Roma Femminile da sogno: batte ancora lo Sparta Praga (4-1) e vola ai gironi della Champions

19
824

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – La Roma Femminile di mister Spugna batte le ragazze dello Sparta Praga anche nel match di ritorno e vola alla fase a gironi della Champions League.

Ospiti in vantaggio nel primo tempo con un colpo di testa di Bertholdova su azione di calcio d’angolo. Ma è solo un fuoco di paglia: la superiorità delle giallorosse è evidente e il pareggio di Wenninger, a segno sempre grazie a uno stacco aereo su corner battuto da Giugliano, rimette le cose a posto.

Nella ripresa la Roma passa avanti con Andressa, abile ad anticipare tutto dopo un batti e ribatti in area. Poco dopo Lazaro spreca l’occasione di chiudere il match spagliando un rigore che si era procurata lei stessa, calciato sul palo.

Ma è solo questione di minuti e Minami chiude i conti, spezzando le resistenze delle ceche. Prima della fine della partita c’è anche spazio per il gran gol di Haavi. Il 4 a 1 infatti arriva dopo l’1 a 2 dell’andata: il Tre Fontane, pieno di tifosi, festeggia la qualificazione delle giallorosse ai gironi Champions.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteULTIME DA TRIGORIA – Allenamento individuale per Dybala, test decisivo nella rifinitura di domani mattina
Articolo successivoCalciomercato Roma, nuove voci su Solbakken: il norvegese in bilico tra giallorossi e Napoli

19 Commenti

  1. Che dire? Attenzione a sottovalutare il Calcio Femminile, perchè alcune di queste ragazze potrebbero veramente dare lezioni di calcio a diversi “maschietti” che militano in serie A. Solo applausi 👏👏👏👏💛💖

    • Se parli a livello di spirito, di abnegazione, ci può stare.
      Se intendi letteralmente, purtroppo la realtà è ben diversa: ogni tanto ci provano a fare degli incontri intersex e finiscono tutti nella stessa maniera.

  2. POOOO PO PO PO PO POOO POOO

    (Ma perché hanno annullato il goal su rigore?)

    Bravissime. Prestazione super e gironi di Champions in cassa, è un grande traguardo. Adesso vediamo i sorteggi, ma non poniamoci limiti, la Roma è forte. Peccato che si metta sempre nei pasticci da sola, primo tempo due goal sbagliati e alla prima azione lo prendiamo noi.
    Le avversarie il primo tempo ci hanno picchiato come fabbri, arbitro con poco polso.

    • Perché il rigorista non può ritoccare il pallone se nessuno lo tocca prima, è come se fosse in fuorigioco.
      Per il resto tutto perfetto.
      Daje ragazze che un po’ de musichetta cominciamo a sentirla già da quest’anno!!!!

  3. grande squadra costruita anno per anni aggiungendo sempre più qualità. certo gli investimenti nel calcio femminile sono più accessibili. ci fanno pensare a come era il calcio maschile negli anni 80. il budget della Juventus non era tanto diverso da quello di una fiorentina. e tutti potevano competere per qualsiasi obiettivo.
    oggi è impossibile. ormai si sono create di fatto delle super leghe all’interno delle leghe tradizionali e la differenza si fa sempre più grande con il passar del tempo. è un po’ triste. bisogna vedere il calcio femminile per ritrovare un po’ di sano sport. comunque forza ragazze!

  4. Bravissime! Daje Roma daje…e come diceva giustamente un utente qualche giorno fa, più spazio nei media alle nostre gagliarde lupacchiotte.
    Ottima Haavi davvero!!!

  5. Grandi brave a tutte le gladiatrici giallorosse💛❤️!
    Un elogio particolare alla nostra nipponinja Moeka Minami secondo me grandissimo acquisto estivo, brava ad impostare e difendere e in più ha il vizio del gol.
    Bravissima anche la romana e romanista Giada Greggi motorino instancabile non molla mai e la fotocopia di Daniele De Rossi al femminile.
    In fine sto vedendo bene la norvegese Havi grande velocità e tecnica e due gol importanti in queste 2 ultime partite in champions.
    E si va ai gironi rispetto per tutte le squadre paura di nessuno…
    NOI SIAMO LA ROMA!!

  6. Mi piace il gioco di Spugna; corsa, geometrie, pressing alto e asfissiante.
    Bravissime tutte le ragazze ma ieri ho visto tre eccellenze su tutte: Haavi, Minami e Henninger

    Forza Roma, sempre

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome