ROMA-BAYER LEVERKUSEN 0-2: le pagelle

61
1351

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – La Roma stecca la gara di andata contro il Bayer ed esce sconfitta per 2 a 0 sul proprio campo: decidono la sfida le reti di Wirtz e Andrich.

Queste le pagelle assegnate dalla nostra redazione ai giocatori scesi in campo questa sera allo Stadio Olimpico per affrontare i tedeschi nel match di andata delle semifinali di Europa League:

Svilar 6 – Non può nulla sui due gol dei tedeschi. Fortunatamente Wirtz è meno preciso alla seconda grande chance e Mile respinge in due tempi.

Karsdorp 3 – Sciagura. Regala un gol che spiana la strada ai tedeschi. Gioca alto a destra ma non ha le qualità per fare la differenza nemmeno in fase offensiva. Esce dal campo senza passare per la panchina, la sua avventura a Roma sembra definitivamente chiusa qui. Dal 61′ Angelino 6 -Cerca di mettere dentro qualche cross, l’ultimo stava creando i prsupposti per la rete della speranza, ma Abraham ha sprecato clamorosamente.

Mancini 6 – Si batte con abnegazione contro avversari molto temibili.

Smalling 5 – Gli manca brillantezza ma anche il piede per incidere nel giro palla dalle retrovie.

Spinazzola 6 – Prezioso nei recuperi difensivi, prova qualche accelerazione offensiva senza troppa fortuna.

Cristante 5,5 – Il più pericoloso sulle palle inattive, ma stavolta non inquadra la porta. Gli manca qualità nelle giocate.

Paredes 5,5 – Nervoso. Cerca di dare geometrie alla mediana, ma finisce per soccombere sul ritmo più alto dei tedeschi.  Dal 79′ Baldanzi sv. 

Pellegrini 5,5 – Cerca di innescare le punte ma il Bayer non gli lascia spazi. Nel finale però mette Azmoun davanti alla porta con l’iraniano che fallisce la grande occasione.

Dybala 5,5 – Gli manca la giocata decisiva stasera. Qualche buono spunto, ma troppo poco per uno con le sue qualità.  Dal 91′ Abraham 5 – Sbaglia un pallone pesantissimo a due passi dalla porta.

Lukaku 5,5 – Cerca di battersi e sbattersi, senza successo. La traversa colpita a metà primo tempo poteva cambiare l’inerzia del match. Dal 79′ Azmoun 5 – Pellegrini lo mette davanti a Kovar, lui non è sufficientemente cattivo.

El Shaarawy 5 – Opaco. Parte a sinistra, poi De Rossi lo sposa a destra: appare in calo di condizione.

DANIELE DE ROSSI 5 – Sbaglia la scelta di confermare Karsdorp e non è azzeccata nemmeno la mossa di schierarlo così così alto a destra. La squadra paga a caro prezzo un episodio, ma appare comunque scarica e poco brillante. Il Bayer vince con merito: ora il sogno della terza finale consecutiva si fa davvero complicatissimo.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteSVILAR: “La palla stasera non entrava. Brutto risultato, ma dobbiamo crederci e andare a Leverkusen per vincere”
Articolo successivoXABI ALONSO: “Bayer veloce e aggressivo, grande prestazione. Siamo contenti ma cauti. Il triplete? Ci siamo vicini”

61 Commenti

  1. incredibile Karsdorp
    da messo fuori rosa a giocarsi titolare una semifinale europea
    questa era la partita di Ndicka e Llorente
    Ndicka sa impostare bene da dietro cosa che invece ha fatto Cristante al rallentatore.
    Llorente al posto di Karsdorp ovviamente era chiaro a tutti perché l’olandese è nullo in attacco almeno Llorente ti garantiva una solidità difensiva

    • DDR è il primo responsabile, per Karsdorp, per Ndicka e Llorente che potevano giocare al posto di Mancini/Smalling, anche ad inizio secondo tempo, ma sopratutto Karsdorp
      Inoltre perchè non ha più schierato la squadra come contro il Milan? A destra ci hanno massacrato, lo spagnolo ha capito subito che lì era il punto debole.

  2. Mi sto arrovellando il cervello… non so se mi fa più schifo il passaggino neonatale di karsdorp o la zuccata in meta di tammy…

    • io andrò controcorrente,per me non è finita qui ,se entra il palo di Lukaku la partita sarebbe stata in nostro controllo,ci siamo mangiati minimo 4 gol( kardsdorp,azmoun,Tammy e traversa) e loro hanno fatto il gol un eurogol e due sciupate sotto porta ad occasioni siamo pari,l’inerzia delle partite conta eccome in questi match da dentro o fuori.Per me al ritorno se passiamo in vantaggio può succedere di tutto.Il problema è la condizione fisica precaria,grazie Gravina e grazie federazione.A me il Bayer non mi è sembrato molto più forte dell’altro anno ,siamo noi che abbiamo sbagliato approccio

  3. Abraham nerita il voto di Karsdorp-
    allucinante mancare la porta da lì.

    Azmoun poco di più, stesso discorso, cicca la palla in modo patetico.
    Per me sufficienti Mancini, Svilar, Spinazzola e Angelino. Basta.

    • azmoun ha ripagato il gol mangiato l’anno scorso in casa loro al 90mo quasi.
      li ci graziò.
      oggi ha reso il favore

  4. Perché xabi alonso ha giocato col falso 9, noi col falso giocatore 😡😡😡😡😡

    DDR ci vuole più coraggio a far i cambi

    • C’è poco da dire stasera ddr la lezione di calcio l’ha ricevuta.
      Sì farà ma oggi è un allenatore acerbo, un conto è pioli un altro xavi

  5. settimana prossima bisognerà giocare con spensieratezza, tanto non c’è più niente da perdere. una cosa però: Daniele ti prego, non fare esperimenti a questo livello, contro l empoli, la salernitana va bene, ma non contro una squadra così.
    poi da lavorare il mentale, dopo il gol tutti sotto e così non va bene.
    anch’io ci credo

  6. Ogni voto sopra lo 0 per karsdorp è ridicolo, ha sbagliato TUTTO e se la squadra ha avuto un crollo psicologico dopo il primo gol è in gran parte colpa sua… comunque testa al campionato, sperando che in questo finale l’atalanta sia distratta da coppa italia e europa league… certo che rodimento uscire per un decelebrato che ci ha impiccato la partita..

    • La squadra era già crollata quando hanno capito che giocava karsdorp, se avete notato ad un certo punto cercavano di non passargli la palla

    • No Mou, no party.
      L’unica cosa che gli rimprovero e’ non aver promosso Svilar titolare ad inizio stagione.

    • Claudio è facile parlare di svilar adesso ma era pronto per fare il titolare da inizio stagione?
      Ci avresti messo la mano sul fuoco su di lui, considerando che proveniva dal Benfica B e il primo anno non era pronto per niente.
      Penso che ogni allenatore sappia quando è pronto un suo giocatore e così lo è anche per Svilar che si è migliorato con il duro lavoro di un anno senza pressione addosso, visto che il portiere è un ruolo delicato e ora si raccolgono i frutti. E comunque ha fatto il titolare per tutta l’europa league quest’anno, quindi non è che non gli abbia dato fiducia al giocatore.
      La stessa cosa che ha fatto DDR che era partito titolare con Rui Patricio per poi rendersi conto che Svilar stava messo meglio.

  7. l’olandese insulso. da dibala mi aspettavo di più. anche da pellegrini..ma non essendo mai continuo poteva succedere. azmoun dovrebbe sempre in qualche modo giocare

    • il 7 fa ogni tanto bella figura che gli serve per mascherare le pessime prestazioni quasi continue e campa di rendita.

  8. Non è finita.
    Leggere i vari “aveva ragione mourinho ecc. ecc.” e tante altre cose me fa rode er cxxo e non poco.
    Non aspettavate altro.
    Non ve la guardate più, l’AS Roma è per pochi.

    Sempre forza Roma!

    • Lollo Mourinho avrà fatto i suoi errori per carità come DDR che li fa tuttora perchè ciascun tecnico li fa anche se hanno approcci diversi e metodologie diverse, ma essere fatto passare per lo scemo del villaggio il bollito di turno dopo dei risultati che ti ha conseguito non è affatto corretto.
      I limiti della Roma erano evidenti a tutti come anche le carenze in determinati ruoli, quindi le colpe vanno attribuite come al solito alla società che oltre ad essere stata zitta per anni non ha fatto il suo nel mercato in questi anni per migliorare la squadra concretamente e ha fatto acquisti di giocatori impresentabili in determinati reparti pretendendo lo stesso risultati di alta classifica oltre al fatto che non ha una dirigenza preparata.
      Il discorso varrà pure per DDR se non gli compreranno i giocatori validi in determinati reparti per migliorare concretamente la squadra.

  9. in una serata dove di positivo non ci sta davvero nulla (potevamo aspettarci anche la sconfitta, ma abbiamo creato davvero troppo poco per poter anche solo pensare di pareggiarla), voglio sottolineare l’amore dei tifosi, quella bellissima coreografia e l’inno cantato da tutto lo stadio sul due a zero a 5 minuti dalla fine.
    penso che non ribalteremo proprio niente al ritorno, ma è cmq sempre troppo bello essere della Roma.

    • Ed è troppo brutto essere del Leverkusen. Anche se vinci l’ intercontinentale. FR

    • Malimortacci, ma che stai a di’ ???? Manco te la giocavi sta semifinale…

  10. spero di non vedere più karsdorp in campo fino alla fine del suo contratto, maledetto il ds che l’ha preso e anche quello che gli ha rinnovato il contratto.
    non lo voglio vedere neanche più in allenamento.
    quanto c’aveva ragione mourinho.

  11. Tutte le punte che ha la Roma sono spuntate. Ormai non fanno gol neanche a 1 metro dalla linea di porta. Il più deludente però è Lukaku, che nelle partite importanti è praticamente nullo. Se uno fa il conto complessivo delle palle gol, la Roma avrebbe meritato ben altro risultato, nonostante la buona prova del Bayer e le scelleratezze a ripetizione di Karsdorp.
    Il risultato di stasera viene da lontano.

    • Non per nulla Inzaghi queste partite non gliele faceva giocare. Pensavo fosse matto, ma Dzeko è 100 volte più utile.

    • Invece il tuo protetto capitano nelle partite che contano e sempre stato un fenomeno ve??? Ma falla finita e fatte alle bocce damme retta

    • 🤣🤣🤣 e certo adesso la colpa è di Lukaku che e costretto a giocare sempre spalle alla porta perché non viene quasi mai supportato e quando viene chiamato in causa non sbaglia quasi mai, anche ieri ha preso una traversa da una posizione non facile, per non parlare delle sportellate e delle punizioni che prende a proprio favore. I problemi della Roma sono ben altri e se quest’anno perdiamo questo top player facciamo un grande passo indietro, uno così non lo ritrovi più.

      – partite giocate con la nazionale belga 114 gol realizzati 83 😁👏👏👏

      – partìte giocate colln la Roma 43 gol realizzati 19 quasi un gol ogni due partite 🤣👏👏👏

      Il problema è Lukaku 🫣🫢💊

    • Il Bayer ha fatto la sua partita noi no nel senso che gli abbiamo regalato 1 goal e mezzo e due occasioni il calcio totale tutto campo champagne ecc era tutti dietro e ripartire lo faceva nereo Rocco in un altro modo ma il principio è quello oggi e’ naturale osannare chi vince ma come dico sempre tocca vedere come si vince. Noi purtroppo abbiamo grossi problemi strutturali io non voglio fenomeni ma discreti giocatori funzionali all allenatore. Stiamo pagando uno sforzo fatto per recuperare in campionato ed Europa League perché abbiamo giocato un turno in più contro il Feyenoord e dobbiamo vincerle tutte per qualificarci in Champion questo grazie alla precedente guida tecnica. Quanti di noi avrebbero storto la bocca se la società si fosse presentata a fine mercato con i giocatori del Bayer tutti perché cerchiamo il nome. Quindi speriamo di recuperare e festeggiare giovedì perché io ci credo poi si faranno i processi

  12. purtroppo ho avuto ragione… Karsdorp e Smalling assurdi contro una squadra che ti pressa fino a dentro il buco del c….o
    Llorente e Ndicka sarebbero stati decisamente più azzeccati perché la prerogativa era prima non prendere goal poi riuscire a costruire qualcosa…… Poi se Lukaku fa goal e Azmoun e Abraham non si divorano quei 2 goal Derossi si sarebbe salvato ancora da quelle scelte scellerate ma ora mi dispiace dirlo ma testa al Campionato perché la coppa è finita…

  13. LA ROMA SI MANGIA 2 NITIDI goal, quello di azmoun e quello ancora più assurdo, pari all’errore di karsdorp, di abraham.

    Nel primo tempo la roma arriva vicino al vantaggio altre due volte, con il colpo di testa di lukaku (goal mangiato per uno come lui) e dybala che scivola al momento del tiro.

    MI SORPRENDE IL FATTO che tutti parlano di karsdorp e non del goal mangiato di abraham che trovo di una gravità disarmante, soprattutto perche fresco.

    MA FORSE IL PEGGIORE è DE ROSSI che sbaglia tutto, dai cambi, alla formazione iniziale, fino al fatto che sia assurdo che smalling debba impostare la palla.

    La realtà à che la roma finisce la partita con el sharawy terzino destro (TRE GOAL IN STAGIONE RICORDO) e angelino esterno a sx.

    COME DICEVO PER MOU, LO DICO ANCHE PER DDR, l’allenatore ha un peso DETERMINANTE in una partita, ma soprattutto in una rosa.

    LA ROMA PERò ERA STANCA e si vedeva perche il leverkusen andava non al doppio, ma al triplo.

    Forse questa partita andava preparata come faceva mourinho (pensa un po che cosa vengo a dire), ma è anche vero che i giocatori da contropiede non ne hai.

    PUNTIAMO SUL CAMPIONATO E A FINE ANNO RIVOLUZIONE TOTALE.

    • Ma il fatto che davanti avevi la squadra più in forma d’Europa non lo ha notato nessuno?

  14. De Rossi secondo me ha sbagliato proprio tutto, per cui anche meno di cinque. Squadra completamente inesistente, ne attaccava ne difendeva bene, per impostare l’ azione dal basso doveva venire Dybala in difesa per farli uscire. Veramente non mi aspettavo una partita cosi. Mi dispiace tanto. Per quanto riguarda i terzini e’ 20 anni che non comprano terzini di livello. Impossibile giocartela sulle fasce. Lo sanno tutti.

  15. Paredes, Pellegrini, El Shaarawi, Lukaku, Dybala, Spinazzola.
    Questi sono gli uomini di qualità della Roma e, fatto salvo parzialmente Spinazzola, peraltro molto poco sollecitato, gli altri sono stati evidentemente sotto standard, e non poco.
    Purtroppo avevo già notato, tra Bologna e Napoli, il calo di Pellegrini e del Faraone.
    Lukaku era prevedibile non fosse al massimo e Dybala non può sempre tirare fuori il coniglio dal cilindro.
    Contro una squadra che solo chi non aveva mai visto (però discettandone fingendo competenza) non poteva non riconoscere come una delle più forti in Europa, per fatti e non a figurine, non potevamo regalare tutta questa gente qui.
    E abbiamo regolarmente perso, è tempo sprecato gettare tutto il livore addosso a Karsdorp seppure ammetto che può essere di sfogo.
    L’unico errore che imputo a DDR stasera è stato lo schierare Smalling, l’emblema del marcatore puro che non aveva nessuno da marcare e abbiamo finito per regalare un altro uomo.
    Il Bayer ha meritato, è forte, molto più forte di noi, probabilmente avrebbe fatto un grande cammino anche in Champions, e soprattutto, a differenza del Liverpool, non prende con leggerezza l’impegno in EL. Senza contare la voglia di rivalsa.
    E’ una squadra cresciuta di dieci livelli rispetto a quella che abbiamo affrontato l’anno scorso, quindi inutile fare raffronti e lasciamo a chi di dovere la convinzione che chiudendoti a riccio stasera uscivi illeso.
    Per finire, ribadita l’assoluta superiorità del Bayer, abbiamo comunque avuto almeno tre nitide palle gol che i nostri centravanti non hanno sfruttato: non semplice quella di Lukaku, molto di più quella di Azmoun, incredibile quella di Abraham.
    Zero speranze per il ritorno, c’è da salvare solo la dignità.
    Pensiamo al difficilissimo compito in campionato, se non altro adesso una scelta è possibile (purtroppo).

    • Io tutta sta forza del Bayer non l’ho vista, mi è sembrato più forte ieri il Borussia contro il PSG.
      Secondo me il Bologna al completo questa partita non la perdeva.
      Vediamoli in finale con l’Atalanta

    • Cocco chi è stato sbattuto fuori dalla Champions?… Mica starai parlando del Leverkusen vero?

      Il Leverkusen si è qualificato per l’Europa league.. Non ha partecipato alla Champions.. Quindi non è mai stata buttata fuori..

      Una squadra che non perde da 47 partite consecutive come fa a farsi buttare fuori?

      Come si fa a non riconoscere la forza di questa squadra?.. Sono di gran lunga più forti di noi, sotto ogni punto di vista..

      Sono più fisici, più tecnici, più veloci.. Altro?.. Uno come Tapsoba, Tah, Hincapie.. Noi non lo abbiamo.. Uno come Wirtz di 20 anni noi non lo abbiamo..

      Per non parlare di Frimpong, Grimaldo, Xhaka.. Con gente come Palacios, Boniface in panchina..

      Sono campioni di Germania.. Hanno preso a pallonate il Bayern Monaco semifinalista Champions.. Sono primi in classifica in Germania con 12 punti di distacco dal Bayern.. Sono finalisti in coppa di Germania..

      Possono fare il triplette (campionato, coppa di Germania, Europa League)

      Ma qui secondo qualcuno il Bologna se la gioca con i campioni di Germania..

      Come si fa a non riconoscere mai i meriti degli avversari..???… Io questo non me lo spiego..

      La Roma poteva fare di più, siamo tutti d’accordo.. Ma non sminuite una squadra che può fare il triplette e che non perde da 47 partite.. Perché risultati del genere non arrivano solo per fortuna..

      Forza Roma

    • io sono d’accordo con Ivan, loro sono deboli dietro. molto deboli. l’atalanta in una partita singola li batte.

    • Ma che stai a di’ Cocco? Erano nei gironi di EL.
      Capisco che oggi è l’occasione buona per dire tante cazzate represse a lungo, ma non esageriamo.

    • Marco79@ sottoscrivo tutto.Non riconoscere la forza di quel tritatutto che avevamo davanti e concentrarsi sugli eventuali ( ma quali?) errori di DDr arrivando a rimpiangere Mourinho è ridicolo. La palla è rotonda quindi a Leverkusen ci andiamo a testa alta,ma loro sono fortissimi

  16. Oggi De Rossi mi ha profondamente deluso.
    Ci sta perdere col Bayer, ( non ci dimentichiamo che in classifica sono sopra a due semifinaliste di Champions ) ma perdere soprattutto per una cavolata del giocatore più scarso degli ultimi anni che nessuno avrebbe fatto giocare, questo no.
    Quindi De Rossi oggi 4,5.

  17. Se visto subito che avevamo paura e poca benzina nel serbatoio poi regali quel gol li che ti toglie sicurezza e la partita che era gia in salita per via della stanchezza diventa come scalare l Everest ci si rimane agghiacciati come la Roma stasera.

  18. de rossi nun vede Bove ( perché nun lo vede proprio), però vede karsdorp… e llorente non è meglio dell’olandese ??? Abraham, invece, nun vede la porta… infine, i Friedkin, so i più ciechi de tutti… se stamo a sbava’ sotto pe anna’ in Champions league, ma che c’annamo a fa’ ??? a pija schiaffi a destra e sinistra ??? fai 4 partite e poi hai finito… ce vonno i giocatori…quelli veri però…

  19. Con le pagelle sinceramente non sarei così ingeneroso a parte quello strapippone, stranoto di Karsdorp, Pellegrini sicuramente insufficiente nonchè alla pari Azmoun e Abraham per due goals mangiati che gridano vendetta, nonchè Lukaku che in queste partite dovrebbe fare la differenza. A tutti gli altri la sufficienza, seppur risicata, la darei comunque perchè per me, al netto dell’errore di Karsdorp che ha ammazzato partita e speranze un pareggio ci poteva anche stare perchè tutta questa superiorità loro non mi è sembrata così netta ed evidente. Certo ormai lasciamo perdere la Coppa e pensiamo intanto a battere la Juventus perchè il quinto posto è ancora possibile!
    Dimenticavo il voto a PINTO che oggi ha avuto ancora il coraggio di parlare, sto fenomeno che in quasi 3 anni non riesce a trovare un terzino destro passabile, nè a liberarci di Kardorp (strano non si vantava di essere l’uomo dalle centinaia di transazioni?) ma GLI RINNOVA IL CONTRATTO. PAZZESCO!

  20. Dopo aver scoperto che il Bayer gioca senza centravanti la difesa a 3 é d’obbligo (ti risparmiavi il dilemma karsdorp tra l’altro) e togliere smalling che senza riferimento da marcare é inutile (tra l’altro il Bayer gioca senza cross ).
    Ndicka e lorente migliori per impostare da dietro e nemmeno un minuto al pari di bove????
    Inserivi bove in mediana per aumentare densità perché ê li che i tedeschi dominano (lo metti fisso su xhaka) .
    Spinazzola costretto a fare gli strappi centrali che dovrebbe fare Pellegrini (ciao core) e dibala da classico 10 é obsoleto (se si gioca per te e non fai 2 gol a partita sei inutile).
    Nemmeno Messi era un 10 ma un fenomeno da 40 gol a stagione “con” la 10 sulle spalle ,cosa ben diversa.
    Il centravanti di peso che fa 1 tiro in porta a partita é roba da dinosauri, ormai tutti usano il falso nove di gran classe (mbappe,wirtz,Vinicius,zirkzee etc etc) oppure la bestia prolifica alla haaland ,Kane etc etc….
    Oggi DDR ha sbagliato tutto.
    Ha incensato Pellegrini (perché tutti si sentono nel dovere di farlo se è forte davvero lo dimostrasse in campo no???) e Pellegrini ha incensato ddr……poi confermato il mister dal presidente …Pellegrini ha smesso di correre e ddr ha toppato una partita dopo l’altra ….
    Salernitana,Verona,Frosinone,Lecce,Napoli,Inter,Bologna ,Bayer, Fiorentina,Udinese,etc …almeno per 45 minuti tutte queste squadre ti hanno surclassato o preso a pallonate .
    Diciamo che per fare meglio di Mou ultimamente bastava qualsiasi allenatore preso a caso perché qui tra mille fanfare la nuda verità è che senza Svilar (unica decisione giusta di ddr che però ritengo avrebbe fatto chiunque) i punti sarebbero stati molto pochi …….
    Dire dopo Napoli che senza Paredes si soffre e poi toglierlo oggi nonostante fosse il più riposato e non utilizzarlo per vincere ad Udine nonché il fatto che con il Bologna era in campo e non l’ha mai vista sa tanto di confusione avanzata.
    Diciamo che stanno arrivando le partite dove l’esperienza conta …eccome se conta …ed anche le parole e gli uomini da scegliere quando si comincia a perdere sono difficili da trovare rispetto a quando si vince facile….
    De Rossi maggiore responsabile VOTO 3
    Ps:azmoun unico centravanti vero e “moderno” che abbiamo. Entra lui è la Roma crea 4 pericoli ….voto 5????
    Allora i 2 gemelli Romelu/Tammy voto 2

  21. Non è da me infierire ma Karsdorp se avesse 2 piedi, invece di uno e timido, avrebbe usato il piattone sinistro, ma lui l’ha voluta toccare di esterno, come un vero fuoriclasse. Uff…

  22. Il 3 a Karsdorp è anche troppo a meno che sia il voto minimo che si possa dare, altrimenti sarebbe da 0 spaccato.
    Generoso il 5,5 a Pellegrini e Cristante, Pellegrini tra il 4 ed il 4,5 e Cristante 5.

  23. Quando hai una società ridicola, fantasma, che fa campagne acquisti sul nulla con scarti azzoppati, questi episodi sono una logica conseguenza di questo.

  24. Non parlerò di Karsdorp poiché tutti ne conosciamo i limiti tecnici, tattici e anche caratteriali.
    Voglio invece affrontare l’annoso tema Cristante, bravo a verticalizzare solo all’indietro su Svilar o al massimo su Smalling e Mancini. E ciò accade anche quando la difesa riesce a servirlo dopo aver evitato il pressing di posizionamento avversario: significa che a quel punto almeno 2 o 3 avversari Cristante li ha alle spalle… ma lui niente… di tentare una verticalizzazione sulle punte o al limite su quello scarpone di Karsdorp troppo alto, nemmeno se gli spari. Ti fa, al massimo il passaggio laterale di 5 metri su Paredes o Pellegrini rallentando tutto il potenziale rovesciamento di fronte.
    Pellegrini, poi, bisogna che incominci a fare le verticalizzazioni per le punte fin dall’inizio e non solo a partita quasi chiusa, ossia all’80esimo.
    Non capisco questo dover traccheggiare con mille piccoli passaggi per ore con la palla tra la difesa e il centrocampo e orizzontalmente. Per far riposizionare la marcatura avversaria sulle nostre punte?
    Mi sembra di tornare alla Roma di Mourinho.

  25. signori noi vogliamo bene a ddr ma ieri ha sbagliato tutto pero secondo me il fuoco covava sotto la cenere perche in italia con le piccole squadre trovi l episodio e la fortuna che ti fa vincere qui no ieri potevamo pareggiarla poi si vedeva io non sono per mourinho ma quando aveva messo karsdorf in tribuna l hanno attaccato tutti ecco il risultato poi fa i cambi a 12 minuti dalla fine ma non vedi che la squadra non va ora si rischia che se non le vinciamo tutte finisci 6 quindi prendiamo un allenatore piu esperto la difes e da rifare l attacco sarebbe buono ma tammy chi te lo prende e invendibile lukaku solo se rinnovano e vale anche per azmoun e un bel casino che deve risolvere il nuovo ds ma non si sa neanche chi sia

  26. Secondo me la Roma non ha fatto male, sono stati orrori dei singoli a decidere il risultato, perché senza l’assist ai tedeschi di Karsdrop la gara era in bilico, noi prendiamo una traversa, ci divoriamo due palle gol clamorose, Azmun e Abraham a porta vuota da mezzo metro. Senza questi 3 errori potevamo portarci a casa la partita, al ritorno è quasi impossibile ma dovessimo segnare per primi potremmo avere una speranza, un po’ come è accaduta all’ andata per loro.

  27. Karsdorp ? Ho pregato per non vederlo giocare poi però non sono riuscito ad arrabbiarmi perché si stava impegnando. Il problema è che lui non sa difendere e non sa ” offendere ” , ha i piedi ” fucilati ” . Bisogna allora chiedersi perché è stato comprato e perché gli è stato rinnovato il contratto e anche perché viene fatto giocare ma la risposta a questa ultima domanda sta nelle altre 2 . Poi bisogna ricordarsi cosa e successo con Mou .
    .

  28. non è mai giusto condannare ci sbaglia.
    tuttavia l’errore di Karsdorp è pieno di scelleratezza, supponenza, mancanza di concentrazione. per questo, imperdonabile.
    le mani nei capelli di tutto lo stadio.
    de Rossi doveva subito mettere llorente e mandare l’olandese a calci negli spogliatoi.
    non si vanifica così il lavoro degli altri.
    e poi, la solita scena rissaiola. nemmeno quella si sopporta più.
    adesso cenere e umiltà…e lotta fino all’ultimo spasimo.

  29. la delusione più grande è non aver tenuto in vita il ritorno contro una squadra forte ma non si può….cerca di tenere l onore almeno la sett prossima sono deluso

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome