Roma indifesa

72
2798

AS ROMA NEWS – A Mancini, Kumbulla e Ibanez squalificati, ora si aggiunge anche Karsdorp, infortunato. La Roma alla ripresa del campionato sarà di fatto senza difesa. 

Dei titolari resta solo Chris Smalling, a cui dovrà essere aggiunto il neo acquisto Diego Llorente. Con la speranza che agli unici due difensori rimasti non prenda nemmeno un raffreddore da qui a domenica 2 aprile.

La Roma, che non potrà contare nemmeno su Cristante, anche lui fermato dal Giudice Sportivo per un turno dopo la rissa con Marusic al fischio finale del derby, si prepara a cambiare pelle: Mourinho potrebbe tornare alla difesa a quattro con Celik e Spinazzola sulle corsie esterne, ma non è escluso che il turco giochi come braccetto di destra nel consueto 3-4-2-1, con Zalewski a tutta fascia.

A centrocampo Wijanldum farà coppia con Matic, mentre in attacco Dybala e Pellegrini agiranno alle spalle di Belotti, ormai diventato il titolare a discapito di Abraham. Mourinho incrocia le dita, e spera che la pausa per le Nazionali non porti altre brutte sorprese, altrimenti toccherà attingere dalla Primavera.

La fortuna, se così si può chiamare, è che il prossimo turno di campionato metterà la disastrata Sampdoria di fronte ai giallorossi: i doriani sono tornati a vincere prima della pausa, ma restano con l’acqua alla gola. La Roma, dopo i ko contro Sassuolo e Lazio, non può assolutamente permettersi altri passi falsi.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteChampions League Femminile, Roma sconfitta in casa dal Barcellona (0-1): decide un gol di Paralluelo
Articolo successivoLe crisi isteriche di Mou&Co. un salasso da 102mila euro

72 Commenti

  1. Si dice sempre “… non può permettersi altri passi falsi…” ma poi li commette regolarmente…3 sconfitte nelle ultime 4 partite sono PESANTI da digerire, soprattutto perché arrivate contro squadre AMPIAMENTE alla nostra portata… certo è che se stai SEMPRE lì ad ASPETTARE quello che fa l avversario giocando attendista e di rimessa, (PURE IN CASA!) avoja aspetta’… che palle rega’…

    • Contro il sassuolo la Roma ha preso qualche gol in contropiede e qualche altro ancora ne poteva prendere.
      Ancora non l’hai capito (normalità) che se la squadra si sbilancia ,va in barca pure contro il Casalpusterlengo.

    • Certo Zenone, contro la Samp schieriamo un 8-1-1, non sia mai dovessimo rischiare qualche contropiede dal fantasmagorico attacco doriano autore di ben 16 gol in 24 partite.
      Il calcio è un gioco di squadra, i movimenti vanno fatti tutti insieme non a reparti separati.
      Se hai avuto modo di vedere Roma Barcellona femminile avrai notato di come ripartivano le nostre ragazze contro una squadra chiaramente più forte.
      Se abbiamo paura della Samp lasciamo stare, a pallone vince chi segna di più non chi si barrica a oltranza.

    • Ah sì? STRANO che in quasi 2 anni ancora non si riesca a porvi rimedio…. INVECE di trovare sempre giustificazioni, MAGARI, andrebbero ricercati dei CORRETTIVI perché se si critica l a.s. ROMA è perché si vuole VINCERE, NON per vederla RISTAGNARE nella mediocrità… Siamo cmq (checché se ne dica) una tifoseria d élite, MERITIAMO ben altra compagine che ci rappresenti….

    • Si siamo INDIFENDIBILI, oltre la squadra avversaria anche gli arbitri, allora si, MI SENTO INDIFENDIBILE!💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺 Lo abbiamo capito e visto…. Non dobbiamo arrivare in Champion tramite campionato…Quindi….💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

    • Tu, dopo le tue affermazioni saresti una tifoseria d’elitè ?
      Ma fammi il piacere !

    • Augustare’, almeno io ce metto NOME e iniziale del cognome… Tu, invece, ar prossimo nikke te firmi nerone?😏 e poi io “lodavo” il seguito e la passione che accompagna la squadra…. cmq, se ho sbagliato, ti chiedo scusa però scialla cesaro’…

    • Si giudica a fine stagione, adesso sono solo chiacchiere da bar.
      Che le facciano i giornali ci sta, devono vendere (a noi).
      Sta invece a noi non cascarci ed aspettare per criticare.
      In effetti non deve cascarci nemmeno la squadra sentendosi accerchiata e lavorare.
      Le qualità ci sono, l’allenatore è uno dei migliori che si potesse prendere, c’erano (e ci sono per me) le condizioni per arrivare a dama quest’anno. E del resto i numeri (contano solo quelli alla fine) danno ragione. Siamo ad un punto dal quarto posto e in quarti di europa league.
      I numeri, le chiacchiere stanno a zero. Per ora.

    • Io ho un grande amico che si chiama Paolo e il cui cognome inizia con la B.
      Sai quanti ce ne sono di Paolo B. in Italia? E tu ci metteresti la faccia?

  2. Se Mourinho si ostina a mettere Gini in mediana e Pelle insieme a Dybala falliremo tutti gli obiettivi stagionali..
    Se questo è il suo progetto di Roma del futuro forse è il caso di sedersi ad un tavolo a fine stagione.
    Rinnovare a quelle cifre Gini sarebbe un errore strategico e pagare sia Dybala che Pelle quasi 8 milioni in due per quel rendimento scarso quando giocano insieme beh non ne vale la pena..
    Peraltro lui continuerà il suo atteggiamento verso gli arbitri e la società non ha intenzione di intervenire né per difenderlo né per limitarlo.
    Un’altra stagione con gli arbitri contro..cui prodest?
    Quali sono i benefici per la Roma?

    • Non so tu, ma io personalmente sono arrivato ad assistere alla quarantesima stagione con gli arbitri contro…

    • Cui prodest? Spostare l’attenzione da gioco e giocatori deficitari al mondo brutto, sporco e cattivo (e lo è in parte, perché non si possono negare i vari Serra, Maresca e compagnia bella…) che ci vuole del male e ci fa perdere.
      Personalmente non mi sembra una strategia vincente… Ai più di questo forum sí ? Opinioni rispettabili.
      Forza Roma sempre!

    • Asterix, io purtroppo credo che il problema sia il manico. Mourinho gioca un calcio superato, non adatto Alla Roma. È ormai più un gestore. Guarda il Napoli: Ancelotti ha vinto più di Spalletti in carriera, ma il secondo ha fatto decisamente meglio a Napoli.

    • Caro Asterix
      Hai ragione ma guai a dartela
      Abbiamo avuto la grazia del profeta del calcio e siamo irriconoscenti
      Due anni dei tre che ci siamo dati per giungere ai vertici stanno passando e io vedo una minestra anche peggiore di quella imbandita da Fonseca
      Siamo immersi in una rissa continua
      Gli acquisti sono stati quasi tutti bocciati ( e oramai la squadra e’ quasi tutta cambiata rispetto a tre anni fa )
      Pinto e Mourinho pero’ godono di una fortissima popolarita’ per cui noi lazzisti dobbiamo starcene zitti
      Io ogni volta che inizia la partita non ho certezze, ci adattiamo all’avversario a qualunque avversario e lo aspettiamo, se su un lancio lungo o su un corner segniamo puo’ essere che si vinca
      Non so piu’ cosa voglia dire schema di attacco, ma sono io che non capisco
      Ora mi aspetto un terzo anno miracoloso in cui sbocceremo tutto di un colpo e nessuno ci smuovera’ piu’ dal vertice come promesso

    • Fabio anche io ho parecchie stagioni di arbitri contro ma almeno li avevamo contro negli scontri con Juve Inter Milan..
      Ora assistiamo a degli scandali anche contro il Sassuolo o la Cremonese..così è dura.
      Io condivido le battaglie di Mou ma se la società non lo sostiene è un boomerang giocare sempre con l’allenatore in seconda.
      Lo vedi nei tempi per le sostituzioni fatte quando il risultato è andato..

    • Torna a bere la pozione, che poi mando le legioni…….
      ma proprio il nome del fumetto più anti romano che c’è, va bene solo se sei delle provincie del nord ma sempre avversario sei.

    • Asterix infatti non te le rubano più solo negli scontri diretti, farti vacillare con le ultime è molto più destabilizzante. O vuoi dirmi che là rube non sta rientrando giocando a palla a volo? O gli arbitraggi di Lecce e Cremona…e ci metto anche il Sassuolo e Derby, sono stati ineccepibili? O come veniva massacrato sistematicamente quel deficiente andato in Turchia? E finiamola con gli episodi più recenti perché è una vita che questo schifo va avanti e ogni tanto la feccia viene a galla con inchieste e processi. Poi sulle strategie societarie sono sicuro che la presidenza saprà come comportarsi, ma puntualizzare sempre le cose che girano male porta pure un po’ sfiga.
      Ps il tuo nick è davvero fastidioso per ciò che rappresenta, in questo blog frequentato da Romani e Romanisti poi, stona parecchio

    • Urlo, Cesare
      ho scelto questo nickel per un articolo che avevo scritto anni fa per una rivista on line senza volere coinvolgere la società in cui lavoravo.
      Poi l’ho mantenuto come simbolo del contrasto al PU, pensiero unico, meglio noto come salire sul carro del vincitore, virus sempre più diffuso in tanti ambiti..in nessun caso era legato alla storia romana (peraltro asterix è un personaggio di fantasia mai esistito).
      Un saluto e Forza Roma

    • se vede che nun ve ricordate che con cassano totti ecc. e capello in panchina c’è mancato poco che finivamo in b, perché Sensi si era ribellato al sistema. o gli arbitraggi co zeman in panca. oggi purtroppo le cose in Italia vanno pure peggio. er Napoli vince lo scudo e gli regala 3 punti all’amico lotito. a noi ce sfondano, e su sto sito leggo che mou è bollito…no dico, un sito de tifosi della ASRoma…vabbè…

  3. Belotti sarebbe “ormai diventato titolare”? Cosa dobbiamo leggere… Titolare grazie ai suoi zero goal e zero assist (e zero partecipazioni al goal) in campionato. Così come Celik è stato bocciato solo per la partita contro la Cremonese (dove l’errore non l’ha commesso solo lui, erroneo è stato snobbare la coppa Italia per l’ennesima volta, nonostante un calendario incredibilmente favorevole). Se non capiamo queste cose, con anche i soliti arbitraggi avversi, diventa veramente dura.

    • Che Belotti non sia un fenomeno è chiaro ma uno che ha fatto 120 gol in serie A non è proprio scarsissimo. La domanda da porsi è: con le occasioni che la squadra gli ha fornito (praticamente nessuna) Haaland avrebbe segnato di più ?

    • Venanzio per mandare in porta Belotti (quello attuale, ha avuto molti infortuni) ci vuole una squadra che gioca (oppure un miracolo) per mandare in porta haalland basta un rinvio a campanile o un lancio lungo… Tra i due un abisso da ogni punto di vista. Il gioco di Mourinho funziona con i grandissimi giocatori (lo abbiamo provato anche sulla nostra pelle), non certo con il Belotti attuale (che è mto peggio di Abraham). Non voglio certo affossare il ragazzo (volenteroso e disponibile) ma solo evidenziate l’attuale differenza con tammy. Belotti può essere utile come riserva e per far rifiatare Abraham.

    • NoNo moi voliamo dezzerboliiihhh 🥴🥴

      🤣🤣

  4. Abbiamo perso 3 partite su 4? È vero! Mma addossare la colpa solo alla Roma sarebbe ingiusto. Con la Cremonese sul primo gol c’è un fallo di mano e non parliamo di Serra da brividi. Vogliamo parlare del Sassuolo? Si vede il calcio di Cristane e non quello di Berardi? Eppoi con la Lazio ci ha ammoniti al 1°fallo mantre con i laziali sono stati magnanimi, il secondo giallo a ibanez poteva risparmiarselo. Detto questo il problema sono gli arbitri, ma non da adesso, da sempre. Ci sarebbe da interessare i tifosi romanisti che hanno un’immagine per attaccare la setta arbitrale e ottenere un po’ di giustizia. Chi può faccia.
    Forza Roma

    • @Alberto
      anche se la cremonese avesse segnato tre gol con la mano…………..
      L’unica vittoria e dopo averci gia’ perso in coppa Italia
      Capisco salire sugli specchi
      E’ vero che sputo veleno ma ho pazientato pazientato
      Io continuo a dirlo : non sanno gestire l’organico , i cambi sono fatti sempre troppo tardi
      il gioco di difesa e’ troppo energivoro, fisicamente ma piu’ ancora mentalmente
      Ha senso con una grande ma alla piccola non puoi concedere un uomo in piu’ a centrocampo

    • la CREMONESE io l’addebito come sconfitta principalmente al MISTER, che ha sbagliato scelte.
      Non prescindo cmq come altri di voi qui, dal fatto che il fischietto ha consentito anche allora all’avversario troppe libertà, con altri club mai viste, che beccano il rosso o il rigore.
      Ma Mourinho ha fatto in piccolo lo sbaglio fatto (in grande) nell’andata disgraziata a Bodo a casa di Ola. Ha pensato che certi ragazzi potevano bastare. Allora prendemmo la sveglia con punteggio tennistico, ma butto’ dentro tutti assieme una massa di turisti a Trigoria da tempo.
      Invece è un fatto indiscutibile che per dirne uno, THAIROVICH, spesso e volentieri in campo fino ad allora e glorificato come stella in ascesa, da allora non viene messo neanche 2 minuti a fine gara. VOLPATO se non inquadrassero la panchina manco me lo ricorderei.
      Comunque la Coppa Italia vale meno del trofeo Berlusconi

  5. La domanda che mi farei se fossi il padrone…..abbiamo un grande generale ma purtroppo anche un grande generale rischia d’impantanarsi se non ha truppe adeguate alla battaglia.
    Quello che non si capisce è che: “viene prima il generale o la Roma?”.
    Perchè Mou può adottare tutti gli atteggiamenti che vuole, ma non può pensare che il suo “ego” sia più importante della Roma.
    Le guerre si fanno se si hanno i mezzi, ma soprattutto se si ha possibilità di vincerle altrimenti è un suicidio annunciato.
    Questo non significa “fare silenzio di fronte ai suprusi” significa capire perchè nascono e se è proprio necessario arrivare ad un punto di non ritorno.
    Io personalmente sono stanco di prendermela con gli arbitri che sono una categoria d’incapaci ed inetti, ma sono proprio questi limiti che dovrebbero suggerire maggiore intelligenza nella gestione d’insieme di tutto.

    • guarda dovrebbe essere chiaro ormai che il generale fa cagnara per salvare la sua faccia e se ne frega delle sorti dell’esercito. il generale s giugno va via dicendo che siamo tutti sporchi e cattivi.

    • RF con tifosi come te o “pareri” di gente come Antonio Cassano potrebbe tranquillamente dirlo è salutare a ragion veduta. Ma credo che dovesse succedere, non saranno le voci da commarelle invidiose, che uno come lui si aspettava di sicuro, ma piuttosto un progetto che non tiene fede a quanto detto all’inizio. Uno che si presenta con un trionfo all’inizio, merita credito e rispetto. Quello che alcuni tifosi come te non gli danno. Tifosi moderni che non posso vedere negli occhi e con i quali non mi capita MAI di confrontarmi allo stadio. Vi vedete solo on line. La nuova proprietà deve fare qualcosa, ma visto come agiscono spesso ci sfugge la strategia. Di sicuro in questo momento la Roma appare una società debole e i torti arbitrali schifosamente in malafede lo dimostrano. Vedremo se questo progetto americano sarà più valido del precedente. Sempre FORZA ROMA💛❤️

  6. Secondo me non cambia modulo utilizzando Celik come terzo dietro. In ogni caso per quanto visto sino ad oggi ritengo di poter dire che:
    1) Pellegrini NON può giocare dall’inizio fino a che non “resuscita” e può provare a farlo solo entrando quando gli avversari sono più stanchi;
    2) Dybala DEVE giocare più avanti e non da raccordo con il centrocampo;
    3) Zalewsky DEVE giocare a sinistra;
    4) Solbakken DEVE avere più chances e, soprattutto, con più minutaggio;
    5) Elsharaawy DEVE giocare con maggiore continuità in avanti a dialogare con Dybala e Belotti/Abraham

  7. Finalmente la formazione più azzeccata della stagione, in alternativa Pellegrini con Camara 📌 e Belotti con Solbakken 📌

  8. Celik è stato condannato a morte per quell’autogol con la Cremonese, ma fino ad allora non aveva fatto chissà quali disastri, almeno non peggio del suo collega olandese che però da quando era rientrato stava andando discretamente
    Però se Karsdorp è di cristallo e Kumbulla è impresentabile possiamo farci ben poco, e la questione degli arbitri ce la portiamo dietro da almeno 40 anni, quindi o tu società ti fai sentire ai piani alti, cosa che in tutto questo tempo non ho mai visto fare al di là di qualche debole protesta, o cerchi di adeguarti con quello che hai
    Llorente non mi è sembrato così malaccio, certo non è un campione ma che non fosse Manolas già lo sapevamo
    Solbakken non è nella lista uefa, ma in campionato può giocare, non avrà i 90 minuti nelle gambe ma almeno un tempo glielo vogliamo far fare, visto che Abraham non si regge dritto?
    Pellegrini magari funziona meglio se entra in corsa, perché non provare? Per carità, sei matto, far fare la panchina a un “romano e romanista”… Camara che lo abbiamo preso a fare? Siamo sicuri che farebbe tanto peggio di lui?
    Zalewski non può fare il terzino destro, lo abbiamo visto chiaramente domenica, rischia davvero di fare la fine di Florenzi come diceva qualcuno
    Non può essere il solo Dybala a predicare nel deserto,

    Una volta i vecchi dicevano “ci vogliono i soldati per fare la guerra”, mi permetto di aggiungere “e i soldi”

    • se uno avesse letto “l’arte della guerra”, saprebbe che ci vogliono anche le idee…non puoi pensare di vincere solo le battaglie in cui sei più forte, ma devi giocarti bene anche quelle in cui lo sei meno, e se pensi che l’unica strategia sia puntare a fare zero a zero e sculare un gol su calcio d’angolo, di battaglie non ne vinci abbastanza…

    • No comment, la filosofia di quel libro che Mou ha sicuramente letto è racchiuso anche il concetto di grande umiltà che con abnegazione si possono migliorare i difetti, trasformandoli addirittura in vantaggi. Se l’obbiettivo è vincere, non ci vedo niente di male a farlo su calcio piazzato o barricandomi in difesa. Sarà che sono un figlio di Bearzot.

    • @no comment non l’ho letto quel libro, ma se per idee intendi un’idea di gioco, le squadre di Mourinho non hanno mai brillato sotto questo aspetto.
      Solo che l’inter di Mou aveva gente come Eto’o, Ibra, Milito, quindi anche se il gioco faceva schifo tutti chiudevano un occhio perché alla fine uno di questi te la risolveva sempre o quasi
      Siccome alla Roma di qualità ce n’è molta meno, questo aspetto del non-gioco appare più evidente, ma è sempre stato la sua cifra
      E concordo con URka, se per vincere serve fare le barricate e skulare su calcio d’angolo, a me va benissimo. Anche perché quando lo fanno squadre più blasonate e aiutate, si parla squadra solida, cinica, spietata; quando capita a noi è solo qulo, come se poi fossimo in debito con la fortuna…

    • concordo anch’io, ma con Putin in panca la tattica sarebbe ben chiara a tutti, gli arbitri non oserebbero fiatare, le strisciate verrebbero isolate in Siberia, alassiomexda tra gli orsi della kamchatka, e via dicendo… vuoi mettere?!

  9. Io temo che ormai il campionato proseguirà sulla falsariga di quello di due anni fa con fonseca..testa all’Europa League e figuracce in serie a..sperando di non trovarsi con nulla in mano alla fine. Mi pare che già a cavallo della real sociedad ci sono state due sconfitte in campionato no? Se qualche big (o presunto big) non comincia (o ricomincia) a dare qualcosa di sostanzioso alla causa, le previsioni non possono che essere queste

    • A parte Dybala non vedo big nella Roma, al massimo buoni giocatori sfruttati male, giocatori normalissimi che si credono campioni, e qualche pippa al sugo conclamata

  10. Ma la difesa a 4 no? Mister 7,5 mln non riesce proprio a lavorarci? O preferisce la difesa a 5 vecchio stile? manco Nedo Sonetti giocava in modo così rinunciatario…

  11. Se abbiamo paura pure della Sampdoria allora meglio andare in B insieme alla Juventus il prossimo anno..(così almeno Mourinho rescinde il contratto)

  12. io credo che il campionato per noi e’finito, e’finito quando siamo arrivati al secondo posto dopo la vittoria col Verona, partita in cui siano stati menati dagli avversari in campo, sotto gli occhi compiaciuti dell’arbitro , che non ricordo manco il nome.
    Ieri sera parlavo con degli amici tifosi del napule ( questi tengo qua, insieme a juventini.milanisti e interisti)
    Ebbene , invece di prendermi in giro per l’ennesima sconfitta, mi davano ragione sullo schifo che subiamo ogni domenica, anche loro erano d’accordo che Ibanez non doveva essere espulso.
    E sono stati loro a ricordarmi che sto schifo e’iniziato dal momento in cui siamo arrivati al secondo posto. ( io dico che e’ aumentato non iniziato)
    Ci stanno incul*** un’altra qualificazione alla champions, ma voi vedete solo Er gioco, la tattica, i giocatori pippe,. l’allenatore .
    beh Totò diceva : contenti voi, contenti tutti

    • caro amico, mi accodo a te volentieri. Off topic, che il commento sotto il parto di Juric di repubblica sulla “crisi isterica che costa 102.mila euro alla Roma!” non compare, prendendo spunto dal titolo di FIORINI “Roma indifesa”…
      Perché la ROMA é si indifesa, ma non si parla di campo, è tutto un altro sport, è indifesa in primo luogo da chi dovrebbe difenderla.
      Dai giornalari in primo luogo. Che fanno opinione pubblica.
      Si parla di crisi isteriche?!…quando queste avvengono da gente con patologie davanti a ragnetti o chihuahua. Mentre é talmente evidente quello che avviene a questa società da tempo (tu ricordi il VERONA, purtroppo per loro vinta) che partite vinte o perse che siano, viene arbitrata a pesci in faccia.
      Permettendo all’avversario di tutto, trovando ogni pelo per andarci contro. E, ovviamente, pagando in ammonizioni e rossi il conto, come alla prossima. Semmai io vedo nel Mister portoghese una calma innaturale davanti a certi abusi di posizione dominante, perché, ricordatemi il contrario, io NON VEDO DA SETTIMANE reazioni “alla MOURINHO” che giustifichino la propaganda. Quando e dove? A SERRA nel post partita? Bho’… di SERRA si sa il labiale.
      Però alla ROMA trovan Cristante imprecarsi addosso in fondo alla sua rete, con orecchie radar di ispettori attenti tempo 4 giorni… altrove vedo (video chiari dovunque) giocatori, coach, dirigenti dire di tutto e di più al fischietto in faccia e uscire sereni dal campo. Allenatori che (persa la gara da Sarri a Gasperini fino ad Inzaghi…) accusano palesemente l’arbitro in Rai Tv.
      MOURINHO ormai salta 2 conferenze su 3 da tanto. Sono settimane che non attacca un arbitro. Quello che tanti babbei qui lamentano, i “danni” del Mister, é introvabile di fatto, ma presente nei racconti della stampa che Mourinho è cosi…😁
      e Juric di Repubblica (lasciando perdere quella capra di Cassano privilegiato da Dio nei suoi imperscrutabili disegni) e amici lavorano ogni giorno ad una campagna mediatica continua col chiaro obiettivo.
      In parallelo e in contemporanea a quella che racconta da tanto ovunque la JUVE come innocente, tanto che molti in Italia si meraviglieranno se non verranno restituiti 15 punti… per le plusvalenze (no falso in bilancio e false comunicazioni, no eh?)
      Non sia mai che i cuccumellati impuniti, neanche con i goal buoni di mano, non riescano a recuperare… meglio fargli innocenti prima e vittime di un errore giudiziario.
      E nel caso nostro, più che “crisi isterica” per fare analogie comportamentali da ospedale, nel vedere la società incapace di reazione adeguata, parlerei di depressione…
      e, ancora, machissenefrega, tanto si vinca o si perda questo calcio é una m…

    • Invece Gaeta’ io penso che sono in ballo ancora 30 punti, e non è una riflessione solo da tifoso ma da uno che vede calcio da 50 anni: aspetterei la fine del campionato per dire che è finito eh eh: questo a prescindere da tutte le combutte contro di noi. Non tutti gli agguati riescono. Ciao
      Forza Roma

    • PELLEGRINI se sta in piedi é e resta titolare pure con MOU, Monika. E su questo sono con José, su altre cose (non tante, ma qualcuna importante) magari lo discuto umilmente.
      Vedremo col prossimo in panchina, che con questi chiari di luna nel calcio italiano che il portoghese tra 3/4 mesi non sia già altrove mi sorprenderei.
      Ma chi glielo fa fare star qui, in un CAMPIONATO di IV serie ormai, gestito da repubblica bananara, a combattere picciotti alla SERRA e LOTRUFFO, ROCCHI o simili, potendo, come può, allenare una squadra decente in un campionato dove magari si gioca al calcio davvero, se non é diventato davvero romanista?
      Con una società che non ha le pall… di comprarsi una fetta importante di media che scrivan ca22ate pro Roma, magari un quotidiano piuttosto che un cinque stelle, o di (alla prima occasione, e ne ha avute) scioglier la clausola compromissioria e mandare in tribunale FIGC, AIA e gestione arbitrale e del VAR, chiedendo filmati e audio degli ultimi mesi a supporto dell’accusa di tagliare le img quando serve (BERARDI/KUMBULLA ad esempio)?
      Per mesi accanto al figlio ho visto il padre all’Olimpico. Da tanto non più.
      Magari mi sbaglio, ma ho pensato che papà Friedkin si sia rotto le p… di questo Paese, e oltre tanto non voglia e possa scavare. Vedremo.

  13. Non succederà mai ovviamente, è solo un miraggio di inizio primavera, ma mi piacerebbe vedere:
    Rui
    Celik Smalling Llorente Spinazzola
    Matic Camara
    Solbakken Dybala Zalewski
    Belotti/Abraham

    Vale a dire tutti più o meno nel loro ruolo naturale. Concordo con chi afferma che questo Pellegrini è forse meglio utilizzarlo quale alternativa a partita in corso per l’argentino.
    Sono cosciente ci sia appena lo 0,001% di probabilità di vedere tale schieramento, anche perché a quattro dovresti rinunciare a Mancini, che continua ad essere ignorato in nazionale per lo stesso motivo.

  14. Io paura solo di perdere giocatori in vista della gara col Feyenoord, siccome il campionato e”finito, siccome gli arbitraggi contri di noi sono sempre uguali, siccome già so che ci faranno perdere con la Sampdoria, meglio mettere gli Allievi nazionali più Camara e Solbakken.
    Poi se vuoi credere ancora alla favolette che mandano la Juve in serie B, libero di farlo.
    Lo dico in netti anticipo , il giorno 2 aprile la Sampdoria verrà a fare la stessa parrtita fatta da cremonese e Sassuolo, e aiutata dai servi plebei , verrà a vincere a Roma, e siccome non ho intenzione di bestemmiare , poiché quel giorno e’LA DOMENICA DELLE PALME, non mi vedrò la partita.
    Quindi risparmiare energie per le gare di Europa League, sempre difficile visto il livello degli avversari rimasti, ma almeno giochiamo ad armi pari, visto i trattamenti differenti da parte dei direttori di gara.

  15. Ho visto la partita Roma-Barca femminile.
    Le Nostre hanno fatto il loro dovere.
    Pur sconfitte, se la sono giocata fino in fondo, contro avversarie più forti.
    COMPLIMENTI ALLE RAGAZZE GIALLOROSSE.

    Il Barca, mi ha impressionato.
    Forte fisicamente.
    Grande gioco.
    Grande tecnica. (superiore a tanti dei nostri giocatori)
    Incredibile.
    Se non fosse per una questione di forza fisica, potrebbero giocarsela contro i maschi tranquillamente.

    FORZA ROMA SEMPRE!

  16. siamo per ammonizioni e espulsioni al 18 posto quindi vorrei capire gli arbitri e rocchi di che parlano…. con la samp può giocare anche la primavera ma devono portare 3 punti, attenzione al feyenord squadra più solida e pericolosa dello scorso anno…cmq dobbiamo passare il turno e qllo è prioritario poi per il 4 posto la vedo dura il palazzo ridarà i punti alla juve in un modo o nell’altro quindi è inutile affannarci troppo, situazioni viste e riviste in modo gattopardiano fanno finta di modificare qlcosa tipo il var poi trovano il modo di favorire lazio e juve…ricordo la lazio lo scorso anno con il fuorigioco di acerbi..solo qllo è bastato per scavalcarci….. vogliono che la roma arrivi tra il 6° e il 7° posto e ci arriverà. finchè nn capiamo che dobbiamo ribellarci in primis noi tifosi il sistema calcio italia nn cambierà

  17. la verità è che mou è il numero uno e gli altri non sono nessuno.
    voglio vedere chi veniva ad allenare alla Roma, del suo calibro, questo uomo ha le palle, con lui si vince, tempo al tempo.
    senza gli arbitri contro avremmo avuto minimo 6 punti in più di ora, con una rosa sempre decimata dagli infortuni e dalle partite sbagliate dai singoli.
    FORZA MOU e FORZA ROMA.

    De Zerbi prendetelo voi altri

  18. tremo a sapere che verranno messi in mano soldi a tiago pinto.
    drago nel cedere, ma il contrario nel comperare.

  19. Non voglio peccare di ottimismo,ma avremmo ancora due “scontri diretti” da giocare in casa…… Certo che se vinci con la Rube e perdi col Sassuolo rendi inutile le vittorie con le cosiddette “grandi”. Cerchiamo di vincerle il piuù possibile da qui a maggio/ giugno….Possibilmente iniziando e finendo le partite in 11

    • Il fatto che non si prendano più imbarcate negli scontri diretti non significa che stiamo facendo meglio del passato a livello di punti: sono finora 8 sui 27 disponibili, una miseria.
      Solo vincendo i tre restanti daresti una dimensione accettabile (17 su 36) a questa particolare statistica.
      Dico tre perché anche quello con l’Atalanta, distante solo due punti, è a tutti gli effetti uno scontro diretto.

  20. I nemici di Mou, seduti sulla riva del fiume per vedere il suo cadavere passare, si sono alzati in piedi per vedere meglio….

  21. Ci sono tanti fattori che incidono sulle prestazioni della squadra.

    Io mi auguro che i calciatori della Roma non vengano a leggere i post che scriviamo perche’ ad onor del vero nella Roma non si salva nessuno e poi via via viene tutto il resto.

    Nessuno di noi e’ contento ma ci sara’ pure qualcosa che ha funzionato ?

    Siamo ai quarti della competizione di coppa ed in campionato che e’ una maratona, tranne il Napoli nessuno ha certezze.

    Io mi limito ad aspettare cosa avverra’ in coppa e campionato, poi diro la mia.

    Intanto un grande FORZA ROMA penso che sia la cosa migliore da fare.

    • Così parlò Johann Cruijff, sai Umbe’ la cosa che stucca? Che gente qui che frequenta a suo dire la Curva li definisce pippe, ma i cori della Sud contro il Sassuolo sul 4 a 2 cominciavano ad intonare ROMA non sarai mai sola. Questi signori quando sono nel gruppo partecipano solo ad un rito tributando una fedeltà oltre la sconfitta e come fuori dal tempio ne dicono di tutti i colori oppure ci dicono tante bugie sulle loro presenze in Sud.
      Ciao amico mio.
      Forza Roma

  22. Penso che la gestione arbitrale sia disastrosa, si, ma ci mettiamo del nostro.
    Le partite le stiamo perdendo perchè impostate male, c’è poco da fare. Gente messa a caso in campo (vedi Gini che manco ce la fa a correre messo a fare l’argine di centrocampo), squadra spaccata se non quando si chiude a testuggine. Tutti a criticare Abraham o il Belotti di turno ma il problema è e resta il gioco. Avere gioco non vuol dire fare tiki taka o essere il Barca dei bei tempi… vuol dire avere automatismi consolidati, una proposta, un canovaccio, una sovrapposizione. La squadra è troppo nervosa, fallosa e lamentosa: così gli arbitri (già colpevoli) vengono anche ad arbitrarci prevenuti, ed è normale che sia così. Fino a che i “risultati”, che pare sia l’unica cosa a cui si tenga, lo sorreggeranno dovremo dare ragione al profeta ma, sinceramente, la vedo un pochino complicata. Quante partite abbiamo perso st’anno?

  23. 4311 rui zalenski ( celik) smalling llorente spinazzola
    Wijnaldum matic camara ( pisilli)
    Dybala ( elsharawii)
    Belotti

  24. Certo che se il pensiero unico è un..virus x salire sul carro dei vincitori.. allora agli articoli di Asterix preferisco i pensierini di Zenone.. molto molto più semplici..eh eh 🤣 eh eh 🤣🤣..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome