ROMA-MONZA 3-0: le pagelle

56
2213

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – La Roma travolge il Monza, battendo i lombardi per 3 a 0 grazie alle magie di un Dybala in stato di grazia.

Queste le pagelle assegnate dalla nostra redazione ai calciatori giallorossi scesi in campo questa sera allo stadio Olimpico e al tecnico portoghese Josè Mourinho:

Rui Patricio 6 – Scarsamente impegnato, per lui serata tranquilla.

Mancini 6 – Gli avversari non lo impensieriscono più di tanto e lui fa il suo dovere col minimo sforzo.

Kumulla 6 – Sfortunatissimo. Parte bene, poi è costretto a uscire per un problema muscolare. Dal 27′ Smalling 6,5 – Solita prova di spessore e sostanza. Petagna fatica a vedere palla.

Ibanez 7,5 – Si prende nuovamente la scena con un’altra prova super, condita con un bel gol. In crescita, ma ora deve continuare su questa strada.

Celik 7 – Prestazione convincente del terzino turco, che difende con sagacia e attacca con efficacia.

Matic 6,5 – Prende in mano il centrocampo con geometrie e sostanza. Positivo.

Cristante 6 – Fa il suo lavoro con una gara ordinata. Sempre preciso nei lanci.

Zalewski 6 – Forse ci si aspettava una prestazione più scintillante da questo ragazzo, che comunque riesce a illuminare il gioco con un paio di belle verticalizzazioni. Dal 65′ Spinazzola 6,5 – Prima recapita un assist al bacio per Belotti, che il Gallo spreca. Poi sfiora il gol con un destro sul primo palo su cui si oppone Di Gregorio.

Dybala 8 – Incanta l’Olimpico con giocate di altissima scuola. Sblocca la partita con una magia, poi chiude il match con un gol da bomber di razza. Questa è la differenza che fa avere i campioni in squadra.  Dal 65′ El Shaarawy 6,5 – Sfortunato. Entra con il solito piglio, ma poi viene fermato sul più bello da un infortunio muscolare che rischia di tenerlo fuori per un po’ di tempo.

Pellegrini 6,5 – Solito assist su calcio d’angolo. Poi regala giocate in tandem con Dybala. Dall’80’ Bove sv.

Abraham 6,5 – Lancia la Joya con una sponda aerea in occasione dell’uno a zero. Nella ripresa la sua prova cresce con giocate da applausi. Ma gli manca il gol a completare la prestazione. Dall’80’ Belotti sv: il Gallo avrebbe sui piedi la palla del gol immediato, ma forse l’emozione (e la condizione fisica) gli gioca un brutto scherzo.

JOSE’ MOURINHO 6,5 – La Roma fa il suo dovere, battendo nettamente un avversario inferiore sotto ogni aspetto. Bene così. Peccato però per gli infortuni, che renderanno molto più difficile il cammino costellato da impegni da qui alle prossime due settimane.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteDYBALA: “Avevo tanta voglia di fare gol. Stiamo crescendo, ma non eravamo i peggiori ieri e non siamo i migliori adesso”
Articolo successivoMOURINHO: “E’ la serata di Dybala, ma oggi ho visto il mio Abraham. Ibanez? Noto una differenza enorme rispetto a prima”

56 Commenti

    • Se Celik è questo e per me diventerà pure più forte, metterà in panchina Karsdrop per un bel po spero.

      Forza Grande Roma Ale!

    • Il livello superiore di Dybala viene dimostrato sul primo gol.
      Una palla spizzata, veloce, che rimbalza da tutte le parti, lui riesce a controllarla in corsa, coscia, ginocchio, interno, palla sempre incollata e tiro potente all’ingresso in area. Con tutti quei rimbalzi, altri giocatori si sarebbero dati il pallone sulle gengive e al secondo tocco l’avrebbero allungata al portiere.
      Ad Ibanez la scorsa stagione gliene ho dette di tutti i colori, ma quest’anno solo applausi. Se mantiene questa concentrazione può davvero diventare un pilastro della difesa.
      A Celik dico bravo, e grazie a prescindere, se non altro per aver messo in panca Karsdorp.

  1. Speriamo Ibanez continui così, perché contare solo su Smalling è dura per tutta la stagione, Mancini invece mi convince meno dello scorso anno ma forse ha solo bisogno di un po’ di tempo per entrare in condizione… Immagino che visti gli infortuni Mou chieda un ultimo sforzo sul mercato.

  2. Celik diventerà il padrone della fascia destra e finalmente si é sbloccato Paulo !!! Sta cavolo di jella si é affezionata non ci volevano questi infortuni muscolari .. credo che con le cessioni di oggi ci sia qualche possibilità di prendere anche un difensore.. vedremo mancano solo due giorni.FORZA ROMA

  3. Co’ tutto il rispetto per i suoi compagni, il miglior voto lo darei a Rui Patrizio!
    Concentrato per tutta la partita.
    HA LOTTATO CONTRO IL DIO DEL SONNO CHE SEMBRAVA ERCOLE!!!
    FORZA ROMA

  4. Oggi 10 a Tiago…se me porta il difensore…je do la lode

    Poi Paulo è arte… è robba de porta metronia

    Forza grande Roma ale’

  5. Pinto: 10. si arrocca a difesa dei conti della Roma e sbroglia alcune situazioni complicate.
    tutti bene, svettano Dybala ovviamente, Tammy che fa due assist e si vede che il Gallo in panca lo stimola, e Ibanez, non solo per il gol. Celik conferma di essere autorevole sulla fascia.

  6. Quanto vale avere un fuoriclasse come dybala: partita fino a quel momento scialba poi guizzo da campione e tutto cambia. Con ibanez e smalling in difesa si può stare tranquilli, bell’acquisto celik e in attacco siamo molto molto più forti dell’anno scorso. Non mi convince solo il centrocampo lento e poco propositivo, ma non si può avere tutto

    • Il problema del centrocampo è dato dal modulo di gioco e ce lo tireremo dietro per sempre. Oggi si è visto bene col povero Brian che si affannava a dire “Tornate!”. Se hai una difesa a 3 a centrocampo rimani a 2 e gli altri fanno il bello e il cattivo tempo, soprattutto se hanno 4 uomini. È inevitabile.

    • @Idi, cao. aò, Bove non ha risbagliato una singola azione, una postura in pressing, conosce solo la perfezione, e ci ha aggiunto il “lancetto” per ElSha che ha portato alla paratona su Spina. tanto per parlar di centrocampo. ciò non toglie che spero che Camara costringa seriamente Pinto a pensare all’acquisto definitivo

  7. Per me qualche voto in più a: Celik (7,5) e Matic (7).

    Sono curioso di vedere un centrocampo con Matic e Mady, perché mi è capitato di vedere qualcosa di Mady da un link di uno scouting review molto approfondito, veramente interessante e con caratteristiche che proprio non ha nessun centrocampista in Serie A al momento.

  8. Ottima prova della Roma. L’avversario non era dei migliori ma cmq le partite vanno sempre vinte (e la Roma contro queste squadre spesso faceva passi falsi).
    Parlando di singoli, Dybala sopra a tutti, ma che bella partita che ha giocato celik, per me dopo l’argentino il migliore in campo, ma cmq questa sera bravi tutti.
    Per quanto riguarda il mercato sinceramente spero in almeno un nuovo difensore, siamo davvero contati e già stasera kumbulla si è fatto male, speriamo per elsha non sia niente

  9. Bravo Celik, giocatore dalla testa pensante, ordinato e pulito, mai in affanno.
    Una volta arrivato sul fondo alza la testa e la palla arriva al compagno meglio piazzato.
    L’avversario non era il più ostico, ma il giocatore sembra esserci.
    Non vuol dire che Karsdorp non serve, ma che serviva un upgrade rispetto a lui e forse l’abbiamo trovato.
    Dybala è un campione che rende semplici le cose difficili, e quella capocciata di Abraham era tutto meno che semplice da trasformare in gol.
    Completa con un altro gol da rapace dell’area di rigore.
    Tutti bene oggi, dai, con menzione speciale per un Roger Ibanez che sta finalmente limando i suoi limiti mentali. Perché atleticamente è fuori discussione.
    Purtroppo non possiamo quasi mai godere appieno, nemmeno oggi con una partita che non è mai stata in discussione.

  10. Dybala SUPERSONICO ma ho sentito le parole der Mister su Tammy e so’ completamente d’accordo: gran bella prestazione der nostro Number nine! Poi grandi Roger e Celik (lietissima sorpresa). Avanti così. 💪💪💪💛❤️💛❤️💛❤️

    • Corcuxodegallina

      Tu pensa a Cancellieri e zaccagni tuoi

      Forza grande Roma ale’

    • A Corcorederoma perché nun te proponi pe’ fa’ er vice de Mourinho? Lui c’ha assolutamente bisogno de uno che ce capisce come s te! Sei un vero intenditore de attaccanti ve’?

    • Grande José m’hai fatto schiatta’ dalle risate! Grazie fratellone mio. Sempre forza grande Roma alè

    • Questo è come bucolico….je piace fasse offende ….so caciottari

      Un abbraccio fratello mio ♥️💛
      Forza grande Roma ale’

  11. Pellegrini parte sempre dal sei a prescindere oggi due gol mangiati ma non contano non se ne parla..poi mezzo voto in più il bel corner ci sta ma caro lollo i campioni sono altri…

    • I gol se li è mangiati pure Dybala prima di oggi. E con lui Abraham, Zaniolo.
      Di bastonate in passato ne ho date parecchie a Pellegrini, ma questo e altri post mi sembrano degni dei serial haters di Zaniolo.
      Pellegrini oggi ha fatto una bella partita, non possono esserci dubbi al riguardo.

    • C’è un altro Pellegrini ed è Bove visione di gioco pulito e preciso, giocherebbe in mezza serie A

  12. Per tutti i super esperti di calcio che criticavano per l’acquisto di Celick.
    Che era più forte nella fase difensiva l ho sempre sostenuto ,ma adesso lho visto giocare ,fa meglio tutte le fasi ,rispetto karlsdorp. Lo voglio vedere contro avversari di livello

    • No. Pellegrini tra 6,5 e 7. Intelligenza tattica, piede delicato, presenza in entrambe le fasi: al momento è uno dei migliori centrocampisti al mondo. Questo è diventato Pellegrini con Mourinho. Una crescita impressionante. E sì: ad avercene tre di Pellegrini! Giocherebbero tutti e tre! FR

    • Pellegrini t’accorgi de quanto vale quando non c’è. Sembra che fa delle partite fiacche poi quando le vai a rivedere con calma ti rendi conto che in mezzo alle fasi importanti c’è sempre lui o come ispiratore o in prima persona. Chi continua a pensare che è scarso è scarso lui di comprendonio (calcistico s’intende)

  13. Bove SV non lo trovo giusto, ha fatto un paio di aperture buone, spero trovi più spazio con le rotazioni.

    Pellegrini avrei dato mezzo voto in più, con Dybala sembra tornato il flipper impazzito della miglior versione Totti-Cassano.

    Belotti avrei dato 6, ok che non fa goal ma si fa trovare pronto e in 10 minuto si è visto che era sempre al posto giusto, cioè in mezzo all’area pronto per calciare. È stato anche sfortunato, forse ha pure inciso la mancanza di condizione, se segnava veniva goù l’Olimpico. Bene la tigna.

    • Peccato, peccato, sarebbe stata troppa grazia pure il gol del Gallo. Più sfortuna che altro, perché un tocco di quel tipo da quella distanza passa in genere tra le gambe del portiere che invece ha avuto un riflesso felino.
      D’accordo su Bove, che a me sembra maturo per prendersi più spazio, già oggi gliene avrei concesso di più. Ma fidiamoci di Mourinho, avrà le sue ragioni per centellinarlo così.

  14. Pellegrini buon giocatore ma i campioni sono altri…e poi sempre voti pompato ma perché???oggi si è mangiato due gol ma nessuno dice

  15. Oggi Pinto è Inattaccabile, co’ chi se la pijamo? Vediamo, vediamo, ma si, rispolveriamo qualche palata de letame per Pellegrini dai…

  16. M’aspettavo e speravo proprio una partita così col Monza: non ‘bella” ma a bassa intensità (si rigioca domenica), con la Roma che rischia poco e colpisce quando deve colpire, magari con qualche giocata di Dybala. È andata così e la nota stonata è solo nei due infortuni di Kumbulla ed Elsha, che sono due riserve, ma appunto rendono la panchina troppo corta. Aspettiamo a vedere l’entità del danno, comunque, e spero non sia nulla di troppo lungo per entrambi. Ho notato poi che, oggi, Mourinho ha fatto quel che avevo ipotizzato dopo la partita contro la Juventus, cioè non è passato repentinamente e bruscamente a 4 in difesa, ma ha semplicemente cambiato gli interpreti, soprattutto sulle fascie, restando però a 3. A centrocampo mi aspettavo un arretramento di Pellegrini accanto ad uno solo fra Matic e Cristante, ma insomma contro il Monza la coppia Matic-Cristante in mediana ci può stare. Davanti invece mi aspettavo Elsha dal primo minuto, così non è stato, ma insomma Mourinho mi sembra che per ora voglia solo riassemblare diversamente i giocatori (causa le assenze soprattutto di Zaniolo e Wjnaldum) e non modificare schema tattico. Vedremo le prossime, anche (si spera) con Camara e Belotti in più e con in meno Kumbulla e Elsha: vediamo se sarà confermata la difesa a 3 (che a me in linea di principio non dispiace affatto), sono curioso. Infine, molto bene Celik, mentre Abraham almeno una di quelle 3 occasioni nitide che ha avuto deve buttarla dentro. Anche stasera, comunque, tante palle gol per noi (almeno altri due gol c’erano) e si rischia poco in difesa. Con una difesa così possiamo andare lontano, se solo troviamo un equilibrio a centrocampo e più concretezza in attacco. Stringiamo i denti (perché siamo ancora in emergenza) e forza Roma!

  17. Grande Roma.
    Abbiamo una campione da maglia numero 10. Un genio del calcio che non fa mai la giocata banale ma sempre qualcosa di bello.
    Ragazzi non dimenticamioci che abbiamo un altro fenomeno con la nove che é Tammy che oggi voleva sfondare tutti per un gol.
    Sarà per la prossima.
    Bravo Celig ma il bello è che abbiamo 4 esterni fortissimi e forse solo l’Inter ha giocatori di tale livello.
    Difesa splendida ormai quei magnifici tre sono una sicurezza. Un abbraccio a Kumbulla, ragazzo sfigato, e Stephan che stava ingranando.
    E poi grande Gallo che è entrato come sa (anche mangiandosi un gol come a volte gli capita) ma che ci salverà tante partite entrando dalla panchina.
    Insomma Forza Roma intanto siamo li sopra :))

  18. Mi ha sorpreso molto l’ inzio del campionato Di Ibanez, Ad oggi il miglior defensore di serie a, e meglio di Bremer Che se parla molto di lui.

  19. Bravissimi tutti, migliore in campo Dybala, giusto il voto 8 ma io gli darei un bel 10 solo per il fatto che con la maglia della Roma ha segnato il suo centesimo gol in Serie A e che oltretutto coincide col centesimo gol segnato dalla Roma sotto la guida di Mourinho, Paulo ci ha regalato grandi giocate, colpi da fuoriclasse che è.
    Poi, gran partita di Celik, Abraham, Ibanez e tutti gli altri giocatori dove i meno brillanti hanno comunque meritato la sufficienza.
    Anche il Gallo Belotti avrebbe meritato il gol, peccato per quel pizzico di sfortuna perché si era fatto trovare comunque lì, smarcato bene, sul pezzo e sarebbe stato bello un suo gol appena entrato in campo all’esordio con la nostra maglia.

  20. Questa è la Roma..

    Una squadra che lascia il possesso palla all’avversario.. Lo fa salire, senza concedere nulla.. E quando si recupera palla si riparte.. Trovando spesso l’avversario impreparato..

    Gioca così la Roma.. Può piacere oppure no, sono gusti.. Ma così facendo la fase difensiva e migliorata e di molto.. Ed i risultati sono già arrivati.. Anche a Tirana abbiamo giocato così..

    La Roma è una squadra che sa fare anche possesso.. Ma quando succede generalmente non è un bene.. Significa che stiamo perdendo.. Oppure pareggiando una partita da vincere.. E ci si butta tutti davanti.. Volendo sappiamo anche tenere il pallone.. E una scelta.. Lasciare il possesso all’avversario..

    Bene Celik.. Quando è arrivato, dissi che era arrivato un titolare.. Perché io personalmente lo vedo così.. E solido, prova il dribbling, sa crossare..

    Fantastico Dybala.. Il primo Goal tanta roba.. Sul secondo capisce la situazione in anticipo.. E poi guardarlo con il pallone tra i piedi e la bellezza del calcio..

    Bene Ibanez e Matic..

    E bene anche Abraham.. I primi due goal nascono sempre e comunque da lui..

    Oggi Tammy e venuto incontro, ha aiutato, ha fatto sponde, ha puntato.. Qualcuno ha scritto che è un gigante senza tecnica.. Un gigante senza tecnica non supera 3 uomini come birilli.. E poi anche il portiere..

    Tammy ha dei numeri da campione.. Poi non sarà sempre continuo.. Sbaglia qualche goal.. A volte anche qualche stop.. Ma parlare di lui come se fosse scarso significa parlare di un altro sport..

    Poi ognuno di noi ha le proprie preferenze.. Ma se la Roma riparte per fare l’uno a zero con Dybala e perché c’è una grande sponda che ti fa ripartire.. Sul due a zero c’è ancora Tammy che va a far sbagliare l’avversario.

    E poi serve la giocata del campione.. E Dybala lo hai preso per questo..

    Il mister ha detto già tutto su Ibanez.. Il ragazzo ha il problema di perdersi durante le partite.. Se riesce ad eliminare quel problema.. E un top.. Ha tutto, potenza, velocità, letture, colpi di testa.. Tutto..

    E per finire.. Il problema Kumbulla esiste.. Ora abbiamo 3 difensori per 3 competizioni.. Ed anche in avanti stiamo messi male.. Senza Zaniolo ed ora anche senza Elsha..

    Stiamo alla fine del mercato.. Vediamo se Pinto ci regala un ultimo regalino..

    Forza Roma..

  21. Per Daie Rometta: se sei uno sbiadito, ok, ma se sei un Tifoso Romanista ti ricordo che la Rometta come la chiami tu, non esiste nella mente e nel vocabolario di ogni Tifoso della Maggica. Rometta fu un termine dispreggiativo che altri tifosi (non Romanisti) appellavano la ROMA di PUGLIESE, che non era certo una grande squadra, ma si faceva comunque rispettare da tutti, compreso le cosidette grandi!

  22. L’avversario era quello che era, ma in altri tempi ci avrebbe impensierito anche il Monza. Non abbiamo mai perso il controllo della partita e abbiamo giocato senza paura
    Ieri ho rivisto il Dybala di cui mi ero innamorato quando era ancora a Palermo, davvero mostruoso. Celik mi sa che ben presto fregherà il posto all’olandesino scazzato e sarebbe ora.
    Elsha ancora una volta molto bene, Mourinho sembra averlo rigenerato, un po’ come con Pellegrini che però a Torino non mi è piaciuto. Abraham non ha segnato ma è stato determinante. Spinazzola va meglio se entra in corsa
    Peccato per Belotti, se avesse segnato quel gol veniva giù lo stadio

  23. Noto sempre con piacere che ci sono sempre quelli che devono tirare 💩 su Lollo. Poveri dentro.
    ❤️🧡💛SSFR💛🧡❤️

  24. Non voglio essere precipitoso nei giudizi
    ma questo è proprio l’Ibanez che mi aspetto

    la maturazione sta arrivando e se si conferma con le qualità che ha lui è un centrale raro… un Top

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome