Roma, Ghisolfi punta Nuamah del Lione

77
1162

AS ROMA NEWS – Un attaccante di piede destro che giochi a sinistra, e uno di piede sinistro che giochi a destra. Sono questi i profili che la Roma sta cercando sul mercato per rendere efficace il gioco di mister De Rossi in vista della prossima stagione. Non a caso, oltre al nome di Federico Chiesa, stanno uscendo diversi calciatori nel mirino di Ghisolfi che occupano quella posizione.

Nico Gonzalez è un obiettivo possibile solo in caso di addio a Paulo Dybala visti i costi dell’argentino della viola: la Fiorentina chiede 35 milioni di euro. Più abbordabile invece Matteo Politano, anche lui esterno destro di piede mancino, profilo assai gradito a De Rossi come alternativa alla Joya.

Nelle ultime ore però è spuntato un nome nuovo che è finito nei radar di Ghisolfi: si tratta di Ernest Nuamah, 20 anni, attaccante ghanese del Lione. Anche lui è un ala di piede mancino che predilige giocare a destra, ma può occupare un po’ tutte le posizioni dell’attacco. Con la maglia dell’OL ha giocato 39 partite in stagione, totalizzando 7 gol e 3 assist. La sua valutazione ha già toccato i 18 milioni di euro.

Fonti: Gianlucadimarzio.com / Corriere dello Sport / Transfermarkt.it

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

 

Articolo precedenteItalia, i 26 convocati per l’Europeo: confermato El Shaarawy, Spalletti lascia fuori Orsolini (FOTO)
Articolo successivoLa Juventus gela la Roma: chiesti 40 milioni per Chiesa. Con Ramadani si parla di Boga e Fresneda

77 Commenti

    • @Rudy Voller 9 Colpani significa Pellegrini TROPPAGRAZIA in panchina… crei un problema su sto sito, un problema di riflessione e ti fai tanti, ma tanti nemici…

    • @trippagrazie

      Da ciò che ho visto di Colpani nonostate mi piaccia , Pellegrini può dormire sonni tranquilli e comunque sarenne meglio averli tutti e due.
      Però c’è gia Aouar che tecnicamente sta’ lì e non lo devi comprare.
      Magari facendolo giocare sapendo cosa deve fare, migliorerebbe il rendimento.

  1. Notizia interessante, questo giocatore sembra un buon prospetto. Personalmente però attendo sempre e solo nomi sicuri e quindi l’ufficialità delle varie operazioni della Roma in entrata e in uscita. I giudizi li daremo alla fine del calciomercato.
    Chiedo scusa a chi non la pensa come me, ma non ho mai amato molto le chiacchiere da Bar dello Sport.

    • I Love Roma con tutto il rispetto, se non ami le chiacchiere da bar cosa scrivi a fare?
      Questo è un bar virtuale dove, appunto, facciamo chiacchiere.

  2. Lasciamo stare Chiesa, meglio un giocatore emergente straniero, come un investimento. Quello italiano, prendiamolo dal vivaio o da squadre piccole.

    • Comunque per fare il salto di qualità, nella direzione dell’Atalanta o di altri, servono sì i nomi di ragazzi promettenti ma occorre fare anche tanti acquisti di media taglia cioè generare una specie di vortice di giocatori da cui emergeranno i migliori. Pensare di prendere giusto il giocatore perfetto è da illusi: costerà parecchio e non è detto che mantenga le promesse. Non vedo tutto ciò nei progetti, anzi si parla di tagliare i rami secchi (ancora). Il che mi disillude, siamo parlando solo di fuffa da parte di chi non ne capisce nulla. se pensate che il più esperto dovrebbe essere Ghisolfi … e beh …

    • Un emergente straniero, affiancato dal lancio di un ex primavera (o due), sarebbe una soluzione ragionevole. Però:
      1) l’emergente lo devi prendere, non necessariamente in Francia (o, peggio, in Premier) a 7-8 milioni;
      2) il giovane del vivaio va aspettato, anche per mesi, senza uragani di insulti (“è una pippa! Dove vogliano andare?” Con questi arriviamo ottavi!”).

      Purtroppo, al punto in cui siamo arrivati (oggettivamente con la gestione americana: pizza e fichi alternata a colpi hollywoodiani non costruttivi), la tifoseria sarà dotata di tanta pazienza e vedere, ancora una volta, in prospettiva, sperando in una congiunzione favorevole degli astri?
      Parrà banale, ma molto dipende dalle cessioni, senza escludere nessuno nei reparti/ruoli problematici, e dai sostituti realmente acquistati…
      Il disegno complessivo ci metterà un bel po’ a delinarsi.
      Speriamo solo di non completarlo (e in modo controverso) a fine agosto. Sarebbe l’ipotesi peggiore.

      In fondo, molta della differenza, che ci consentirebbe di partire in campionato col piede giusto, atleticamente e “psicologicamente” (cosa che conta molto), la farà la maggior rapidità nel definire la rosa rispetto agli ultimi anni.

  3. Co sti nomi ti prende una voglia matta di correre a fare l’abbonamento, tanto lo abbiamo capito che pure quest’ anno non sarà allestita una squadra che possa arrivare almeno quarta (manco ve stiamo a chiedere di vincere lo scudetto) e per quanto riguarda il cammino europeo sono pessimista pure li perché un conto è avere in panchina un allenatore di esperienza e pragmatico e un altro un di francesco2 che si fa fare 4 goal dal Leverkusen tra andata e ritorno

    • Di Francesco é arrivato ad un passo dalla finale di Champions, contro un Liverpool schiacciasassi..De Rossi ha preso 4 pere dai ragazzini di Leverkusen che hanno dominato una Bundesliga scarsissima, rischiato di uscire col Qarabag e sono stati presi a pallonate dalla Dea…Fai tu la differenza

    • Beh, voi mette prendene 4 dal Genoa. O dall’Udinese. O 6 dal Bodo. E in una partita sola….

    • Immagina perdere l’europa league contro un siviglia finito dodicesimo in campionato con “in panchina un allenatore di esperienza e pragmatico”. Ok il rigore non dato ma quella partita andava dominata, ma da chi prende 6 salmoni tutti in un colpo non mi aspetto molto.

    • Spettacolo puro, le vedove del Bollito One so’ uno spettacolo, confesso che io ormai vengo qui solo per farmi quattro risate con le loro stronzate sesquipedali.

    • A Muzio, già che chiami Dea quella 💩 dell’Atalanta, mentre loro ci chiamano nei modi più offensivi che più offensivi nun se pò, dice tutto. E poi, ricorda che Il tuo Mourinho viene esonerato dopo due partite scandalose contro Milan e Lazio (praticamente non abbiamo mai tirato in porta) mentre DeRossi asfalta le stesse squadre in 3 partite dove a non tirare mai in porta sono i nostri avversari. Fai tu la differenza.

    • Per poco la finale della Champions non è stata Bayern-Dortmund e tu parli di Bundesliga scarsissima. Ma quando aprite bocca ci pensate a quello che dite?

  4. il campionato francese è paragonabile tecnicamente alla serie B italiana… questo d. s. fa mercato solo in Francia….. quest’anno sarà il peggior mercato estivo della storia della roma… spero di sbagliarmi ma la vedo male!!!! forza Roma

    • Per il momento non ha fatto mercato da nessuna parte. Aspettare prima di parlare no? troppo complicato

    • Sì sì, quasi la stessa cosa, infatti notoriamente ogni anno dalla Serie B escono una ventina di giocatori che vanno in Premier League, lo sanno tutti.

    • Sopra c’è chi dice che la bundesliga è scarsissima..

      Qui il campionato Francese è un campionato di Serie B Italiana..

      Non sarà che vedete solo la serie A e credete che siamo i più forti?

      Negli ultimi 3 anni in Italia hanno vinto..

      Il Milan di Leao.. Che viene dal campionato Francese.. Insieme a Maignan..

      Il Napoli di Osimhen.. Anche lui viene dal campionato Francese

      L’Inter di Thuram.. Lui addirittura prima di andare in Germania giocava in serie B Francese..

      Potrei fare una lista di campioni che vengono dalla Francia.. Ma ne dico solo un paio..

      Kante.. Prima di Leicester.. Giocava in una neo promossa in Francia..

      Drogba.. Stesso discorso di Kante..

      Ora magari noi.. Faremo mercato dalla Francia?.. Forse si, forse no.. È magari se succederà prenderemo solo sole..

      Ma dire che la Francia è come la nostra serie B.. E che prendere calciatori li non conviene.. Significa che non hai la più pallida idea di cosa stai dicendo..

  5. Se andiamo avanti di questo passo i media affibieranno alla Roma oltre i 200 profili, prima o poi uno lo prendono.

    Non sanno proprio cosa scrivere.

  6. 35 mln per Nico Gonzalez sarebbe la mazzata finale a questa rosa, e ti bruceresti tutto il budget….

    Di giocatori sopravvalutati che giocano bene 5 partite l’anno ne abbiamo zeppo lo spogliatoio.

    e poi 35 mln …

    ❤️🧡💛

  7. Gran bel talento. Servono una decina di questi fortissimi ventenni per rialzare la testa ed apripre un grande ciclo ” atalantino” a Roma. Servono però pure i sergenti di ferro alla Mourinho , Conte, Tudor e Gasperini.
    Daniele De Rossi è stato un gran calciatore ma con lui la Conference non ľ avremmo mai vinta e le due finali in due anni , le avremmo giocate solo alla Playstation.

    Mi fido di Ghisolfi

    • Bisognerebbe pure pretendere il cash-back per i soldi che gli abbiamo regalato in quattro anni, ai “signori” presidenti.
      Se lo facessero loro questo bel progetto giovani a lungo termine che parte dopo QUATTRO ANNI, ci si mettessero loro di santa pazienza ad aspettare il futuro degli americani che non arriva mai.
      Escono tanti nomi? Per ora sono tutti da sassuolo.
      Friedkin go home.

  8. Avanti nantro da qua alla fine del mercato saranno un botto de nomi. Dai a che a forza de tira ad indovinare su qualcuno ce azzeccate. Ma che ve possino ….. per non dire altro.

    • Il problema è che è tutta paccottiglia.
      Perciò, pure se e quando azzeccheranno un nome….sarà paccottiglia.

  9. e meno male che i Friedkin , Ghisolfi e la Roma tutta non parlano con nessuno……. e siamo già a 37 nomi che sarebbero nel mirino della Roma (a detta dei giornalisti). Ma da chi le hanno queste notizie certer???

    • Mumble mumble: li pagano i procuratori per tirarle fuori. Ho vinto qualche cosa?

  10. Dopo Jose… finalmente dei gran bei nomi da “Rometta” in arrivo a Trigoria… via Lukaku e Dybala e dentro Nuamah e Nico “Chi?”.
    Informare Ghisolfi che questa è la Serie A!

    • Ma è chiaro che i fuoriclasse vanno tutti dal Bollito One, no? Bollito One, basta la parola (e ‘na telefonata, come ci hanno ricordato per tre anni i “cronisti”)…

    • Il prossimo anno ci sarà il grande “Fenerbache Saint German”, tutti lì andranno. alla corte del Gran Visir…

      Magari speriamo pure tutte le sue vedove inconsolabili….

    • No no i fuoriclasse “migreranno” tutti qui per essere allenati da DDR (zero tituli vs 26;… ma c’è tempo) e per giocare in questo prospetto di “Rometta”, a fianco di Nico “Chi?” e Nuamah!
      Dall’Alpi alle Piramidi, dal Manzanarre al Reno un unico grido: O “Rometta” o morte!

  11. io sono ammirato, lo confesso. Ogni volta che viene buttato ad arte un nome arrivano decine di svalvolati che si mettono a discettare su nomi che CONASSOLUTASICUREZZA alla Roma neanche prendono in considerazione. Del resto basta vedere quanto accaduto nella scorsa estate, quando i soliti ignoti si sono sbranati sui nomi di centravanti più improponibili, mentre la società aspettava per prendere Lukaku. Regà, sete ‘no spettacolo.

  12. Questo è un ottimo giocatore! segna e corre tanto in Francia sta seguendo tanti ottimi calciatori tipo l esterno kosovaro del Lille,questo,diuf,diakite . Colpani mi sa che si è promesso al Milan anche a me piace ed è una vergogna che non sia in nazionale .

    • Ciao Giorgio.. ha solo 20 anni.. può crescere dal punto di vista realizzativo. In Belgio segnava di più , anche se solo diciottenne. È un giocatore che punta e strappa. Ragazzi.. su Colpani.. per me non da Roma . Giocatore di Fiorentina, Bologna .. quella roba la ..

    • Diego, non sto dicendo che non crescerà, mi sto limitando a riportare i fatti. Fra ha detto che ha segnato molto e mi sono limitato a ricordare che ha segnato tre reti, senza voler mettere becco sulla sua effettiva caratura. Punto.

  13. Per tutti i piagnoni ai quali non andrà bene qualsiasi cosa sarà fatta.. questo giocatore e’ il prototipo di giocatore che servirebbe a noi. Ha 20 ( leggasi venti) anni. Al primo campionato in ligue 1 non ha segnato moltissimo , mentre nel campionato belga segnava con più regolarità ( aveva 18 anni) . Parliamo di un giocatore inarrestabile nel 1vs1 .. con una cambio di passo impressionate! Credo che , non a caso, costi molto caro! Quando questi acquisti li fanno gli altri sono dei fenomeni.. sono super dirigenti di super società.. se dovessimo farli noi .. giù critiche. Io non so se vi rendete conto della pesantezza di alcuni tifosi… che poi in realtà sono pochi ,ma trovano voce proprio nei forum come questo. Siete tutti espertoni di finanza , marketing, calciomercato, tattica.. etc. Le vedove poi ( e io voglio bene a Mou), che pur di portare avanti i concetti di uno che non c’è più e che non ci pensa più nemmeno di striscio, attaccano De Rossi per essere uscito col Leverkusen , rasentano addirittura il patetico! De Rossi che ha fatto una media punti nettamente superiore a quella di Mou! De Dossi che ha tenuto in ballo la Roma per l qualificazione CL, rimontando punti su punti a tutti tranne a Inter e Bologna ( casuale il loro risultato di quest’anno)… Poi non si capisce.. attaccano De Rossi, ma dicono che i nostri sono solo p…e al sugo. Decidetevi.. delle due .. l’una.. Ma è inutile chiedervelo, perché tanto siete pretestuosi. Volete solo attaccare e sfondare tutto. Ghisolfi avete già deciso che è scarso. Ogni giocatore che ci accostano non va bene per un motivo o per l’altro.. ma perché non andate al mare.. vi rilassate un po’.. e la smettete di ammorbarci tutti i giorni con la solita solfa? Sarebbe bello poter discutere apertamente della Roma che potrebbe nascere, in modo costruttivo, anche critico, ma costruttivo. E invece sempre e solo tanti commenti carichi di rancore, stizza , pressappochismo e soprattutto… ignoranza. Si.. perché in molti non si rendono conto delle castronerie che sparano.. pur di mantenere il punto.. pur di difendere idee assolutamente preconcette.. pur di seguire i loro guru della comunicazione , dai quali hanno deliberatamente deciso di farsi fare il lavaggio del cervello.

    • Sette ore di applausi, confesso che non conosco Nuamah, ma mi fido più della tua descrizione che delle vedove del Bollito One e di quelli che il giorno in cui si parlerà di Haaland alla Roma diranno che è una pippa.

    • Si leggetelo bene Diego, che stiamo per perdere Lukaku che ha fatto “solo” oltre 300 goal nei maggiori campionati d’Europa e una valanga di goal con la nazionale belga! Ma vuoi mettere se da noi adesso arriva Nuamah…
      “Che ce frega de Lukaku noi c’avemo Nuamah gol!”
      In Champions ci si va con i goal di Nuamah… seeeee

    • Flash cosa c’entra Lukaku?

      Quando si parlerà della punta.. La potrai confrontare con Lukaku..

      Ma cosa c’entra un esterno che a noi manca con Lukaku?

      Lo scorso anno abbiamo venduto Ibanez.. Perché non lo paragoni anche a lui?..

      Questa è ignoranza pura.. Nel senso che ignori totalmente cosa manca alla Roma.. E parli di nomi, solamente nomi..

      Diego nel suo discorso parla di caratteristiche.. Nuamah ha una velocità impressionante.. Che lo porta a saltare l’uomo con estrema facilità..

      E tu lo confronti con il numero 9..

      Ma cosa c’entra?.. Di cosa parli?.. Che confronto sarebbe?

      Quando è se la Roma prenderà una punta.. Allora forse potrai fare un paragone..

      Ma in questo caso, c’entra meno di zero..

      Forza Roma

  14. Purtroppo vivono così la loro fede cari Gaspare .. il fatto è che dovrebbe essere un loro problema , invece ci ammorbano anche a noi tutto il giorno , tutti i giorni. Caro FlashGorson.. cosa c’entra Nuamah con Lukaku? Come si fa poi a dire che non siete pretestuosi? Questo è un esterno. Un’ala… uno esplosivo che salta l’uomo. È molto giovane e a Roma non è semplice per un giovane purtroppo. Non lo è per nessuno , ma men che meno per un giovane. Quando molti di voi , che vi sperticate in elogi ( anche giusti) nei confronti di chi lavora a Bergamo o a Bologna , capirete che ottenere determinati risultati dai calciatori in provincia è molto diverso e più semplice che farlo a Roma sarà sempre troppo tardi. Io dico solo che è un calciatore con grande potenziale e caratteristiche che mancano alla Roma , perché sono quelle richieste da De Rossi. Non so come renderebbe nel caso arrivasse. Quello che so è che senza determinate caratteristiche in squadra non si va da nessuna parte nel calcio di oggi… neanche con l’attaccante da 300 goal in carriera.. che ti ricorderei qualcuno ha portato a Roma e pagato tantissimi soldi. Non è piovuto dal cielo! Ma è così difficile far lavorare le persone e giudicare dopo? Avete già deciso che faremo schifo prossimo anno? Che ci mangeranno tutti in testa, vero? Tanto poi ,nel caso , si è sempre in tempo a salire sul carro e rimangiarsi tutto. Siete liberissimi di farlo, ci mancherebbe … ma bisogna essere altrettanto liberi di descrivervi la vostra pesantezza.. anche con 30 post al giorno.

    • Carissimo Biego,
      ti ho risposto più sotto, praticamente con la risposta data a marco79.
      I ruoli non c’entrano niente è l’andazzo che preoccupa.

  15. Va via Lukaku e viene proposto Mamuha o Numahu o Alimù o come si chiama che sembra più un atollo della Polinesia Francese! Non è un problema di ruolo, che uno sia centravanti e l’altro ala. Quello che colpisce è che se ne vada un nome di spessore Internazionale e magari arrivi uno sconosciuto che ha fatto 3 goal in Francia, dove l’uomo, lì, lo salto pure io! Praticamente c’è un’unica squadra in Francia: il PSG e non mi sembra un campionato allenante, il salto in serie A si paga specie qui.
    É questa la Roma che sogni Dieco…? IO NO!
    Vi piacciono tanto i giovani di belle speranze perché in fondo il calcio v’annoia e siete alla ricerca della novità che scacci via la noia? Non lo capite il calcio?
    Equivocate che quello vero sia sinonimo di bel gioco e divertimento. Andate al cinema allora, che il Calcio è tutt’altro… altrimenti Sdengo sarebbe l’allenatore ideale… invece non è così.

    • Tu mi parli di nomi.. Io ti rispondo che con i nomi internazionali siamo sempre lì.. Al sesto posto..

      La squadra va costruita nel complesso.. Non con uno o due super giocatori.. Serve una rosa per partecipare a tre competizioni..

      Capitolo campionato Francese.. Ti faccio tre esempi.. Sulle ultime tre che hanno vinto il campionato..

      Il Milan vince con Leao e Maignan.. Che vengono dal campionato Francese..

      Il Napoli vince il campionato con Osimhen che viene dal campionato Francese

      L’Inter vince con Thuram.. Che è stato un gran protagonista.. Che giocava addirittura in B Francese..

      E ti dico altri due nomi.. Kante e Drogba.. Che prima di essere Kante è Drogba giocavano in B Francese..

      Potrei continuare due ore con calciatori che vengono dalla Francia.. Non c’entra nulla che il campionato non è allenante.. Li ci sono calciatori veloci, potenti.. Che è proprio ciò che ci manca..

      Capitolo giovani.. In questi anni abbiamo portato tanti ex campioni.. Da Rui Patricio, Matic, Smalling, Spinazzola, Paredes, Dybala, Lukaku.. Forse ne scordo qualcuno.. E sempre sesti siamo..

      Quando è che abbiamo fatto veramente bene?.. Forse quando avevamo “sconosciuti” del calibro di Allison che in Italia lo conoscevano in 4?.. Rudiger non lo conosceva nessuno?.. Benathia.. Che veniva insultato ovunque?.. Strootman che veniva dal campionato Olandese.. Nainggolan dal Cagliari?.. Salah messo fuori rosa dal Chelsea?.. Che prima era del Basilea?.. Perotti dal Genoa?.. Il giovanissimo Pjanic?

      Solamente Dzeko e De Rossi avevano un nome in quella rosa.. Ma eri “quasi completo”.. E facevi più di 80 punti a stagione..

      Non è che ci piacciono i giovani.. Il punto è che la Roma ha un fatturato ridicolo.. E l’unica possibilità per crescere.. Prendere calciatori che possono diventare forti.. Che ancora non costano una cifra assurda..

      Vorrei anche io Lukaku?.. Certo è un ovvietà.. Ma non basterebbe comunque.. Servono le ali (se vuoi giocare con il 4-3-3)..servono i terzini.. Servono i centrocampisti..

      E l’operazione Lukaku è un operazione da 100 mln lordi per tre anni.. Prendi Lukaku?.. Poi non prendi nessun altro però..

      Nuamah e un ala che per velocità ricorda Salah.. Con capacità tecniche altissime.. Certo deve dimostrare tutto.. Ma che gioca in Francia c’entra meno di zero.. Le squadre di premier ci fanno la spesa in Francia..

      Proprio perché trovano calciatori con un potenziale altissimo.. Potenziale fisico.. Ma specialmente di velocità..

      Poi il mercato ed i calciatori si giudicheranno con la nostra maglia.. Ma Nuamah sarebbe un calciatore che per caratteristiche ci manca.. Che tutte le squadre hanno e noi no.. Ossia il velocista..

      Forza Roma..

    • @Marco79,
      Banalità! Non è per Lukaku e Dybala che arrivi sesto ci arrivi perché hai carenze su tutto il resto!
      Se vuoi vincere servono i calciatori, i bei discorsetti infiocchettati stanno a zero… come i Tituli!
      E lo sanno tutti, tranne quelli che… ce vuole il bel gioco! Allora chiami Zdenek Zeman vedrai il bel gioco e la bacheca sempre VUOTA. Una bacheca da ZERU TITULI!
      La rosa forte non si fa se va via Lukaku e poi Dybala e non li rimpiazzi con gente di quel valore (e valore è qualcosa di più complesso della parte meramente tecnica). Se non rimpiazzi gli Smalling e gli Spinazzola, e se al posto dei vari Karsdorp, Zalewski, Kristensen, Celik, Solbakken e Belotti, Patricio più altri, non acquisti calciatori più forti e invece ti limiti a scommettere su giovani di 20 anni, tipo ‘sto Manituh, provenienti da un campionato, ripeto (e basterebbe ricordare a che ritmo ha giocato il PSG la semifinale di Champions col Dortmund…), non allenante come quello francese… non sono i 10 nomi che emergono a determinare il livello del calciatore francese, ma il livello stesso della competizione e se di competizione ce ne è poca il livello non sarà alto. Ripeto, c’è una sola squadra in Ligue1: il PSG, il resto, a livello di calcio europeo, è robetta. Robetta!
      Delle prime 8 squadre in classifica in Ligue 1 e cioè:
      PSG, Monaco, Stade Brestois, Lille, Nizza, Olimpique Lione, Lens, Marsiglia solamente quest’ultimo, che oggi è 8° in Ligue1 a 26 punti dal PSG, ha vinto un trofeo Europeo oltre 30 anni fa… (un’era fa… ai tempi della Roma di Ciarrapico, erano i tempi della Roma di Boskov, era stato appena acquistato Mihajlovich dalla Stella Rossa, c’era ancora Sebino, e avevamo ceduto Voeller proprio al Marsiglia e Totti aveva appena esordito in serie A…) gli altri club… ZERU TITULI!!!
      Dei nomi che hai fatto forse solo Alisson era sconosciuto, gli altri si conoscevano tutti… era solo a Roma che si diceva che Rudiger non poteva giocare in serie A, che Salah era scarso tecnicamente. Il Ninja, come Pjanic e Strootman erano giocatori di livello assoluto non degli sconosciuti come vorresti far credere pro domo tua. Con i giovani c’è anche il rischio, già accertato, che per 1 che ne indovini 10 ne sbagli.
      Ma ti piace tanto ‘sto Manatuh , ma dove lo avrai mai visto giocare a Manuathu… 3 o 4 minuti su YouTube? Su YouTube son tutti fenomeni per 3 minuti, pure io. Dovrebbe essere facile fare il DS se bastasse collegarsi a YouTube, dai allora diventiamo tutti DS! Di tipi alla Nuamah ne abbiamo già visti qui… vi ricordo il velocissimo Iturbe… correva così veloce che è uscito dal raccordo anulare e si son perse le tracce in Messico, non prendemmo Dybala per prendere Iturbe e si dimise Conte dalla Juve perché non gli avevano preso Iturbe. Uchan, Cengiz Under, Kluivert e per finire il più veloce di tutti Felix Afena-Gyan, cronometrato a 37 km/h, cioè una velocità da finale olimpica sui 100 mt. e dimenticavo Baldanzi…
      Vogliamo attendere un’altra decina d’anni per vincere qualcosina… dopo Mou? Allora scommettete pure sui Manituh!!!

    • Perdonami.. Ma ciò che hai detto tu sono banalità.. Una dopo l’altra..

      Ma è ovvio che non arrivo sesto per colpa di Lukaku e di Dybala..

      Il vero problema è che con il fatturato che hai non ti puoi permettere di avere calciatori di quel livello.. Non puoi avere una rosa di quel livello.. Basta credere alle favole..

      I calciatori che ho elencato erano conosciuti nell’ambiente.. Si.. Ma in Italia erano perfetti sconosciuti.. Tranne Nainngolan oppure Benathia.. Anzi Benathia veniva al posto di Marquinhos e a Roma le battute erano che si era preso il lava vetri.. Marquinhos altro sconosciuto.. Tra l’altro..

      Che la Francia ha un campionato poco allenante me ne frega meno di zero.. Perché se poi ci pesco calciatori forti non me ne può fregare di meno.. Tu parli dei campionati io dei giocatori.. Ed in Francia di perle c’è ne sono tante..

      Il Psg è la più forte perché ha una rosa costruita per vincere.. Le altre hanno quei 3/4 giocatori.. Fine.. E questa la differenza.. Ed è questo che devi pescare.. Quei 3/4..

      Ce il rischio di sbagliare prendendo giovani.. Si certo.. Anche uno che sembra fortissimo potrebbe venire e far ridere qui..

      Ma anche un Rui Patricio che fa vincere un Europeo al Portogallo con la paratona finale su Mbappe arriva, fa un anno decente poi crolla.

      Io non sto facendo quello che fai tu.. Non paragono Nuamah a Lukaku.. Lukaku e un grande numero 9.. Che vorrei sempre in rosa.. Ma come ho detto prima.. Lukaku non basta.. È lo abbiamo visto..

      Quindi.. E meglio costruire una squadra completa in ogni reparto.. Che avere un solo giocatore..

      Io non giudico mai nessuno dai video.. Se mi è capitato di vederlo parlo.. Se no sto zitto.. Ma non ho mai detto.. “ehy questo è un campione”.. Perché è ancora un ragazzino.. Potrebbe diventare forte.. Oppure potrebbe fare la fine di iturbe..

      Di sicuro c’è una cosa.. A noi un ala veloce, che crea superiorità serve come il pane.. Anche io vorrei Vinicius.. Oppure Rodrygo?.. Ma no.. Non c’è li possiamo permettere..

      Ed uno con queste caratteristiche, già fatto, forte, non te lo puoi permettere.. Questa è la realtà.. Per questo ti resta una possibilità..

      Scouting.. Se vuoi cercare calciatori con determinate caratteristiche che ti puoi permettere..

      Così arrivi a creare valore nella rosa.. Facendo meno errori possibili ovviamente.. Cercando di capire chi potrebbe far bene e chi no..

      Poi vorrei anche Lukaku.. Si.. Certo.. Come mi piacerebbe avere calciatori già forti.. Sicuri.. Ma per questo il budget della Roma basta?

      Tu vuoi un instant team.. E secondo me lo vorrebbero tutti.. La realtà è che non ti puoi permettere di creare una rosa completa di calciatori già affermati che ti chiedono 10 mln a testa di ingaggio..

      Veramente questa dovrebbe essere una cosa estremamente semplice da capire.. Basta guardare il fatturato della Roma.. Ed ecco perché si è costretti a lavorare con lo Scouting..

    • Fai pace col cervello: prima affermi una cosa e poi la smentisci. Quando ho indicato Lukaku e Dybala come calciatori di levatura internazionale da trattenere o da sostituire con altri del medesimo “valore” hai risposto che la rosa non va costruita su uno o due giocatori ma nel complesso… ergo: di quei due se ne puo fare a meno?!
      Affermi, forse a ragione, che non ci siano abbastanza risorse… però vorresti una rosa (una rosa di semisconosciuti, di futuri prospetti, di ventenni??) per affrontare 3 competizioni 3!!
      Se non ci sono abbastanza risorse oggi, non ci saranno manco domani, o dopodomani, allora con chi le vuoi affrontare 3 competizioni (con i medesimi futuri prospetti, ventenni e semisconosciuti??) e per arrivare dove… ai gironi… ai sedicesimi… dal 6° al 10° posto in serie A?
      Non credo che nessuno qui s’auguri questo futuro.
      Sui nomi dei vari Thuram, Kantè, Osimenh ecc. ecc. ti ho già risposto prima.
      Lo scouting fino a un certo punto arriva e oltre non va; la complessità dell’essere umano spesso non va d’accordo con le presunte potenzialità tecnico-agonistiche (bastano a ricordarlo gli esempi di Balotelli e Cassano).
      I calciatori veloci e potenti li trovi ovunque. Magari c’è convenienza in Francia, perché è stato un paese coloniale e quindi non c’è problema di passaporto comunitario-extracomunitario.
      Fare il salto dalla Ligue1 alla più competitiva Serie A comporta quel che abbiamo constatato con Aouar e altri francesi, del passato, ricordo anche El-Sha che tornato dalla Cina non era più competitivo per quasi un anno, Verratti che giocando nel PSG poi in nazionale andava a due all’ora.
      Sui… “campioni e sempre sesti siamo”… ti rispondo facilmente: senza manco sesti arriviamo!
      Sui presunti sconosciuti: allora… Strootman aveva già giocato una settantina di partite col PSV e una ventina in Nazionale Olandese, non era uno sconosciuto, medesima cosa Pjanic: aveva una novantina di presenze tra Metz e Lione ed era in Nazionale della Bosnia dal 2008 (arrivò da noi nel 2011), di Benathia e Naingolan ti correggi tu stesso, Alisson siamo d’accordo e Marquinhos pure (ma li non ci vuole lo scouting, lì ci vuole uno come Sabatini che lo veda).
      Sul resto potevi evitare di ricadere nella banalità… i fiocchetti non servono a nulla!

    • Io dovrò fare pace col cervello.. Ma tu dovresti imparare a comprendere un testo..

      1).. Non ho mai detto che Dybala è Lukaku non siano calciatori superiori.. Ho detto semmai che preferisco costruire una squadra forte in ogni reparto..

      2).. Sconosciuti per chi?.. Per te forse.. Per la tifoseria.. Non per chi ci lavora.. Il nostro non conoscere conta meno di zero.. È così complicato da capire questo?

      3).. Ho detto che anche a me sarebbe piaciuto trattenere Lukaku.. Ma che per i costi mi sembra impossibile.. È se trattieni Lukaku probabilmente non puoi costruire una squadra completa..

      4).. Io non ho mai parlato di rosa di sconosciuti (e sono sconosciuti per te, anche per me, non per chi ci lavora).. Non ho mai parlato di avere una rosa di bambini.. Anche solamente portare 3/4 ragazzi.. Non ti rende una squadra giovane..

      5).. Sulla Francia sei tu che continui ad insistere.. Se domani portano uno che gioca in Georgia, aspetterò a valutarlo.. Perché prima di giudicarlo lo voglio vedere con la nostra maglia..

      6).. Scouting non significa comprare 25 ragazzini.. Significa cercare quei calciatori che non solo tecnicamente ma anche mentalmente il Ds giudica capaci di fare il salto.. È per questo il Ds deve avere competenze

      7).. Sei stato tre ore a dirci che il campionato Francese non è allenante.. Cosa che non c’entra nulla con il singolo.. Ora ci dici che il campionato Olandese lo è.. È ti rende famoso

      8).. Marquinhos non è stato scoperto da Sabatini.. Ma da un dipendente della Roma che ne ha parlato a Sabatini..

      9).. Se vuoi scoprire l’acqua calda puoi continuare a dire che servono calciatori importanti… Io ho ripetuto una cosa che anche un bambino avrebbe capito a questo punto..

      Non ti puoi permettere di costruire una rosa di calciatori alla Dybala.. Oltre al fatto che molti non accetterebbero neanche la Roma..

      Quindi hai una soluzione.. Prendere calciatori in rampa di lancio.. Oppure ragazzi ancora sconosciuti ai più..

      Questo non significa comprare solo bambini.. Ma anche.. Fare anche alcune scommesse..

      Qui si parlava di Nuamah.. È una scommessa???…Si lo è.. È tanto per la cronaca anche il ragazzo ha già giocato sia da titolare nel campionato Francese.. In nazionale ed anche in Champions..

      Ma questo lo rende comunque uno sconosciuto.. Almeno per chi non ci lavora..

      Abbiamo capito una cosa.. Che non ci possiamo capire.. Tu hai una visione.. Io un altra.. Probabilmente in quanto tifosi ci piacerebbe la stessa cosa.. Una Roma fatta da campioni

      Ma così non può essere per motivi ovvi direi.. Di conseguenza io affronterei la cosa in un modo.. Tu in un altro..

      A ognuno la sua idea.

    • 1) domanda: quindi la Roma può fare a meno di gente come, ripeto COME, Lukaku e Dybala?
      (No, per arrivare tra le prime 4 per me assolutamente no!)
      2)Sconosciuti, cioè calciatori che potrebbero avere potenzialità ma non sai se riusciranno a esprimerle e a crescere… scommesse tipo Baldanzi, Afena Gyan, Pisilli, o come poteva essere un Volpato, un Tahirovich o è lo stesso Bove, che ancora non sai quanto e se potrà migliorare. Non ci vuol molto a capire cosa s’intende per sconosciuti e che una squadra con profili di questo tipo non va da nessuna parte… forse dopo una decina d’anni… se t’accontenti d’aspettare ancora tanto…
      3) Quindi vorrei ma non posso… allora rassegnamoci a questa mediocrità. Perlomeno con Mou nella mediocrità di gran parte della rosa: due anni e due finali e vinto una coppa. Si vede che ora, con DDR, può arrivare perfino un Nuamah.
      4) Non siamo nella testa di chi ci lavora! Nuamah è perfetto come sconosciuto, solo piede sinistro, testa bassa e dribbling, indovina un cross su 10, segna poco… ma nei sogni è il nuovo Garrincha. Puo darsi ci diventi, ma non ci punterei.
      5) Insisto sulla Francia perchè continui ad affermare che li troveremo i “Gambioni” e non mi pare proprio sia così quando guardo partite di Ligue1, però adesso con Ghisolfi hai buone speranze d’essere accontentato, si sentono quasi solamente nomi francesi.
      6) Superflua banalità.
      7) Il campionato francese NON É ALLENANTE e ho scritto anche perché, si vede che sei duro di comprendonio, e vorresti attribuirmi cose che non penso.
      8) Sabatini come tutti i mortali non ha il dono dell’ubiquità e ci sono profili da visionare in tutto il globo, ma dubito che un dipendente della Roma che non avesse la fiducia di Sabatini potesse scoprire chicchesia senza l’approvazione del DS, se Sabatini avesse dato pollice verso Marquinhos non sarebbe arrivato qui. Il giudizio finale è di Sabatini.
      9) No, l’acqua calda bisogna farla scoprire a te che credi che una rosa di Nuamah ci porti in alto o a vincere qualcosa.
      10) Nessuno pensa che la Roma possa costruire una rosa di tutti Mbappe o di tutti Lukaku o di tutti Dybala, ma non penso che si possa scommettere su profili tipo Nuamah, 5 presenze il Ligue 1 e una decina con la nazionale del Ghana, se si punta almeno ai primi 4 posti in serie A… e con i Nuamah c’arriviamo nell’anno che verrà…verrà…verrà!
      Giocatori in rampa di lancio ce ne sono anche in Primavera: Pagano, Pisilli e altri ma non ci vai da nessuna parte, almeno per ora.
      Te saluto!

  16. Ma con ciò che serve, velocisti, di gamba, di corsa come centrocampisti oltre ai terzini, Pellegrini e Cristante sono incompatibili con ciò che serve e le cose sono 2, o continuano ad essere i titolari inamovibili a scapito dei velocisti, quelli di corsa e di gamba che finirebbero col fare le riserve di Pellegrini e Cristante, quindi un caxxo e tutt’uno, oppure Pellegrini e Cristante in panchina a fare le riserve dei velocisti, dei giocatori di gamba, di corsa, più funzionali finendo però essendo ormai abituati allo status di privilegio, 1° e 3° capitano, senatori, per non accettare di farsi fregare la maglia da titolari, quindi metterebbero il bastone tra le ruote a quei nuovi giocatori ed anche a De Rossi. Si continuerebbe quindi come un cane che si morde la coda ed allora l’unica soluzione è vendere di corsa Pellegrini e Cristante prendendo ben 4 centrocampisti, titolari e sostituti tutti velocisti, di gamba, di corsa, continuando a tenere Paredes come regista e Bove che è dinamico.
    E poi ovviamente prendere i terzini buoni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome