ROMA-LAZIO 0-1: le pagelle

166
2830

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – La Roma perde un derby bruttissimo, pagando a caro prezzo l’errore di Ibanez nel primo tempo. Prestazione da dimenticare per una squadra stanca e tecnicamente mediocre in diversi elementi.

Queste le pagelle assegnate dalla nostra redazione ai calciatori giallorossi scesi in campo questa sera allo stadio Olimpico per affrontare i biancocelesti nella tredicesima giornata di campionato:

Rui Patricio 6 – Una sola parata in 90 minuti, ma la Roma perde lo stesso il derby. E non per colpa sua.

Mancini 5,5 – Si fa ammonire dopo appena 8 minuti, condizionando inevitabilmente la sua prova. Dal 46′ Celik 5 – Entra anche per cercare più spinta sulla destra, ma sbaglia una serie infinita di cross.

Smalling 6 – Soffre la mancanza di punti di riferimento nell’attacco biancoceleste, ma difensivamente fa il suo. Nel finale prova a fare la boa come attaccante aggiunto, senza successo.

Ibanez 4 – Ricade nei vecchi errori, cercando un dribbling clamoroso in area e regalando il gol alla Lazio che decide il derby.

Karsdorp 5 – Prestazione mediocre, con poca qualità offensiva. Dal 64′ El Shaarawy 5,5 – Prova a inventarsi qualcosa, ma stasera non gli riesce niente.

Camara 5,5 – Parte forte con un bel pallone recuperato sulla trequarti. Poi piano piano il ritmo si abbassa, e lui diventa poco utile alla manovra. Dal 74′ Matic 5,5 – Cerca di dare più qualità alle giocate della mediana, ma la squadra non lo segue.

Cristante 4,5 – Molto male. Tantissimi lanci sbagliati, soffre la marcatura asfissiante dei mediani avversari, finendo per sparire dal campo.

Zalewski 5 – Primo tempo in altalena con qualche errore di troppo. Nella ripresa cambia fascia, ma non riesce ugualmente a incidere. Dal 74′ Belotti 5 – Una sponda aerea, e poco altro in oltre venti minuti di partita.

Pellegrini 5 – In evidente calo fisico. Troppo stanco, fatica a trovare la giocata giusta. Spremuto, finisce per farsi male. Dal 54′ Volpato 6 – L’unico a cercare la giocata e in grado di mettere qualche buon cross in area. Un particolare che deve far riflettere.

Zaniolo 5 – Pericoloso nel primo tempo con un tiro (deviato) che centra la traversa. Nella ripresa la sua prestazione diventa inguardabile: lotta come un wrestler in mezzo al campo, ma il calcio è altra cosa. Quando deve usare i piedi stasera fa cose orribili.

Abraham 4,5 – A ogni vigilia ci si aspetta che quella che sta per cominciare possa essere la partita della sua rinascita, ma le speranze vengono sistematicamente disattese. Anche oggi sbaglia tutto, anche cose facili, con errori quasi dilettanteschi.

JOSE’ MOURINHO 5 – La Roma di oggi è stata inguardabile. Squadra stanchissima, con tanti giocatori che oggi hanno evidenziato limiti tecnici importanti. I cambi oggi non sono riusciti a imprimere una svolta alla partita. Peccato perdere un derby del genere: la Lazio ringrazia, e senza fare niente si porta a casa una partita orribile.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteROMA-LAZIO: 0-1 (29′ Felipe Anderson). Derby horror deciso da un errore di Ibanez
Articolo successivoSARRI: “L’obiettivo del derby era far contento il nostro popolo. Da giorni la nostra testa era qui”

166 Commenti

  1. Oggi e veramente dura molto dura un sogno horror che si e avverato. Impostazione della partita mediocre, non ho parole, a parte la traversa di Zaniolo, ho assistito a uno dei derby piu disastrosi, ci siamo suicidati sportivamente parlando in mondovisione da soli, reazione evanescente e sconclusionata per tutta la partita, fantasmi in campo, la stanchezza non regge perche anche loro hanno giocato giovedi ma non e che hanno fatto chissache, poi il gol che abbiamo preso sono rimasto scioccato. Oggi tutti bocciati. Sempre forza Roma.

    • Siamo il più grande bluff di sempre…onestamente non vorrei vedere più alcuni giocatori indossare la nostra maglia…non c’è un termine esatto per appellare la prestazione di oggi…
      Forza Roma

    • Aldo, condivido ogni tua parola, che avrei voluto scrivere io. Mi ci è voluta un’ora buona prima di aprire il sito per commentare. Se posso aggiungere, direi che Abram è imbarazzante. Io trovo che 4,5 sia fin troppo generoso. Non fa salire la squadra, non difende palla, non ne azzecca una, ormai da settimane. Sembra il fratello del giocatore dell’anno scorso. Per il resto Ibanez vecchia maniera, Karlsdorp è ritornato l’olandesina e mi fermo qui.
      SFR

    • Concordo oggi per quello visto bisognerebbe solo esonerare Mourinho e vendere metà squadra.
      Per fortuna sappiamo che danno giocare meglio di così però ora basta!!
      Vadano in campo quelli in forma. Abraham e Zaniolo insieme dall’inizio mai più. Abraham non si può aspettare, spazio ai primavera.
      Elsherawy e Zalewsky sempre in campo.
      Cristante, pellegrini Mancini in panca.
      Zaniolo deve entrare nel secondo tempo con la difesa stanca..
      Non è possibile che noi vediamo queste cose e Mou no??

    • mi fate ridere..la Lazio ha messo il pullman davanti alla porta..dico la squadra di Sarri..l allenatore che insegna calcio. abbiamo perso con Napoli , atalanta e sto scappati di casa.. senza meritare . fate i tifosi e ricordatevi che x giocare in Italia non devi mica impressionare

    • Asterix vorrei capire tu vai ad esonerare Mourinho a che vantaggio dato che qualunque ci metti con questa squadra ti farebbe ugualmente poco.
      Si può parlare che vanno presi dei giocatori di livello su questo siamo d’accordo tutti, ma la società li sta prendendo nel concreto? A parte Dybala e Wijnaldum infortunato mi dici quali grandi acquisti abbiamo fatto nell’era Mourinho, dato che dei soldi sono stati pure spesi soprattutto al primo anno.
      Se vogliamo certezze continuità dei risultati vanno presi i giocatori buoni mica il cambio di allenatore ogni 18 mesi

    • Sono d’accordo con Alessandro e,per me,arrivata la nuova proprietà, la squadra andava rivoluzionata, invece si rinnovano contratti a giocatori che rimarranno sul groppne a vita e squadre che arrivano davanti a noi spendono meno e prendono i soldi della Champions, così il divario aumenta.

    • Esatto Monika non puoi rinnovare contratti a gente come cristante e Mancini a più di 3,5 milioni a stagione che non sono dei fenomeni per niente e pretendere risultati con questi qui, ce ne sono pure altri l’elenco è lungo Abraham strapagato ma in carriera questo giocatore cosa ha combinato nel concreto per meritarsi ingaggi spropositati e valutazione alta? Zaniolo che pretende un ingaggio da top player, dove magari si possono pure trovare delle attenuanti ma allo stato attuale non è un top player.
      Pellegrini considerato un fenomeno per molti, ma ricordiamoci una cosa che questo giocatore faceva panchina quando ancora c’erano i vari De Rossi strootman ninja pjanic Keita.
      Shomurodov ma chi è ma che giocatore è strapagato tra l’altro, El Shaarawy ormai ex calciatore da dopo Cina ed Belotti in calo.
      Qui bisogna mettersi in testa una volta per tutte che di giocatori sicuri ne abbiamo pochi e tra questi a parte Dybala smalling Wijnaldum e i vari giovani di prospettiva come zawleski Volpato bove e forse pure Cassano dove ci si può forse costruire qualcosa non abbiamo nessun’altro di valido in grado di farci fare seriamente il salto di qualità il resto è un fiasco e neanche tiro fuori chi c’era l’anno scorso in panchina perché veramente era una cosa assurda.
      Mourinho può pure non piacere sul piano del gioco che non dà, ma qui va detto pure una cosa che la società sapeva chi prendeva e che tipo di allenatore andava a prendere, se vai a prendere uno così di questa caratura gli devi costruire poi una squadra seria attorno a lui e non con i mediocri altrimenti a quel punto prendi un’allenatore di prospettiva che non ti garantisce risultati concreti ma che ti valorizza sicuro determinati giocatori.

    • hai ragione da vendere aldo.ma la mediocrità di questa Lazio,doveva fare si che li sbranavamo anche con una gamba sola ..ma nn sopporto più un giocatore come Abraham in campo è un dilettante allo sbaraglio. ..nn da niente non ha niente da dare.
      nn discuto le scelte di mou …ma questo giocatore è uno straccio… shomu sa gestire un pallone..lo sa stoppare fa movimento utile..gli è superiore..in tutto

    • Monica Alessandro avete ragione a parlare che il problema sono i giocatori. Però ci sono giocatori buoni che messi in un gioco diverso diventano fortissimi. Vedi il Perrotta venuto allo stadio ieri era un buon giocatore che diventanva ottimo in un gioco dove si esaltava le sue caratteristiche.
      Mou è un ottimo gestore dello spogliatoio, uno psicologo, un catalizzatore di energia, ma ha bisogno di giocatori forti.
      Se la società sapeva che non poteva fare un mercato perché era sotto schiaffo Uefa perché ha preso Mourinho?
      Perché continuamo ad avere come DS Pinto che ha toppato Vina, Shomorudov (che deve essere proprio scarso da non giocare con il nostro attacco) e..dispiace dirlo anche Abraham.
      Per 40 mln di un euro non può giocare bene un solo anno.
      Nessuno vuole l’esonero a campionato in corso però il rinnovo per vedere questo calcio con questi risultati anche no grazie.
      Era la peggiore Lazio mai vista negli ultimi anni. La Roma non sapeva costruire una azione in attacco. Lanci dal centrocampo e tutti dentro manco in parrocchia.. Ci sono squadre dei regazzini che giocano meglio.
      Ieri dopo più di 25 anni di stadio sono uscito prima..mai capitato con Mazzone, Bianchi, Radice..

    • C’è da fare discorsi diversi. Uno, il mercato Pinto- Mourinho. E’ vero che con Wijnaldum e Dybala siamo stati un po’ sfortunati ma davvero Belotti era il giocatore giusto, davvero non si poteva prendere un altro centrocampista? Due, i giocatori spremuti: se devo coinvolgere altri giocatori nelle rotazioni lo devi fare seriamente fino a poco tempo fa certi sostituti li faceva entrare all”88esimo. Tre, tic toc nella propria area e lancio lungo no può essere il gioco di una grande squadra.
      Fine.

  2. Tutto troppo brutto per essere vero! Non si può perdere un derby così, contro una squadra che è davvero poca roba. Però se la Roma è questa inizio a credere che anche noi non siamo questo granché.
    Troppi problemi e non ne riusciamo a risolvere uno. Dai giocatori scarsi al gioco che manca in maniera ormai troppo evidente.

    • se pensi che hai avuto 100 minuti per fare un gol … e hai giocato gli ultimi 10 minuti, non secondi 10 MINUTI buttando il pallone a caso con smalling centravanti non so se piangere o se ridere.

      PARROCCHIA.

    • 4′ posto o un trofeo.
      si lavora per obiettivi, come ogni grande Dirigente/Manager il lavoro va valutato a fine anno.
      aspettiamo giugno e vediamo.
      4′ posto o un trofeo.

    • Non vinci ne una ne l altra, stanne certo… 😏 fanno scbifo sempre, anche quando vincono, è inutile far finta di nulla… abbiamo perso in casa con betis, bergamaschi, nappuletani e co ste 💩💩, ndo voi anna’?

    • europa league 🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣 ma sei serio ?
      questi hanno fatto 1 tiro in porta in 200 minuti tra napoli e lazio.

      siamo seri…. per trofeo io intendo una coppa italia, che cmq COSÌ non vincerai MAI

  3. Siamo una squadra ridicola. Non riuscire in 105 minuti a fare un gol a questa squadra di pippe è assurdo davvero. Che vergogna

  4. A scuola una volta quando non ti presentavi ad un esame ti davano 0. Salvo sólo Volpato il resto INDEGNI della maglia. L allenatore NC qualcuno gli deve spiegare che gioco e’.

  5. ormai sto diventando un disco rotto
    giocatori sopravvalutati
    poca qualità, basta pensare
    basta vedere la qualità dei cross
    Ibanez poi che vuole dribblare pedro in area è la ciliegina sulla torta

  6. mi dispiace ma non si tratta dell inguardabile impossibile , orrendo errore di Ibanez
    La Roma non ha gioco ne idee. non c’è connessione tra centrocampo e attacco ne centrocampo difesa.
    Si gioca e si spera per la giocata individuale.
    Il Tiki taka all’indietro lo faceva Fonseca con la metà dei giocatori forti della Ra di adesso.
    Mi dispiace Mourinho 3.

    Forza Roma

    • Appunto, Mourinho non ha la stessa filosofia eppure vediamo la stessa schifezza,guarda bene che i giocatori nei ruoli chiave sono gli stessi! Anzi avevamo più qualità con Mkhiratyan e uno Spinazzola migliore di questo!

    • E come mai? Non sarà che mancano i giocatori o interpreti di livello rispetto all’allenatore.

    • infatti il Napoli è primo con un certo j Jesus a fare il centrale..soliti tifosetti ridicoli. il problema siete voi che vi create mille aspettative e poi criticate quando non arrivano i risultati. volete capirlo che la Roma ha 300 mln di debiti? bisogna risalire piano piano.

  7. Ibanez direi 1 visto che ha deciso in negativo un derby. Per il resto partita da 0 a 0 . Loro se la facevano sotto dalla paura e hanno giocato copertissimi noi ormai incapaci di segnare con Abraham Pellegrini e Zaniolo delle mummie. Fossi Mourinho punterei sui primavera

  8. Partita sbagliata dall’inizio alla fine. Mou deve fare mea culpa. Ibanez, Mancini, Abraham inguardabili. Altra occasione persa, figura di m. con la lazie.

  9. Difficile pensare di poter eccellere senza campioni o pareggiare partite sporche come questa senza l’invenzione del singolo.
    Possiamo pure crocifiggere Ibanez ma un golletto ai pisciati si poteva anche fare.
    Quando avremo un centravanti in grado di segnare goal come quello di Giroud ieri allora potremo sperare in traguardi ambiziosi.
    Quelli attuali sono giocatori da panchina dai quali ci si può aspettare solo l’ordinaria amministrazione ma al momento non garantiscono nemmeno quella.
    Il primo acquisto da fare per la prossima stagione è un centravanti top player.

    • Non sono d’accordo affatto. Leggi la formazione del Napoli e avrai la risposta. (Anche senza Kvaratskhelia)

    • Franco65 scusa ma il Napoli ha osimen, raspadori e simeone ..perché non sei d’accordo con vegemite?
      quale sarebbe la risposta?che spalletti è meglio di mourinho? pensi che a panchine invertite la Roma sarebbe prima con questa rosa?
      dai non scherziamo

    • Franco il Napoli ha un reparto offensivo che noi ci sogniamo.
      Giuntoli ha preso in avanti solo giocatori tecnici che saltano l’uomo.
      Lo sanno fare Lozano, Kvara, Politano, Raspadori, Osimhen e pure Simeone.
      Lo sa fare anche Deulofeu che era un’obiettivo dei partenopei non concretizzatosi.
      Insomma il Napoli ha capito che nel calcio moderno bisogna avere giocatori che creano superiorità.
      Noi invece dopo Perotti e lo Spinazzola pre-infortunio, non sappiamo più superare un’avversario in dribbling e siamo condannati a un gioco in orizzontale o a lanci in attacco per un Abraham che non sa tenere un pallone tra i piedi o smistare palle di testa.
      Da Totti, passando per Dzeko fino ad Abraham è stato un continuo downgrade.

    • Concordo Abraham non sa tenere la palla e far alzare la squadra come Dzeko.
      Non ha il dribbling di Totti, non ha il tiro di Radja..
      Abbiamo due attaccanti che non sanno giocare insieme. Penso che sia ora di provare cassano della primavera.

    • beh se facciamo giocare El Sharawi e Zalewski come terzini ……….
      Secondo me e’ una squadra con molti equivoci tattici e anche doppioni
      Sicuramente qualcosa non ha funzionato negli acquisti , ed anche nelle scelte di Mourinho
      Ma il vero problema e’ la scarsa elasticita’ dei moduli
      Noi giochiamo sempre uguali contro chiunque
      Difesa a 3 , nessun centrocampista che aiuti la difesa ad impostare , un buco enorme a centrocampo
      Ora anche Camara sta troppo avanzato
      E poi giocano sempre gli stessi , bisogna che Dybala e Pellegrini si rompano prima di alternarli
      Oramai ero rassegnato a questo gioco di Mourinho
      Ma oggi mi sono sentito letteralmente macellare Un allenatore dignitoso entrava in silenzio stampa
      Vedevo la pochezza dell’avversario e non capivo come fosse possibile
      Di cosa parliamo ?

      Asterix : guarda che Cassano e’ una mezza punta
      Allora piuttosto disiberniamo Shomurodov che non ho ancora capito chi abbia portato a Roma ma sono curioso di capire quanti minuti ha giocato e quanti gol ha segnato
      E che a me non sembrava male ed in questo momento e’ sicuramente almeno uguale ai nostri attaccanti

    • Franco65 ma tu hai visto bene che rosa ha il Napoli a differenza nostra? Partiamo dal centrocampo loro hanno anguissa ndombele Zielinski lobokta, noi invece cristante Matic 34 enne bove troppo giovane pellegrini camara proveniente da un campionato greco e Wijnaldum il più forte del centrocampo infortunato.
      Andiamo all’attacco e qui si nota una grandissima differenza loro hanno osimenh il georgiano raspadori Elmas politano lozano e Simeone; noi invece Abraham Zaniolo Dybala shomurodov El Shaarawy (ormai ex giocatore) Belotti in calo.
      A parte la difesa dove forse si possono trovare delle cose in comune con il Napoli la Roma cos’ha di più per essere alla pari del Napoli.
      Mettiamoci pure la dirigenza loro hanno giuntoli e noi pinto.

    • Alessandro la grande differenza tra la rosa del Napoli e quella della Roma.. Non sta tanto nell’età.. Quanto nelle caratteristiche..

      A centrocampo loro hanno giocatori.. Tecnici, reattivi, agili.. Tutto ciò che vi vuole per muovere palla velocemente è con precisione.. Lobotka, Anguissa, Zielinski, Ndombele, Elmas.. E c’è anche il giovane Gaetano.. Sono tutti giocatori agili ma anche tecnici..

      Noi a centrocampo di giocatore reattivo senza considerare Wijnaldum.. Ne abbiamo uno.. Che è Camara.. Ma non ha di certo la tecnica di Lobotka oppure di Elmas.. Noi siamo fisici.. Ma poco reattivi..

      Ed in questo calcio rapido la velocità insieme alla precisione sono decisamente più importanti.. Poi se mi dai Anguissa.. Rapido e fisico.. Allora è perfetto..

      Per l’attacco il discorso è molto simile.. Loro tecnici e veloci.. Noi fisici..

      Nella Roma attuale c’è tanta fisicità.. Ma poca reattività e poca tecnica..

      Chi salta l’uomo in questa Roma?.. Zaniolo?.. Si ma poi non alza mai la testa.. Pellegrini?.. A volte succede.. Ma quasi sempre va al tiro.. Poi?

      L’unico che lo sta facendo con intelligenza in questo momento è Volpato.. E questo ci dovrebbe far riflettere

      Forza Roma..

    • Massimiliano, la rosa di quest’anno l’hanno decisa in estate Pinto e Mourinho e la rosa del Napoli è stata fatta anche con la collaborazione di Spalletti quindi, al di là dell’allenatore c’è proprio una differenza nella scelta dei calciatori (pur restando che Dybala e Winnaldum sono due grossi colpi, ma il primo è fragile, il secondo tutto da scoprire)

  10. Karsdorp zero,perché sostituito,va direttamente nello spogliatoio,d’altronde a lui che ie ne frega?Mourinho senza voto altrimenti i fedeli s’arrabiano, Mancini su Zaccagni na’ grande caxxata,e poi a forza di passaggi al portiere e lanci lunghi è la quarta partita che perdiamo al cospetto del soldout

  11. Matic merita l’ampia sufficienza. Cristante nel primo tempo non mi era dispiaciuto e pure Camara. Nel secondo tempo ci si aspettava una reazione che non è mai arrivata e questa è la cosa più grave. Alla Lazio è bastato difendersi ordinatamente. Veramente una partita orribile della Roma

  12. È già stato detto tutto… no comment… adesso vediamo contro sassuolo e Torino che avranno il coltello tra i denti e noi, naturalmente, la cacchina nelle mutande..

  13. L’errore di Ibanez è ciò che succede quando si fanno mille passaggi davanti alla porta. Questa prestazione è ciò che succede quando una squadra è stanca e alcuni giocatori ormai non performano da inizio stagione. Ma davvero shomurodov non è migliore di questo Belotti e questo Abraham? Pellegrini era stanco e ora si è pure fatto male, non poteva riposarsi di più? Abbiamo fatto un anno di turnover con diawara, Perez, cristante difensore centrale, bruno Peres, mayoral, Villar, anche se ovviamente alla fine non è finita bene, perché non si può fare un po’ più di turnover con shomurodov, bove, volpato? Ripartire subito e farsi qualche domanda, così non si può andare avanti, ogni partita o quasi è uno stillicidio.

    Da sempre per sempre e oggi ancora di più,
    Forza Roma, Forza Roma, Forza Roma

    • Lettore silenzioso hai ragione su molte cose però il problema è sempre quello che la Roma non ha una squadra da vertice, gli unici che hanno preso quest’anno che sono di livello sono Dybala e Wijnaldum infortunato all’inizio del campionato, i restanti mettendoci pure la campagna acquisti dell’anno scorso sono scarsi o comunque giocatori non da vertice.
      Si parla tanto di pellegrini fatto passare per fenomeno ma non lo è un buon giocatore nella media come anche Rui Patricio.
      I vari Ibanez Mancini non sono da vertice.
      Qui gli unici di veramente affidabili e di livello sono Dybala smalling Wijnaldum e altri su cui puoi lavorarci sopra sono zawleski Volpato bove, ma non puoi pretendere che con solo questi giocatori risultati da vertice specie se poi ti mancano.
      Abbiamo un centrocampo che fa acqua da dopo il primo anno di Di Francesco un attacco che a parte Dybala il resto sono montati e una difesa che a parte smalling certezza e di gran livello non abbiamo nessun’altro.
      Mourinho a parte quelli che ti ho citato sicuri su chi dovrebbe puntare se molti di loro sono mediocri, su quelli della primavera? Dove in parte li sta già inserendo con Volpato e zawleski oppure chi ci dovrebbe mettere shomurodov in attacco che è scarso e chi era prima di venire da noi.
      Ci mancano i giocatori buoni se non si comprano non avremo mai risultati continui e da vertice.

  14. inguardabili, non da oggi ma dalla prima giornata, una accozzaglia di giocatori messi in campo con il classico schema entrate e sparpajateve. non ci siamo proprio.

  15. Cristante….e’ l’ emblema di questa squadra….scarso che piu’ scarso non si puo’ ,poi ci aggiungo subito a ruota pellegrini,ibanez,abraham…
    Ah , una cosa ,per la prima volta anche io critico mou….senza speranza.
    Forza ROMA

    • Quindi anche se dici loro cosa fare, poi, lo sanno fare? No!!!! Io non credo che Mourinho dica loro di palleggiare tra loro in area piccola!

  16. Oggi,
    a parte il suicidio di Ibanez,
    ha davvero sbagliato Mourinho.
    Lasciare 90 minuti in campo Abraham e Cristante,
    insistere con Belotti, è davvero autolesionistico.

    • non solo, togliere camara e zalewski un’assoluta bestemmia, di lì in poì finita la partita, palla lunga…..

      A CASO !!!!

    • @Anto

      se lo dici tu vuol dire veramente che Mourinho oggi non ci ha capito niente
      Erano meno che nulla, e li abbiamo fatti vincere
      Anche dopo il rigore di Ibanez contro di noi potevamo dargli 4 5 gol
      E invece dei fantasmi in campo Rotti stanchi malati che non sapevano a chi dare la palla
      Sono nero

  17. …questa è la Roma di Mou…assenza completa di uno straccio di gioco, quindi ogni partita è una sofferenza…quando la giocata del singolo risolve, bene, altrimenti anche con avversari modesti (tipo a lazie di stasera o il ludogotets) sono dolori… è un vincente perché c’ha una gran dose di qulo e questo non è poca roba nel calcio… però….vabbè… cmq sempre daje Roma daje…

  18. perdere un derby contro la Lazio più scarsa degli ultimi anni e per giunta rimaneggiata senza fare un tiro in porta la dice lunga sulla qualità della rosa, ma sento che si continua a cercare attaccanti sul mercato quando il problema è dietro e in mezzo al campo

    • Condivido solo la prima parte della considerazione, infatti il problema è proprio in attacco, che per diversi motivi non riesce a fare il suo dovere. I motivi ovviamente sono differenti: mentre Abraham ha qualità e tecnica però soffre la nostalgia del suo paese che gli genera questo rendimento scarso, Belotti è proprio in piena involuzione calcistica, sembra un corpo estraneo. Purtroppo Mourinho continua ad escludere Shomurodov, invece penso che in questo frangente non abbia molto da invidiare agli altri due.

  19. 3 sufficienze sono pure troppe, però ai tre non si può addossare alcuna responsabilità.
    Resta il fatto che non si capisce se il problema sia più il “Regista” o gli “Attori”

  20. Offensivamente i nostri esterni di centrocampo sono indecenti cristante ancora una volta impresentabile io fossi in mourinho metterei la difesa a 4 così per lo meno siamo più uomini in zona goal perché difensivamente ci siamo aldilà di ibanez oggi ma davanti signori miei la Lazio è una squadra indecente e noi non abbiamo creato nulla è inaccettabile… non c’è dybala che tiene oggi si doveva vincere non ci abbiamo mai creduto solo volpato … spero mou provi un 4-2-3-1 per provare a cambiare qualcosa davanti

  21. Scelte inspiegabili da parte di Mou. Perché ancora difesa a 3? Perché non inserire Bove come centrocampista? Perché continuare a far giocare Abraham?

    • E chi ci mette al posto di Abraham? Belotti o shomurodov, ma per favore, puoi cambiare tutti i moduli che vuoi, ma c’è sempre lo stesso problema di sempre è che mancano i giocatori di livello con le palline quadrate alla Roma, se non prende questi giocatori allora non può poi pretendere risultati da vertice è purtroppo la triste realtà di sempre.
      Se poi Bove non lo fa giocare e Mourinho non è scemo perché dei primavera li sta mettendo tipo zawleski e Volpato significa che allo stato attuale bove non lo vede proprio per fare il titolare, tant’è che preferisce camara a lui da due mesi in Italia.
      Servono i giocatori buoni no pretendere risultati con quelli mediocri

  22. Nossignori, il derby non ce lo ha fatto perdere Ibanez. Il derby ce lo ha fatto perdere chi costringe i difensori a costruire il gioco per non aver comprato in 2 anni lo straccio di un regista, raccattando vecchi ronzini a 3,5 milioni l’anno. Il derby ce lo ha fatto perdere Tiago Pinto.

    • No, non è stata una sconfitta meritata. È vero che offensivamente non abbiamo prodotto più di tanto, ma certo più della L..ciò, che c’ha avuto un bucio di ciulo così a pescare la sciocchezza di Ibanez. Tra l’altro quest’ultimo, a parte la cappelletta in area, non ha disputato una partita così malvagia. Mi ha colpito in negativo, e me ne dispiace, la prestazione di Pellegrini. Il capitano, a parte le situazioni da palla ferma, è stato inconsistente. Abraham è il solito problema di quest’anno. Uno si aspetta sempre che ritorni quello del primo anno ed invece è un giocatore che sbaglia sempre le scelte. E non segna, non segna, non segna…
      Mourinho non mi sembra che avesse preparato male il derby, ma la sua filosofia è sempre quella di non prendere gol e non gli è riuscito , porca pupazza! FR

    • Francesco, la filosofia del non prendere gol l’ha messa in atto sarri non Mou. La supremazia territoriale (il tempo passato nella meta’ avversaria) e’ stata tutta nostra. Paradossalmente, l’assenza di sms e ciruzzo ci ha danneggiati perche’ er caccola si e’ chiuso come un riccio. Temevo una sconfitta non tanto per la classifica o il morale, ma per il ricicciare dei soliti noti. Che puntualmente sono spuntati, come funghi dopo la pioggia. Chi dice conta il gioco e non il risultato, alla fine guarda a quest’ultimo e non si accorge che come gioco abbiamo fatto meglio. Come con la dea ed il ciuccio. Tre volte sconfitti, MAI domati!
      SFR.

  23. fossi la società inizierei a cercare un buon allenatore e metterei sul mercato pellegrini, mancini, cristante carsdop habraam. con questa rosa per me shomurodov dovrebbe sempre giocare. non salvo neanche il direttore sportivo.

  24. Scrivo solo questo:
    Tammy Abraham: 5 milioni; Lorenzo Pellegrini: 4 milioni; Stephan El Shaarawy: 3.5 milioni; Leonardo Spinazzola: 3 milioni ; Rui Patricio: 3 milioni; Andrea Belotti: 2,8 milioni; Nicolò Zaniolo: 2.5 milioni; Rick Karsdorp: 2.2 milioni; Gianluca Mancini: 2 milioni; Zeki Celik: 2 milioni; Bryan Cristante: 1.8 milioni; Marash Kumbulla: 1.8 milioniEldor Shomurodov: 1.5 milioniRoger Ibañez: 1.5 milioni. Tutti stipdndi netti. Ma vedendo le prestazioni offerte voi li paghereste così? Invito a vedere il monte ingaggi delle altre squadre Napoli ed Atalanta su tutte!

    • purtroppo te stai a sbaglia….mancini rinnovato a 3.5 e pure cristante più o meno a quelle cifre

    • Hai ragione, peggio mi sento! Ma si possono pagare 14 mln lordi per due giocatori del genere? Ma scherziamo? È una follia. Yra parentesi Mancini manco convocato in Nazionale. Questi stanno fuori.

  25. E che te voi commentà dopo una partita del genere, che amarezza… dite quello che volete, ma questa è una rosa che con tutti i suoi limiti potrebbe comunque rendere mooooolto di più, certo se ai limiti ci aggiungi la totale mancanza di identità e idee, allora…
    a forza di giustificare e trovare alibi si sta rendendo queste prestazioni accettabili

  26. Romagnoli e Casale sono scarsi, ma scarsi forte, ma se pensiamo che noi dietro abbiamo due seghx come Mancini ed Ibanez, dobbiamo stare zitti ed incassare. Sulle pagelle, Celik 5 perché? Camara 5,5 perché? Allora quella pippx del n. 7 cosa deve prendere, 1? Prendetevela con Mou, certo. Con un altro in panchina questa seghx sarebbero prime a punteggio pieno, vero?

  27. Ibanez è un giocatore non intelligente. Non intelligente. Non intelligente. E’ alla ennesima cavolata difensiva decisiva in un derby. Mi raccomando Pinto rinnova a 4 netti pure a lui. Ora mi raccomando un bel messaggio sui social a chiedere scusa, un bel “ci rifaremo, bisogna lavorare, vinceremo” e vattene il più presto possibile a fare cavolate da un’altra parte.

  28. a caldo stasera sarebbe come sparare sulla croce Rossa! una stagione si giudica a maggio. vediamo cosa avremo fatto da qui alla fine specie con i rientri di Wjnaldum e Dybala. torno a ripetere che gli errori stanno a monte a livello societario ma non da quest anno. saranno almeno 5/6 anni. con acquisti totalmente sbagliati e rinnovi insensati a cifre assurde a giocatori che non sono da top squadra! se non si capisce questo non si ha la visione generale del problema è si continua a vedere la cosa nel singolo episodio. una volta colpa di Mourinho. una volta di un giocatore ecc… le squadre come i palazzi si costruiscano dalle fondamenta! l errore lapalissiano di molti tifosi qui e fuori di qui è stato credere che bastasse Mourinho x vincere. che fosse la panacea di tutti i mali! beh spero che abbiate finalmente capito che non è così.

    • quasi mai scrivo commenti disfattisti, ma siamo tutti sicuri che Wijnaldum al rientro dopo 5 mesi di fermo sia subito pronto a spaccare le partite?

    • Concordo totalmente con un piccolo distinguo però: un conto è finire male una gestione (ma dopo anni di calcio ad alti livelli in campionato ed in Champions) un conto è iniziarla male (sulla Conference lo sapete come la penso).

  29. la cosa più irritante è Cristante mai libero sul giro palla della difesa corre con quel passo da fanciulla innamorata in un campo fiorito , lento anche di mente riesce a rallentare una manovra già immobile sbaglia il 75 percento di quello che fa BASTA JOSÉ PIETÀ.devo sperare che si infortuna per non vederlo più?
    POI Abrahm non tiene un pallone lo spostano sempre con quelle gambe di tungsteno e tira con la forza di un pulcino…non avremmo segnato neanche con altre 2 ore di recupero. solo la maglia

    • CRistante …e’da mo che lo dico io che e’ na sega, ahhhh ma zi bah e’ un laziale…..bravi bravi,continuate pure a incensare ste pippe…cristante…

  30. Ho cambiato canale dopo il ridicolo 1 a 0 , colpa di Ibanez, ma anche dall inesistente gioco di Mourinho che mette la difesa sotto pressione senza nessuna strategia se non il lancio lungo a saltare il centrocampo avversario. Mourinho non ha una impostazione di gioco ma solo la fase di recupero senza poi le ripartenze. Diciamo la verità è una confusione e basta. L unico giocatore di centrocampo che fa movimenti corretti è Camara che da la palla, parte in avanti per ricevere ma viene ignorato con il solito retro passaggio indietro, è allucinante. Mettiamoci poi che non abbiamo giocatori nell uno contro uno tra i titolari, quello che lo fanno ( Elsha) è in panchina. Mourinho non porta gli esterni in mezzo al campo , chiuse le fasce non hai soluzioni. È un vero disastro ma questo sempre anche quando vinciamo. Mourinho gioca sugli episodi e con Napoli e Lazio e Atalanta gli ha detto male. Ormai ho smesso di soffrire, cambio canale e mi guardò una serie Tv e sto molto meglio, non posso intossicarmi per colpa di gente che guadagna 7 milioni netti l anno. Ha il dovere di farmi divertire se no Click

  31. Ci si ostina a giocare sistematicamente con uno in meno a partita (Abram) lui numericamente è uno in meno da inizio campionato. Shomurodov dimenticato totalmente in nome di questo fucilato. Mourinho è indifendibile. Un attaccante capace almeno di tenere palla è basilare. Per il resto La parola ” Ignobili” è il termine corretto.

    • Abraham ha il fisico e le movenze da cestista. Probabilmente se fosse nato in USA, ora si divertirebbe in NBA. Purtroppo è nato in UK

  32. Purtroppo peggio di così non poteva andare.Ma quell’ insensato ed ostinato giro palla al limite dell area era una minaccia continua,e prima o poi il capolavoro e’ uscito fuori.Che brutta serata

  33. Giusto senza fare niente la Lazio si prende il derby ma noi abbiamo fatto meno di niente.
    Non riesco a capire più il nostro gioco le punte non sono mai messe in condizione di segnare

  34. Ibanez 0 – Errorri simili in un Match cosi’ delicato non sono ammissibili Qualsiasi giocatore avrebbe spazzato via la palla invece lui s’inventa un dribbling regalando palla e gol all’avversario Per quanto concerne il resto: Questo derby l’annovero senz’altro tra le prestazioni piu’ brutte Seconda solo alla sconfitta col Bodo Siam stati capaci di far resuscitare una squadra oramai al collasso Ma dare solo la colpa ai giocatori non lo trovo giusto Per me son tutti colpevoli, Mister incluso D’accordo che il gioco di Mourinho si conoce ma non ho visto un azione degna di nota Non un passaggio filtrante o un takle vincente In campo regnava Solo una grandissima confusione Quando vedi dei giocatori che si perdono continuamente tra le maglie dell’avversario capisci che qualcosa non quadra Prima o poi la bastonata arriva ed infatti… Conclusione: Prestazione pietosa e derby regalato 😡🤬

  35. Io ho sempre sostenuto che per Ibanez, se mi fanno 39 milioni , lo do subito! Troppe volte si distrae! Basta! Secondo se mi n Kumpulla, non e’bnferuore, imposta di meno na è’ un vero difensore in quanto in quelle occasioni la palla si spazza via, anche in tribuna e Kumpulla lo avrebbe fatto! Scagliare è’ umano, perseverare no! Abbiamo perso con una squadra ridicola!

  36. La rosa è questa… Senza idee di gioco servono i fuoriclasse.. Quelli che la roma nn ha.. Da inizio campionato mai una gara convincente… Fa rabbia vedere la Lazio vincere senza sudare…. 100 minuti… 1 tiro un solo tiro in porta.. Spero che si capisca che se vogliamo tenere il portoghese serviranno calciatori diversi. Forza Roma

  37. Andate a fan@@@ Cristante Mancini e chi gli dà 4 netti .E soprattutto con chi vuole continuare con sto Pinto .Abbiamo un presidente che mette in tre anni i soldi di una finanziaria del governo italiano per lottare e perdere con una squadra che fattura meno di noi è ha un presidente che non mette un centesimo è un d.s scarso come lotito. chi vuole ancora continuare con questa agonia di Pinto non è che della Roma ma è da rinchiuderlo senza se e senza ma

  38. Nun se riesce a capire che problema hanno sti ragazzi. Nun se po gioca’ così male così spesso, Tammy l’artr’anno ha fatto n’derby fantastico ma quest’anno è l’ombra de se stesso e nun vince un duello manco a sparaje. Altri ragazzi palesemente fori forma, sia fisica ma soprattutto mentale. Se er Mister nun se decide a fa’ più cambi, magari affidandose deppiu puro ai ragazzi come Volpato, Bove e, perché no, Faticanti e Tripli, è complicato continua’ sempre co li stessi. Comunque quarcosa deve da cambia’. SFR

  39. Un catenaccio clamoroso della Lazio che se cacaxa addosso per sto derby viste le assenze ed il periodo negativo. Noi come al solito abbiamo saputo riesumare una squadra che stava in coma, mai e dico mai un caxxo di tiro in porta che facesse impensierire seriamente il portiere. Una squadra che non riesce a creare occasioni da gol e tiri in porta insidiosi è una squadra che non va da nessuna parte. Se questa è la forza offensiva della Roma c’è seriamente da preoccuparsi. Volpato ultimo arrivato ha giocato per vincere a differenza di gran parte dei suoi compagni di squadra.

  40. Partita bruttissima, un anti spot per il calcio.
    Sotto di 1 a zero per oltre un ora non abbiamo praticamente mai tirato in porta.
    Mourinho avrà la sue ragioni, ma sull’1 a zero e con questa sterilità offensiva l’insistenza sulla difesa a tre con Celtik braccetto di destra davvero non l’ho capita.
    Cosa stavamo difendendo, la sconfitta di misura?
    Poi, viste le ormai costanti, orribili prestazioni di Belotti e Abrham perché non mette Shomudorov? Deve avergli insidiato la figlia sennò non si spiega…
    Per me stavolta il peggiore in campo è Mou, merita un 4 di stima massimo.
    Giocavamo contro una Lazie scarsa, con i due giocatori più forti fuori causa ed il morale sotto i tacchi, ma, eccezion fatta per la traversa su tiro deviato di Zaniolo, Provedel è stato inoperoso quanto Rui Patricio.
    Ok la stanchezza, ma veramente male male. Se si aggiunge che questa prestazione miniminuscola l’abbiamo sfoderata proprio contro gli sbiaditi direi che più male di così non si può.

  41. ATTENZIONE CHE A GENNAIO VINCIAMO LO SCUDETTO a sentir qualcuno…

    ritorna Gini dopo un infortunio che ti debilita tutto l’anno e Dybala che soffre di infortuni.

    io lo dico e ridico, sul carro di mou non salgo, come non ho mai fatto, sto vedendo la peggior Roma di tutta la mia vita con giocatori inviti tecnicamente e un assetto tecnico tattico raramente visto così.

    è una Roma troppo brutta per poter arrivare a risultati decenti se non una coppa con squadre mediocri.

    questa squadra è PESANTEMENTE limitata da Mourinho. Penso che dopo due anni quasi si può dire.

    Mourinho è un fattore con la società e l’ambiente ma. on con la squadra sotto il fattore tecnico tattico.

    è un dato di fatto purtroppo.

    • Wijnaldum temo che non potrà fare la differenza per tutto il resto della stagione, bisogna intervenire innanzitutto sul modulo che è controproducente al massimo. Mourinho sta sbagliando molto e a continuare così non migliorerà nulla, neanche col rientro degli infortunati eccellenti.

  42. il Problema vero della Roma e il centravanti strapagato e sopravvalutato.. Mourinho non vuole ammettere di aver toppato a volerlo a tutti i costi ed allora lo fa giocare sempre dimostrando che anche lui è un allenatore strapagato e sopravvalutato

  43. non pervenuti tutti dal primo all’ultimo, cinque quasi sufficienti ma che partita avete visto,oggi non si salva nessuno!!!

  44. Gli unici giocatori di qualità sono tutti sotto tono Abraham poi involuto come
    mai nessuno avrebbe potuto immaginare ;
    Se poi il mister per recuperare imposta una catena di destra con celik e karsdorp dove vuoi che andiamo ? Mah

  45. Abbiamo più di un problema uno è Ibanez con le sue amnesie difensive per le quali non sarà mai un campione, Abraham imbarazzante, poi non esiste uno straccio di impostazione di gioco dal basso, e non serve un messia, ma un gioco corale che purtroppo noi non presentiamo mai.
    L’atteggiamento mentale è stato moscio, privo di mordente e di concentrazione, bisogna voltare pagina, la conference è passata ma purtroppo la costruzione di un progetto valido ancora non viene attuato.

  46. Da quel che ho visto in campo, Camara, Matic, El Shaarawy, Volpato, Zaniolo e Zalewsky avrebbero potuto tirare la carretta molto meglio di quanto hanno potuto fare, se fossero stati schierati tutti insieme dall’inizio.
    Cristante è una palla al piede che non indovina più un pallone in avanti, perde troppo tempo per ogni giocata, non può essere lui il secondo del centrocampo a due, al limite il terzo di tre o subentrare quando ci si deve coprire; Pellegrini non è per nulla in condizione non incide.
    Shomurodov al posto dell’ologramma di Tammy, a dirlo a posteriori, lo avrei preferito, ma non ha giocato, posso solo immaginare che nessuno possa essere peggio degli Abraham e Belotti visti ultimamente.
    Mourinho deve battere un colpo, continuando così siamo e rimarremo prigionieri dei limiti attuali della rosa.

    • Intendevo i limiti del gruppo dei titolari attuali; in rosa alternative migliori rispetto a quelli che partono dall’inizio ci sono, ma l’allenatore pare non vederli.
      Troppo attaccato a gerarchie che non si possono difendere quando condizione e caratteristiche chiedono altre scelte.

  47. Praticamente giochiamo 523 .
    La Roma NON è in grado di supportare 3 attaccanti.
    Risulta una manovra LENTA le difese avversarie si piazzano r non si trovano sbocchi.
    3 a centrocampo SERVONO.
    PUNTO.
    2 che sanno ragionare + Camara in corsa perenne.
    Cosi soffriamo il pressing avversario : palla difensore difensore poi centrocanpista che appoggia sull’ esterno , poi BOTTA ALTA alla sperainDio.
    NON È CALCIO.
    6 gol su azione .Solo la Samp in meno.
    Non è solo colpa dei centravanti è solo che
    NON E CALCIO .

    • Mancini Smalling e Ibanez che si passano la palla fra di loro è manovra?
      O Cristante lanciando il pallone in avanti si può definire manovra?
      Giuro la squadra di mia figlia di 11 anni ha più gioco della Roma.

    • Assolutamente d’accordo, ormai il nostro gioco è aspettare di fare cinque-sei passaggi fra i difensori e andare poi a sbattere sul muro della squadra avversaria tutta schierata a difendersi.
      In alternativa ci facciamo sovrastare dal palleggio e dall’aggressione degli avversari, non siamo mai in grado di proporre un fraseggio propositivo o condurre un canovaccio o uno straccio di gioco coerente o di proporci in avanti con un minimo di imprevedibilità.
      Pessima gestione da parte di Mourinho.
      I limiti o i momenti negativi dei giocatori in questo modo diventano irrimediabili, mettendoci anche che ci sarebbero alternative che il tecnico invece considera appena, o propone con troppa timidezza.

  48. Derby orrendo. Vittoria regalata ai pecorari da quel genio di ibanez. zaniolo molto deludente. cristante e belotti disastrosi. zaniolo ed elsha completamente trasformati da giovedi’. La squadra di questa sera merita il sesto posto. Come sempre non si tira bene da lontano. Vinciamo le prossime due. P.-S.: abraham ha giocato ?!

  49. se si vuole una squadra competitiva non puoi avere come titolari mancini cristante kardops .habram che sembra appena uscito dalla squola calcio e pellegrini che gioca a ritmi da sonno ormai tira solo calci dangolo e punizioni non fa una giocata si nasconde in campo

  50. Giocatori sopravalutati, gioco inesistente da iniziò campionato, sono arrivato al punto da annoiarmi. Non capisco i tifosi che hanno tutto questo entusiasmo dovuto a cosa? Nella nostra storia bastavano 2 partite sbagliate che contestavamo , adesso i giocatori ci prendono per scemi tanto comunque vada ci osannano. Ci ha battuto una squadra che guadagna meno della metà dei nostri fuoriclasse, e battono pure cassa , sono pure pretenziosi. Ma annate a lavora’ siete veramente scarsi. Sempre Forza Roma

  51. Si si può perdere un derby così! Secondo me la Roma ha dominato! Contro una squadra che ha fatto il suo gioco, ovvero del catenaccio. Altro che sarrismo, se lo avesse fatto la Roma staremmo qui ad esultare. È così da sempre, prendi un gol stupido, loro si chiudono e finisce che perdi. Nessun dramma, la Roma è superiore alla Lazio e finiremo sopra. Forza Roma!

  52. salvo smalling, matic, volpato, zalewski ed el shaarawy.
    il resto è stata fuffa.
    mi sono rotto il callo di vedere i faraone fare il terzino. lo vorrei vedere in attacco .
    comunque partita persa da mourinho

  53. Io mi chiedo se i giocatori sono davvero così scarsi o sono allenati male?
    Prestazione indegna. Salvo solo Smalling. Gli altri — cominciando da Mourinho— da prendere a calci in sedere.

  54. Il 4 a Ibanez è troppo generoso come voto: un errore così determinante merita lo zero in pagella! Quella cappellata colossale ha condizionato tutta la gara! Fuori rosa subito, senza se e senza ma!

  55. Perso il derby, per un errore.
    La Roma gioca così…
    Ricordate L Inter del triplete ? Stava per uscire nei gironi…giocava male, passò per culo…ma poi vinse .

    4 giorni fa tutti ad esaltarsi, ora tutti a insultare.

    Un po’ di equilibrio, fiducia e sostegno alla Roma ? No?

    • l equilibrio dovrebbero averlo loro ,mi aspettavo almeno un secondo tempo come col Ludogorets ed invece assolutamente il nulla .

  56. Mah il pareggio era il risultato giusto ma il problema è che la Roma fa goal solo su rigore non è quasi mai pericolosa..non ho capito perché non ha tolto Zaniolo dopo un buon primo tempo si vedeva che era stanchissimo. A questo punto Kumbulla e Shomourodov meglio cederli se non etra o mai neanche in contesti simili..

  57. Adesso basta,ho pazientato fin troppo .Questa specie di………..giocatori non si meritano questo pubblico .VERGOGNA RISPETTATELI .

  58. La Roma non ha gioco non ha schemi non ha centrocampo palla lunga e vediamo che succede. Certo che se hai Modric Benzema e Ronaldo le partite le porti a casa. Con Cristante Ibañez e Mancini è assai più difficile. E perdi anche contro una Lazio mediocre.

  59. Non si può giocare sempre con due centrocampisti
    Le altre squadre quando ci incontrano ne mettono minimo quattro e facilmente hanno il sopravvento.
    Anche perché non si può considerare Karsdorp centrocampista…. oppure Zaleski centrocampista laterale….
    È vero che non abbiamo grandi giocatori ma una migliore organizzazione ci vorrebbe. Ad esempio oggi Pellegrini ha giocato molto avanti come punta avendo così una squadra spaccata in due…
    Infine, ma ad Abraham cosa è successo??? Ha qualche problema fisico che non può essere detto???!!!

  60. La squadra è sempre quella con cui non siamo mai arrivati in CL, manca di qualità ed intelligenza. Con un altro allenatore e gli stessi interpreti vedremo una manovra fluida e un rapido capovolgimento di fronte? Il tricche tracche bassi in area di rigore era colpa del tiki taka di Fonseca e della sua costruzione dal basso o del non gioco di Mourinho? I lancioni lunghi alla viva il parroco erano colpa del brutto gioco di Ranieri o di quello di Mourinho? Quest’anno ,senza Mkhitaryan manca ancora più qualità

  61. Qualcuno mi spieghi perché dobbiamo pagare 7,5 milioni l’anno uno che non sa dare un gioco alla sua squadra per vincere con i bulgari grazie a due rigori e un’espulsione. Il pelato, intanto, a metà stipendio e con una squadra che costa la metà sta dominando e divertendo

    • A panchine invertite pensi realmente che con questi giocatori vedresti un gioco divertente? Spalletti ha giocatori tecnici e rapidi, qui? Spalletti vuole giocatori che creino la superiorità numerica, nella Roma chi salta l’uomo? Chi vince i contrasti? Spalletti gioca con un regista, magari non eccelso, ma un organizzatore di gioco serve, stasera Cristante ha sbagliato almeno 13 passaggi! Come ci arrivi in area avversaria se non vai in avanti,ma vai indietro come i gamberi! Sembra che non vi ricordiate le lamentele degli anni passati. Erano le stesse con Fonseca e con Ranieri! Troppi giocatori non sanno giocare a pallone!

  62. Questo scempio lo considero figlio una squadra stanca.
    Con giocatori, in ruoli chiave, rotti (tra campo e tribuna).
    E con un patatrac difensivo con colpe al 60% e 40% tra Rui Patricio ed Ibanez!
    Rui non deve mai dare palla al compagno che non ti sta vedendo e che ha l’avversario più vicino!
    Ibanez, sorpreso, deve al massimo andare sull’esterno, ma mai salire centralmente fianco all’attaccante!!!
    Ko tecnico oggi, diciamo così…
    FORZA ROMA

  63. Concordo. A tutti quelli elencati da Sbiria un 6 pieno (6.5 a Volpato) aggiungendo Camara e con una sufficienza stiracchiata anche Celik. Per me Cristante fino alla fine oggi é stata una follia

  64. Una difesa a tre, per giunta bloccata sui propri sedici metri, ha senso se almeno uno di loro tre ha piedi buoni e visione di gioco, se si aggiunge ai centrocampisti. La Roma non lo ha.
    Ancora peggio, i due ai lati dovrebbero fungere da braccetti e offrire un po’ di spinta, ma non lo sanno fare. La Roma gioca con tre stopper puri e la palla non esce mai dalla nostra zona di pericolo se non col lancio lungo.
    Gli avversari li lasciano liberi di manovrare coprendo gli altri sbocchi, consci che non rappresentano un pericolo e che anzi possono pure servire un delizioso bocconcino come purtroppo stasera.

    I due centrocampisti sono sempre in inferiorità, oltre a non essere dei fenomeni. Il fosforo di Matic sarebbe sempre necessario ma a 34 anni non può giocarle tutte. Ma neppure è detto che debba giocarle tutte Cristante che invece le gioca facendo quello che può.

    Gli esterni di centrocampo non sono tali: uno è un terzino con poca qualità offensiva, l’altro sarebbe un trequartista che la qualità l’avrebbe ma rimane troppo spesso sulle sue, preoccupato di non lasciare buchi alle sue spalle.
    Si finisce così per difendere a cinque invece che a tre, con una terra di nessuno tra retroguardia e reparto offensivo, in cui si infilano spesso e volentieri gli avversari.

    E’ forte la tentazione di guardare gli impietosi numeri degli attaccanti, ma va considerato che si sfiancano e frustrano ben presto nell’improduttivo lavoro di raccogliere palle vaganti e battagliare in un terreno sgombro di maglie amiche.

    L’unica zona del campo tra le tre in cui la Roma gode della superiorità numerica è quella della propria area di rigore ma è evidente che questo non può essere sufficiente nella gran parte dei casi per portare la posta a casa.

    Spesso sento dire che la Roma vorrebbe giocare di contropiede, ma per farlo servirebbe gente veloce, agile e tecnica, capace di ribaltare l’azione con due o tre passaggi.
    Possono farlo Dybala, El Sharawy, Pellegrini, Zalewski nella nostra rosa.
    Due non c’erano (uno per scelta tecnica), un altro è ai minimi termini riguardo la condizione fisica. Abraham e Zaniolo non sono due che aggrediscono lo spazio dietro la linea, tanto meno Belotti.
    Quello più adatto per caratteristiche a farlo è Shomurodov, ma è l’unico che non entra nemmeno se nevica.

    Questa è una squadra fin troppo piena di equivoci tattici che mi aspettavo Mourinho prendesse di petto, non semplicemente tirando la coperta di Fonseca un po’ più giù.

  65. Qualcuno diceva che se le partite fossero perfette senza errori finirebbero tutte 0-0, il derby è stato osceno, orrendo con gli sbiaditi che tuttavia si sono difesi benissimo.
    Quindi tale vergognosa sconfitta potevamo almeno risparmiarcela, poteva essere tranquillamente uno 0-0 che è sempre meglio di perdere 0-1 visto e considerato che in attacco siamo decisamente imprecisi e stavolta erano sbagliati oltremodo cross e passaggi oltre a qualche dormita in area avversaria, segnare per vincere era un’impresa ciclopica.
    Per quanto detto, peggiore in campo in assoluto Ibanez al quale attribuisco totalmente o quasi la sconfitta perché se non fa quella sce….za colossale non perdevamo, i caciottari non avrebbero mai segnato.

  66. Dove è il “piglio” di Mourino?

    Ibanez non può più giocare con la Roma.
    Crstante pure insieme a Mancini.
    Quando questi andranno via insieme all’allenatore forse s’inizierà a costruire, Mou ha bruciato le tappe con la coppa…..grazie e arrivederci non è più cosa.

  67. E questo in virtù del fatto che se proprio per motivi d’imprecisione e sterilità offensiva eccezion fatta per la traversa colpita da Zaniolo, la bruttezza del match povero a livello tecnico-qualitativo, quindi al quanto pare l’impossibilità di riuscire a segnare per vincere e prendere i 3 punti, bastava a questo punto che Ibanez non facesse quella str..zata a costo di tirare una puntata mandando a finire il pallone addirittura nel Tevere e finiva 0-0.
    Ma uno scialbo 0-0 che ci avrebbe permesso di conservare il 4° posto in solitaria mantenendo il vantaggio sugli sbiaditi, allungando di un punto sull’Inter, mantenendo pur se ridotto, il vantaggio sulla rubbentus, accorciando di un punto sull’Atalanta e perdendo 2 punti invece di 3 su Milan e Napoli.
    Invece così facendo siamo stati superati dagli sbiaditi ed agganciati dai rubbentini perdendo una posizione in classifica.

  68. CAPELLO ebbe la forza di togliere TOTTI e far entrare NAKATA in 2 partite che furono decisive per lo scudetto. MOURINHO si è fissato di far giocare ABRAHAM in tutte le partite anche se sta fuori forma… Perché MOU discrimina Eldor SHOMURODOV? SHOMU è come NAKATA, leale, corretto, generoso, disciplinato, forte. BASTA DISCRIMINAZIONI MOU!!!

  69. Un calcio in kulo a tutti, Mou compreso, che ci avvelenano le domeniche. Mi dispiace per i Friedkin che versano fiumi di soldi per questi OO. E non illudiamoci che a gennaio le cose cambieranno.

  70. Partita orribile con giocatori super pagati con rendimenti in campo da calci nel sedere (Pellegrini,Mancini,Cristante,Ibanez,Abrham) la proprietà, quando rinnova i contratti, deve legare il 50% degli importi ai rendimenti. Se il giocatore accetta, bene, altrimenta vada a rompere le p—e in altre squadre. Non è possibile che i pseudo giocatori sopranominati guadagnino da 3 a 5,5 MILIONI di euro NETTI a cranio. E’ INCONCEPIBILE!!! E’ VERGOGNOSO!!!
    Pinto svegliati!!! Con quelle mezze s…e non si può incolpare l’allenatore. Neppure Klopp o Guardiola potrebbero fare meglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome