Roma, le cessioni non si sbloccano. E a Trigoria c’è un esercito di giovani in attesa di sistemazione

63
1492

ULTIME NOTIZIE AS ROMAVillar a un passo dal Monza, Kluivert conteso da Lione e West Ham, Galatasaray in pressing su Diawara. Ma per il momento nessuno di questi giocatori in uscita dalla Roma ha trovato una sistemazione.

Tiago Pinto spera di riuscire a piazzare gli esuberi al più presto per permettere di dare un’accelerata al mercato in entrata, ma le difficoltà trovate a cedere rendono il piano tracciato dal gm più accidentato e complicato del previsto.

Come se non bastasse, a Trigoria c’è un esercito di giovani che si allenano in attesa di trovare una sistemazione. L’elenco è molto lungo, e prevede calciatori di rientro alla Roma e altri che hanno esaurito l’esperienza in Primavera e dovranno essere piazzati altrove.

In questa particolare lista figurano i nomi di Bouah, Louakima, Morichelli, Feratovic, Vicario, Coric, Riccardi, Bianda e Providence.

Fonte: Il Tempo

 

 

Articolo precedenteRoma, oggi alle 20 il secondo test con il Portimonense: tocca a Celik, Spinazzola e Abraham
Articolo successivoIntrigo Dybala, i giornali si dividono. Per la Gazzetta aspetta l’Inter, il Corsport: “Alla Roma il 23 luglio” (FOTO)

63 Commenti

    • Ma un vero tifoso no, eh?

      Gente che fatica a conta’ fino a 5 usando le dita che si permette pure di esprimere valutazioni su un lavoro che manco conosce

      Annamo bene

    • Guarda, aspettano uno come te.
      Sicuramente riuscirai a piazzare in mezza giornata questi 9 falliti, senz’arte nè parte, e ricavarci pure una decina di milioni.

    • Se TIAGO PINTO nin é un vero direttore sportivo (in effetti é un Direttore Generale, ha competenze e abilità piuttosto superiori ad un semplice DS) per quei 3 o 4 ragazzi già piazzati (Milanese, Ndaje, Fuzato, forse Feratovic, Reynolds) e mi sfugge qualcosa, allora gli altri son messi davvero male.
      Perché NESSUNA squadra ha fatto in uscita, ad ora altrettanto, tra le concorrenti dirette e pure altre.
      un esempio, il MILAN, nessuno. La JUVE e L’INTER meno di quelii piazzati da TIAGO. Il NAPOLI nessuno. L’ATALANTA PICCOLI (che non é esempio ormai di Primavera da almeno 2 anni, 3 con questo…)
      Consideri che quei due o tre circa di Inter e Juve sono TUTTE formule alla CALAFIORI nostro col GENOA, ovvero praticamente inutili se non ad alleggerire il bilancio di 6 mesi/un anno.
      Ma che alla prima sessione tornano tutti a casa.
      Chiuda il diacorso considerando che le suddette squadre hanno perso a zero, o non riscattato, diversi giocatori importanti (tanti il NAPOLI, ceduto per soldi solo KK, la JUVE, qualcuno le milanesi…), e che in entrata hanno comprato zero cartellini (se non a chiacchiere o a parametro, facilitati da UCL da giocare…) e s3 ne può concludere che, se TIAGO non é un buon DS, allora MAROTTA, GIUNTOLI, CHERUBINI, MASSARA, TARE, d’AMICO, PRADE’ e gran parte sei concorrenti manco sarebbero degni di farlo, il lavoro…
      la verità é che il mercato é obiettivamente bloccato da anni (0 acquisti in pratica! di PARATICI e MASSARA già nella JUVE e MILAN di giugno scorso…) per tutti.
      È l’articolo del TEMPO qui é miope. Come lamentarsi di chi non prende la metro in orario, senza accorgersi che é sciopero nazionale dei trasporti…

    • È fin troppo evidente che si gioca sulla improvvisazione senza una vera rete che dia sbocco ai ragazzi

    • @ unodepassaggio
      Ma come che vordi? vordi quello che vuordi! se non hai capito quello che vordi qualcosa vorradi no?

    • rr ma de la che squadra sei? No perché se sei romanista meglio perdete che trovatte,stai sempre a rema ‘contro,lo scorso campionato il sig.pinto ha sistemato 10 esuberi s’è dimenticato de sistematte a te perché Nun te vo’ nessuno

    • Bravo. Questa è fuffa giornalistica. Questi li piazzi, questa è ormai da anni la funzione della Primavera, esclusi quei due.
      Il problema sono i fenomeni alla Diawara che aspettano il Manchester…

    • “Il problema del mercato può mai essere questo?”

      Non lo e’ assolutamente.
      E’ effettivamente fuffa giornalistica come dice Don.
      Caciara e poco piu’.
      Chiunque vada a vedere gli stipendi della AS Roma, che sono pubblici, notera’ che l’ingaggio COMPLESSIVO di tutti i primavera messi insieme conta forse l’1% del monte stipendi dei calciatori in rosa se non di meno.
      Per fare lo stipendio di 1 Veretout (3 milioni), per esempio, ci vogliono in questo momento 10 Zalewski (300mila euro). Bove ne piglia 200mila. Darboe 450mila.
      Sono bei soldi per carita’, per pischellini poi, ma nel “payroll” della Roma contano molto poco.

    • Si così tornano i vari iturbe doumbia, emanuelson….e mi fermo qua perchè senno finisco stasera

    • C’avevamo Massara dentro casa, è stato licenziato in tronco.
      Uno che non ha mai rilasciato un’intervista,ma ha solo parlato con i fatti.

    • @SRG
      Sabatini con Mourinho e con “questa” proprietà americana è inutile. Dopo la Roma, quando non ha potuto fare come gli pare, è sempre durato poco…

    • E lo dici a me Don… apprezzo alcune capacità di sabatini ma per me non è uno da grande squadra e ora con la Roma non funzionerebbe affatto! Poi sulla sua prosopopea ci sarebbe molto da ridire!

    • @SRG
      Il mio intervento era un rafforzativo del tuo. Sabatini ha grandi intuizioni e anche macroscopici errori, ai quali trova sempre una giustificazione.

    • Elinone…Zeniseo…uff Zenone 😉! ti voglio bene, ma MASSARA non ha piazzato NESSUNO ad ora, forse, ieri, il figliuolo di Paolinoo a Verona.
      Gli altri pure, o meno di noi.
      Se la ROMA, TIAGO, avesse voluto, oggi invece che 5 bimbetti già andati (se si aggiunge FERATOVIC) con formule pressoché definitive, ma alla CALAFIORI/Genoa ultima (cioè tipo quelli, pochissimi, che, son riusciti a piazzare e che torneranno tutti a casa) Villar, forse Diawara, Calafiori stesso, Felix, Darboe, Kluivert e altri sarebbero da giorni altrove.
      E FRATTESI sarebbe in ALGARVE pagato un prezzo esagerato.
      È tempo di leggere il …TEMPO con conoscenza del contesto generale.
      Buona giornata, fratello giallorosso…

    • Ignazio portartelo alla Lazio così se liberano de sto strazio ,te ricordo che bianda e codice gerson li ha presi lui.anche se lo considero un bravissimo ds

  1. Ogni giorno un giornalista si alza e inizia a pensare come gettare mexda sulla Roma , se lo fai perché lo fai se non lo fai perché non lo fai, se ci riesci era un’operazione facile se non ci riesci sei un demente , se ti muovi subito ha corso troppo , se vuoi spendere meno sei un pezzente e non hai i soldi ecc.ecc……

  2. Proprio l’esercito di ragazzini , Primavera e ex Primavera è ciò che mi ha fatto venire dubbi sull’organizzazione e le strategie per il mercato. In tutti gli altri anni non se ne è mai parlato e sì che Sabatini di ragazzini ,anche mai passati da Trigoria , ne ha veramente portati un esercito! Non è mai stato un problema né qualcosa che ha impegnato il DS, né Sabatini, né Monchi, né Petrachi,se ne occupavano i collaboratori. Possibile che debba fare tutto Pinto che già fa fatica a cedere i Kluivert e i Veretout?L’anno scorso ero incredula quando leggevo che uno tra Villar e Darboe sarebbe dovuto uscire perché arrivasse un centrocampista anche in prestito ,poi quando Villar è andato in prestito ed è arrivato Oliveira,quando è andato via Reynolds ed è arrivato Maitland Niles ho capito che era tutto vero! Come può Darboe bloccare un arrivo? Non è una questione di salari perché Villar prendeva molto meno di Oliveira ,idem Reynolds-Maitland Niles! Boh! Quest’anno uguale. Via Florenzi entra Celik,via Fuzato entra Svilar,via Mkhitaryan entra Matic,quindi ora? Altro che uscire dalla borsa,serve che escano calciatori o sono cavoletti amari!

    • Ma te che ne sai che sene occupa punto da solo? E pure se fosse?

      Mo perché l'”affidabilissimo” il tempo fa il solito articolo penoso volto a denigrare la as roma te ti svegli cosi?
      Ma che davvero mo se dovemo rimpiange petrachi?

      Nel mercato ci vuole calma per fare le cose fatte bebè, alla fine se tirano le somme, pensi davvero che le altre squadre non abbiano primavera fuori età da piazzare? Probabilmente molto più scarsi dei nostri? Ma l hai letti gli articoli dei vari prestiti fatti finora dei nostri ragazzetti?

      Continua pure col mantra dei soldi e dei sostituti (spammati situati i post), quando la realtà è che il mercato finisce tra q mese e mezzo e lo scorso mercato la nostra società (la mia sicuro la tua..boh) è stata una di quelle che ha investito di più IN EUROPA

    • Non credo sia Darboe il problema, quanto invece Diawara col suo inspiegabile stipendio.
      Lui sì che deve uscire prima di poterne prendere un altro.

    • credo molto semplicemente che un allenatore serio non voglia una rosa di 30 giocatori, con 5-6 possibili malumori fissi, e a prescindere 30 giocatori di cui occuparsi, da allenare, da motivare, da tenere sul pezzo.
      poi quale sarebbe la colpa di Pinto? per vendere giocatori pare serva un acquirente, se mancano gli acquirenti (voi ve li comprereste i 2 in foto per la vostra squadra?) o ributtiamo i soldi per svincolarli prima, visti i fenomenali discorsi alla Coric di qualche settimana fa, o si aspetta che qualcuno se li accolli.
      fatela lavorare la gente, poi a fine mercato si tirano le somme. l’ansietta non aiuta nessuno

    • Piuttosto non capisco il problema, nel senso: quanto pensate che ci si possa fare con tutta questa gente (tranne forse Kluivert e Veretout, che pure sono trattative non semplici e non penso ci sia la fila per accattarseli, e se poi venissero svenduti non diremmo di corsa “ah beh li sta svendendo”, come puntualmente è avvenuto quando abbiamo venduto… Milanese?), se non spicci? Se questi spicci arrivano ora o ad agosto, cosa cambia concretamente? Davvero qualcuno pensa che il mercato della Roma in entrata cambierebbe radicalmente se piazziamo (a quanto?…) C. Perez e Villar o Diawara e Darboe e arriva magicamente, che so io, Douglas Luiz o Ruben Neves? Perché finalmente ammolliamo a qualcuno quattro pere acerbe e un altro paio di bidoni arrugginiti, alzando davvero due lire nel complesso? Mi sembra un discorso surreale e, se reiterato, vagamente demenziale. Non a caso lo fa il Tempo. Poi vabbe’ io sull’affascinante disputa delle “competenze” di Pinto (quindi Sabatini, Petrachi, ecc.) non entro, non facendo io il DS e mi rimetto alla competenza dei tanti DS presenti nel forum. Mi limito solo a rilevare una cosa evidente, e cioè che la Roma ha difficoltà nel mercato in uscita perché ha una rosa depauperata, non molto “appetibile” (tranne un paio di casi) sul mercato, per valore o per età e ingaggi troppo alti. E da tempo, ahimè. E in larga misura questa è responsabilità di precedenti DS della Roma, quelli bravi e col curriculum o “itagliani”… Pinto ha già dovuto sfoltire moltissimo, e in fretta, potando energicamente. Ma insomma se non si riesce alla fine a vendere Santon (che rimane a Trigoria a potare le rose fino a scadenza contrattuale) o a piazzare pacchi molto grossi come Coric, o casi umani come Riccardi, ma davvero vogliamo prendercela con… Pinto?

    • non solo, ma paragonato al mercato degli altri, Pinto, inter esclusa, ha già fatto molto meglio di tutti. non penso che il Pogba che giochicchia da 4 anni sia tutto questo rinforzo, ad esempio, e perdendo Dybala e Chiellini. se eravate tifosi del Napoli che dicevate? mertens, insigne, koulibaly già andati, fabian ruiz e politano sul piede di guerra, 2 acquisti giovani da campionati esteri, che quindi dovranno adattarsi, e poi il nulla.
      va bene che co sto caldo con qualcuno è giusto prendersela, ma sto poro Pinto, a parte la somiglianza con Renzi, che colpe ha?
      perchè se gli acquisti sono decisi insieme a Mou, allora è pure colpa di Mou se ci sono Vina e Shomurodov, o i ragionamenti non stanno in piedi

    • Il mio commento non mirava ad esaltare i precedenti DS, soprattutto gli ultimi 2 che hanno abbassato il livello tecnico e patrimoniale della squadra senza abbassare conseguentemente i costi,era solo per dire che i tanti ragazzini non portavano via tempo ed energie al DS di turno e trovavano facilmente sistemazione prima dell’inizio del ritiro

    • Monika la gestione dei ragazzini la DEVE fare il DS visto che spesso vengono usati per inserirli in trattative varie. Tutti fanno così. E quando dico inserire, parlo anche di giri più complessi, di procuratori, etc. Stare dietro a tutto per noi è impossibile, per questo ci vogliono i professionisti che stanno sul pezzo h24. Ovviemante questi giri i giornaliti li conoscono ma fanno finta che il calciomercato siano quei 2/3 nomi per il “virtuale” presentato ai tifosi. Sono talmente abituati a ciò che a volte si scordano che non è larealtà e la trattano come “vera”. Oggi il “virtuale” ha deciso diparlare dei giovani perchè non ha notizie, e inventa ancor di più. La lista dei giovani “in uscita” c’è sempre stata e l’ha sempre trattata il DS e spesso con tempi lunghi, perché nel caso dei giovani, al 90% è il procuratore del ragazzo che cerca la destinazione.

    • No,solo preoccupata per il mercato e di dover parlare a fine stagione di De Zerbi e Berardi!

  3. L’esercito dei giovani è l’ultimo dei problemi. Alcuni li dai in prestito senza difficoltà, altri fuori rosa, per quanto guadagnano a parte Riccardi non penso possano condizionare il mercato in entrata

  4. I giovani li terrei tutti. Li farei allenare da Mourinho per buttarli nella mischia quando serve. Tanto se li dai in prestito li mettono in panchina e non si capisce quanto valgono.

    • Perché tu pensi che l’under 23 tu possa portarla avanti a gratis? Altri ulteriori costi inutili per la società.
      I giovani, se meritevoli, emergono ugualmente, vedasi Zalewski e Bove o anche lo stesso Felix.
      A me che presunti fenomeni tipo Riccardi debbano essere pagati mezzo milione per giocare in serie C non interessa nulla.

    • Ma per farci che?
      Buttare altri soldi per la partecipazione ad un altro campionato, tenere sotto contratto altri 15/20 esuberi, e pagare un intero staff che guidi e alleni una banda di disadattati senza futuro?
      Ma da gente tipo quelli elencati nell’articolo, cosa sperate di ricavarci?
      La coppa italia di serie C?

  5. Ma come si può pensare che questi giocatori minori blocchino il mercato della Roma.

    Qui ogni articolo ridicolo è buono per cercare di demolire Pinto, che ha fatto le sue cazzate ma più in entrata che in uscita.

    Mou ha a disposizione 2 giocatori per ruolo in ritiro più dei giovani da valutare che magari a gennaio diventano degli Zalewsky.

    La U19 è imbottita di sotto quota proprio per evitare di avere un esercito di gente da piazzare ogni anno per forza, ed infatti sono 3 i ragazzi che devono uscire di cui Feratovic ha già un piede in Turchia.

    l’Atalanta ha 42 giocatori in rosa + gli uscenti della primavera da piazzare.
    Però a Bergamo non c’è alcun problema, anzi loro sono fighi perchè controllano tanti giocatori.

  6. Forse il lavoro che faceva Massara che poi oltretutto è un gran lavoratore è stato sottovalutato, lui li prendeva questi ragazzi e li piazzava pure.
    È stato sostituito con?
    Li c’è un buco che bisognerebbe colmare al più presto

  7. …Monika ha ragione.

    Che Pinto non è un fulmine di guerra si può dire.

    Senza offesa. Ha e avrà altre qualità, e farà tutto per il bene della Roma, ma in tante occasioni pare muoversi con una lentezza bradipiana.

    • Ma scusa eh? A parte i mille paragoni fatti con il mercato in uscita delle altre (nullo), ma cosa ne sai dei tempi? Che certezze hai che altri ds o Dg (a parità di società e budget) sarebbero stati più veloci nelle trattative?

      L’unica certezza è che a fronte della cessione improvvisa di dzeko la società (pinto) si è mossa in maniera rapidissima e decisamente buona, dauna parte ci si lamenta dei giocatori pagati troppo, dall’altra di non prenderli in fretta (quindi senza contrattare), poi gli stipendi son troppo alti, ma se non rinnovano non sono manager capaci.
      Dateve pace, tifare (se ne siete capaci) e soprattutto turate le somme a fine mercato, non oggi, ricordandovi sempre che senza gli scempi degli arbitri in champions league ci saremmo già arrivati quest’anno

    • “Che Pinto non è un fulmine di guerra si può dire. ” Il punto è: come fai a sostenerlo, su che basi? I giornali non sanno, le ufficialità non ci sono, le trattative ci hanno datto già lo scorso anno che il 90% era inventata e non c’era mai stato nessun contatto. Oggi la Roma potrebbe avere già in mano 5 cessioni e 5 acquisti che semplicemente non deposita per aspettare la fine dell’OPA e altre cose, tipo bisogni di bilancio propri o dell’acquirente/destinatario. Se una trattativa è all’inizio o al 99% è fatta coi documenti firmati e manca solo qualche cosa “accessoria” noi e i giornalisti non lo possiamo sapere a meno che non ce lo dica qualcuno… e pare proprio che questa società sia ferrea nel non far trapelare nulla! Quando fa trapelare è perchè lo vuole come successo con Miki o Matic.

    • Pur rispettando il parere di tutti, ma possibile che ogni palata di melma (non li posso chiamare articoli, visto che sono basati solo da congetture infamanti) che un giornale getta sulla Roma, c’è una pletora di tifosi de sta squadra pronti a dare ragione a sti giornalistucoli, dando addosso a società, dirigenti, allenatore e giocatori? Ma tifare con un po’ più di fede e dare fiducia ad una società che in 2 soli anni di gestione ci ha portato un allenatore top, un trofeo internazionale, regalato lo stadio pieno, grazie anche alla politica dei biglietti a prezzi popolari ed ultimo ma non ultimo ha investito e sta investendo una barca di soldi per tentare di farci diventare un club da vertice, proprio no?!? Dai, tutti insieme, scriviamo per una volta almeno solo e soltanto FORZA ROMA sotto a sti articolacci

    • Beh, non è che ci abbia rovinato con questi.
      Su Coric poi l’abbaglio ci poteva anche stare, considerato il suo pedigree e il successivo imprimatur di un certo Francesco Totti.
      Il suo problema non è stato evidentemente tecnico ma di altra natura.
      Providence mi pare sia costato due bruscolini.
      La vera toppa è stata su Bianda, valutato un botto per il suo curriculum e da subito sembrato uno che faceva un altro mestiere prima di arrivare alla Roma.

  8. Tuttii Club stanno aspettando di vendere eppoi acquistare.
    TUTTI.
    Si aspettano prestiti ,agevolazioni negli ingaggi.
    Molte critiche lo scorso anno per Under e Pau Lopez , ora operazioni da apprezzare.
    Inoltre non facile piazzare Bianda Coric Diawara Riccardi ( il gioiello da non vendere = 900 mila euro buttati nel cesso ).
    Logicamente , con soldi da buttare , facile acquistare..
    Pinto bradipo ?
    Pinto ha fatto ottime operazioni in uscita.
    Dovrà essere bravo a ripetersi , vedi Perez ed El Shaarawy , a gestire Vigorelli/ Zaniolo , a capire come gestire Veretout.
    Veretout , per dire , a 15 non lo vuole nessuno , a 10 dai le critiche.

  9. A proposito. La Fiorentina ha preso Jovic a 0, noi un anno fa abbiamo speso 18 mln per il pippone uzbeko, accolto come Batistuta. Ve lo ricordate cosa dissero i fortisti? “CON MOU FARA’ 30 GOL”🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳🏳

    • Noi abbiamo preso Matic, e il giorno in cui te ne accorgerai probabilmente nevicherà a Roma…

    • Avevo scritto un commento ma è sparito, forse qualche problema, comunque:
      Jovic preso pagando di stipendio 2,5M a stagione per 2 anni e poi altri 2 anni a 5M a stagione, al Real 50% della rivendita. Lo scorso anno 19 presenze 1 gol e 3 assist, ha avuto 4 infortuni più il coronavirus.
      La RISERVA Eldor (solo tu, Tony73, dici che è stato accolto come Batistuta! Io ricordo solo tante perplessità e qualcuno che diceva che potesse essere una sorpresa), prende 1,5M l’anno e lo scorso anno 40 presenze, 5 gol e 6 assit. Ricordo a tutti che quello che più incide nelle casse di un club sono gli stipendi e relative tasse, molto di più dell’acquisto dei giocatori.
      La Fiorentina si è assunta un bel rischio con jovic, se va bene lo deve vendere e dare metà al Real, altrimenti se lo tiene 4 anni e per 2 lo paga con uno stipendio da top!
      Rischia di essere il “Pastore” fiorentino, anche perchè pure gli anni precedenti ha sempre avuto un discreto numero di infortuni (3 nel 19/20, 3 nel 20/21) cioè fin da quando ha lasciato la Germania (e pure lì negli anni precedenti qualche problema lo aveva avuto)

  10. X Tony loro hanno preso jovic? Uhhh che paura…
    C’è faccio la colla co jovic se in attacco ho Tammy.
    Io penso che al tempo da quando se ne andato Baldissoni che je faceva soffiate ar duo austini/magliaro la bile nei confronti della Roma je arrivata alle recchie.
    Opinione mia è…però prima erano tutti carucci e mò tra il tempo e la Roma c’è lo stesso affiatamento che c’è tra Israele e Palestina…

  11. Ma con quei nomi buttati li…tanto per tirare un pò di me@da sulla Roma, su Pinto etc.etc. ci arriviamo a un paio di milioni lordi di ingaggio complessivi? Me sa che manco c’arrivamo…eh si si un vero problema. È proprio vero che…ogni giorno un pennivendolo si sveglia e sa che dovrà tirare me@da sulla Roma. Ogni giorno una me@da si sveglia e sa che volente o nolente finirà sulla Roma. Non importa che tu sia pennivendolo o me@da l’importante è che rompi le ⚽️⚽️ alla Roma.
    ❤️🧡💛SSFR💛🧡❤️

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome