Roma, è fatta per Svilar: firma coi giallorossi, battuta la concorrenza del Barcellona

29
1652

CALCIOMERCATO ROMA NOTIZIE – La Roma chiude l’affare Mile Svilar, scrive oggi Il Messaggero, ma già ieri in nottata la notizia veniva lanciata da Gianluca Di Marzio.

Il portiere classe 1999 che ha il contratto in scadenza con il Benfica (arriva a parametro zero, i giallorossi pagheranno premi per la valorizzazione), ha deciso di non accordarsi con il club portoghese e di firmare un contratto con i giallorossi.

Per tenere saldi i rapporti tra le due società, la Roma con ogni probabilità pagherà una percentuale su un’eventuale futura rivendita. Il giocatore era finito anche nel taccuino del Barcellona che avrebbe voluto portare a Xavi un’alternativa valida a Ter Stegen, ma Tiago Pinto si era mosso con largo anticipo.

Svilar svolgerà le visite mediche nei prossimi 10 giorni, anche se da Trigoria non confermano, preferendo tenere un basso profilo sulla trattativa. L’acquisto del giovane portiere, che sarà il secondo di Rui Patricio, ha anche la benedizione dello Special One che ne ha seguito l’evoluzione.

Fonti: Il Messaggero / Gianlucadimarzio.com

Articolo precedenteMontella: “Roma in crescita, può arrivare quarta. Mou diverso da Capello nella gestione del gruppo. Abraham mi è sempre piaciuto”
Articolo successivoTiago Pinto già al lavoro per la nuova Roma: ora c’è Sergino Dest nel mirino

29 Commenti

    • In effetti non è che sia proprio uno dei migliori auspici ,ammesso che ci sia mai stata sta “concorrenza del Barcellona”

    • No, Pjanic arrivò come occasione a due ore dalla fine del mercato. Era un giovane che stavano offrendo in giro

    • x Roma, solo Roma, Roma e basta, per questo non smetterò mai di ringraziarli.
      Ci bastano i vari Carles Perez, Shomurodov e Felix, in tre non fanno mezzo giocatore.

  1. Allora, in Belgio era considerato un futuro crack. In Portogallo però non ha trovato spazio ed è diventato come fuzato fino a due anni fa: se ne riparla in futuro. A me basta un portiere normale. Spero che possa crescere sotto l’ala protettiva di un uomo carismatico come Rui.

    • Prego che Rui Patricio continui a giocare per almeno 4 anni. Per quel tempo Mastrantonio sarà titolare.

    • @Marco N:
      qui bocciano tutti a prescindere.
      Se ti ricordi alla prima apparizione bocciarono anche Alisson Becker…
      … perciò “perseverare è diabolico” probabilmente è rivolto verso loro stessi!

  2. Ancora non capisco in cosa é tifosa certa gente.
    Se compravamo Navas: “era vecchio, bollito ed aveva perso il posto per Donnarumma”

    Se prendevamo Donnarumma: fa le papere e neanche riesce a prendere il posto a Navas”

    Nessuno lo conosce, costa zero tranne lo stipendio. Se andrà bene meglio se non va verrà venduto.

  3. Loro ci batterono per il grande ed irreprensibile MALCOLM 🤣🤣

    Stavolta pare sia andata meglio, abbiamo battuto il Barca co na riserva del Benfica

    Mazza oh

  4. Un ottima promessa di 22 anni a parametro zero è sempre un ottimo affare .male che vada non ci rimetti mai un euro .

  5. Poi dici l’ambiente ROMA…. Il lavoro dei comunicatori che si riduce a circa 20 articoli su l’acquisto con la formula del “forse è sicuro” di un portiere di riserva a parametro zero. Il tempo libero di chi riesce a contestare, sotto tutti gli articoli scritti, pinto e la ROMA per l’acquisto a zero di un portiere giovane che se tutto va bene farà la riserva. Tra i motivi della contestazione, non conoscendo giustamente il giocatore, c’è che è portoghese, che lo abbiamo preso contro il barcellona come raynolds quindi è scarso pure lui, che con questi acquisti non migliora il centrocampo, che ha fatto la papera contro il manchester, che giocava nella squadra b del benfica perché non voleva rinnovare. Non si parla di un commento, si parla di in buon 30% di commenti così. Comunque ieri 2 interviste sulla ROMA che vince 1-0, oggi incensato il milan che in casa con l’empoli ha iniziato a perdere tempo dal 50esimo. Per loro 1-0 è maturità e carattere, per noi è gioco scarso. L’ambiente….

    • Io Amo la Roma, dici bene. Tuttavia, non sono i giornalisti ha creare il c.d. “ambiente “. Loro fanno solo da cassa di risonanza del pensiero in percentuale prevalente di tifosi che perculano per il probabile acquisto di sto ragazzo (a zero e come secondo portiere) ricorrendo a “olzen” (dimenticando ad esempio che lui agli ultimi mondiali, comunque, ci è andato a differenza di Donnarumma) o a Reynold e a Gerson. Se, al contrario, i vari commenti fossero , in questo caso, rivolti, per lo più, ad augurare a Svilar e alla Roma le fortune di Alisson, anche i tromboni seriali microfonati o dotati di penna cambierebbero in qualche modo, seppur di poco, registro.E ciò vale per la valenza degli 1-0.

    • …a proposito di questo ho visto dal 60esimo al 75esimo circa ieri i rossoneri contro l’Empoli. Non son riuscito di più.
      Scusate la volgarità, ma davvero una cagata fuori da ogni immaginazione.
      L’Empoli giocava da pena. Probabilmente salvi, non gliene poteva fregar di meno. Il Milan, di suo, si stava ad allenare.
      Questo, ovvio, solo visto in quei 15 minuti. Ma non credo che il resto sia stato, viste le statistiche, molto diverso. Partita che vedi per me se sei Empolese, Milanista, o non hai davvero un… ‘azzo da fare.
      L’arbitro Chiffi fischiava, in quel lasso di tempo, non direi a ragione evidente, in una sola direzione… non sia mai che l’Empoli si avvicinasse, casualmente, alla porta?
      Tipo la coppetta Italia che si giocano apparecchiandosi la partecipazione dalla fase finale in poi, lo scudettino tricolore da l’impressione, arrivati alla fine, di essere disputato tra fior di giocatori, di bel gioco (certo il Milan manco aveva l’Europa infrasettimanale alle spalle) e di squadre… in partite vere tra Milan, Inter, ci metto la Juve, la straordinaria partecipazione del Napoli… e le altre di contorno.
      Certo poi lo Spezia vince su autogoal di Jesus con 0 tiri contro 25 del Napoli, 0 a 1 (imprevedibilità…)
      Il Milan là cosi a lungo, resta un mistero. Del resto l’ha risolta Kalulu (450.000 euro sborsati!?)… adesso, dicono loro, vale però tantissimo!
      Peccato non siamo da quelle parti anche noi a giocarci questa volata finale farlocca di A. Anche se il motivo non é proprio un mistero.

  6. Ahahahahah, fotografia perfetta, direi. Hai solo scordato la perfida ed occulta influenza di Mendes (che sembra gestisca dal suo bunker, tipo il Dottor Male, ogni operazione di mercato della Roma), ma per il resto è proprio così. Ieri c’era addirittura gente arrabbiata perché la Gazzetta dello Sport per una volta in vita sua ha fatto un articolo minimamente “gentile” su Mourinho e sulla Roma, anche perché bene o male in classifica ci siamo ripresi ultimamente e qualche partita s’è vinta: tutti inca…i neri, perché sia mai che ci fanno un complimento per una volta tanto, di Mourinho ormai si può solo dir male (fa più fino…), e poi “che ce stiamo a eccita’ perché avemo battuto er Vitesse e lo Spezia 1-0?”. Il risultato di Milan-Empoli lo hai appena ricordato tu…

    • Rispondevo a Io amo Roma, ovviamente, ma per ragioni a me ignote il mio commento è “scivolato” più giù.

    • Io mi auguro che le sue ginocchia non siano uguali a quelle del povero Dodo.

  7. Ma quale è il problema..la futura rivendita?bo giusto perché T.P. viene dal li.Se si dovessero fare favori a tutti quando si prendono giocatori a parametro addio..ma che caxxate!

  8. Si so sempre loro che inventano scrivono per sentito dire come puo’ un giocatore a contratto firmare per un altro club,dopo il 30 giugno se no se la rischia…. ….poi al caro di Marzio direi che prima di firmare si fanno le visite mediche, poi si firma, la Roma fa’ cosi, no il contrario ma smettete di scrivere fandonie

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome