?
      I tifosi?
      Si ,alcuni.
      I servi vassalli no.
      Ma proprio ieri sera Momblano, noto vassallo juventino, riportava le parole di Paratici( libero contumace),: L:Inter vince perché non ha cambiato allenatore.
      Quindi Pirlo può restare pure l’anno prossimo , oppure stanno facendo quadrato intorno al tecnico e salvare quel che è’salvabile.?

    • Ma questo ancora nun s’è rotto er casso de trolla’!?! Ammazza che tenacia! Je piace pijà pe er cxlo, ma ancora nun ha capito che aa figura der pollo latzielo, la sta a fa’ lui… er monno è bello perché è avariato

    • @nico e siakolisi
      Ma perché il campionato è finito? Siamo già usciti dall’ EL?
      Se Fonseca si conferma sulla panchina l’anno prossimo vorrà pur dire che la stagione sarà finita in modo diverso da come dite voi, nel modo che ogni romanista si augura ..

  9. C’è una Europa League ancora tutta da giocare ed in campionato, se è sfumata la champions bisogna arrivare almeno in Europa League, quindi non bisogna disturbare ora l’attuale tecnico, fa bene la Roma a smentire tutto.
    Poi a giugno si vedrà cosa succederà

  10. De Zerbi o Dionisi sono gli allenatori da prendere, perfettamente in linea col nuovo progetto che punta sui giovani. Sarri e Allegri sopratutto non c’entrano niente col nuovo progetto

    • E già….sono da prendere per colmare il gap col sassuolo.

  11. Cataldo, qualora dovessi essere romanista, ma dubito, se l’Ajax ce buttasse fuori sarei contento per te…. E per Fonseca….

  12. Secondo me non arriverà nessuno dei due… Penso sarà il solito nome esotico frutto del famoso database… A questo punto mi tengo Fonseca così ci risparmiamo i soliti due anni di adattamento

  13. Preparate li fegati, le khiapphe, li colon perché ce stupiranno co’ un nome che ce farà cappottà daa disperazione eh!?! Stavvede se nun va’ a finì così eh!?! C’è sto cetriolo che svolazza su le capocce de tutti noi, preparamòse psicologicamente….

    • Purtroppo il cetriolo non aleggia sulle nostre teste, ma vola alquanto più basso….e piomba da dietro.
      E sarebbe il secondo, perché già avere pinto come dg mi sembra un insulto bello e buono ai Romanisti reduci da due lustri da incubo.
      Pinto = pesca di gennaio al cefalo tiberino

    • Ma non ha fatto ancora un operazione di mercato, se portasse qualche talento sconosciuto a molti, come lo fù Marquinhos o Allison, con la differenza che ora il presidente non sembra intenzionato a mettere sul mercato i nostri talenti (vedi contratto ibañez) per me non sarebbe mica male. Supportiamo la nostra amata squadra e soprattutto in questi momenti di difficoltà, non buttiamo m***a addosso ai nostri tesserati o dirigenti!

  14. Fabio sono più romanista di te Da più di 50 anni…. Quando ho cominciato dovevi ancora nascere…. Nel 1962 in occasione di un a Roma Juve mio padre mi portò negli spogliatoi della ‘ Olimpico a vedere i giocatori che si allenavano prima della partita…. Ovviamente quelli della Roma anche se ho avuto il piacer ( lo dico da romanista) di vedere Omar Sivori che palleggiava. Chi, come Zenone lo conosce, sa chi era. Il mio sfogo è stato dettato dal bulgaro formellese…. Io spero di buttare fuori l’Ajax e tutte le altre… Ma sinceramente spero di vedere Fonseca fino a giugno……

  15. A Ilario, ma che cosa ti ha fatto Pinto?? Forse ti ha tagliato la strada con l’auto? È a Trigoria da 4 mesi… manco ha avuto il tempo di sbagliare che già lo critichi come se fosse un incompetente… io non riesco ad avere tutta sta presunzione di giudicare dall’alto di un piedistallo qualcuno che non conosco… nessuno al mondo sa come si stanno muovendo a Trigoria ma tu sei già pronto a scrivere l’epitaffio di Pinto… beato te che sei pieno di certezze…

    • Diciamo che uno che vorrebbe riconfermare Fonseca o in alternativa portare Conceicao o Amorin non si presenta molto bene… Poi hai ragione tu, bisogna aspettare prima di giudicare… Diciamo che fossi stato in Friedkin avrei scelto altri profili, magari gente che ha giocato a calcio e conosce meglio il calcio italiano

    • Ti spiego, Valentino.

      “Pronto, Mr. Allegri!?”
      “Aah, buongiorno Signor Boniek, è un piacere sentirla”
      “Buongiorno, possiamo fare una chiacchierata?”
      “Come no”
      ……………..

      “Pronto, Mr. Allegri!?”
      “Si, ma chi parla!?
      “Tiago Pinto”
      Tuuuuu, tuuuuu, tuuuuu
      .

      Ecco.

  16. Peccato che l’unico che potrebbe fare al caso nostro e che saprebbe fare di necessità virtù coniugando le poche risorse economiche disponibili con la qualità dellle sue capacità sia inviso a mezza città di Roma.. Parlo di Spalletti. Totti pensando ai suoi interessi ha lasciato solo stracci. SPALLETTI FOREVER

    • Ancora con sto Spallettiiiiii ebbastaaaaaaa ma se Fonseca è un somaro Spalletti è quello del 7 1 con M.U. Totti rovina della Roma e Spalletti il Salvatore….
      Nemmeno a zelig tante risate

  17. Per me Fonseca deve andare via per Allegri, Klopp ecc. Per gli altri può anche rimanere. Ma la Roma deve vincere sempre…..mai tifare contro. Io vado allo stadio solo dal 1973

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome