Roma, Josè Fontes si avvicina alla carica di nuovo ds. La Repubblica: “Suggerì Vina e Sanches, bocciò Svilar e Ndicka”

71
1442

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO ROMA – Josè Fontes, attuale capo scout della Roma, sta scalando posizioni dentro al club tanto da ambire, ed essere favorito, alla carica (ancora vacante) di prossimo direttore sportivo del club giallorosso.

A riferirlo è l’edizione odierna de La Repubblica (M. Juric). La conferma di questa indiscrezione, scrive oggi il quotidiano, è arrivata giovedì sera a Milano: Fontes era uno dei dirigenti al seguito della squadra, per la prima volta da quando è alla Roma. La prima uscita pubblica ha solo certificato quello che da settimane sembra essere già una certezza: molti operatori di mercato fanno riferimento al portoghese per offrire i propri calciatori al club. E lui stesso si presenta come dirigente in capo.

E se questa non è un’ufficializzazione, scrive il giornale, poco ci manca. Anche se, a sentire quanto rivela La Repubblica, le mosse dello scout portoghese non sarebbero state particolarmente felici: nel 2022 sarebbe stato lui a caldeggiare l’acquisto di Matias Vina, e a bocciare gli acquisti di Svilar e Ndicka. Il primo viene comunque portato a Trigoria durante il mercato estivo, mentre per il secondo si aspetta un anno. L’estate 2023 invece segnala Renato Sanches come un affare nel rapporto qualità-prezzo e Aouar come calciatore da acquistare.

Dopo le dimissioni di Pinto, Fontes inizia a ritagliarsi sempre più spazio all’interno della direzione sportiva vacante. Il rapporto con il ceo Lina Souloukou diventa sempre più stretto e diretto. Con l’acquisto di Baldanzi, vivamente consigliato, Fontes segna l’inizio di una nuova era. Che potrebbe averlo come prossimo direttore sportivo della Roma.

Fonte: La Repubblica

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteAouar, Bove, Zalewski e Baldanzi: così De Rossi cambierà la Roma a Udine
Articolo successivoLazio, Lotito: “Presenteremo il progetto stadio entro l’inizio di maggio”

71 Commenti

    • Vabbè ma se presenta male male questo. Ha un tasso d’errore del 100% nella scelta dei giocatori. La società dovrebbe rimuoverlo dal suo incarico di capo scout altro che promozione a ds. In ogni caso Repubblica non perde un colpo nei ripetuti tentativi di infangare e destabilizzare la Roma. Professionisti esemplari

  1. Vi prego basta caz@ate da rep. e soci
    Stiamo al presente
    Udinese Milan Bologna…….. e poi le altre e a fine maggio D.S.e mercato

    • ha già iniziato sta alla Roma dal 2021.
      bortaborZe di Mou e Pinto

  2. vorrei ricordare che tra 4 ore abbiamo una partita .oltre importante. E proprio necessario rompere le scatole con queste invenzioni dei pennivendoli? tra poco candideranno anche me. alla fine tra 500 nomi che hanno tirato fuori magari uno è vero. rilassatevi

  3. …posso essere esplicito Redazione? tutto tace…allora è un si…bene…questa è una gran ca@@ata…ma di quelle da premio Pulitzer (al contrario)…non sanno che scrivere.
    ❤️🧡💛SSFR💛🧡❤️

  4. Nooooo davvero!!!!
    E mo qui é questo?
    Giornalisti da carta pesta che non siete altro!!!
    Mai una cosa positiva associata alla Magica, il lato
    peggiorativo la deve far sempre da padrone, poveracci!!! andate al diavolo e non rompete gli zebedei.

  5. Pare anche che abbia voluto l’acquisto di Andrade e Berggreen mentre avallò la cessione di Toninho Cerezo in quanto giocatore finito

    • Andrade brillò in un lontanissimo Inter Roma, con guanti di lana. Prese 7. Poi spari dai radar tornando a fare il lumaca.
      Che nomi, che nostalgia! Anche se il mio “preferito” era il musicista Rogerio Wagner!

  6. Se questa notizia è fondata , siamo alla fine , questi Friedkin so peggio delle piaghe di Egitto . Promuovono uno che ha bocciato due pedine che stanno facendo bene per ora alla Roma

    • Ma che paura!!!! Ma veramente veramente hai profferito questo super commento? Menomale che ci sei tu, altrimenti repubblica, alias il corriere dei nani, rischiava la chiusura

    • Stanno ancora a masticà per la causa persa con Ddr. Vorrebbero rifarse con i Friedkin e la Roma ma alla fine cascano sempre nel fossato🤣

  7. Un sillogismo impeccabile quello del buon Juric, era al seguito della squadra a Milano –> ergo nuovo DS!
    Fa nulla che non avrebbe avuto senso attendere fino a questo punto per la nomina di uno che avevi già in casa, ma forse anche qui l’allusione è che non si riesce a trovare niente di meglio e quindi tocca accontentarsi.
    L’ultima mano di vernice si dà enumerando tutte le topiche prese dal diretto interessato, tanto per fare capire che si tratta di una garanzia di successo.
    E anche qui fa nulla che niente del genere si sia mai letto prima d’ora, il messaggio che deve passare è che si prende quello che capita e che soprattutto sia un perfetto cretino.
    Anche oggi il padrone è servito e mi sono guadagnato la carezza scodinzolando felice.

    • Concordo, solo c….e. Se così fosse vorrebbe dire che il tutto verrebbe svolto da Lina Souloukou. Poco male, meglio lei di tanti imbrattacarte.

  8. Non commento nemmeno la ricostruzione che Repubblica fa su quali sarebbero stati i giocatori consigliati o sconsigliati da Fontes.
    Il nostro capo scout l’ho già valutato ampiamente in questi 3 anni per capire che sarebbe il primo da accompagnare alla porta e sostituire: figurarsi promuoverlo DS!!!!!!!
    In 3 anni nemmeno 1 giocatore di prospettiva preso. Non mi riferisco certo a Baldanzi o Aouar che li conosce pure il tifoso medio, ma quei giocatori sconosciuti o semi-sconosciuti presi a poco che poi si rivelano dei grandi acquisti.
    Non solo non è riuscito ad individuare nessun talento in giro per il mondo ma non ha nemmeno avuto la capacità di valutare adeguatamente il talento dei nostri primavera.
    Mi chiedo dov’era Fontes quando si è ceduto a titolo definitivo Calafiori? O quando abbiamo regalato Faticanti al Lecce?
    Gli unici giovani semi-sconosciuti portati a Roma che si sono rivelati dei giocatori di qualità li ha presi De Sanctis: Felix Afena Gyan, Tahirovic e Volpato.

  9. Che sia oggi il DS è un dato oggettivo, perché non c’è la figura sopra di lui. Elencare errori fatti da tutta la Roma, Mou e Pinto compresi è un esercizio di pessimo giornalismo, la scelta di dire certe cose è da giornalista con scarsa qualità, perché allora lui potrebbe aver avuto dei feedback negativi da un suo osservatore e così a ricasco, di chi è la colpa allora?

  10. Ma come si fa ad amplificare le idiozie di un giornaletto scandalistico che fa schifo anche al gatto quando lo vede nella lettiera?

  11. scritto dalla Repubblica , posso dormire tranquillo e pensare che il prossimo D.S della Roma non sarà neanche lui .
    prima o poi troveranno il nome giusto dopo aver e scritti ed intuito un infinita ,e allora potranno gioire e dire finalmente che loro avevano la notizia già da tempo ,ma per privacy non potevano svelarla .
    tra questi ,il menzognero e il corriere dello sporco non riesco a scegliere il più losco e sporco .
    capisco la cazzetta dello sporco ,giornale nordista ,ma questi sono proprio dei servi del potere senza palle né dignità!!
    SEMPRE E SOLO FORZA ROMA!!!

  12. Ma Juric è parente dello Juric che, stile Oronzo Cana , travestiva il suo secondo Orecchia ( sempre stile Cana’ ) x spiare gli allenamenti della Roma e magari rubare un pallone x macumba? Ma mi faccia il piacere……..

    • no. però è l’espressione pura di come appecoronarsi se ti offrono un contratto definitivo in una testata importante. a sentirlo parlare per radio tutto sommato la sua sporca figura da romanista la faceva. scrive invece sempre in maniera pessima su tutto ciò che riguarda la ASRoma dalle dinamiche di curva alle questioni societarie. e 95/100 sempre a pen di veltro. fra un po’ attaccherà pure con la storia stadio

  13. invece de riporta’ che ‘r Frosinone ha pareggiato a napoli, ricopiate ste’ notizie de mmerxxa…che nun sé fa’ pe i click, eh?!

  14. Iosephus Fontis Lusitanus nel 216 a.C.: “È ora di smetterla con la tattica dilatoria di Quinto Fabio Massimo e affrontare Annibale per distruggerlo una volta per tutte. La piana di Canne mi pare un terreno perfetto per le armi romane”

    • è quello che me so chiesto io. ce deve esse un caporedattore laziale a repubblica. in ogni modo è probabile che anche massara abbia avallato dumbia e tante altre meteore che sono passate a trigoria con sabatini… ma questo non si saprai, invece di questo fortes di cui non sapevano nemmeno l’esistenza fino a ieri sanno tutto….

  15. Questi hanno un tempismo eccezionale vista l importanza della partita di oggi…per giovedì tirano fuori che abbiamo qualche debito di troppo
    FRS

  16. Spero sia notizia falsa. Questo è un raccomandato che si fa prendere in giro da tutto il mondo del calcio… vedi Vina e Sanchez…

  17. Me ricordo che er bòn Saverio lo sfonnava de brutto su le pagine der forum de Gr.net…
    Nun te fanno sapè n’casso, sta società me pare a’ Corea der Nord…

  18. In pratica questa fonte quando parla della Roma dice sempre che prendono degli emeriti incompetenti che a loro volta fanno errori epocali.
    Per rendervi conto della pochezza dei contenuti dovete proprio arrivare a zero copie vendute?

  19. della vera melma su carta. Ci mancava poco che scrivevano che sto poveraccio era pure contro il prendere De Rossi e che vuole cedere Dybala e poi nel loro calderone fatto di fuffa e menzogne c’hanno messo di tutto. Non hanno credibilità in ogni cosa che scrivono… su ogni argomento, e infatti è il giornale con la più alta perdita di lettori di tutta la nazione. Inutile pure commentare.

  20. Ma un ds italiano e capace tipo Sartori no? Ancora con questa mania dei profili internazionali e quest’altro ds ci ha regalato un gioiellino tipo Vina ? Ma veramente non se ne può più di questi stranieri…..

  21. Da quello che si evice dall’articolo e’ un pupillo di Monchi con tale maestro siamo a cavallo…Spero che abbiano scritto una cacchiata come solitamente fanno visto che stanno a caccia’ il Direttore altro cantastorie ma va be’ in questo mondo dove le bugie superano le verita’ aspettiamo con ansia le nomine societarie….eh non ci dormo la notte.

  22. Aspettavo con ansia il solito articolo ‘carino’ della Repubblica prima di una partita importante. Che dire, non si smentiscono mai. Sono veramente imbarazzanti, prevedibili ma imbarazzanti. Grandissimi giornalisti…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome