Roma, altro scivolone. Fonseca ora rischia

47
2170

AS ROMA NEWS – La Roma perde la terza partita consecutiva, battuta ieri a Napoli dai ragazzi di Gattuso per 2 a 1. Una sconfitta che oggi alcuni giornali ammorbidiscono. Il Messaggero titola: “Roma discreta ma ancora ko“, la Gazzetta dello Sport parla di “squadra che sta reagendo”, mentre è più severo Leggo che parla di “Deriva Roma” ma che soprattutto mette in bilico la posizione dell’allenatore.

Stando a quanto riferisce Leggo (F. Balzani) Fonseca adesso rischia seriamente di non essere confermato a fine stagione. Il posto sulla panchina della Roma al momento non sembra scricchiolare, ma al termine del campionato il portoghese “rischia di pagare per tutti”, titola il quotidiano.

Nonostante le rassicurazioni di James Pallotta, Fonseca è sotto esame. Il tecnico portoghese anche ieri ha dato segni di confusione, inserendo Zaniolo dopo aver dichiarato 4 giorni prima che non era pronto nemmeno per andare in panchina e ignorato Perez che era stato tra i migliori con l’Udinese. Adesso però l’inversione di rotta: basta esperimenti, da ora in avanti si proseguirà senza troppi stravolgimenti di modulo e formazione.

Fonti: Leggo / Il Messaggero / Gazzetta dello Sport

47 Commenti

  1. A parte il gol la Roma non ha mai tirato in porta quindi c’è ben poco di buono nella prestazione di ieri. La solita roma

  2. Solito copione, tutti contro Fonseca ora.
    10 anni di nulla cosmico, neanche Atreju e il Fortunadrago avrebbero potuto nulla contro Ballotta e i bostoniani.

    • Pallotta e Baldini i primi colpevoli Tuttavia, assomiglia sempre di piu’ ad un associazione a delinquere che una Società di Calcio, dove ognuno agisce come vuole e a proprio tornaconto personale Mai vista una cosa del genere Quello che mi dà piu’ da pensare è quest’accomodamento plateale verso un Sistema marcio e corrotto A meno che non si hanno degl’interessi non ci si può calare le braghe sino al punto da fregarsene completamente Viola e Sensi avrebbero fatto scintille Questi l’assoluto silenzio
      Non possono essere semplici coincidenze dovute all’ incapacità gestionale

    • Tuuuuuuu….Tuuuuuuuu…
      Il numero da lei chiamato non è al momento raggiungibile Pregasi riprovare…
      Click!

    • Lawern, quello nun aspetta altro…come arriva na chiamata se mette a corre come Fantozzi co la cornetta che penzola. Capirài, nun je pare vero, na Roma de-Tottizzata e in più c’ha na smania de levvasse i sanpietrini da le scarpe che se lo porta via

  3. È andata anche bene, per me; alla vigilia temevo di perdere con due o tre gol di scarto. Abbiamo perso sulla solita azione a rientrare con tiro a giro di Insigne alto sul palo lontano (lo sanno tutti tranne Lopez). Zaniolo e Mkitharyan valevano la pena di essere visti. Forza Roma!

  4. Non sanno davvero che c…zzz scrivere! Poi Leggo te lo raccomando ! Sta grande testata giornalistica ! Avessimo parlato del New York Times ! Ma annassero a zappa’! Braccia rubate all’Agricoltura !

  5. Da questo allenatore ho sempre sentito parlare di coraggio, di squadra votata all’attacco e pure ieri sera mezzo tiro in porta…

  6. Che tutte le colpe di questa situazione siano imputabili a Pallotta ne siamo tutti coscienti. Detto questo , Fonseca è Un allenatore mediocre. Dal mio punto di vista , non vedendo attaccamento alla squadra ha fallito. È in uno stato confusionale, ogni partita cambia uomini e schieramento, non puoi ancora essere in cerca della quadra. Gattuso , ad esempio, ha ricostruito l ambiente e vinto una Coppa Italia, non era facile dopo Ancelotti è anche vero che a Napoli c è una Società. Penso che di questo passo non arriviamo neanche sesti.

    • C’è anche una rosa logica,la Roma oltre ad essere mediocre,è costruita male,come la metti,la metti,ci sono lacune. Da Di Francesco a Ranieri a Fonseca si palesano sempre gli stessi problemi,se si costruisce dal basso,basta che ti pressano e regaliamo gol,la palla gira lentamente e non si riescono a fare 3 passaggi di fila,si perde facilmente palla e non si vincono i contrasti,si tira poco in porta. Ranieri disse chiaramente che stava chiedendo ai calciatori di fare cose che non hanno nelle corde,disse che non si può chiedere furore agonistico e aggressività a giocatori che per caratteristiche e/o carattere proprio non ce l’hanno,fece capire che servisse un regista ed un recupera palloni. Può darsi che un altro allenatore riesca ad ottenere migliori risultati,ma,pensare,come fanno molti,che questa sia una squadra da quarto posto o che posa vincere l’Europa League,rischia di far apparire ogni allenatore inadeguato. Fonseca ha idee di calcio inattuabili con questa rosa,ma,al suo posto,chi sceglie il filosofo radical chic? E,soprattutto,chi accetta?Giusto qualche disperato e straniero,perchè chi sta in Italia qui non viene

  7. Con questa rosa perdere a Napoli solo 2-1 è un grande risultato. Detto questo possiamo anche cambiare allenatore ma continueremo a non vincere nulla perché la squadra è scarsa. A chi dice riprendiamoci Spalletti, ricordo che Spalletti con questa proprietà e con una rosa molto più forte di questa non ha vinto nulla e, inoltre, è andato via perché la società non poteva investire per migliorare la rosa. Per migliorare non serve cambiare allenatore ma proprietà. Ne sono passati di allenatori ma la proprietà è rimasta sempre la stessa così come i risultati conseguiti 0. Alcuni allenatori che qui hanno fallito da altre parti hanno vinto perché avevano una rosa per vincere. O cambia la proprietà o i risultati saranno sempre scadenti e sempre peggiori.

    • Il fatto che ormai tutti conoscono ballottolo, e nessuno ce viene più, quindi il problema è che non trova il sostituto, perciò non lo caccia.

  8. Lo avevo definito un ciarlatano, qualche mese fa. I pallottesi ad insultare, ma per loro è logico farlo coi romanisti. Del resto bastava ragionarci sopra: se pure Gattuso aveva rifiutato la Roma, era del tutto logico che la poteva aver accettata solo uno che allenatore non è, gli allenatori veri non vengono prendere ordini da un fruttarolo. Speriamo solo che questaq agonia finisca presto, perché se rimane il bostoniano, il prossimo anno si lotta per evitare la retrocessione.

  9. Bruno Peres, Ibanez, Fazio, Kolarov, Juan Jesus, Perotti, Pastore, Zappacosta, Spinazzola, Kalinic, Santon. Perchè dare tutta la colpa a Fonseca? Non è un brocco; fa poche sostituzioni perchè sa, e sappiamo tutti, che chi è seduto in panchina non è all’altazza di chi è sceso in campo. Le nostre riserve fanno pietà. Fonseca sbaglierà ma ripeto e continuo a sostenere che può far bene con il giusto organico. La colpa è della società perhcè non ha un progetto di lungo periodo; l’orizzonte temporale è due anni cioè il tempo necessario per fare una plusvalenza..

  10. Mantra vittima di Ballo, bye bye Fonsi, ricordati che hai messo anche del tuo

  11. Si salva solo l’umiltà e la voglia di Mikitaryan.
    Dzeko come si facesse un favore, Pellegrini sopravalutato ma romano e pertanto deve giocare, Kluivert raccomandato, Mancini fenomeno alla playstation, Zappacosta e Spinazzola buoni per una squadra mediocre.
    Devo ancora capire gli ingressi di Cristante (imbambolato) e Zaniolo (fuori condizione), siampo sicuri che Diawarà e Perez o Under avrebbero fatto peggio?

    • Ma non ci siete stufati di dare la colpa agli allenatori ? siamo sicuri che è sempre colpa dell’allenatore? Non vi viene il dubbio che se le cose sono ricorrenti c’è qualcosa che non va a livello apicale? Non è che forse le squadra è costruita con gli scarti di altre squadre e l’allenatore può far poco?

    • Ma certo Rod sono anni che si prova a dire,scrivere,spiegare,raccontare,dimostrare ma a chi ci rivolgiamo? ai Sballotta boys? all’orchestrina deol Titanic? ai Laziali? questi sono capaci solo di prendersela con l’allenatore di turno, col DS che appena arrivato esaltano sempre per compiacere al loro padrone, con i giocatori che prima ritengono palloni d’oro e che al momento della cessione (PER PLUSVALENZARE OVVIO) anzi anche prima iniziano, maldestramente peraltro, a denigrare. Un’unico, solo, immenso responsabile di questo SFACELO comunque annunciato già 3 anni fa: SBALLOTTA

  12. Possibile che tutte le testate giornalistiche fanno schifo? Possibile che si creino sempre alibi a QUESTA società? Dai ragazzi basta, è una squadra pietosa, è INUTILE continuare a trovare scuse su scuse…

  13. Niente di nuovo sotto il sole, l’allenatore è capro espiatorio (ben pagato) di tutte le nefandezze societarie.
    Ennesimo tecnico macinato e avanti così in attesa dell’affare stadio o di un compratore alle condizioni di Pallotta, unici reali interessi di questa società, costi quel che costi.
    Quanto alla partita col Napoli, sconfitta che ci può stare a differenza di quella con l’Udinese, considerato il livello tecnico.

  14. Pasteggeranno anche gervinho e kulusevski..temo molto la partita col milan,Dybala squalificato,poi l’atalanta,non ci voleva sto calendario adesso,le loro prossime 3 invece saranno passeggiate di salute..

    • Campionato finito, anzi mai cominciato…ancora che guardi er calendario e che te fai i calcoli!?

  15. Questo è l’inevitabile risultato del costante impoverimento tecnico della squadra, operato dissennatamente da una proprietà peracottara.
    E fosse solo quella la colpa del “grande” tycoon…
    Qualcuno salvi la ASROMA

  16. La prima colpevole e’ la dirigenza, pero’ FONSECA non e’ da Roma! Ripeto, senza continuare a fare esperimenti, farei ritornare a Spalletti!

    • No, spallo no… non digerisco le sue conferenze stampa “forzate” e soprattutto non sono pronto psicologiacamente a vincere primi tempi 0-3 per poi perdere nella ripresa 4-3… i filo-zemaniani RIMANGONO TALI SEMPRE, non cambiano…

  17. La Roma concede….3 giocatori a partita quando il mister deciderà di farci giocare 11 contro 11 allora potremo vincere

  18. Florenzi a me ultimamente nn piaceva x nnt…ma guardandi zappacosta mi dispiace ma flo vale 10X zappa che sembra peggio de Jose Angel

  19. Fonseca deve essere mandato via immediatamente, rischiamo seriamente di perdere l Europa League e con il terzo organico più costoso della serie A é inaccettabile!! Un asino patentato, anche mia nonna farebbe meglio di lui

  20. Fra tutti gli allenatori che ha bruciato sta dirigenza questo è l’unico che deve essere esonerato. Sta nel panico. Ma visto che hai licenziato il Ds perché ha detto ciò che è sotto gli occhi di tutti e ovviamente visto che non hai una lira. Resta, confermato da jimmi Er fenomeno.

  21. Fede purtroppo cambiare allenatore adesso servirebbe a poco ma soprattutto non si troverebbe. Nessuno metterebbe a rischio per quattro soldi credibilità e dignità con questo peracottaro, fallito di Presidente che l’unica cosa che gli aggrada è aspettare la manna di giugno (ora gli va male,settembre) per pescare nella rosa il pesce più fresco da vendere, è anche un’immagine e un paragone riprovevole. Una specie di allevamento, appena il soggetto cresce e mostra qualche qualità, eccolo là, pronto per la vendita e sempre i più giovani e promettenti. Sballotta VATTENEEE, buffone.
    Naturalmente poi questo sistema non serve nè per conseguire risultati sportivi nè per tenere i bilanci in ordine vista la montagna di debito accumulato. Si facesse spiegare da Lotito (che tocca dire), DE Laurentis, Percassi come si fa e come anche la plusvalenza (necessaria) occorra saperla usare e non certo in modo indiscriminato pur di accattare soldi subito.

  22. la Roma negli ultimi anni ha venduto rinforzando tutte le squadre, italiane, europee e sud americane, i Totti i DE Rossi ecc. ecc trattati come calciatori normali, di cosa vogliamo parlare……. tifoso napoletano.

    • Er dislike è perché sei tifoso napoletano e parli de cose che nun te riguardano. Pe er resto c’hai ragione, ma so comunque cazzinostrismi

  23. Come ho sempre detto quando gli incompetenti mi spolliciavano, allenatore da strapazzo , buono per calcio nepalese e kosovaro, che porterà la Roma al nono posto.
    Pioli e Gattuso sono giganti a confronto di questo maniscalco lusitano.
    Dopo Petracco, via Baldini, Fienga,Baldissoni e De Sanctis
    LUCIANO TORNA A TRIGORIA!

  24. Datemi le dimissioni di Fonseca… Mi va bene pure cosmi, purché sia un allenatore con il bastone in mano e non corrono come si deve , fuori e dentro i primavera … Bouah , Riccardi, Calafiore…. Basta con i vari Kolarov (35 anni e pensa di comandare…) Fazio , ect… Rimangono inizialmente zaniolo , Pau Lopez , Dzeko e mikitarian…e nessun altro…. Kluviert? So 2anni che deve crescere ed ancora lo deve fare… Cristante centrale per caso, pellegrini meglio venderlo 30 milioni ..ci fanno comodo perché tanto non fa la differenza….ci vuole coraggio…fienga subito intervenga, de Sanctis lo vuoi fare il ds? Fallo con coraggio…

  25. Mette un Zaniolo ancora timoroso dei contrasti, quando li c’era da pungere un Napoli, che in difesa, ti lasciava molte ripartenze, con Under o Perez,altro che se sta in confusione è arrivato quasi alla frutta

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome