Roma, non puoi sbagliare: col Genoa tre punti a ogni costo

22
719

AS ROMA NEWS – Partita delicatissima quella di domani sera a Marassi. La Roma non può più permettersi passi falsi dopo i pesanti capitomboli delle ultime apparizioni. Mourinho lo sa bene e queste due settimane ha lavorato duramente sulla testa dei ragazzi, ma anche sulle mosse tattiche da apportare in vista della gara contro il Genoa.

E’ stato un Mou particolarmente severo, che ha rimbrottato Zaniolo e si è confrontato con qualche calciatore scontento. Lo Special One non vuole più brutte figure, ma sa anche che la sua Roma domani sarà ancora ben lontana dalla squadra che ha in mente.

Mancherà Smalling, ancora ai box, non ci sarà Vina e nemmeno Calafiori, e Kumbulla non è ancora al meglio. Per questo il tecnico portoghese tornerà alla difesa a tre con Cristante arretrato in mezzo a Ibanez e Mancini. A centrocampo potrebbe avere una chance Villar, ma al momento la soluzione più gettonata è l’arretramento di Pellegrini con Zaniolo trequartista.

Karsdorp ed El Shaarawy agiranno sulle fasce, mentre in attacco verrà riproposta la coppia Shomurodov-Abraham che aveva convinto Mourinho nel match contro il Venezia. Rispetto a quella partita però l’allenatore portoghese si aspetta un risultato finale completamente diverso: lì la squadra gettò alle ortiche la partita con un secondo tempo costellato di errori in zona gol che permisero ai veneti (aiutati dall’arbitro) di tornare in partita.

Stavolta la Roma dovrà essere molto più solida e cinica. Il Genoa, tra cambi di proprietà e allenatore, è carico e avrà la spinta di Marassi dalla sua parte, ma ha anche tante assenze. Pellegrini e compagni dovranno approfittarne per portarsi a casa una vittoria importante, anche considerando gli scontri diretti (Fiorentina-Milan e Lazio-Juventus oggi, Inter-Napoli domani) che potrebbero dare un volto diverso alla classifica.

Giallorossi.net – A. Fiorini

Articolo precedenteAS ROMA FLASH NEWS – Tutte le notizie in giallorosso minuto per minuto
Articolo successivoCarboni: “Mou deve adattarsi ai giocatori che ha. Assurdo mettere in discussione uno come lui”

22 Commenti

  1. Salvo Abraham perché è nuovo… Zaniolo è forte! Punto. Mancini e Ibanez non possono giocare da soli! Rui Patricio inizia a dare sintomi di “vecchiaia”… Spero solo sia un momento perché per il ruolo che ricopre può giocare ancora ad alti livelli per 3/4 anni… Veretout non capisco cosa gli stia succedendo… Attendo Spinazzola… Vina e lo strapagato “Faraone” insieme a Karsdorp, possono essere utili per la panca e… Terrei sempre sott’occhio Felix… Il resto, a partire da Lorenzo De Rossi al sopravvalutato Shomucomesechiama, può anche cambiare aria per come la vedo io! Il fatto è che Pellegrini non te lo togli più ora! O se sveja, o se tenemo sta pippa per il resto del contratto! Se vogliamo una Roma ad alti livelli… Non è certo lui il giocatore sulla quale costruire una Squadra e il suo futuro! Il campo parla da solo! L’avevo già scritto su Lorenzo in tempi “non sospetti”… Non diventiamo così euforici per aver vinto con pizza e fichi! Aspettiamo per il contratto!!! E come volevasi dimostrare… Si è piantato! Infortuni, prestazioni scarse, pure con le più piccole! Adesso beccateve er vostro (non il mio…) Capitan sola!

    • El Shaarawy a tutta fascia nell’ipotesi; poi non chiediamo al più prolifico attaccante del momento anche di segnare. Forza Roma!

    • Paolo… Io sì… Tu invece??? Continuate a fare battute cretine… Intanto con il vostro capitan barba 2 e ciurma allegra stiamo affossando prendendo sberle a destra e a sinistra! E a me, Paolo, mi scrivi… Romanista??? A me sembra che qui ce stanno na marea de lanziesi che godono a vedere la Roma con certi personaggi che non sono né carne, né pesce! Poi, quando arriviamo a fine anno e non abbiamo raggiunto nemmeno il minimo obbiettivo allora tirate giù peste e corna! Contenti voi, contenti tutti! Siete peggio de ‘nsupertele! Dove tira il vento… J’annate appresso! Continuate a sostenere i falsi miti romani! Avete goduto per le doppiette, assist, ecc di Pellegrini con squadre di terza e quarta fascia! Con Juve, Milan e altre squadre meno blasonate dov’era! Mi auguro che a gennaio arriva qualcuno, sennò quest’anno ci sarà da “piangere”…

    • Grande zio fill d accortissimo con te su tutto e questi che spolliciano… non ti curar di lor ma guarda e passa …

    • Infortuni e prestazioni scarse? Ma stiamo parlando dello stesso Lorenzo Pellegrini? Di quello che ha fatto gol e assist contro il Cagliari, che è stato l’unico a creare pericoli contro il Milan e cbe col Venezia pur di giocare si è fatto fare le infiltrazioni? Che con le infiltrazioni contro il Venezia ha recuperato 11 palloni(Ibanez e Kumbulla insieme si fermano a 9) e offerto 8 pasaggi chiave(se metti insieme tutto il resto della squadra arrivano a 10)?
      Del miglior trequartista per distacco in questa stagione della Serie A? Stiamo parlando dello stesso Lorenzo Pellegrini?
      Lo strapagato Faraone è venuto a 0, quindi il peso del suo stipendio è relativo.
      Shomurodov è a Roma da 2 mesi e già è da buttare? Persino Zidane, Guardiola e Mourinho si prendono almeno 1 anno per valutare i giocatori (e loro li vedono ogni giorno in allenamento), azzarola Fill, sei la pistola più veloce del West.

    • Luciano… Rispecchi a pieno il tifoso del commento che ho scritto qualche ora fa! Tieniti pure Pellegrini! A parte la punizione con il Cagliari (ultimo in classifica… Pensa un po’ con chi ti esalti) Salernitana, Sassuolo, Empoli, Verona, Udinese… Tutte grandi Squadre… Ti rendi conto che queste Squadre possono formare una Stagione di serie B??? E in Coppa che non mi ricordo neanche l’origine di certe Società, oltre all’umiliazione con il Bodo… Dov’era Pellegrini con Fiorentina, rube, Napoli, Milan e addirittura (dopo la firma) VENEZIA!!!??? Sicuramente ai un gran cuore! Ma i giocatori che ti portano in alto sono altri…

    • Ancora Luciano… Sono più di due anni, quasi, che non vinciamo più contro una Squadra che va oltre il nome della Fiorentina! Dove sono le vittorie contro Inter, Milan, Napoli, ATALANTA (pensa un po’ chi è diventata grande) rubentus… I Derby dove si godeva con il Capitano! Quello vero, TOTTI!!! Ma non ti domandi che c’è qualcosa che non funziona??? Che questi giocatori sono sopravvalutati e protetti da tifosi come te che li mettono sotto una campana di vetro, solo perché sono romani? Ed io sarei, come si è permesso di scrivere Paolo… “Romanista?” Alludendo che potrei essere un lanziese? I lanziesi siete voi!!! Che c’avete l’occhi… Ma non li usate! E che cavolo! Domani con il Genoa dovremmo vincere 5/6 a Zero per come stanno messi! Vediamo se riusciamo a fargli dare il benvenuto alla nuova Società!

  2. Secondo me vi è qualcosa di diabolico nel continuare ad inserire Pellegrini in mediana dopo averlo visto giocate mille volte male lo scorso anno (sempre sconfitte contro le big).
    Comprendo che il genoa non è una big e la scelta era tra lui o Zaniolo nei trequartisti (dato che quest’anno si sono fissati entrambi che devono sempre tirare e non passare ai compagni), ma è sempre un rischio.
    Avrei preferito mille volte villar che con cristante dietro avrebbe concesso a veretout di spingersi più avanti.
    Cmq Mourinho è il nostro condottiero. Sempre forza Roma dobbiamo vincere.

    • Beh, di diabolico ci sarebbe anche Cristante tra i centrali, anche lui visto giocare mille volte lì con corollario di improperi nei confronti di chi ce lo metteva. Molti di coloro che lo facevano allora, però adesso si astengono.
      Che ti devo dire? A noi non resta che aspettare, vedere e giudicare, sperando, come peraltro ho sempre fatto, che colui che partorisce l’idea ne sappia ben più di noi.
      In tanti pensiamo che questo centrocampo a due sia una iattura, che non esalti le caratteristiche dei giocatori che ci sono, ma piuttosto le deprima. Siamo imbottiti di mezze ali, ma ne facciamo a meno.
      Potremmo limitarci ad un solo giocatore “fuori ruolo”, ma preferiamo sempre schierarne due o tre. Se fosse confermato lo schieramento di cui sopra, domani potremmo contarne addirittura quattro: Cristante, Pellegrini, Veretout e ElSha.
      Mi limito ad abbracciare le tue ultime due frasi…

  3. Ha ragione Fiorini, dopo giorni e giorni di chiacchiere varie (dissidi tra Mourinho e Pinto, giocatori che a gennaio vogliono lasciare la Roma, chiacchiere varie sugli acquisti futuri, difesa ad oltranza di Mourinho in nome del Progetto, ecc. ecc.) è l’ora dei fatti concreti e dopo la debacle di Venezia non ci sarà più alcun alibi: il Genoa è in piena zona retrocessione ed il risultato atteso è uno solo: la vittoria.

  4. Io vedrei bene Zaniolo come seconda punta a briglie sciolte, ovvero LIBERO di ESPRIMERSI su tutto il fronte d’attacco senza grossi compiti di inseguire gli avversari.

  5. Basta che non sia la solita partita condizionata da Irrati.
    È innegabile che fin’ora non si è mai vista una grande Roma,ma è altro si innegabile, che non c’è stata partita in cui non siamo stati tartassati dagli arbitri, sarebbe anche ora che i vari orsacchiotti con le loro divise fluorescenti, la smettano perché hanno stufato

  6. La colpa è degli arbitri anche perché non si spiega avendo uno dei migliori giocatori de mondo(corriere dello sport di ieri Pellegrini supera Mbappe e Salah) come si posso perdere con il Venezia…che massa de abbocconi che siete…contenti voi…

  7. Carissimo LUCIANO, pur leggendoti spesso e condividendo le tue riflessioni, non è mai capitato di parlarti ahahhah o sbaglio? Purtroppo, lo ripeto sempre oltre alle inesattezze da te evidenziate, alcuni vogliono a tutti i costi parlare di calcio senza avere le basi per farlo. Ovviamente possono anche esprimersi dubbi sulle prestazioni della squadra ma vedendo attentamente quello che succede in campo. Un esempio è come non ha funzionato la catena laterale di destra con Karsdorp che arriva a non indovinare mai il cross e Zaniolo che si incaponisce nello sfondamento. Questa anomalia Mourinho l’ha capita e ci sta mettendo mano, Qui non parliamo solo di spostare un calciatore da destra al centro, eliminando Karsdorp: se da quanto ho percepito ci capisci. è un problema non da poco da risolvere. Comunque io l’ho scritto, un ventino sullo scudo della ROMA,, a 50 ce lo butto ahahhah Forza ROMA

  8. Cmq è vero che con il 3 4 1 2 è di difficile collocazione Zanilo. Potrebbe provare a fare la seconda punta (così sta più dentro il campo) ma la Shomurodov lo vedo più adatto. Come trequartista invece è difficile togliere Pellegrini (o arretrarlo tra i mediani) dove anche lì come sostituto vedo meglio Miki.
    Secondo me con il rientro di Spina e magari l’acquisto di Dalot sarebbe più consono il 4 3 1 2 dove Zaniolo potrebbe giocare da mezzala che secondo me è il suo vero ruolo (cioè quello che fa Milinković-Savić nella Lazio), con Cristante davanti la difesa e Veretout mezzala opposta lasciando sempre Pellegrini dietro la coppia Abraham/Shomurodov (che la vedo devastante se affinata sempre meglio)

  9. Ora bisogna vedere chi sono i due positivi, e incrociamo le dita che non si complichino le cose. Al buio di questa indisponibilità, tutto è rimesso in discussione ovviamente. Forza ROMA

    • Con quasi tutta la difesa fuori, Kumbulla mezzo e mezzo (non che sano sia chissà che scienza eh, anzi) e Cristante fuori temo fortemente la formazione di domani. Già con i titolari questa difesa e questo centrocampo fanno pietà, con i panchinari dei panchinari diventa peggio dell’emmenthal la fase difensiva.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome