ROMA-EMPOLI 7-0: le pagelle

59
4185

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – La Roma distrugge l’Empoli all’Olimpico vincendo con un 7 a 0 da record. Gara senza storia fin dai primi minuti, i toscani crollano nella ripresa.

Queste le pagelle assegnate dalla nostra redazione ai giocatori scesi in campo oggi allo Stadio Olimpico per affrontare i toscani nel match di campionato:

Rui Patricio 6 – Attento sulla conclusione di Bereszynski nel recupero del primo tempo. Il palo lo salva sulla conclusione di Baldanzi. Tutto liscio come l’olio stasera.

Mancini 7 – Sempre ben piazzato nelle rare sortite offensive dei toscani. Gioca con personalità, senza sbagliare nulla. Nel finale si toglie lo sfizietto del gol, che non guasta mai.

Llorente 6,5 – Sostituisce con efficacia Smalling nel ruolo di centrale. Lo spagnolo sfrutta il suo piede educato per costruire il gioco dal basso.

Ndicka 6,5 – Qualche passaggio sbagliato perdonabile, ma anche un paio di interventi aerei da apprezzare. Prestazione convincente.

Kristensen 7 – Il primo cross causa il rigore del vantaggio romanista, il secondo manda in rete Sanches. Avanti così.

Cristante 7,5 – Stavolta la prova da intermedio è assolutamente convincente: tanta legna in mezzo al campo, sempre vincente nei contrasti. Nel finale realizza un gol dei suoi con un destro potentissimo.

Paredes 6,5 – Gioca una buona partita, sia in fase di interdizione di gioco che di smistamento dei palloni. Deve trovare la condizione migliore, ma le doti ci sono tutte. Dal 75′ Pagano sv. 

Renato Sanches 7 – Si vede che gli manca ancora il ritmo partita, ma la qualità è evidente anche senza la forma migliore. Realizza un gol non banale, spesso nel vivo della manovra offensiva della squadra. Dal 46′ Bove 6,5 – Ci mette sostanza, in mezzo al campo si sente.

Spinazzola 6 – Non affonda, e soffre un po’ troppo Cancellieri. Ma la partita è quella che è, e lui ne esce benino. Dall’83’ El Shaarawy sv.

Dybala 7,5 – Segna subito con un penalty perfetto dei suoi. Cerca spesso di innescare Lukaku, ma senza successo. Nella ripresa decide di mettersi in proprio e fa bene, realizzando un gran gol del suoi. Dal 63′ Belotti 7 – Entra carico, offre a Lukaku il tanto atteso pallone del suo primo gol in giallorosso

Lukaku 7 – Grande lavoro di sponda, utilissimo per la squadra. Nel primo tempo si affanna nella ricerca della rete, ma il suo destro non è preciso e il sinistro fiacco. Cala nella ripresa, ma riesce lo stesso a trovare la via del gol. Può solamente crescere, e questo lascia ben sperare. Dall’83’ Azmoun sv.

JOSE’ MOURINHO 7 – La Roma al completo, o quasi, ha tutto un altro potenziale. L’avversario era modesto, ma i sette gol non sono casuali. Ora sarà fondamentale riuscire ad avere tutta la rosa a disposizione con continuità per risalire la china e tornare nelle posizioni che competono a questa squadra.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteRENATO SANCHES: “E’ un momento speciale per me, il meglio deve ancora arrivare. Devo giocare per rendere al top”
Articolo successivoMOURINHO: “Non eravamo scarsi prima e non siamo fenomeni ora. Avevo bisogno di Lukaku. Il calendario? In Lega non mi amano…”

59 Commenti

  1. Apro e chiudo una finestella. Maglia nera a Cancellieri. Falloso e provocatorio alla fine colpisce N’Dicka con una testata rimediando solo un giallo. Rivedendo le immagini, per me era da rosso diretto.

  2. Fiorini se però non esce qualche 8 oggi che vinci 7-0 allora non vedremo mai più voti oltre il 7 – 7/5.
    Per me stasera Dybala – Cristante – Lukako e tanti altri prestazione almeno da 8

  3. sicuramente Empoli davvero poca roba, ma viste le partite contro salernitana e Verona non c’era da stare tranquilli. prestazione cmq di altissimo livello, che sta a dimostrare come se la Roma è fortunata e riesce ad avere i suoi titolari per tante partite di fila possiamo dire tranquillamente la nostra contro tutti.
    ora avanti così…prossimo obiettivo la partita di coppa 💪

  4. E cmq dovremmo smetterla di farci del male da soki tra noi tifosi!
    La verità è che io non cambierei la nostra rosa con quella del Milan, del Napoli, della Juve se MADRE NATURA ce lasciasse sani! (al massimo coi loro “agganci”..!)
    E sto discorso vale per tutte le squadre.
    Io sono convinto che se avessimo salute sta squadra se la giocherebbe pure con l’Inter!
    L’unica preghiera che faccio non è per il gioco, per la fortuna o per un rigore, ma SOLO PER LA SALUTE.
    FORZA ROMA

  5. tutti bene tranne Spina, assolutamente insufficiente altro che 6 in pagella.
    con Lukaku veramente un peccato non avere giocatori forti sulle fasce, senza cross decenti non lo sfruttiamo al 100%.
    importante non aver avuto infortuni e recuperare chi è out

  6. Ragazzi il discorso è molto più semplice di quello che pensate tutti: APPROCCIO
    Se hai l’approccio giusto le vince tutte così per 7-0 come stasera, mentre se in campo non ci stai come col Milan i primi 70 minuti le perdi con tutte. A voglia a cercare il problema tra i terzini e Rui…

    • Voi professoroni di sto cavolo che spolliciate. Arrendetevi! È andata come dicevo io. I problemi dei terzini, portiere e Mourinho sono delle autentiche idiozie sparate da qualcuno di voi (che probabilmente è pure uno dei maiali col Mic in mano) attaccate e tutti al tram!

  7. Molto bene. Forse anche fortunati in qualche occasione ma va benissimo così. È dopo queste partite che è importante avere un Mourinho al comando, non permettendo a nessuno di rilassarsi minimamente. Se riuscirà a trarre il 150% anche dai nuovi arrivati (gli altri già li spreme da anni oltre il loro potenziale) allora ci divertiremo…daje

    • Fortunati per l’autorete, ma hai anche preso due legni clamorosi. Anche se sulla punizione di Dybala bisogna dare merito a Berisha che la devia sul palo sennò era gol

  8. Mourinho l’aveva detto ,anche se arrivava Mbappè a fine agosto,sempre in ritardo sarebbe arrivato. Sono passate 2 settimane da quella dichiarazione ,dopodichè pur senza strafare la Roma ha seppellito l’Empoli con un 7 a 0 che mi ricorda quello di una quindicina di anni fa contro il Catania di Lomonaco e Pulvirenti con Spalletti in panchina.
    E’ ovvio che serviranno verifiche più probanti di quella di stasera,ma è indubbio che questa sonante vittoria rafforzerà il morale della squadra in vista di partite una appresso all’altra,calendarizzate dolosamente dalla Lega Calcio per mettere in affanno la Roma e in difficoltà Mourinho ,il loro nemico dichiarato.
    Mi ripeto anche stavolta, ma l’unica àncora di salvezza della Roma è Mourinho.

  9. Oggi ovviamente vedo tutti positivi e non mi metto neanche a fare qualche analisi; Solo Forza Roma. Cristante l’ ha messa lì piano. Il palo su angolo di Paredes e quello di Dybala su punizione. Quanto è grossissimo Lukakone, vaje a dì quarcosa… Oggi pop corn. Roma ti amo. FR!!!!!

  10. Va bene pagelle condivisibili ma ora confermiamo il tutto a Torino, comunque Dybala indispensabile e insostituibile in attesa del miglior Smalling.

  11. Io stasera do 8 a tutti, incluso il tecnico.
    Partita messa subito in discesa, nessun grave calo di concentrazione, voglia di andare sempre a fare male e di mantenere il clean sheet.
    In parole povere quello che devi fare contro una piccola, evitare di farle prendere confidenza e coraggio, fare capire chi è il più forte.
    Più piedi buoni in campo, maggiore peso fisico, personalità, e la differenza si vede.
    L’incognita resta la condizione fisica dei big, perché gente come Dybala e Sanches non è tecnicamente discutibile.

  12. una volta tanto in po’ di fortuna. subito gol di rigore in avvio.un autogol. riesce tutto.
    il gioco ancora latita. ma chi sono buone notizie.
    ndicka non è male e renato s è Paredes ci mette voglia e lukakone ci tiene

    • Ma come si fa a lamentarsi del gioco che latita dopo un 7 a 0? Ogni volta che ieri la Roma ha aumentato di un pelo il ritmo è andata in gol. Per il resto si sono anche limitati, vuoi per evitare infortuni, vuoi per gestire le energie visto il tour de force che ora comincia, vuoi perché sennò finiva anche 10 a zero. Ripeto, la Roma ha praticamente smesso di giocare alla mezz’ora del primo tempo, e ha fatto anche bene così.

  13. Kristensen 7 manco morto
    nel secondo tempo ha sbucciato 10 palloni e ha sbagliato 20 passaggi creando affanno alla difesa
    più scarso di Karsdorp

    • Eh si.. Ci capisci proprio eh..

      Uno che procura un rigore e fa un assist perfetto e da 5… Il calcio è proprio materia per te..

  14. Oggi con Dybala.e Lukaku si è rivista la ROMA…
    Ma darei un 8 a Belotti.
    Arriva Lukaku che ti ha rubato il posto e tu gli dai la palla per farlo segnare?.. spettacolo.
    Complimenti a Cristante per il gol. Secondo me lui dovrebbe giocae più vicino all’area perché potenzialmente ha una facilità di tiro impressionante.
    Bravi tutti ma ora calma e gesso

    • Ok, diciamo che Lukaku è Lukaku, Azmoun è Azmoun, noblesse oblige!
      Comunque la concorrenza qualificata fa bene a tutti, tranne ai pavidi e alle pippe.
      E i campioni rendono migliori anche giocatori medio/buoni.
      Spero di vedere una reazione anche in giocatori che in questi anni sono sempre stati troppo sicuri del loro posto, non credo ci sia bisogno di fare nomi.

  15. Direi che è giusto premettere una cosa.. Questo era un Empoli che è davvero a pezzi..

    Detto questo.. Vincere 7 a 0 e sempre qualcosa di eccezionale.. E questo non lo può sminuire nessuno..

    Inoltre.. Le assenze di Pellegrini, Aouar, Smalling.. Ti obbligano a fare scelte diverse, specialmente a centrocampo.. Ed aggiungo anche che nonostante la Prestazione di Sanches.. E ancora un giocatore che non va oltre il 40%.. Questo è solo un bene..

    Si potrebbe continuare con la coppia Lukaku Dybala.. Si vede che tra loro il feeling può solamente crescere.. Tutte queste cose fanno pensare che la Roma può crescere ancora tanto..

    Quanto c’è mancato un attaccante capace di fare sponde come Lukaku?.. Era ciò che mancava da anni..

    Ma parlare di Lukaku, Dybala, Sanches.. Sarebbe facile..

    La difesa.. Ndicka e Llorente sono calciatori che impostano da dietro.. Questo lo scorso anno era qualcosa che mancava.. Ovviamente se imposti continuamente da dietro.. Un po’ rischi.. Perché qualche errore ci sarà sempre.. Ma se superi il primo pressing ti si apre il campo..

    Poi due parole per Kristensen.. La Roma parte con un uno – due targato Kristensen.. Due palle al centro.. Un rigore conquistato ed un assist per Sanches.. Alcuni calciatori vanno aspettati..

    Poi una parola per Cristante.. Da lui nascono più goal.. L’autogoal.. Dove va a prendersi la sponda di Lukaku.. Il secondo Goal di Dybala.. Anche in quel caso l’assist è di Cristante.. Poi quella mina da fuori.. Ed anche il 7 a 0 nasce da un suo tacco su angolo..

    Per me oggi è lui il migliore in campo..

    Certo poi c’è Lukaku.. Che ti fa giocare meglio tenendo tutti i palloni.. C’è Dybala.. Che fa una serie di magie.. C’è Sanches che ha ricordato il Ninja.. Insomma.. Oggi tutti bravi.. Però per una volta voglio dare il voto più alto a Bryan.. Che ha fatto una partita perfetta..

    Forza Roma

    • A proposito di Kristensen, vajelo a di’ a Andy perché deve ave’ visto n’altra partita

  16. oltre a dybala, che se sta bene è di un’altra categoria, i migliori per me cristante onnipresente e senza dubbio Belotti che è in splendida forma e si mangerebbe il pallone!!!!!!

  17. Nel complesso tutti positivi.
    Troppe seconde palle lasciate all’avversario.
    Lukaku su tutti anche se non ha 90 minuti
    Cristante molto bravo
    Dybala un serpente a sonagli
    Kristensen, cross del rigore, assist per Sanches, va bene cosi.
    Sanches quando avra’ i 90 minuti diventera’ devastante.
    Mancini molto concreto e attento e’ ritornato al gol.
    Belotti c’e’ , 15 minuti importanti
    Bove cattivissimo fino alla fine.
    Spinazzola ancora incerto ti aspettiamo.
    Llorente commette l’unica incertezza della gara.
    Ndika buona la prima partenza diesel poi si stabilizza.
    Rui non pervenuto, meglio cosi.
    Paredes veloce di pensiero ma incerto nelle posizioni, alcune seconde palle deve catturarle lui.
    Pagano intanto fa cio’ che gli viene chiesto e lo fa bene entra sempre con grande concentrazione molto bene e’ un bambino che cresce e studia con i grandi.
    Azomun, bene segue sempre si e’ fatto trovare pronto, peccato che Belotti ha concluso da solo altrimenti era gol all’esordio, anche se poi da quel calcio d’angolo e’ arrivato il settimo sigillo.

    Mou, sa bene che dovra’ lavorare ancora molto con il gruppo per raggiungere la migliore condizione.

    Serviva un risultato convincene ed e’ arrivato ora testa alla prossima.

    FORZA ROMA.

  18. A Belotti do mezzo punto in meno solo perché ci ha negato l’8-0!
    C’era la stessa palla data a Lukaku per Azmoun….
    Ma lo perdoniamo perché per un attaccante è inverosimile trovarsi ad essere la fortuna dei tuoi concorrenti….!
    E voleva giustamente prendere la sua personale gloria.
    Bravo cmq al nostro Gallo.
    FORZA ROMA

  19. Quel citofono del portiere Rui Patricio è l’anello debole della squadra. È sempre in ritardo e fuori posizione. I tiri da fuori area non li vede. Salvato questa volta dal palo è riuscito a non fare danni .

  20. Bravissimi tutti. Comunque ho letto alcuni voti un pò tiratini, a Dybala darei 8 ed a Renato Sanches 7,5 così come Ndicka e Llorente meritano un 7 e non un 6,5 ed un 7 pieno anche Paredes che ci mancava poco segnasse direttamente su calcio d’angolo e ci aveva tirato in porta.

  21. E Rui Patricio merita un 6,5 perché nelle pochissime sporadiche situazioni avute dall’Empoli si è fatto trovare pronto bloccando un pallone in anticipo con sicurezza e facendo una buona parata.

    • Sono i tifosi come te che fanno danni enormi esaltando il portiere più scarso della serie A. Ogni volta che lo vedo giocare sto con la paura. E’ scarso ed è un vero pippone! Chi non ammette questo, non è obiettivo …

    • a Pipè, ammazza quanto scassi con sta storia del portiere, con un 7 a 0 fattela na risata

      che Rui Patricio non sia “er saracinesca” lo sappiamo tutti però mò falla finita che hai rotto.
      Se nun te stà bene manco vince…

  22. il lupo romolo la differenza è che se hai in campo lukako,dibala,sancez,e ti metto auar te la giochi .se non ci sono ,i risultati li habbiamo visti gioco zero

  23. rui p 6,5
    kristensen 6,5
    mancini 6,5
    llorente 6,5
    ndika 6,5
    cristante 7,5
    paredes 6
    sanches 7
    spinazzola 6
    dybala 8
    lukaku 7,5
    el shaarawy 5,5
    bove 6,5
    pagano 5,5
    belotti 7
    azmoun n.v.
    a parere mio una buona squadra compatta e forte, migliorata da sanches lukaku e kristensen
    io l’ho vista cosi’ ..
    bene ndika ..

  24. Piperno ma che c…. scrivi, io ho giudicato Rui Patricio positivamente con un 6,5 solo per quanto riguarda la partita contro l’Empoli, nelle partite precedenti invece l’avevo criticato ed avevo detto che è sul viale del tramonto.
    Anche a me viene il terrore quando gli tirano o il pallone arriva dalle sue parti ma le pagelle in questo caso riguardano solo Roma – Empoli ed il voto va dato solo per tale partita e non per le altre partite o per la stagione passata o per quelle che mancano ancora e stavolta Rui Patricio nelle rare occasioni in cui è stato chiamato in causa, si è comportato bene tra i pali non prendendo papere e nemmeno fatto respinte da incubo come a Verona.
    Il che non cancella tutte le crepe mostrate dalla stagione scorsa ma il giudizio riguarda solo la prestazione fornita contro l’Empoli.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome