ROMA-GENT 1-0: le pagelle

92
3686

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – E’ terminata a 1-0 l’andata dei sedicesimi di finale di Europa League tra la Roma e il Gent, decide un gol di Carles Perez, il migliore in campo.

Queste le pagelle assegnate dalla nostra redazione ai calciatori giallorossi scesi in campo questo pomeriggio allo stadio Olimpico e al tecnico portoghese Paulo Fonseca:

Pau Lopez 6 – Troppi rinvii sbagliati, ma anche un paio di uscite provvidenziali.

Spinazzola 5,5 – Attacca senza incidere, difende così così. Dal 70′ Santon: 6.

Fazio 5,5 – Primo tempo tutto sommato sufficiente, nella ripresa quando il Gent alza i ritmi va in difficoltà.

Smalling 6,5 – Bene in copertura, pericoloso sulle palle da ferme.

Kolarov 5,5 – Si vede solo per i calci piazzati che sa battere ancora alla grande. Per il resto però non funziona un granché.

Cristante 5,5 – Gioca da play basso ma in una squadra che non gira uno come lui ruba poco l’occhio.

Veretout 6 – Dà un minimo di sostanza al centrocampo.

Perez 7 – Segna il suo primo gol in giallorosso con un bel guizzo. Motivato, uno dei pochi a rendersi pericoloso lì davanti e a sembrare in forma. E questo è un problema.

Pellegrini 5 – Fantasma. Non si capisce cosa gli stia succedendo.  Dal 79′ Mkhitaryan: sv.

Perotti 5,5 – Poco incisivo, quasi fastidioso per la monotonia e la prevedibilità delle sue giocate. Dall’82’ Kluivert: sv. 

Dzeko 6 – Regala un assist a Carles Perez che sblocca la partita. Poi fa il suo in mezzo a una squadra che non fa nulla per assisterlo.

FONSECA 5 – La Roma è in fase evidente di involuzione, e non si può dare tutta la colpa ad un problema mentale. La squadra ha lacune fisiche e tattiche, oltre che tecniche. Sarà dura venirne a capo.

Giallorossi.net – A. Fiorini

92 Commenti

  1. Prestazione a dir poco scandalosa. Se ad oggi sento ancora qualcuno dire “E’ un problema tattico”, avrò la definitiva conferma che la gente non guarda la partita. PASSEGGIANO IN CAMPO, fine. Nessuno si propone su Pau Lopez, Veretout può provarci quanto vuole ma sarà sempre costretto al lancio lungo. Squadra scialba, priva di mordente, di voglia e di aggressività, con centinaia di corse a vuoto, giocate futili e azioni semplici sbagliate su fondamentali che si presume giocatori di questo calibro sappiano quanto meno portare a termine correttamente. Riassunto: non c’hanno voglia, sarebbero da prendere a schiaffi

    • Nel primo tempo mi sono incaxxato come una bestia, in tre o quattro occasioni siamo ripartiti in contropiede e puntualmente chi portava palla si addormentava facendosi recuperare o sbagliando il passaggio.
      Emblematico Spinazzola che sembrava correre con una palla di ferro legata al piede come i carcerati nei film.
      Domenica con il lecce, se giochiamo così, sarà un bagno di sangue.

  2. Fazio, Kolarov e Perotti ormai a fine carriera, difficile giocare se già ne togli 3. Mettici poi alcuni giocatori in involuzione, ecco fatto.

  3. Cosi non si va da nessuna parte ne in campionato ne in Europa. Prestazione assai deludente. Non so cos’altro dire. Profondamente deluso.

  4. Che poi dico, ao zorro ma no vedi che nte capiscono proprio?? Non fanno quello che dici te. Io non lo so ma la soluzione tocca trovalla

    • Inizi bene, poi… che c’entra Pallotta? Non fa il preparatore atletico.
      Ma un commento sensato lo sapete fare?

    • A sciabbolone perché non torni a raccontarci di Pallotta che non vende nessuno, della Roma senza buffi, del bilancio sano e delle plusvalenze per crescere e mantenere la competitività?
      Ma veramente volete fare a gara a chi le spara più grosse?
      Tu vinceresti a mano basse, anche se va ammesso che la palma del migliore non ti spetta. Quella è esclusiva del mitico Adelmo.
      Dall’alto di quale credibilità acquisita ti ergi (vi ergete) a censore/i del forum? Ma vedi questo/i.

  5. 6 insufficienze (+ 1 a Fonseca) non hanno senso in una partita vinta e zero reti incassate.

    Penso che siano l’espressione di aspettative irrealistiche…

  6. Che tristezza di partita. Peggior in campo Kolarov. Migliore Perez.
    La squadra non gioca praticamente. Non verticalizza mai. Kolavrov sembra aver deciso di non giocare più… davvero dico, lui è uno che non molla eppure ha mollato.
    Boh. Prendiamo i 3 punti forza Roma

    • @David One
      Concordo ma non si può giustificare questo atteggiamento molla tu mollo io. Questi sono professionisti pagati molto bene che dovrebbero correre non mollare. Basta guardare quanto ha corso Perez e con quale atteggiamento.
      Non puoi fare cento passaggi dietro dai.
      Forza Roma

  7. è il manico prima di tutto che non va , non può essere che tutti sono diventati pippe, solo possesso palla sterile e nessuno schema d’attacco . Si gioca solo sulle fasce e lo hanno capito anche i ciechi , Fonseca involuto come il suo gioco inesistente

    • perchè fonseca non ha colpe? ma cosa ha vinto costui? non ha uno straccio di gioco , adesso dopo 4 mesi in italia tutti gli hanno preso le misure’, NON vinci più . Non ha varianti tattiche e gioco sempre orizzontale e retropassaggi , mai una verticalizzazione o una ripartenza veloce, non ci siamo

  8. Vanno a 2.
    Passaggi sbagliati e tutti indietro.
    Questo perché davanti non si smarca nessuno. Sono tutti fermi.
    Boh
    Non lo avrei mai detto ma comincio ad avere dei dubbi anche su Fonseca.

    • Non credo sia Fonseca a dirgli di volere sempre e solo il pallone sui piedi, di non provare a smarcarsi e di non correre.

    • tutti fermi come fossero su un campo di subbuteo. aspettano il passaggio senza scomporsi, nessuno va negli spazi, quando ricevono il pallone (se intanto l’avversario no glielo ha soffiato) da fermi non sanno più a chi darla. ragazzi da un metro e novanta che non vincono un contrasto neanche per sbaglio, non sanno affondare un tackle senza farsi male non sanno fare ostruzione con il corpo. Ieri sera ho fatto l’errore di guardare la partita, e dopo 10 minuti mi prudevano già le mani….vedere una squadra giocare in quel modo…quelli del Gent non credevano ai loro occhi, e quando lo hanno capito, è stato il buio. Meno male che non ci hanno creduto molto. non hanno avuto bisogno neanche di fare grandi falli. Inconcepibile.

  9. in mezzo a queste seghe Perez è un giocatore di categoria superiore, deve giocare titolare.
    Lui e Smalling gli unici che mi sono piaciuti stasera.
    Pellegrini e Perotti sono due giocatori regalati, solo Fonseca può metterli ancora in campo.
    Il portiere Lopez non mi è piaciuto, da insicurezza, non gli avrei dato la sufficienza.
    Tutti gli altri hanno fatto il compitino

  10. Solita disposizione in campo.
    Solita noia mortale.
    Solita lentezza forse spia di una condizione fisica non eccelsa.
    In una squadra che non ha gioco inevitabile che emergano le prestazioni dei singoli in positivo (Perez) ed in negativo (Pellegrini).
    Speravo che Fonseca utilizzasse l’EL per fare dei cambi tattici.
    Mi preoccupa un po’ questo inutile e stupido integralismo.
    È coraggioso proporre un calcio propositivo, ma se lo fai con interpreti inadeguati e senza dinamismo, è un suicidio.
    La verità è che oggi se il Gent avesse segnato e pareggiato non avrebbe rubato nulla.

    • Diciamo pure vinto… E i modesti erano loro per gli intenditori del sito… Meno male che a quelli gli ha detto male.

  11. Devo ricredermi. Ho sempre detto che il problema di Pellegrini sono le difese organizzate. E invece no, è proprio lui ad essere scarso è sopravvalutato. Comincia a girare in rete l’idea che stia giocando male perché non gli è stata data la fascia di capitano… spero sia solo una chiacchiera da bar.

    • La fascia da capitano??? Lo devono CACCIARE se fosse così.. Sto mediocre ma chi caxxo se chiede di essere???

  12. Ma se in area di rigore mi rimani solo Dzeko contro tutta la difesa schierata ma quando segni? È davvero assurdo che questo genio non si accorgi che la squadra ha schemi tecnici assurdi

  13. Io vedo il bicchiere mezzo pieno…l’ 1 a 0 è un buon viatico per la partita di ritorno e la vittoria potrà far bene al morale della squadra. E io pure me ne vado a letto felice e contento…stikazzi del gioco.

  14. A parte il ragazzino sembriamo una squadra piena di precari, niente grinta niente corsa pochi tiri in porta, il risultato striminzito in casa puo andare bene, ma anche no, dipende di come giochiamo il ritorno. Abbiamo anche rischiato di pareggiarla. Incomprensibile lo stato di forma dei nostri che sembrano impauriti e pure sulle gambe. Sempre forza Roma!!

  15. Il 5 a Scarsegrini, è un lusso. Dovrebbe Essere il fuoriclasse che ci fa vincere le partite. Invece è sempre più il simbolo di una squadra scarsa scarsa scarsa e scarsa. Scusate ma pensate che questa squadra possa battere il lecce?

    • La squadra non è scarsa (almeno è superiore a Bologna, Torino e Sassuolo).
      Semplicemente, E’ FERMA SULLE GAMBE.

    • Con il lecce attuale già mi tremano le gambe. 15 giorni fa ha vinto a napoli contro una squadra in crescita, noi rispetto ai partenopei siamo in crisi nera.

  16. Dzeko migliore in campo, in pratica il goal lo fa lui. Migliore in campo. Oltre a sbagliare diversi rinvii, per poco, negli ultimi minuti non fa una saponetta.

    Indecente il 6 a Pau lopez.

    • Senza Diawara siamo nei guai. È uno splendido giocatore e un leader vero. E lasciate in pace Pellegrini. I fischi alla sostituzione non sono mai serviti a niente. Mai.
      Fiducia a Fonseca, fino alla fine.

    • Zenone è giusto appoggiare la squadra, ma bisogna ammettere che questa vittoria c’è arrivata per puro caso.
      Se con il lecce giochiamo così siamo spacciati.
      Questa vittoria, se fosse arrivata in un periodo positivo, non mi avrebbe portato a criticare la prestazione, ma essendo arrivata in un 2020 condito da 5 sconfitte, 1 pareggio e una sola vittoria, mi ha allarmato parecchio.
      Dobbiamo essere sinceri, la Roma rischia di finire fuori anche dalle posizioni di Europa League, le squadre dietro in classifica fanno punti, corrono e lottano, noi non facciamo un emerito bipppp.

  17. Dati incontrovertibili:
    1) Pau Lopez, preso perchè molto bravo con i piedi, commette 3-4 errori molto banali. Investimento di 30 milioni incomprensibili.
    2) la difesa si mantiene unicamente sulla bravura di Smalling. Kolarov irritante come l ortica.
    3) il centrocampo è completamente in balia delle onde. Gira a vuoto. Sembra giochino insieme per la prima volta con un Pellegrini che sembra un’etoile con poca voglia di bagnarsi la fronte e la maglietta
    4) Perez molto più convincente di Under sulla fascia destra.
    5) Siamo sicuri che Fonseca sia questo fenomeno di allenatore che tutti elogiavano al suo arrivo?

  18. Smalling 8 deve andarsene, fa tutto lui, è pericoloso davanti è ovunque dietro è veloce…troppo forte pe sta squadra.. Ma cosa sta facendo qui???
    Fazio 5 che scandalo
    Cristante 10 miglior non può dare di più
    Kolarov 5 si è stufato.
    Spinazzola 5 inconsistente.
    Carles Pérez 7 se danna l’anima vedemo se riesce a mantenere il ritmo
    Perotti 4 passa sta palla a quel poraccio che se sovrappone 300 volte a partita. Staccate dal pallone è fallo un gol da azione che so 2 anni.
    Veretout 6,5 gioca da solo a cc
    Pau- Lopez 5 30 milioni eh… Ok
    Dzeko 5,5 mah, si è stufato come kolarov
    Miki 6,5 ottimo , così se gioca da trequartista
    Kluivert 6 corre è nun je fischiano un fallo
    Santon 6, 5 bello tignoso
    Ed infine.. Il predestinato…
    Il vero numero 10…
    PELLEGRINI DUE mediocre de razza.. Romano e romanista.
    Fonseca 4,5 l ha capito che Perotti era quello da sostituire.. Complimenti!!! L’avevo capito da 15 minuti!!! Te all’ultimo!!!
    Tifosi della Roma DIECI, finalmente co quei fischi incominciamo a fare un po de meritocrazia.!!!
    Pellegrini toppe pleye romano e romanisda.. A CASA

    • Pellegrini ha giocato male ma me spiegate questa vostra avversione anzi, odio, verso i giocatori Romani e Romanisti ?? Fosse mai che ‘ste du’ parole ve fanno venì l’orticaria ????? A me non me sembra che gli altri stiano giocando meglio o che prendano meno soldi , spiegatemi perché vi da fastidio il Romanismo in squadra

  19. Partita a scacchi , anzi peggio, a dama.
    Chi si è mosso di più di tutti sono stato io davanti alla tv mentre sbadigliavo: una volta sono andato anche al bagno.

    • io ciò due ginocchia come meloni a furia di cazzotti per quei deficienti con la nostra maglia addosso per sbaglio.

  20. Il Gent avrà passato palla al portiere si e no 4 volte in tutta la partita, noi almeno 25.
    Situazione tattica imbarazzante. Terrificante l’uscita dall’area a palla bassa in cui l’abbiamo persa decine di volte e altrettante l’abbiamo sparata via alla ndocojo-cojo. Fraseggio patetico, aspettano tutti palla addosso, mai uno che suggerisca il passaggio infilandosi nello spazio, sovrapposizioni ridicole fatte a due all’ora e i migliori cross della partita sono venuti dal piede di un disagiato come Santon, anche perché Kolarov dall’altra parte ormai fa mero atto di presenza.
    Menzione di merito per Spinazzola, talmente sega da regalarmi una risata ogni volta che tocca palla, talmente inadeguato da mettere in ombra anche il poro Cristante. Veramente, uno dei giocatori piu ridicoli, scoordinati e sgradevoli da vedere della mia breve carriera da tifoso.
    Che volevamo fare noi? Vincere l’EL? Ahahahahah

  21. Soldi del biglietto buttati… meno male che non ho fatto l’abbonamento. Se rivedemo quando ve va de giocà… che schifo de partita. Eppure li sordi li piate.

  22. Mi sa proprio che dopo la bella prova di Firenze sti qua a Natale non hanno fatto proprio un caxxo….non si CORRE….NON SI CORRE…..hanno raschiato il barile al derby….poi banane finite…..MENTALITA…l’ultimo ad averla data penso sia stato capello…..sempre forza Roma

  23. la prima mezzora è stata promettente, poi è iniziata la partita…
    Cristante non è un regista, ha fatto ciò che poteva e la quasi sufficienza è meritata. Ho il vago sospetto che Villar sia meno lento ad impostare.
    Pellegrini… stranamente schierato all’altezza di Dzeko (con Perotti alle sue spalle), sembra un lontano parente del rifinitore titolare della nazionale. Il bosniaco si è dannato l’anima, spesso abbandonato come un’autovettura rubata.
    Prevedibili i brividi in difesa, ringraziando gli avversari.
    Ottimo, invece, l’impatto di Perez. Oltre al goal, ha confermato la sua bravura fuori dal comune… oltre a sembrare l’unico con la licenza per tirare.
    Risultato prezioso, ma i problemi non diminuiscono

  24. Avevo messo e pagelle ner posto sbajato. Sta squadra me sta a addormenta’ de brutto!

    Pau Lopez 5 – Medioman è bravo chi’i piedi. Nun ve vedo convinti però…
    Spinazzola 4,5 – Stessa attitudine der dopolavorista aa partita de calciotto der giovedì.
    Kolarov 5 – Kolabrodov…
    Fazio 5 – Riesumato. Hanno trovato a salma ‘n buone condizioni de conservazione.
    Smalling 6,5 – Chiudete l’occhi e pensate sta difesa senza de lui…
    Cristante 4,5 – Er faro daa squadra. Ner senso che è fermo come er faro d’Alessandria. Gli scout dell’Arsenal andranno a visita’ i Musei Vaticani.
    Veretout 5,5 – Er poro Piacentout core da solo ‘n mezzo ar campo co du’ sagome vicino.
    Pellegrini 3 – Damerini diventerà ‘n campione, dice Garcia. De freccette?
    Perotti 5,5 – Ce prova, ma a spia der carburante s’accenne sempre più presto.
    Perez 6,5 – Svejo, agile e veloce. Poi s’appanna pure lui a fa’ er terzino ar posto de Spinazzola che nun fa né l’attaccante né er terzino. Sarà presto devastato pure lui da sto gioco ar contrario.
    Dzeko 5 – Mezzo voto ‘n più pe l’assist. Tiri in porta 0. Quindi stavorta nun po’ sbaja’.

    Fonseca 3 – Se ostina come Di Francesco co ‘n gioco che nun produce nulla. Spegne presto anche er volenteroso e bravo Perez co chiusure a altezza bandierina. Er tutto pe fa anna’ avanti Spinazzola. A fa’ che, o sa solo lui.
    E insiste co Ronzinante davanti aa difesa come si fosse Busquets dii tempi belli.

    Omino Buffo 0 – Aspettamo er tuit. Ormai unica fonte de svago.

    Orchestrina der Titanic 10 – Impegnata in una durissima lotta contro er micidiale Ambiente che impedisce aa squadra de fa’ man bassa de trofei. Impagabili.

  25. La Roma è un pianto. Squadra che non corre, giocatori che sbagliano il 50%dei passaggi. La squadra che non pressa gli avversari nelle partenze ma che rimane lunga perché sono malposizionati sui difensori avversari. Anche se continuo ad avere fiducia in Fonseca credo che se continua a mettere Cristante davanti la difesa e Pellegrini che gioca maggiormente sulla destra regalerà sempre il centrocampo alle squadre avversarie. Sempre Forza Roma e un saluto a tutti i tifosi della Roma in particolare a Fabiano e Vegenemite

    • Ciao Roberto.
      Su Fonseca la penso come te, anche perché mi piace il personaggio.
      Ma registro che la squadra sta facendo il suo gioco solo a sprazzi, come se non fosse convinta di quello che fa.
      Se Pau Lopez tocca più palloni di un centrocampista vuol dire che c’è un grosso problema. I problemi sembrano di natura tattica, fisica e psicologica.
      In questi casi la cosa migliore di solito è cambiare sistema di gioco. Se funziona, poi i giocatori acquistano convinzione e corrono anche meglio.
      Una caro saluto.

  26. — Pau Lopez,Fazio e Cristante da brividi, troppo generosi con il 6 a Lopez.
    — Perez questa sera su tutti,da rivedere Titolare contro una squadra ben chiusa dietro (in serie A troppe ce
    ne stanno)

    Il gol di Perez sull’asse Veretout/Dzeko è da antologia del Calcio,unico lampo in questa cupa serata, non dimentichiamoci che davanti avevamo una squadra con un livello di categoria come la nostra promozione,troppo poco,e molto ancora da lavorare.

    PS: 30 milioni per Pau Lopez è una forma di non rispetto nei confronti dell’intelligenza dei tifosi romanisti

  27. Senza Diawara ma sopratutto senza Zaniolo che grazie ai suoi strappi apriva le difese questa Roma vale poco, e sarà così fino alla fine della stagione.
    Zaniolo da solo vale mezza squadra per chi non lo avesse ancora capito.

    • L’infortunio di Zaniolo ha ucciso la nostra stagione, con lui in campo ci sarebbe stata ancora possibilità di qualificarci per la Champion, ora come ora non arriveremo neanche in EL.

  28. Facciamo una fatica immane per arrivare al limite dell’area avversaria e poi nel 80% dei casi la palla torna a Pau Lopez?! poi ricominciamo di nuovo fino allo sfinimento. Boh. Schema d’attacco decisamente da rivedere.

    • Fonseca è portoghese, lo sentivate ieri sera? E’ triste come il fado, ma non ci trovo nessuna sensualità.La squadra è veramente triste. Più molla che morbida e sempre da sudori freddi. Non so chi possa ridurla peggio di così.

  29. Prestazione deludente.
    Fisicamente sembrano bolliti, l’unico che correva il doppio era Perez, infatti da poco è arrivato a Roma.
    La squadra corre ma corre male, posizioni in campo assurde, 3 giocatori nel giro di pochi metri che occupano malissimo gli spazi. Tutto questo mi lascia pensare che Fonseca ha totalmente perso di mano la squadra, peccato perché mi sembra un ottimo psicologo da spogliatoio oltre che un buon tecnico.
    L’unica speranza è che i molti infortuni abbiamo devastato fisicamente i giocatori e che, questo periodo pessimo possa passare con qualche risultato positivo.
    Avanti con il Lecce ora!

  30. ragazzi qui si leggono commenti di tutti i tipi.

    ma vorrei fare 2 domande semplici a tutti quelli che criticano e commentano, anche giustamente:

    1. come giudicate la Roma fino al 20 dicembre?
    2. come si spiega questa involuzione drammatica ed improvvisa nell’arco di 2 settimane?

    allenatore? non credo, la roma ha espresso un ottimo calcio fino a natale, nonostante una vagonata di infortuni che ha dell’inverosimile, e di decisioni arbitrali contrarie.

    e allora di chi e’ la colpa? dei giocatori?
    ma perche’ hanno smesso di correre e giocare?

    • Si è raschato il barile, fino a dicembre finché ha tenuto la preparazione fisica i pochi salvatisi dagli infortuni hanno fatto più del dovuto, ora che la preparazione è venuta meno e gli infortuni sono aumentati Puff, la squadra è scoppiata.
      Giocare sempre con gli stessi per quasi cinque mesi non sarebbe semplice per nessuno, mettici poi la psiche di 25 fighette e il gioco è fatto.

    • A leggere certi commenti sembra quasi che fino al 20 dicembre eravamo primi con 100 punti di distacco. Giocavano maluccio anche prima di Natale, facevano gol solo per sbaglio, ma erano piu’ freschi atleticamente e avevano ancora i due infortunati. Una squadra decente, pero’ ha sostituti all’altezza e preparatori atletici che ci capiscono qualcosa.

  31. Leggo: giocatori che non giocano la palla. Ma se non lo abbiamo capito noi e nessuno forse il gioco di Fonseca pretendiamo che lo capiscano i giocatori? Di sicuro lo hanno capito gli altri allenatori.

  32. Squadra da calcio balilla.
    Mancavano le stecche, sennò era perfetta.
    Zero a tutti. 10 ai tifosi, per la sopportazione de ‘sto schifo e pel freddo che amo preso.

    • Esimio Lupa Roma, che ti piaccia o no, domenica sarò ancora PRESENTE.
      Dicci, piuttosto, cosa ti è piaciuto della prestazione di ieri sera. Se vuoi, eh… Sennò stika.

  33. Ancora cristante e Pellegrini che giocano basta inguardabili. Caro Fonseca perché insisti con la coppia veretout cristante e non fai più veretout mancini? Perché perez non l’hai fatto partire titolare con l’Atalanta al posto di Perotti? E perché stasera non sei partito con kluivert a sx al posto di Perotti? Spero davvero che col Lecce caro Fonseca confermi perez titolare a destra, con kluivert a sinistra e a centrocampo che metta di corsa veretout mancini. SVEGLIATI

    • Avete memoria corta, ma l’avete visto Perez quel quarto d’ora a bergamo?
      Non facciamoci fuorviare da una mezza partita, Perez lo potremo giudicare dopo averlo visto all’opera una quindicina di partite.
      Lo stesso errore si è fatto con Pellegrini che imbrocca 6-7 partite l’anno e poi si eclissa.

  34. FAZIO, KOLAROV, CRISTANTE, PEROTTI… 4 giocatori non adatti al calcio moderno, chi per età ( normale ), chi per velocità e dinamismo.

    Avere trequartista un giocatore che non pressa, non si inserisce e da qualità al gioco, vuol dire creare un buco tra centrocampo ed attacco.

    TANTE COSE non vanno in questa squadra.

    Emblematico il fatto che perez ha corso per 90 minuti facendo alle volte anche il terzino ( assolutamente in disaccordo agli esterni di attacco che debbono fare anche i terzini ).

    LA ROMA NON HA GIOCO per le fisse stupide di fonseca.

    Cristante non può giocare a centrocampo. Pellegrini idem. perotti idem e kolarov idem.

    COntro il lecce: pau lopez, santon, mancini, smalling, spinazzola, villar, veretout, kluivert, miky, perez/under, dzeko.

    Giocatori giovani e spavaldi.

    Oggni giocatore messo nel proprio ruolo.

    • siamo alle solite. questa è un’altra formazione con 5,6 giocatori che non sanno fare interdizione ed inorridiscono all’idea di uno scontro fisico. ma dove vogliamo andare? ma ve li ricordate i difensori veri?
      si dico gente che legnava, e ne cito qualcuno a caso Turone, Signorini, Zago, Samuel, Benatia, Castan, Rudiger….vi ricordate che Chivu lo chiamavamo la ballerina, o piede di cristallo? E i terzini? terzini con la T maiuscola, non quelli che abbiamo incominciato a vedere in campo da Cicinho in poi….ora vediamo passare dei figuri che sembrano campioni e non riescono neanche a giocare come Rosi…. centrocampisti che ti fanno rimpiangere De Nadai o Piacentini. Ma se questi sono campioni Desideri poteva giocare in premier…Ma de che, ma de che….

  35. Io ho opoblemi di stitichezza,ma ogni volta che vedo la Roma vado di corpo che e’un piacere,ne ho parlato col mio Gastroenterologo e mi ha confermato che piu’di un suo paziente ha risolto il problema installando un televisore in bagno e sintonizzandosi sul canale Roma Channel,lo consiglio a chiunque avesse l’intestino pigro,e funziona molto bene anche solo vedendo gli allenamenti

  36. …tutti a criticare Fazio…ok è vero non è il Fazio di tre anni fa…ma rimane l’unico che passa la palla in avanti (pur rischiando molte volte) mentre tutti gli altri da Smalling a Santon, da Kolarov a Spinazzola la danno sempre sempre sempre al portiere…SISTEMATICO!!!
    Ovvio…il motivo è anche la scarsa propensione dei centrocampisti a smarcarsi, non c’è dubbio… ma almeno Fazio ha il coraggio di rischiare e creare superiorità…gli altri fanno il compitino del passaggio al portiere mettendolo spesso in difficoltà…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome