Roma, ecco la terza maglia: torna lo stemma ASR dopo 62 anni. Debutto stasera contro l’Helsinki (FOTO)

96
2299

AS ROMA NEWS – La Roma svela ufficialmente la sua terza maglia, che farà il suo esordio questa sera in occasione della partita contro l’Helsinki.

Il kit è caratterizzato da un’accattivante palette in nero e rosa, in un intreccio di forme moderne che richiama l’indissolubile legame di un branco di lupi.

Sulla maglia si nota poi lo stemma “ASR” che torna dopo ben 62 anni dall’ultima apparizione, l’ennesima mano tesa verso la tradizione del club capitolino.

“Mi piace molto il design coraggioso di questa maglia, un look innovativo che rispecchia la nostra voglia di distinguerci in campo”, le parole di Roger Ibanez sulla divisa che vestirà questa sera per la prima volta.

Il nuovo kit della Roma è già in vendita sul sito ufficiale del club capitolino.

Fonte: asroma.com

 

Articolo precedenteStadio a Pietralata, i ricorsi non spaventano la Roma: pronto un indennizzo ai vecchi proprietari dei terreni
Articolo successivo“ON AIR!” – ROSSI: “Da un punto di vista societario si apre una nuova fase per la Roma”, CORSI: “Pellegrini? O si adatta, o rischierà di non giocare”, FERRAZZA: “Non è ancora arrivato il momento di Bove”

96 Commenti

    • Secondo me la maglia nera, come terza maglia, è la scelta che andrebbe sempre fatta. È il colore del lupo, ha più senso del bianco (che, ok, è universalmente il colore del “fuori casa” e ci sta).
      Ottimo ripescare il vecchio logo.
      Però cavolo, gli inserti con quel colore… orrendi e non c’entrano nulla.
      Fatece du’ occhi rossi e amen, no? O ripescate il lupetto di gratton sulle spalle, come qualche anno fa!
      Boh….

    • se porta bene, chissene…
      abbiamo avuto maglie peggiori…
      anche sotto liedholm, con diba che si vergognava del pigiamino arancione.
      personalmente ho tanta nostalgia della maglia Barilla col colletto a V e di quella bianca con la striscia laterale.
      Voi?

    • Per Tex Willer@ la maglia tutta arancione chiaro a me piace tanto, mi ricorda quando ero piccolo, la “Rometta” che faceva 70.000 spettatori con tutti e l’Olimpico che per me era un teatro magico dove i miei eroi un po’ scalcinati lottavano per salvarsi. Quella maglia per me resta speciale. Come la Pouchain. Nei tornei di table-soccer giocavo sempre con quella, quando andavo in altre città la schieravo con orgoglio.

    • È una terza maglia bella se tifi Palermo. Come l’anno scorso la gialla, adatta per il Bologna. poi si tifa sempre la maglia. la terza mi piacerebbe nera o blu, con inserti giallorossi, com’è logico sia.

    • Fin dall’inizio, ho cercato (sforzandomi), di vedere
      “il branco di lupi”.

      Ad ora niente.

      Speriamo nell’Adidas.
      1 Maglia Giallo ocra, Rosso pompeiano.
      2 Maglia Bianca con l’ocra ed il pompeiano,
      che ricordino i Colori originali.
      3 Terza Nera, sempre andato pazzo
      per quel colore (nessun riferimento politico).
      Sfumature come sopra.

      FRS💛💖🐺

  1. sarà pure un branco di lupi, ma se invece del rosa ci mettevano un giallo, un rosso o un arancione, non veniva meglio? che c’entra con noi il rosa?

    • UB con questa mi hai messo il buon umore per la giornata 😂 comunque pure secondo me, quel rosa non mi sembra il massimo

    • Dopo aver visto l’orrore perpetrato dall’adidas ai danni della juve, con i completi cacofonici di domenica scorsa, posso accettare anche questa pecionata grigio-rosa.

  2. E’ una schifezza,qui stiamo perdendo anche la nostra identità e i nostri colori,ove di giallo e rosso non c’è neanche l’ombra! “Un’intreccio di forme moderne che richiama l’indissolubile legame di un branco di lupi” chi l’ha vista in questa maniera si e’ fatto prima un fiasco di vino!

    • Concordo pienamente. Come detto giustamente già da @Ago, trovo ottimo il ritorno dell’ASR Tuttavia me la concedete una battatutina un pò macraba? Chissà in quanti sapranno che il Viola è associato al lutto e al Periodo di Penitenza di 40 giorni?! Sinceramente lo trovo un colore alquanto macrabo e assai “sfigato”. Sarà ma a me sto modello non ispira ottimismo Me vien voglia de far li classici scongiuri 🤘😅

    • Ho avuto una “visione”, e forse ricordo male ma… ho l’immagine in testa di Lorieri con una maglia simile. XD

  3. A me piace tanto, quest’anno New Balance ha tirato fuori 3 bellissime maglie , non saprei scegliere quale è la più bella ,mi piace il legame con la storia, che i Friedkin tengono sempre vivo, spero che a breve il logo attuale venga rimpiazzato dalla lupa con ASR che tutti noi amiamo , FRS!!!

  4. Io sono sempre dell’idea che la maglia deve identificare la squadra. Stasera un tifoso di calcio qualsiasi che fa zapping, quando vedrà la Roma dovrà leggere il punteggio in alto per capire quali squadre stiano giocando. Il rosa non ci appartiene.

    • Vero. Anche io giocherei quando possibile sempre con la prima. Infatti ciò che mi infastidisce un po’ non sono il rosa o il fucsia (è pur sempre una terza, stikà), ma che giocheremo con questa maglia in casa. Assurdo.
      Ricordo quando andammo la prima volta in Champions nel 2002, giocammo in casa sempre con quella pessima maglia arlecchino coi calzoncini blu.
      Odio questo genere di marketing, che mi sembra più dannoso (scarsa riconoscibilità) che utile (“qualcuno ci cascherà a comprarla ‘sta maglia!”).

    • Io il marketing lo comprendo benissimo, ma questa chi se l’accatterebbe?
      Facciamo sondaggino? Thumb up “me la compro”, Thumb down “nun ce penso popio”…

    • Se dici la maglia stile palio giallorossa dissento, la trovai, la trovo e la troverò una delle terze maglie più belle di sempre.

    • Xio, dico quella metà gialla metà rossa, divisa verticalmente dal collo in giù e con i pantaloncini blu. Il concept ci poteva pure stare, il problema è che non era la terza maglia, bensì la prima per le gare di Champions alla nostra prima partecipazione. È questo che non mi andò giù: siamo la Roma, maglia rossa e bordi gialli.

  5. Maglia oscena, storico stemma a parte. Credo si possa dire senza offendere nessuno.
    E lo dico io che non ho mai fatto storie per il nuovo logo, perché comunque rispettoso delle tradizioni, seppure assolutamente migliorabile da un punto di vista stilistico.

  6. Contento per lo stemma, ma la maglia è proprio brutta, vabbè che è una terza maglia ma almeno i colori sociali ci devono essere; senza offesa ma per vederci il legame di un branco di lupi di cosa si sono fatti?

    • A parte lo Stemma “Storico”, anche a me nn fa’ impazzire ‘sto kit ( anche se la maglia che indossa la ROMA è sempre bella e bla bla bla 😉 ) …
      c’è da aggiungere però, che qui nn c’entra nulla NB o Adidas …
      ormai tutte le squadre ( italiane e/o europee ), qualsiasi sponsor tecnico abbiano, hanno la 3/4 divisa che nn c’entra minimamente cn i colori del team …
      basta guardare cn che maglia ha giocato la juve ( ADIDAS ) domenica scorsa vs la salernitana…

      Sempre Forza ROMA!!!

  7. Le maglie della Roma sono tutte belle ma questa, onestamente, è proprio orribile. Che spreco, per fortuna è l’ultimo anno con New Balance e speriamo che Adidas non si permetta di fare maglie con fantasie inopportune…il rosa nero lasciamolo a Palermo, con tutto il rispetto dei fratelli palermitani. Forza Roma!

  8. Indipendentemente dal fatto che possa essere bella o brutta,comunque di solito le terze maglie hanno colori che non richiamano quelli ufficiali.

  9. …possiamo certamente dire che non risponde ai nostri colori ma non che sia brutta!!!
    Secondo me è bella…ma non c’entra nulla con la Roma!!!

  10. Io l’ho sempre detto che la New Balance non e’ una ditta SERIA !!!!!

    Solo i cafoni comprano robaccia da quella marca, quindi

    andassero a sponsorizzare il napule e la lazzie !!!!!!!

    NOI solo con marche SERIE dobbiamo avere a che fare,

    solo due ce ne sono e basta : Nike e Adidas, punto.

    Le squadre TOP hanno QUELLI come sponsor,

    no ste ditte da due soldi che hanno la credibilità di un Bontempi qualsiasi

    mentre invece l’Adidas e la Nike sono come la San Giorgio

    e quindi “le fa con i contro-caxxi quelle robe li'” (.cit)

    perché e’ una DITTA SERIA (anche se io non ci ho mai avuto a che fare).

  11. Dai la terza maglia è brutta ma le terze maglie non hanno praticamente mai i colori sociali… s’è visto di peggio, Nike, per esempio, ha sempre fatto cose orrende.

  12. Sembrano le magliette da corsa di Decathlon. Farebbe schifo anche come maglia di riscaldamento.
    Una maglia recente che mi piaceva davvero tanto era quella dell’addio di Totti. Colore stupendo.

  13. ma per quale motivo devo vedere una maglia giallorossa e esser colpito dal rossonero?
    Ma metteteci il rosso al posto del nero e il giallo per il rosso, e cambierebbe tutto…

  14. il.problema ormai riguarda tutti.ttte le squadre nessuna esclusa .purtroppo x ragioni sempre di.mercato e soldi..le 3 maglienon rispecchiano un tubo.del colore originale

  15. “richiama l’indissolubile branco di lupi..”
    Dopo aver mangiato un peyote ho visto la maglia che richiamava le battaglie di House of Dragon….

    Cmq tutto quello che è mondo ROMA, mi piace.

  16. Obiezione : lo stemma ASR è comparso per l’ultima volta nella stagione 1961-62,sulle maglie totalmente bianche con colletto che la Roma alternava con quella classica.
    Se ne deduce che sono passati “solo”60 anni e non 62 .

  17. Forse la piu’ brutta di sempre ,addirittura peggio di quella arancio fanta di qualche anno fa’.che senso hanno gli inserti rosa,credo che restera’ invenduta,non e’ la maglia della Roma ma del Palermo

  18. forse alcuni non sanno che alcune maglie sono create daccordo con lo sponsor, colui che mette soldi freschi nelle casse della società, era bella quella blu di Rizzitelli???? oppure quella gialla ? a me interessa chi sta dentro la maglia …

  19. Io sarei per avere sempre una prima maglia con colore rosso predominante e giallo di contorno, una seconda con giallo predominante e rosso di contorno, e per una terza il blu porpora che era un colore simbolo di importanza nelle toghe romane con qualche contorno colore tono oro. La prima pure con il logo Roma, il secondo ASR, la terza il Lupo di Gratton. Sperò che l’Adidas nei prossimi ci possa produrre maglie più belle e anche con maggiore traspirazione del sudore, perché i nostri giocatori dopo pochi minuti quest’anno sembrano bagnati fradici. XD

  20. Mettiamola così: abbiamo avuto terze maglie migliori…
    (Decisamente: ci si sono messi d’impegno a farla bruttarella, questa! Ma che, non volevano sprecarsi sapendo che sono agli sgoccioli del contratto?).
    Il rosa con noi c’entra come Roma con la Pippanerense; e quanto al branco di lupi, ce lo vedono soltanto loro.
    Mah. Almeno c’è lo stemma. Stasera battezziamola con una vittoria, non facciamo scherzi.

    • A marce’ se te piace sta’ maglia te sei fatto non un fiasco de vino ma una botte a Garganella direttamente dal rubinetto…

  21. Il designer che ci vede il branco di lupi secondo me era sotto acidi, un pò come i Kasabian ogni volta che scrivono una nuova canzone, o anche i primi Muse (quelli di Origin of Simmetry tanto per capirsi).

    Calcolando che il tifoso romanista medio è tendenzialmente coatto, penso che ne venderanno svariate centinaia di migliaia!!!

    Ehehehehehehehehhehehe

  22. anche io personalmente avrei preferito l’arancione o il giallo-rosso anzichè il rosa.
    Però è anche giusto che la squadra femminile abbia una maglia più vicina ai colori femminili.
    a Roma non scordiamo nessuno, tutti insieme verso la vittoria!

  23. Me auguro che prima o poi oltre alle americanate del marketing si cominci anche a non perdere le partite contro scappati di casa, ecc…

  24. Ma che caspita di maglia se so ‘nventati, ma che so ‘mpazziti? Ma di che squadra è, ma che me rappresenta? Potrebbe essere la maglia di qualsiasi altra squadra, tolto lo stemma non mi parla della Roma! Vabbè, è la terza maglia, speriamo di usarla raramente… E di vincerci sempre! FR

  25. Innanzitutto bello lo stemma “antico”.
    Mi è stata da poco regalata la maglia tutta nera della collezione retrò del 1939 con lo stesso stemma in rosso che è bellissima. Nel solco della tradizione perché non provare con una rilettura in chiave moderna di quella?
    Capisco che le esigenze di marketing impongano, sopratutto x la terza maglia, di uscire dagli schemi, ma resta il dubbio che i tifosi romanisti gradiscano andare allo stadio indossando una maglia, magari anche ufficiale, ma che in nessuna parte accenna ai nostri colori sociali.
    La avrebbero potuta fare anche con quel motivo, ma tono su tono senza l’incomprensibile rosa, con lo stemma rosso e giallo tipo la maglia del 39.
    Così sembra la maglia d’allenamento del Palermo.

  26. Un orrore de genere sara’ stato concepito spero per la squadra femninile e per quei pochi ,spero,lupacchiotti arcobaleno ….altrimenti nun si spiega il rosa del tutto estraneo ai nostri colori

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome