Roma decimata, ora è durissima

99
3323

AS ROMA NEWS – Continua a piovere sul bagnato dentro la Roma. Il pareggio di Monza è ancora una volta la notizia meno preoccupante in vista di questo finale di stagione: a sole cinque partite dalla fine del campionato, e con lo scontro diretto alle porte con l’Inter, la squadra di Mourinho è ridotta ai minimi termini.

Perchè se prima, con i ko di Smalling e Dybala, la Roma era in emergenza, ora la situazione è diventata addirittura insostenibile. Alla lista degli infortunati si è infatti aggiunto Stephan El Shaarawy, jolly preziosissimo che poteva occupare sia il ruolo di esterno che quello di trequartista. E sabato sera non sarà disponibile nemmeno Celik, dopo che il turco si è fatto espellere in maniera ingenua da Chiffi nel finale di Monza-Roma.

Riuscire a mandare in campo undici giocatori sani sarà difficilissimo: il ritorno in campo di Wijnaldum sembrava essere a un passo, ma ieri Mou ha gelato tutti parlando di “zero possibilità” di vederlo a disposizione sabato contro l’Inter. Out anche tutti gli altri, qualche timida speranza per Dybala e soprattutto Belotti, che a questo punto si candida per giocare dal primo minuto con Abraham.

Sul pareggio di Monza c’è poco da dire: la Roma era riuscita a mascherare i suoi problemi con un gol di El Shaarawy, provocato da un errore grossolano di Di Gregorio, e giocando un primo tempo discreto per impegno e intensità. Nella ripresa però la squadra ha cominciato a spegnersi, e i cambi resi necessari tra infortuni (per El Shaarawy la stagione dovrebbe essere finita qui) e stanchezza hanno evidenziato i limiti di una rosa orami ridotta ai minimi termini. 

Il gol della domenica di Caldirola permette al Monza di pareggiare una partita che nel secondo tempo diventava inguardabile: la Roma, stravolta nell’undici e infarcita di seconde o addirittura terze linee, non è riuscita più ad avere un senso, sfiorando il gol solo nel recupero con un colpo di testa di Ibanez, ma rischiando anche di capitolare senza l’intervento decisivo di Rui Patricio.

La corsa Champions è sempre più intricata: la Lazio sembra essere l’unica squadra sicura di un posto. La Juventus deve fare i conti con una probabile penalizzazione, l’Inter è sopra i giallorossi di due punti ma con lo scontro diretto dell’Olimpico alle porte. Milan e Atalanta sono invece a pari punti con i ragazzi di Mourinho. Le ultime cinque partite saranno dunque decisive. Ma la situazione di emergenza assoluta nell’infermeria giallorossa rende davvero complicatissimo il compito di Mou. Che a fine partita non è riuscito a frenare il suo evidente nervosismo per un finale di stagione in totale salita.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

 

Articolo precedenteMou, parole d’addio: “Resterò al fianco dei ragazzi fino all’ultimo minuto di questa stagione”
Articolo successivo“ON AIR!” – FERRETTI: “Da Mou messaggi appuntiti alla società, io avrei evitato”, CENTO: “Basta dare alibi, qualcosa non funziona”, CORSI: “Friedkin come Chiffi, poco empatico con l’allenatore”, FOCOLARI: “Il registratore? E’ violazione della privacy”

99 Commenti

    • Credo che dobbiamo tutti chiedere scusa a Zenone..
      Aveva ampiamente ragione sul fatto che continuare a seguire utopie di lotta su più fronti (campionato, EL, coppa italia) con la nostra rosa ridotta avrebbe portato a sprecare le risorse senza raggiungerne nemmeno uno.
      Le parole dette da Mou ieri sono forse un indizio di perdita della volontà di combattere senza avere le risorse finanziarie adeguate.
      E questo spiega anche la scelta di privilegiare la Europa League, più prestigiosa per un allenatore (scelta che fece anche Fonseca in partenza da Roma) in luogo di una Coppa Italia meno prestigiosa, ma che avrebbe comportato partite meno dispendiose di energia (a differenza della EL) per concentrarsi sul campionato e forse un trofeo in più in bacheca.
      Personalmente se a fine stagione restasse Pinto e andasse via Mourinho i Friedkin possono cedere subito la società a Follieri perché la delusione sarebbe troppa..
      Domenica contro l’INTER voglio il sangue sul campo !!

    • Mi accodo al tuo grido accorato per esortare tutti noi Romani ad essere compatti, resistere e credere nei nostri Sacri Colori. Siamo attaccati da ogni parte. Gli Italici vogliono affossarci ma non ci riusciranno! Siamo alle porte di una nuova Battaglia del Sentino ed è qui che Roma deve reagire. Voglio un’atmosfera allucinata allo stadio e il fuoco deve scendere dagli spalti perché tutti voi siete scintille di questo grande ardore giallorosso. Dobbiamo combattere insieme e anche a costo di ricorrere alla pratica della Devotio ROMA DEVE TRIONFARE!

      «Guida le schiere contro gli Italici e lava
      col sangue dei nemici il sangue nostro».

      A Roma i Longobardi e i Barbari verranno annientati.

      Come osservò Polibio millenni fa “I romani sono particolarmente temibili quando vengono sconfitti”. Già possiamo essere sconfitti e vacillare ma nessuno avrà mai la meglio su di noi!

      AVANTI LEGIONI! ANDIAMO A CONQUISTARE CIÒ CHE È NOSTRO: L’EUROPA!!!

    • dobbiamo chiedere scusa a zenone se siamo ancora in europa league ???
      asterix ,se non fai uso massiccio di stupefacenti , cambia squadra

  1. Un centimetro alla volta…. Nelle difficoltà… Fa tutta la differenza del mondo….

    Dajeeeee ragazzi giallorossi 💛❤️….

    Indietreggiare mai…. Neppure per prendere la rincorsa…..

  2. All in sulla coppa. Tiago pinto ha fatto un mercato penoso a livello di acquisti (non parlo di parametri zero, venuti qui grazie al nome del mister) e questo e’ il risultato. Bisognerà vendere x il fpf e torneranno i piombo in prestito. Tiago pinto, due cose insieme non le sa fare, e si è visto.
    A fare peggio di monchi ci passa un treno, ma io tremo a vedere come procederà pinto sul mercato in entrata.

  3. Sarò pessimista ma per me siamo fuori dalla champions almeno che non si vince l’Europa League e questo è il terzo anno di gestione Friedkin che tolti tre/quattro giocatori ha dato a Mourinho una squadra che vale il Sassuolo. Società muta che ha lasciato da solo mister e squadra manco il direttore sportivo parla più. Cosa aspettano che Mourinho dia le dimissioni per prendere un allenatore esotico ed aziendalista che ci farà galleggiare tra il sesto e il settimo posto in attesa dello stadio?

  4. La speranza per andare in Champions dipenderà soprattutto dalla coppa, l’obbiettivo sarà recuperare qualche infortunato per Giovedì, in campionato è molto dura, e sabato arriva l’Inter. Ieri vero che l’arbitro è stato troppo frettoloso con Celik, ma parliamoci chiaro, a parte l’assist contro il Milan, il turco non può giocare neanche in serie C, tropoooo scarso!!!!

  5. più che durissima è impossibile…..
    è un miracolo se manteniamo la settima posizione…. di chi è la responsabilità di questi scempii? dei Friedkin? di pinto? di mourinho? della rosa non all’altezza? di tutti insieme? la conquista della conferenze è stata fuorviante? della cattiva preparazione che sta mietendo vittime a ripetizione? questo è un film già visto, con persone diverse ma il risultato finale è il medesimo…..
    spero ardentemente che esista qualcuno in Arabia o in quatar sia interessato alla società in futuro, perchè dentro uno stadio nuovo va costruita una squadra VERA, FORTE, AMBIZIOSA che ora non c’è…..

    • “VERA” con un presidente macaco col turbante ????

      Ma le leggete le BESTIALITA’ che scrivete ?????

      Io la squadra di un foxxuto kebbabbaro non la tifo manco MORTO !

      VERGOGNATI.

    • Cucs , una squadretta non sarebbe in semifinale di europa league. Invece di fare il fenomeno onora il nick che porti, questo è il momento di tifare, è il momento di stare vicini a tutti. Il 5 Giugno poi si tirerà una linea.

    • VERA, FORTE, AMBIZIOSA che non esiste adesso…. VERGOGNATI TU @MEH……. che purtroppo tifi inutilmente per le proprietà e non sai leggere quello che ho scritto….. non mi riferisco a follieri, solo tu non lo hai capito ma l’italiano bisogna studiarlo prima di scrivere a vanvera…. ma d’altronde con il tuo nickname cosa possiamo aspettarci…..

    • @ALES è proprio per il mio nickname che vorrei una squadra VERA, FORTE, AMBIZIOSA. Qui in città ci si siede sugli “allori”, su una conference league che è stata fuorviante, che ha fatto credere ad alcuni giocatori di essere dei fenomeni…. o che i Friedkin stiano ricalcando le orme della gestione Commisso, come tutte le gestioni americane dei club europei (fatta eccezione per lo United). Sogno una Roma da vertice in Europa con un gioco, con un direttore sportivo competente, con dei giocatori giovani, forti e sani, con una gestione oculata e non approssimativa e silente come questa….
      Vorrei la Saudi Oil come proprietà, che domina il mondo finanziario e petrolifero, o il Qatar Invest che rivaleggia in ogni campo, dall’alta finanza al marketing. Ci vuole programmazione e competenza che qui non c’è. Aspettare il doppio confronto con il Bayer con le riserve delle riserve è un insulto a noi tifosi, alla nostra passione, ai nostri sogni. Puntualmente infranti a maggio, settimi in classifica, con l’infermeria piena…. Contenti voi? IO NO!!!!!

    • Cucs anch’io vorrei alzarmi la mattina e decidere se andare una settimana alle Bahamas o a Londra a fare shopping. El Khlaifi è al Psg e fino a quando non acquisterà la ROma è inutile lagnarsi e dire caxxate. Poi se mi parli di società organizzata, mi sembra che gli Arabi cacciano montagne di denari ma sono tutto tranne che organizzati. COl Bayer siamo ridotti ai minimi termi per gli infortuni non per la Rosa che non è scarsa come tu e altri strombazzano. Vuoi che ti ricordi i giocatori infortunati ? Con il Bayer saremo li a giocarci un’altra semifinale Europea e tu sei li a denigrarla ed aspettare il peggio, io non mi capacito come un tifoso possa arrivare ad essere così masochista. Liberati da tutte le pippe mentali che ti fai e pensa solo a tifare.

  6. Sono due anni che diciamo che non si può fare 3 competizioni facendo giocare sempre gli stessi, perché poi se rompono. Le secondo linee o non giocano mai, o fanno 5 minuti o vengono mandate allo sbaraglio quando la situazione non è più sostenibile. Il mercato ha svuotato la rosa, già non fenomenale in panca, avendo come pilastri della squadra Smalling e Dybala, che ne hanno giocate pure più del previsto. Attaccarsi ora alla sfortuna, mi sembra abbastanza ingenuo e conveniente, visto che era evidente che in diversi ruoli saremmo stati scoperti in caso di infortuni, specie se non si può cambiare mai modulo sennò Mancini e Pellegrini restano fuori… Però facciamo sempre lo stadio pieno… 👍🏻

    • Caro trasf. se all’Inter si infortunassero Lautaro (dybala ) , Lukaku ( belotti ), Skriniar( smalling ) , Barella ( wijnaldum ), Correa ( el Sharawy ) , Bastoni ( Llorente ) , Di Marco ( Karsdorp ) , Acerbi ( Kumbulla ) secondo te arebbero gli stessi problemi della Roma nonostante la Rosa superiore ? La risposta è ovvia, quindi calma e gesso e non ci facciamo prendere da isterismi inutili,

    • Il problema ha molteplici sfumature: in primis ci sono dei giocatori strutturalmente fragili come Pellegrini, Dybala, Spinazzola, El Shaarawi. Questi li puoi fare preparare da chi ti pare, ma è assicurato che almeno tre o quattro volte l’anno li perdi.
      Mancini, Cristante, Ibanez, Abraham, Zalewski, possono giocarle tutte. In Inghilterra si giocano quattro competizioni e non mi sembra che siano tutti morti. Quindi fondamentale è avere una rosa di giocatori di sana e robusta costituzione fisica.
      Ma qui se provi a esprimere perplessità di quel tipo su quella gente te se magnano: il capitano è il capitano, Spinazzola e El Shaarawi li devi rinnovare a tutti i costi, che scherzi.
      Io ho dei dubbi pure su Dybala, che è l’unico campione tra questi, figuriamoci gli altri.
      Poi forse si può pure dire che alcune risorse si potevano gestire meglio: Camara per esempio mi pare dignitoso senza essere sto granché, ma qualche minuto in più poteva farlo; invece sparito per mesi in una discarica. Stesso destino che è toccato a Bove, ma pure a Celik.
      E per finire anche l’assurdità di continuare a giocare a cinque pure quando ti sono rimasti due centrali di numero, togliendo Cristante dal centro del campo dove ormai bene o male era diventato una certezza perché qualche “leader” se la fa nelle mutande se lo lasci a giocare a quattro, poverino.

  7. con quelle pippe al sugo che il mister è costretto a mandare in campo ci sarà da soffrire fino alla fine per arrivare settimi, io sono molto più preoccupato per il futuro, con quali soldi questa squadra sarà rifondata (perchè va rifondata), chi ci allenerà al posto di mourinho con questi chiari di luna.

  8. Grazie arbitri incompetenti, che vedono falli solo della Roma con ammunizioni a raffica e espulsione su falli lievi, sono arbitri senza una minima competenza, vedono e favoriscono solo le squadre del nod. Ci vogliono arbitri stranieri per avere un campionato Italiano non falsato come è stato questo per la Roma. Mister hai ragione su tutto il fronte. 💛❤️🇮🇹

  9. Sappiamo tutti come andrà a finire la stagione. Questa Roma non dà spazio nemmeno a sogni o illusioni.
    Non voglio dare colpe a nessuno, solo un suggerimento: comprare 8 titolari forti veri. Dovessimo pure venderne 12, ci servono 8 titolari di livello molto più alto di quello attuale.
    Per capirci, del livello di Smalling Matic e Dybala.
    Gli svincolati conviene farli firmare immediatamente (prima che diventi tutto matematico), per gli altri è ora di mettere seriamente mani al portafoglio.
    Una tifoseria che riempe gli stadi con una rosa del genere merita qualche sforzo.

    • Forse non consideri che con il fantomatico FPF NON possiamo comprare nessuno senza rimanere in attivo. Abbiamo perdite di 200 milioni l’anno, e i Friedkin non possono investire.
      In questa situazione punterei tutto sull’Europa League, ci farebbe qualificare in Champions oltre a portare in cassa parecchi soldi…
      Con una rosa decimata non si possono fare due competizioni.
      Che l’Altissimo ci aiuti.

    • Non basta. Serve anche qualcuno che, conscio delle potenzialità societarie, regoli gli obiettivi stagionali in base alle effettive capacità.
      E’ inutile dire parto per giocare su tre fronti se poi non hai la rosa profonda per farlo.
      Del resto non siamo il Chelsea che può avere 2 campioni per reparto. Insomma il discorso fatto da Mourinho però va fatto prima non a posteriori quando ti rendi conto che hai spremuto i giocatori per non mollare nulla.

    • Bravissimo, tutto giusto!C’è solo un piccolo problema:NON LO PUOI FARE!se anche i friedkin volessero mettere 200 milioni per fare mercato, NON LO POTRESTI FARE!
      È abbastanza chiaro a tutti i sapientoni del forum che dicono ‘caccia li sordi?

    • Se fosse per il fpf la Roma non avrebbe mai potuto muoversi sul mercato, eppure…
      Ho anche parlato di vendite e parametri zero, ma mi piace come vi concentriate solo sul resto.
      Giustificazionisti a oltranza, mi raccomando, non si sa mai che Dan vi legga e vi dica “bravò!”, la soddisfazione più grande della vostra vita.
      Siate onesti nel dire che sono state comprate ciofeche e quei pochi soldi potevano essere investiti molto meglio.
      O quando abbiamo preso Palodellaluce Abraham a 40M e Shomucoso a 20M eravamo col bilancio in attivo?
      Finitela con sto discorso, siete semplicemente ridicoli.

    • Juan, Il problema è far ragionare quello de focene che un giorno si e l altro pure sbrocca dicendo “ge vonno lì gambioni…”

    • Davide,
      non sei per caso uno di quelli che è andato a Fiumicino per esultare dell’arrivo di Abraham? E Soumocoso, parecchi ci contavano. Dybala e Matic, Gini, ti fanno schifo?
      Facile parlare quando le cose vanno male…..
      Credo che al mercato di agosto, con gli arrivi che ho elencato, nessuno storceva la bocca..

  10. Chi corre appresso alle farfalle con la testa per aria,spesso finisce che pista la cagata di una vacca.
    Questa breve metafora per sintetizzare la stagione della Roma,da me tranquillamente prevista.

    • pensa come sei triste che di mattinata speri che la Nostra Amata Roma fallisca per poter dire l’avevo detto.

      mi raccomando se passiamo il turno Europa ricordati che non puoi gioire 🤏

      a natale ti regaliamo la maglia di milinkovic savic così hai chiuso il cerchio.

      Avanti Roma ❤️🧡💛

    • Tu le farfalle nn le puoi neanche sognare..tu guardi sempre in basso..attento a quelle ciocie che porti che te se sporcano..🤣🤣🤣🤣🤸🤸🤸🤫🤫🤫🐻🐻🐻🍀🤘🤘🤘🤘🤬🤬🤬

    • Si dovessimo da vince l’Europa Lik che, secondo il tuo illustrissimo parere, annava lassata perde pe’ concentra’ tutti li sforzi sur campionato, allora me auguro de tutto cuore che tu sparisca pe’ armeno n’mesetto da sto forum così da risparmiacce le tue melense frescacce. Vai a pesca 🪡 oppure datti alle freccette 🎯 che è mejo pe’ tutti!

  11. Tutte le squadre (tranne la Lazio e l’Atalanta) stanno facendo un tour de force in questo periodo della stagione e non ditemi che far giocare Origi sia la stessa cosa che far giocare Giroud, oppure che Brozovic e Asslani sono la stessa cosa. I 30 titolari di cui parla Mourinho sono appannaggio esclusivo delle TopTeam europee …e nemmeno li sfruttano, visto che Haaland, Benzema, Vinicious, e compagnia bella…GIOCANO SEMPRE. La Juve gioca con Soulè, Miretti e Fagioli per dire…
    Non si capisce perchè i nostri si rompono con un soffio di vento. Ormai siamo al paradosso che tra gli infortunati, quelli “a rischio infortunio” e quelli fuori forma…non abbiamo 11 giocatori da mettere in campo. Sarà che abbiamo troppi giocatori “fracichi”? Dybala che si stira pure se scureggia, Spinazzola che dopo il primo scatto sta con la lingua di fuori, Pellegrini ha fatto le sue 3 partite decenti stagionali quindi è in vacanza, Wijnaldum ormai è una meteora…gli unici “solidi” sono i soliti bistrattati Cristante, Mancini e Ibanez. Come mai loro giocano sempre senza problemi? Troppi alibi e troppe coccole fanno male…

    • I giocatori costano meno o sono raggiungibili anche per quello. Se Dybala era un giocatore da 55 partite stagionali a alto livello e intensità stava al Camp Nou e non a Trigoria. Detto questo proprio perchè lo sai che non è un giocatore da 55 partite, magari con le Sampdoria e Verona lo metti in panca. E menomale che c’è stata la pausa mondiale.

  12. saltano dirigenti ,in qualunque settore,non vedo perche’ Pinto non debba essre messo in discussione, a parte la conference hs allestito una squadra da 6- 7 posto,e continuamente la lazio.sopra io tifo,amo.la roma ma ora bast

  13. Purtroppo solo facendo un mercato con giocatori forti e che stiamo bene fisicamente puoi affrontare tante competizioni …ma è possibile fare mercato con il FPF ?
    Per me la squadra visto come sta sta facendo il massimo ma purtroppo può non bastare

  14. C’è solo una cosa che
    “..ora è diventata addirittura insostenibile..”
    L’incapacità o, la faziosità porta a non essere obbiettivi…
    Della serie: l’ottimismo è il sale della vita…!!!
    Se riusciranno nell’impresa di conquistare per il 2* anno consecutivo una 🏆 europea, voglio proprio vedere cosa scriveranno…🤷
    💪🧡❤️

    • Andrea, essere ottimisti e positivi è un conto, ma negare la realtà non serve a nessuno. Ci sono dei problemi, e questa è una cosa oggettiva, al di là del fatto che il mister sia riuscito a mascherarne una parte. E’ stato un campionato anomalo, vuoi per il mondiale, vuoi per il cammino europeo di diverse squadre, ma di fatto, nonostante l’annata horror in campionato delle milanesi, sempre settimi siamo. Ok, la juve forse verrà penalizzata, ma questo ci porta dove eravamo, cioè al sesto posto da cui sembra non si riesca più a schiodare da anni…e francamente non mi dire che a inizio campionato, al secondo anno di Mou, con un Dybala e un Gini in più, le aspettative erano queste. La coppa può salvare la stagione, ma arrivarci con mezza squadra infortunata, richiama le semifinali fatte con Fonseca, e, per quanto Mou in coppa dia il meglio, i giocatori quelli sono, e alcuni non sono neanche in forma. La vittoria della Conference avrebbe dovuto spingere a fare meglio, mentre alcuni difetti sembrano essere rimasti immutati, e questo non è pessimismo, è solo chiamare le cose col loro nome

  15. Al netto degli errori della squadra dei punti persi per errori e limiti tecnici, qui c’è un problema serio con la società, a questo punto abbiamo la certezza di non contare una mazza, lo dice apertamente il mister, non è possibile assistere a questi spettacoli. Neanche negli anni del calcio in mano a moggi dove zeman denunciava il doping e le crescite miracolose dei giocatori juventini c’era un accanimento tale verso la ASRoma.
    Una società di muti che non conta un .azzo! Anche a un palladino qualsiasi si permette di trattarci come l’ultima società del calcio italiano, il mister che deve andare con un microfono nascosto per tutelarsi da agguati alla serra perché la società e totalmente assente, eppure gli americani sanno bene come funzionano le cose in questo paese di pulcinella, storicamente qui in italia si sono sempre rivolti alla prima azienda, l’unica che comanda, quella che gli ha organizzato lo sbarco una 80ina di anni fa.
    Friedkin dateve na svejata, sembrate l’americano che si fa appioppare la fontana di trevi.

  16. Calendario alla mano, non vedo la Roma attuale (purtroppo) capace di fare più di 9 punti nelle ultime 5 partite… probabilmente dovremo accontentarci di un piazzamento in EU Lea… l obbiettivo primario, giocoforza, è arrivare a budapest cercando poi l all in…🎰🏆👑

    • La Roma potrebbe, se gli va bene e con la Juve penalizzata, arrivare quinta dietro il Milan e beffata per il quarto posto dall’Atalanta. Ai primi tre Napoli, Lazio e Inter. Se proprio dovesse andare benissimo befferebbe lei l’Atalanta che però non ha la Coppa e quindi è favorita

  17. L’errore più grosso di società e Pinto è di aver venduto Zaniolo a Febbraio a fine mercato, oggi sarebbe servito come il pane. Potevano sedersi a un tavolo col giocatore e programmare una exit strategy dove lui si faceva questi altri 3 mesi da professionista e poi partiva a Giugno. A Giugno probabilmente si ricavava anche di più di 15-20 milioni. Per il resto non gli imputo niente altro. La rosa a settembre aveva due giocatori per ruolo, ottimi innesti a parametro zero, a Gennaio sono arrivati due giocatori e siamo stati praticamente gli unici che hanno inserito giocatori a Gennaio. Con questa rosa era legittimo mettere la Champions come obiettivo minimo, ancora di più nella stagione dove Milan e Inter hanno perso più partite di tutta la loro storia e la Juve sarà probabilmente penalizzata.
    Detto questo siamo ancora in gioco, giochiamocela e poi tireremo le somme. In coppa basta anche un pareggio all’Olimpico poi ci giochiamo tutto in Germania tra 12 giorni dove magari torna qualcuno.

    • sop, capisco il momento di sconforto, davvero, ma rimpiangere zaniolo ora no, lasciamo perdere.

      oltretutto questo in turchia, nel campionato piu triste del mondo, non parte nemmeno titolare, dai via, al suo posto partono titolari yashika e arkturcoglu o qualcosa del genere …

      ❤️🧡💛

      facciamo quadrato, squadra e tifosi e tiriamo a dritto 👊

    • Scusa Sop, e come lo facevi giocare Zaniolo se dentro la squadra era ormai tagliato fuori da tutti? Prova ne è che quando se n’è andato giusto un paio di giocatori l’hanno salutato. A giugno poi, col contratto in scadenza 2024, manco 5 milioni avresti preso…

  18. anche un medico di base scarso può prevedere i rischi di infortuni dei giocatori in questo finale…ma Mou ci ha pensato di “addestrare” qualche giovane della primavera per alternare/rifiatare i giocatori non giovani o parametri zero? spero che la uefa si giochi a…Trevignano..forza Roma sempre!

  19. sabato sarà una finale contro l’Inter come giovedì contro il Bayer Leverkusen sono queste le due partite più importanti della stagione ed è tutto aperto ,mai come adesso stare vicini a squadra e mister dai forza Mou forza Roma che si può

  20. Dovremmo porci delle domande : perchè la nostra proprietà non parla mai? Ma gli Americani con il Football che ci azzeccano nella loro storia? Che diavolo venite a fare a Roma se non siete in grado di creare spettacolo puro ? Roma lo è sempre stata( spettacolare) …voi vi occupate anche di Cinema …com’è possibile rimanere così distanti senza mai esternare un pensiero ,senza mai fare una misera conferenza stampa? Ma chi diavolo siete voi in realtà? che diavolo volete dalla ROMA e da ROMA? …non ci basta di certo una conference per mettere a posto le cose! Forse vi ho sopravvalutati …forse.

    • Beh, la presentazione di Dybala era in perfetto stile cinematografico… l arrivo di Mou fu un lampo clamoroso… oltretutto non me pare nemmeno che se siano risparmiati nell esposizione finanziaria…. se poi alcuni giocatori IMPROVVISAMENTE diventano dei 🚽 questo fa parte dell imprevedibilità e dell imponderabile, non c è una colpa specifica d addebitare alla proprietà… aspettiamo fine maggio, POI si farà il consuntivo…

    • Forse no..forse c è un percorso.. forse c è stata una inversione ad U .. diciamo che la strada x ora è ostruita..per ora..🍊🎃

  21. E’ inutile adesso fasciarsi la testa, tutto dipende dai prossimi risultati, se batti l’Inter ritorni in ballo per il 4 posto, se vai in finale di Europa League cambiano tutte le prospettive.
    Aspettiamo qualche settimana per giudicare l’operato di tutti.
    Una cosa è certa però, quelle dichiarazioni di Mourinho nei confronti della Società sono almeno almeno inadeguate, in pratica gli ha detto che sono dei poveracci che non hanno soldi e che non contano un cavolo in FIGC.
    Friedkin, se ci sei batti un colpo!

    • A fra’, perdoname…. ma come la batti l inter? Co’ le riserve delle riserve e na semifinale alle porte? (e meno male che pure loro ne giocano una altrimenti…🙈) Firmamo in calce per un pari, damme retta, ar massimo se giocamo tutto nelle restanti 4…

    • L’inter ha un giorno in meno per recuperare e poi una finale di Champions ti capita poche volte nella vita, quindi probabilmente si impegneranno un pò meno di noi che giochiamo pure in casa; anche col Milan partivamo sfavoriti e poi per un pelo non la vincevamo. Non si sa mai, nel calcio tutto è possibile, dipende pure da quanti infortunati recupereranno.

  22. Credo che a freddo in merito alla prestazione di ieri si debba concedere a questa squadra l’attenuante degli infortuni che ci hanno letteralmente decimati.
    Ma gli infortuni non vengono a caso se ne patiscono maggiormente i nostri giocatori più anziani.
    Quindi nella disanima bisogna attribuire le responsabilità a chi questi giocatori li ha scelti.
    Non è un caso se i top team europei hanno squadre formate da giocatori giovani e noi invece abbiamo una rosa con molti trentenni o quasi che sono anche l’ossatura della rosa.
    Ecco perché ritengo che in società tutti siano responsabili dell’attuale situazione: i Friedkin, Pinto e Mou.
    Tutti si devono assumere le responsabilità di una gestione sportiva fallimentare dove si è costruito pochissimo e si è costruito quest’anno un’instant team che potesse essere gradito al tecnico.
    Fino a qualche gara fa ero convinto che la società e Mou avessero fatto la scelta corretta nell’aver puntato sia al campionato che alla coppa.
    Dopo la gara di ieri, la squalifica di Celik e l’ennesimo infortunio (Elsha), mantengo questa mia convinzione anche se inizia a vacillare.

  23. Abbiamo una semifinale di EL da giocare e una finale da conquistare. Nell’ipotesi di partecipazione alla CL tramite la vittoria in EL voglio vedere chi si ricorderà di un piazzamento nel piccolo campionato italiano…..

    • E se invece invece il Leverkusen ti elimina e arrivi 6/7/8 che dici ?
      Gli arbitri, la rosa, la sfortuna…

    • Franco65…
      Dico che noi c’avemo provato a vincere, perché la finalità del gioco è vincere…🤷
      Dico che bisogna migliorare, impegnarsi di più, lavorare di più…
      Ma, sono anche conscio che se la vinci succede perché hai ambizione…
      Una società che si chiama e rappresenta Roma, non se lo può permettere di accontentarsi…!!
      💪🧡❤️

    • Guardate che il Bayer Leverkusen sulla carta ci è superiore come rosa.
      Non per niente era una squadra che quest’anno ha fatto la Champions.
      Il nostro passaggio del turno era già difficile con la nostra rosa al completo, ma ora che siamo decimati ritengo che siamo sicuramente sfavoriti nel doppio confronto.

  24. dare tutte le colpe a Pinto lo trovo ingeneroso.. anche se a me non è mai piaciuto e l ho sempre scritto! x me non è un vero Ds! lui dovrebbe fare qualcos’altro! ma il problema parte da più lontano.. da Monchi.. poi Petrachi.. il povero fienga e ora Pinto…! kumbulla. vina.shomu.patricio.olsen.lopez.kluivert.under.celik.diawara.mancini e cristante(anche x loro 50 milioni spesi visto il rendimento di questi anni è troppo) ecc ecc… senza contare i rinnovi milionari senza senso fatti ultimamente… hanno fatto sì che tu abbia buttato al vento almeno 200 milioni! senza contare i mancati introiti x la mancanza della champions!x una società dalle possibilità finanziarie e budget della Roma è un enormita’! il Psg od il Chelsea si possono permettere di bruciare 50 milioni in acquisti sbagliati.. noi no!ora il FPF ci morde le caviglie e non ci permette di spendere! ed in queste condizioni dubito molto che Mourinho possa rimanere! dobbiamo fare una scelta a sto punto vista l ecatombe di infortunati! continuare a provare a reggere botta in campionato ed El è da pazzi! x me è da provare la strada della Coppa! sperando poi, se agguantiamo la finale, di recuperare un po di gente x quella data.

  25. Vorrei completare il festival dei luoghi comuni di questa mattina dicendo che forse sarebbe il caso di ritornare a fare la preparazione pre-campionato in montagna.
    lz mrd

  26. Il fatto è che purtoppo ” questa” Inter non sembra la stessa squadra che le prendeva anche dall’Empoli…..Intanto mi preoccupo di sabato…. Peril bayer c’è tempo….

    • Sabato per me l’Inter gioca con 11 riserve. Per loro la semi di Champions è l’appuntamento con la storia, hanno due eliminazioni da vendicare. Se ci facciamo battere dalle riserve dell’Inter è giusto finire in Conference League, ma secondo me sarà pareggio (che però a noi non serve granché).

  27. Onestamente sono più che negativo per questo finale..

    La squadra durante questa stagione ha trovato certezze ed un certo equilibrio.. Queste certezze le portano alcuni giocatori che danno una certa sicurezza..

    Ad esempio Smalling, Matic Dybala..

    L’equilibrio invece nasce da un modo di giocare, che può piacere oppure no.. Ma per le caratteristiche dei nostri calciatori ha funzionato per buona parte dell’anno..

    Questo equilibrio nasce da una difesa a tre e da un modo di difendere stile fortino, per poi ripartire e giocare tra le linee..

    Ora.. Ci mancano tutti i leader.. Matic non può giocare ogni tre giorni.. Anche le seconde linee si fanno male..

    Giochiamo con la difesa a tre.. E non abbiamo tre difensori disponibili..

    Matic non può giocare sempre.. Ma oltre a lui.. Perdi Cristante che passa dietro.. Ed hai già perso Wijnaldum..

    In attacco ti manca il leader tecnico.. Ossia Dybala.. Ma oltre a lui manca il sostituito di Abraham.. Ed ora anche Elsha..

    Tra questi ci possiamo mettere anche Karsdorp ed ora Celik..

    Io così non riesco ad essere positivo.. Anzi.. Ho paura dell’Inter.. Che sta anche in un momento che gli riesce tutto..

    E specialmente, con una rosa tanto distrutta.. Si può pensare di arrivare in finale di Europa League..???

    Spero di sbagliare su tutto quanto.. Spero di rivedere Smalling.. Che manca più di tutto.. Di rivedere Dybala.. Di vedere una Roma che fa risultati su risultati.. Ma onestamente ora ci credo davvero poco..

    Bisogna allungare la rosa.. E mettere molti più ragazzi.. Molti più giovani.. Perché tra Smalling, Wijnaldum, Elsha, Dybala, llorente, Belotti.. Sono quasi tutti over 30.. Alcuni che hanno già avuto problemi (Llorente, Elsha, Dybala, Belotti, Smalling)..

    Sarà un finale molto tosto..

    Ma sempre e comunque Forza Roma..

    Buona giornata a tutti..

    • Tra Inter e Leverkusen ci sono 5 giorni, Matic le può fare tutte e due tranquillamente. Il problema sarà Bologna, lì saremo davvero con la primavera o poco più.

  28. Ok che l’Inter avrà la testa a mercoledì ma è giusto andare a fracassarne altri due dei nostri domenica ?
    Secondo me – ed è la prima volta che lo penso – in questa situazione, risparmiare i giocatori buoni e sani, i pochi rimasti, sabato e poi cercare di recuperare Gini, Dybala e Smalling puntando tutto sulle semifinali.
    Però che paxxe sti infortuni proprio sul più bello…sgrunt
    Vabbè, mi fido di Mourinho…e forza gladiatori!

  29. A prescindere dagli infortuni, dagli arbitraggi, dalle cavallette e da qualsivoglia altra iattura vorrete aggiungere, la prestazione della squadra, ieri sera, è stata PENOSA.
    A livello individuale salvo solo Cristante e Bove.

    Il Mister non è esente da responsabilità, ovviamente.

    Tra qualche settimana tireremo le conclusioni…
    Nel frattempo, pensiamo a fare ciò che ci compete, cioè TIFARE LA ASROMA.

  30. Sempre la stessa tiritera che gli infortuni non sono dovuti a sfortuna, ma a incompetenza dello staff atletico e medici, e della società.
    Allora
    Tre sono stati azzoppati
    Dybala, Belotti, Kumbulla
    Gini si e’,infortunato ad agosto , dopo la prima giornata di campionato , per uno scontro fortuito ha saltato 7 mesi di campionato, e’ normale una ricaduta.
    Karsdorp scontri di gioco
    Llorente non ha fatto la preparazione con noi, ha giocato si e no, 10 partite , quindi e’sfortuna.
    Smalling – Elsha sono gli unici infortuni muscolari dovuti alla stanchezza.

  31. anche se non ce la dovessimo fare a causa di tutti questi infortuni…..vinciamo le 3 partite di coppa…e sarà un gran successo….come una Champion..orgoglioso di Voi. Forza Magica Roma sempre!!!💛❤️

  32. Leggo sempre i soliti attacchi alla società. Non fosse per gli infortuni staremmo parlando come due settimane fa quando, a rosa completa, si vedeva una discreta profondità (esce Matic entra Wijnhaldum ecc). Ovviamente essendo criceti dimentichiamo ciò che abbiamo detto due giorni fa. C’è sfiga ma ci sono stati anche tantissimi errori e molti tecnici. Intendo epurazioni frettolose, partite impostate malissimo tatticamente, qualche errore di mercato ecc ecc…
    La nostra realtà è questa, i conti sono sempre stati questi (nel senso che non siamo mai stati tra le prime tre potenze economiche del campionato) e bisognerebbe iniziare a guardare le cose con un pò di realismo. Se poi tifosi e allenatori pensano a rose di 30 campioni… mi sa che hanno sbagliato citofono e signori miei, le cose sono sempre state chiare a tutti.

  33. il momento è difficile e bisogna stare tutti uniti, fare quadrato e sostenere la squadra.
    dispiace vedere che i fuochi d’artificio sparati per la presunta rinascita del capitano “non giocatore” siano diventati all’improvviso miccette da marciapiede, così come è stato per tutto l’anno.
    il centravanti “falso nueve”… è proprio falso. urge uno vero.
    la macumba del senatore pennuto continua a mietere vittime, ma chissà che, prima o poi, inizierà a ritorcergliesi contro.
    Pinto…non aggiungo altro.
    Mou…grido di dolore. Ascoltatelo, cari Friedkin. Date un segno di vita, per lui, per noi, e per voi stessi.
    Tifosi, uniti contro tutto e tutti:
    Forza & Onore 💛❤️
    FINO ALLA FINE

  34. Le prossime due partite decideranno la stagione.
    La semi-finale di Europa LEague non può non influire sulle scelte di sabato.
    Io credo che è necessario preservare per giovedì Dybala e Wijnaldum piuttosto che rischairli con l’Inter.
    Vorrei capire (non se qualcuno lo ha capito quando sarà disponibile Smalling realmente, si parlava di 3 settimane e ci siamo, si era fatto male il 20 Aprile scorso).
    Belotti spero recuperi vedendo anche quanto accaduto ad Immobile.
    L’inter ha un partita molto complicata in champions e per come la vedo io, non serve una squadra tecnica per giocarci contro ma dei TRATTORI. I pochi rimasti, soprattutto chi giovedì prox non giocherà, dovrà giocare una partita dura, ruvida, direi intimidatoria….loro temono gli infortuni quanto noi e per me quella è una chiave importante. Vanno “picchiati” sportivamente parlando.

  35. Il futuro non lo può predire nessuno, resta difficile immaginare con questi presupposti che i pianeti si riallineino. Quando cala questa nebbia canticchio un motivo a me caro: core mio core mio la speranza nun costa gnente🎶🎶🎶
    Forza Roma

  36. Anche Mourinho deve prendersi qualche responsabilità, se la squadra è decimata è anche un po’ colpa sua . Poi possiamo credere alla sfortuna, ma sappiamo benissimo che non è così.
    Quest’anno soprattutto si sapeva benissimo che si sarebbe giocato ogni tre giorni quasi sempre. Avrebbe dovuto far ruotare tutto gli elementi della squadra in modo da avere un team rodato in quasi tutti gli elementi. Quando fai giocare un Llorente dopo mesi che l’hai tenuto in panchina e improvvisamente gli tiri il collo con partite ravvicinate cosa ti vuoi aspettare se non l’infortunio muscolare, idem per Smalling che ha tenuto anche troppo idem per kumbulla. Poi ti trovi pesci fuori d’acqua come solbakken o camara tutta gente che ovviamente stando sempre fuori dal campo non può rendere e se rende come nel caso di Llorente si rompe. Nella squadra titolare specie in partite non impossibili uno o due elementi massimo della panchina deve giocare per poter essere utile poi nei momenti decisivi come questo. Per me questo è lapalissiano

  37. questa squadra con tutti i titolari potrebbe vincere l’EL e anche entrare nelle prime quattro.

    ma è ormai alla frutta sul piano dell’impegno fisico e gli infortuni a catena lo evidenziano.

    in tutta onestà non mi aspetto niente a questo punto, ma hanno dato praticamente tutti il massimo e non posso rimproverargli nulla.

    restano i rimpianti… se avessimo avuto delle punte che la buttano dentro, se non ci fossero stati degli infortuni in momenti chiave, se la strada qualche volta fosse un pelo in discesa e non toccasse sempre lottare contro avversari, iella e pure arbitri (a volte).

    ma con i se non si va da nessuna parte e per cui mi prendo la delusione di una stagione storta e tutto quello che verrà in più sarà benvenuto.

    amo la Roma. e amo questa Roma.
    perché non molla mai, fino alla fine.

    quello che eviterò, per non farmi il sangue amaro, sarà venire a leggere i commenti distruttivi dei “tifosi”.

    per cui in caso le cose non andassero bene, in campionato e EL, non leggerò e non commenterò, me ne starò lontano.

    ripeto: Amo questa Squadra, questo gruppo, questo allenatore.
    non ho niente da rimproverargli.

    se andrà male l’unica cosa che mi sento di dirgli è “bravi lo stesso”.

    Sempre forza Roma.

    • Siamo a maggio e la Roma è:
      – in semifinale di EL
      – in lotta per un posto in CL
      cioè due dei tre obiettivi di inizio stagione.

      E’ presto per dire che è una stagione fallimentare.

  38. Se avessi avuto pochi infortuni e non 10 in 1 settimana nessuno avrebbe parlato ora di panchina corta perché gli elementi a disposizione li avrebbe in questo caso, ora con questi infortuni a raffica sei costretto a mettere nella mischia 2 ex primavera come Volpato e Tahirovic che hanno visto pochissimo il campo per svariati motivi. Sicuramente ci sono dei giocatori molto esposti a infortuni come Dybala e Spinazzola ma vederne infortunarsi 10 in una settimana proprio una un momento delicato della stagione significa solo che siamo sfigati e poco ci vedo nella preparazione atletica sbagliata o nella gestione dei giocatori da parte di Mourinho, anche perché se togli metà squadra alle altre non è che gli altri facessero meglio.. le altre sono aiutate da arbitraggi discutibili e ci dicono pure “eh ma noi de … con mezza rosa infortunata facciamo meglio de voi!” Grazie al ca, se avete arbitri che vi sostengono vado pure io a vincere ogni partita. Vedere il pelo nell’uovo ormai è quasi inutile. Il peso delle coppe si sente, come la sentono tutte le squadre, gli infortuni idem ma ci sono squadre troppo più fortunate e sfigate oltre che aiutate da arbitraggi discutibili, questo è.

  39. eravamo in vantaggio col Milan e ci siamo fatti raggiungere al 194esimo… eravamo in vantaggio con il Monza e ci siamo fatti raggiungere dopo 5 minuti. sei in emergenza totale, vai cmq in vantaggio..e niente. le squadre con un allenatore “navigato” congelano le partite e finiscono 1-0 per noi, stop. ora avremmo avuto 4 punti in piu’.

  40. Me viè da piagne, non pensavo che la
    Roma potesse arrivare decimata alle
    ultime di campionato con una semifinale europea da giocare.. spero che da Sabato una sana e grossa botta di fortuna nei prossimi incontri arrivi .. e che ci accompagni fino al 31 di Maggio. Forza Roma Sempre💛❤️

  41. stesso gol della volta scorsa…….sempre gol dai cross di lato sempre solo l’uomo dietro ……che tristezza nessuno lo corregge…

  42. Più di 85 milioni buttati per Abraham, Shomurodov, Vina e Rui Patricio. E quando lo si diceva ovviamente si veniva tacciati di catastrofismo o di essere laziali.

    Hai scelto di puntare su Zaniolo l’estate scorsa (e condividevo). Ad inizio gennaio lui comunica alla società di voler andare via (da m***a quale è) a detta di Mourinho e in un mese di tempo Pinto non ha saputo intessere una stramaledettissima trattativa economicamente vantaggiosa per la Roma oltre al Bournemoth. Scegliendo la linea dura e mettendolo fuori rosa, poi dovevi vendere alla tue condizioni, non calare le braghe a quelle del giocatore anche a costo di rischiare di tenerlo fino a giugno.

    In più hai preso un’alternativa impresentabile come Solbakken e con la cessione di Zaniolo hai praticamente tolto la panchina in attacco all’allenatore, con un ipotetico infortunio di Dybala, poi ovviamente occorso. Un capolavoro dirigenziale praticamente.

    In 3 anni alla Roma Pinto non ha preso uno straccio di difensore all’altezza oltre Smalling. Non una mezz’ala dinamica e determinante. Rinnovi multimilionari a Mancini e Pellegrini.
    D’accordo che anche Mourinho ha la sua dose di colpe nelle scelte, ma uno fa l’allenatore, l’altro ha in mano il settore tecnico sulla costruzione della rosa nel calciomercato. E’ diverso.

    La Roma non ha un contraddittorio serio, costruttivo e fatto di idee competenti nella dirigenza che offra uno scambio maturo con l’allenatore. Che porti a scegliere che se anche non si possono comprare giocatori a 50 milioni, con 30 se ne possono prendere due o tre di gran livello se li si sa pescare.

    Anguissa, Kvara e Kim sono costati praticamente tra i 12 i 15 l’uno. Con questo penso non ci sia altro da aggiungere. Parlare di sovrapposizioni e moduli strumentalizzando un’antipatia verso l’allenatore decisa a priori, è l’esercizio tipico degli idioti.

    • il.sunto di quello che dici, contrapponendolo alla realtà è che se pinto avesse portato kvara, anguissa e Kim alla Roma, al posto di Dybala, Matic e Gini, per esempio, avrebbero fatto panca…

      Ricordo che anguissa lo hanno preso da una squadra retrocessa, Kim dalla korea e kvara dalla Georgia.

      Fai un po’ te cosa sarebbe accaduto…

      Magari ci saremmo trovati kvara a fare il terzino come El Shaarawy per dire.

      Pinto ha sbagliato, chiaro, ma questa Roma commette gli stessi errori tecnici tattici da inizio da due anni.

      Non abbiamo scuse, guardati le riserve di napoli, Lazio, Juventus, Milan e Inter… dell’Atalanta, poi ne riparliamo.

  43. Si da colpa a Pinto e non capisco per quale motivo…

    Mettendo nero su bianco il fatto che la roma NON PUO avere due squadre titolari per ovvi motivi, cosa che neanche il napoli ha e neanche la juve (andatevi a vedere i panchinari), perchè ci si lamenta se poi sono tutti infortunati?

    Quindi più che dare colpa a pinto, dovremmo capire il perche si infortunano tutti o del perche l’allenatore non utilizza tutti i giocatori a disposizione, portando a limite mentalmente e fisicamente i titolari.

    è lo stesso identico discorso dello scorso anno, identico, non cambia nulla.

    Io ricordo una gestione dilettantesca di karsdorp, fatto passare per TRADITORE portando poi ad adattare zalewsky sulla fascia destra dove si vede non essere il suo ruolo e scalando poi el sharawy a fare il terzino sx facendolo stirare (se dybala lo metti in n ruolo dove fa sforzi mai fatti e non adatti al suo fisico, alla fine ti si rompe, esattamente come accaduto al faraone).

    Se smalling non lo fai mai riposare, a 33 anni ovvio che poi ti si infortuna (cambi modulo, con una difesa a quattro, arricchendo il centrocampo).

    Dybala messo a fare il tuttocampista a pressare i portatori di palla avversari a volte lo vedevi pure in difesa… Ovvio che poi ti si rompe.

    La roma è a pezzi per una gestione errata della rosa e dei suoi interpreti e chi vede la roma lo sa perfettamente questo.

    Un altro esempio era pellegrini che oltre ad avere limiti è stato usurato, fatto giocare anche quando non strusciava palla.

    Ma chi facevi giocare?

    Cambi modulo.

    NON SIAMO IL REAL, mou non puo gestire la roma come farebbe al chelsea dei bei tempi…

    Non possiamo avere 22 campioni, ma proprio per questo devi utilizzare TUTTI senza fare guerre interne di traditori, dare colpa alla panchina, affossare i giocatori e cosi via…

    Non guardiamo la conference che probabilmente la vincerà la fiorentina o qualche altra squadra scarsa, ma guardate il percorso…

    Che mi porti dybala, matic e gini sono felice, ma se poi mi arrivi sesto settimo, non lo sono piu…

    • NON NE CAPISCI IL MOTIVO? AHAHHAHA

      ARILEGGITE COSA HA COMBINATO nel mio commento va. Fatti, non chiacchiere purtroppo.

      E credi che scelte di questo tipo nella costruzione di una rosa non determino il futuro prossimo di una società?

      Ma dateve na svejata

  44. Se da inizio stagione spremi sempre la squadra, tutte le partite, fino al 95esimo e non fai mai una partita serena e vivi sempre in questa sindrome di acqua alla gola ci sta che arrivati a fine stagione qualche giocatore scoppi fisicamente. Compito di un allenatore è anche saper gestire i suoi giocatori, non spremerli come limoni e poi buttarli via..ma ormai è troppo tardi per dire queste cose..fate queste ultime partite e si vedrà..
    Nulla comunque accade mai PER CASO..

  45. Lorysan

    perdonami…ma non distorcere i discorsi su binari a te convenienti. Nessun ha detto che quei tre del Napoli presi ad esempio, ma possono essere altri ad egual prezzo e simile livello tecnico andassero presi “al posto di” Matic, Dybala ecc… questo lo stai dicendo tu.

    Anche perché all’inizio del mio commento ho citato 4 giocatori costati oltre gli 85 milioni comprati lo scorso anno. Era un riferimento all’intero lavoro in entrata di Tiago Pinto, non per forza solo di quest’anno.

    Il che non avrebbe assolutamente impedito di prendere sia 3 calciatori di quel tipo e a quei prezzi tra l’anno scorso e questo e sia i Matic e i Dybala a zero, visto quanto ci sono costati Abraham e compagnia cantante.

    Inoltre questa cosa che i giocatori che sono signor nessuno con Mourinho non giochino è basata semplicemente sulla realtà (che a quanto pare non riuscite proprio a capire) che questi signor nessuno sono PIPPE ed è per questo che non giocano. Non perché non hanno un nome.

    Come ha avuto un giovane valido davvero come Zalewski mi pare che difficilmente esca dal campo…ma evidentemente non vi basta ancora vedere Solbakken, Abraham che intruppano sul pallone per capire che sono scarsi di LORO e non c’è un gigante cattivo che li penalizza. Stop e passaggio si impara alla scuola calcio, non saperlo fare in serie A, nella continuità, vuol dire solo che non hai fondamentali sufficientemente adeguati a livelli da Champions.

    Llorente mi pare che stava iniziando a giocare abbastanza perché dimostrava ABBASTANZA affidabilità. Non è cosi difficile, non stiamo a parlà di fisica nucleare anche se certi personaggi del mondo calcio parlano come se lo fosse.

    Non è più di moda scegliere in base a caratteristiche e affidabilità dei giocatori, non è più di moda. Adesso gli allenatori devono avere sempre la bacchetta magica a prescindere dal livello degli organici. Ma guardate lo strazio che è la dirigenza della Roma piuttosto e che i Friedkin ancora non l’hanno capito, è lì il problema.

  46. Magari vinciamo l’EL e comunque sono curioso di vedere se gl’intertristi contro di noi rischieranno le gambe in vista del derby in semifinale di Champions che tra l’altro giocheranno prima rispetto alla nostra semifinale di coppa.
    Quindi non escludo che potremmo prendere 3 punti anche in queste condizioni.
    Cerco di essere fiducioso nonostante la squadra decimata.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome