Roma col problema portiere: offerto Lloris, occasione De Gea

104
5568

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Il portiere non era tra le priorità di Tiago Pinto per questo mercato estivo, anzi, nei piani del gm la ricerca di un nuovo numero uno da inserire in rosa non era proprio in programma.

La Roma aveva scelto di rimandare tutto all’anno prossimo, quando Rui Patricio lascerà Trigoria a scadenza di contratto. Una scelta che aveva fatto però storcere il naso a molti. Effettivamente il portiere portoghese non ha cominciato bene la sua stagione: due gol presi contro la Salernitana su altrettanti tiri verso la porta, e un errore decisivo contro il Verona.

Rui Patricio, che il prossimo febbraio compirà 36 anni, ha però la fiducia del tecnico e della società. Per questo non è in programma l’acquisto di un nuovo portiere. Sempre che gli scenari, da qui ai prossimi giorni, non cambino: se arrivasse l’offerta di un club saudita, la Roma si metterebbe di sicuro a parlare.

Intanto però ai giallorossi è stato offerto Hugo Lloris, portiere del Tottenham che sembrava destinato alla Lazio. Difficile però che Pinto possa considerare di mettere sotto contratto il francese, che è più “anziano” dei Rui Patricio (a dicembre compirà 37 anni): la Roma potrebbe al massimo offrirgli un contratto annuale.

Un altro portiere in cerca di squadra è David De Gea, 32 anni, svincolato, che però ha pretese economiche più elevate. Lo spagnolo non sembra tentato dalle sirene arabe, e potrebbe essere preso senza spendere soldi per il cartellino. Servirebberò però delle uscite per permettere l’affare.

Fonti: Gazzetta dello Sport / La Repubblica / Calciomercato.com

Articolo precedenteRoma-Lukaku, ultimo scoglio
Articolo successivoLukaku, i dubbi della Gazzetta: 4-5 chili in più e a rischio infortuni, è un affare?

104 Commenti

    • Che poi, queste sirene arabe dovrebbero essere accecate dalla sabbia del deserto per venire a cercare Patricio.

    • Penso anch’io. Per Lukaku Dan Friedkin sta facendo una grossa eccezione come fu fatto per Mou e per Dybala. Non credo proprio che ci siano altre spese grosse in vista. L’unica è se capitano due occasioni contemporaneamente ossia una in uscita (ad esempio Spinazzola in Arabia) e una in entrata. Ma mancano 4 giorni alla fine del mercato…

    • certo . vuoi non avere una sedia in porta ? Rui patricio il colpo di testa di cristante lo avrebbe raccolto nella rete il portiere del Verona no … ho dei dubbi anche sul semi guizzo di Dybala mandato in angolo col corpo .

    • Ma che articolo è ???
      Prima parla di grande necessità di un portiere …..
      Poi che la Roma non prevede acquisti di portieri…
      Fai pace col cervello.

    • Speriamo di vedere Svilar almeno in Europa League, altrimenti che l’abbiamo preso a fare, marcire in panca per 2 anni ?

    • No, non faremo tutto il campionato con l attuale portiere, nel mio piccolo te lo garantisco… ormai è “bruciato”, sa perfettamente di trovarsi sotto la lente d ingrandimento e non avendo personalità, continuerà a sbagliare….🤬 (purtroppo per noi) perderemo altri punti e, chiaramente, bisognerà prendere dei provvedimenti definitivi….oltre alla mancanza di personalità non ha nemmeno istinto, né posizione…. svilar è pure peggio, (svilente) MA PEGGIO DI LORO È CHI GLI PERMETTE DI GIOCARE…

    • purtroppo sono 2 anni che lo penso e quando lo scrivevo non è che trovassi tutti sti consensi…
      Rui è stato un bel portiere, esperto ed affidabile, ora solo esperto, e situazione unica non abbiamo un secondo, svilar a 24 anni ha giocato (poco) solo nel Benfica B.

      va risolta subito.

      ❤️🧡💛

    • Ovviamente. Non avrebbe nemmeno senso sostituire il portiere solo per un tiro respinto male. Sarebbe veramente dilettantesco (infatti l’obbiettivo dei media è sempre lo stesso: farci apparire dilettanteschi e inadeguati). Se Rui Patricio andava bene sino alla settimana scorsa deve andar bene ancora oggi (per me non andava bene nemmeno quando venne acquistato per 13 milioni di euro ma questo è un altro discorso…).

    • ah, mo serve il portiere? quando l’ho detto alla prima m’avete sommerso de 👎 pollicioni

    • Concordo,le uniche sirene che possono arrivare per Rui sono quelle del del “Gemelli”……

    • @Paolo B. non credo che a RUI PATRICIO manchi “personalità” come dai per scontato. Purtroppo però non è con la personalità che respingi i palloni dalla rete.
      Ma qualche critica alla società, al tecnico che non é Dio e sbaglia come tutti, alla seconda giocata, mi dispiace ma la faccio.
      Intanto proprio RUI del quale si parla.
      La flessione è evidente dalla scorsa stagione, no da ieri. Una squadra senza un portiere buono (e senza un 9 pure) non va da nessuna parte.
      E un portiere che OGNI partita fa una papera o una mezza papera non va niente bene.
      Quindi mi dispiace per MOURINHO che è il migliore, ma la responsabilità della scelta è tutta sua (qui faccio come il giornalaio tipico, vendo opinioni x verità), perché non fosse portoghese PATRICIO non sarebbe ora tra i pali della ROMA.
      Altra constatazione, passo indietro pesante, è che se la squadra faceva fatica a segnare per impostazione di gioco del Mister, ha avuto con MOU una fase difensiva all’altezza nei primi 2 anni, nulla a che fare con gli EDF o i FONSECA.
      Ora 4 goal in 2 partite già presi. Da squadre che, premesso che tutti meritano RISPETTO e nessun risultato è scritto, non sono in A candidate alla parte non dico alta ma neanche lato sx della classifica.
      Tolti i rigori non dati al Gallo, che fanno coppia con quello non dato al Bologna vs la JUVE ieri, o ai rigori dati al MILAN, ovvero senza dare tutta la colpa all’AiA (ancora è presto, si farà sentire nella fase decisiva vedrete, anche se 1 punto tolto oggi 1 domani… già si muovono) la responsabilità è tecnica, di JOSÉ MOURINHO soltanto, che PATRICIO non è cosa mentre lui ha voluto e vuole confermarlo.
      Poi: al solito i goal presi arrivano a preferenza oggi come ieri dalla nostra zona difensiva sx.
      Dove oggi manca IBANEZ ma vabbè impossibile rinunciare ai soldi arabi (vedremo se l’Arabia cercherà altri, hanno 22 giorni di tempo loro, chiude il 19 settembre, una vita). Dove NDICKA è arrivato ora e quindi non gioca. Dove ZALEWSKJ è forte ma mai stato imperforabile, è ancora acerbo e cmq non è un laterale basso di difesa, dove il meglio a fare opposizione ora è…ELSHA basso ?!, e soprattutto dove gioca, ma spesso non gioca perché passeggia altrove, SPINAZZOLA che andava pure regalato al primo che capitava secoli fa, pure prima dell’infortunio oggi recuperato.
      SPINAZZOLA e il portiere sono oggi i principali PUNTI DEBOLI della ROMA.
      Infine una critica alla ROMA: per favore non mandare più Bruno CONTI in panchina. Non so se porta sfortuna proprio, in ogni caso meglio vendere un biglietto in più che avere MARAZICO invisibile spettatore non pagante neanche capace di buttare un urlo e far svegliare i ragazzi in campo sotto a Verona o addirittura che perdono all’Olimpico come farebbe il 99/99% delle panchine.
      Sia CHIARO, casomai a qualcuno venisse un ridicolo dubbio, al papà di DANIELE che a CAGLIARI stimo e vedo pure personalmente ogni tanto e gliel’ho detto proprio a questo giro, io e ogni vero romanista non lo discuteremo mai ma lo amiamo ma per favore mai più in panchina.
      Del resto non c’è bisogno di dare una mano all’AiA no? JOSÉ fuori 2 gare per…aver fatto radiare Serra? per carità, manca la prova ma con MOU a bordo campo non facevi solo 1 punto stai sicuro. Questa squalifica…. allucinante ci ha già fatto pagare qualcosa questa stagione.

    • Oddio Lup Man io peso che per questi arabi sia molto meglio prendere un Rui Patricio in queste condizioni così piuttosto che giocare con un netturbino arabo in porta

  1. Credo che se arriva lukaku, non c’è proprio spazio salariale per altri innesti, visto anche che i due portieri citati non credo si accontentino delle briciole..e poi si parla proprio del nulla, visto che per Mourinho “Rui è Rui”, quindi non ci rinuncerà mai

    • @lup man
      se ancora leggo questo sito è per gli interventi come quello delle sirene e della sabbia di @lup man…
      geniale

  2. per me è chiaro il discorso:

    Renato Sanches? viene alla Roma a patto che Rui resti titolare tutto l’anno. tra portoghesi funziona così.

    semmai sono convinto che da venerdì la Roma tornerà al vecchio modulo catenaccio e palla lunga visto che queste due partite hanno mostrato più palleggio dal basso ma difesa colabrodo

  3. con lukaku, se si farà, finirà il mercato della Roma in entrata.

    nel caso, considerando la media ospedaliera dei nostri acquisti, c’è quello che era caduto da cavallo e si è ripreso dal coma

    sono le occasioni che Pinto non si fa sfuggire

  4. Visto che è svincolato e si può usufruire del decreto crescita, Con De Gea, stiamo bene minimo 3 anni oppure mettiamo in panchina Rui e facciamo giocare Villar perché va bene che Smalling e altri difensori sono a diesel e carburano dopo 3-4 partite, ma non si possono prendere certi gol e dalla prossima partita, chiunque tirerà a Rui da fuori area.

    • DeGea è un altro che pretende 7M l’anno, l’unico sforzo possibile per inserire un ingaggio top è riservato a Lukaku.
      Dopodichè, per pareggiare i conti devi far uscire un paio di giocatori che compensino l’eventuale ingaggio a quelle cifre.

    • De Gea ti accetta pure 5 milioni di stipendio sapendo che tutte le big hanno un portiere. Inevitabilmente caleranno le sue pretese

    • Amici miei, prendere Lloris con i suoi 37 anni o meglio dire due anni più di Rui, sarebbe un’offesa per lui che Mou non farebbe mai e la Società non prenderebbe mai un giocatore con questa età. Mentre con De Gea con i sui 32 anni, come ho detto prima, si può stare bene per oltre tre anni ma mi sono dimenticato di scrivere che vuole lo stesso ingaggio che prendeva con il M.U. o meglio dire 15 mln netti l’anno e in aggiunta devi dare 5-10 mln alla firma sia lui che il suo procuratore. Questo è il motivo del perché è ancora svincolato. Mi ripeto nel dire che secondo me la soluzione l’abbiamo in casa e dopo un anno di panchina, Mou deve dare fiducia a Villar.

    • Io me sarei accontentato di Audero…
      Pensa un po’ come stamo con Pastisso..🤦😬
      💪🧡❤️

    • speriamo l anno prox da investire per un portiere giovinotto,se non sbagllio rui st”anno và in penzione

  5. A me quando leggo ste cose me risale la colazione. Rui Patricio va per i 36 il secondo portiere Svilar lasciamo perde e la Roma aspetta che va in scadenza Rui per cercarne un altro così te piano n’altra volta per il collo.
    Ma alla voce programmazione che ce sta un criceto dentro na rota?

    • Ancora con sta minxiata della programmazione.. ma tu vuoi capire che Mourinho vuole dei giocatori ben precisi che conosce via esperienze passate (tipo Lukaku, Abraham, Llorente e Matic), via Mendes (Rui e Renato Sanches), che hanno già un palmares importante (Dybala, Paredes e Wijnaldum), adatti a certi suoi schemi (tipo Aouar e Ndicka) o giocatori che vengono prevalentemente falla Premier League (tipo Xhaka che non è più venuto e Kristensen) e che limita molto le scelte di mercato a qualunque ds perché teme che certi giocatori che sceglie Mourinho non li metterà mai in campo??? Svegliatevi!!! Ci sono pure le dichiarazioni di Sabatini che dice di non volere mai lavorare con uno come Mou per questo motivo!

    • Che Mou spinga per alcuni giocatori ci sta ed è palese ma vale per tutti gli allenatori, che si compra solo quello che dice lui invece non lo ritengo plausibile.
      Sicuramente un club serio cerca di studiare con il proprio mister le migliori soluzioni ed accontentarlo ma poi non è che va in bancarotta per i pruriti dell’allenatore.
      Wijnaldum na mummia, Abraham il secondo anno in campo un disattato, Ndicka ancora spaesato ma ci può stare.
      La Roma cerca di accontentare Mou ma vede anche i propri interessi.

  6. Ma solo cariatidi possono arrivare? Non credo che 5M non possiamo spenderli per un portiere di prospettiva.
    Sono 3 mesi che dico Andrew del Gil Vicente, a quella cifra lo porti a casa.

  7. Mi piacerebbe vedere la Roma con un portiere italiano, di media età o addirittura giovanissimo.
    Falcone Di Gregorio Montipò Carnesecchi… Vicario non c’è più…

    Non fenomeni, ma ottimi portieri. Anche basta con l’esterofilia in porta over 33

    • Non penso che Mourinho li voglia i Carnesecchi, i Falcone e simili perché non li ritiene pronti o adatti per una squadra mourinhiana (quando poi in realtà lo sarebbero pure) e vuole questa gente qua

    • Guarda il casino successo a Svilar per due errori in amichevole estiva, ti immagini Carnesecchi o Falcone oppure Di Gregorio fare una papera… che succederebbe? Olsen fu massacrato pe run errore, e non si riprese, poi andò al Cagliari e fece una grande stagione. Facile MANTALMENTE fare il portiere in provincia quando se salvi due gol e la squadra perde tutti ti esaltano, nella Roma se salvi due gol, ne prendi uno imparabile (che però per moti non lo sarà… perchè ra fuori posizione, si è mosso in ritardo, dal replay si vede che…) e la squadra perde, ti rinfaccerebbero di non aver parato quell’unico gol… Guardate che ancora gente critica Mancini o Cristante per “partito preso” (e lasco fuori Pellegrini, si sa come successo con Totti, DeRossi, Florenzi quando erao giovanissimi sempre scusati, appena inseriti stabilemtne e i risultati sono inferiori alle attese riescono i “il problema della Roma è XXX” giocatore romano di turno, lo hanno fatto per Totti figuriamoci per Pellegrini, per fortuna Lorenzo, a differenza di Florenzi, ha un carattere simil De Rossi e resiste alle critiche).

  8. Entrambi sono portieri fortissimi.
    De Gea sarebbe sicuramente migliore (stiamo parlando di un portiere con anni di PL al livello di Szczesny).
    Il problema portiere lo potevamo risolvere in casa senza spendere prendendo il portiere dalla primavere nonché nazionale Under 20 però i geni di Trigoria lo hanno ceduto per fare plusvalenze.
    L’errore di Rui Patricio di sabato è grave simbolo di una forma fisica non ottimale e dietro ha Svillar (tremo al pensiero del suo ingresso).
    E’ inutile prendere Lulaku se l’altra squadra segna sempre un gol in più.

    • Quale plusvalenza?
      Mastrantonio non l’hanno venduto.
      Dopo aver fatto addirittura 10 presenze con la Triestina (!) è in prestito al temibile Monterosi serieC/Gir.C, nonostante le numerose richieste di top clubs anche esteri.
      Seriamente: ma cos’è che vi pensare che il ragazzo sia un portiere da serieA ? Di quell’Under19 campione d’Europa non c’è un solo giocatore che sia titolare in prima squadra, la maggior parte manco sono aggregati. Giusto Kayode a Firenze, Faticanti a Lecce e Vignato al Monza (se cresce fisicamente) possono avere qualche speranza, gli altri resteranno modesti giocatorini di categoria.
      Non basta Boer, che fa le ragnatele sotto le ascelle da tre anni ?

    • Julian non ho certezze che Mastrantonio possa diventare un big è ovvio.
      Ma in quella finale gli ho visto fare degli interventi con coraggio, dare sicurezza ai suoi compagni in una partita decisiva e questo per me vuole dire tanto sul potenziale.
      Ho visto giocare partite in Coppa Italia a Boer e Svillar.. mai visto quella sicurezza.
      Io una possibilità a Mastrantonio gliela avrei data.. anche Buffon ha iniziato molto giovanee senza contare Donnarumma.
      I giovani, soprattutto se sei una società non ricca, devono essere lanciati poi vada come vada.
      Anche Boer e Svillar diamo loro delle possibilità così verifichiamo se vale la pena puntarci o meno..

    • Non dico che sia scarso, ma dopo il successo in U19 mi sarei aspettato che almeno in serieB avesse qualche richiesta e potesse mettersi alla prova e crescere in un campionato di livello superiore.
      Giocare col Monterosi, con tutto il rispetto, è davvero roba da paese.
      L’anno prossimo – signore grazie – andranno via sia Boer che Rui a scadenza contratto (spero che non spunti qualche genio a prolungare questi due inutili) e prevedo che Mastrantonio verrà aggregato come secondo/terzo.
      Spero solo che giochi con continuità almeno col Monterosi e nel frattempo sia data qualche chance in più a Svilar.
      Tanto, peggio del Rui attuale è difficile fare.

    • JulianB, sotto il capitolo portiere oggi c’è la glossa che deve essere molto alto. Ecco perché probabilmente Mastrantonio, sebbene sia forte, ha difficoltà ad emergere. Questo almeno mi dicono alcuni che lavorano nel settore.

    • E’ proprio questo il problema, se non hai un portiere all’ altezza è inutile arrabattarsi per fare 1 goal, quando con 1/2 occasione gli altri ti fanno goal.

  9. purtroppo noi abbiamo un allenatore che fa giocare Rui Patricio Svilar non lo vede come non vede il non gioco della Roma fa giocare Pellegrini e tiene fuori Aouar El Shaarawy a fine anno bye bye con il trio Portoghese

  10. De Gea Karsdorp Smalling Llorente Spinazzola Cristante Paredes Aouar Dybala El Shaarawy Lukaku. Non è male, è quasi da Champions

  11. come sarebbe a dire servirebbero delle uscite: ancora nun abbastanzano i milioni incassati? davvero andare avanti così? pazzia. magari per non spenere 5 mio perdi 15 punti in classifica (5 già dati) . ammazza che conti che sa fa pintarello nostro. genius.

  12. non è mai stato il portiere le cui parate valgono e fanno fare punti come i gol di un attaccante, ma da qui ad essere un mediocre e in affidabile portiere c’è ne passa! ogni volta che un avversario calcia in porta mi caxo sotto.Preferirei un nuovo portiere ad un nuovo attaccante

  13. Sono perplesso , che Rui non fosse un grande portiere , lo sapevano anche i sassi . Questo , da quando è arrivato. Non discuto la persona , ma noi giochiamo per raggiungere dei traguardi importanti e per arrivarci , serve un attaccante da almeno 20 gol e un portiere che porta punti e da sicurezza alla difesa.
    .

    • Se gli tiri (in sequenza) 30 rigori, QUANTI ne para secondo voi? 1? (UNO) Nell arco di un campionato, ipotizzando 7/8 rigori a sfavore, sono 7/8 gol, semplice… bisogna levargli i guantoni, punto. NON deve nemmeno andare in panchina, il suo “livello” è pari ad olsen, goichocea e stekelemburg… BASTA co sti portieri d oltre Alpi…🤬

  14. il grosso equivoco, anzi, problemone, che frega la Roma (sarebbe anche piu’ di uno .. ma se ne puo’ parlare in altro momento ..) e’ rappresentato da un portiere che NON CI SALVA MAI .. e che prende pure papere grosse come struzzi .. e dai due esterni bassi che fanno numero ma non danno qualita’ .. ricordo, nel tempo, una fuga sulla fascia destra di Karsdorp alla fine della quale ha servito Abraham che ha segnato .. poche occasioni di piu’ ha creato Spinazzola sulla sinistra .. per il resto, inutili anche in difesa ..
    tutto lavoro in piu’ per i mediani ai quali viene chiesto di ballare, cantare e portare la croce ..
    quando si risolvera’ questo problema, avremo una Roma piu’ forte ..

    • I terzini nel 3-5-2 devono arare tutto il campo, chiaro che si spompano e arrivano al corsa cotti, oppure fanno giocate all’indietro per paura che se perdono palla poi dietro c’è uno dei 3 centrali a 30 metri. Il gioco di Mou è troppo dispendioso è buono solo a coprirsi. Accusiamo tanto i difensori dopo queste due giornate, ma andate a vedere il Napoli che gioca con JJesus e Rachmani centrali e vedrete che la vera difesa la fanno i centrocampisti. Per questo dico che dobbiamo passare a 4 dietro.

  15. Non ci ha mai salvato è ingeneroso, ricordiamoci le due parate nella finale ConfL con il Feyenoord, a causa del mantra segna e poi chiuditi. Certo poi è in fase calante però…rispetto…..

    • Hai ragione, ma da allora non ha fatto quasi più una parata che si potesse definire tale… sono 2 anni che è un secondo portiere

    • Stefanet, Rui Patricio nei quarti e nelle semifinali di copka ha rischiato con le sue papere clamorose di farci uscire… Nelle partite di ritorno la Roma ha dovuto fare un culo per recuperarle. Te lo sei dimenticato? Eppoi tutte le papere in campionato? Sono tre anni che non gli vedo fare una parata degna di nota. Non trattiene un pallone, non vede i tiri da fuori area, e sempre fuori posizione, non è reattivo ed è una vera e prooria motosega … Va sostituito. Ha già nella “schina”le prime due di campionato.. 4 tiri subiti dalla Roma 4 gol. È veramente scarso …

    • Auoar e Elsharawy dovrebbero sacrificarsi molto..alla Delvecchio per capirci..
      La puoi provare per recuperare quando sei in svantaggio come fece Mou lo scorso anno contro la Juve a Torino.
      Partirci dall’inizio è tosto..

  16. Hernandez, Leao, Maignan, Tonali, Bennacer, Tomori, Giroud, Diaz hanno fatto ricco e vincente il Milan, spero Massara sia il prossimo DS della Roma.

    • Massara al contempo ha preso anche gente come De Ketelaere a 35 milioni, Ballo Touré, Origi, Dest e Tatarusanu

  17. Abbiamo Svilar classe 99. A parte il pre campionato, le ultime giocate a fine stagione mi ha fatto una buona impressione, perché non fare giocare lui con Ruo Patricio in panchina? male che va hai lo stesso risultato non peggio.

  18. I goal che ha preso la Roma non sono colpa solo del portiere, ma di una difesa non proprio ermetica. Come delle due squadre incontrate, giocano guasi a uomo con spinte su i nostri attaccanti da paura mai puniti dall’arbitro. Rui Patricio è un portiere di esperienza a fine carriera è vero, come tanti altri portieri in Italia e andrebbe sostituito. Su i goal presi però, se vedete le azioni e i tiri da dentro l’area sono guasi imparabili, pallone tirati a girare sul secondo palo più lontano al portiere. Diciamo che non si doveva permettere di fare quei tiri da dentro l’area, i difensori dovevano chiudere meglio e non far tirare da quella posizione. Non è colpa solo del portiere su tre goal Rui ha colpa solo sul primo goal di Verona, che si lascia svuggire la palla. Dai siamo la squadra della capitale…ROMA. Dai ROMANISTI ci riprenderemo sono con la Roma. 🇮🇹💛❤️

  19. DeGea o Llorente migliorerebbero la situazione. Anagraficamente parlando DeGea a 32 anni sarebbe meglio di Lloris 37. Tecnicamente parlando mi vanno bene entrambi

    Se non si può fare allora che giochino Boer o Svilar … sarebbero messi nelle condizioni ideali per scendere in campo visto che peggio di Rui non possono fare

  20. Una grande squadra parte dal portiere dal centrale difesa e dal centravanti. Noi se arriverà Lukaku avremo solo il 9….e senza portiere ne centrale nn vai da nessuna parte …parole del maestro nils liedholm

  21. sicuramente ci stanno prendendo per il cxxo….dovremmo giocare ancora con quella pippa di patricio….ma la domanda che mi faccio ma il grane Mou non vede che è circondato da pippe….in primis il capitano una vergogna assoluta.

  22. Alisson arrivò a Roma quando aveva 24 anni e Szczęsny quando ne aveva 25, ancora oggi dopo tanti anni sono tra i portieri più forti al mondo; mi chiedo (domanda retorica) perchè non si possono prendere oggi profili simili.

    • FRanco 65 perchè all’epoca c’era Sabatini che sceglieva e decideva e anche il polacco in prestito biennale fu un altro dei suoi capolavori per non parlare naturalmente di Alisson, ora c’è Pinto costretto è vero a non poter investire un eurio ma neanche libero di poter scegliere…….e te credo quando glielo hanno permesso t’ha bruciato una settantina di milioni per elementi inutili.

    • All’epoca i giocatori anche forti li compravi anche a 15 milioni. Ora gli stessi costano 3-4 volte di più per colpa di Neymar e ora ci sta un divario enorme tra chi può spendere di più e chi no proprio a causa del trasferimento di Neymar a Parigi.

    • Presi a rispettivamente a 25 e 24 anni. Col secondo plusvalenza di 60 milioni.
      Poi ti spieghi perchè facevamo i 2°/3° posti in classifica e non i 6°/7°.

    • UR66 E FRANCO65 non so da quando seguite questo forum, ricoirdo che quando fu ceduto Alisson, a parte quel buffone di Monchi che due giorni prima aveva dichiarato “Se vendo Alisson in porta gioco io” naturalmente in molti contestammo ,naturalmente venendo attaccati alla solita maniera dai ben noti filosocietari a oltranza, uno dei quali, tra i tanti che ancora postano (con rigoroso frequente cambio nick ma uguale atteggiamento) ebbe a postare ” Tanto un buon portiere si trova sempre” e abbiamo visto: da OLsen 12 milioni, a Pau Lopez 24,a Rui 13,5 senza dimenticare gli inguardabili Fuzato e Svilar. Certo dicevano pure che con la plusvalenza Monchi rifaceva la squadra e sistemava il bilancio……..porelli! Anche per il portiere ci vuole un DS che ci capisce e coglie l’occasione giusta non è poi così facile.

  23. De Gea sarebbe tanta roba ma non possiamo permettercelo.
    Lloris, invece, precede Rui sul viale del tramonto.
    Come ha scritto qualcuno l’occasione era Livakovic, finito per meno di 7 mln in Turchia poiché in scadenza di contratto, ma evidentemente Mou ha deciso di puntare su Rui per questo ultimo anno di contratto x entrambi.
    Detto questo, penso che Smalling abbia colpe ben maggiori di Rui per i gol presi nelle prime due giornate, ma mi sembra prematura l’idea di pensionarlo.
    Lo stesso dovrebbe valere a maggior ragione per Rui che non sarà un fenomeno, ma se abbiamo una coppa in bacheca il merito è sicuramente anche suo.
    Ricordo che nel 78 Zoff prese due gol da metà campo dagli olandesi che ci estromisero dal mondiale. Tutti a dire che era finito perché non vedeva più bene le palle partire da lontano, il che forse era anche vero come forse è vero x Rui.
    Nell’82 però fu uno dei principali artefici della vittoria al mondiale spagnolo con parate entrate nella storia.
    Questo per dire che forse è troppo presto per pensionare Rui e che magari il suo quest’anno finirà x farlo. Ricordo che abbiamo vinto l’ultimo scudetto col mediocre Antognoli in porta.
    Piuttosto se non è ancora in forma si potrebbe pensare di far giocare Svilar che a fine campionato scorso aveva fatto bene.
    I gobbi ieri hanno giocato con Perin. Non ci vedo nulla di male ad avvicendiare i portieri se il primo si dimostra fuori forma o anche solo per dare respiro ad un giocatore abbondantemente over 30.

  24. per innesto nuovo portiere è tardi, eventualmente non al francese peggio di Rui Patricio, occorre un nuovo terzino e farne uscire ma dirigenti incapaci come dare via moviola Cristante.

  25. il problema sono stati quei 100 e passa milioni buttati letteralmente nel cesso x lo stesso rui(13 milioni x un 34enne).vina.shomurodov.celik.abraham.. che ci hanno letteralmente castrato! Pinto sa vendere ma non sa comprare! quei soldi potevano e dovevano essere spesi meglio! con la stessa cifra o anche meno Maldini e Massara ci hanno creato l ossatura del Milan scudettato(leao.tomori.theo.tonali.maignan.bennacer ecc). con la stessa cifra Giuntoli a Napoli ti ha portato kvaraskelia Kim e altri. con la stessa cifra o poco di più Sabatini ti ha portato Salah. Dzeko. Rudiger. Marquinhos. Nainggolan. pianich ecc…. il problema è la dirigenza in questo club.. da anni!

  26. Chi segue la Premier sa che si tratta di due portieri in netto declino, nella stessa situazione di Rui.

    De Gea è stato sempre sopravvalutato rispetto al suo reale valore e nelle ultime due stagioni il numero di papere è aumentato in modo preoccupante.

    Paradossalmente vedo un pelo più affidabile Lloris malgrado i 5 anni in più sul groppone, ma comunque anche lui in palese parabola discendente.

    Non so quanto valga la pena adesso correre appresso a due costose toppe in termini di ingaggio che hanno discrete possibilità di non risolvere il problema.

    Si tratta di una situazione che andava analizzata e corretta per tempo, era già palese lo scorso anno la perdita di riflessi ed esplosività da parte di Rui.
    Oltretutto con una riserva, Svilar, che non ti lascia per nulla tranquillo.

    Però si è preferito fare finta di niente, d’altronde tra portoghesi non ci si mozzica.
    E quando pensi che con 7 milioni ti portavi a casa un portiere affidabile e nel pieno delle forze come Livakovic, ti rendi conto che qualcosa non torna nel modo in cui si gestisce il mercato.

  27. quest’anno si poteva prendere Livakovic con una spesa davvero irrisoria. Si sottovaluta troppo il ruolo del portiere che invece è fondamentale quasi come un attaccante. Aggiungo inoltre che in un’epoca calcistica ridicola come quella attuale dove vengono concessi rigori che nulla hanno a che vedere con il calcio, avere un portiere para rigori è un vantaggio enorme. Noi ci abbiamo perso una coppa per esempio ed una cinquantina di milioni.

  28. Il gol del Verona non è stato causato dall’errore di Rui Patricio, punto. Però il problema portiere esiste, bisogna assolutamente acquistarne un altro con esperienza, Svillar e Boeri vanno bene per la serie B a Roma serve altro, Lloris e De Gea Top, daje Pinto.

    • nooo? un tiro dai 30 metri non lo blocchi? la palla non provi a respingerla altrimenti avresti indirizzato la palla verso l’esterno .. sfortunatamente Smalling non e’ reattivo e il n.33 del Verona ci buca come polli .. sul secondo gol non allunghi il braccetto ma sembra che addirittura lo tiri indietro .. mi ricorda Paolo Conti che era considerato grande portiere ma si girava dalla paura di beccare una pallonata in faccia anziche’ allargarsi con braccia mani e corpo per chiudere il tiro ..
      portieri mediocri ..

  29. Rui Patricio sa di essere sotto tiro e sa bene che dal girone di ritorno a tutt’ora ha collezionato una serie di errori , tutti dello stesso tipo, io spero lo capisca, e per il bene della Roma, si faccia da parte, metta una scusa, ma so tolga dai pali, così aggrava la nostra classifica e la sua reputazione

  30. C’è anche il grosso problema ,la che gioca in 10.Come fate a non bocciare un giocatorino come Pellegrini,con ancora negli occhi le giocate e il carisma di Totti,oppure per chi ha memoria corta,il vecchio Candreva,campione vero che ti fa due gol che se li avesse fatti Pellegrini,con certi tifosi ci avrebbe campato di rendita

  31. Chi li ricorda? (con nostalgia)
    Alisson, Amelia, Antonioli, Cejas, Cervone, Chimenti, Curci, Doni, Gregori, Julio Sergio, Konsel, Lorieri, Lupatelli, Pelizzoli, Sterchele, Superchi, Tancredi, Zinetti, Zotti

    • Vabbe’ pure Goicochea,l’hai rimosso?…Ieri ho visto gli ultimi 30 minuti di Burnley Aston Villa 1 a 3.Nel Villa c’erano Lucas Digne,gran bel terzino che ci servirebbe come il pane,Olsen che in confronto a Pasticcio m’e’ sembrato reattivo come Peruzzi,e al 72 min e’ entrato il bimbominkia che con grandi praterie davanti ha giocato piuttosto bene anche se prontivia si e’magnato subito una occasione colossale.Ma stiamo al punto che bisogna rimpiangere Olsen?Riparate il citofono,caxxo!

  32. io ero gia molto scettico quando fu acquistato….e gia ne aveva combinate con la nazionale….Vicario era li…..bisognava investire.Cio finchè rimane sul 6.5 e non fa miracoli lo posso accettare ma pure le papere no.E’ un sasso non è reattivo anche il 2 goal di Candreva x carità favoloso ma guardate bene dove è entrata quella palla non è nel “sette” ….non è un tiro imparabile ma ci vuole posizione e reattività …ma lui parte dopo 1 mese….x carità problema grosso……quello del portiere…..De Gea……è libero…..

  33. Il problema del portiere c’ era anche l anno scorso… Poca affidabilità, papere e poche parate decisive, mancanza di uscite… Non si è mai parlato in questo calciomercato del portiere come se non fosse un problema… Mentre si parlava solo Dell attacco e centrocampo… Inoltre se svilar nn è considerato affidabile come mai è in rosa? A che serve?

  34. comunque la Roma non programma come altre squadre.. la Roma garantisce stipendi quasi top a giocatori che si svincolano o in prestito da squadre top… fine.
    È una politica che garantisce prestigio.
    La Roma non aspetta.. i ragazzini li vende nn può aspettarli.
    La Roma dei Friedkin è un istant team perenne.
    Oggi Pinto sta già prendendo per la gola calciatori con svincolo nel 2024…
    La Roma oggi è questa.
    Io sono di una certa età.. me la ricordo la Roma che ha distrutto tutto e tutti nell’ 82/83 con Vierchowod in prestito gratuito dalla Fiorentina, con Prohaska svincolato in esubero dall’ Inter…
    La Roma dei Friedkin non ha inventato niente ma ci garantisce grandi giocatori come Dybala, Lukaku, RSanches, Wijnaldum proprio perché segue questa politica.

    • Non e’proprio cosi’,Vierchowod era in prestito anche alla Fiorentina,perche’ la Samp era in B ma Mantovani non voleva venderlo.Prohaska non era svincolato,l’Inter lo vendette per prendere Hansi Muller,come noi facemmo l’anno dopo per prendere Cerezo.Poi Viola i Nela e gli Ancelotti li prese in B e in C.E comunque i giocatori li prendeva sani e quando c’era qualche dubbio sulla
      loro efficienza fisica li dava via,come fece con Falcao e Ancelotti (e con quest’ultimo sbaglio’)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome