Roma, ecco il nuovo stadio: 55mila posti pronto per il 2026. Friedkin indice un concorso per disegnarlo

40
2511

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prende corpo il progetto stadio di proprietà della Roma che sorgerà a Pietralata. L’obiettivo della società giallorossa, racconta l’edizione odierna de Il Tempo (A. Austini), è quello di consegnare lo studio di fattibilità in Comune tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre, comprensivo del piano tecnico-economico.

Le indagini preliminari sono state affidate allo studio Gau, guidato dall’architetto Gino Zavanella che ha lavorato alla realizzazione dello Juventus Stadium e disegnò il progetto per l’impianto alla Massimina lanciato dalla Roma di Rosella Sensi, mai realmente avviato. Gli specialisti dello studio di Via del Babuino si stanno occupando di coordinare una serie di verifiche sull’area prescelta, di proprietà del Comune: dall’assetto trasportistico agli aspetti urbanistici fino allo studio sull’impatto ambientale.

Va ad esempio ancora decisa l’esatta collocazione dell’impianto e di conseguenza se porlo su un piano rialzato rispetto al terreno, ma nel frattempo è stata definita la capienza: sarà uno stadio da 55-56mila posti, che avrà tutti i requisiti necessari per ospitare una finale di Champions League.

Fra i dettagli architettonici ipotizzati – ancora modificabili – c’è quello di una divisione interna in due anelli e di una forma ibrida tra il rettangolare (Bernabeu) e l’ovale (Emirates).

Ma non toccherà a Zavanella e al suo staff disegnare la nuova casa della Roma: Friedkin vuole infatti indire un concorso internazionale. Il sogno è quello di costruire e inaugurare lo stadio nel 2026 o al più tardi nell’anno del centenario del club, il 2027.

Fonte: Il Tempo

Articolo precedenteRITIRO ROMA – Dybala si allena in gruppo, lunga la lista degli assenti. Colloquio tra i Friedkin e Pinto
Articolo successivoLa Roma saluta la New Balance: firma ad un passo con l’Adidas, sarà il nuovo sponsor tecnico

40 Commenti

    • Credo che la crescita della Roma sarà seguita, di pari passo, alla crescita dei biglietti sullo stile del calcio inglese.

      Detto ciò, lo stadio stile “Colosseo” proposto da Pallotta non mi dispiaceva, anzi…

      Secondo me, per il nostro nome, per la nostra storia, per la storia della nostra città…lo stadio della Roma deve essere un Monumento, che ogni turista DEVE andare a visitare. La moglie di Dan è una studiosa (e appassionata) di storia romana…credo che terranno in considerazione questo aspetto.

    • Hai ragione xo me sa che se so sbajati avranno pensato che gli 8,500 di abbonati fossero della Roma e non dei Laziestrazie hahahahahaha, comunque so circa 60 mila posti Daje Fridkin Forza Roma Sempre 💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️

    • @TifosoGiallorosso. Ciao, si anche per me dovrebbe essere qualcosa di monumentale, ad altissimo impatto visivo ed iconico.
      Mi piacerebbe che sia nello stile che nel nome ci fosse un richiamo all’Antica Roma; al Colosseo, magari.
      Ovvio, nessuna pacchianata, ma qualcosa che chiarisca bene, di primo acchito, dove si sta entrando e quello che aspetterà gli avversari.
      Non sapevo che la signora Friedkin fosse una studiosa ed appassionata di Storia Romana; mi fa molto piacere e mi fa anche, come dici, anche ben sperare.
      DAJE! FORZA ROMA!

    • 55.000 sono pochi. L’amministratore aveva detto che non sarebbe stato molto piu piccolo dell’olimpico (71.000 post modifiche). Non immaginavo una differenza di 15.000 posti. Se compreso il settore ospiti, a noi ce rimangono 50.000 posti che so pochi

  1. La cosa che fa più ridere nel pezzo è il range sulla possibile capienza: tra 55.000 e 56.000(sic).
    Particolare che dimostra immediatamente quanto ne sappiano anche su questo argomento.
    Come sarà e quanti spettatori conterrà lo sapremo al momento della presentazione ufficiale…

    • Deduzione alla Catalano.
      Fatta di primo mattino,ne scaturisce la prima grassa risata della giornata.
      Ahahahahah 😆

    • Ma vedrai che quella più o meno sarà la
      Capienza tra 50 e 55.000.
      Che ritengo secondo me sia la
      Taglia giusta.

    • Penso che Roma specialmente se compete con i grandi è potenzialmente capace di riempire uno stadio di 90 mila spettatori e averne altri fuori che non sono riusciti ad entrare

    • @ UB40
      Ti dò completamente ragione, però temo che lo stadio nuovo ( sperando che stavolta si faccia ) abbia una capienza intorno ai 50/55 mila posti, non oltre … è stato sempre “pensato” cosi’ ( piccolo x me, che lo vorrei cn non meno di 60mila … ) anche ai tempi di quello progettato a tordivalle … e se ricordate, solo pochi gg fà, in alcuni commenti, non ricordo bene di chi, sulla capienza, è stato detto più volte che lo stadio non sarà “molto” più piccolo dell’Olimpico e la cosa che mi “preoccupava” era proprio quel “molto” che, secondo me, intendeva appunto uno stadio da 55mila o giù di li’.
      Io ancora spero che sia almeno, per accontentarmi, da 60mila …che sarebbe “enorme” x gli sbiaditi, ma ai limiti dell’accettabile x la tifoseria della ROMA.
      Intanto aspettiamo fiduciosi il progetto definitivo e soprattutto che stavolta vada tutto a buon fine e poi vedremo la capienza reale.

      Sempre Forza ROMA
      !!!

    • Ragazzi, ormai gli stadi extralarge non si fanno più, occorre farsene una ragione.
      C’è tutto un discorso legato al comfort, alla visibilità ottimale, che non si possono garantire con una capienza che vada oltre i 60k.
      Sono finiti i tempi in cui ci si ammassava felici sugli scalini, sottoposti alle intemperie, soddisfatti solo di essere lì e intuire a malapena ciò che accadeva in campo.
      Tanto, se la Roma dovesse entrare in pianta stabile nel gotha del calcio europeo, anche 80000 posti sarebbero insufficienti.
      55k era anche la capacità prevista per TdV e secondo me non si andrà granché oltre quel limite.
      Occorre rassegnarsi alla realtà che sarà un impianto quasi esclusivamente riservato agli abbonati.

  2. Se possibile, l’ideale sarebbe farlo “estensibile” per portarlo, al bisogno, dai 55K ai 60/65K. Non so se si possa costruire qualcosa del genere, magari con piloni idraulici…
    Certo, se la Roma diventasse una grande a livello Europeo, altro che 55, 80, 100K; dovrebbero fare come per la fine di Conference, aprire l’Olimpico e mettere gli schermi giganti.
    FORZA ROMA!

  3. Ahahah questi non hanno capito che se imbroccano la strada giusta, il prossimo anno non basterà l’olimpico… dovranno aprire anche la pista d’atletica.

  4. Stadio da 70.000 spettatori e’ il numero giusto per le ambizioni di una squadra importante di una citta’ importantissima che rappresenta la capitale d’italia, centro del mondo e della civilta’.

    • Ma se hai fatto 39000 abbonamenti. 55000 sembra giusto. Se ne facevi di più st’anno forse potevano pensare a 65000, ma se sull’onda dell entusiasmo fai ‘solo’ sti abbonati non vedo perché 55000 siano pochi.

    • L UNICA CITTÀ AL MONDO (RICORDIAMOLO) CHE PUÒ VANTARSI DI ESSERE CONOSCIUTA IN TUTTO IL MONDO. Ripetizione VOLUTA, non puramente casuale…😉🤗

    • @Anthea vero, ma l’entusiasmo è ripartito giusto da un paio di minuti e gli abbonamenti sono già quasi 40mila. Ti sembrano pochi? Cresceranno ancora. Tanti non vivono a Roma ma che appena posso pagano il biglietto. Tanti non hanno potuto pagarsi l’abonamento

      Pensi che non avremmo riempito uno stadio da 120 mila posti per una semifinale tipo Roma Manchester quest’anno?

      Bella l’idea di @Rob se fattibile di immaginare uno stadio che ridimensiona la capienza in base al numero degli spettatori

  5. Ho pensato da sempre che una squadra bella e popolare come la Roma, se è forte e vincente, trascina mezza città, riempirebbe senza alcun problema uno stadio con una capienza da ottantamila posti, tu fa la squadra, poi me dici…. la Roma ha un tifo brasileiro, e lo abbiamo notato in diverse situazioni – Sempre forza grande magica Roma!!!!!!!!

  6. se ricordate, una volta ho fatto un post con le principali squadre europee e la capienza dello stadio. sotto 65000 i costi di certe rose non li reggi. e quando hanno fatto la conferenza col comune, l’amministratore delle Roma ha detto “almeno come l’Olimpico”. mo perchè 55000?

    • “… quando hanno fatto la conferenza col comune, l’amministratore della Roma ha detto “almeno come l’Olimpico”. mo perchè 55000? …”
      Caro sbinf te lo dico io perché… PERCHE’ NON SANNO UN K@zzo!!! e allora, sempre a K@azzo, scrivono K@zzate!!

    • Perché la bottarella la devono sempre dare, su ogni articolo. Quando plateale, quando anche ben celata, ma la devono sempre dare…

    • stampford bridge 41000 posti, allianz stadium 41000 posti,anfield road 54.000 posti,
      solo per citare alcuni stadi sotto ai 55.000 posti.
      eppure chelsea , juve e liverpoll, non sono squadre che non investono .
      più lo stadio lo fai grande , più aumentano i costi di gestione, manutenzione e costruzione.
      uno stadio da 70.000 posti, lo riempi 4 volte in un anno, se le cose vanno bene , se vanno male non lo riempi nemmeno al derby.

    • @Antinio Carlos, ha nominato due stadi dove si pensa di ampliarli o costruirne ex novo .
      Quello della Juve, invece sono pentiti per la ridotta capienza
      Credo che lo standard giusto, sia intorno i 60.000 posti

    • con tutto il rispetto @Antonio quello che dici è sacrosanto. I numeri vano presi sul serio perché indicano dei riferimenti.

      Però… Roma è una città diversa da tutte quelle che hai citato per visibilità fascino e in alcuni casi anche per dimensione e la Roma è l’unica squadra che rappresenta questa città e si potrebbero avere grosse sorprese specialmente se continuassimo il percorso di crescita appena avviato.

  7. Negli ultimi dieci anni la media abbonati (pre covid) è stata intorno ai 20 / 25 mila abbonati. Penso abbiano fatto sti conti.

  8. Be io dico che uno stadio da 55000mila posti e piccolo cercate di farlo almeno di 70000mila che se poi la squadra diventa una vera squadra ragazzi è piccolo e le altre persone dove le mettiamo pensateci bene prima di fare errori che poi dovreste pentirvene .cmq sempre forza e grande Roma cominciamo a sognare con il presidente friedkin grande presidenti padre e figlio grazie per quello che state facendo per noi tifosi

  9. Il mio modello preferito è il Signal Iduna Park del Borussia Dortmund

    Rettangolare, senza anelli, con dei muri di spettatori impressionanti, 80mila posti e biglietti popolari…

    • Infatti non vedo perché una città come Roma, che ha una sola squadra non debba avere uno stadio da ALMENO 70mila posti.
      Per gli ingegneri da bar, la partita si vede molto bene anche a Barcellona, Monaco (Allianz Arena) che sono stadi da 100.000 e 70.000 posti, esperienza personale, altri non saprei.

  10. Hai ragione ub, il futuro Bernabue avrà una capienza massima di 10.000 spettatori, di cui 8.500 riservati all’esercito di abbonati, 500 x le sagome di cartone che riprodurranno fedelmente il volto del tifoso virtualmente presente e ulteriori 1000 riservati ai parenti , amici , raccomandati e prostitutazze varie del Presidentissimo e del DS albanese. Dotato di tutti i comfort , il Bernabue prevede due tipologie di sedute: balle di fieno in tribuna e ciocchi di legno nelle curve. Nell’ area circostante sorgeranno diverse strutture di intrattenimento e svago per i pellegrini giunti allo stadio: alimentari al dettaglio , centro tamponi covid truccati, centro scommesse ( questo riservato però 5 GG su 7 ai calciatori), fiera permanente ” il pecorino e la sua storia” , centro congressi ” Magnocavallo” , museo della figurina doppia, e sala operativa dove poter seguire H24 tutte le notizie ed i c@zzi riguardanti l as Roma.

  11. Tutto bellissimo, l’ unica cosa che non sopporto è che alla Lazio daranno il Flaminio magari gratis con sovvenzioni restituibili in 100 anni, nel cuore di Roma nostra…. E noi in una periferia a culolandia con enormi esborsi di denaro!

    • Pietralata è un quartiere semicentrale e non di periferia la quale inizia dalle parti di Ponte Mammolo – Rebibbia.
      Il Quartiere I Flaminio è si più centrale ma lo stadio è al confine con il Quartiere II Parioli, dalla parte opposta del Tevere c’è l’Olimpico nel Quartiere XV Della Vittoria, sempre quartieri semicentrali ma la distanza dal centro storico inizia ad aumentare avvicinandosi alla distanza tra Pietralata ed il centro.
      Quindi anche lo stadio della Roma si troverebbe nel cuore di Roma ma anzi, raggiungibile in modo più comodo degli altri 2, anche con la fermata della metro molto vicina, senza dover prendere un altro autobus o tram per arrivare allo stadio dalla metro.

    • purtroppo il Flaminio versa in condizioni penose e il suo recupero non sarebbe male… Vedrai che poi la lazio nel tempo troverà uno stadio più adatto alla sua dimensione: probabilmente a Rieti

  12. Riguardo i posti bisogna tener conto che negli stadi moderni molti posti sono sacrificati per fare spazio a palchetti vip. Alcuni di questi sono veri e propri appartamenti di 50mq, altri sono in stile teatro… sta di fatto che la riduzione è obbligatoria. Senza questi palchetti vip magari erano 60-62000 posti. Vedremo per esempio quest’anno anche in tribuna Tevere quanti posti in meno ci saranno dal momento che stanno costruendo anche lì dei palchetti vip, e infatti da quest’anno non vedremo più il muro giallorosso della Tevere…. sicuramente visivamente non sarà più la stessa cosa.

  13. La tifoseria romana a superato abbondantemente i 36.000 abbonati, voglio essere avaro altri 10/12.000 i domenichini , Come ci mettiamo con gli scontri diretti ? dove mettiamo gli ospiti? Immagginiamo le tifoserie di Napoli Milano Juventus Inter Bergamo
    Forse qualcuno sta pensando agli schermi giganti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome