ROMA-INTER 0-2: le pagelle

81
3944

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – L’impresa non riesce, una Roma ridotta ai minimi termini perde per due a zero contro l’Inter e vede allontanarsi in maniera quasi definitiva la zona Champions.

Queste le pagelle assegnate dalla nostra redazione ai giocatori scesi in campo oggi allo Stadio Olimpico per affrontare i rossoneri nel match di campionato:

Rui Patricio 5 – Incassa senza colpo ferire il gol di Dimarco, poi non può nulla sul tiro di Lukaku.

Mancini 6 – Cerca di metterci fisico, rabbia e cuore. Ma non basta.

Cristante 6 – Gioca fuori ruolo, fa tutto il possibile per non far rimpiangere i tanti assenti lì dietro. Anche oggi non gli si può dire nulla.

Ibanez 4 – Sono davvero troppi gli errori madornali compiuti negli scontri chiave da questo difensore. Nell’anticipo su Lukaku e il seguente assist involontario a Lautaro c’è tutto lui.

Zalewski 4,5 – Malissimo sia quando attacca che quando difende. Dimarco lo anticipa per il gol del vantaggio nerazzurro. Dal 93′ Missori sv. 

Matic 7 – Non si capisce bene cosa ci faccia oggi in campo tanta è la differenza con i suoi compagni. Esce giustamente tra gli applausi.  Dal 93′ Pisilli sv. 

Bove 6 – Scarica anche oggi il contachilometri. Cerca di creare qualche grattacapo all’Inter con i suoi inserimenti.  Dal 71′ Dybala 5,5 – Entra in campo per provare a trovare il gol del pareggio, ma passano pochi secondi e Ibanez regala il raddoppio all’Inter che chiude i giochi.

Camara 4,5 – Se qualcuno si domandava come mai Mourinho lo aveva messo in naftalina, forse oggi avrà avuto qualche risposta in più. Dal 93′ Tahirovic sv. 

Spinazzola 4,5 – Perde di schianto il duello con Dumfries. Si addormenta in occasione della sgasata dell’olandese, che può crossare con comodità sul secondo palo per il vantaggio nerazzurro. Quando prova a offendere è impacciato e macchinoso.

Pellegrini 5,5 – Cerca di prendere per mano la squadra ma non riesce ad avere lo spessore tecnico e fisico per fare la differenza in una sfida impari come quella di oggi.

Belotti 5,5 – L’impegno c’è, il risultato no. Dal 75′ Abraham sv. 

JOSE’ MOURINHO 6 – La Roma ridotta ai minimi termini di oggi poteva solo sperare in un miracolo. La squadra è fisicamente a pezzi. Se non si recuperano quei due o tre giocatori fondamentali per questa squadra, sarà difficile sperare in un epilogo felice di questa stagione.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteROMA-INTER: 0-2 (33′ Dimarco, 74′ Lukaku). Sconfitta pesante, la Champions ora è lontanissima
Articolo successivoINZAGHI: “Vinta una partita difficile contro una squadra forte. I miei ragazzi sono tutti da abbracciare”

81 Commenti

    • non ho capito perchè è rimasto in campo, al posto di bove avrei fatto uscire lui.
      è molto peggio di quanto pensassi…
      ❤️🧡💛

    • Rudy Voller 9 Bove non è al 100% è dalla partita col Milan che è acciaccato e giovedì c’è un importante partita di Europa League che per forza di cose dovrà giocare Mourinho con il 3-4-2-1 dato che non avrà manco solbakken in panchina per fuori lista grazie al mitico Pinto più gli infortunati ufficiali più gli altri acciaccati.
      Eccoli i giocatori di giovedì:
      Rui Patricio
      Mancini
      Cristante
      Ibanez
      Zawleski/Spinazzola
      Celik
      Matic
      Bove
      Pellegrini
      Winaldjium/Dybala
      Abraham

      Panchina: Belotti Volpato Camara tahirovic svilar il difensore greco primavera.
      Perciò se non preservava Bove con il minutaggio giovedì eravamo costretti a vedere di nuovo Camara impresentabile o tahirovic non proprio l’ideale per una semifinale di Europa League e neanche puoi fare la difesa a quattro dato che non hai i giocatori in attacco.

    • Molti hanno deluso e dato ragione a Mou..
      5 Camara ha sbaghn rigore in movimento
      4 banez che da quanto sa di essere ceduto ha la mente altrove..altra grande prova di Bimbo minchia Pinto (voto 1) nella gestione delle plusvalenze.
      voto 4 ai Friedkin che come al solito non alzano la voce e ci becchiamo il solito arbitro irritante (non ha inciso però).
      Voto 2 alla tifoseria dell’Inter che riescono a tifare per la seconda squadra della capitale dopo che il 5 maggio scorso festeggiavano una ricorrenza infelice per gli interisti.. i Boys dell’Inter si staranno a rivolta nella tomba a vedere il livello basso dei tifosi attuali. Imbecilli.

    • tempo fa scrissi che Camara è scarso. Mi sono beccato di tutto e di più dai “mister senza panchina” che scrivono su questo blog.
      Spinazzola è un ex calciatore, Ibanez è da vendere e fare cassa, il resto della rosa ha pochi titolari, gli altri forse non dovrebbero vedere un campo di serie A.
      Agli Americani va ricordato che se si caccia Mourinho lo stadio pieno va meritato, perché l’amore sconfinato della nostra gente per i nostri colori è cosa certa, ma a Roma nessuno è fesso.
      Pinto se ne può tornare in Portogallo, gli algoritmi con gli stop e i cross poco hanno a che fare.

    • Zalewsy puo restare in rosa, non essere un inamovibile fuoriruolo.
      Almeno in una Roma ambiziosa.
      Estendo il discorso anche a Pellegrini e a Belotti
      Ma questi che ho elencato sono dannosi, che é diverso: nessuno oltre noi paga 12 punti l’anno di pegno perché Ibanez svalvola a piacimento.
      È ora di non accettare piú roba del genere. Questo se vogliami crescere, se vogliamo continuare così allora buon proseguiscimento col sesto posto nei secolii dei secoli.

    • Non si costruiscono così le squadre. Non si deve buttare via nessuno. La rosa va integrata e rinforzata non rivoluzionata e sostituita con un altra dello stesso livello (e spendendoci dei soldi). Quando dissi che Camara è dello stesso livello di Diawara presi fior fior di spolliciate ed ora invece vogliamo crocifiggere un nuovo gruppo di giocatori… per ripartire da capo. Sbagliato! Si tengono tutti i giocatori salvo offerte vantaggiose e si integra la rosa con acquisti murati come Ndicka, Aouar, Thurman (difficile quest’ultimo ma è giusto per fare un esempio), se poi si può investire ancora meglio.

    • Certo, teniamo questa cartocciata di seghe (che integriamo dalla bellezza di 6 anni senza manco di striscio annusare il quarto posto) e ci aggiungiamo sopra i nuovi.
      Così paghiamo 30 giocatori.
      Me sembra logico, lineare. Fattibile, soprattutto.

    • “Non si deve buttare via nessuno”

      il Napoli ha “buttato via” in un colpo solo koulibaly, insigne, F. Ruiz, e Maertens e ha stravinto lo scudetto.
      Non esistono dogmi infallibili nel calcio, ogni squadra è una caso a parte.
      I fatti suggeriscono che la Roma deve letteralmente rivoluzionare la squadra, non integrarla.
      Ci sono tanti, troppi giocatori carenti su cui non puoi costruire proprio niente.

    • Unodepassaggio d’accordo con i nomi citati che debbono andarsene, ma c’è un problema di fondo che noi tutti trascuriamo purtroppo è che sono giocatori questi che non hanno questo grandissimo mercato e a parte Abraham che per me riusciremo a dare via ma non so se alle medesime cifre che lo abbiamo pagato e forse Ibanez che lo rifili forse a 20 milioni, ma gli altri chi dannazione se li prende considerando l’età e gli alti ingaggi che hanno? Ci aggiungerei pure gli esuberi nel mezzo che si sono strapagati tipo shomurodov e vina ma chi ce li ridà i soldi che abbiamo speso, il karsdorp di turno chi se lo prende.
      Camara per fortuna non è nostro ma bisogna stare attenti pure con lui con il riscatto per via delle presenze.
      Alla Roma il prossimo anno serve:
      Portiere titolare buono
      Due difensori centrali
      Terzino destro
      Regista o centrocampista dinamico
      Confermare Matic un altro anno
      Trattenere assolutamente Dybala
      Prendere un centravanti titolare e uno panchina
      Rinnovare El Shaarawy
      Prendere il sostituto di Zaniolo.

      In breve la Roma dovrà fare almeno 6-7 acquisti, di cui cinque titolari e due per la panchina.

    • Ma Alessandro quando mai 20? Per me esageri pure su Abraham: dopo sta stagione indecorosa, se qualcuno si presenta, ti viene a chiedere se vuoi che ti faccia il favore.
      Lo so bene che le cose stanno così, so già pure come va a finire…

    • Unodepassaggio ti sbagli di grosso. Non abbiamo quasi mai integrato ma quasi sempre rivoluzionato la rosa svendendo i nostri per acquistarne altri di pari livello (quelli che tu oggi chiami seghe). Proseguendo su questa linea, o investi sul calciomercato 300 milioni a stagione oppure acquisti giocatori simili o peggiori degli attuali, quei giocatori che il prossimo anno tu (e molti altri) definirsi seghe. Così è purtroppo.

    • Dtf il Napoli ha vinto perché ha buttato via giocatori? Koulibaly, ultratrentenne è stato venduto a suon di milioni, Ruiz era in scadenza e non rinnova, Martens e insigne idem ed erano ben oltre il fine carriera. Il Napoli ha vinto perché hanno l’allenatore migliore, hanno azzeccato gli acquisti, hanno il potere in Figc. Non scherziamo. Ciascuno può avere le sue opinioni ma partiamo dai fatti reali per fare ciascuno le proprie legittime osservazioni. Mio parere: Ibanez ottimo giocatore, rosa attuale buona (siamo a 5 punti dalla zona Champions non a 20. Con un furto arbitrale in meno o con qualche palo dei 30 presi tramutato in goal le nostre seghe si tramuterebbero in fenomeni). La squadra va integrata senza buttare via nessuno. Vendere ovviamente si davanti a buone offerte.

    • Unodepassaggio io ti ho detto 20 milioni per Ibanez per ottimismo ma purtroppo è la cifra a quanto lo devi vendere proprio perché devi dare una percentuale all’Atalanta.
      Su Abraham invece qualche possibilità in più di venderlo c’è e qualche acquirente lo trovi in premier il problema è a che cifre lo vendi? A me se mi proponessero per esempio anche se la cosa non mi fa impazzire tipo il west ham che si presenta con scamacca che fa panchina lì più un conguaglio per Abraham sarebbe già qualcosa.
      Sugli altri c’è poco da sperare nel cederli guadagnandoci qualcosa considerando gli ingaggi ed età.
      La Roma in un modo nell’altro indipendentemente da chi ci sarà sulla guida tecnica dovrà fare almeno 6-7 acquisti, di cui 4 titolari e due per la panchina.

  1. D accordo su tutto eccetto il voto di pellegrini che merita una ampia sufficienza .
    Inoltre a mou imputo di aver lasciato troppo a lungo l inutile camara …era meglio il pure acerbo solbakken

    • Seppur in mezzo a questo disastro il voto di Matic sembra anche basso, questo dovrebbe far capire che il voto a Pellegrini è anche alto, poiché nel contesto buono o cattivo il campione sempre emerge.

    • Fa errori che se a suo tempo li avesse fatti J.Jesus (difensore modesto ma non di certo il cancro che veniva fatto passare qui) sarebbe stato impiccato al colosseo

  2. Condivido in pieno i voti negativi assegnati ai giocatori. Manca però il voto a quello che è il responsabile principale di questo scempio, ossia Tiago Pinto, che da un po’ di tempo non si fa più sentire.
    Fa niente, glielo metto io il voto 2.

    • Dai pollici in giù c’e’ ancora metà tifoserie che pensa bisognerebbe fargli una statua (cit).
      Del resto questa è una tifoseria che al tempo difese ad oltranza uno scarso con Fonseca…

    • No di bruno non sono tifosi della Roma ma troll della società.
      Nessun tifoso della Roma allo stadio oggi ha pensato ” ma guarda che bella squadra ci ha costruito Pinto…ah che Dio ce lo conservi cotanto genio”

    • Hai ragione Zenone….ma troppo generoso! No 2 ma 0 e prescrizione da pubblici uffici e privati per sempre! Daspo e cacciata immediata di un incompetente che inizia una stagione senza accorgersi che ha costruito una squadra di Spinazzola (sinonimo di qualsiasi parolaccia stiate pensando) e senza un portiere anzi 2!

  3. giocatori: 0
    pinto: meno 987
    friedkin: meno 987766
    mou : esente da colpe.

    gli unici giocatori da tenere dybala, matic, smalling,il resto da vendere all’ avellino.
    sempre al fianco di mou, friedki inesistenti,solo la maglia forzaROMA

    • zibah sono daccordo hai voglia che👎👎👎👎👎👎👎👎👎vengono smentiti dalle classifiche e le pagelle……………

    • La tua idea serve a non andare da nessuna parte. Ti copio il messaggio postato sopra:
      Non si costruiscono così le squadre. Non si deve buttare via nessuno. La rosa va integrata e rinforzata non rivoluzionata e sostituita con un altra dello stesso livello (e spendendoci dei soldi). Quando dissi che Camara è dello stesso livello di Diawara presi fior fior di spolliciate ed ora invece vogliamo crocifiggere un nuovo gruppo di giocatori… per ripartire da capo. Sbagliato! Si tengono tutti i giocatori salvo offerte vantaggiose e si integra la rosa con acquisti murati come Ndicka, Aouar, Thurman (difficile quest’ultimo ma è giusto per fare un esempio), se poi si può investire ancora meglio

  4. uno dopo roma milan uno ha detto: ” ibanez e’ il giocatore della rosa che mi piace di piu'”. ( e non vivdico i like che ha preso) come puoi mai avere un confronto costruttivo……..

    • Sono stato IO e non mi nascondo. Confermo quanto dichiarato e aspetto il momento che Ibanez si prenderà la rivincita e allora ve la dovrete prendere in quel posto che ha detto Cassano. 🍑

  5. Non abbiamo un gioco. Lasciamo l’iniziativa anche all’ultima in classifica. Quindi niente meccanismi di strategia da applicare ai nuovi entrati. Ci basiamo sulle individualità dei singoli che, quando mancano oppure sono fuori forma, non inventano il gol-partita.
    MOU fa mettere cuore e passione, ma non basta. La nostra rosa non è da 7 posto. Dispiace

    • L’Atletico Madrid campione di spagna di qualche anno fa e finalista Champions, aveva un gioco?
      L’inter campione d’italia di Conte aveva tutto sto gioco?

      Ma persino in una partita in cui per l’ennesima volta (e accade tutte le partite) ma alle volte segnano altre no, Spinazzola si perde l’uomo in modo clamoroso e Ibanez manda in porta gli avversari (ancora); riuscite a non ammettere che la qualità individuale della roma è terrificante -esclusi Smalling, Matic e Dybala- cosa ve serve per capirlo? Che la portiamo nella porta nostra co le mani?

      Santa miseria che pazienza che vo…

    • d’accordo con te al 100 %
      con la fotta arrivi fino a un certo punto , dopo comincia il calcio dei grandi

    • certo ma oggi senza spinazzola e ibanez ma con due difensori normo dotati avevi fatto zero a zero. poi se invece di zalewski ho un terzino che sappia fare le due fasi in maniera decente alias andare sul fondo e fare un cross forse la vinco pure.

    • L Inter e L atletico avevano pressing e contropiede organizzato. Nella Roma questo non si vede

    • Luca l’Inter e atletico Madrid i giocatori validi ce li hanno eccome la Roma invece salvo tre o quattro giocatori, il resto sono da metà classifica e la cosa più allucinante è che molti di loro sono pure strapagati come top player.
      Magari alcuni di loro ci mettono dedizione in campo e fanno il loro senza strafare, ma alla fine torniamo sempre lì è che il valore della rosa non è da grande squadra o da vertice, per raggiungere quei livelli devi non solo prendere un buon allenatore ma anche dei giocatori validi sia già affermati che di prospettiva per lavorarci nel futuro e per quello mi dispiace dirlo devi avere dei dirigenti competenti in determinati ambiti che sanno come muoversi e individuare i giocatori.

  6. Un grande giocatore gioca bene anche in una squadra scarsa… oggi tra gli 11 scesi in campo all’inizio della gara la Roma poteva schierare solo un grande giocatore, Matic… e Matic ha giocato da grande giocatore… il resto della squadra sono a mio parere solo giocatori sopravvalutati e strapagati inutilmente… Mourinho ha fatto pure troppo con ciò che aveva a disposizione… squadra da rifondare nella quando totalità

  7. Ho sempre sostenuto che Ibañez non fosse un giocatore su cui puntare: mediocre, distratto e sopravvalutato. Ora spero che finalmente qualcuno apra gli occhietti blu… Quanti punti ci é costato quest’anno, il signor Roger Ibañez?!

    • Tanti.. Troppi purtroppo..

      Ma quanti recuperi difensivi ha fatto?..

      Anche in questo caso.. Tanti..

      Ibanez ha un potenziale che è gigantesco.. Nella lettura nell’anticipo, ma anche nel recupero.. Cosa che aveva fatto anche sul goal di Lukaku.. Un grandissimo recupero per poi buttare tutto via..

      Il problema per uno che fa errori tanto banali e più mentale che di altra natura.. E la cosa è più grave..

      Se il problema è mentale e se in due anni con Mou non lo hai risolto.. Non puoi giocare con una big che giocherà partite importanti ogni anno..

      Questa è la mia opinione sul ragazzo.. Ed è un peccato.. Perché ha potenzialità per diventare un top in difesa..

      Ed è come se non riuscisse a reggere la pressione..

      Forza Roma..

  8. sono stanco di arrabbiarmi con giocatori che fanno stupidaggini o non sono in grado di calciare in porta ..

    cavolo, camara tutto solo riesce a tirare completamente scordinato… e questo gioca in serie A???
    ok, corre e ci mette buona volontà, glielo riconosco.
    ma al di là di fare ostruzione bruta non stoppa una palla senza allontanarsela di due metri e non riesce a fare un passaggio decente…

    • Tatticamente disordinato e tecnicamente scarso, eppure presi tante spolliciate E meno male che quello che non vedeva grande differenza tra la panchina dell’Intere la nostra non abbia dovuto vedere la differenza tra Onana e Svilar!!!!

  9. non andremo neanche in conference il prossimo anno. forse sarà un bene o forse no. quest anno abbiamo due campioni Dybala e soprattutto Matic, una bella sorpresa come Mancini ed uno forte ma fragile come Smalling, il resta poca cosa. siamo una squadra da coppe perché ci sono scontri diretti da dentro o fuori, ma nel lungo ci perdiamo parecchio. se Mou se ne andrà là squadra sarà da rifare perché bisogna iniziare a giocare a calcio, se rimane bisogna dargli pieni poteri per prendere chi vuole lui per il suo gioco fisico. è importante organizzare bene e con i tempi giusti

    • D’accordo quasi in tutto con te. Smalling è tutt’altro che fragile. Quest’anno quante ne ha giocate consecutivamente?

  10. La difesa del forum ad oltranza per Mourinho sta diventando patetica
    Qualche colpa ce l’avra’ anche lui o no ?
    Volendo c’e’ tanto da dire
    Pur con i tanti infortuni potevamo esser piu’ furbi anche oggi e invece ci siamo fatti infilzare in maniera stupida

    Purtroppo avevo ragione dopo i due portoghesi (a cui si e’ aggiunto buon terzo un inguardabile Rui Patricio ) rimangono solo macerie
    Per tutta la stagione ho visto turneazione e cambi insensati La fatica facilita gli infortuni
    Squadra senza un solo schema in attacco , senza nessuno che sappia piu’ tirare in porta , con uno Spinazzola talmente giu’ di forma da essere un 12 uomo per gli altri
    Visto che non sa piu’ attaccare e tienlo fermo dietro !

    Ringrazio solo i Friedkin per la pazienza che dimostrano e spero preparino un futuro vero senza santoni o veggenti
    Credo sia difficile anche per loro convivere con uno che darebbe la colpa a chiunque pur di non assumersi le sue responsabilita’

    • Pierluigi visto che dici che il colpevole praticamente è solo Mourinho, ma mi dici che razza di rosa ha per competere per il vertice? Se l’allenatore ti chiede che servono dei giocatori in determinati reparti chiave e la società non glieli prende e addirittura a gennaio lo fai stare pure con un attaccante in meno, qui il colpevole è la società o comunque l’allenatore? Io direi la società che non si rende minimamente conto che per vincere e ottenere risultati da vertice servono i giocatori validi ci vuole programmazione seria e l’hanno fatta? per me no e il discorso vale pure se ci metti un altro alla guida tecnica.
      Spinazzola uno di questi che hai citato, lo sanno ormai tutti che non è lo stesso da dopo infortunio, il resto poi inutile dirlo l’Abraham di cui ci si aspettava una conferma quest’anno impresentabile il pellegrini che guadagna fior di milioni idem impresentabile Belotti giocatore in fase calante più il resto della rosa da metà classifica.
      A salvarsi qui sono in quattro ormai è chiaro a tutti e sono smalling Dybala Matic e winaldjium nonostante l’infortunio grave di inizio stagione e mettiamoci pure i zawleski bove che sono di prospettiva, ma il resto sono davvero da metà classifica.
      Alla Roma servono giocatori validi in determinati reparti e se la società non è disposta a comprarli allora non può pretendere risultati obbligati da vertice a prescindere di chi ci metti alla guida tecnica.
      Mourinho cosa dovrebbe fare nonostante ci ha portato in semifinale di Europa League in queste condizioni.

    • sono assolutamente d’accordo con te. alleno i bambini di 6-7 anni in una scuola calcio vicino Reggio Emilia e nessuno di loro penserebbe che sia giusto puntare sul lancio del pallone nelle praterie sconfinate piuttosto che su un calcio fatto di schemi, posizioni di partenza e movimenti. perché tra giocare a calcio e giocare a pallone c’è una bella differenza. e la Roma di burinho gioca a pallone.

  11. ma friedkin che ce racconta? va via mou, e chi ce portano guardiola?
    .. grande mou,solo la maglia forza ROMA

  12. Inutile dare la colpa a questo o quello. Testa al Bayer e massima concentrazione. Il resto è vano.
    Arrivare ottavi e vincere la Coppa. Si può fare.

    • il mio sogno erotico: Juve quinta Lazio sesta, davanti alla Roma che vince l’EL. Non mi svegliate

  13. Ragazzi….ho le pa@@e a terra…..che tranvata….
    forse Mourinho, a cui allora detti dell’irriconoscente, per il Mercato fatto dalla Società…aveva già capito tutto , quando all’inizio della Stagione disse che la Roma aveva speso solo 7 milioni sul mercato…….
    Nonostante tutto abbiamo ancora le Semifinali di Europa League…contiamo gli arruolabili e giochiamo il tutto per tutto…..
    Sempre Forza Roma !!!! 💛❤️

  14. Spinazzola e Zaleskwi inguardabili. Si Camara e Ibanez non infierisco. Ora si deve fare quadrato per giovedì, sperando di recuperare qualcuno.
    Il prossimo anno si riparta da Smalling, Mancini Matic (monumentale). Forse Dybala se dà garanzie fisiche. Alcuni (Cristante Zaleskwi Pellegrini Celik El Shaarawy Bove) per la panchina. Il resto via

  15. Non darò mai addosso a Ibanez perché è uno capace, che ci mette anima e corpo, e sbaglia…
    Ma sbaglia perché può succedere quando devi fare il tuo ed altro…
    Ibanez voleva “sbrigarsi”, per la causa.
    Ma stava provando a fare quello per cui altri sono preposti e si nascondevano (leggi Spinazzola su tutti, ma anche Tammy che pareva entrato stanco…!).
    Ibanez è un nostro talento.
    In attacco l’Inter è stata nulla perché i nostri difensori centrali hanno assolto alla grande al loro compito.
    Ma Ibanez non toccatelo, è sensibile ma è anche una grande risorsa.
    Vorrei tanto segnasse in una delle partite più importanti che ancora dovremo giocare…
    FORZA ROMA

    • Concordo, Ibanez aveva quasi annullato Lukaku, è forte di testa, è l’unico difensore che esce palla al piede e non fa (quasi mai) passaggi indietro. Purtroppo ogni tanto fa errori gravi, il suo grande limite.

    • Roma = Amor, sarà la delusione a parlare ma dopo oggi per me Ibañez ha chiuso. Non mi interessa se si impegna se poi diventa letteralmente ciò che è Maguire allo United. Ad un certo punto arrivano i freddi numeri, e i numeri dicono che Ibañez, assieme ad altri ovviamente, ci sta costando l’accesso la Champions. Ce li rimette lui i soldi persi? Non credo. Basta, ha avuto le sue possibilità e se le è giocate in maniera pessima. Vendere il prima possibile, alla svelta, la pazienza ha un limite.

    • Condivido pienamente le tue considerazioni Roma =Amor.
      La sciocchezza che ha fatto e’ grande e nessuno la vuole sottacere, credo neanche il ragazzo. Ma anche io ritengo che lui sia un potenziale da non perdere. Piuttosto aiutiamolo a crescere come tenuta mentale. Poi avremo un magnifico calciatore, ne sono convinto.

  16. Adesso è facile prendersela con Pinto, Friedkin. Diciamo che nel momento topico si fanno male due giocatori a partita e quelli che rimangono devono giocare sempre. È normale che con due competizioni vai in sofferenza! Roma al completo ci sono giocatori anche per la panchina. Sempre Forza Roma e uniti per le prossime 7 partite!

  17. il pressing e il contropiede qui non si vedono perche abbiamo giocatori che non sono capaci .chi imposta cristante da lanima ma non è un fulmine pellegrini prende palla e la passa a quello a fianco .sulle fascie non c e uno che sappia crossare ,e abraham sembra uno che si è iscritto alla scuola calcio no. sa fare un movimento si va sempre a sovrapporrere hai compagni o si nasconde dietro gli avversari invece di smarcarsi. in questa squadra per essere veramente competitiva possono fare i titolari smoling,mancini,matic,dybala,llorente,il resto panchinari e alcuni neanche quello

  18. Il nostro fine di stagione sta prendendo una brutta piega. Non c’è l’ho con Mou e giocatori hanno dato proprio tutto. Qui ci ritroviamo fuori dalla CL ma secondo me anche dalla prossima EL. Finiremo di nuovo in conference , l’unica speranza e che ci rimane 3 finale in coppa. Per favore ai dirigenti chiedo di lasciare la seria A. Il Bayer è fattibile, molto duri i strisciati e il Siviglia.

  19. Sui voti si può anche essere d’accordo ma stavolta non voglio dare voti ai giocatori, io voglio dare il voto al peggio del peggio, allo schifo assoluto che merita l’insufficienza più di tutti e sarebbe anche generoso come voto :
    L’arbitro ed il var zero spaccato, se si potesse dare un voto sotto zero sarebbe ancora più giusto.

  20. “Se qualcuno si domandava come mai Mourinho lo aveva messo in naftalina (Camara), forse oggi avrà avuto qualche risposta in più”…ma lo stesso che aveva dichiarato “lo abbiamo preso dopo averlo attentamente visionato” oppure un altro? Lo stesso che ci ha ha fatto spendere 45 mln per Abraham e una quindicina per un portiere di 33 anni?
    O è proprio impossibile dire che di errori ne fa anche lui? Ciò non toglie che anche l’altro portoghese ne abbia fatti tanti, ma la partecipazione è come minimo al 50%.

    E quello che “Cerca di prendere per mano la squadra ma non riesce ad avere lo spessore tecnico e fisico per fare la differenza”? Il capitano (nel bene e nel male) dei sesti e settimi posti? Che passa più tempo in orizzontale che in verticale sul terreno di gioco?
    Ma avete visto la differenza tra un Matic di 35 anni e lui? Alla prossima giocata che gli riuscirà (speriamo a questo punto in finale di EL) sono già pronte le fanfare?
    Per quanto tempo ancora vogliamo tenerci giocatori inutili per due terzi di stagione che ti fanno la giocata una partita ogni 15 (e sono buono)? Pellegrini, Spinazzola, El Shaarawi?
    Quando la finiremo di celebrare il prossimo campione della primavera in rampa di lancio se la statistica dice impietosamente che ne sono usciti una manciata o poco più in 50 anni?
    Abbiamo un gruppo di giocatori consolidati che da un lustro il massimo che ottiene è un quinto posto, ma stiamo ancora lì a coccolarli come se fossero figli.
    E un grandissimo allenatore, il numero uno in assoluto, che non riesce a spingerli più in là della loro mediocrità; però lui è bravissimo, sempre innocentissimo, al di sopra di ogni sospetto, gli altri asini.
    Ma ancora non è il momento del redde rationem, ci sono tre potenziali partite che possono cambiare il volto di questa stagione, anche se essere ottimisti in questo momento è più di un esercizio di fede, è quasi un elogio della follia. Il pallone però è rotondo, non si sa mai, e Eupalla un occhio di riguardo per Mourinho l’ha (quasi) sempre avuto.

    • Pellegrini, 1,87 m, Abraham 1,94m, visto i quadricipiti di quelli dell’Inter e i loro?

  21. Siamo alla frutta se viene difeso Ibanez siamo alla frutta, non c’è verso, questa è siete questa sqaudra vi meritate. Vi mwritate stramaccioni, Frattesi, tutte le pippe che abbiamo, e tanta tanta mecriocrità, che in 96 anni hanno portato tante tante mazzate, e pochi pochi trofei, e un fattore genetico, non ci si puo fare niente.

  22. Zenone ti aspetto, stai tranquillo, ne ho aspettati tanti.
    Ho aspettato i vari: “altre 3 partite e Pellegrini sarà come Totti”. “con Kumbulla blinderemo la difesa”, ” villar l’erede di Falcao”, “eldor farà 30 gol, il Batistuta Uzbeko”, “Vinha il terzino piu forte del sud america”, ” svilar l’erede di alisson”, ” solbakken ha corsa tiro tecnica, fiuto del gol e sx felpato”, se preferisci possiamo tornare in dietro nel tempo: ” Petruzzi il nuovo baresi”, ” Aquilani il Rijkaard bianco” ,”Cerci il Thierry Henry di valmontone”, e Loria telo ricordi Loria?………….

  23. Guardando ultimamente vina e spinazzola non sono sicuro che abbiamo ceduto il peggiore..almeno vina la grinta L ha sempre messa spinazzola sembra che ti fa un piacere a giocare ultimamente

  24. Devo una risposta a Dan sul 3d della partita riguardo lo score negli scontri diretti tra Fonseca e Mourinho.
    Sorpresa: il portoghese scemo, 20 punti in due stagioni, quello bravissimo, 19.
    Così nascono le leggende metropolitane…

  25. Comunque non so se avete visto il replay da dietro, sul tiro di Camara Abraham si è spostato a coprire esattamente tutto il lato destro del portiere, se Camara la pigliava bene la parava lui anche a sto giro.

  26. Unodepassaggio ti sbagli di grosso. Non abbiamo quasi mai integrato ma quasi sempre rivoluzionato la rosa svendendo i nostri per acquistarne altri di pari livello (quelli che tu oggi chiami seghe). Proseguendo su questa linea, o investi sul calciomercato 300 milioni a stagione oppure acquisti giocatori simili o peggiori degli attuali, quei giocatori che il prossimo anno tu (e molti altri) definirsi seghe. Così è purtroppo.

    • Fabio.. Perdonami il discorso non è assolutamente così..

      Nell’epoca di Sabatini abbiamo rivoluzionato spesso.. Perché si faceva prima plusvalenza con 2/3 giocatori per poi sostituirli con nuovi ragazzi il più delle volte..

      Alla fine Sabatini costruì una squadra forte.. Con Allison, Manolas, Fazio (che ancora era il comandante).. Strootman, Nainngolan, Salah, Dzeko, Elsha e Perotti..

      Una squadra come quella doveva fare ciò che dici tu.. Integrare 2/3 acquisti ogni anno.. Ma non lo abbiamo fatto..

      Ed anzi con Monchi abbiamo distrutto quella rosa vendendo e sostituendo tutti..

      Costruendo così una squadra che non aveva senso.. Perché la Roma è una squadra costruita malissimo.. Adesso aggiungere un paio di uomini non ha il minimo senso..

      Abbiamo tanti 30 enni.. Che tendono ad infortunarsi spesso.. Abbiamo altri calciatori che fisicamente non sono sani.. Come Kumbulla, giovane ma che ha problemi di continuo..

      Da quando sono arrivati i Friedklin la Roma ha venduto solo calciatori che non erano considerati titolari.. Giocatori fuori dal progetto.. (Zaniolo a parte per altri motivi)..

      E cosa è successo?.. Nulla.. E tutto uguale.. Abbiamo un Dybala.. Un Matic.. Si certo.. Ma la squadra è costruita malissimo..

      Centrocampo lento.. Poca copertura sulle fasce.. Ed anche poco attacco degli spazi..

      Ed inoltre a fine anno si arriva con 1000 infortuni.. Per il problema che ho scritto sopra..

      Ci sono dei momenti in cui rivoluzionare e giusto.. Non lo era con Sabatini e nemmeno con Monchi.. Ora invece sarebbe il momento perfetto..

      Ovviamente non bisogna regalare ma vendere.. Ed ovviamente bisogna avere delle idee.. Come prendere un Salah a 15 mln.. Un Allison a 0.. Un Edin a 15..

      Lo ha appena fatto il Napoli.. Hanno capito che era il momento di cambiare.. Via Koulibaly dopo aver ceduto Manolas.. Via Fabian.. Via insigne.. Via Mertens..

      E con Koulybali si sono presi.. Sia Kim ma anche Kvara.. Ma è solo un esempio..

      L’unico problema è che la Roma ha calciatori con stipendi eccessivamente alti.. E che di mercato ne hanno veramente poco.. E se ne hanno poco ma prendono tanto significa che c’è qualcosa di sbagliato..

      La Roma spende un sacco di soldi per calciatori che non meritano neanche lontananza quegli ingaggi.. E questo è un altro punto che non può essere ignorato.

      Il tuo discorso era giusto nella Roma del 2016.. Ora invece è tutto molto diverso..

      Forza Roma..

  27. Voti punitivi,si dimentica che l’Inter è attualmente tra le prime 4 squadre d’Europa non a caso.Secondo me tranne Ibanez,sconcertante,Camara un bel po’ fuori dal gioco,Spinazzola ancora non a posto,gli altri hanno fatto un’ottima partita,in particolare Pellegrini,superCristante e Matic.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome