Roma allo sprint finale

47
1642

AS ROMA NEWS – Si parte. Da oggi per la Roma cominciano due mesi intensissimi e decisivi, che possono regalare grandi gioie o enormi delusioni. E che saranno impattanti sul futuro a breve termine del club.

Questo lungo sprint parte oggi alle 18 allo Stadio Olimpico con l’impegno sulla carta più semplice di quelli che restano: la Sampdoria ha vissuto una stagione terribile con numeri da record negativo per la sua storia, e ha di fatto un piede in Serie B. Con l’arrivo di Stankovic però i doriani, pur mantenendo un rendimento scadente di risultati, ha aumentato i giri delle sue prestazioni, diventando un’avversaria più scorbutica e difficile da affrontare. 

Se i giallorossi, a cui mancherà quasi tutta la difesa, si aspettano una passeggiata di salute, probabilmente stanno sbagliando clamorosamente i loro calcoli. La Roma vista nelle ultime uscite in campionato è una squadra con tanti problemi ancora irrisolti, che non ha di certo palesato uno stato di forma (specie nei suoi giocatori migliori) tale da lasciare dormire sonni tranquilli ai propri tifosi.

La pausa per le nazionali potrebbe però aver inciso su questo aspetto. E’ la speranza di Mourinho, ma un po’ di tutti i romanisti: tutti, a partite da capitan Pellegrini, devono dare una sterzata decisiva alle proprie prestazioni se la Roma vuole sperare di ottenere gli obiettivi stagionali, che poi altro non sono che la qualificazione alla prossima Champions League. 

Farlo tramite il campionato sarà durissimo: la Juventus è già tornata sotto, e visto il ritmo che sta tenendo è da considerare addirittura una delle favorite al quarto posto nonostante la penalità inflitta (che potrebbe anche essere cancellata nelle prossime settimane). L‘Atalanta è ancora viva e non ha le coppe da giocare, così come la Lazio che sta sfruttando, lei sì, il momento di crisi delle milanesi per allungare al secondo posto.

Nonostante questo la Roma ha l’obbligo di provarci fino all’ultimo, senza pensare alla strada, più corta ed agevole, che si è aperta in Europa League verso la finale di Budapest. A cominciare da oggi, dove i tre punti devono essere un obbligo.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteSerie A: Inter sconfitta in casa dalla Fiorentina (0-1), l’Atalanta batte la Cremonese (1-3)
Articolo successivoMou ribalta la Roma: torna al 4-2-3-1, riecco El Shaarawy e Abraham dall’inizio

47 Commenti

  1. riguardo la Juve, se questa non verrà esclusa dalla serie A, per quanto mi riguarda con il calcio italiano finisce qua.
    La Roma se vuole può ancora agganciare la Lazio, anzi deve essere la molla che deve scattare nella testa dei giocatori per superare gli ostacoli. Che poi è proprio quello che tiene su la Lazio , l’acerrima rivalità nei nostri confronti che li fa andare oltre le loro reali capacità. Senza di noi starebbero ottavi

    • Non concordo Mardocheo sul giudizio che dai sulle quaglie.
      Alla fine anche quest’anno Tare ha messo su una buona squadra e lo ha fatto spendendo il giusto.
      Onestamente mi vengono in mente almeno 4 giocatori che sono superiori ai nostri nello stesso ruolo (Lazzari, MS, LA, Immobile).
      Nei derby ci hanno sovrastato nel palleggio e ci finiscono sopra in classifica da un po’ di anni.
      Al netto di manovre e intrallazzi che li sospingono e di vantaggi arbitrali palesi, tipo quello che ha consentito loro di sopravanzarci la scorsa stagione, dobbiamo concludere che o hanno allenatori più bravi o giocatori più forti.
      Dal momento che non ritengo Sarri più capace di Mou, ne consegue che le quaglie non sono così poco qualitative come scrivi.
      E se penso a quanto spendono Lotito e i Friedkin sul mercato e alle grandi differenze dei rispettivi monte ingaggi, ne deriva che la Roma in questi anni ha lavorato peggio.
      Facciamo piuttosto un po’ di autocritica.

    • purtroppo caro amico credo che faranno di tutto per mandare i gobbi in champions.noi ci stiamo mettendo del nostro ma alla fine ridaranno loro i 15 punti e andranno a fare le coppe . purtroppo il calcio italiano è questo,marcio dal midollo ,con corrotti che ovviamente cercano di favorire sempre e comunque chi da loro da mangiare.
      sempre fiero di essere romanista e di vincere poco …ma meritatamente.
      un saluto e sempre FORZA ROMA!!

    • Vegemite, osanannare Tare e la scazzie dopo tutti gli scandali e i favori arbitrali ricevuti… Non potevi scendere piu’ in basso. Forza Roma!!!

    • Mi trovo con Vegemite…DYBALA – MATIC – WYNALDUM – BELOTTI – SOLBAKKEN – LLORENTE sono stati presi per quarto posto e EL, sono stati presi per alzare il livello, ma se i discorsi si fanno prima nei “palazzi” (come vediamo ogni domenica con gli arbitraggi…) poi è chiaro cambiare obiettivo e puntare all’ EL … CI COSTRINGONO NEL FARLO… l’ alto livello tecnico lo abbiamo ed MOU, i ragazzi devono solo seguirlo…💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

    • Vegemite..la campagna acquisti della lazio quest’anno non è stata proprio trionfale..a parte romagnoli e casale, gli altri il campo lo vedono col binocolo e sono stati dei flop abbastanza costosi per i loro mezzi. Sono anni che vanno avanti con quelli che dici tu (tra i quali toglierei lazzari che non è manco più titolare). Nelle coppe sono riusciti a essere buttati fuori 3 volte. Mi sembra che noi invece ancora ci siamo o no? In campionato la differenza con noi l’ha fatta Ibanez, altrimenti stavamo sopra.

    • Il problema è che alla Juve possono anche dare altri punti di penalizzazione, ma era partita di merxa, e ora ci ha recuperato quasi 15 punti… Che la tolgano dai giochi è sacrosanto, ma ci limitiamo a guardare chi è in difficoltà come noi, e non chi sta oggettivamente facendo meglio… Autocritica questa sconosciuta…

    • A trasformi’, le ultime due partite la Rube ha giocato a pallacanestro 🏀.
      Il Var stava ar bar….

  2. pensare che la Roma, con il suo allenatore e una rosa di tutto rispetto, come testimonia il monte ingaggi, debba essere SFAFORITA nella lotta per i primi quattro posti addirittura rispetto alla Lazio e all’Atalanta, mi deprime
    in pratica ci stanno preparando un ennesimo “confortante” quinto-settimo posto con vista conference ancor più che Europa League.

    io ci spero fortemente nella vittoria della Coppa. ma ad oggi è ancora terribilmente lontana.

    • Adesso ti diranno che tifi le quaglie. Chi non segue il sentiero tracciato dal mainstream è della lazie. Condivido l’analisi comunque, non entrare in CL neanche da quinto sarebbe un fallimento totale di cui qualcuno dovrà necessariamente rispondere

    • @Trasformista
      Damme per due partite de seguito due goal segnati con le mano e a quell’ artri l’ arbitri de Cremona e Lecce poi vedi se me ripijano….

  3. Sinceramente è tutto possibile…
    Frega nulla di chi gioca, di come giocano, di come fanno goal…

    Le altre fanno schifo come noi, lo dico da un po’, il talento nel calcio italiano è sparito.

    Credo che LA vera partita , sarà quella di Bergamo, tra qualche giornata .
    Oramai è chiaro che nessuno staccherà le altre , per la CL e che faranno la differenza gli scontri diretti.

    Ma la Lazio difficilmente potremo superarla… e la juve corre …

    Quindi , daje coach, falli rendere al massimo e magari vinciamo pure la coppa !
    Forza Roma!

    • Le altre che fanno schifo le abbiamo tutte davanti e la Juve ha fatto 59 punti sul campo… Pensiamo allo schifo che facciamo noi… E a come migliorare…

    • Trasformista per necessità
      Ed io che ho detto?

      SUPERIAMOLE, giochiamo sul loro, di schifo .

      un punto di differenza o due, con varie partite davanti non è una sentenza

      Le cose certe sono
      Napoli
      Lazio per noi non superabile anche per gli scontri diretti

      Corsa su Milanesi e Bergamo , che però oggi è in forma e dovremo andare la.
      Ho riscritto così forse ora è più semplice. Ma se vuoi ti faccio un disegno!!!
      Però, rimanendo in tema, faccio più schifo della ROMA a di(segnare )

      Ridiamoci sopra !!! Nulla è definito sino all ultima partita

  4. per me siete fuori strada, se la
    roma vince oggi va a 50 pti coll’ inter dietro alla lazie che sempre i soliti pecorari so, ccacciati da europa e conference a calci .
    Gli altri concorrenti non ho capito perche dovrebbero esse meglio de noi.

    Io ho grande fiducia,forza Roma

    • ….. purtroppo hai sbagliato, in campionato, con Cremonese e Sassuolo…..oggi hai la Samp, con l’Inter che ha perso ed il Milan che gioca a Napoli…..terza occasione da non sbagliare e, fino ad ora, ne hai sbagliate già due….

  5. Parliamo degli orrori arbitrali subiti nelle due ultime partite e dei favori arbitrali a Rube e Lazio che sono stati decisivi ai fini della classifica!Campionato falsato da sempre.❤️❤️❤️❤️❤️

    • Contro la Lazio abbiamo fatto un solo tiro in porta in due partite ( traversa di Zaniolo all’andata) e la colpa è degli arbitri…. Vabbe’…

  6. Onestamente devo ammettere di provare un pò di delusione leggendo l’articolo e proprio perchè, purtroppo, lo condivido.
    Arrivare a questo punto del campionato con le percentuali del 4° posto sotto il 50% mi lascia sbalordito. Abbiamo quasi 3 anni della nuova gestione americana e 2 anni di gestione tecnica di un grande allenatore ma non abbiamo la certezza di partecipare l’anno prossimo alla champion.
    Ora se la responsabilità è di giocatori sopravalutati o di allenatore ormai sopravalutato o degli scandali arbitrali (veri e presunti, ma più veri) non posso dirlo ma credo che la concomitanza di questi 3 aspetti sia la responsabile.
    Forse Roma non potrà mai essere al vertice del calcio nazionale per più di 3/4 anni come invece succede alle squadre del Nord, ma avere ogni tanto qualche soddisfazione non sarebbe male.

    • Romano.. Io credo che quando si parla di squadra.. Tutti sono responsabili quando le cose non vanno bene.. E nello stesso tempo tutti hanno meriti quando le cose vanno per il meglio..

      Purtroppo ogni volta che le cose vanno male, ci piace incolpare un unico personaggio.. Che sia Di Francesco, oppure Fonseca o ancora Mourinho.. Diamo la colpa solamente al tecnico.. Eppure incolpando solo il mister le cose non son cambiate..

      La Roma è una squadra costruita male.. Ci manca un regista difensivo.. Abbiamo tre marcatori.. Questo succede solamente da noi..

      Abbiamo un centrocampo fisico.. Ma lento, poco tecnico.. Con quasi nessun incursore.. Questo significa che la Roma non è una squadra in grado di giocare in velocità.. Con queste caratteristiche parlare di “bel gioco” è una follia..

      Il nostro centrocampo essendo molto fisico ma poco reattivo.. Non ci permette di alzare troppo il baricentro.. E nello stesso tempo non hanno le caratteristiche per palleggiare.. Quindi un possesso palla prolungato non è consigliato, se non si vogliono perdere palloni pericolosi..

      Ed ecco qui.. La società ha la colpa di non aver portato e cambiato un difensore (almeno) tecnico..

      Di non aver portato due centrocampisti.. Un regista ed un mediano.. Più rapidi.. Sia nella gestione di palla che nella velocità di gamba..

      Ed in parte la colpa va al duo Pinto/Mourinho.. Perché insieme potevano cercare giovani con queste caratteristiche, senza spendere 40 mln a giocatore..

      Mourinho in alcune partite ha fatto scelte sbagliate.. Secondo il mio modesto parere.. Tipo con la Cremonese..

      E per finire i calciatori.. In troppe partite si sono lasciati andare anche sotto il punto di vista della concentrazione.. Alcuni calciatori non stanno facendo le cose che hanno fatto lo scorso anno.. Pellegrini ed Abraham sono un esempio..

      E poi ci sono altre piccole cose che diventano grandi in una stagione intera, fatta da 3 competizioni.

      Per finire.. Io non so che percentuali ci sono per un ingresso in Champions.. Ma la classifica in realtà dice che la Roma se la sta giocando.. Così come il Milan è l’Inter..

      La difficoltà più grande sarà gestire 3 partite in 7 giorni.. Forse non ne siamo in grado..

      Ma questo vale anche per Inter e Milan.. Che a livello di concentrazione pagheranno anche più di noi i quarti di Champions League..

      Forza Roma

  7. Se non si vince oggi allora è anche inutile stare a filosofeggiare su possibili scenari Champions.
    Non sarà una passeggiata perché onestamente non mi viene in mente un solo giocatore che stia attraversando un periodo di forma eccellente.
    Infatti tra gli uomini che potrebbero sbloccare la gara non vedo qualcuno sul quale riporre particolari speranze.

    Abraham è involuto.
    Belotti è volenteroso ma non la butta dentro.
    Dybala ultimamente è inoffensivo.
    Gini è una variabile impazzita.
    Spina si è spento.
    Elsha fa panca.
    Solbakken fa panca.

  8. A proposito di capitan Pellegrini, sapete a quando risale il suo ultimo gol su azione in campionato? 3 ottobre 2021, 7a giornata di campionato, Roma-Empoli 2-0.

    • Vale’, magari er “poro” lollo pelle oggi fa no slalom di Tottiana memoria e cce manna n visibilio a tutti…

    • Shhhhhhhhhhhh, che se te sente sor pasqualino……….😂😂😂😂🥚🥚🥚🥚

    • Vedi Pa’, noi qua passiamo pure troppo tempo a discutere di arbitri, del marcio che sicuramente c’è, come c’era anche nei periodi in cui abbiamo portato a casa trofei e soddisfazioni.
      Però poi se il tuo centravanti pagato 40 e rotti milioni è fermo alla miseria di 6 gol, se il tuo capitano al quale hai accordato uno stipendio da top player serve assist solo su calcio piazzato e non la mette dentro su azione da oltre un anno e mezzo, onestà intellettuale vorrebbe che ti facessi pure qualche altra domandina per capire come e dove hai sbagliato.
      Altrimenti è facile prevedere che si continuerà sulla medesima strada.

  9. Scusate se mi ripeto, ma secondo me oggi la Roma non deve assolutamente guardare la classifica: massimo impegno e nessuna esitazione sotto la porta avversaria.

  10. gli sbiaditi falliti devono ringraziare quell’idiota di ibanez…. per colpa sua avremmo 6 punti in più almeno…. la realtà dei piazzamenti l’avremo a fine campionato

    • ….e dove li vedi 6 punti in più? perché meritavi di vincere contro la Lazio? hai fatto un tiro in porta in due partite e parli di 6 punti………hai sbagliato, ultimamente, contro Cremonese e Sassuolo, questi sono i 6 punti buttati…..

  11. ho sempre sostenuto che la Roma è stata costruita male in questi ultimi anni grazie a Ds incompetenti e che ha portato, nonostante allenatori diversi, ai medesimi modesti risultati a parte la conference della passata stagione. se da anni finiamo sotto a club come Atalanta e lazio facciamoci 2 domande! non può essere solo un caso! un caso può essere 1 anno non 4 o 5.neppure quest anno, con la crisi delle milanesi ed una Juve penalizzata di 15 punti + un Atalanta che non và più a mille, riusciamo ad avere certezza almeno del 4 posto che quest anno appunto doveva essere quasi in scioltezza!

  12. Dei piazzamenti “onorevoli” frega solo a chi vuole incassare soldi per sopravvivere..
    La Roma, deve VINCERE..!!!
    Ma quest’anno un gran bel Napoli, complimenti a loro, ha già chiuso i giochi.
    Fortunatamente in coppa la strada per Rotterdam, sembra tracciata…
    Bisogna conquistarla..!!!
    Secondo, terzo, settimo… non hai vinto..🤷
    Conquisti la UEFA 🏆 … hai vinto un trofeo..!!
    Onore e Forza…!!!!
    💪🧡❤️

  13. bastava non buttare tanti punti nel cesso e non c’era bisogno di nessuno “sprint”, perché con queste rivali così scarse potevi essere tranquillamente terzo o quarto.
    invece ci sarà incertezza fino all’ultimo, magari oggi sale una e scende l’altra, domenica prossima il contrario e via così, con la juve che intanto risbuca dal tombino come i sorci.
    La Roma ha buone possibilità di arrivare quarta, ma quasi più per demeriti altrui che per meriti propri; l’andamento in campionato fin qui è deludente, 8 sconfitte su 27 partite non è esattamente un cammino trionfale, soprattutto se si va a vedere con chi hai perso e come, Napoli a parte
    l’unica certezza purtroppo è proprio il Napoli che ha il vuoto pneumatico dietro, vedere una squadra oscena come la lazie al secondo posto dà il voltastomaco
    e ancora peggio se si pensa che 6 di quei punti sono anche merito nostro
    per oggi non dico nulla, navigo a vista perché le certezze ormai non ci sono più, mi spinge solo l’amore per questi colori, che a differenza degli uomini restano nel tempo.

  14. Io invece ci credo. Non solo siamo all’altezza come rosa, ma abbiamo avuto sfortuna e torti, certo anche sbagliato partite facili sulla carta, ma nonostante tutto siamo lì.
    Il Formello secondo me crollerà alla fine, e noi finiremo sopra di loro.
    La Rube non avrà indietro i punti, altrimenti si scatenerà il caos di ricorsi da parte di tutte le altre squadre.
    Le milanesi sono cotte, l’unica squadra temibile è l’Atalanta, ma per fortuna ha fatto diversi passi falsi.
    A mio parere da qui alla fine Dybala non deve saltare una partita, magari va dosato a risultato acquisito, ma è l’unico che ha il guizzo vincente.
    Poi abbiamo Mourinho che io seguirei anche all’inferno, e mi fido della sua esperienza nei momenti più delicati, come appunto il finale di stagione.

  15. con la squadra che abbiamo non arrivare almeno quarti sarebbe una figura che dire barbina sarebbe un complimento.
    al netto della Europa League naturalmente.

  16. Tutte le gare da qui in avanti saranno propedeutiche per la conquista della finale di Europa League : si cominci sputare sangue in campo fino all’ultima goccia per questa maglia da qui all fine! Daje Roma Dajeeeeeee!!!

  17. ce la fara’ la Roma a darci le soddisfazioni che aspettiamo da anni o ci riproporra’ le delusioni alle quali ci ha abituato ..?
    sarebbe un enorme successo per Mou battere le debolezze caratteriali e di personalita’ e di classe che ci penalizzano da tanto, troppo tempo …
    io ho poca fiducia .. quella che mi rimane dopo tante, troppe delusioni ..
    forza Roma e Daje Mourinho ..

  18. Una Roma priva di alcuni titolari importanti si appresta ad affrontare una Sampdoria non di certo facile. Per carità nessuna “gufata” ma La posta in palio è troppo importante. Una vittoria aprirebbe scenari positivi ma Cremonese, sassuolo e derby sono purtroppo il rovescio della medaglia Sconfitte inaspettate, che hanno inciso profondamente sul proseguio del Campionato. Significativo sarà l’approccio alla partita Occhio alle terna arbitrale. Non bisogna assolutamente reagire alle provocazioni. Falli e cartellini potrebbero essere l’arma in piu’ dei doriani. Non diamo loro occasioni come accaduto con la scazzie. Possiamo farcela. Sempre Forza Roma💛💖

  19. pennivendoli schifosi!!!! continuate a scrivere che alla Rube toglieranno i 15 punti di penalizzazione!! hanno anche falsificato il bilancio, reato penale!!! e bastaaaa, la Rube andrà in B!!!!

  20. Abbiamo perso (2 volte!) con la Cremonese!!!
    Non esiste una partita che mi dia tranquillità…
    SOLO “FINALI” PLEASE !!!
    FORZA ROMA

  21. “Palazzo e ca.cio” IMPONGONO solo 2 cose:
    – che in itaglia se la sbrigano tra bande (ecco che la lanzie ha i suoi risultati…)
    – che in Europa possiamo capire davvero “a che punto siamo” (e il ranking parla chiaro!!!).
    Ergo, la ROMA, con tutte le sue difficoltà, è sulla giusta via!
    FORZA ROMA

  22. Purtroppo la classifica non la fa il monte ingaggi ma la differenza la si fa nelle scelte, mi spiego:
    Siamo in corsa per due competizioni la rosa almeno per quelli che vengono considerati titolari parliamoci chiari e’ corta.
    E’ stato reintegrato Karsdorp e lo abbiamo gia’ perso, e’ stao recuperato Winaldum che attualmente e’ al 60% delle sue possibilita’, Llorente si sta inserendo e direi anche con buona prospettiva, Solbaken sta acquisendo fiducia, Dybala e Pellegrini sono da utilizzare con parsimonia e non stanno giocando al 100% delle loro possibilita’, Habraham si e’ smartito,
    in compenso abbiamo la linea difensiva che tiene con Mancini Smalling Ibanez, poi
    El Shaarawi, Zalewsky, Cristante, Matic Belotti in buona condizione.
    Mi auguro che la sosta abbia portato nuove energie, le motivazio i non mancano e dobbiamo pensare a noi stessi, oggi sara’ un test importantissimo per Mourinho, per il sottoscritto e’ una partita da dentro o fuori, sara’ una partita determinante per l’aspetto psicologico, oggi questa partita equivale ad una finale o vinci tutto o perdi tutto.

    FORZA ROMA E BASTA.

  23. L ideale sarebbe superare la lazzie e poi stiamo fuori entrambe da sta champions demmerxa.

    Poi vinciamo l’ Europa League e purtroppo ci toccherà andarci : ma almeno ci andiamo da Squadra Che Ha Vinto Qualcosa e no da

    squadra che arrivata quarta in campionato scacato che non guarda nessuno.

    csxxo ci vai a fa in champions così : a piá 30Mioni e uscire massimo agli ottavi ?

    che schifo : la morte del calcio.

    il calcio moderno è io contrario del Calcio Vero e non va sostenuto.

    NO ALLA CHAMPIONS!
    NO AL CALCIO MODERNO!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome