Roma, nuova lettera alla Lega: “Con l’Atalanta di lunedì, si garantisca l’integrità del campionato”

52
834

AS ROMA NEWS – Salvaguardare non solo le squadre che giocano in Europa quest’anno, ma anche quelle che dovrebbero – e vorrebbero – giocarci il prossimo anno.  E’ con questo spirito che, ancora una volta, la Roma ha scritto alla Lega Calcio: oggi dovrebbero essere comunicati anticipi e posticipi della diciassettesima giornata di ritorno, in programma l’11 e il 12 maggio.

Una partita, quella tra Atalanta e Roma (si gioca a Bergamo) che vedrà impegnate due squadre che, solo pochi giorni prima, avranno avuto la semifinale di ritorno di Europa League. Detto che la squadra di Gasperini avrà un giorno in più di riposo (non dipende da lei, si gioca col Marsiglia l’8 maggio invece che il 9 per una festività locale), la Roma ha chiesto alla Lega che la partita si giochi di lunedì (come è già stato accordato per Atalanta-Salernitana) e non di domenica (quando invece si giocherà Roma-Juventus). Difficilmente questo verrà concesso perché mercoledì 15 maggio è in programma la finale di Coppa Italia tra la stessa Atalanta e la Juventus.

La Roma, allora, ha proposto alla Lega di posticipare la finale, anche perché di fronte i bergamaschi avranno una squadra non impegnata nelle coppe: spostare di 24 ore la sfida non comporterebbe grandi rischi. Anche se, come sempre in questi casi, la Lega è contraria perché la partita si gioca a Roma e i tifosi in arrivo da Bergamo e Torino si sono già organizzati per tempo.

“Tale richiesta – si legge nella lettera – deriva non solo dalla centralità di questa partita (Atalanta-Roma, ndr) ai fini della qualificazione alla prossima edizione della Champions League, ma anche dalla esigenza di tutelare e garantire l’integrità del Campionato di Serie A, che siamo sicuri rappresenti un nostro comune obiettivo, al fine di costruire un prodotto di valore che sia credibile per tutti i soggetti interessati, dalle istituzioni ai tifosi“.

Fonte: Corrieredellosport.it

Articolo precedenteCasini: “Il recupero di Atalanta-Fiorentina potrebbe giocarsi a giugno. Per Udinese-Roma non c’erano altre opzioni”
Articolo successivoPRIMAVERA: Sampdoria-Roma 0-2. I ragazzi di Guidi blindano il secondo posto

52 Commenti

    • Senza fini, in questo caso. La richiesta di non giocare con l’Udinese aveva delle buone basi, anche se (a quanto pare) il regolamento non consentiva deroghe. Questa invece è veramente campata in aria: non è vero che l’Atalanta ha un giorno in più di riposo, loro giocano la semifinale di ritorno giovedì esattamente come noi. Quindi, se è vero che la Roma ha veramente chiesto questo posticipo (cosa che mi auguro non sia vera) siamo messi davvero male. La Lega già probabilmente non avrebbe accettato se avessimo avuto buone motivazioni a supporto, non vedo proprio perché dovrebbero incasinarsi spostando la Coppa Italia senza alcun buon motivo.

    • Concordo con Ago, questa richiesta è priva di fondamento e, se vera, avrà come unico effetto quello di inimicarci ancora di più, se ce ne fosse bisogno, il palazzo con effetti, spero, il meno deleteri possibile per noi viste le prossime importanti sfide che ci aspettano.
      Fra l’altro non comprendo l’utilità per noi, visto che comunque, in ogni caso, anche spostando di un giorno loro avrebbero comunque 24 ore in più. Il vantaggio poi non ce l’hanno comunque, perchè giocheranno con noi con un occhio comunque ad una finale importante come la coppa italia da disputare dopo pochi giorni, quindi semmai siamo noi ad essere favoriti che ci potremo concentrare sulla partita.
      Boh…..i Friedkin devono cambiare qualche altra testa in società….

    • Institutioni calcistiche stracolme di farabutti
      ingrati, ma come si puó non pensare al
      bene della squadra che con cinque semifinali
      e due finali negli ultimi anni ti ha portato un sacco di punti nel ranking UEFA e
      ad avere di nuovo voce in capitolo nonché ad avere enormi introiti derivati da tutto questo.
      Inoltre in questa situazione di gioco delle parti c’è una stessa avversaria che potrebbe giocare una partita decisiva a carte scoperte.
      Abominevole da tutti i punti di vista, non si puó fare!!!!

    • La Roma sa benissimo che non sposteranno nulla , vale per Udine e per tutte le altre però vuole sottolineare che se si hanno problemi di calendario è perché sarebbe meglio un campionato a 18 squadre, dove puoi giocare le coppe con più tranquillità ed eventuali rinvii.
      Ma c’è chi non capisce o non c’è sente

  1. Visti i presupposti come gia’ spiegato dal presidente della Lega difficile far passare anche questa richiesta. Per i cari dirigenti italiani il problema si risolve con l’uscita della Roma dalla EL…e noi ci grattiamo quello non esposto al sole !!!!

    • Motivo: Atalanta e Roma giocano entrambe le loro semifinali giovedì 9 maggio, quindi spostare Atalanta – Roma un giorno dopo non cambierebbe nulla a nessuna delle due squadre, se non causare alla Lega, alle società e ai tifosi di Atalanta e Juventus enormi disagi per lo spostamento della finale. Così mi sembra più chiaro.

    • Infatti non c’entra una mazza. E questo significa anche che non c’è alcun motivo valido per spostare Atalanta-Roma: sia noi sia loro giochiamo la semifinale di ritorno giovedì 9. Quindi arriveremmo alla gara di serie A esattamente con gli stessi giorni di riposo.

  2. Impossibile che tale proposta (per quanto giusta nel principio) venga accettata. Per una serie di motivi:
    – i tifosi di entrambe le squadre si saranno già organizzati per tempo;
    – se l’Atalanta arrivasse in finale di Europa League, si troverebbe a dover giocare giovedì 16 la finale di Coppa Italia, poi necessariamente domenica 19 in campionato e mercoledì 22 la finale di Europa League. Giocherebbero la finale di Europa League con solo tre giorni di riposo. Pensate che cosa succederebbe se proponessero a noi una cosa del genere, andremmo a fare le barricate sotto la Federazione (giustamente).

    • Rimuovo il “giusta nel principio”. Prima quantomeno era circolata la bufala secondo cui la ragione del posticipo al lunedì fosse il fatto che l’Atalanta anticipava a mercoledì la partita europea. Ora che sappiamo che tale notizia è del tutto falsa (o meglio, mal attribuita, visto che riguarda la Fiorentina e non l’Atalanta) non vedo una singola ragione per cui la Lega dovrebbe accettare di spostare sia Atalanta Roma sia la finale di Coppa, visto che arriveremo ad Atalanta Roma esattamente nelle stesse condizioni in cui ci arriveranno loro, cioè con due soli giorni di riposo.

    • Peraltro tu, con una rapida ricerca, sei riuscito a svelare il mistero, cosa che i vari organi di stampa sportiva non sono riusciti a fare limitandosi a fare copia e incolla dal primo che ha pubblicato la notizia senza verificare minimamente l’attendibilità della stessa.

  3. Sicuramente non ci ascolteranno, ma in poco tempo seconda lettera alla Lega, qualcosa nella Roma sta cambiando e finalmente direi.

  4. Paparapaaaaa…
    paparapaaaaa
    papparappa
    ( sulle note della famosa musichetta del film LE DODICI FATICHE DI ASTERIX)
    Oppure si potrebbe fare come BUD E TERENCE in Altrimenti ci arrabbiamo.
    Ce la giochiamo a carte?
    No.
    Facciamo a braccio di ferro.?
    No.
    Allora a birra e salsiccia..

    • Gosick, quando mi candiderò a presidente (della Lega Serie A, della Regione Lazio, del Consiglio, chi lo sa?) mi aspetto il tuo voto. Ci conto. E anche quello dell’amico Gaetano.

  5. se non hanno accettato di posticipare la partita con l’Udinese non vedo come potrebbero accettare questa, che a dir la verità mi pare pure parecchio campata in aria

  6. Sarebbe molto meglio spostare Roma-Juventus al giorno di Atalanta-Fiorentina.

    Atalanta-Roma di domenica si gioca a “armi pari” visto che entrambe provengono dalla semifinale di Europa League.

    Spostare la finale di Coppa Italia lo vedo molto improbabile, se non impossibile.

  7. La Roma sa bene che non sarà ascoltata!
    Ma fa’ ancora meglio a scrivere questo comunicato per EVIDENZIARE come ci si sta comportando in itaglia!!!
    Condivido appieno l’aver posto nuovamente l’accento.
    FORZA ROMA

  8. Ma tra il 24/03 (Ultima Amichevole della Nazionale) ed il 30/03 c’è stata una settimana di riposo? Non ricordo, qualcuno ha presente se c’è stata una settimana piena di allenamenti? Non si poteva reuperare in quella settimana la partita tra Atalanta e Fiorentina? Almeno per dare una parvenza di regolarità, visto che noi possiamo giocare 20 minuti a comando mi chiedo perchè non si poteva recuperare in quella settimana li, non ricordo ci fossero partite ma vado a memoria.

    • L’Italia ha fatto una settimana di riposo (che poi, riposo mica tanto, tornavano dagli Stati Uniti, li volevo a giocare tutti in jet lag…), ma molte altre nazionali giocavano eccome.

    • Se non ho letto male, tra il 24 ed il 30 si poteva tranquillamente recuperare quella partita ma non si è voluto. Non è vero che non c’erano date disponibili.

  9. lo ripropongo, lo hanno scritto sopra

    chiedere di spostare roma-juventus sarebbe il top….

    juve oramai seconda/terza…..
    se avesse vinto la coppa italia scarichissima
    se la avesse persa farebbe dispetto ad atalanta….

  10. Non è una decisione pro-Atalanta ma semplicemente PRO-LOLITO!
    Ce poteva sta pure er Benevento al posto dell’Atalanta, l’importante è che vadainkulo alla Roma.
    PE DISPERAZIONE DE LOLITO !!!
    Poco importa se la Roma sia la principale ragione per cui l’anno prossimo avremo 5 squadre in Champions.
    In itaglia preferiscono tagliarsi il pisello piuttosto…..
    FORZA ROMA

  11. Il problema piu’ grosso e’ come vengono fatti i calendari.

    Provate a pensare con quale cognizione si possono giocare partite determinanti alla media di ogni 3 giorni e mezzo, ma neanche le competizioni mondiali hanno questi tempi.

    Eppure lo sapevano gia’ prima che stilavano i calendari che le date erano queste, ma anticipare di due settimane l’inizio del campionato no e !

    DEMENZIALI !!!

    • E’ tutto un magna magna, chi ha provato a contestà i calendari l’hanno silenziato senza pensarci due volte

  12. Non riesco a capire. Dino Viola era senatore e noi avevamo tutti contro. Ora che il senatore è il panzone (che se la comanda) quelli che continuano ad avere tutti contro siamo sempre noi… bho!!!!

    • Si spiega perfettamente: quel che conta è l’antiromanismo. La costante è è sarà sempre quella

  13. Non lo permetteranno mai.
    Ci hanno già fatto la porcata di giocare contro il Napoli ieri invece di sabato, figurati contro la juve…
    La Lega di Lotito ci vuole fuori a tutti i costi sia dall’EL al termine dei 2 match di semifinale (sennò ci avrebbe fatto riposare tanto quanto i tedeschi) e sia soprattutto dalla rincorsa Champions’ in campionato.

  14. La nostra rabbia si trasforma bella loro felicità, cerchiamo di essere superiori….giochiamo e basta, tanto non cambierà nulla ❤️

  15. Pardon, ma qualcosa non torna. Le semifinali di ritorno di EL sono entrambe in programma giovedì 09/05 quindi o qualcuno alla Roma ha subito l’effetto de primi caldi oppure c’è qualcos’altro che il Corsport ha male interpretato.
    Non penso possa essere ricevibile in alcun modo questa istanza: i giorni di riposo sono i medesimi per entrambe le squadre e figuriamoci se si sposta una finale di Coppa Italia per motivi così aleatori.
    Boh, spero veramente che non si sia capito qualcosa del senso del comunicato, perché mi sembra francamente un pretesto per farsi ridere dietro questo.
    Che facciamo, dopo tanto anche inopportuno silenzio, cominciamo a sparare a vuoto?

  16. Faccio fatica a capire la politica di una società silente davanti a ingiustizie reali del passato (Taylor su tutte, ma anche diverse in Italia tipo la sconfitta a tavolino con il Verona o con l’Empoli primavera) ed ora improvvisamente attiva con richieste paradossali che non potranno mai trovare accoglimento.
    Lo spostamento di una partita non può essere richiesto unilateralmente da una società contro gli interessi dell’altra. E non credo che l’Atalanta possa prestare il consenso

  17. facciamo richieste assurde per giocare 24 ore dopo (probabilmente verrà rifiutata con pianti e urla di complotti al seguito) e non facciamo proposte serie e più importanti come quella di posticipare le partite dell’ultima giornata, delle squadre coinvolte nella lotta UEFA, alla domenica successiva e al suo posto far recuperare la partita con la Fiorentina. In questo caso sarebbe tutto molto più regolare, con il recupero fatto prima delle 2-3 partite dell’ultima giornata che si giocheranno quindi in contemporanea.

  18. Ho fatto un giretto sui social, e in effetti ci stanno già ridendo dietro. Il problema è che stavolta c’hanno pure ragione, questa richiesta non ha alcun senso.

  19. Inteso di un arbitro degno di arbitrare in Serie A? Comunque questa per me è la squadra futura 4-3-3: SVILAR, DEDIC, MANCINI, N ‘DICKA, RAUM, DUMFRIES, PAREDES, PELLEGRINI, DYBALA, PAVLIDIS/GYOKERS, CHIESA…come alternative 4-3-3: Meret, Celik, Hermoso, Llorente, Spinazzola, Bove, Matip/Matic, Fabbian, Baldanzi, Azmoun, El Shaarawy. Punterei comunque giocatori buoni dell’Inter, Bologna, Udinese anche per avere riserve all’altezza.

  20. A me fanno.ride in lega è più importante una finale.di.coppa.italia che si può giocare quando.si.vuole. a discapito dell.reholatita di un campionato ridicolo tipo atalanta fiorentina a giugno…..non ho.parole……

  21. La Roma è riuscita a fare un comunicato per posticipare a Lunedì Atalanta Roma,
    in quanto l’Atalanta, giocando il ritorno col Marsiglia Mercoledì 8 anziché Giovedì 9 avrebbe un giorno di riposo in più. Quello che è incredibile è che l’Atalanta giocherà il ritorno giovedì 9(come noi) perché è la Fiorentina che anticiperà la partita con il Bruges a Mercoledì 8 in quanto Giovedì 9 a Bruges ci sarà la “Processione del Sacro sangue” festività locale molto sentita.Ora io dico già quando abbiamo ragione questi non ci caga.o proprio figuriamoci se commettiamo simili errori(salvo che è tutta una fake news).In questo modo ci rendiamo ridicoli e poco credibili quando c’è da protestare a ragione. Spero che la notizia non sia vera e sia tutta una stronza.a giornalistica, tanto una più una meno!!!!

  22. O sono io che non so più leggere, e l’età potrebbe esserne colpevole, oppure non sono riuscito a leggere la motivazione per cui tutto questo casino dovrebbe esistere. Boh………….

  23. Caro Gosick non è che AGO difende Casini e Lotito sta solo dicendo che Roma e Atalanta giocano ,ENTRAMBE ,il ritorno di Europa League il 9 Maggio e poi lo scontro diretto in campionato il 12 Maggio. Quindi non è ASSOLUTAMENTE vero che i bergamaschi abbiano un giorno di riposo in più. Quindi a che pro spostare a lunedì il match di campionato? Tutto nasce dall’errata convinzione (totalmente campata in aria) che le mer.e avrebbero anticipato l’incontro con il Marsiglia a mercoledì 8 Maggio. Lui dice, le proteste facciamole quando vanno fatte, e credimi ,ci sono miliardi di motivi per farlo e no quando non hanno nessun motivo per essere esposte. Tutto questo, ammesso e non concesso, che la Roma abbia veramente fatto quella lettera e non sia invece una notizia completamente inventata dai giornali.

    • Non vi è venuto in mente che la Roma, avendo al suo fianco fior di avvocati è al corrente della situazione ma dopo il fattaccio con l’Udinese sta provando semplicemente a smuovere le acque?
      O li considerate veramente una manica d’ingenui

    • Gosick: se c’è veramente un Mastermind con un Masterplan dietro tutto ciò, io mi alzo in piedi, mi tolgo il cappello e mi inchino. Ma anche vedendo i commenti di molti sotto l’altro articolo, che non hanno ancora nemmeno capito che l’Atalanta giocherà il ritorno giovedì 9 e non mercoledì 8, permettimi di non avere grandi speranze.

  24. È la percezione di tutti. Siamo in difficoltà fisica e rischiamo il crollo. Ma questa volta la richiesta della Roma è totalmente assurda. Come si può pensare che l Atalanta accetti di giocare lunedì con noi e poi mercoledì? Come si può pensare di spostare una finale di Coppa Italia alterando i programmi di tifosi, squadre, televisioni ecc. Si chiama vittimismo. La logica vuole che si distinguano i casi e si gridi allo scandalo quando c’è uno scandalo. Su Udinese Roma era giusto protestare. Farlo sempre è,per l appunto, vittimismo. anche perché se si giocano sei partite decisive in tre settimane, ovviamente il riposo complessivo è uguale per tutti. Solo che un vittimista se gioca la domenica dice che ha riposato poco rispetto alla partita precedente, magari di giovedi, se gioca il lunedì dice che riposa poco rispetto alla successiva, fissata il giovedì. E così via… Quando deve giocare una squadra? Bella trovata la nostra, comodamente a fine campionato. Siamo assurdi

    • non lo trovo così assurdo, anzi
      serve a rimarcare che ci siamo rotti gli zebedei … ovvio che la.rixhiesta nn sarebbe passata ma la ” sega ” ora se che ci siamo rotti le scatole e se. non vogliono fastidi allora non ci creino più fastidi (vedi udinese Roma)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome