Roma, Mourinho scioglie il primo dubbio: Kluivert resta, si giocherà una maglia con El Shaarawy

55
1538

AS ROMA NEWS – Josè Mourinho ha sciolto il primo dubbio riguardo ai calciatori che rientreranno dai prestiti: Justin Kluivert, suo vecchio pallino ai tempi dell’Ajax, tornerà a Trigoria e lo farà per restarci.

A scriverlo in questi minuti Gianluca Di Marzio di Sky Sport. L’attaccante olandese quindi non resterà al Lipsia, che aveva timidamente manifestato l’intenzione di riscattare il calciatore offrendo 12 milioni alla Roma. 

Kluivert dunque sarà a disposizione dello Special One per il ritiro di Trigoria e si contenderà una maglia con Stephan El Shaarawy, l’altro esterno su ci ha intenzione di puntare l’allenatore portoghese.

Chi invece sembra essere fuori dai radar è Cengiz Under: l’attaccante turco, nonostante le sue recenti dichiarazioni alla stampa (“Ho sempre sognato di lavorare con Mourinho“) non dovrebbe restare in giallorosso, ma potrebbe finire in qualche trattativa di mercato.

Fonte: Gianlucadimarzio.com

Articolo precedenteXhaka alla Roma, accordo fatto: contratto quinquennale, all’Arsenal andranno circa 18-19 milioni
Articolo successivoZeman: “La Roma di Mou o la Lazio di Sarri? Io punterei sui giallorossi”

55 Commenti

    • E’ talmente informato su tutto che basterebbe riguardare la faccia che ha fatto il 4 maggio all’annuncio di Mourinho alla Roma.

    • Di Marzio…quel fenomeno che mentre dava lezioni di tattica della Roma di Sarri riceveva l’annuncio dell’ingaggio del Mou..dalla faccia voleva sprofondare dalla figura di m….quindi non è molto attendibile

    • Di Marzio, che figura di m&…[email protected] in diretta, trasmissione di punta su tutto il territorio nazionale e magari anche sui social….io ancora sto a ride e questo ancora parla….parla….parla….davvero senza vergogna……

    • Oltretutto spero proprio non sia vero. Esperimenti… giocatori discontinui… anche basta!

    • Mkhitaryan jolly, titolare sulla trequarti o sulla sinistra, a seconda delle necessità. Con Pelle riserva al centro e Kluivert/ElSha a lottarsi un posto sulla fascia. 3 di ruolo più uno duttile, non è male per quelle zone di campo.
      Per il centrocampo avanzato mi preoccupa solo la fascia destra, che se dovesse davvero perdere Under potrebbe contare solo su un Pedro in affanno e un Zaniolo che non gioca con continuità da tipo due anni e che quindi avrà bisogno di molto tempo per rientrare totalmente in forma e riprendere il ritmo partita come si deve. Non illudiamoci che torni subito a fare il fenomeno: abbiamo visto come Elsha, dopo essere stato fermo 6 mesi per la faccenda della Cina, è tornato da noi totalmente senza ritmo partita. Nonostante mi ricordi che lo caricavano facendo vedere i video in cui faceva gli allenamenti alla Rocky… Cosa che mi aspetto che facciano (se non l’hanno già fatta) pure per Zaniolo.
      Volendo lo stesso Stephan sarebbe abbastanza duttile da mettersi sulla destra, d’altronde l’ha già fatto in passato con discreti risultati ma a quel punto si creerebbe carenza numerica sulla sinistra… comunque la si voglia mettere, per me serve prendere almeno un rinforzo là davanti, possibilmente sulla destra. Il tutto presupponendo che Under non lo si voglia tenere.

  1. Lo so, é noioso ma é meglio ricordarlo: é quello che da Giroud in Italia fatto da almeno 5 anni (con gli altri che vanno dietro), ad esempio, Sarri a Roma (mentre Mou aveva firmato una settimana prima),. Più che Di Marzo, dovrebbe farsi chiamare Di 1Aprile.

  2. David "Special" One 😎 - Rinnegato per la Roma - Mou ce pensi TU ai blablabla 🗣️🗣️🗣️

    No te prego.. Ha una comportamento che mi infastidisce enormemente.

    • Sono d’accordo con te.

      Under, rispetto a lui, ha il vantaggio di un tiro micidiale ma per quanto riguarda la corsa e la voglia di coprire la fascia non c’è paragone, secondo me.

      Ha solo 22 anni, appena compiuti (Under sta per farne 24) e qualità tecniche per le quali non mi stupirei se nelle mani di Mou diventasse un’iradiddio…

    • Non sono abbastanza informato a riguardo, quante partite ha giocato sulla destra al Lipsia? Perché a Roma me lo ricordo come giocatore da corsa sulla fascia, rientro sul piede destro e tiro a giro (o qualcosa del genere). Diciamo che è un Elsha con più gamba ma con meno tecnica nel doppio passo e nel dribbling in generale.
      Se fosse buono nei cross potrebbe anche rivelarsi una risorsa utile per la destra, ma da quanto ricordo non è che abbia mostrato enormi qualità da quel punto di vista quindi non so se sarei tranquillo ad affidargli quella fascia anche in caso di forte necessità.
      Poi forse la memoria mi inganna e ne ha già giocate sulla destra pure a Roma, ma il punto che volevo fare è che penso sia molto meglio che si abitui ad un ruolo (esterno sinistro) e che impari a farlo bene piuttosto che farlo diventare un giocatore duttile ma non “specializzato” e quindi, ipotizzo, non decisivo.

  3. Un po’ pallone gonfiato, sicuramente tra quelli su cui l’anarchia degli ultimi quattro anni ha influito di più. Con uno dietro che gli fa una plastica facciale a ceffoni ogni volta che si azzarda anche solo a pensare alla parola “Barcellona” può rigenerarsi

    • Imho, Di Marzio sta a tenta’ er recupero: dicendo che, alla fine dei giochi, il Lipsia non lo riscatta, e che piace a Mou, in fondo ne fa salire il prezzo.
      Scherzo, naturalmente (qua viene tutto preso con enorme seriosità…ma ci sta pure questo, in fondo).

      Comunque stento veramente a credere che possa piacere a Mou uno che sì corre veloce, ma deve sempre guardare la palla (se no la perde incespicando) e, non alzando mai la testa, poi sbaglia pure il passaggio…specialmente quando invece dovrebbe tirare (operazione tecnicamente molto difficoltosa per lui).
      Ah, tra l’altro, non ha mai fatto un dribbling “vero” in vita sua, superando l’uomo solo sulla corsa (e poi incespicando o sbagliando il passaggio..e così via, ad libitum)

    • Ragazzi, guardate che non ha fatto poi così tanto schifo nel RB Leipzig! L’hanno fatto giocare poco, ma tutte le volte che è stato utilizzato ha fatto il suo. Anzi quello che trovo scorretto è che sia stato utilizzato così poco rispetto a quanto avrebbe dovuto. Secondo me sarà stato anche più difficile farsi trovare pronto quando non essendo un titolare, venendo chiamato in causa a singhiozzo, rispetto a che se avesse sempre mantenuto il ritmo partita. Quest’anno ho visto integralmente tutte le partite del Leipzig, è una squadra che gioca comunque un calcio molto veloce, alle volte anche bello, e con interpreti di qualità: tra questi forse il più importante è Sabitzer…

    • Ma tutto benissimo: che lì abbia fatto il suo, è meraviglioso!
      Ci dessero Sabitzer in uno scambio con conguaglio ragionevole a nostro carico.
      Magari

  4. Kluivert è forte solo sulla corsia di destra dove può sfruttare la sua velocità e crossare dal fondo. In questa fascia lo utilizzava benissimo Ranieri.
    Quando invece gioca a piede invertito, sulla corsia di sinistra, è costretto a venire in mezzo al campo e lì si perde.
    Speriamo Mourinho lo capisca come fece Ranieri.
    In ogni caso, Kluivert nel gioco verticale di Mourinho potrebbe esplodere. Io non lo sottovaluterei

    • Elogio il tuo ottimismo: sia per ritenere attendibile Di Marzio, sia per l’analisi tecnica sull’impiego a destra.
      E non scherzo: l’ottimismo, da quando almeno abbiamo preso Mou, è confortante.
      La “crescita” tecnica complessiva di Kluivert dai tempi di Ranieri invece molto poco.

      Forse è meglio che Kluivert vada a esplodere altrove, visto che è una “bomba” di Di Marzio: Di Marzio, a ca…te “invertite” (cioè invertendo il senso delle sue “bombe”) potrebbe essere buon profeta

  5. Siete fantastici fino a ieri (per me ancora oggi)Kluivert era na Pippa….mo sempre se fosse vero Mourinho lo tiene e’diventato Garrincha… spero tanto de sbajamme me me sa’ che piamo n’infrociata!!!!

    • Guarda testaccí (per modo de dí,quel rione lo hai visto di passaggio) preferisco 💯 volte Kluivert Nostro al galletto di Cairo.

      Così visto che resta anche Mayoral si è chiuso PER SEMPRE il discorso Belotti.

  6. Io continuo, irrazionalmente, a sperare che Kluivert possa in qualche modo essere usato per arrivare a Sabitzer, anche se temo che al Lipsia non lo vogliano piu’ vedere manco in cartolina…

  7. Il mercato, come al solito, per questo tipo di profili ancora in cerca d’autore lo farà…il mercato stesso.
    Tra lui e il turchetto ne rimarrà al massimo uno credo, e dipenderà da chi arriverà a bussare alla porta e con quali argomenti. Se dovessero arrivare offerte decenti per entrambi, non credo rimarrà nessuno dei due.
    Dipende anche parecchio dal modulo che il Mou vorrà adottare e dove vorrà impiegare Zaniolo per esempio.

    • David "Special" One 😎 - Rinnegato per la Roma - Mou ce pensi TU ai blablabla 🗣️🗣️🗣️

      Tu che modulo dici UB?

    • Sì, dovessero arrivare offerte per entrambi partirebbero tutti e due.
      In fondo, il pregio di Di Marzio è di sparare bombe quasi sempre svilenti per la Roma. E per di più sbajate.
      Quindi, prendiamo tutto come un buon auspicio per proficue cessioni

    • Infatti UB:
      qui si dice “cedono questo e quello” come se fosse una cosa semplice.
      2 anni fa l’Inter ha avuto problemi a cedere ICARDI, la Juve Higuain, e via dicendo.

      Detto questo, se Di Marzio ci prende come con “Sarri ha già segnalato i primi 3 profili alla Roma e a Pin…. AH COME? LA ROMA HA ANNUNCIATO MOURINHO?????”, direi che Justin ha già comprato casa a Lipsia….

    • Modulo? Non lo so, se ci basiamo sull’ultimo decennio, direi 4231, quindi esterni che sappiano dare anche copertura ed equilibrio.
      Under non mi sembra quindi il profilo adatto; Kluivert più volenteroso, ma non è che brilli per intelligenza tattica, tutt’altro.

    • David "Special" One 😎 - Rinnegato per la Roma - Mou ce pensi TU ai blablabla 🗣️🗣️🗣️

      Io penso adotterà il 4 3 3.

      Secondo me la nostra rosa può essere rinforzata bene adottando il 433… Siamo pieni di esterni e mezze ali… Speramo bene dai.. Grazie per la risposta.

  8. Per me questo è uno che con l’AS Roma non dovrebbe avere più nulla a che fare dalla prima intervista da bimbominkia idiota che ha rilasciato, ossia dopo 5 minuti che era arrivto e prima ancora si dimostrasse una pippa al sugo.
    Poi s’è dimostrato appunto una pippa.
    Gli altri sono quelli con la mentalità perdente che hanno parlato di sconfitte meravigliose, si sa chi sono.
    Gente che.nuoce al nuovo ambiente squadra (non quello cesaronico) che andrà costruito.

  9. Non abbiamo la più pallida idea di che mercato farà la roma, speriamo che con mourinho sia un mercato diverso dal solito, nn lo sappiamo noi e neanche i giornalisti, tireremo le somme a fine agosto, sarà un estate piena di speranze come da non molto.

  10. A Di Marzio rode parecchio che se semo piati Xhaka e Rui Patricio ( col rischio PER LUI che viene anche Dollarumma a fare il primo in prestito dal PSG ie pierebbe un coccolone ) perchè sa che l unica carta che abbiamo per avere un centrocampo di alta qualità è appunto Kluivert, che può rientrare nella trattativa di Sabitzer col Leipzig, andremo a formare un cc con Xhaka Veretout e Sabitzer.
    Quindi, sotto le voci dei milanari filo lazziesi che ci ribadiscono tutti i giorni che abbiamo debiti, preparateve perchè questo è quello che succederà
    Oggi se so nventati la balla spaziale di Amazon dello Zenit, nessuna fonte riporta sta razzata colossale.
    Il Gallo sta in rotta col Toro che non rinnova e Cairo lo perderà a zero, ma non è l unico che verrà, perchè dall Inghilterra girano altre voci di un giocatore del City in prestito ( altra razzata che se stanno a pia Kane e offrono contropartite )
    Per non parlare della baggianata di Pellegrini all Atalanta o al Barca a 20 mioni ahahahaha
    Quindi preparatevi cari intellettuali da tolke sciov che vi smentiremo botta per botta !

  11. mah se ci presentiamo con Kluivert e l’ultimo el sharawy facciamo poca strada.. kluivert a me non è mai piaciuto un granchè trovo che non sia un giocatore di gran talento oltre che molto leggero e tatticamente non molto intelligente (spesso si perde a dribblare nel nulla)..

  12. Sul carro dei faciloni che a Luglio tutti l’anni vince lo Scudetto e poi a Dicembre allenatore nun e’bono me dispiace io non ci salgo!

  13. Se così fosse, quindi un altro esterno, si parte con un 4231. Con El Shaarawy e Kluivert a sinistra, Miki e Pellegrini al centro, Zaniolo e Pedro con Perez a sinistra.

    Poi magari a stagione in corso si può cambiare, ma se è vera sta notizia (prendiamola con le pinze) probabilmente si va verso il 4231. Bene.

    Forza Roma!

  14. Sono convinto che Kluivert farà bene con Muo.
    Ma li sono stati fatti degli errori, andare a cercare Carles Perez, quando avevamo Kluivert e Under che erano due giocatori con quelle caratteristiche

  15. Il 4231 con spinazzola e karsdorp? non credo… ma magari li alterna nell’andare avanti.
    Spero che Pedro e Perez non restino.

    Zaniolo e Kluivert fanno paura, in una ripartenza.

  16. Forza Roma tuf tif io so nato a Via Amerigo Vespucci 55(vedi Tutto Citta’dove si trova) tu non lo so,ma vedi il problema non e’dove uno nasce e’con chi stava alle elementari al banco a scola…forse a te rubavano la merenda!!!

  17. Trovo eccessive l critiche a Giustino.
    Parliamo di un giocatore attivato a Roma da ventenne e che ora ne ha 22.
    Non è un fenomeno e non è stato pagato come tale, ma per quel poco che ha giocato in Germania non ha per niente sfigurato, non a casi il Lipsia che x Schick ci aveva risposto “no grazie” x Justin ha formulato un offerta, non ricca ma nemmeno disprezzabile in tempi di crisi.
    E’ un giocatore adatto al modo di giocare dello special1 e gli atteggiamenti da bimbominkia, vista l’età, vanno un po’ perdonati.
    M.P.O. Cerchiamo di supportare i nostri giovani, soprattutto se hanno delle qualità ( x Justin discreta tecnica e velocità e tigna al top) invece di affissarli x poi vederli esplodere altrove.

    • Finalmente un commento sensato.
      Sottoscrivo tutto e personalmente trovo che tecnicamente sia più che buono.

  18. Per ddrmaancheno, lo spero che riesca a migliorarlo perché io ricordo un pesce fuori del acqua che ribalsava su i avversari come una palla di flipper. Che affretava i passaggi e rovinava nostri contropiedi . Mah vediamo!?

  19. Credo con fermezza che tutte le scelte d’attacco compreso il modulo ahahahh dipendano quale centravanti che riuscirà a prendere la ROMA, in quanto Mourinho sa bene che il gioco si sceglie e lo ha dimostrato in base ai calciatori a disposizione e schierabili partita dopo partita, partendo mi pare di avere capito dall’asse centrale che verterà su Xhaka, un centrale difensivo molto dinamico e una punta, un cannoniere ahhahah ossia uno che ha nel suo palmares uno score di segnature incontestabile. Non ho fatto volutamente riferimento che la punta sia un centravanti ma a quanto ne so io il nome su cui puntano forte è per ora un centrattacco bomber classico, se salta, potrebbe essere un fighter esterno. Ma il crack di mercato sarà, sicuramente inaspettato da tutti, un difensore da top ten aahahha Buona serata a tutti e Forza ROMA

  20. Potrebbe essere semplicemente una strategia per non deprezzarlo. La Roma non riuscirà a costruire la squadra di Mourinho in un solo mercato,ma la rosa negli anni sarà rivoluzionata. Secondo me e non è solo una sensazione,anche per la Roma e per Mourinho con la giusta offerta,escluso Zaniolo,nessuno è intoccabile o imprescindibile,compresi i migliori

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome