Roma, il sogno nascosto si chiama Gundogan

95
3301

AS ROMA NEWS – Spunta un nome nuovo per il centrocampo della Roma. Un sogno tenuto ben nascosto dai Friedkin, non nuovi a regalare colpi a sorpresa ai propri tifosi.

Si tratta di Ilkay Gundogan, 31 anni, centrocampista tedesco di origini turche del Manchester City. Un mediano di livello mondiale, un giocatore che unisce quantità a qualità.

Stando a quanto rivela l’edizione odierna di Leggo (F. Balzani), Gudiogan sarebbe stato a Roma due settimane fa in compagnia della moglie. Il tedesco è stato scaricato dal City, e ora sta cercando una nuova sistemazione.

Di certo per Gundogan le offerte non mancano: su di lui, oltre alla Juventus, si è parlato con insistenza del Barcellona. Il tedesco guadagna circa 7 milioni di euro all’anno, ma grazie al Decreto Crescita la Roma ne pagherebbe molti di meno. Chissà…

Fonte: Leggo

Articolo precedenteCelik il terzo rinforzo della Roma: entro il weekend si chiude col Lille
Articolo successivo“ON AIR!” – TRANI: “Mercato bloccato, Gundogan solo un sogno”, CATALANI: “Con Matic hai già il tuo regista, ora prenderei subito Mertens”, CORSI: “Frattesi vale 10 milioni, 30 sarebbe da pazzi”,

95 Commenti

  1. Gundogan & Matić in midfield… enough to make entire city of Manchester sweat 🙂 for that reason alone, i say YES 🙂

    • Bayern Leverkusen prova a prendere Xhaka prestito con obbligo di riscatto.
      Quindi Xhaka accostato alla Roma cavolata!
      Oggi c’è Gundogan ? A me non risulta ad oggi…poi vedremo!
      Frattesi e Celik vicini,laFiorentina si è spostata dal giocatore Turko che vuole solo la Roma, serve limare i dettagli col Lilla, Barabba deve abbassa le pretese.
      La Fiorentina sta su Dodo dello Shaktar,offerti 15 limoni…
      Guedes ad adesso ionon ho notizie, non c’è stata nessuna offerta fino a ora, ma vedremo in settimana che si dice..

      Ciao Belli 💣7️⃣

    • Leggi la notizia, anche interessante dato il livello supersonico del giocatore, poi leggi balzani e stai bene così. Daje 7 de coppe dicci qualcosa tu.

    • sette de coppe, me sa che sei come er due de bastoni quanno comanna denara, dunque non sei e non sai un c477o

    • Deve essere così se si vuole alzare il livello e arrivare su tutto! 💛🧡❤️🐺🐺🐺🏆

    • Se è venuto a Roma è per incontrare Tare, visto che Lotappo vuole vince lo scudo e così tutti i tifosi laziesi tornerebbero allo stadio e riuscirebbero a riempi il settore dedicato al bibitaro

  2. Embè….
    Lasciando stare la fonte, se queste fossero le reali idee della società, me ne compiaccio..!!
    Magari..!!!!
    💪🧡❤️

    • In my opinion Portuguese players are the most overrated (second only to english ones). With exception of Figo, Deco, CR7, Quaresma… everyone else is just over hyped.

    • Scherzi vero? Uno dei giocatori più intelligenti e sottovalutati dell’ultimo quinquennio. Uno dei migliori box to box del panorama. Due anni fa Guardiola l’ha impiegato pure da falso nueve e ha fatto 17 gol in stagione.
      Sarebbe la cosa più vicina a Falcao da 40 anni a questa parte. Piuttosto non sapevo che il City lo avesse scaricato. Quest’anno non ho seguito assiduamente la Premier come in passato e quindi non sono al corrente di cali evidenti di rendimento e/o infortuni.
      Dalle statistiche vedo che il rendimento è stato inferiore rispetto al 20/21. Parliamo però sempre di 38 presenze e 8 reti in tutte le competizioni.

    • “Preferisco di gran lunga Ruben Neves”

      Ma dai su, per cortesia.
      Stiamo parlando di giocatori di categorie diverse.
      Gundogan e’ un fuoriclasse!

    • frattesi entrerebbe nelle rotazioni, e lo può fare benissimo per le qualità che ha. è un obbiettivo di mercato perché occuperebbe un posto in rosa destinato ai “giocatori cresciuti nel vivaio” che altrimenti dovrebbe essere occupato da un Under22, attualmente tra quei 4 posti c’è solo Pellegrini.

    • Notoriamente la gente viene a Roma solo per firmare contratti… Poi magari fosse, ma se questo è un indizio…

  3. Premesso che sarebbe un grande acquisto….. Adesso non è più un segreto!!!! Secondo me si è aggiunto alla lista dei “300” nomi…

    • Lievemente off topics… Pensa di essere un giocatore straniero, mettiamo croato, che ha appena fatto una buona stagione e pensa di cambiare squadra.
      Ti chiamano da Madrid, da Londra, da Monaco e tu sei contento, firmi a occhi chiusi.
      Ti chiamano da Milano o Torino e sei ben soddisfatto, magari aspetti una settimana o due per vedere se arrivano altre offerte.
      Ti chiamano dall’agro pontino e ti scocci perché c’è pure l’addebito a carico del ricevente…
      Poi ti chiama la Roma. Pensi un attimo, questi chi sono? Ah, quest’anno non fanno la CL ma la UE, però hanno vinto una coppa l’anno scorso, li allena Mourinho… tanto male non devono essere. E con chi giocherei? C’era Totti, ma ha smesso, ora c’è questo inglese, Abraham, poi, oh, Matic, e poi, Gundogan? La cosa, allora, ti stuzzica, magari un pensierino (se non chiamano quelli con i soldoni grossi) te lo fai, perché lo vedi subito che è un club ambizioso e può essere utile alla tua carriera.

  4. Per renderlo più credibile avrebbero dovuto dire: scambio alla pari con Villar. Va beh almeno sta settimana hanno trovato un argomento con cui tenere impegnati i tifosi e portarsi a casa la pagnotta.

    • Probabilmente dico una cosa fuori luogo e che chiaramente non ha nessun nesso con questa notizia; ma un argomento per tenere impegnata la gente non potrebbe essere una severissima critica agli italiani che ogni giorno si lamentano della giustizia e poi quando possono fare qualcosa pensano bene di diventare qualunquisti e annullare i referendum. Sinceramente mi vergogno di essere it…..

    • @romano

      La “vittoria” dell’astensionismo è uguale alla vittoria del No.

      Chi era intenzionato a mettere il NO sulle cinque schede, significa che voleva che le cose rimanessero così come sono. Presentandosi al voto avrebbe validato il quesito con l’eventualità che il Sì avrebbe potuto vincere.
      Se i promotori del Sì fossero stati veramente convinti, presentandosi in massa avrebbero dato una spallata agli astensionisti, evidentemente è quella parte di italiani che è da considerare deprecabile.

    • Romano….
      L’astensionismo così evidente… È dovuto alla cancellazione del referendum sul fine vita e sulla legalizzazione della marijuana…..

      Ma soprattutto ai promotori di questo referendum gli è stato donato un bel vaf###ciulo… All omino verde, alla strillona, e alla mummia… Aggiungo anche quell’altro ruba stipendio di Matteo…..

      Pijatela in der ciulo……

      ✊✊✊✊✊✊✊✊✊✊✊✊✊✊✊✊✊✊

    • Romano, spiegaci pure perché gli unici referendum che hanno visto la luce in questi ultimi anni sono solo quelli con un iter calato dall’alto, mentre tutti quelli con un percorso popolare vengono sistematicamente boicottati, bloccati, sepolti sotto una coltre di polvere e destinati all’oblio.

    • @Romano. Piccola postilla. Il referendum ti pone davanti a una scelta binaria. Dire no a quei quesiti non vuol dire per nulla che ti piaccia la situazione attuale. Io ho votato no, per esempio, perché (a torto o a ragione) ho ritenuto le modifiche sarebbero state inutili o avrebbero peggiorato i problemi, invece di risolverne. Quando, tra astensione, voti nulli e voti contrari, più dell’ottanta percento della popolazione si esprime contro un referendum, andare a lamentarsi con l’elettorato diventa un po’ infantile. Forse, i promotori dovrebbero porsi qualche domanda.
      (ps, da quando sono maggiorenne ho votato sempre, a tutti i referendum)

    • Commenti anche giusti e condivisibili, dissento solo dal passare dai contenuti (importanti) alle persone (poco importanti). Per me si discute il contenuto e non chi l’ha proposto. Altra cosa su cui non sono d’accordo è il calcolo ” se vado e voto no c’è il pericolo che faccio vincere i si ” non è un po deprimente ? Il non quorum ( con qualsiasi vincitore) significa che per altri 20 anni il “POTERE” lascerà tutto come adesso.

    • #Giò tranquillo avevo capito, volevo solo una valutazione dei contenuti e non sui promotore

    • Alla fine se vai a guardare il referendum in passato, pure raggiunto il quorum, è stato in più di un’occasione comunque ignorato dalla politica. Dovrebbe esser vincolante ma é stato aggirato.
      quindi, si vada a votare o meno…
      Che poi, aggiungo, un sindaco o un parlamentare X viene eletto pure con 10 voti su 100 disponibili, ergo la democrazia rappresentativa (intesa come scelta del popolo), stringi stringi, non é per nulla dissimile dalla dittatura (e mi limito alla democrazia delle urne, perché la dittatura mediatica, capitalista e di chi detiene certi mezzi non é mai sparita, anzi)
      Perché non il quorum anche qui?
      Fine dell’escursus politico.

    • Romano, l’idea che andando a votare “sì” a questi referendum la giustizia sarebbe magicamente migliorata è una idea tua, dei promotori dei referendum e di quella esigua minoranza di italiani che ci sono andati, a votare tali referendum. Gli altri, ovvero la maggioranza degli italiani, la pensavano in altro modo, talmente in altro modo che si sono astenuti, non facendo raggiungere il quorum ai referendum. Astenersi è (nelle democrazie) un diritto, anzi è proprio questo piccolo ma non banale diritto a caratterizzare le democrazie, e i “referendum” (democratici, con quorum e con possibilità di astensione) dai “plebisciti” (obbligatori, e solitamente cari alle dittature, di tutti i colori). Prima di vergognarti, di indignarti e di fare la morale urbi et orbi solo perché tanti italiani hanno usufruito d’un diritto garantito dalla Costituzione (astenersi), dovresti prendere in considerazione che questi referendum sono stati bocciati, e chi li ha promossi ha perso, di brutto, e ha ricevuto una dura lezione. In democrazia si accettano i responsi delle urne, specie quando alle urne le persone neppure… ci vanno. Domandatevi piuttosto il perché di ciò, riflettete, pensate, ecc., ma il moralismo delle minoranze che dopo aver perso se la prendono con la maggioranza che “non ha capito”, beh anche no, grazie.

    • Dandalo scusa ma proprio non capisco, astenersi non è sancito da niente e non coincide proprio con il democratico dibattito civile che significa votare Si o No, ma no non vengo. Seguito a indignarmi e vergognarmi perchè, giustamente come dici tu, la gente comune non ha voce in capitolo in questa spessissimo falsa democrazia, specialmente sulla giustizia, quindi il giorno che ho una sola arma, anche se spuntata che è il referendum, io lo uso e non accetterò mai l’astensione come strumento di agone sociale. Ripeto così li abbiamo fatti felici.

  5. Se ci sono queste altre, lasciamo stare in partenza. Classico tira e molla, che anche se va in porto, poi ci svena. Sono ammessi solo i blitz, senza che alcuno capisca e sappia nulla

  6. “Colpo a sorpresa della Roma ..Gundogan…
    La Roma lo ha tenuto nascosto. ”
    E qui mi domando, se la Roma lo ha tenuto nascosto. Come lo ha scoperto Banzaiiij ??Forse voleva fare la bomba come successo con Mourinho?
    Allora Banzaiii non l’avrebbe mai saputo, fino all’annuncio ufficiale.
    Allora si tratta di un’altra panzana giornalistica.
    Poi ci sta senore la juve in mezzo…o sta juve su tutti i giocatori…sta in tutto il mondo….che barzelletta. ..banzaiiii

    • Balzani è stato chiamato da una hostess dell’aeroporto.
      PS: Ci vantiamo tanto che Roma è la capitale del mondo dove vanno migliaia di turisti e poi, ogni volta che ci va un calciatore, si accosta subito alla Roma e non si dice che potrebbe essere andato a Roma per vacanza.

  7. Non so sia vero.
    Ma il profilo sarebbe perfetto!
    Se è venuto a Roma farebbe più fatica a giustificarlo alla moglie che a noi tifosi che trattasi di bufala!!!
    Daje signoooo, dica a suo marito che tocca veni’ a vive a ROMA…!!!
    FORZA ROMA

    • È vero. A Roma ci si viene solo per firmare i contratti, perché non ci sono altri motivi per venirci.Mahhhh
      😱

  8. Ma davvero, dai! È sì eh, è venuto co la moje e s’è portato pure la nonna (n se sa’ mai) Ha visto un par de case, una a Spinaceto e una al Trullo, che je possono anda’ bene. Mo’ è tornato ndo sta adesso per parla’ coi fij che ancora n sanno gnente. Se je va bene pure ai fij è fatta. Arriveno dopo il 15 giugno cor pullman che je noleggia apposta la Roma. Ve pare na presa per i fondelli? Ma va? Perché quella che ha scritto sto “giornalista” che deh?

  9. Insomma secondo le indiscrezioni giornalistiche prenderemmo Celik, Akgun e Gundogan.
    A questo punto mi chiedo perché abbiamo ceduto Under.
    Comunque la notizia della gita turistica di Gundogan è vecchia del 17 maggio scorso.
    Prima o poi tutti, potendo, vengono a visitare la città eterna, il che non significa necessariamente che poi ci vengano a giocare.
    Detto questo il giocatore è sicuramente fortissimo ed ancora sul pezzo.
    Sarebbe tanta roba, anche se forse, per tipologia di gioco, più adatto ad una squadra che fa possesso palla.

    • Ma possesso palla lo fai se c’hai i giocatori forti.. a prescindere dallo stile di gioco… Già con Matic aumenti del 10% e alzi il baricentro, perché è un dominatore a centrocampo..

    • Tranne Akgun gli altri due giocano in Europa da anni, Gundogan addirittura è nato in Germania.

    • Certo, ottima osservazione.
      Te le sei viste le partite dell’AS Roma quest’anno?
      Bene, limitiamoci a semifinale di ritorno e finale di Conference: la AS Roma ha giocato esclusivamente sulle ripartenze, impegnando oltremodo Abraham in un lavoro estenuante li davanti nel raccogliere ogni rilancio per permettere alla squadra di prendere fiato e salire.
      E infatti ambedue le volte a fine match l’inglese era stremato, soffriva, chiedeva il cambio.
      Ma soprattutto in alcuni momenti della partita la squadra era in apnea, inseguiva gli avversari, andava su ogni pallone.
      Benissimo, è indice di grande mentalità, ma uscite dagli stereotipi inculcati dal ballottismo: JM è un numero uno, di certo non basa la propria tattica sul possesso palla ossesssivo e sul tiki taka (anche perchè se non hai 10 interpreti perfetti per questo tipo di gioco fai le figure che abbiamo fatto con i vari saltimbanchi messi in panca dal fruttarolo) ma altrettanto certamente sa bene che in alcuni momenti la partita va addormentata per allentare la pressione e il possesso palla va fatto.
      I Friedkin si fidassero di lui e gli prendessero i giocatori che chiede e ……altro che Conference.

  10. “Santo cielo, Holmes, com’è riuscito a capire che Gundogan sarebbe stato ingaggiato dalla Roma?”.
    “Ma è elementare, mio caro Watson: è stato scaricato dal City; è venuto a Roma con la moglie; chiede un botto di quattrini ma c’è il decreto crescita…”.
    “Straordinario! Lei mi sorprende sempre”.
    “Già. I perfidi Friedkins, con l’aiuto del professor Moriarty, volevano tenerlo nascosto, ma io l’ho scoperto”.

  11. 7 netti NETTI col Decreto Crescita = 9,3 mln LORDI.
    7 mln netti SENZA Decreto crescita =13 ,4 mln.
    Lordi.
    Cosa significa ” ne pagherebbe meno ” ?
    Che fa lo Stato , mette i soldi ?

    • Il famoso decreto è utilizzabile entro il 30 giugno, dal 1 luglio sarà una carneficina.

  12. Così si comincerebbe a ragionare.
    Questo è il livello di giocatore cui deve puntare la AS Roma.
    Desassuolizzazione, defocenizzazione, deballottizzazione e….si vince.
    Ricordando che è bastato mettere in panchina un allenatore top al posto del saltimbanco ballottaro di turno (mentre cesaroni e ballottari auspicavano de zerbi, juric, gasperino, dionisi….sta roba qua) per vincere #LACOPPAINFACCIA.
    Dandogli giocatori di spessore commisurato al suo, possiamo vincere ancora….e ancora.

    • Compà,ce stava qualche anti-ballottaro come te,che fino a 3 mesi fa voleva Itagliano al posto de Mourinho. I loro nick sono arcinoti.
      😱

    • Anche i Romanisti possono sbagliare, caro Zenone. Per quanto riguarda i ballottari, invece, li la faccenda è DOLOSA.
      Io ho sempre detto che per vincere qualcosa servono un grande tecnico e grandi giocatori, disprezzando contestualmente il “bel gioco” inconcludente e i giocatorini tutto fumo e niente arrosto, buoni solo per fregare qualcuno e incassare la plusvalenza.
      Perciò non comprendo il motivo per cui mi fai notare questa cosa.

  13. magari ma non facciamoci illusioni temo che il prossimo acquisto per il settore di centrocampo sarà frattesi che a mio parere non sposta nulla e poi finisce lì

  14. Invece di balzani mi concentrerei sul nome che ha fatto, da settimane, Augusto ciardi…. e che molti non credono o temono in realtà che la Roma possa acquistare a breve….sto scoprendo in questo blog molti finti romanisti….. gli verrà un bel “colpo”….. come allo spolliciatore seriale che pascola in pessima frustrazione da conference……💛❤🏆🍐🍐🍐

    • RUBEN NEVES sarebbe il sogno ma vi è un’asta internazionale su di lui tra BARCELLONA e UNITED con prezzo a base d’asta di 60 mln. Credo che per questo motivo, quando Mou ha capito dalla proprietà che non poteva prenderlo, abbia dato ordine di prendere Matic. Assieme potrebbero anche giocare ma sarebbero 2 registi (NEVES più avanti e MATIC più indietro), mente Mou da sempre a centrocampo vuole un regista ed un box to box (Frattesi??). Tra l’altro se arrivasse RUBEN allora dovrebbe essere ceduto Cristante, invece stimatissimo da Mou, perchè già ora sarebbe la seconda scelta dopo MATIC e con NEVES diverrebbe la terza scelta. Purtroppo quando hanno preso MATIC ho capito che non sarebbero riusciti a prendere RUBEN NEVES, anche se è il preferito di Mou, perchè unico top player, regista che avrebbe l’impatto che ebbe Falcao all’arrivo a Roma. Non so se tu oltre a Ciardi abbia altre news ma io non ci spero più…

    • La notizia di un’asta tra Barcellona e city è una fake news messa ad arte da chi odia la Roma e gli brucia molto la conquista della confrerence…
      La Roma ha offerto 40/45 al wolv. per il cartellino tramite mendez e un triennale al giocatore più bonus. Non so più come scriverlo….. non ci sono aste e le cifre sparate da nord o dai tabloid inglesi sono ridicole fakes…..
      Il Milan se non offre almeno 50 per zaniolo può scordarselo e dedicarsi ad altro…
      Guedes si chiude a 35.
      Frattesi è praticamente fatta a 15 più felix e volpato con recompra per l’attaccante.
      Il colpo a sorpresa sarà un altro e verrà fatto dopo il delisting.
      Sono stato chiaro?…..

    • Vorrei avere il tuo ottimismo, ma basta mettere il nome Ruben Neves sul web sotto notizie e scorrere un po’ e si trovano molti articoli stranieri sia spagnoli (interessamento del Barsa) che inglesi (interessmento United), quindi non credo che siano tutti frustrati contro la Roma…
      Poi se hai ragione e viene Ruben Neves, quando andrò da Genova (dove risiedo anche se sono romagnolo) ad accoglierlo all’aeroporto di Roma impazzito di gioia assieme a mio figlio, vi contatterò a te ed a Ciardi per offrirvi una cena di pesce!!!

    • Quindi CUCS ricapitolando…40/45 per neves, 35 per guedes, 15 per frattesi + il colpo a sorpresa? Azz

    • Ciao Volante10, vero, si trova tanto su tanti sul web. Io ho trovato pure tempo fa che al mister del Barca non ispira Neves e vorrebbe semmai rinforzi in altri reparti, tipo difesa e attacco.
      Si trova pure abbastanza che sono messi davvero male per la pessima gestione finanziaria e non hanno proprio i soldi per prender gente.
      E che alcuni giocatori (che si dicon pronti ad aiutar la società) si sono però lamentati di legger sul web che dovrebbero rivedere lo stipendio, invece che sentirselo dire di persona, in privato.
      Se il Barca resta un nome importante (alla Maicon che dirotta su Barcellona già sull’aereo per Roma, ricordi?) come possibilità di pagare qualcuno oggi non é da temere.

    • S 1967,
      Stravedo talmente per RUBEN NEVES che da 1 anno seguo sul web ogni notizia che lo riguarda.
      Purtroppo se leggi gli ultimi articoli potrebbe essere che il Barsa stia per vendere De Jong allo United per 80 mln e con questi soldi poi potrebbe andare su NEVES, come pare sia stato già comunicato anche a Mendes. E’ anche vero che il mister Xavi pare abbia detto di voler utilizzare questi soldi per altre priorità (Levandosky e Bernardo Silva), ma credo sia il gioco delle parti per abbassare il prezzo di NEVES. Come il gioco delle parti potrebbe essere il recente inserimento dello United stesso, fatto forse solo per abbassare il prezzo di De Jong. Il Barsa sta cercando un nuovo faro che sostituisca l’inossidabile Busquetes, e, dopo il fallimento in tal senso proprio di De Jong, punta forte su NEVES. Quindi credo che alla fine De Jong andrà allo Unnited e con i soldi ricavati il Barsa acquisterà RUBEN NEVES. Ed io che sono innamorato di questo fenomeno non saprò darmene pace…

  15. 🎵🎶🎵Chissà, chissà, domani…. su che cosa metteremo le mani?🎵🎶🎵Barzani è n”ammiratore de Lucio Dalla. Nun sa un casso e allora scrive a casso! 🤣😂🤣😂

    • Si diceva così anche quando c era il casting per l allenatore…😏 che poi… quali sarebbero (EVENTUALMENTE) st artri proprietari che cce ponno fa’ svortà? (arabi esclusi, 😏 te piacerebbe vince facile eh?)

  16. 😍Maa magari !!! Gundogan Matic alla mediana , Pellegrini Zaniolo Guedes nella trequarti con Tammy li davanti … si comincia a sognare. 🔥🐺Istant team per la EL.

    • Con questi ai giocherebbe anche per vincere il campionato, non mi dispiacerebbe neanche Neves, Matic, Guedes, Pellegrini, Berardi (che i suoi 10/12 gol li fa oltre agli assist) e Tammy davanti. P.s. Mertens in panca sarebbe tanta roba

  17. Nomi a caso, mo’ perché è venuto qua in vacanza ora sarebbe accostato ai nostri colori…
    Mi fanno incavolare ste b@lle, soprattutto quando si tratta di giocatori che mi farebbero godere come questo qua… mamma mia, se mai ci cascasse andrei a prenderlo io a piedi

  18. Dov’è lo scoouting della Roma? Ma è possibile che in giro per il mondo o in Italia non vi siano giocatori giovani, sani e forti con le caratteristiche che servono al nostro Mister?

    • Una grande Società fa ANCHE quello che dici, ma non basta.
      Una Grande Società deve essere competitiva.
      Una Grande Società si costruisce ANCHE i grandi giocatori in casa prendendo Allenatori top e Campioni che possano aiutare e rendere possibile la corretta crescita dei giovani.
      Altrimenti sei il sassuolo o giù di li, altro che grande Società.

  19. quindi per il povero balzani se uno viene a Roma non si sa per quale motivo diventa automaticamente il sogno nascosto, ormai stanno a un livello che nemmeno i ragazzini dell’ asilo potrebbero fare peggio, mi vergogno per loro, quindi se domani il povero balzani incontra per caso Neymar in giro per Roma che fa un altro sogno nascosto? la grande stampa Romana. Forza Roma

  20. MAH..ma ogni giorno ne esce uno..mhò arriverà il nipotino segreto de Maradona forte come Pelà che stà a firma pe noi..domani toccherà a Godzilla..ma bastaaa..

  21. Dal City é in uscita pure Bernardo Silva (portoghese con Mendes?).
    Balzani e gli altri non se ne sono accorti?

  22. Giocatore accostato alla Roma solo perché Pruzzo alla domanda :”quale giocatore sarebbe perfetto per la Roma” ha risposto Gundogan

  23. Il mio sogno si chiama de bruyne non lo ha chiesto Mourinho? Ahahahah ma per favore, ma x favore…siamo realisti!!!!

  24. Lo avevo detto qualche giorno fa che mancava questo nome e che solo per il momento non veniva accostato alla Roma, eccolo qua, puntualmente circa 3 giorni dopo i pennivendoli fanno spuntare Gundogan.
    Penso farebbero prima a prendere tutta la rosa del PSG, cambiargli maglia mettendogli quella della Roma, chiamarla ovviamente Roma e fare una foto a tale rosa a Trigoria.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome